News:

Sostenete DC Leaguers (scopri come).

Menu principale

Fumetto europeo e sudamericano: le vostre domande

Aperto da Selina Kyle, 11 Dicembre 2009, 19:57:51

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Paolo Papa

vendo tanti fumetti ALAN MOORE, ATTICA, FRANK MILLER, PANINI, BAO, SALDAPRESS, MAGIC PRESS, BD, BONELLI, MONDADORI, MANGA, ETC

http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/(na)-vendo-grandi-saghe-planeta-nathan-never-brendon-altro/

Arkin Torsen

#46
Se sei in fase più o meno depressiva allora Morgan Lost va bene. Non è una battuta. Se si cerca empatia con un personaggio mentre si è molto giù psicologicamente è perfetto. Certo non aiuterà a risolvere il problema, forse il contrario. Fermo restando che dopo averne letto tre sei a posto: scopri che è una continua supercazzola e ti rompi le palle.

Dampyr ha il suo fascino.

Di Lukas non sono riuscito a finire il primo numero.
La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)

Kiryu

Citazione di: Eddie Brock il 01 Febbraio 2019, 18:40:23
Sto scoprendo di recente l'universo Bonelli. Opere come Lukas, Dampyr e Morgan Lost meritano?

Morgan Lost no. Alcune storie le ho trovate interessanti ma la maggior parte erano davvero storie mediocri. Quindi se ti interessa ti direi recupera le storie migliori e le altre lasciale sullo scaffale.
Lukas invece mi è piaciuto moltissimo. È da recuperare a mio avviso.

Electric_Dreams

Citazione di: Eddie Brock il 01 Febbraio 2019, 18:40:23
Sto scoprendo di recente l'universo Bonelli. Opere come Lukas, Dampyr e Morgan Lost meritano?
Dragonero è una bella serie fantasy, te la consiglio come serie. Nathan Never merita, ma serve uno starting point.
Il resto che hai nominato lascia perdere.

Cliff_Steele

Citazione di: Eddie Brock il 01 Febbraio 2019, 18:40:23
Sto scoprendo di recente l'universo Bonelli. Opere come Lukas, Dampyr e Morgan Lost meritano?

compra Deadwood Dick  :lol:

Nico.O

Citazione di: Solomon il 01 Febbraio 2019, 11:22:23
https://issuu.com/previewbb/docs/preview_40

Bao/Bonelli

Con gli ultimi tagli che ho deciso di fare prenderò solo

Mister No
I Bastardi di Pizzo falcone
Dragonero 71

Nico.O

Citazione di: Eddie Brock il 01 Febbraio 2019, 18:40:23
Sto scoprendo di recente l'universo Bonelli. Opere come Lukas, Dampyr e Morgan Lost meritano?

Mai letto Dampyr e Lukas, Morgan Lost è di una depressione totale.
In Bonelli ci sono robe più affascinanti
Tipo la miniserie di Mister NO revolution, deadwood dick, Dragonero secondo me sono migliori di quelli che hai nominato

Arkin Torsen

La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)

Nico.O


Solomon


Cliff_Steele


Electric_Dreams

Qualcuno di voi è abbonato a Linus?
Io pensavo di regalarmi un Abbonamento, ma quello per l'estero è molto più costoso e non so se contenutisticamente ne valga la pena.
Pareri?

Arkin Torsen

Copertina stupenda

Io non sono abbonato.
Ho preso due numeri della gestione Igort (agosto 2018, gennaio 2019): il primo mi è piaciuto più del secondo. Prenderò questo di febbraio.
La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)

Solomon

#58
Citazione di: Electric_Dreams il 04 Febbraio 2019, 14:59:13
Qualcuno di voi è abbonato a Linus?
Io pensavo di regalarmi un Abbonamento, ma quello per l'estero è molto più costoso e non so se contenutisticamente ne valga la pena.
Pareri?
Ho letto tutti i numeri del Linus di Igort finora, in biblioteca. La gestione ha più verve di quella - stanchissima - precedente (il fatto stesso che la stia seguendo è già di per sé significativo!), ma non è esente da problemi. Il maggiore è che non c'è una linea editoriale precisa (se non il riportare il fumetto al centro di Linus: è dai tempi di Alter che sulla rivista si vedevano solo strip umoristiche, perlopiù di importazione). Si pubblica materiale un po' a caso, e quindi è difficile fidelizzare i lettori.
La maggior parte dei fumetti, inoltre, è composta assaggini di volumi da libreria pubblicati poi da Oblomov, l'editore di Igort. Nei mesi precedenti, per esempio, sono apparse numerose tavole di Toffolo in più numeri, che decontestualizzate sono di difficile interpretazione. Non a caso: sono 'anteprime' del suo volume Il cammino della Cumbia. Lette nella giusta sede immagino abbiano tutt'altra attrattiva.

A mio parere non ha molto senso abbonarsi, meglio selezionare i numeri con gli autori che interessano.

Paolo Papa

Citazione di: Solomon il 04 Febbraio 2019, 15:04:06
Citazione di: Electric_Dreams il 04 Febbraio 2019, 14:59:13
Qualcuno di voi è abbonato a Linus?
Io pensavo di regalarmi un Abbonamento, ma quello per l'estero è molto più costoso e non so se contenutisticamente ne valga la pena.
Pareri?
Ho letto tutti i numeri del Linus di Igort finora, in biblioteca. La gestione ha più verve di quella - stanchissima - precedente (il fatto stesso che la stia seguendo è già di per sé significativo!), ma non è esente da problemi. Il maggiore è che non c'è una linea editoriale precisa (se non il riportare il fumetto al centro di Linus: è dai tempi di Alter che sulla rivista si vedevano solo strip umoristiche, perlopiù di importazione). Si pubblica materiale un po' a caso, e quindi è difficile fidelizzare i lettori.
La maggior parte dei fumetti, inoltre, è composta assaggini di volumi da libreria pubblicati poi da Oblomov, l'editore di Igort. Nei mesi precedenti, per esempio, sono apparse numerose tavole di Toffolo in più numeri, che decontestualizzate sono di difficile interpretazione. Non a caso: sono 'anteprime' del suo volume Il cammino della Cumbia. Lette nella giusta sede immagino abbiano tutt'altra attrattiva.

sarebbe perfetta se fosse pubblicata anche in digitale, soprattutto per la presenza degli "assaggini" che poi, a lungo andare, rendono la rivista parzialmente inutile.

ho smesso di comprarla per mancanza di spazio ma è una rivista gustosissima
vendo tanti fumetti ALAN MOORE, ATTICA, FRANK MILLER, PANINI, BAO, SALDAPRESS, MAGIC PRESS, BD, BONELLI, MONDADORI, MANGA, ETC

http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/(na)-vendo-grandi-saghe-planeta-nathan-never-brendon-altro/