News:

Sostenete DC Leaguers (scopri come).

Menu principale

Hellblazer - di Garth Ennis

Aperto da Murnau, 15 Luglio 2010, 18:56:05

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

jonny_frost

scusate se l'avete già detto....ma perchèccacchio stampano sto volume se ennis è sul mensile?


"...JUST A BATMAN"

Murnau

Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                   La notte, 1961

Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                    Il cielo sopra Berlino, 1987

Slask


jonny_frost

ma merd...perchè a sto punto se siamo sicuri che andrà tutto sul mensile magari i volumi non li prendo...cacchio 80 euro...però non so se siamo sicuri....maledetti spagnoli  :tsk:


"...JUST A BATMAN"

Dude

La mia politica è: continuare a comprare i brossuratini sperando che ricoprano più numeri possibili, quando finirà, e SOLO quando finirà, allora si pensarà a recuperare le storie in altri modi, ma finchè ci sono i brossuratini, lunga vita a loro  :sisi:

Slask

#20
infatti, tanto questa è una delle poche serie vertigo ancora in corso, e comunque "a lunga gittata"...

e tra l'altro mi sa che finirò a collezionare anche questa insieme a Sandman  :cry:  (le lacrime sono per il portafogli ovviamente..)

Selina Kyle

Citazione di: Hush/Tommy Elliot il 17 Luglio 2010, 13:05:27
Citazione di: Guardiano della Notte il 17 Luglio 2010, 12:44:59
Niente, Hellblazer proprio non riesce a prendermi  :nono:
Nonostante di solito mi piacciano le tematiche occulto-magiche con angeli e demoni...
Le prime storie di Delano mi avevano piuttosto annoiato, ho provato con Ennis che solitamente mi piace, ma niente. Per carità la storia mi è piaciuta ma proprio non riesco a dire "sì, questa serie continuerò a seguirla"... Credo che mi fermerò al primo volume Ennis...

Devo scriverlo anche su "la mia parte di Black Jack" vero?  :look:

:sisi:

Guarda, neanche io riesco ad entrare in sintonia con Hellblazer. :D
Ma non piacendomi l'esoterico il motivo è poi presto svelato.
E' una serie quasi sempre scritta benissimo, con ottime gestioni, e tanti risvolti politici che a me piacciono molto, anzi, ne costituiscono l'ossatura. Constantinte è un ottimo protagonista, accattivante, ma non è fra quei personaggi che mi mancano, s enon li leggo per un po'. Quel che ho letto della gestione Ennis a me è piaciuto, ma senza scintilla. Non posso farci nulla.


Una mela al giorno...

Basil Carlo

Neanche a me è piaciuto Hellblazer.
Ho letto tutti i brossuratini planeta usciti finora e devo dire che ho apprezzato le tematiche trattate da Delano, però la storia di John non è proprio coinvolgente.
L'inizio del ciclo di Ennis invece è decisamente meglio: "Abitudini pericolose" è la migliore che ho letto e neanche quelle che seguono non sono male.

Selina Kyle



HELLBLAZER DI GARTH ENNIS N.2 [DI 4]

di Garth Ennis, Will Simpson e Steve Dillon
(Contiene Hellblazer 51-61)
ISBN 978-84-67491-59-3
16,8x25,7, B, 280 pp, col.
€ 20,00

Constantine sa che il suo destino corre sempre sul filo del rasoio ma, quando un'entità demoniaca possiede un membro della famiglia reale britannica e lo obbliga a commettere una serie di sanguinari omicidi che ricordano quelli di Jack lo Squartatore, il cinico John dovrà dare fondo a tutta la sua inventiva "occulta" per risolvere questa critica situazione. Inoltre, Constantine si troverà a fare da consulente familiare di una particolare coppia per cui vale all'ennesima potenza la massima: "in amore gli opposti si attraggono". Infine, dovrà anche aiutare il suo vecchio amico Chas per debellare un traffico di cadaveri usati per test balistici. Il graffiante sceneggiatore irlandese Garth Ennis, autore di successi come Preacher, Hitman e The Boys, mostra tutto il suo humor nero in una serie di storie tenebrose di terrore urbano, secondo molti tra le storie migliori di Hellblazer, disegnate da artisti del calibro di Will Simpson, David Lloyd e Steve Dillon.



Una mela al giorno...

eddiekrueger

Con tutte le copertine fighissime di Fabry che ci sono, proprio questa hanno messo?

jonny_frost

mi piacerebbe saper che faranno col mensile, perchè sta roba che fanno i volumi di ennis e intanto(giustamente) vanno avanti con lui anche sul mensile mi sta un po' sulle palle...perchè se andranno avanti reolarmente col mensile è un conto, ma se dopo ennis stoppano allora prendo i volumi e vaff...anche se dopo ennis arriva jenkins, che pare abbia fatto schifo su hellblazer....quindi a sto punto forse converrebbe prendere i volumi di ennis e avere tutti i volumi per autore e basta...mmmhh...


"...JUST A BATMAN"

Azrael



HELLBLAZER DI GARTH ENNIS N.3
di Garth Ennis e Steve Dillon

(Contiene: Hellblazer 62-71)
ISBN 978-84-674-9160-9
16,8x25,7, B, 280 pp, col.
€ 22,00

John Constantine provoca la caduta di un arcangelo tra tensioni razziali, la rottura con la sua fidanzata e il temutissimo quarantesimo compleanno con Swamp Thing come ospite a sorpresa! Continua l'irriverente run di Garth Ennis e Steve Dillon nel nuovo volume di Hellblazer.
INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE

The Batman (2022) - Batcycle 🦇 REEL

The Batman (2022) McFarlane by Jim Lee 🦇 REEL 🦇



Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
Combatteremo le idee con idee migliori

Murnau




HELLBLAZER DI GARTH ENNIS N.4 [di 4]
di Garth Ennis e Steve Dillon

(Contiene Hellblazer 72-83)
ISBN: 978-84-674-9161-6
16,8x25,7, B, 312 pp, col.
€ 22,00
Si conclude il ciclo di Garth Ennis sul mago più trasandato del Regno Unito. È stato un lungo viaggio, pieno di sangue, rifiuti umani, umorismo tagliente come la vita e casini vari, quindi perché perdere il vizio proprio adesso? Alle matite ancora il talento straordinario di Steve Dillon. Say bye, bastards.
Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                   La notte, 1961

Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                    Il cielo sopra Berlino, 1987

eddiekrueger

sti cacchio di volumi hanno superato gli albetti in termini di tempo <_<
però a quanto pare mancano gli speciali

Murnau

Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                   La notte, 1961

Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                    Il cielo sopra Berlino, 1987