Samuel Stern - di Gianmarco Fumasoli e Massimiliano Filadoro (Bugs Comics)

Aperto da Nightmist, 28 Novembre 2019, 15:37:09

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Mordecai Wayne

Mi piacerebbe leggere il primo numero. Ora vedo se riesco a procurami una copia, il fatto che esca solo in edicola per me è un problema.
Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
Look!


HCPunk

#1

Lettura piacevole, devo dirlo!
Apprezzo il fatto che non si siano fermati al solito esorcismo ma che abbiano aggiunto dei dettagli nuovi che distacca un po' la serie da altre magari simili.
I disegni di Formisano hanno impiegato un po' per convincermi ma le parti Horror sono ben fatte, nel prossimo numero ci sarà Lamberti se non sbaglio e sarà tutto ancora più interessante!

Spero diventerà un appuntamento fisso, il progetto mi piace/attira davvero molto!
Sostieni DC LEAGUERS




"Non so da dove esce l'idea che gli angeli siano beati...a me fanno cacare sotto."


Catcher

Non so se lo proverò, aspetterò qualche parere in più.
Comunque credo che sia ora di levarsi il vizio di dare questi nomi alla Bonelli ai personaggi, specie se non sono Bonelli  :lolle:

Ben-Point

Ero passato in edicola e l'avevo visto di sfuggita su uno scaffale, gli ho dato una sfogliata e... Non so, devo ancora pensarci su. Conobbi gli autori al Romics, e mi feci un piccolo sketch sul personaggio, più un piccolo fascicolo su cui vi erano scritti le schede dei personaggi principali. Sembra carino, ma credo non lo leggerò subito.
"Quando sono uscito, ho visto tutti quei corpi lì a terra... Troppi da contare... Troppi da immaginare... Non era più la guerra: era omicidio." - Edward Daniels (Shutter Island)

maestrociminiera

A me non è dispiaciuto. Sfogliato in edicola trovavo i disegni abbastanza respingenti, ma in realtà nel complesso funzionano. La storia è carina e lascia abbastanza la voglia di provare altri numeri, anche per vedere come sviluppano i due personaggi principali. Non un capolavoro, ma una lettura piacevole, e dall'anteprima i disegni del secondo numero mi sembrano migliori

Silver Surfer

Anche a me non è dispiaciuto, anche se i disegni di questo primo numero non mi hanno fatto impazzire.
La storia forse ad un certo punto ha un piccolo salto logico, o forse mi è sfuggito qualcosa, ma nel complesso il personaggio è interessante e anche l'ambientazione ed i comprimari.
Vediamo se dal secondo numero decolla definitvamente.
If sacred places are spared the ravages of war... then make all places sacred. And if the holy people are to be kept harmless from war... then make all people holy.

Talon

Stavolta devo dire grazie ad HC, se non fosse andato in giro a vantarsi che ha contribuito alla cover col frutto dei suoi lombi nel topic degli acquisti, questo titolo probabilmente mi sarebbe sfuggito.
Thx :hug:

Anche perché se nelle edicole più piccole Samuel Stern proprio non ce l'hanno, in quelle più fornite tocca andarlo a scovare fra bizzeffe di materiale dove altrimenti rimarrebbe nascosto/inosservato.
Fermandomi un attimo proprio sul discorso edicole devo dire che l'iniziativa è lodevole, ma non la condivido del tutto per due motivi:
1 Anche per le fumetterie non credo sia un periodo d'oro;
2 Per esperienza personale, è più fattibile recuperare un titolo che non si trova esposto in fumetteria piuttosto che in edicola.
Assieme a Samuel Stern, in edicola, ho preso anche Dylan Dog 399 e un libro: "MISTERI & LEGGENDE della Lombardia". È facile quindi intuire che sono molto bendisposto verso questo genere di racconti, non mi nasconderò dietro un dito di finta obiettività, c'è anche da dire però che questo non significa che mi vada bene tutto. Anzi, oserei dire che proprio per questo motivo sono forse addirittura più pretenzioso, ma vediamo com'è andata col nostro...


Samuel Stern

Mi è piaciuta questa storiella d'esordio, semplice ma efficace. Sulla falsariga dell'esorcista sfrutta benissimo pure "Mr. Puddles" (e se anche voi avete visto la puntata della 1^ stagione di "Lore" sul pupazzo non potrete che convenire con me). L'accoppiata di protagonisti mi va a genio, per certi versi mi ricorda quella dell'esorcista (la serie TV questa volta :P). E poi, il QR Code che rimanda al video versione LEGO :D

Ci sono alcune cose invece che mi sono piaciute, diciamo così così, ma sono convinto evolveranno in positivo. Anzitutto i disegni, come però già qualcuno di voi accennava in precedenza, guardando l'anteprima del secondo numero pare miglioreranno, saranno più curati.
Passando al sancta sanctourm di Samuel, la libreria... beh, non è che come primo impatto sia stato granché (nonostante concettualmente sia una figata). Inoltre il personaggio sembra accogliere il tutto con un po' troppa filosofia e, forse anche a causa di quella barba, alle volte pare abbastanza inespressivo. Tutt'altro paio di maniche è l'ottimo padre Duncan, perfetto nel suo 'habitat' :up:


Passiamo ora alle note dolenti, quello che non mi è piaciuto. In primis il soprannome Rosso, mi sa di presa per il culo tipo "Roscio" o "Pel di carota" e per quella che deve essere la star di questa serie non va bene.
Seconda cosa, il fatto che si sia già andati a mettere ripetutamente in mezzo una questione personale come quella della figlia di un personaggio che, a conti fatti, ancora non conosciamo abbastanza per provare empatia.
Terzo, il difetto più lampante a mio avviso: Mr. Puddles è stato un elemento chiave, eccellente anche nella sua forma incaxxosa, ma quando il demone viene allo scoperto così:
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.
Giocatemi sulle paure, sul folklore, sulla bestialità umana col diavolo che bisbiglia all'orecchio; questo voglio vedere. Puntare sulla zozzaggine a caso dei mostri sarebbe una partita persa in partenza.
Ultima cosa, che è davvero imbarazzante, con tutto quello a cui puoi attingere fra chiesa ed esorcismi
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.


Detto ciò seguirò sicuramente le prossime uscire per vedere come va, sperando di non fare troppa fatica a trovarlo (devo sentire l'edicola dove vado di solito se riescono a farselo arrivare e tenermelo da parte :mmm:).

Maybe...
Sta' in guardia dalla Corte dei Gufi, che ti osserva con cipiglio,
notte e dì tra granito e calce, dal suo ombroso nascondiglio.
Lei ti scruta dentro casa, lei ti spia dentro al giaciglio,
non parlare mai di lei, o verrà a prenderti l'Artiglio.

HCPunk

Citazione di: Talon il 03 Dicembre 2019, 08:40:50
Stavolta devo dire grazie ad HC, se non fosse andato in giro a vantarsi che ha contribuito alla cover col frutto dei suoi lombi nel topic degli acquisti, questo titolo probabilmente mi sarebbe sfuggito.
Thx :hug:

Quando vuoi, i miei lombi sono sempre pronti :sisi:
Sostieni DC LEAGUERS




"Non so da dove esce l'idea che gli angeli siano beati...a me fanno cacare sotto."


Arkin Torsen

La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)

Nightmist

Anche io non sono particolarmente convinto della distribuzione solo in edicola, più che altro per un fatto di comodità personale, dalle mie parti le edicole stanno sparendo ad un ritmo francamente impressionante, se dovesse continuare così rischio di dover fare dei giri pazzeschi per procurarmi un fumetto. Vedo però che l'iniziativa sta ricevendo lodi sperticate da parte di tutti, addirittura c'è gente a cui non piace il genere ma dice che lo comprerà per sostenere le edicole, avranno ragione loro.

Solomon

L'obiettivo dei creatori e dell'editore è sostenere specificamente le edicole.

f-yes93

Inoltre questa è una scelta per far comprare subito i numeri e non aspettare le calende greche.
Cosa che poi porta a non recuperare la serie ma aspettare che chiuda per il recupero.
Non sapete quanta gente ho sentito che non seguiva Mercurio Loi perché tanto avrebbero recuperato quando sarebbe chiusa.

SisselMarston

Citazione di: f-yes93 il 03 Dicembre 2019, 21:40:26
Inoltre questa è una scelta per far comprare subito i numeri e non aspettare le calende greche.
Cosa che poi porta a non recuperare la serie ma aspettare che chiuda per il recupero.
Non sapete quanta gente ho sentito che non seguiva Mercurio Loi perché tanto avrebbero recuperato quando sarebbe chiusa.

Non ho capito il ragionamento, comunque mi viene voglia di seviziare questi soggetti, uno a uno. :gatta:

nickorso90

Letto questo primo numero e non mi è dispiaciuto, anche se credevo in qualcosa che avesse più impatto...giusto per convincere a proseguire la serie, cosa che di fatto non ho avvertito e che dovrebbe essere lo scopo primario del primo numero.
Detto questo la questione dell'esorcismo mi è piaciuta, niente di particolarmente originale
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.

Mah, magari provo qualche altro numero prima di decidere se tagliare o meno, sperando che ci sia un qualche filo conduttore da un numero all'altro
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.
preferirei qualcosa di nuovo  :ahsisi:

Kiryu

Letto anche io. Mi è piaciuto. È una buona lettura senza infamia e senza lode ma me l'aspettavo perché è chiaro che questo primo numero è introduttivo. Ho apprezzato l'idea di come nasce la possessione. Abbastanza diversa da quella canonica.
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.

Molto belle le scene di possessione. Non mi ha convinto il personaggio. Che onestamente ho trovato piatto in questa prima storia.
Per ora proseguo perché il potenziale per una buona serie c'è tutto.