News:

Sostenete DC Leaguers (scopri come).

Menu principale

Batman (USA) di Tom King 2.0

Aperto da Azrael, 04 Luglio 2018, 04:36:14

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Azrael

INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE

The Batman (2022) - Batcycle 🦇 REEL

The Batman (2022) McFarlane by Jim Lee 🦇 REEL 🦇



Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
Combatteremo le idee con idee migliori

Bruce Wayne

L'ultimo numero era anche interessante per alcune cose:
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.

Il Paladino del Buonsenso

E anche lo snobbassimo Layman nella saga con il Batman Bianco su DetCom

Bramo

Invece a me il #71 è piaciuto!
Trovo che King sia tornato in palla, e questa The fall and the fallen potrebbe riservare buone sorprese, dopo il vuotissimo (perché fin troppo introduttivo) primo capitolo nell'albo precedente.
Certo, molto probabilmente sarà ancora un arco narrativo preparatorio per City of Bane, ma potrebbe comunque contenere qualche situazione interessante.

Nello specifico di questo numero, perlomeno torna ad esserci un po' di movimento, con
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.


Ma, per quanto riguarda il discorso su Alfred,
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.


Insomma, finalmente soddisfatto, quasi pienamente :)
Andrea "Bramo"

Scrivo per:
LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!
www.lospaziobianco.it

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook | YouTube | Flickr

Man of Steel

Letto #71
Sì, anchio ci ho visto del buono in questo numero. :sisi:
Ora, ovviamente dovrei fare un paio di precisazioni, diciamo che bisogna un po' contestualizzare e dire che parliamo di un numero di Batman scritto da Tom King.
Uno writer con il quale Selina riesce a far fuori degli Speedsters e HQ la Trinity, quindi...quindi io concordo anche con le critiche mosse da Gon, per esempio, ma visto quello che ha fatto in passato, questo è NIENTE in confronto! :lolle:

La questione di Alfred ci sta che faccia storcere il naso, ma tenendo ben presente lo scopo principale di King...heh, ci può stare, è come l'ha messa in piedi che fa un po' schifo.
King vuole isolare Batman da tutto e tutti, non si può fidare di nessuno, a momenti nemmeno di se stesso, poi siccome è scritto da King diventa proprio un ritardato e deve dire robe come Cat in loop o "Bane. I'm going to break you damn back" ecc...
Questi non sono più dei semplici callbacks, per dire...nope, fanno solo venire la nausea e tanti eye roll.
Bellissimo il modo in cui ha brevemente smerdato Bendis giusto per usare Tim! :lol:

Vedere certi pg resi "schiavi" da Bane mi fa solo accapponare la pelle, MENO male che non c'è Ra's al Gh-
INTERVIEW: Tom King Breaks Batman, Again
CitazioneAs you head towards issue 100, do you have a checklist of concepts, characters or collaborators you want to work with before it's all done?

I think I've done everything that I wanted to do -- including super obscure things. Ra's is the one who I haven't done anything with, and he's coming up in a future issue.
https://www.cbr.com/interview-tom-king-breaks-batman/
Meh...

Quello che ha fatto a Tim invece...lol, mi ha fatto solo ridere...
Vuoi per il meme di Batman o altro, ma andata così... :lolle:

Batman #71 rappresenta un altro bellissimo esempio di come King abbia perso il suo smalto/tatto, non ha più la stessa sensibilità che aveva durante Mister Miracle, è "tone-deaf".
I temi con cui vuole giocare sono MOLTO interessanti, le sue idee sono anche accettabili, ma la loro esecuzione fa veramente pena....per non dire altro.

Io PREGO e spero in un turning point assurdo per King con Batman #75, da lì in poi potrebbe rimettere la testa a posto, sennò amen, siamo fottuti fino al suo #100...
An Injustice Anywhere

Is A Threat To Justice Everywhere

Bramo

Citazione di: Man of Steel il 16 Maggio 2019, 19:44:54
Io PREGO e spero in un turning point assurdo per King con Batman #75, da lì in poi potrebbe rimettere la testa a posto, sennò amen, siamo fottuti fino al suo #100...
Ho fiducia che il #75 possa effettivamente essere il giro di boa e che per i restanti trenta numeri si possa avere un lungo e soddisfacente finale di run.
Magari non sarà davvero l'elemento che rivoluziona la figura di Batman per le prossime generazioni come annunciato nell'intervista di inizio settimana (ormai ho imparato a fare la tara ad affermazioni così roboanti), ma penso possa almeno essere il momento in cui tutto quanto abbiamo visto inizi a trovare una direzione fattiva.
Rendendo così, a posteriori, i momenti meno riusciti o comunque più lenti come delle "fasi necessarie" dell'insieme.
Andrea "Bramo"

Scrivo per:
LoSpazioBianco.it: nel cuore del fumetto!
www.lospaziobianco.it

SEGUI LOSPAZIOBIANCO SU:
Twitter | Facebook | YouTube | Flickr

Mister C

Citazione di: Man of Steel il 16 Maggio 2019, 19:44:54
Letto #71
Sì, anchio ci ho visto del buono in questo numero. :sisi:
Ora, ovviamente dovrei fare un paio di precisazioni, diciamo che bisogna un po' contestualizzare e dire che parliamo di un numero di Batman scritto da Tom King.
Uno writer con il quale Selina riesce a far fuori degli Speedsters e HQ la Trinity, quindi...quindi io concordo anche con le critiche mosse da Gon, per esempio, ma visto quello che ha fatto in passato, questo è NIENTE in confronto! :lolle:

La questione di Alfred ci sta che faccia storcere il naso, ma tenendo ben presente lo scopo principale di King...heh, ci può stare, è come l'ha messa in piedi che fa un po' schifo.
King vuole isolare Batman da tutto e tutti, non si può fidare di nessuno, a momenti nemmeno di se stesso, poi siccome è scritto da King diventa proprio un ritardato e deve dire robe come Cat in loop o "Bane. I'm going to break you damn back" ecc...
Questi non sono più dei semplici callbacks, per dire...nope, fanno solo venire la nausea e tanti eye roll.
Bellissimo il modo in cui ha brevemente smerdato Bendis giusto per usare Tim! :lol:

Vedere certi pg resi "schiavi" da Bane mi fa solo accapponare la pelle, MENO male che non c'è Ra's al Gh-
INTERVIEW: Tom King Breaks Batman, Again
CitazioneAs you head towards issue 100, do you have a checklist of concepts, characters or collaborators you want to work with before it's all done?

I think I've done everything that I wanted to do -- including super obscure things. Ra's is the one who I haven't done anything with, and he's coming up in a future issue.
https://www.cbr.com/interview-tom-king-breaks-batman/
Meh...

Quello che ha fatto a Tim invece...lol, mi ha fatto solo ridere...
Vuoi per il meme di Batman o altro, ma andata così... :lolle:

Batman #71 rappresenta un altro bellissimo esempio di come King abbia perso il suo smalto/tatto, non ha più la stessa sensibilità che aveva durante Mister Miracle, è "tone-deaf".
I temi con cui vuole giocare sono MOLTO interessanti, le sue idee sono anche accettabili, ma la loro esecuzione fa veramente pena....per non dire altro.

Io PREGO e spero in un turning point assurdo per King con Batman #75, da lì in poi potrebbe rimettere la testa a posto, sennò amen, siamo fottuti fino al suo #100...
Spero che tu stai scherzando riguardo a Catwoman riesce a sconfiggere tutti i velocisti e Harley Quinn la Trinity...
Dimmi subito che hai inventate tu, queste sorie, e che non le ha scritte Tom King...

Man of Steel

An Injustice Anywhere

Is A Threat To Justice Everywhere

Man of Steel


Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.


BATMAN #76
written by TOM KING
art and cover by TONY S. DANIEL
card stock variant cover by GABRIELE DELL'OTTO
"City of Bane" continues! Bane has taken over Gotham City, and Batman is nowhere to be found. At least, not a Batman anyone recognizes. Flashpoint Batman is now patrolling the city, dispensing a violent brand of justice and taking out rogue villains who haven't yet signed on with Bane. It's all building to a rebellion among the bad guys who don't want to play along— and distrust in those who do! Meanwhile, a surprising ally has come to Bruce Wayne's aid, nursing him back to health so that he can get back to his city.
ON SALE 08.07.19
$3.99 US | 32 PAGES
CARD STOCK VARIANT COVER $4.99
FC | RATED T


Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.


BATMAN #77
written by TOM KING
art and cover by TONY S. DANIEL
variant cover by CLAYTON CRAIN
"City of Bane" continues! The last of the independent villains are on the run, leaving Gotham City entirely to Bane and his cronies—including Flashpoint Batman and Gotham Girl! Though this means a semblance of peace on the streets, the iron grip of tyranny is squeezing all life out of Gotham. And with Bane's machinations keeping other heroes out, the city really needs the Batman to return. Is Bruce Wayne ready to face his toughest foes yet...his father and the man who broke his back?
ON SALE 08.21.19
$3.99 US | 32 PAGES
FC | RATED T

Guarda, spero proprio che sia Ra's quello che aiuterà Bruce. :sisi:
An Injustice Anywhere

Is A Threat To Justice Everywhere

Mister C


Man of Steel

An Injustice Anywhere

Is A Threat To Justice Everywhere

Dean Winchester

Li ha fatto fare la figura dei fessi ma non li ha battuti, certo, sempre ridicolo, non meno di Bats che in uno degli ultimi numeri della run di King ha steso Grundy in una sola pagina. Madonna.

Azrael

INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE

The Batman (2022) - Batcycle 🦇 REEL

The Batman (2022) McFarlane by Jim Lee 🦇 REEL 🦇



Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
Combatteremo le idee con idee migliori

Garalla


Man of Steel

An Injustice Anywhere

Is A Threat To Justice Everywhere