News:

Sostenete DC Leaguers (scopri come).

Menu principale

Dragon Quest (saga)

Aperto da Ryo Narushima, 19 Ottobre 2019, 09:45:13

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Ryo Narushima

Il turno ormai è legato ai gusti, io ad esempio seguo DQ o i Pokemon proprio per il loro classicismo. Se mi tolgono il turno va via parte dell'anima del franchise.

Al tempo stesso, mi piace l'elemento picchia a scorrimento di Yakuza con le heat action, quindi gradisco poco l'esperimento a turni. Magari posso apprezzarlo lo stesso in ottica di spin-off, ma per me Yakuza rimane un gioco in tempo reale, perchè ci ho sempre giocato in questo modo fin dagli esordi.

Poi c'è dietro tutto il discorso tecnologico, del budget, delle differenze o difficoltà nel creare scontri in tempo reale su un open world ecc. Quello poi dipende dallo sviluppatore e da quello che vuole fare con le sue risorse.
My Collection --> @minimalvworld


Ryo Narushima

Judgment però sarà ancora action, è il filone like a dragon che sarà a turni, e a me va pure bene così visto che parliamo di una nuova saga.

Anche perchè a me poco cambia, tanto la saga di Kazuma è finita, e hanno fatto bene a mantenerla simile fino al sesto e ultimo capitolo.

Sui jrpg e il discorso massa dipende, Tales ha da sempre forti connotazioni action, eppure resta un gioco abbastanza di nicchia. Stesso discorso per Yakuza, anzi la parentesi a turni a momenti è piaciuta pure di più al pubblico.

Quindi forse quello che conta alla fine è solo la qualità con cui si realizzano certe meccaniche.
My Collection --> @minimalvworld


Batwoman

Per Yakuza è stato già detto che sarà a turni sulla falsariga di Like a Dragon, mentre il filone a picchiaduro è stato destinato a Judgement. Quindi semmai aggiungono una serie con combat a turni oltre a quella a picchiaduro che avevano gia.

A me, francamente, non disturba vedere un nuovo DQ con un nuovo sistema di combattimento.
Tanto le produzioni più hardcore ci saranno sempre, anche perché vendono molto in Oriente.

Per quanto riguarda Square Enix, vicino al suo brand più mainstream che hanno giocato tutti i casualoni del mondo (FF) presenta titoli più vecchia scuola come Bravely Default o Octopath Traveler, che hanno comunque riscosso un grande successo.
È normale che cerchi di differenziare.

Detto questo, Dragon Quest come brand necessita di una svecchiata.
Capisco la nostalgia, ma anche basta.

Ryo Narushima

Infinity Strash – Dragon Quest: The Adventure of Dai uscirà in formato digitale su PS4, PS5, Xbox Series X|S, Nintendo Switch e PC il 28 settembre 2023 in tutto il mondo.

https://youtu.be/vIR7evhx4ms

In sviluppo anche un nuovo titolo della serie Dragon Quest Monsters per Nintendo Switch.

https://youtu.be/3Y-cIRpX46I
My Collection --> @minimalvworld