News:

Sostenete DC Leaguers (scopri come).

Menu principale

Disegnatori meno amati

Aperto da Matches Malone, 24 Settembre 2009, 13:55:04

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questa discussione.

phoenix_81

Citazione di: An.gelo il 01 Ottobre 2016, 17:40:19
Io romita junior non lo digerisco :nono:..fa tutto quadrato..magari disegnasse come il padre...

:ahsisi: :ahsisi:

Argo007

Concordo su Romita Jr, è il contrario del vino, più invecchia e più peggiora, un pò come Miller, ma in quest'ultimo mettiamoci anche il fatto che sia malato e stanco, il che influisce; Romita è veramente un furbetto, le sue tavole su Superman, come le sue copertine, sono imbarazzanti!!!

Il Sorridente

#437
Limitandomi ai supereroi, direi questi signori :

Al Hartley

Alex Ross -> L' ho digerito solo su Marvels

Chris Bachalo

Don Heck

Ed McGuinness

Gabriele Dell' Otto

Humberto Ramos

Jae Lee

John Romita Jr. -> Solo su determinate opere

Leinil Yu

Mark Bagley -> Ultimate Spider-man

Michael Gaydos

Olivier Coipel

Pasqual Ferry

Simone Bianchi

Stuart Immonen

Se me ne vengono in mente degli altri, provvederò ad aggiungerli.
La Marvel dopo Civil War si è troppo presa sul serio: oramai tutti i supereroi sono in qualche modo collegati fra loro, dentro a filiali degli Avengers e o Xmen, che fanno comunque riferimento allo Shield.
In pratica si è quasi tolta, se non per rari casi, il senso di fiaba che tanto era cara nel periodo passato...le identità segrete, ma anche il pattugliare le strade o il loro quotidiano tra i civili, sono particolari che man mano stanno sempre più perdendo presa nella Casa delle idee.

E mi rammarico, sì, avete capito bene, mi rammarico poiché la Marvel è stata la mia giovinezza.
E rimpiango una vera Casa delle Idee nella quale Licantropus, Shang-Chi e Capitan Mar-vell potevano convivere pacificamente. 
Lo rimpiango proprio quell' universo nel quale, mentre Galactus minacciava la Terra e Silver Surfer scorrazzava per i cieli di New York, l' Uomo Ragno e Devil saltavano tranquillamente fra i tetti ; quell' universo nel quale,  mentre gli X-men cercavano di impedire al conte Nefaria di nuclearizzare il mondo, i Vendicatori continuavano a farsi i cazzi propri tra annunci di ricerca di nuovo  personale e viaggi di nozze intorno al mondo.

No Use For A Name

Marvel:
JRJR
Del Mundo
Ramos

DC:
Brett Booth
Bryan Hitch
Jonboy Meyers
Rocafort

....e molti altri.
"I am Daenerys of the House Targaryen, the First of Her Name, The Unburnt, Queen of the Andals, the Rhoynar and the First Men,
Queen of Meereen, Khaleesi of the Great Grass Sea, Protector of the Realm, Lady Regnant of the Seven Kingdoms,
Breaker of Chains and Mother of Dragons"

Arkin Torsen

Resta fisso Scott McDaniels e aggiungo Booth che ultimamente non mi va a genio.
La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)

Solomon

Si parlava di Gaydos nell'altro thread: ecco, lui proprio non mi va a genio :ahsisi:

samashi

Citazione di: jamirodavid il 16 Agosto 2016, 13:02:30
A me non piace (a parte romita jr) skottie Young.. Non posso farci niente é più forte di me..
Le sue caricature della Marvel non mi sono mai piaciute..

quoto, Skottie Young è detestabile, ci sono allergico ormai. JR JR invece continua a piacermi parecchio

Wakomo

Molti mi daranno addosso, ma io non riesco a digerire lo stile di Ross :nono: Lo trovo troppo "pesante" per un fumetto, mentre lo vedo perfetto per copertine/poster/quadri/etc

Il Sorridente

Citazione di: Wakomo il 29 Dicembre 2017, 21:20:07
Molti mi daranno addosso, ma io non riesco a digerire lo stile di Ross :nono: Lo trovo troppo "pesante" per un fumetto, mentre lo vedo perfetto per copertine/poster/quadri/etc

E perché ?
La pensiamo allo stesso modo.
Trovo inoltre che negli ultimi tempi si sia involuto.
Basti pensare alle sue orrende cover di Secret Wars.
Giochi di luce simili ( che già si vedevano nel sopravvalutatissimo Kingdom Come ) non li trovi neanche in una discoteca Anni 70.
La Marvel dopo Civil War si è troppo presa sul serio: oramai tutti i supereroi sono in qualche modo collegati fra loro, dentro a filiali degli Avengers e o Xmen, che fanno comunque riferimento allo Shield.
In pratica si è quasi tolta, se non per rari casi, il senso di fiaba che tanto era cara nel periodo passato...le identità segrete, ma anche il pattugliare le strade o il loro quotidiano tra i civili, sono particolari che man mano stanno sempre più perdendo presa nella Casa delle idee.

E mi rammarico, sì, avete capito bene, mi rammarico poiché la Marvel è stata la mia giovinezza.
E rimpiango una vera Casa delle Idee nella quale Licantropus, Shang-Chi e Capitan Mar-vell potevano convivere pacificamente. 
Lo rimpiango proprio quell' universo nel quale, mentre Galactus minacciava la Terra e Silver Surfer scorrazzava per i cieli di New York, l' Uomo Ragno e Devil saltavano tranquillamente fra i tetti ; quell' universo nel quale,  mentre gli X-men cercavano di impedire al conte Nefaria di nuclearizzare il mondo, i Vendicatori continuavano a farsi i cazzi propri tra annunci di ricerca di nuovo  personale e viaggi di nozze intorno al mondo.

DrHouse92




Il Paladino del Buonsenso

I primi che mi vengono in mente (che quindi non sopporto davvero): Jar Jar Romita, Philip Briones, Frank Quitely (ebbene sì, ma i gusti son gusti), Brett Booth

No Use For A Name

Citazione di: Don't Blink! il 29 Dicembre 2017, 22:26:18
I primi che mi vengono in mente (che quindi non sopporto davvero): Jar Jar Romita, Philip Briones, Frank Quitely (ebbene sì, ma i gusti son gusti), Brett Booth


Concordo su tutti, soprattutto Romita e Quietly, All Star Superman l'ho accantonato proprio per colpa dei disegni.
"I am Daenerys of the House Targaryen, the First of Her Name, The Unburnt, Queen of the Andals, the Rhoynar and the First Men,
Queen of Meereen, Khaleesi of the Great Grass Sea, Protector of the Realm, Lady Regnant of the Seven Kingdoms,
Breaker of Chains and Mother of Dragons"

Professor Zoom

#447
Cosa mi tocca leggere, Quitely e Ross... :tsk:

Anche se su quest'ultimo capisco che possa risultare pesante, ma rimane comunque incredibile.

Arkin Torsen

Citazione di: Wakomo il 29 Dicembre 2017, 21:20:07
Molti mi daranno addosso, ma io non riesco a digerire lo stile di Ross :nono: Lo trovo troppo "pesante" per un fumetto, mentre lo vedo perfetto per copertine/poster/quadri/etc

:quoto:
La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)

Wakomo

Pensavo di essere in netto svantaggio per quanto riguarda Ross :asd:

Citazione di: Professor Zoom il 29 Dicembre 2017, 22:34:20
Cosa mi tocca leggere, Quitely e Ross... :tsk:

Anche se su quest'ultimo capisco che possa risultare pesante, ma rimane comunque incredibile.

Assolutamente incredibile, è un vero artista, però io proprio non ce lo vedo a fare un fumetto intero. Ciò non toglie che appenderei più che volentieri qualche suo disegno al muro (se non costassero quando un'automobile :ahsisi: )