News:

Sostenete DC Leaguers (scopri come).

Menu principale

Batman: Universo - di Brian Michael Bendis

Aperto da Azrael, 04 Luglio 2020, 10:09:59

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Lampo

Lettura molto divertente. Batman sballottato qua e là, ricco di gadget, sempre molto sveglio.
La trama è un po' casuale, succedono eventi che poi non lasciano traccia di sé in seguito, e il finale è un po' così, ma comunque si fa leggere volentieri.
Peccato solo per la resa grafica del cattivo di turno, che non mi piace particolarmente.

Noiro

Una lettura molto leggera e scanzonata, con Bendis che sfrutta la caccia all'uovo per farci fare una gita turistica nei luoghi più disparati del DC Universe.

Notevoli i disegni, un po' meno la storia, ma tutto molto godibile e simpatico.
Voto 6/7
Noiro-orioN

Azrael

Citazione di: Arkin Torsen il 09 Luglio 2020, 15:45:19
Bel volume! È una storia che richiama e omaggia con il cuore la Silver Age, quindi troviamo sense of wonder, un Batman solare, più chiacchierone del solito, ma non macchiettistico. L'atmosfera è resa con efficacia dai disegni un po' cartooneschi di Derington e dai colori accesi; in partolare ci sono tre tavole, tutte doppie splash page, davvero riuscite e potenti.
Batman incontra vari personaggi dell'universo DC in contesti diversi, non sempre si trova a proprio agio, ma riesce a venirne a capo, anche ocn un pizzico di fortuna.
Fumetto divertente: voto 8,5.

Letto, e  voto a parte concordo con te in tutto.
Sono contento anche dell'omaggio a Batman 1989, il Flugelheim Museum :D
Spero che Bendis un giorno possa scrivere Batman regolarmente :batman:

Voto 7
INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE

The Batman (2022) - Batcycle 🦇 REEL

The Batman (2022) McFarlane by Jim Lee 🦇 REEL 🦇



Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
Combatteremo le idee con idee migliori

Clod

Quando ne sconteranno il prezzo, potrei prenderlo


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk Pro

We are called Cybermen. We were exactly like you once, but our cybernetic scientists realised that our race was getting weak. Our lifespan was getting shorter, so our scientists and doctors devised spare parts for our bodies until we could be almost completely replaced. Our brains are just like yours, except that certain weaknesses have been removed. Weaknesses like... emotions, pain. You will become like us. You will be upgraded.

Cosmonauta

#19
Batman Universo

Visto che ieri si parlava tanto di Bendis e mi sono preso anche dell'hater nonostante avessi speso qualche giorno fa 21€ per questa storia, tra la scelta in libreria che avevo oggi, ho proprio optato per questa :lol:


Bendis scrive una storia leggera e atipica per i tempi moderni di Batman, ma che ha quel sapore molto nostalgico se si pensa al Batman della Silver Age.
La storia scorre via abbastanza bene, fluida e non annoia mai, si passa da un posto all'altro dell'universo DC Comics e sempre in compagnia di qualche personaggio ed il tutto risulta coerente senza essere mai troppo forza. I dialoghi sono pimpanti, tanti botta e risposta e come nella Silver Age, Bendis ci offre un Batman che parla, parla veramente tanto, è un pizzico sarcastico e per nulla musone, non nasconde al lettore diversi suoi sentimenti e i personaggi che lo accompagnano dimostrano simpatia nei suoi confronti. Una persona quasi amabile e per i canoni del personaggio impostati da Miller in poi non è abitudine.

I disegni sono comunque il prezzo forte. Derington ha completato un lavoro impeccabile, buone pose, varietà nello storytelling e dinamico nelle scene d'azione che ti riescono a far arrivare i suoni delle botte. Un talento che sta veramente sbocciando e va tenuto d'occhio.

Sarebbe comunque sbagliato e ingiusto non citare anche il colorista Steward, sublime, una colorazione perfetta che permette in ogni singolissima scena di captare il clima e l'atmosfera che permea nelle varie occasioni, un Sole accecante, uno spazio infinito, un vuoto onirico o semplicemente un vicolo durante un diluvio.

Tutti con Bendis si sarebbero aspettati una storia noir su Batman ed invece esce con un omaggio ad un'epoca passata, ma che non verrà mai dimenticata. Si, mi è piaciuta e Bendis in questa scelta ha mostrato personalità.

Voto 7.5

katzenberg

Sono contento ti sia piaciuta, vedrai che resterai sorpreso quando il buon vecchio BMB prendera in mano le redini di entrambe le testate batmaniane... :asd:

Cosmonauta

Citazione di: katzenberg il 01 Settembre 2020, 18:33:56
Sono contento ti sia piaciuta, vedrai che resterai sorpreso quando il buon vecchio BMB prendera in mano le redini di entrambe le testate batmaniane... :asd:

Spero proprio di no. Qua funziona perchè è una mini di 6 numeri e fa quello che sulla regolare non puoi fare.
Una regolare con lo stile e i ritmi del classico Bendis no, sarebbe veramente una noia. Ho abbandonato il suo Superman per questo e non ho gradito praticamente il 90% delle serie regolari da lui scritte, eccetto Daredevil.

Io per Batman voglio qualcuno che mixi quello che hanno fatto Morrison e King. Infatti tra quelli attualmente in DC escluso Johns, spero in Williamson.

Ken Parker

Citazione di: Cosmonauta il 01 Settembre 2020, 18:03:37
Batman Universo

Visto che ieri si parlava tanto di Bendis e mi sono preso anche dell'hater nonostante avessi speso qualche giorno fa 21€ per questa storia, tra la scelta in libreria che avevo oggi, ho proprio optato per questa :lol:


Bendis scrive una storia leggera e atipica per i tempi moderni di Batman, ma che ha quel sapore molto nostalgico se si pensa al Batman della Silver Age.
La storia scorre via abbastanza bene, fluida e non annoia mai, si passa da un posto all'altro dell'universo DC Comics e sempre in compagnia di qualche personaggio ed il tutto risulta coerente senza essere mai troppo forza. I dialoghi sono pimpanti, tanti botta e risposta e come nella Silver Age, Bendis ci offre un Batman che parla, parla veramente tanto, è un pizzico sarcastico e per nulla musone, non nasconde al lettore diversi suoi sentimenti e i personaggi che lo accompagnano dimostrano simpatia nei suoi confronti. Una persona quasi amabile e per i canoni del personaggio impostati da Miller in poi non è abitudine.

I disegni sono comunque il prezzo forte. Derington ha completato un lavoro impeccabile, buone pose, varietà nello storytelling e dinamico nelle scene d'azione che ti riescono a far arrivare i suoni delle botte. Un talento che sta veramente sbocciando e va tenuto d'occhio.

Sarebbe comunque sbagliato e ingiusto non citare anche il colorista Steward, sublime, una colorazione perfetta che permette in ogni singolissima scena di captare il clima e l'atmosfera che permea nelle varie occasioni, un Sole accecante, uno spazio infinito, un vuoto onirico o semplicemente un vicolo durante un diluvio.

Tutti con Bendis si sarebbero aspettati una storia noir su Batman ed invece esce con un omaggio ad un'epoca passata, ma che non verrà mai dimenticata. Si, mi è piaciuta e Bendis in questa scelta ha mostrato personalità.

Voto 7.5

Se ti sei preso dell'hater forse te lo meritavi, viste le uscite fatte. ^_^

Cosmonauta

No, semplicemente sono un lettore che ha cose che gli piacciono e cose no. Lo so che nel mondo di oggi è più facile catalogare in fanboy/hater come in bianco/nero, ma penso di aver sempre dimostrato onestà intellettuale nelle cose e certe offese a mie spese sono solo grautite.

Ken Parker

Si discute, si dibatte, si argomenta, tutto alla pari.
Il senso di piangere il giorno dopo sinceramente non lo capisco.

Puoi apprezzare o non apprezzare quello che vuoi (cinquantesima volta) ma se esci con inesattezze (bb ha fatto bene solo daredevil) non puoi offenderti perchè vieni confutato.

katzenberg

CitazioneIo per Batman voglio qualcuno che mixi quello che hanno fatto Morrison e King. Infatti tra quelli attualmente in DC escluso Johns, spero in Williamson.

Beh dai, Williamson mi sembra tutto tranne che un incrocio tra Morrison e King!

Più che altro, ora dico un'eresia, ho ravvisato qualche sprazzo vagamente kinghiano da parte di Johns nel primo numero di Three Jokers...

Sì, lo so su Bendis infatti scherzavo per punzecchiarti un po' (anche se sono convinto che lì andrà a finire)

Cosmonauta

Citazione di: Ken Parker il 01 Settembre 2020, 19:39:25
Si discute, si dibatte, si argomenta, tutto alla pari.
Il senso di piangere il giorno dopo sinceramente non lo capisco.

Puoi apprezzare o non apprezzare quello che vuoi (cinquantesima volta) ma se esci con inesattezze (bb ha fatto bene solo daredevil) non puoi offenderti perchè vieni confutato.

L'unica inesattezza è stata quella di essere bollato come hater, anche se mi ha aiutato a scegliere quale tra le varie storie leggere oggi :lol: il resto da ambo le parti erano e sono solo opinioni rispettabili, anche se non per forza condivisibili.


Detto questo prendendo spunto da tale storia, anche se si sono visti poco, non mi dispiacerebbe un Freccia Verde o un Nightwing di Bendis, sono personaggi che trovo nelle sue corde e qua anche se brevemente, li ho trovati nelle sue corde. Sono personaggi da botta e risposta e questo è uno dei marchi di Bendis.

@Katz Se trovi un topic dove si può discutere di queste cose posto il commento, senno ti mando PM perchè qua sennò ci becchiamo un'ammonizione tutti per OT visto che si dovrebbe parlare solo della storia in sè :lol:

Noiro

Citazione di: Cosmonauta il 01 Settembre 2020, 18:03:37
Batman Universo



Tutti con Bendis si sarebbero aspettati una storia noir su Batman ed invece esce con un omaggio ad un'epoca passata, ma che non verrà mai dimenticata. Si, mi è piaciuta e Bendis in questa scelta ha mostrato personalità.

Voto 7.5

è guarito!! San Gennàr ha fatto nu' miracolò!!
Noiro-orioN

Ken Parker

E io ribadisco, se uno fa l'hater non può lamentarsi perchè viene definito tale.😌

Bruce Wayne

Citazione di: Ken Parker il 01 Settembre 2020, 20:58:22
E io ribadisco, se uno fa l'hater non può lamentarsi perchè viene definito tale.😌
Però basta con le frecciate personali.