BOOM! News dal Comic-Con

Scritto da Marco Cecini il 22 luglio 2010 in Comics Dark Horse, Image e altri editori con nessun commento

Clamorose notizie giungono dalla conferenza stampa di BOOM! Studios al San Diego Comic-Con! In collaborazione con gli studi POW! di Stan Lee, la casa editrice annuncia ben tre nuovi titoli facenti parte di un nuovo universo narrativo nato proprio dalla mente del “Sorridente”.
Vi descriviamo nel dettaglio in questa news i tre nuovi personaggi che saranno lanciati sul mercato a partire da ottobre, con le relative serie omonime:

SOLDIER ZERO di Paul Cornell e Javier Pina
(a ottobre)
– Stewart, assistente universitario, è un disabile costretto su una sedia a rotelle.
– l’incontro-simbiosi con un alieno lo doterà di straordinari poteri “liberandolo” dai suoi limiti fisici (ci ricorda il “supereroe con superproblemi” di Stan).
– a contrastare il nuovo supereroe saranno nemici di natura sia umana che extraterrestre.

THE TRAVELER di Mark Waid e Chad Hardin
(a novembre)
– supereroe di Richmond, in Virginia.
– nessuno conosce l’origine dei suoi poteri.
– manipola il tempo, lo rallenta e lo accelera a piacimento, e tanto minore è il suo raggio d’azione, tanto magiore è l’effetto e la durata dei poteri.
– può leggere nel passato e nel futuro, spesso trovandosi addirittura a dover scegliere fra diverse opzioni di futuro alternativo.
– la Rogues’ Gallery di The Traveler consta di un manipolatore di legami atomici, di un personaggio capace di controllare la radioattività, e di un terzo e potentissimo nemico non ancora rivelato.



STARBORN di Chris Roberson e Khary Randolph
(a dicembre)
– Benjamin Warner è un uomo comune, forse troppo.
– la sua passione da bambino era lo spazio, la fantascienza, la vita extraterrestre in galassie sperdute; elementi che cerca di ricreare attraverso dei romanzi che però nessuno sembra disposto a pubblicargli.
– improvvisamente il suo mondo si capovolge quando dei droni alieni sembrano prendere possesso dei suoi colleghi di lavoro, quasi fossero usciti dalle bozze dei suoi romanzi.
– Tara Takamoto, la ragazza di cui Ben è innamorato, si rivelerà essere molto che la semplice ragazza della porta accanto.

Stando alle parole di Roberson, sembra che gli alieni protagonisti di Starborn e di Soldier Zero avranno dei legami in comune, confermando l’uniformità dell’universo univoco che si intende costruire.

Restate con noi per ulteriori aggiornamenti su un editore che sembra quantomai intenzionato a conquistare fette sempre più larghe! di mercato!


Informazioni sull'autore

Marco Cecini [Barry Allen]Nato a Roma, classe 1982. Appassionato, volitivo, amante di tutto ciò che è epico, eroico, e che rimanda al sapore antico e primigenio del vivere. In quanto tale, il fumetto supereroistico rientra di diritto nel novero delle sue passioni più grandi.Leggi tutti gli articoli di Marco Cecini