News:

Sostenete DC Leaguers (scopri come).

Menu principale

Batman: Cacofonia di K.Smith e W.Flanagan

Aperto da Azrael, 03 Giugno 2010, 17:33:02

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Azrael

Sul nostro sito la

recensione 1

recensione 2



BATMAN: CACOFONIA

di Kevin Smith e Walt Flanagan
Contiene: Batman: Cacophony 1-3
16,8x25,7, C, 144 pp, col.
€ 14,95

Gotham City è ancora una zona di guerra, ma non si tratta più della battaglia solitaria che Batman aveva in mente quando la sua crociata contro il crimine era cominciata.
Una galleria di avversari disturbati, sfigurati geni criminali e assassini di massa è cresciuta all'ombra del Cavaliere Oscuro. E quando il conflitto tra loro esplode, il rumore della lotta è assordante. Nessuno incarna questo massacro meglio del Joker. Il Principe Pagliaccio del Crimine è scatenato, determinato a togliere di mezzo il pretendente al suo trono di sangue- e Batman è altrettanto deciso a toglierglielo. Ma un misterioso nuovo contendente entra in gioco, un killer mascherato che vuole approfittare del caos e della confusione. L'unico suono che produce è il rumore dei suoi letali attacchi. E nella cacofonia che è diventata Gotham City, Batman potrebbe non sentire ciò che lo sta per colpire prima che sia troppo tardi!
L'acclamato regista e sceneggiatore di fumetti Kevin Smith (Freccia Verde) e l'artista Walt Flanagan (Karney, War of the Undead) presentano una storia sugli orrori che echeggiano nella mente di Batman e dei suoi nemici.


--------------------------------------------------------------------------------------------

INTRODUZIONE DI KEVIN SMITH

Affrontiamo subito l'elefante nella stanza, sì: Walt ha avuto il lavoro perché è mio amico. E sì: è disdicevole e poco professionale approfittare di un nepotismo tanto sfacciato; a tal punto che un giocatore dell'altra squadra ha insinuato che avessi ricattato la redazione della DC perché dessero il lavoro al mio uomo.

Voglio dire, certo, questo è un modo di vedere la cosa. Oppure potete vederla così: senza Walt, non solo Cacofonia non esisterebbe, ma probabilmente non mi sarebbe mai capitato di leggere un fumetto che non fosse Sad Sack o Hot Stuff the L'il Devil.

Walt Flanagan era il mio guru dei fumetti.

Nel 1989, abbiamo lavorato insieme al centro ricreativo Highlands per un anno, durante il quale lui mi ha prestato le sue copie de Il ritorno del Cavaliere Oscuro, di Watchmen e di Mage.

È stato un periodo fantastico. Passavamo i fine settimana alle convention di fumetti di Fred Greenberg a NY, passandoci al setaccio i fumetti sugli scaffali e dentro gli scatoloni fino al tramonto, quando noi provinciali ce ne tornavamo a casa nella Contea di Monmouth, dove nessuno era mai stato rapinato. Quando non c'era una convention da visitare nel fine settimana, ce ne andavamo in macchina da un pizzo all'altro del New Jersey con un elenco del telefono, cercando negozietti nascosti nella speranza di trovarci qualche prima stampa di The Killing Joke (sì, con un elenco del telefono, visto che si parla di tempi pre-internet, pre-GPS, praticamente la preistoria; io e Walt siamo come John Byrne: vecchi; tristemente però, nessuno dei due ha il talento di John Byrne).

A Walt Flanagan è sempre piaciuto disegnare. Aveva una propensione particolare per gli zombie metallari.

Durante quelle ore passate sulle autostrade, parlavamo delle storie e degli albi che amavamo di più e, come tutti gli appassionati di fumetti, di come avremmo perfezionato alcuni punti delle trame o dei dialoghi, con l'attenzione per i dettagli e l'amore per la continuity che solo i veri fan hanno. E dopo tutto quell'inconsapevole esercizio, circa un decennio dopo, io stavo scrivendo veramente e proprio quei personaggi DC che idolatravamo con Walt mentre ce ne andavamo a zonzo per lo stato, alla ricerca di albi rari a prezzi stracciati.

Intanto, anche Walt aveva fatto coppia con il suo cinematico amicone Bryan Johnson per creare Karney e War of the Undead per la IDW. Il massimo coinvolgimento che ho avuto con quelle miniserie è stato scrivere un'introduzione per il volume di Karney.

E quindi eccoci: due amanti dei fumetti, arrivati dai sobborghi del Jersey, che realizzavano i sogni di fare giornalini.
Ma non l'avevamo mai fatto insieme (un fumetto, s'intende).

E proprio a questo ho pensato, quando ho visto il poster del film Dark Knight.

Sono sempre stato un appassionato di Batman: da un'infanzia di pomeriggi dopo la scuola passati a guardare le repliche del Batman con Adam West, all'incredibile film di Tim Burton del 1989, fino a tutto ciò che Marshall Rogers e Frank Miller avevano fatto con il Crociato Incappucciato. Ma i trailer della pellicola di Nolan? I manifesti? Hanno riacceso il mio bat-entusiasmo. Mi sono innamorato di nuovo.

Tempo di confessioni: non leggo regolarmente fumetti da più di cinque anni. Sono rimasto indietro nelle mie letture, così indietro che ho smesso del tutto. È Walt a tenermi aggiornato su ciò che succede nelle varie collane che una volta leggevo. E avevo anche perso la voglia di scriverli i fumetti, soprattutto perché ero diventato una persona poco gradita nella comunità fumettistica, a causa dei miei continui ritardi. Ma vedere quel manifesto? All'improvviso ero di nuovo molto interessato a Batman. E più guardavo quel manifesto, più "vedevo" il nome di Walt.

Da una parte c'era uno dei miei più cari amici, il primo responsabile del mio entusiasmo per la quadricromia, che disegnava fumetti. Dall'altra c'ero io, che volevo scrivere dei fumetti. E nessuno di noi stava diventando più giovane.

Quindi ho chiamato Dan DiDio, che avevo conosciuto molti anni prima, e gli ho chiesto se potevo scrivere una mini di Batman e farla disegnare al mio amico di vecchia data. Dan ha capito subito che la mia passione per il progetto era alimentata dal desiderio di chiudere il cerchio del mio interesse per i fumetti: creare una miniserie con il mio fratello-di-fumetti ai disegni.

E accidenti se ci siamo divertiti, oltre ad aver realizzato un sogno.

E a dire il vero, è stato anche educativo. Ho sparato fuori i primi due script in una settimana, ma solo quando il primo numero è arrivato nei negozi ne ho fatta una seconda stesura, grazie a una recensione di cacofonia nella quale un critico evidenziava come i dialoghi che avevo scritto per Batman non suonavano affatto credibili se recitati ad alta voce. Ho fatto una prova e quel blogger aveva proprio ragione: me l'ero scoattata troppo con i balloon. Quindi ho riscritto i dialoghi degli altri due numeri, stralciando le parole di troppo, e abbassando i toni allo stesso tempo.

Sul versante dei disegni, Walt disegnava una bozza della pagina se necessario, gli chiedevo delle modifiche e poi lui la completava. E alla fine del terzo numero, entrambi avevamo imparato qualcosa su come creare un fumetto. La scrittura è migliorata dal numero uno al numero tre, e i disegni gli sono andati dietro (davvero, guardate le sequenze in cui Joker legge Fountainhead nel primo e nel terzo numero; sembrano realizzate da due disegnatori diversi).

Quindi, per quelli che si lamentano del fatto che ho fatto lavorare il mio amico: vi sbagliate. Dimenticatevi di tutto il resto e capirete che sono io che ho beneficiato di tanto nepotismo... perché, se non fosse stato per Walt Flanagan, non avrei avuto questo lavoro. Walt è Batman e io... io sono sempre stato solo un Robin mollaccione, immaturo e troppo entusiasta.

Ma a essere onesti, una volta avuta l'approvazione di Dan e della DC, ho cominciato a riflettere su come avevo scritto Batman nel mio ciclo di Freccia Verde e su come in molte interviste avevo dichiarato: "non scriverei mai una storia di Batman; preferisco usarlo come personaggio di contorno". Che cosa idiota da dire. Perché limitarsi quando hai ha che fare con il miglior super-eroe mai creato? Perché non provare a scrivere la migliore storia di Batman possibile?

No, non è Cacofonia.

Alla fine della serie, mi sono reso conto che non era la miglior storia di Batman che potessi scrivere; né il miglior lavoro di Walt. Una volta terminata, ho visto Cacofonia per quello che era: una prova per la miglior storia di Batman che potessi scrivere e che Walt potesse disegnare. È una storia di riscaldamento. Quentin Tarantino (sì, me la sto tirando) una volta mi ha detto che dopo Kill Bill voleva fare un altro film di arti marziali perché, dopo aver terminato quelle pellicole, aveva imparato come farli. La sua logica era: "ora che ho tutta questa esperienza nel campo, perché non metterla in pratica?".

Quindi i tre numeri di Cacofonia hanno dato vita a una maxiserie di 12 numeri alla quale Walt e io stiamo lavorando ora e che uscirà alla fine dell'anno. Si chiamerà Batman: The Widening Gyre ed è di sicuro la migliore storia di Batman che potessimo realizzare.

E nel frattempo? Godetevi la seconda migliore storia di Batman che io e Walt potevamo raccontare.

Kevin Smith
22/6/2009
INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE

The Batman (2022) - Batcycle 🦇 REEL

The Batman (2022) McFarlane by Jim Lee 🦇 REEL 🦇



Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
Combatteremo le idee con idee migliori

Selina Kyle

Finalmente! :D
Sono uscite le solicit?
Avanti Smithiani, all'opera!  :D :D :D :D
Adoro i dialoghi di Smith, secondo me è un dialoghista splendido. Spero che in quest'opera mantenga i suoi standard. ;)


Una mela al giorno...

Azrael

Citazione di: Selina Kyle il 03 Giugno 2010, 17:41:48
Finalmente! :D
Sono uscite le solicit?
Avanti Smithiani, all'opera!  :D :D :D :D
Adoro i dialoghi di Smith, secondo me è un dialoghista splendido. Spero che in quest'opera mantenga i suoi standard. ;)

Sarà molto bello già me ne ha parlato un amico che l'ha letto nella versione originale e posso solo dire  :w00t: :w00t: :w00t: :w00t: :w00t:
INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE

The Batman (2022) - Batcycle 🦇 REEL

The Batman (2022) McFarlane by Jim Lee 🦇 REEL 🦇



Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
Combatteremo le idee con idee migliori

Green Lantern

io me lo recupero più avanti, mi attira ma devo dare la precedenza ad altra roba. comunque gia che è cartonato mi ispira.

Padulo


Azrael

INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE

The Batman (2022) - Batcycle 🦇 REEL

The Batman (2022) McFarlane by Jim Lee 🦇 REEL 🦇



Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
Combatteremo le idee con idee migliori

Green Hankey

difficilmente avrò i citti domani per questo, ma se ce la faccio lo prendo sicuro, visto che Flash lo pago 6,95...
I've got new kidneys. I don't like the colour.

Clint Eastwood

CERCO


CI SONO DUE CATEGORIE DI PERSONE...QUELLI CHE AMANO I FILM DI CLINT EASTWOOD E GLI IDIOTI
sì,sono sottoilSETTE

Green Hankey

Citazione di: sottoilsette il 03 Giugno 2010, 20:25:57
Citazione di: ken1989 il 03 Giugno 2010, 20:24:23
visto che Flash lo pago 6,95...

:jawdrop:  :hmm:

ho un buono di 10 sacchi............ ogni volta che ne spendi 100 nell'arco di 5-6 mesi, 10 ce li hai di buono
I've got new kidneys. I don't like the colour.

Occhi nella Notte

Mi raccomando... aspetto commenti precisi e incisivi su questo volume.
Attendo voi per capire se prenderlo o meno... non deludetemi  :D

Solo quando l'ultimo campo sara' sporcato,
l'ultimo fiume inquinato, l'ultimo animale avvelenato e l'ultimo albero abbattuto
che gli uomini capiranno che non possono mangiare i soldi.

I Miei Articoli  http://www.dcleaguers.it/author/occhi-nella-notte<br />
Collezione Tavole Originali  http://www.comicartfans.com/GalleryDetail.asp?GCat=46736<br />
COMPRO http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/%28vendo%29-parte-della-mia-collezione/msg1438045/#msg1438045

Frank Miller

Prenderò..appena arriverà nella mia fumetteria! ^_^

"Avremmo potuto cambiare il mondo..e ora guardaci..io sono diventato un problema politico e tu..tu sei una barzelletta...voglio che ricordi, Clark..negli anni che verranno..nei tuoi momenti più intimi..voglio che ricordi la mia mano attorno alla tua gola..voglio che ricordi l'unico uomo che ti ha battuto.."


Azrael

Citazione di: Occhi nella Notte il 03 Giugno 2010, 20:43:51
Mi raccomando... aspetto commenti precisi e incisivi su questo volume.
Attendo voi per capire se prenderlo o meno... non deludetemi  :D

non hai bisogno di commenti in questo caso fidati di me
INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE

The Batman (2022) - Batcycle 🦇 REEL

The Batman (2022) McFarlane by Jim Lee 🦇 REEL 🦇



Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
Combatteremo le idee con idee migliori

Ned Ellis

Sette anni fa abbiamo stipulato un trattato con l'uomo bianco. Ci ha promesso che la terra dei bufali sarebbe stata nostra per sempre. Adesso minacciano di prenderci anche quella. Dovremmo cedere, fratelli? O invece dire loro: "Dovrai uccidermi prima di impossessarti del mio paese".

Vendo sul forum
http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/(vt)-vendo-berserk-batman-nuova-serie/new/#new

Green Hankey

I've got new kidneys. I don't like the colour.

Azrael

INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE

The Batman (2022) - Batcycle 🦇 REEL

The Batman (2022) McFarlane by Jim Lee 🦇 REEL 🦇



Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
Combatteremo le idee con idee migliori