Autore Topic: Multiversity - di Grant Morrison  (Letto 64113 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline HCPunk

  • Lanterne Verdi
  • *
  • Concubina di Geoff Johns
  • Post: 6864
  • "Just tell me there's coffee!"
    • HCPunk BLOG
Re:Multiversity - di Grant Morrison
« Risposta #930 il: 30 Marzo 2020, 13:37:42 »
  • #7 - Splendore e Caduta

    Capitolo ambientato su Terra 10 dove Overman è costretto a cedere alla rivolta dei
    Spoiler  :
    Combattenti Per La Libertà
    .
    Anche qui uno dei Sivana ci mette le mani.
    La Cerchia, con Lord Macerie, è sempre presente.

    #8 - Ultra Comics Vive!

    Ho per le mani il fumetto che infetta tutto! La Cerchia sta arrivando! :asd:
    Scherzi a parte, bella..anzi ottima prova di metafumetto da parte di Morry. Sentirsi collegati alla mente di Ultra rende la lettura un piccolo bel momento di distacco dalla realtà.

    E ora il gran finale!

    #9 - Supergiudice

    E che finale! Carico di pathos come i finali di tutte le altre Crisi. Una moltitudine di eroi che spalla a spalla cerca di salvare il Multiverso, come sempre sì, ma qui sembra di essere davanti a LA CRISI. E lo stile metafumettistico aiuta a dare ancora più enfasi a quello che leggiamo/guardiamo. Abbiamo degli eroi che lottano contro qualcosa che onestamente non posso controllare/sconfiggere. Difatti il finale è apertissimo. E cosa c'è da stupirsi? Nulla. Perchè è in linea con il significato dietro quella Mano Vuota che vuole, distrugge, pretende,..

    C'è poco da dire in realtà, finale perfetto che chiude, apre, esplora concetti che senza l'aiuto di scrittori come Morrison sarebbero difficili da affrontare o addirittura da pensare. Perché vuol dire uscire da quella zona stagnante che è il fumetto commerciale, infinito, che non rispetta a volte gli ideali che vuole comunicare.

    Morry, ora però ci vuole Multiversity Too eh..  :dsi:
    « Ultima modifica: 30 Marzo 2020, 17:00:25 da HCPunk »
    Sostieni DC LEAGUERS




    "Non so da dove esce l'idea che gli angeli siano beati...a me fanno cacare sotto."