I villains di Nolan

Scritto da Elena Pizzi il 22 gennaio 2011 in Batman e Cinema, film e animazione e Fumetti DC Comics con nessun commento

Finalmente è ufficiale: la Warner Bros ha annunciato i nomi degli antagonisti di Batman nel film The Dark Knight Rises, attesissimo terzo capitolo di una saga cinematografica che negli ultimi anni ha riportato la fama del Cavaliere Oscuro a livelli stellari. I due prescelti sono Selina Kyle (la quale sarà interpretata dalla brava Anne Hathaway) e il mercenario di Santa Prisca Bane, portato sullo schermo dall’ottimo Tom Hardy.

La scelta dei due antagonisti, nonostante da tempo si facesse il nome di Catwoman, può apparire inconsueta, e sarà curioso vedere il modo in cui Chris Nolan porterà sullo schermo i personaggi, plasmandoli per adattarli alla sua intensa visione del mondo del Pipistrello.

Queste sono le dichiarazioni ufficiali della casa di produzione:

La Warner Bros. Pictures ha annunciato che Anne Hathaway interpreterà Selina Kyle in “The Dark Knight Rises” di Christopher Nolan.
Con lei nel cast ci saranno anche Christian Bale, che indosserà di nuovo i panni di Bruce Wayne/Batman. “Sono entusiasta di avere l’opportunità di lavorare con Anne Hathaway, sarà fantastico poterla far entrare nel nostro cast per completare la nostra storia”, ha commentato Nolan.
Inoltre, Tom Hardy interpreterà Bane. Nolan aggiunge: “Sono felicissimo di poter lavorare con Tom ancora una volta, ed elettrizzato all’idea di vederlo dare vita alla nostra interpretazione di uno dei più famosi nemici batmaniani”.

Quale sarà il taglio scelto da Nolan per rendere accattivante e coinvolgente un personaggio poco conosciuto dai non-fan come Bane? La Hathaway, oltre a dover sostenere un difficile confronto con Michelle Pfeiffer, comparirà sullo schermo solo nei panni di Selina Kyle o anche in  quelli conturbanti di Catwoman?

Restate sintonizzati!!


Informazioni sull'autore

Elena Pizzi [Selina Kyle]Abita da tempo a Gotham City, anche se desidera volare per tutto l'universo insieme ad Hal Jordan. Spesso gioviale e sorridente, a volte è inaspettatamente solitaria, ma costantemente alla ricerca di ciò di cui sono fatti i sogni, cioè ciò che giace, spesso sepolto, in fondo a noi stessi. Non rinunciate mai alla forza delle vostre passioni.Leggi tutti gli articoli di Elena Pizzi