Watchmen 2?

Scritto da Simone Sperati il 4 febbraio 2010 in Fumetti DC Comics con nessun commento

Watchmen è di sicuro una delle opere “intoccabili” della storia dei comics. Graphic novel celebrata dai fan fin dalla sua prima uscita (1986), rappresenta un punto di svolta per il fumetto americano, che ha cambiato per sempre. La sua recente trasposizione cinematografica da parte di Zack Snyder (2009) ha diviso il pubblico di appassionati, ed è ragionevole pensare che, se la notizia apparsa sul sito Bleedingcool fosse confermata, si scatenerebbe un vespaio di reazioni incontrollabili.

Fino a non molto tempo fa un progetto del genere sarebbe stato considerato inimmaginabile, e la DC stessa l’ha più volte smentito per bocca di Paul Levitz, presidente della casa editrice da poco sostituito e da sempre rispettoso dell’opera di Moore. Ma proprio a causa dell’uscita del film il vento sembra essere cambiato e, considerate le vendite stellari della graphic novel dovute proprio alla curiosità generata dalla pellicola di Snyder, forse non si tratta più di un’ipotesi così inverosimile. Dopo l’allontanamento di Paul Levitz il desiderio dell’editor-in-chief DC Dan DiDio di impressionare la nuova dirigenza con questo progetto incredibile sembra concreto, nonostante si sappia da tempo che il team creativo originale, composto da Alan Moore e Dave Gibbons non desidera assolutamente prendere parte all’operazione.

Lo stesso Moore, infuriato con la DC da anni, ha sempre preso le distanze anche dalle trasposizioni cinematografiche delle sue opere, per cui possiamo certo immaginare come accoglierebbe una notizia del genere. Pare che alcuni autori siano reticenti nell’accettare questa sfida, ma in ogni caso le vendite sarebbero incredibili, e non è azzardato pensare che, fra qualche tempo, la Fox possa essere interessata alla realizzazione di un Watchmen 2.
Jim Baike, Rich Veitch e Gene Ha/Zander Cannon sono artisti che hanno continuato in alcune occasioni il lavoro iniziato da Moore, e potrebbero cimentarsi nel proseguimento della storia, anche se sembra addirittura plausibile che possano essere pubblicati diversi progetti-spin off legati a Watchmen.

watchmen logo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pare che Dave Gibbons, interpellato sulll’argomento, abbia solamente risposto “Hurm…”, mostrando tutta la propria perplessità.
La DC avrà davvero il coraggio di cimentarsi con un’impresa così rischiosa?
Non ci resta che aspettare ulteriori sviluppi. Non dimenticate di partecipare alla discussione sul nostro forum!
A cura di Elena Pizzi