Marvel, AvX, Reboot?

Scritto da Marco Cecini il 12 aprile 2012 in Fumetti Marvel Comics con nessun commento





SPOILER ALERT!

Avengers vs X-Men è ormai alle porte, mancano ormai pochi giorni all’evento annuale targato Marvel.
Visti gli ottimi dati di vendita post-reboot della DC, come si comporterà la Marvel? Emulerà la distinta concorrenza? “Rebooterà” il suo universo narrativo?

Quale occasione migliore di uno scontro tra Avengers e X-Men? Schieramenti che possono contare su personaggi con poteri illimitati in grado di alterare la realtà?

Ebbene, i dirigenti Marvel hanno smentito e continuano a smentire questa operazione. “There’s no reboot coming.”

Un rilancio, in ogni caso, ci sarà. Non sarà un reboot (la continuity non verrà alterata), ma probabilmente cambieranno molti team creativi con relativo azzeramento e rilancio di molte testate.

Bendis ha annunciato che entro fine 2012 lascerà dopo anni di ottimo lavoro il brand dei Vendicatori (Avengers, New Avengers e Avengers Assemble). Moon Knight è ormai avviato alla conclusione. L’unica serie targata Marvel rimastagli, pertanto, sarebbe Ultimate Spider-Man. Che si dedichi esclusivamente a progetti creator owned? Molto difficile. E’ più probabile che prenderà le redini di qualche altro brand Marvel. Magari gli X-Men. O i Fantastici Quattro. Oppure qualche eroe singolo, come Iron Man, Wolverine o Thor. Affascinante l’ipotesi “Amazing Spider-Man”, ma forse troppo utopistica.

Hickman si trova un una situazione simile a quella di Bendis. Ha già terminato la sua esperienza “Ultimate”, a fine 2012 concluderà la sua run sui Fantastici Quattro e SHIELD è vicino alla fine. E’ uno degli scrittori di Avengers vs X-Men, senza però aver mai scritto nessuno dei due gruppi. Che sia un indizio? Sarà lui a raccogliere l’eredità “vendicativa” di Bendis? Molto probabile.

Aaron ha rilanciato da poco Hulk e gli X-Men. Ha però concluso il suo lavoro su Wolverine, Punisher Max e Scalped. Al posto di quest’ultima ha in programma una serie creator owned, e con tutta probabilità anche una targata Marvel.

Fraction è un altro candidato per succedere a Bendis al timone della testata “Avengers”. Ha scritto l’ultimo evento Marvel e coscriverà AvX. E’ a tutti gli effetti uno scrittore di punta della Casa delle Idee. Sta inoltre per terminare la sua avventura su Iron Man.

Brubaker non sembra essere intenzionato a mollare Captain America, nonostante siano ormai anni che narra le battaglie del Vendicatore a stelle e strisce. Ha inoltre appena lanciato una nuova serie sul Winter Soldier.

Altri autori di punta da tener d’occhio sono Remender (apprezzatissima la sua “Uncanny X-Force”), Waid (il suo Devil è stato un successo enorme, che si limiti solo a lui?), Gillen e Rucka.
Un’ulteriore possibilità potrebbe essere il ritorno di Mark Millar. Ipotesi, però, molto remota visto che ormai è lanciatissimo con il suo personalissimo “Millar World”.

A cura dell’utente Clint Barton 


Informazioni sull'autore

Marco Cecini [Barry Allen]Nato a Roma, classe 1982. Appassionato, volitivo, amante di tutto ciò che è epico, eroico, e che rimanda al sapore antico e primigenio del vivere. In quanto tale, il fumetto supereroistico rientra di diritto nel novero delle sue passioni più grandi.Leggi tutti gli articoli di Marco Cecini