Justice League - di Brian Michael Bendis, David Marquez

Aperto da Mordecai Wayne, 15 Novembre 2021, 16:05:02

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Mordecai Wayne


Justice League N. 23

Autori: Sumit Kumar, Phil Hester, Brian Michael Bendis, Ram V
17x26, S., 48 pp., col.|5€
Contiene: Justice League (2018) #65 (II), #66 (II), #66 (I)
DC PANINI COMICS

• La Sala della Giustizia è stata invasa dalla minaccia cosmica nota come Synmar Utopica!
• Per sventarla servirà la forza dei Pianeti Uniti guidati da Superman!
• Sotto gli occhi di Batman, il Cavaliere Eterno s'immerge nel labirinto della mente di Randir Singh!
• Brian M. Bendis e Ram V, coadiuvati da un team di superstar, intessono la leggenda delle più grandi squadre DC!
Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
Look!


Hugostrange70

Non ci siamo  :nono: mi ripeto dopo un buonissimo inizio ora sto perdendo un po' di interesse, questa saga con protagonista synmar utopica non mi appassiona per niente. Phil Hester ai disegni poi non aiuta certamente  :nono:

ClarkArrow46

Justice league #66 (I) - panini 23

Citazione di: Hugostrange70 il 22 Aprile 2022, 15:09:01Non ci siamo  :nono: mi ripeto dopo un buonissimo inizio ora sto perdendo un po' di interesse, questa saga con protagonista synmar utopica non mi appassiona per niente. Phil Hester ai disegni poi non aiuta certamente  :nono:

Hugo ma per curiosità ma la serie di Superman di Bendis l'hai letta? Per capire se la tua avversione per Synmar è perché non conosci la storia precedente oppure proprio perché non ti piace a pelle questo pg?

Per i disegni purtroppo hai ragione, passare da Marquez a Hester è come passare dalla ferrari al pandino.. che ci possiamo fare? 
Il confronto della JL con Synmar sarebbe anche carino purtroppo però quello è il piatto forte di questo capitolo e se i disegni non supportano con belle pagine uno scontro come questo, cosa ne rimane?  :(

In effetti sono un po' deluso anche io, non che voglia difendere Bendis però mi sembra che la colpa sia più dei disegnatori incompetenti presenti alla DC che degli scrittori stessi, i primi 3 capitoli con Marquez mi avevano un po' illuso!

Voto: 5.5




Hugostrange70

No ancora non ho letto il superman di Bendis, non ho assolutamente pregiudizi su bendis (qui nel forum c'è ne sono parecchi  :lol:) . E che dopo un inizio davvero promettente la serie è un pò scemata, spero sia solo per questo arc, bisogna ammettere che le prime storie erano molto meglio. Infine poi passare da Marquez  :w00t: a Hester  :ph34r:

Mordecai Wayne


Justice League N. 24

Autori: Sumit Kumar, Phil Hester, Brian Michael Bendis, Ram V
17x26, S., 48 pp., col.|5€
Contiene: Justice League (2018) #67, #68 (II)
DC PANINI COMICS

• Per impedire che la linea della giustizia venga valicata, Justice League e Ordine Unito si affrontano apertamente!
• Potrà la giovane organizzazione dei Pianeti Uniti resistere al fragoroso scontro di superpotenze intergalattiche?
• Freccia Verde dovrà fare i conti con le sue responsabilità sia verso Checkmate che verso la League!
• Justice League Dark e Aquaman uniscono le forze per contrastare la minaccia di Merlino!
Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
Look!


Hugostrange70

In questo numero continua la lotta contro synmar utopica da parte della Justice League, con l'arrivo dell'ordine unito che dovrebbe essere un'altra creazione di Bendis. Purtroppo anche questo numero mi dice poco, non si vedono neanche più i suoi famosi dialoghi, il tutto risulta parecchio noioso, per i disegni neanche a parlarne  :tsk:. Meno male che almeno c'è la justice league dark ben più interessante con i bellissimi disegni di Kumar

ClarkArrow46

Justice League (2018) #67 - panini 24

Capitolo incentrato sul confronto con Synmar che si conclude con
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.

viva l'originalità! (sarcasmo..)

Peccato veder concludere questa seconda apparizione di questo pg in questo modo insopportabile, anche poi la risposta che dà Clark a Synmar non mi è piaciuta per nulla, non è da Superman, non ciò che credo rappresenti almeno.

Un'occasione sprecata in sostanza!  :(

Almeno incuriosisce un altro pg venuto fuori da tutta questa storia cioè
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.

se a qualcuno interessa la prima volta è comparso in Checkmate Vol 3 #1 (Agosto, 2021)

Voto: 6+




Mordecai Wayne


Justice League N. 25

Autori: Phil Hester, Brian Michael Bendis, Scott Godlewski, Ram V, AA.VV.
17x26, S., 56 pp., col.|6€
Contiene: Justice League (2018) #68 (I), Justice League (2018) #69
DC PANINI COMICS

• Il confronto tra Justice League e Ordine Unito volge al termine, tra le macerie della Sala della Giustizia!
• Le superspie di Checkmate ficcano il naso dove non dovrebbero attirando l'attenzione sbagliata!
• La squadra dei migliori eroi al mondo e l'agenzia di spionaggio più subdola della Terra indagano sull'impossibile!
• Inoltre: Zatanna in lotta contro il più grande mago della storia, mentre l'oscurità dilaga dentro di lei...
Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
Look!


ClarkArrow46

Justice League (2018) #68, Justice League (2018) #69

Male questi 2 capitoli.
Non riesco a trovare elementi da elogiare.

Nel #68 i disegni sono anche passabili ma il contenuto a livello di storytelling è povero.
Il #69 ancora peggio perché ci si mette Phil Hester che sta diventando un incubo quasi al livello di Romita Jr. a rendere questo capitolo davvero brutto graficamente, come se non bastasse è denso di testo, insomma una combo davvero pessima.

Questa serie ha avuto un calo pazzesco su entrambi i fronti: storia e disegni.
Non la consiglierei a nessuno sinceramente.

Anzi solo la prima saga (#59-63) è stata bella e meriterebbe un recupero, ma questa seconda parte uno schifo sinceramente.  :asd:

Voto: 5-




Hugostrange70

Io ormai credo di non prendere più lo spillato, temo che i critici di Bendis in dc comics abbiano ragione

ClarkArrow46

Citazione di: Hugostrange70 il 22 Giugno 2022, 12:34:56Io ormai credo di non prendere più lo spillato, temo che i critici di Bendis in dc comics abbiano ragione

Per quanto mi riguarda sapete come la penso:
Superman di Bendis è uno dei 3 migliori prodotti del periodo Rinascita di casa DC

Invece AC e questa Justice League devo dire che mi hanno deluso entrambe, qualcosa di buono c'è per carità ma anche tante cose che non vanno. I pessimi disegnatori in entrambe le serie però hanno le loro colpe.




Hugostrange70

Citazione di: ClarkArrow46 il 22 Giugno 2022, 18:59:00Per quanto mi riguarda sapete come la penso:
Superman di Bendis è uno dei 3 migliori prodotti del periodo Rinascita di casa DC

Invece AC e questa Justice League devo dire che mi hanno deluso entrambe, qualcosa di buono c'è per carità ma anche tante cose che non vanno. I pessimi disegnatori in entrambe le serie però hanno le loro colpe.
Superman di Bendis non l ho letto quindi non posso dare giudizi (ma prima o poi penso che lo farò) ma questa justice league è una delusione  :sisi:. E io  difficilmente mollo uno spillato in corsa,

mattygt

Belli i primi due numeri della run di Bendis ma poi si perde nel noioso.. Arriverò fino a dark crisis e poi chiuderò lo spillato  JL

Hugostrange70


ClarkArrow46