News:

Sostenete DC Leaguers (scopri come).

Menu principale

All Star Superman - di Grant Morrison e Frank Quitely

Aperto da Lar Gand, 10 Agosto 2009, 16:35:31

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 9 Visitatori stanno visualizzando questa discussione.

Murnau

#45
Non l'avrebbero fatto.  ;)
Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                   La notte, 1961

Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                    Il cielo sopra Berlino, 1987

nembo-kid

Citazione di: Red Robin il 04 Ottobre 2009, 19:51:16
Citazione di: Lanterna Blu il 02 Ottobre 2009, 23:30:54
io l'unica cosa che vorrei è poter leggere la stessa storia, ma disegnata da curt swan, poi gary frank, e poi alan davis....è solo un sogno ovviamente!! ma mi piacerebbe!
secondo me quitely è perfetto per questa storia, non so se altri avrebbero fatto di meglio...
sono disegnatori coi controcazzi e avrebbero sicuramente dato il loro contributo. non credo che sia una questione di meglio o peggio, credo che sia sbagliato vederla in questo modo.
il punto è che ognuno di loro poteva dare una versione in più alla stessa storia. avrebbero aggiunto un qualcosa di personale.

un alan davis non avrebbe minimamente sfigurato e avrebbe dato un tocco di classico dinamismo tipico suo. gary frank avrebbe reso superman vero, reale, quasi tangibile.

se si riesce a mettere da parte il gusto personale (come io faccio con quitley ad esempio) si può riconoscere che certi disegnatori avrebbero potuto dare anche loro il loro tocco a questa stupenda storia.

ovviamente posso comprendere che separare il gusto personale non sia semplice  ;)

Selina Kyle

Altri disegnatori avrebbero potuto sicuramente fra bene su questa storia, ne sono convinta. A mio parere Quitely qui dà quel qualcosa "in più" perchè la sua simbiosi con Morrison è totale, come nel caso di Loeb/Sale e altre coppie "magiche" del fumetto USA. ;)


Una mela al giorno...

Murnau

E' una questione di stile. Quello di Frank o Davis sarebbero stati assolutamente inadatti alle sceneggiature di Morrison, come lo è quello di Tony Daniel sul suo Batman. Solo che lì siamo stati sfortunati, qui c'ha detto culo.
Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                   La notte, 1961

Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                    Il cielo sopra Berlino, 1987

Bucky Barnes

Citazione di: Hush/Tommy Elliot il 04 Ottobre 2009, 20:38:28
E' una questione di stile. Quello di Frank o Davis sarebbero stati assolutamente inadatti alle sceneggiature di Morrison, come lo è quello di Tony Daniel sul suo Batman. Solo che lì siamo stati sfortunati, qui c'ha detto culo.
:quoto:
Conosciuto precedentemente come Doctor Mid-Nite

Walter West

#50
Appena finito di rileggere.
Il mio giudizio non cambia, davvero una bella storia, ma non ho apprezzato due cose.
L'episodio dei Bizarro, non l'ho capito molto bene.
La scena in cui Lex Luthor attacca il Daily Planet e Clark
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.
Barry.
Tu non mi conosci.. e non ti ricordi di me. Quindi, questo è un ciao.. ed un addio.
Prima che ti dica altro, devi andare da Batman. Chiedigli della lettera di suo padre. Digli che c'è qualcosa di sbagliato nella storia. Qualcuno l'ha infettata, e tutti voi avete dimenticato delle cose. Compreso me.
Barry... grazie per avermi dato una vita stupefacente. Grazie per la gentilezza, per la tua ispirazione, per esserci sempre stato. E per ora. L'ultima volta.
Avevi ragione. Ogni secondo è stato un dono.
Per questo non me ne andrò in agonia, me ne andrò con l'amore nel cuore.
Addio, Barry.
Addio.

nembo-kid

Citazione di: Selina Kyle il 04 Ottobre 2009, 20:34:56
Altri disegnatori avrebbero potuto sicuramente fra bene su questa storia, ne sono convinta. A mio parere Quitely qui dà quel qualcosa "in più" perchè la sua simbiosi con Morrison è totale, come nel caso di Loeb/Sale e altre coppie "magiche" del fumetto USA. ;)

sicuramente qui abbiamo due persone che a livello professionale se la intendono questo non è assolutamente indubbio. e infatti ben venga il loro connubio, nonostante io faccia fatica a reggere le anatomie, i vestiti e e i visi post-18-ko di quitley. ho già ampiamente sviscerato la questione quitley, e con precisa oggettività. e anche quando parlo di frank o davis non parlo per mero gusto personale (altrimenti ci sarebbe un va a cagare collettivo per raccomandata  :lol: ).

il punto, a mio avviso piuttosto semplice  :lol:, è che io avrei voluto vedere questa storia disegnata anche da altri grandi disegnatori. tutto qui. la storia di morrison è immensa, e andando a pescare a piene mani a storie passate (che ringrazio di aver potuto leggere) sarebbe stato molto interessante vedere all'opera anche un altro tipo di mano.
questo a prescindere da qualsiasi idolatria.
amo questa storia, e credo non solo in una sua profonda versatilità grafica, ma anche e soprattutto in una sua capacità di mostrare "dell'altro" in mano ad altri disegnatori
semplice e intuitivo  :lol:

Nino Kozza

DOmani lo comprerò! Ho visto il disegno e letto la trama, e mi ha attirato non poco.
ho letto anche delle recenzioni positivissime che mi spingono a prenderlo!
solo che non leggo superman, anche se conosco abbastanza bene il personaggio...ho letto qualcosina, ma l'ayìttuale mensile no!

Mica avrò problemi di comprensione? se così fosse, chiederei a voi del forum, o su wikipedia...  ^_^

Hal Jordan

Citazione di: Nino Kozza il 07 Ottobre 2009, 18:02:23
DOmani lo comprerò! Ho visto il disegno e letto la trama, e mi ha attirato non poco.
ho letto anche delle recenzioni positivissime che mi spingono a prenderlo!
solo che non leggo superman, anche se conosco abbastanza bene il personaggio...ho letto qualcosina, ma l'ayìttuale mensile no!

Mica avrò problemi di comprensione? se così fosse, chiederei a voi del forum, o su wikipedia...  ^_^
Vai tranquillo, al massimo chiedi qui ;)

Matches Malone

Altri premi: vinti al Baltimore comic-con due Harvey Awards, miglior scrittore e miglior serie.

Genis-Vell

Visto che se ne parlava in un altro topic, volevo aggiungere anche qui le mie impressioni su ASS.

Per non perdere troppo tempo, copio quel che ho scritto altrove...

http://www.fumettidicarta.it/recensioni/2009_07/allstar_supes/morrison_quitely.html


Francesco "Genis-Vell" Vanagolli

CHIUSO PER FERIE

Gallant, brilliant and brave! All that we see in him we would like to see in ourselves...
In this great soul --as in all soul-- there is pain, there is ambition, there is unquenched love...
...but there is something else that makes this soul the soul of a... Superman
...the ability to grieve for pain he doesn't feel yet has seen in others!
There are those who say that the softness in his soul is the Man of Steel's greatest weakness...
...but he --and others who feel it-- would tell you that is what makes him strong!
(Elliot S! Maggin, SUPERMAN 394)


http://www.fumettidicarta.it

Genis-Vell

Citazione di: Red Robin il 04 Ottobre 2009, 19:51:16
secondo me quitely è perfetto per questa storia, non so se altri avrebbero fatto di meglio...

Solo Swan sarebbe stato adatto per una storia simile.


Francesco "Genis-Vell" Vanagolli

CHIUSO PER FERIE

Gallant, brilliant and brave! All that we see in him we would like to see in ourselves...
In this great soul --as in all soul-- there is pain, there is ambition, there is unquenched love...
...but there is something else that makes this soul the soul of a... Superman
...the ability to grieve for pain he doesn't feel yet has seen in others!
There are those who say that the softness in his soul is the Man of Steel's greatest weakness...
...but he --and others who feel it-- would tell you that is what makes him strong!
(Elliot S! Maggin, SUPERMAN 394)


http://www.fumettidicarta.it

mercury_gio

Citazione di: Genis-Vell il 17 Ottobre 2009, 11:54:41
Visto che se ne parlava in un altro topic, volevo aggiungere anche qui le mie impressioni su ASS.

Per non perdere troppo tempo, copio quel che ho scritto altrove...

http://www.fumettidicarta.it/recensioni/2009_07/allstar_supes/morrison_quitely.html

Bella la tua analisi!
Sbaglio o tu scrivi più di Marcolino?!  :ahsisi:

Green Arrow

cheppalle...devono ancora mandarmi il secondo TP  <_<

Genis-Vell

Citazione di: mercury_gio il 17 Ottobre 2009, 15:38:18
Bella la tua analisi!
Sbaglio o tu scrivi più di Marcolino?!  :ahsisi:

Non so, ci vorrebbe una bilancia di precisione...!


Francesco "Genis-Vell" Vanagolli

CHIUSO PER FERIE

Gallant, brilliant and brave! All that we see in him we would like to see in ourselves...
In this great soul --as in all soul-- there is pain, there is ambition, there is unquenched love...
...but there is something else that makes this soul the soul of a... Superman
...the ability to grieve for pain he doesn't feel yet has seen in others!
There are those who say that the softness in his soul is the Man of Steel's greatest weakness...
...but he --and others who feel it-- would tell you that is what makes him strong!
(Elliot S! Maggin, SUPERMAN 394)


http://www.fumettidicarta.it