Comic-Con 2010: Marvel World!

Scritto da Marco Cecini il 23 luglio 2010 in Fumetti Marvel Comics con nessun commento

Ieri, martedì 22 luglio, dalle ore 3.15 – 4.15 del pomeriggio, al Comic-Con di San Diego si è tenuta la prima conferenza ufficiale della Casa delle Idee, titolata “Mondo Marvel”.
Molte sono state le notizie di rilievo, cerchiamo di riassumerle più chiaramente possibile:

C.B. Cebulski, fresco di nuovo incarico alla Marvel come Senior Vice President, Creator & Content Development, annuncia diverse nuove serie e miniserie che si prospettano molto interessanti: una sarà dedicata all’arcinemico di Thor,  sarà affidata a Roberto Sacasa e si intitolerà semplicemente “Loki”; le altre rilanceranno ulteriormente, se mai ce ne fosse bisogno, la figura di Capitan America nell’Heroic Age, con “Captain America and the Korvac Saga” di Ben McCool, “Captain America: Hail Hydra” di Brian Clevinger, “Captain America: Fighting Avenger” e “Captain America: Man Out of Time” di Mark Waid.

– Decisamente buone notizie arrivano anche sul fronte Ultimate, con due nuove straordinarie serie!
La prima Ultimate Thor, verrà sceneggiata da Jonathan Hickman e disegnata da Carlos Pacheco; la seconda, Ultimate Doom, sarà invece nelle mani di Brian Michael Bendis, ed andrà a completare il trittico sul misterioso nemico che tempo fa ha cominciato a devastare l’universo Ultimate, assieme a Ultimate Enemy e Ultimate Mistery.

Iron Man/Thor parte a novembre con il team Abnett&Lanning, mentre per il prossimo anno è in programma Strange Tales II

– A gennaio torna dopo anni dalla sua chiusura la serie Power Man and Iron Fist, che vede protagonista il suggestivo due Luke Cage e Iron Fist.

– Sul fronte “Cosmic Powers” Cebulski annuncia l’uscita a gennaio della miniserie Rocket Raccoon and Groot, con cover di Mike Mignola, testi di Abnett&Lanning e disegni di Tim Green.
Molto riserbo sulla miniserie, che si preannuncia però spettacolare andando a confluire direttamente in Thanos Imperative e nella suggestiva immagine rilasciata alcuni giorni or sono, quella dei cosiddetti “Space Avengers” (immagine sotto)

– piccola chicca finale: alla domanda su un nuovo ipotetico crossover fra la Marvel e la DC, Cebulski risponde ironico “Andate alla conferenza DC e dite che la Marvel è disposta a farlo, loro che rispondono?”
Vedremo cosa dirà la DC, restate con noi!

AGGIORNAMENTO 24/07/10

THOR DI SCENA AL SAN DIEGO COMIC-CON!

Grosse novità arrivano alla convention anche sul fronte “movie”, con il regista di The Avengers, Joss Whedon, che conferma l’attore Jeremy Renner nel ruolo di Clint Burton/Occhio di Falco!
A giudicare dall’immagine rilasciata, diremmo che i fan possono ritenersi ampiamento soddisfatti della scelta!

Per quel che concerne invece il Thor di Kenneth Branagh, i convenuti al Comic-Con di quest’anno hanno potuto godere non solo dello straordinario trono di Asgard dal vivo di tutta la sua incredibile maestà, ma anche in anteprima degli splendidi elmi utilizzati da Thor, Loki e Odino, che vi mostriamo qui sotto.

Elmo Thor

Elmo Loki

Elmo Odino

X-MEN

Agli X-Men è stata dedicata una intera sezione a parte del Comic-Con Marvel, con un’apertura molto interessante: “dal prossimo anno vedrete gli X-Men interagire a tutto tondo con il resto dell’Universo Marvel”.
Datasi questa premessa, passiamo subito alle notizie più succose:

– si conferma per dicembre la nuova serie Wolverine: The Best There Is, di Juan Jose Ryp e Charlie Huston, mentre si sottolinea l’intenzione di creare un vero e proprio “Wolverine Universe” integrando in maniera sempre più massiccia le storie di Daken, Logan e X-23.

– a novembre prende il via Generation Hope, nuovo progetto di Kieron Gillen nel quale la “messia” mutante Hope Summers andrà finalmente incontro al suo destino.

Vi salutiamo poi con un lavoro veramente eccezionale di Marko Djurdjevic, un giant-size poster dedicato al mondo X!!!

Stay tuned!


Informazioni sull'autore

Marco Cecini [Barry Allen]Nato a Roma, classe 1982. Appassionato, volitivo, amante di tutto ciò che è epico, eroico, e che rimanda al sapore antico e primigenio del vivere. In quanto tale, il fumetto supereroistico rientra di diritto nel novero delle sue passioni più grandi.Leggi tutti gli articoli di Marco Cecini