Forever Evil 7 - di Geoff Johns & David Finch

Aperto da Azrael, 10 Dicembre 2014, 17:08:00

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

The Buddha

Considerati i diversi colpi di scena, pensate che il numero sette posso essere un "prologo" della prossima crisi?
Il titolo, Crisis of Self, potrebbe essere un ulteriore rimando.
"I'm the one who steps from the shadows, all trenchcoat and cigarette and arrogance, ready to deal with the madness. Oh, I've got it all sewn up. I can save you. If it takes the last drop of your blood, I'll drive your demons away. I'll kick them in the bollocks and spit on them when they're down and then I'll be gone back into darkness, leaving only a nod and a wink and a wisecrack. I walk my path alone... who would walk with me?"

Cosa leggo/ho letto? Swamp Thing (Moore - Millar), V for Vendetta, Watchmen, Il Soldato Fantasma, Hellblazer (Delano - Ennis), Sandman, Batman, Y - The Last Man, Fables, Spawn, The Walking Dead, Kingdom Come, Rising Stars, Animal Man, Shade (Peter Milligan), Ken Parker, Dylan Dog, Hellboy, Preacher, Devil (Miller - Bendis) e tanta altra bella robetta

Bruno Doper

Ho dato uno sguardo... tutto chiaro.
Comunque penso che questa cosa andava spiegata (anche in forma di riassunto bignami) sulle pagine di FE.

Batman Forever

CitazioneConsiderati i diversi colpi di scena, pensate che il numero sette posso essere un "prologo" della prossima crisi?
Il titolo, Crisis of Self, potrebbe essere un ulteriore rimando.
sicuramente al prossimo grande arc della justice league: la guerra di darkseid..... :w00t:

"Quel bastardo ha portato la guerra qui, da noi, due anni fa. Dio santo, conta i morti: migliaia di persone. E poi quante? Milioni? Lui ha il potere di spazzare via l'intera razza umana, e se c'è anche una probabilità su cento che sia nostro nemico la dobbiamo considerare un'assoluta certezza! E dobbiamo distruggerlo."

"Vent'anni a Gotham, Alfred... abbiamo visto le promesse quanto valgono. Quante brave persone restano? Quante non sono cambiate?"

"Tu non sei mai stato un Dio. E non sei mai stato un uomo."

"Dovrei essere in agonia... Dovrei essere una massa di muscoli doloranti... Spezzato, logoro, incapace di muovermi. E se fossi un uomo più vecchio, lo sarei di certo... Ma è come se avessi di nuovo trenta... vent'anni. La pioggia sul mio petto è un battesimo... Sono rinato... Sento l'odore della loro paura... delizioso."

"Stai cominciando a capire, Clark... Questa è la fine... per tutti e due... Avremmo potuto cambiare il mondo... e ora... guardaci... Io sono diventato un problema politico... e tu... tu sei una barzelletta... Voglio che ricordi, Clark... negli anni che verranno... nei tuoi momenti più intimi... Voglio che ricordi... la mia mano... attorno alla tua gola... Voglio che... ricordi... l'unico uomo che ti ha battuto..."

miggolo

Citazione di: the dark knight returns il 23 Dicembre 2014, 19:30:35
CitazioneConsiderati i diversi colpi di scena, pensate che il numero sette posso essere un "prologo" della prossima crisi?
Il titolo, Crisis of Self, potrebbe essere un ulteriore rimando.
sicuramente al prossimo grande arc della justice league: la guerra di darkseid..... :w00t:

Non penso che tutti seguano gli annunci delle uscite americane, quindi parlatene nel topic apposito  :up:
:hug:

Son Goku

Alla fine avevo ragione sull'essere misterioso che ha distrutto Terra 3 :D :D

"I am the hope of the universe. I am the answer to all living things that cry out for peace. I am protector of the innocent. I am the light in the darkness. I am truth. Ally to good! Nightmare to you!"

Billy Batson

Si dice che solo dopo i 30 km i pensieri si sfasciano definitivamente, il pane torna acqua e farina, la farina campo, il campo polvere e pioggia, e forse l'uomo che da Maratona arrivò ansimante ad Atene,prima di morire raccontò solo un sogno
CRAMPI di M. Lodoli

Billy Batson

Citazione di: Aquaman il 22 Dicembre 2014, 17:19:43
secondo me batman non è adatto a stare nella league è inutile...lo vedo a disagio dall'inizio...a fare il vojeur

Questa mi ha fatto ridere :stralol: :stralol: :stralol:
Seriamente, avete considerato che Batman non era del tutto lucido a causa della sua preoccupazione per Dick e gli altri colleghi della League? Secondo me questo FE ci restituisce un Batman meno robotico e un po' più umano a ben vedere.
Ma basta parlare del Pipistrello: questo è un ottimo ultimo numero finale in generale: si vede che la simpatia di Johns va tutta a Lex Luthor, ma la carne al fuoco è comunque tanta.
Non è questione di lazo di WW o di riallineamento della mandibola di Black Adam con spostamenti lunari annessi, ma:
-abbiamo uno scenario in cui i "cattivi" hanno salvato il mondo, nella fattispecie Lex Luthor si rilancia di brutto:
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.

-La League ne esce parzialmente delegittimata, sembra sempre un passo indietro anche nel finale quando
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.

-E, ultimo ma non ultimo,
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.


Disegni di Finch gradevoli, per me, hanno "interpretato" bene la trama di Johns e i momenti "lirici" della stessa, come la morte di Bizarro :cry: :cry: :cry: :cry:

In sostanza, come è stato detto, il migliore evento New 52 fino ad ora. Speriamo che si prosegua su questo solco, utilizzando il Multiverso come inesauribile fonte di storie da raccontare.
Si dice che solo dopo i 30 km i pensieri si sfasciano definitivamente, il pane torna acqua e farina, la farina campo, il campo polvere e pioggia, e forse l'uomo che da Maratona arrivò ansimante ad Atene,prima di morire raccontò solo un sogno
CRAMPI di M. Lodoli

EMC2

Un bellissimo numero per la fine di un evento che mi è davvero piaciuto moltissimo, con colpi di scena e personaggi in grande spolvero, prima fra tutti un Luthor in stato di grazia.
L'unica cosa che mi ha lasciato un attimo perplesso è il modo in cui si è liberata la JL, qualcuno me lo può spiegare meglio :asd:?

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.

Whenever I entered the Speed Force, I knew that I still had an anchor to the real world.






A love like a lightning rod. I could always find my way back to her ..
find my way home ...
so long as our bond wasn't broken


Number Six

Mi aggrego dopo aver completato la lettura ai pareri più che positivi, anzi tutta la gestione di Johns della JL fino a qui è tra le migliori letture supereroistiche degli ultimi tempi, se non la migliore. È stato bello il crescendo creato sin dal primo numero e approdato a questo finale che rievoca il passato e profuma di storie interessanti per il futuro. Fantastica la gestione di tutti i personaggi, Batman compreso, anzi soprattutto Batman, che finalmente ho potuto vedere in azione con la spalla che più apprezzo, Catwoman. Di Luthor avete già detto abbastanza, d'altra parte Johns in quanto a gestione di personaggi scomodi è il primo della classe già da qualche tempo.
Sono davvero curioso di veder fruttare il capitale narrativo investito in questo evento, anche se spero di non ritrovarmi a dover cercare spiegazioni di pezzi importanti della continuazione della storia in eventuali tie-in che difficilmente leggerò.
Non importa quando. Non importa dove. Né quanto farà buio.

Ikki di Phoenix

CitazioneLetto l'ultimo numero. Per me parliamo di uno di quegli eventi destinati ad essere ricordati dai fan a lungo. Mi è piaciuto tutto: inizio, svolgimento e finale. In particolare, ho molto apprezzato il modo in cui viene fuori un Lex Luthor IMMENSO. Più sono complessi e sfaccettati i cattivi, migliori sono le storie e il valore che devono esprimere i buoni. Se la vecchia regola vale ancora, ci aspettano storie molto interessanti in casa DC.
Ho trovato solo due piccoli difetti a questa saga (per me comunque ottima, lo sottolineo). 1) Il passaggio dall'evento precedente a questo lascia un tantino a desiderare. Non si capisce bene cosa cacchio sia questo teschio, cosa sono i sette peccati, come funziona, ecc... E soprattutto non si capisce bene dove finisce quello che ci devono ancora spiegare e dove inizia quello che non è stato ancora ideato in fase di scrittura. 
2) Batman non è uno dei mie eroi preferiti, infatti non lo commento quasi mai perché sono in differita di sei mesi ( ho sempre 5-6 arretrati da recuperare  :P ), però ne esce un tantino sottoutilizzato. Non credo che sia stato ridicolizzato, ma, (opinione personale) avrei preferito avesse un ruolo più importante.
Per il resto, ho apprezzato moltissimo come sono stati caratterizzati molti personaggi. Sinestro, pur pronunciando poche battute, catalizzava la scena. Capitan Cold era un concentrato di cialtronaggine, bastardaggine e simpatia. Bizzarro un mostro patetico, quasi tenero nella sua ingenuità. E poi i bad Guy di Terra 3 erano talmente odiosi, che quando i "nostri" bad guy li facevano a pezzi, ti veniva voglia di fare la ola.

Bellissimo commento Bruno, condivido perfettamente...
Ho letto l'evento tutto d'un fiato (i tie-in li ho saltati a pie' pari), purtroppo mi sono perso l'emozione della lettura mese per mese e dell'attesa, però sono dell'idea che leggere tutto di seguito ti faccia apprezzare una storia di più.
E infatti l'ho apprezzata tantissimo, fra i vari eventi che ci sono stati propinati negli ultimi anni forse, insieme a Crisi Finale e Flashpoint, questo è sul podio.
Ottima la caratterizzazione del Sindacato, così come ottima è la caratterizzazione di Lex Luthor. Gli eroi del DCU occupano una figura di secondo piano nella storia, però non è per sminuire loro, quanto per valorizzare i tanti personaggi appartenenti all'etichetta dei "villain", e che invece sono interessanti e multisfaccettati al pari dei "buoni".
Black Manta, Sinestro, Black Adam, Lex Luthor, Deathstroke, tutti personaggi che vengono dipinti molto bene.
Insomma, un bell'evento. Johns quando è ispirato raramente sbaglia.


"Il fuoco... Un ardore fiammeggiante quale non avevo mai sentito prima di allora, un odio spropositato e dirompente mi sovrastava. Nel mio animo sembrava fluire un magma  incandescente, come se il mio cuore avesse preso a eruttare lava come un vulcano improvvisamente ridestatosi dopo anni di silenzio. Quella folgore, quella brace che sembrava sopita dentro di me aveva ripreso a bruciare, inarrestabile. Sentiii tutta la forza delle stelle esplodermi in petto.  Una smania irrefrenabile di uccidere mi assaliva. Dovevo saziarla."

Azrael

Bene, mi fa piacere che ti sia piaciuta  :zoom:
INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE

The Batman (2022) - Batcycle 🦇 REEL

The Batman (2022) McFarlane by Jim Lee 🦇 REEL 🦇



Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
Combatteremo le idee con idee migliori

Bruno Doper

Citazione di: Barry Allen il 29 Marzo 2015, 11:46:50
CitazioneLetto l'ultimo numero. Per me parliamo di uno di quegli eventi destinati ad essere ricordati dai fan a lungo. Mi è piaciuto tutto: inizio, svolgimento e finale. In particolare, ho molto apprezzato il modo in cui viene fuori un Lex Luthor IMMENSO. Più sono complessi e sfaccettati i cattivi, migliori sono le storie e il valore che devono esprimere i buoni. Se la vecchia regola vale ancora, ci aspettano storie molto interessanti in casa DC.
Ho trovato solo due piccoli difetti a questa saga (per me comunque ottima, lo sottolineo). 1) Il passaggio dall'evento precedente a questo lascia un tantino a desiderare. Non si capisce bene cosa cacchio sia questo teschio, cosa sono i sette peccati, come funziona, ecc... E soprattutto non si capisce bene dove finisce quello che ci devono ancora spiegare e dove inizia quello che non è stato ancora ideato in fase di scrittura. 
2) Batman non è uno dei mie eroi preferiti, infatti non lo commento quasi mai perché sono in differita di sei mesi ( ho sempre 5-6 arretrati da recuperare  :P ), però ne esce un tantino sottoutilizzato. Non credo che sia stato ridicolizzato, ma, (opinione personale) avrei preferito avesse un ruolo più importante.
Per il resto, ho apprezzato moltissimo come sono stati caratterizzati molti personaggi. Sinestro, pur pronunciando poche battute, catalizzava la scena. Capitan Cold era un concentrato di cialtronaggine, bastardaggine e simpatia. Bizzarro un mostro patetico, quasi tenero nella sua ingenuità. E poi i bad Guy di Terra 3 erano talmente odiosi, che quando i "nostri" bad guy li facevano a pezzi, ti veniva voglia di fare la ola.

Bellissimo commento Bruno, condivido perfettamente...
Ho letto l'evento tutto d'un fiato (i tie-in li ho saltati a pie' pari), purtroppo mi sono perso l'emozione della lettura mese per mese e dell'attesa, però sono dell'idea che leggere tutto di seguito ti faccia apprezzare una storia di più.
E infatti l'ho apprezzata tantissimo, fra i vari eventi che ci sono stati propinati negli ultimi anni forse, insieme a Crisi Finale e Flashpoint, questo è sul podio.
Ottima la caratterizzazione del Sindacato, così come ottima è la caratterizzazione di Lex Luthor. Gli eroi del DCU occupano una figura di secondo piano nella storia, però non è per sminuire loro, quanto per valorizzare i tanti personaggi appartenenti all'etichetta dei "villain", e che invece sono interessanti e multisfaccettati al pari dei "buoni".
Black Manta, Sinestro, Black Adam, Lex Luthor, Deathstroke, tutti personaggi che vengono dipinti molto bene.
Insomma, un bell'evento. Johns quando è ispirato raramente sbaglia.

:quoto:
Anche quando non è ispirato Johns non scende mai al di sotto di un certo standard qualitativo. Inoltre ha un tocco magico con le storie corali.  :sisi:

DottorHouse90

Finito di leggere oggi e devo dire che tra i crossover letti questo rientra sicuramente tra i più carini... Molto meglio, per me, di crisi finale.
L'unica cosa che mi ha lasciato perplesso alla fine è la rivelazione della paternità del figlio di Superwoman...
Non era di Owlman? Mi sono perso qualcosa?

Azrael

INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE

The Batman (2022) - Batcycle 🦇 REEL

The Batman (2022) McFarlane by Jim Lee 🦇 REEL 🦇



Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
Combatteremo le idee con idee migliori