Superman: come iniziare

Scritto da Alessandro Spaccini il 13 dicembre 2011 in Comics e fumetti americani e Fumetti DC Comics e Superman con 3 commenti

COME INIZIARE A LEGGERE “SUPERMAN”

Che vi piaccia o meno, Superman ha cambiato il mondo.
Che vi piaccia o meno, ogni grande autore a sentito la necessità di confrontarsi con lui, con il suo mondo e la sua poetica.
Ognuno ha contribuito a farlo sopravvivere in anni e anni di storie.
Ognuno lo ha resto simbolo di un’epoca storica.
Non voglio dilungarmi in inutili discorsi che potrebbero rendervi sorvolabile questi articoli che invece meritano moltissimo la vostra attenzione:

Superman: un profilo
Cosa è Kandor

Passiamo ora nell’elencarvi, praticamente, come poter inziare a leggere Superman:

1 – “SUPERMAN: LE STORIE DI ALAN MOORE” volume cartonato, formato absolute, pubblicato dalla Planeta De Agostini in cui sono pubblicate le storie scritte nel 1985 da Alan Moore. Sugli ultimi numeri di Superman e Action Comics, insieme a Dave Gibbons, George Pérez e Curt Swan al loro apice, Moore realizzò un capolavoro che in appena 100 pagine condensava e celebrava tutto ciò che erano Superman e il suo mondo. Ora, L´Ultima Storia di Superman viene raccolta – insieme alle altrettanto importanti Per l´Uomo Che Aveva Tutto e il racconto co-scritto con Rich Veitch (che vede Swamp Thing come guest star) –  in un prestigioso volume Absolute che recupera tutto il materiale scritto dal leggendario autore inglese sull´ultimo figlio di Kripton.

2 – “LE AVVENTURE DI SUPERMAN“, serie di 40 volumetti pubblicati dalla Planeta De Agostini che ristampano le storie “classiche” di Superman realizzate da Marv Wolfman, Dan Jurgens, Jim Starlin e John Byrne che coprono il periodo 1986-90, dall’importantissimo “The Man of Steel” di Byrne (che ha riscritto le origini del personaggio) fino a “Krisis of the Krimson Kryptonite”.

3 - “LA MORTE DI SUPERMAN” omnibus pubblicato dalla Planeta De Agostini.
Nel 1992, l´Universo DC era in lutto. Superman, il primo supereroe della storia, morì per mano di Doomsday in quello che divenne uno dei fumetti più venduti di sempre. L´interesse da parte dei media e la campagna promozionale della DC Comics furono senza precedenti. Quindici anni dopo, la Morte di Superman, il suo sequel Il Regno dei Supermen e gran parte della storyline Funerale per un Amico vengono raccolti in un unico volume di 800 pagine.

4 - “SUPERMAN: DOOMSDAY” omnibus pubblicato dalla Planeta De Agostini.
L´ultima pagina di Man of Steel nº 17 mostrava un pugno dalle nocche affilate che colpiva una parete di metallo. Era il 1992 e nessuno, all´epoca, aveva la più remota idea di stare contemplando il mostro che avrebbe ucciso Superman. Ma, dopo la morte del nostro eroe, che ne è stato della creatura che ha messo fine alla vita dell´Uomo d´Acciaio?

5 - “LA MORTE DI CLARK KENT” omnibus pubblicato dalla Planeta De Agostini.
La morte di Clark Kent è un’emozionante saga, qui raccolta integralmente per la prima volta, scritta e illustrata dai migliori sceneggiatori e disegnatori degli anni Novanta, gli stessi che realizzarono La morte di Superman e alcune delle storie di Superman: Doomsday.
Esiste un modo per eliminare definitivamente l’Uomo d’Acciaio? È questa la domanda che gli avversari dell’Ultimo Figlio di Krypton si sono posti più e più volte e che l’elemento trainante di questo avvincente story arc. Dal passato di Clark Kent emerge una vecchia conoscenza, che lo ritiene responsabile delle sue sventure, che pensa abbia approfittato dei propri poteri per avere la meglio su di lui in ogni occasione, nelle gare sportive così come in amore. Proprio questa persona sembra avere in mano la chiave per sbarazzarsi una volta per tutte di Superman…

6 - “IL MATRIMONIO DI SUPERMAN” omnibus pubblicato dalla Planeta De Agostini.

7 - “UNIVERSO DC: SUPERMAN” serie di 6 volumi, di dimensioni ridotte, che pubblica (quasi) integralmente tutto il bellissimo ciclo di Loeb/Kelly, scritto fra il 1999 e il 2002, a cui si affiancarono artisti del calibro di Mark Millar, Mark Schultz, Stuart Immonen, Mike McKone, Butch Guice, Doug Mahnke, Ed McGuinness.
Ogni volume, di 250 pagine, è a colori.
Ho scritto che ripubblica QUASI tutto il ciclo, perchè alcune storie sono state pubblicate a parte dalla Planeta in volumi singoli di dimensioni standard.
Queste storie “estrapolate sono”: IMPERATORE JOKER, PRESIDENTE LUTHOR, RITORNO A KRYPTON.
L’ordine di lettura corretto per leggere (anche se in 2 diversi formati) tutta la run è il seguente:
- UDC SUPERMAN 1
- UDC SUPERMAN 2
- IMPERATORE JOKER  (recensione)
- UDC SUPERMAN 3 (Prima storia fine di “CRITICAL CONDITIONS”)
- PRESIDENTE LUTHOR  (recensione)
- RITORNO A KRYPTON (tranne ultima storia)
- UDC SUPERMAN 3 (dopo i doppioni di presidente luthor inizio di “OUR WORLD AT WAR”. La recensione)
- UDC SUPERMAN 4 (raccoglie  Action Comics 780, Superman 172, JLA Our Worlds at War, Adventures of Supermasn 594, Man of Steel 116, Action Comics 781, Wonder Woman 172, Superman 173 e Adventures of Superman 595)
- UDC SUPERMAN 5 (raccoglie  Man of Steel 117, Wonder Woman 173, Action Comics 782, World’s Finest: Our Worlds at War, Superman 174-177 e Adventures of Superman 596)
- UDC SUPERMAN 6 (raccoglie  Adventures of Superman 600, Superman 178-183 e Action Comics 810)
- RITORNO A KRYPTON

Se volete recuperare questo ciclo attraverso le pubblicazione della PlayPress potete farlo prendendo:
Superman Nuova serie 7-15 + Superman TP 1-26 + Superman Magazine 1/2+7/8

8 - “SUPERMAN ULTIMA BATTAGLIA” & “SUPERMAN CUORI PERDUTI” 2 volumi pubblicati da Planeta De Agostini, scritti da Johns Casey, Geoff Johns e Joe Kelly e disegnati da Dwayne Turner, Pasqual Ferry, Tom Derenick, Schultz Kelly, che segnano il proseguimento e la conclusione del ciclo iniziato da Loeb.
In “L’ultima battaglia” l´incubo peggiore di Superman si è avverato. Qualcuno ha scoperto che lui e Clark Kent sono la stessa persona. Ora, tutti i suoi cari sono diventati un bersaglio per una nutrita schiera dei più letali avversari di Superman.
Bizarro. Metallo. L´Elite. In passato, tutti loro hanno combattuto epiche battaglie contro l´Uomo d´Acciaio. Ora decidono di attaccare simultaneamente Superman, e l´Uomo del Domani dovrà anche pensare all´incolumità dei propri cari… con il rischio che questa distrazione significhi L´ultima Battaglia della sua incredibile vita!
“Cuori Perduti” è molto più di una semplice storia di Superman. È un racconto sul valore dell´amicizia, dell´amore e della speranza… e una delle storie fondamentali per comprendere il legame tra Clark Kent e Lana Lang.  Non è facile vivere in un quartiere dominato dalla miseria, dalla fame e dalla droga. Superman si addentrerà in questa desolante realtà in cerca di qualcuno di molto speciale per lui: Lana Lang. Per trovare e salvare la sua migliore amica e suo primo amore, Clark dovrà scontrarsi con un nemico che neanche i suoi poteri riusciranno a fermare, in un luogo in cui l´unica cosa che sopravvive è il dolore. Un dolore che serve anche ad alimentare alcune inquietanti creature sovrannaturali…

9 - “SUPERMAN BIRTHRIGHT” pubblicato su DC Universe 1-12 dalla Play Press, è un’interessantissima rivisitazione delle origini dell’eroe da parte di Mark Waid.

10 - “SUPERMAN: STRADA PER L’INFERNO” & “SUPERMAN: DISTRUZIONE E RINASCITA” 2 volumi pubblicati da Planeta De Agostini, che publicano integralmente il ciclo di Greg Rucka su Superman.

11 - “CRISI INFINITA” e di conseguenza “SUPERMAN: SACRIFICIO” volume brossurato edito dalla Planeta De Agostini, scritto da Rucka, Simone, Verheiden. In questo volume viene finalmente raccolto un ciclo di episodi  cruciali nei quali sono stati definitivamente ridefiniti i rapporti tra Superman e Wonder Woman! Maxwell Lord, sinistro leader di Chekmate i cui fini sono stati rivelati nel Countdown alla Crisi Infinita, ha assunto il controllo telepatico di Superman. Solo Wonder Woman è in grado di affrontare e fermare l’uomo d’acciaio…

12 - “SUPERMAN: UN ANNO DOPO” volume brossurato edito dalla Planeta De Agostini, scritto da Kurt Busiek, Geoff Johns, che ci introduce ad una nuova era per Superman e per tutto l’universo DC in generale. Dopo la Crisi Infinita, il più importante protettore della Terra si è ritrovato, senza alcuna ragione apparente, privo dei suoi poteri. Ora tocca Clark Kent proteggere Metropolis con l´aiuto di qualcuno dei suoi alleati.
Lex Luthor, intanto, è stato assolto dalle accuse che pendevano sopra la sua testa ed è pronto a reclamare la città che crede essere sua esclusiva proprietà.
E per ribadire questo concetto ha deciso di avvalersi di un potente artefatto kryptoniano.
Avendo a disposizione una riserva pressoché infinita di kryptonite, Lex ha deciso di eliminare una volta per tutte il suo arcinemico.

13 - “DC ORIGINI: SUPERMAN” volume cartonato, absolute, edito dalla Planeta De Agostini, scritto e disegnato da Geoff Johns e Gary Frank.
Cadde dal cielo come una stella fugace, ultimo figlio di un pianeta moribondo. Anni dopo, tornò verso le stelle come protettore giurato di un mondo che aveva imparato a chiamare casa.Ma cosa era successo, tra quei due momenti?La vera storia non era mai stata raccontata… fino a ora!

PS: questo volume potrebbe anche essere letto a parte, ma è idealmente collegato al ciclo iniziato da Johns.

14 - “SUPERMAN – IL MENSILE” la pubblicazione in spillatini mensili che la Planeta ha condotto fino al numero 55 e che la nuova casa editrice RW Lion proseguirà senza interruzioni.
Da questo primo numero partirà una delle serie recente più epica ed importante per Superman, scritta da Geoff Johns e successivamente da Robinson.
All’interno del mensile ci sono anche storie scritte da Kurt Busiek che non vi consigliamo di prendere in considerazione per la scarsa incisività ed importanza.

Qui di seguito vi riporto la checklist ufficiale per la serie di Johns

Checklist

La Planeta ha poi raccolto in 3 VOLUMI  le storie di Geoff Johns, corrispondenti a ”Last Son” (mensile n. 4,5,6,9,22) , “Fuga da Mondo Bizarro” (mensile n.14-15), “Superman e la Legione dei Super-Eroi” (mensile n.16-17-18), e “Braniac” (mensile n.26,27,28) . Quindi il recupero di alcuni degli albi più interessanti proposti nel mensile è sicuramente agevole per il nuovo lettore.

Dopo l’addio di Johns la serie è stata affidata alle sapienti cure di James Robinson, qui potete trovare tutte le indicazioni del caso.

La nuova casa editrice RW Lion, subentrata alla Planeta, ha mantenuto la vecchia numerazione dell’editore spagnolo pubblicando le storie di Paul Cornell e gli ultimi episodi pre-reboot dal n.56 fino alla naturale conclusione della serie con il n.59 italiano. Su questi numeri viene ospitata la saga Il Regno di Doomsday, preceduta da un volume sempre edito da Lion RW, Il Ritorno di Doomsday.

A maggio 2012, poi, inizia ufficialmente la pubblicazione del Reboot DC.
All’interno della collana SUPERMAN, vengono proposte 3 delle “NEW 52″ di Casa DC, le cinquantadue nuove serie regolari con cui l’editore americano rilancia il proprio Multiverso: Action Comics, Superman, Supergirl.
La pubblicazione della serie regolare mensile continua in edicola a tutt’oggi senza interruzioni, mantenendo lo stesso sommario di debutto.

Segnaliamo inoltre che LION Comics, in collaborazione con Mondadori e Panorama come già fece Planeta De Agostini per l’iniziativa “Batman La Leggenda”, ha proposto al pubblico da edicola una nuova collana dal titolo SUPERMAN, all’interno della quale sono stati raccolte in eleganti volumi cartonati le storie più significative realizzate sul kryptoniano dal 1990 ad oggi.

SUPERMAN da edicola: piano dell’opera

———————————————————————————————————————–

VOLUMI AUTOCONCLUSIVI NON PARTICOLARMENTE ATTINENTI ALLA CONTINUITY

- “SUPERMAN: PER IL DOMANI” volume cartonato, formato absolute, pubblicato dalla Planeta De Agostini, scritto da Brian Azzarello e disegnato meravigliosamente da uno strepitoso Jim Lee. Superman: Per il domani è un’avventura epica ambientata a Metropia, uno strano mondo situato nella Zona Fantasma. Coinvolto in una guerra contro una versione alternativa del Generale Zod, Superman dovrà combattere una battaglia decisiva dalla quale dipendono le sorti di un milione di persone scomparse e la stessa esistenza di Metropia.

- “SUPERMAN: RED SON” volume cartonato, pubblicato dalla Planeta De Agostini, scritto e disegnato da Mark Millar, Dave Johnson e Kilian Plunkett.
Cosa sarebbe accaduto se il razzo nel quale viaggiava Kal-El fosse precipitato nella ex Unione Sovietica? Immaginate un Superman adulto che, invece di lottare per “la verità, la giustizia e lo stile di vita americano”, difende ideali esattamente opposti e diventa il paladino dello slogan “Stalin, comunismo e Patto di Varsavia”. Aggiungete poi un terrorista di nome Batman, l´eminente dottor Lex Luthor, la Principessa Diana di Themyscira, Brainiac, l´agente federale James Olsen e molti dei più rappresentativi personaggi dell´Universo DC. Pensate che tutto questo sia impossibile? Superman Red Son: la storia dell´Uomo d´Acciaio in un affascinante mondo alternativo.

- “LE STAGIONI DI SUPERMAN” 2 volumi brossurati editi dalla PlayPress, ristampato da LION Comics in volume unico; scritto e disegnato da Jeph Loeb e Tim Sale.

Fa parte delle rivisitazioni\storie che i due autori, in coppia, hanno scritto per vari personaggi sia Marvel che DC. Qui la guida.

- “LUTHOR” volume cartonato, edito dalla Planeta De Agostini, scritto e disegnato da Brian Azzarello e Lee Bermejo.

- “SUPERMAN: TERRA UNO” volume cartonato edito dalla Planeta De Agostini, scritto e disegnato da J.M. Straczynski e Shane Davis.
Lo scrittore J. Michael Straczynski racconta la favola moderna del solo sopravvissuto del pianeta Krypton e del suo tentativo di salvare l’umanità dalla stessa forza aliena che ha distrutto il suo mondo. Con l’aiuto del disegnatore Shane Davis (Green Lantern), Straczynski ci presenta una visione decisamente insolita di Superman.

e la videorecensione

- “SUPERMAN: KRYPTONITE” volume cartonato, pubblicato dalla Planeta De Agostini, scritto e disegnato da Darwyn Cooke e Tim Sale.

- “SUPERMAN & BATMAN VS ALIEN & PREDATOR” volume cartonato edito dalla Planeta De Agostini, scritto e disegnato da Mark Schultz e Ariel Olivetti.


Informazioni sull'autore

Alessandro Spaccini [Occhi nella Notte]Da sempre affascinato dal disegno e dalla grafica, crede nel fumetto, non solo come mezzo d'intrattenimento, ma soprattutto come forma d'arte vera e propria. Cresciuto con l'Alan Ford di Magnus ed essendo legato per diritto di nascita alla rivoluzione dark ipertrofica "Image", segue fiducioso la sua forte curiosità verso lidi fumettistici ed artistici sempre diversi, più maturi e autoriali. Ama incondizionatamente le opere cyberpunk, metafisiche, psichedeliche e tutto ciò che sfugge alla banalità. Dal settembre 2006 collabora con i ragazzi della community di "DCLeaguers" come grafico, articolista, recensore e membro dello Staff. Si illude ancora fortemente che ciò che scrive sia interessante.Leggi tutti gli articoli di Alessandro Spaccini