News:

Sostenete DC Leaguers (scopri come).

Menu principale

Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 6.0

Aperto da Azrael, 28 Maggio 2020, 02:21:19

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questa discussione.

Arkin Torsen

Secondo me, ci sono buone possibilità che il Pianeta dei morti vada avanti solo in cartonato. Questa decisione di infilare nel volume da edicola una storia che non c'entra, anche se scritta da Bilotta, mi sembra poter andare in quella direzione.
La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)

superxeno

Sono d'accordo parola per parola con Talon.
E' l'idea che sta nascendo in Bonelli che non gliene frega niente del lettore, perchè loro non sono mica un'azienda che fa beneficenza che mi ha iniziato a stancare su ogni fronte.
Va benissimo massimizzare il profitto, si deve lavorare per campare. Fare ogni singola scelta a discapito di chi ti fa guadagnare tramite la sua passione mi ha stufato.
Ma chi mi ha stufato ancora di più sono i lettori "fondamentalisti" che sono pronti a criticare, senza averne gli strumenti, ogni cosa innovativa che qualche sporadico autore che ha ancora delle idee da raccontare.

La saga del pianeta dei morti è una delle cose più belle che è stata scritta su Dylan. E come dice garalla averla presentata nel ciclo per poi rimangiarsi la parola mi da ancora più noia. Mi sa di un lavoro raffazzonato fatto in post produzione, per andare incontro ai voleri e piaceri di chissà chi.
Sometimes I feel so deserted

Mordecai Wayne



Speciale Dylan Dog n. 36, annuale
Il progetto Hicks


Soggetto: Bilotta Alessandro
Sceneggiatura: Bilotta Alessandro
Disegni: Mari Nicola
Copertina: Mastrazzo Marco


La terribile vicenda dei due fratelli Hicks dai lontanissimi tempi di un'Europa in fiamme!

È più importante la vita che ricordiamo o quella che viviamo veramente? La storia di due fratelli, due personaggi cardine della saga di Dylan Dog, ovvero il Dottor Hicks di Inverary, la terribile Zona del Crepuscolo, e il Professor Hicks londinese del General Hospital, entrambi alle prese con il desiderio di vivere in eterno ricorrendo a tutti i mezzi più folli: dalla reincarnazione alla clonazione, fino all'allucinazione...



In uscita il 22/09/2022

Anteprima:

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.
Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
Look!


Penny-uno

Citazione di: Talon il 19 Settembre 2022, 04:31:38Ma più che altro credo che il disappunto stia nel fatto che sia andato a scalzare Il Pianeta dei Morti.
Hai:
- Dylan Dog mensile dove praticamente ci puoi mettere ciò che vuoi - sì, è così perché si può trovare una contiuity migliore anche in Paradise Police quindi non vai a guastare nulla;
- L'OldBoy bimestrale col "vecchio" Dylan;
- Color Fest trimestrale dedicato ai progetti sperimentali;
- Il Magazine annuale dove c'è di tutto un po';
- Lo speciale, l'unico con una continuity marcata vera e propria, a cadenza annuale.
Tra tutti questi, e senza considerare che avresti potuto farti un ulteriore volume a parte magari in cartonato come gli piace tanto fare ultimamente, hai scelto forse l'unico prodotto non improntato ad una lettura a sé stante, e che esce ogni 12 mesi!
Personalmente Il Pianeta dei Morti è rimasta l'unica cosa che seguo di Dylan, il fatto che quest'anno "salti" me le fa abbastanza girare perché anche cercando di vedere la cosa obiettivamente mi pare proprio la decisione meno azzeccata.
Capisco che puntino sul "tanto chi avrebbe preso lo speciale lo comprerà in ogni caso" e che ormai ciò che gli interessa veramente di questo brand (riferito al Pianeta dei Morti) siano i cartonati...


...però così vai ad indispettire "inutilmente" una fetta di lettori.
Vuoi lanciare non un nuovo ciclo ma parliamo di 3 numeri del mensile, e lo fai interrompendo l'unica cosa rimasta che probabilmente valga la pena di leggere con continuità sul personaggio. Tra l'altro se l'hanno fatto una volta cosa gli impedirà di rifarlo in futuro?!
Quindi si può stare tranquilli che fra la marmaglia dozzinale delle altre collane dove si pesca una storia buona ogni morte di papa nessuno le tocca; mentre invece il Pianeta dei Morti sullo speciale uscirà... quando gli va.
Sarà pure una scelta editoriale, ma una scelta fatta coi piedi... e intendiamoci, dico coi piedi perché sono un signore -_-
:quoto: quoto Talon. Scelta inspiegabile far saltare un anno all'unica saga in continuity. Che poi in tantissimi, tra le mille uscite, leggiamo solo quella oramai. Non so, rischiano veramente di perdere i lettori del Pdm... Per una storia in continuity già aspettare un anno è tanto, figuriamoci due.
Credo comunque di prendere lo speciale perchè la scrittura di Bilotta mi piace, ma sulla scelta editoriale per me hanno fatto l'ennesimo passo falso.

Deadpool

Recchioni la scelta l'ha spiegata con "Eh ci serve per il reboot della testata principale" e se il curatore domanda di fare una cosa quella cosa si fa.

Solomon

https://www.instagram.com/p/Ciw9VjFDvd8/?hl=it

Quanto rumore e quanta confusione si sta facendo su questo albo, sul Color e sul ciclo di tre storie che verranno sulla serie regolare, è da non crederci.

Signori, le cose sono molto semplici: Tiziano ha scelto così.
Il creatore del personaggio, dopo dieci anni di sperimentazioni, sconvolgimenti e rivoluzioni, ha sentito il bisogno di riportare Dylan a una dimensione più "casalinga" e consueta per i lettori, e noi (la casa editrice, la redazione, il curatore, gli autori) abbiamo seguito le sue indicazioni e fatto in modo che questo fosse possibile.
È una cosa che avevo anticipato da tempo, non una novità o una robe dell'ultimo minuto.
Del resto è del tutto normale che dopo un percorso di dieci anni (non uno, non due, non cinque, ma dieci, che è un periodo di tempo che attesta il successo di questa lunga fase) si senta il bisogno di cambiare e, magari, tornare anche a casa.

Tutto qua. Non esiste alcun "complotto" o "trama oscura".
E non si è riscritto o manipolato nulla, perché abbiamo avuto il tempo di lavorare su questa nuova rotta.

Quello che avrete nei prossimi mesi è semplice:

- lo Speciale, una bellissima storia scritta da Alessandro Bilotta e disegnata da Nicola Mari, che si pone in continuità narrativa tanto con il Dylan che avete sempre conosciuto, quanto con quello de il Pianeta dei Morti (per quello è stata detto, facendo un poco di confusione, sia una cosa che l'altra). Come può essere? Semplice, è una storia che si colloca temporalmente prima che i due universi narrativi divergessero e che è sulla rotta di quello che verrà.

- Il Color, che è una bella storia di Dario Sicchio su un mio soggetto, disegnata da Giorgio Pontrelli e colorata da Sergio Algozzino, che si collega (blandamente) al 399 della serie regolare e lancia la trilogia di storie che appariranno sulla regolare.

- Il trittico di storie della serie regolare (n. 435, 436, 437), un ciclo narrativo creato da Claudio Lanzoni e sceneggiato da me (il 435, per i disegni di Pontrelli) e da Barbara Baraldi (436 e 437, disegnati da Segio Gerasi).

Credo che siano tutte buone storie e spero che vi piaceranno.

Penny-uno

A questo punto necessito di un disegnino per capire tutti questi universi dylaniati.  :look:

Garalla

A sto punto nel caso spoileratemi e ditemi se il volume farà parte del ciclo del Pianeta dei Morti che così decido se comprarlo o meno.

superxeno

Kolpa di Rekkioni111"!11!!!! Nn lo leggo più!!!

Vediamo se si riesce a dare la colpa a Recchioni anche di questo o se si avrà l'onestà intellettuale di criticare sta cosa anche se viene fuori dalla mente del grande Sclavi (o di osannarla anche se la scrive Recchioni).

E' un prequel, andrà bene sia per il Pianeta dei morti che per la serie regolare, se andate su instagram leggete bene un po' di risposte date ai vari commenti.
Il pianeta dei morti chiude, il prossimo speciale seguirà questo. Se Bilotta avrà voglia gli inediti andranno sul cartonato, se no finisce con il MERAVIGLIOSO speciale dell'anno scorso e buona pace se piaceva a larga parte dei fan di Dylan Dog.

Io leggerò e poi giudicherò di conseguenza. Ma così a priori puzza di letame  :asd:
Sometimes I feel so deserted

Paolo Papa

Citazione di: superxeno il 21 Settembre 2022, 16:46:52se andate su instagram leggete bene un po' di risposte date ai vari commenti.
Il pianeta dei morti chiude, il prossimo speciale seguirà questo. Se Bilotta avrà voglia gli inediti andranno sul cartonato, se no finisce con il MERAVIGLIOSO speciale dell'anno scorso e buona pace se piaceva a larga parte dei fan di Dylan Dog.


non ho capito, stai scherzando?
vendo tanti fumetti WICKED +DIViNE, ALAN MOORE, ATTICA, FRANK MILLER, PANINI, BAO, SALDAPRESS, MAGIC PRESS, BD, BONELLI, MONDADORI, MANGA, ETC

http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/(na)-vendo-grandi-saghe-planeta-nathan-never-brendon-altro/

Solomon

Citazione di: superxeno il 21 Settembre 2022, 16:46:52E' un prequel, andrà bene sia per il Pianeta dei morti che per la serie regolare, se andate su instagram leggete bene un po' di risposte date ai vari commenti.
Il pianeta dei morti chiude, il prossimo speciale seguirà questo. Se Bilotta avrà voglia gli inediti andranno sul cartonato, se no finisce con il MERAVIGLIOSO speciale dell'anno scorso e buona pace se piaceva a larga parte dei fan di Dylan Dog.
Non trovo da nessuna parte un commento del genere, quindi ti prego di indicarci dove lo hai letto.

L'unico è Rrobe che risponde a un tale loborider, che chiede info su prossime storie del Pianeta dei Morti, con un "Lo spero".

Il che, capirai, è molto diverso da come la metti tu.

superxeno

Citazione di: Solomon il 21 Settembre 2022, 17:06:03Non trovo da nessuna parte un commento del genere, quindi ti prego di indicarci dove lo hai letto.

L'unico è Rrobe che risponde a un tale loborider, che chiede info su prossime storie del Pianeta dei Morti, con un "Lo spero".

Il che, capirai, è molto diverso da come la metti tu.

Ha risposto a @SisselMarston che tra l'altro è un utente del forum :)
Cerca il commento di Sissel!
Sometimes I feel so deserted

Penny-uno

Citazione di: superxeno il 21 Settembre 2022, 16:46:52Il pianeta dei morti chiude, il prossimo speciale seguirà questo. Se Bilotta avrà voglia gli inediti andranno sul cartonato, se no finisce con il MERAVIGLIOSO speciale dell'anno scorso e buona pace se piaceva a larga parte dei fan di Dylan Dog.

Fosse così, oltre a essere scorretto verso i lettori, sarebbe anche un autogol, visto che il Pdm per molti è l'unica cosa bella sfornata negli ultimi dieci anni.
Non uno, non due, non cinque, ma dieci (cit.)  :asd:

Citazione di: Garalla il 21 Settembre 2022, 16:29:36A sto punto nel caso spoileratemi e ditemi se il volume farà parte del ciclo del Pianeta dei Morti che così decido se comprarlo o meno.
Io uguale, per il momento non lo compro. Mi ispirava molto, ma ora sento odore di fregatura. Spero di sbagliarmi

Arkin Torsen

Fare una saga di tre numeri che dovrebbe dare il la a tante cose e metterci in due albi su tre Baraldi... mmmh :look:
La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)

Deadpool

Alla fine Tiziano si è incazzato e stufato della sperimentazione e ha preteso il ritorno al classico

Godo  :ahsisi: