DC: inizia l’era digitale?

Scritto da Simone Sperati il 23 giugno 2010 in Fumetti DC Comics con nessun commento

DC Entertainment e Warner Bros. Digital Division hanno appena annunciato una partnership con comiXology e PlayStation Network relativa a due distinte linee di distribuzione digitale di comics a cominciare da oggi, mercoledì 23 giugno.

Alla DC uno sguardo alla strategia digitale è stato una delle maggiori priorità”, ha spiegato Jim Lee, co-publisher DC. “[…] Vediamo il digitale come un’opportunità di crescita del nostro intero business.

Sia comiXology che PlayStation Network Digital Comics avranno un’offerta di lancio che includerà titoli classici delle linee DC, Vertigo e Wildstorm, spaziando da Batman: Hush a Green Lantern: Rebirth, da Fables a Planetary. Entrambi i programmi saranno accomunati da un format di prezzo per i fumetti digitali stabilito da 0.99 a 2.99 dollari per albo. Diversi fumetti verranno resi disponibili gratuitamente per il lancio, tra i quali la serie ZUDA di Bayou e alcune storie selezionate da Batman: Black & White.

Per promuovere ulteriormente l’annuncio, la DC sta offrendo una preview gratuita di 10 pagine relativa al numero 700 di Superman, disponibile per entrambe le piattaforme, in contemporanea con l’uscita dell’albo cartaceo nelle fumetterie americane. La preview fa da preludio all’attesissima storyline Grounded, scritta da J.M. Straczynski e disegnata da Eddy Barrows, la quale esaminerà la visione dell’America da parte di Superman, e viceversa.

Riguardo al programma comiXology: il lancio comprenderà più di 100 numeri dalle tre già citate divisioni della casa editrice, con un’aggiunta di ulteriori 100 numeri ogni mese. I fumetti digitali saranno disponibili attraverso i seguenti canali:

• applicazioni DC Comics per iPhone, iPad and iPod Touch
• vetrine targate DC Comics nelle applicazioni comiXology per iPhone, iPad and iPod Touch
• vetrine targate DC Comics all’indirizzo web Comics.comiXology.com
• sul sito www.dccomics.com, più avanti nel corso dell’anno

Dopo aver effettuato il download di un albo i lettori saranno in grado di visualizzarlo sulle piattaforme che supportano comiXology”, ha spiegato David Steinberg, amministratore delegato di comiXology.

Per quanto riguarda PlayStation Network Digital Comics: il programma PlayStation lancerà oltre 80 albi dalle tre divisioni DC, Vertigo e Wildstorm, tra i quali i primi 25 numeri di Superman/Batman. I titoli basati su videogames, come Free Realms, God of War e Resistance, verranno resi disponibili nello store digitale PlayStation in esclusiva per PSP (PlayStation Portable). Ogni mese inoltre verranno aggiunti più di 50 titoli, disponibili attraverso il Network Playstation.

DC Comics e Warner Bros. Digital Distribution stanno lavorando per far crescere il proprio business di pubblicazioni digitali.

Il lancio di oggi fornisce un’ulteriore opportunità per conquistare nuovi lettori, continuando a soddisfare allo stesso tempo i fan già esistenti” ha affermato John Rood, vicepresidente esecutivo DC Entertainment. “Abbiamo intenzione di lavorare insieme ai nostri partner di settore -creatori, rivenditori e pubblico- mentre sperimentiamo la nostra strategia digitale in maniera additiva rispetto al nostro business tradizionale.

Per concludere, un’ultima dichiarazione di Jim Lee risponde alla domanda che forse più sorge spontanea: “cosa succederà alle tradizionali pubblicazioni cartacee?”:

Non ci stiamo addentrando in questo canale per limitare la distribuzione delle nostre storie. Guardiamo allo spazio digitale come ad una via di espansione del nostro business, per portare i comics di fronte a nuovi lettori in modo da attirarli verso le pubblicazioni cartacee tradizionali.”

Sembra quindi che la DC sia veramente pronta ad esplorare la via del digitale accanto a quella tradizionale: una decisione prevedibile ed in linea con l’evoluzione del mercato.

A cura di Simone Sperati

(Ecco il link alla discussione sul forum)