Marvel NOW: aggiornamenti

Scritto da Camillo Bongiovanni il 1 agosto 2012 in Fumetti Marvel Comics con nessun commento

La domanda che sta mandando in fibrillazione i Marvel fan in questi giorni è proprio: “Chi ne è degno?” In occasione della nuova organizzazione delle testate della Casa delle Idee, è già stato anticipato un nuovo team creativo, che si affianca a quelli giù annunciati su All New X-Men, Invincible Iron Man e Uncanny Avengers. Da Novembre infatti Jason Aaron ed Esad Ribic cureranno una (per ora) misteriosa testata. Le probabilità maggiori fanno propendere quasi tutti verso “The Mighty Thor”, proprio perchè sul martello Mjolnir è scritto che solo chi è “degno” del potere di Thor può riuscire a sollevarlo.

Il titolo della testata che dovrebbe ridare nuova linfa al figlio di Odino non è ancora però stato rivelato, dal momento che comunque si tratta di semplici speculazioni. A dare peso però alla notizia sarebbe anche la concreta ipotesi, ventilata da BleedingCool sulla scorta delle parole criptiche dell’Editor Tom Brevoort, che Ribic sia proprio destinato ad approdare su Thor.
Aaron nel frattempo ad Ottobre cesserà di scrivere Incredible Hulk con il numero 15, ma ancora non si sa se e quali altre testate deciderà di abbandonare o rilevare.

Nel frattempo l’iniziativa MarvelNOW! non si è arrestata neanche per un giorno, ed ecco che viene subito rivelato un nuovo team creativo, responsabile del futuro rilancio di Hulk dopo il già annunciato addio di Aaron.
Il teaser pubblicato dalla Marvel lasciava poco all’immaginazione:

ma Waid e Yu non sono riusciti a trattenersi molto e su Twitter hanno entrambi confermato immediatamente la veridicità di questa ipotesi. Waid inoltre ha tenuto a rassicurare i fan, ma anche il disegnatore Chris Samnee, che la sua permanenza su Daredevil sarà ancora molto lontana dal concludersi. Prepariamoci quindi all’arrivo dell’Indistruttibile Hulk!

Per maggiori dettagli non ci resta che attendere ancora qualche giorno.


Informazioni sull'autore

Camillo Bongiovanni [Silver Surfer]Ingegnere, nato presso i lidi della Superba, oggi vive a Sanremo, unico rappresentante di sesso maschile in una casa che condivide con la sua ragazza, 3 gatte e 3 acquari. Affascinato dai fumetti ancora prima di saper leggere, grazie a Topolino e ai F4, diventa lettore abituale di supereroi a 17 anni e da allora non ha mai smesso. Marveliano della prima ora, scopre la DC con il Batman di Burton. Oggi legge un po' di tutto, con predilezione per i comics made in Usa.Leggi tutti gli articoli di Camillo Bongiovanni