• 01 Agosto 2014, 05:39:04

Autore Topic: Green Lantern: Rise of the Manhunters  (Letto 3531 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Occhi nella Notte

  • Batman Inc.
  • *
  • Concubina di Geoff Johns
  • Post: 7308
  • Batman Community - Since 31-08-2006 17:29
Re: Green Lantern: Rise of the Manhunters
« Risposta #60 il: 15 Giugno 2011, 14:41:17 »
  • nella recensione di ign il gioco ha preso 6!

    C'era da aspettarselo... la maggior parte dei giochi legati a film in uscita sono puro business senza particolare attenzione per i dettagli. Li fanno per guadagnare sull'onda della pubblicità... i giochi seri sono fatti con tutt'altre caratteristiche

    Quindi tu non lo compreresti nemmeno a metà prezzo?

    Dovrei giocarci un pò.
    In un videogioco la grafica, gli effetti ecc sono importanti e belli e io sono un grande estimatore di tutto ciò, ma la giocabilità e il coinvolgimento hanno anche più peso... amo dei giochi che hanno una grafica mediocre ma che mi divertono tantissimo... queste sono considerazione soggettive ovviamente, ma è un pò come non comprare all star superman perchè i disegni di quitely non ti piacciono...


    Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo

    Solo quando l'ultimo campo sara' sporcato,
    l'ultimo fiume inquinato,l'ultimo animale avvelenato e l'ultimo albero abbattuto
    che gli uomini capiranno che non possono mangiare i soldi.

    I Miei Articoli  http://www.dcleaguers.it/author/occhi-nella-notte
    Collezione Tavole Originali  http://www.comicartfans.com/GalleryDetail.asp?GCat=46736

    Offline Raven

    • Speed Force
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2658
    • Voi leggete fumetti... io li vivo!
      • I miei disegni!
    Re: Green Lantern: Rise of the Manhunters
    « Risposta #61 il: 15 Giugno 2011, 14:51:13 »
  • Esatto, io la penso come Occhi, ottimo esempio.

    "Hai passato la vita a nasconderti, Clark. Ma se fai qualunque cosa che non sia quello che penso tu debba fare, allora starai ancora nascondendoti, perchè non potrai mai dimostrare alla gente chi sei veramente, e quello che puoi fare. La vita è fatta per essere vissuta appieno, alla grande, schiacciando il pedale fino in fondo. Non passare il resto della vita come una Porsche che non esce mai dal garage perchè qualcuno ha paura di graffiarla.
    Vivi, Clark. Segui le tue passioni. Mostra a tutto il mondo quello che puoi fare.
    Vola, Clark. Vola!"

    Offline Green Hankey

    • Indipendenti
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 13795
    • Fucking Time Travel
    Re: Green Lantern: Rise of the Manhunters
    « Risposta #62 il: 15 Giugno 2011, 14:55:18 »
  • Ragazzi 6 per un tie-in del genere è manna. Vabbè che IGN non è proprio l'attendibilità fatta a sito.

    Penso sarà un gioco onesto, ma già dalle immagini e dai trailer si vedeva che era molto meglio di quella schifezza di Thor
    I've got new kidneys. I don't like the colour.

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • "La Vittoria Sta Nei Preparativi"
    • The Dark Nerd Returns
    • Post: 74478
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
      • Mercatino BATMAN e VARI
    Re: Green Lantern: Rise of the Manhunters
    « Risposta #63 il: 15 Giugno 2011, 14:56:35 »
  • Esatto, io la penso come Occhi, ottimo esempio.

    Anche io sono d'accordo , il gioco può essere piacevole anche con non al massimo della grafica!
    Volevo sapere come la pensava , visto che lui di giochi ne capisce  :ahsisi:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Vendo Batman e altro ---> Link Mercatino

    Offline Raven

    • Speed Force
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2658
    • Voi leggete fumetti... io li vivo!
      • I miei disegni!
    Re: Green Lantern: Rise of the Manhunters
    « Risposta #64 il: 15 Giugno 2011, 15:33:30 »
  • Ragazzi 6 per un tie-in del genere è manna. Vabbè che IGN non è proprio l'attendibilità fatta a sito.

    Penso sarà un gioco onesto, ma già dalle immagini e dai trailer si vedeva che era molto meglio di quella schifezza di Thor
    O di Iron Man :sick:
    Gli unici giochi decenti della Marvel li fa Activision (e mi costa caro dirlo perchè io ODIO la Activision), l'unico tie in carino era quello di Wolverine

    "Hai passato la vita a nasconderti, Clark. Ma se fai qualunque cosa che non sia quello che penso tu debba fare, allora starai ancora nascondendoti, perchè non potrai mai dimostrare alla gente chi sei veramente, e quello che puoi fare. La vita è fatta per essere vissuta appieno, alla grande, schiacciando il pedale fino in fondo. Non passare il resto della vita come una Porsche che non esce mai dal garage perchè qualcuno ha paura di graffiarla.
    Vivi, Clark. Segui le tue passioni. Mostra a tutto il mondo quello che puoi fare.
    Vola, Clark. Vola!"

    Offline Clod

    • Orange Lantern
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 17479
    Re: Green Lantern: Rise of the Manhunters
    « Risposta #65 il: 15 Giugno 2011, 18:37:49 »


  • Dovrei giocarci un pò.
    In un videogioco la grafica, gli effetti ecc sono importanti e belli e io sono un grande estimatore di tutto ciò, ma la giocabilità e il coinvolgimento hanno anche più peso... amo dei giochi che hanno una grafica mediocre ma che mi divertono tantissimo... queste sono considerazione soggettive ovviamente, ma è un pò come non comprare all star superman perchè i disegni di quitely non ti piacciono...
    quoto
    certo anche l'occhio vuole la sua parte, ma pure per me la giocabilità viene al primo posto :ahsisi:

    Due anni! Due! Questo numero è un segno del destino. Non può essere un caso. Ora è tutto pronto per la seconda fase della mia contesa col caro gemello! Un altro due! AH! AH! AH!

    Offline Occhi nella Notte

    • Batman Inc.
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7308
    • Batman Community - Since 31-08-2006 17:29
    Re: Green Lantern: Rise of the Manhunters
    « Risposta #66 il: 03 Luglio 2011, 14:33:19 »




  • A me sembra un buon prodotto.
    Valido sicuramente, per un gioco del suo genere.

    Ho veramente l'impressione che abbiano fatto tutto figo (questo gioco, i fumetti, i lungometraggi animati) tranne il film  :asd:


    Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo

    Solo quando l'ultimo campo sara' sporcato,
    l'ultimo fiume inquinato,l'ultimo animale avvelenato e l'ultimo albero abbattuto
    che gli uomini capiranno che non possono mangiare i soldi.

    I Miei Articoli  http://www.dcleaguers.it/author/occhi-nella-notte
    Collezione Tavole Originali  http://www.comicartfans.com/GalleryDetail.asp?GCat=46736

    Offline the dark knight returns

    • Batman Inc.
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1190
    • Si padre...sarò un pipistrello...
    Re: Green Lantern: Rise of the Manhunters
    « Risposta #67 il: 03 Luglio 2011, 14:42:39 »
  • be il gioco cosi bello nn èstato il voto più alto è stato 5.5 quello più basso 3.5!

    image hosting
    "Avremmo potuto cambiare il mondo... e ora... guardaci... Io sono diventato un problema politico... e tu... tu sei una barzelletta... Voglio che ricordi, Clark... negli anni che verranno... nei tuoi momenti più intimi... Voglio che ricordi... la mia mano... attorno alla tua gola... Voglio che... ricordi... l'unico uomo che ti ha battuto..."

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • "La Vittoria Sta Nei Preparativi"
    • The Dark Nerd Returns
    • Post: 74478
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
      • Mercatino BATMAN e VARI
    Re: Green Lantern: Rise of the Manhunters
    « Risposta #68 il: 03 Luglio 2011, 14:48:34 »
  • http://www.youtube.com/watch?v=k9aR9O-2znk

    http://www.youtube.com/watch?v=-5THfw8JbfE&feature=relmfu

    A me sembra un buon prodotto.
    Valido sicuramente, per un gioco del suo genere.

    Ho veramente l'impressione che abbiano fatto tutto figo (questo gioco, i fumetti, i lungometraggi animati) tranne il film  :asd:


    Vuoi mettere il dito nella piaga  :asd:

    Potrei prenderlo ma non a prezzo intero  :greenlantern:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Vendo Batman e altro ---> Link Mercatino

    Offline Occhi nella Notte

    • Batman Inc.
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7308
    • Batman Community - Since 31-08-2006 17:29
    Re: Green Lantern: Rise of the Manhunters
    « Risposta #69 il: 03 Luglio 2011, 14:59:38 »
  • be il gioco cosi bello nn èstato il voto più alto è stato 5.5 quello più basso 3.5!

    Da quale sito hai preso i voti?
    Ti ricordo che è un game-movie, era ovvio che non sarebbe stato un capolavoro, ma da quello che ho potuto vedere, e giocandoci, posso dire con tranquillità che non è affatto male. Anzi, è sopra le aspettative che avevo.
    Rispetto ad un Iron-man 2 o a Thor, questo è una scala sopra.


    Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo

    Solo quando l'ultimo campo sara' sporcato,
    l'ultimo fiume inquinato,l'ultimo animale avvelenato e l'ultimo albero abbattuto
    che gli uomini capiranno che non possono mangiare i soldi.

    I Miei Articoli  http://www.dcleaguers.it/author/occhi-nella-notte
    Collezione Tavole Originali  http://www.comicartfans.com/GalleryDetail.asp?GCat=46736

    Offline angelo della luce

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1595
    Re: Green Lantern: Rise of the Manhunters
    « Risposta #70 il: 04 Luglio 2011, 20:45:43 »

  • O di Iron Man :sick:
    Gli unici giochi decenti della Marvel li fa Activision (e mi costa caro dirlo perchè io ODIO la Activision), l'unico tie in carino era quello di Wolverine
    e non ti dimenticare di spider-man :lol: ,che fra tutti i tie-in prodotti dalla Activision,è stato uno tra i più riusciti.
    Infatti,mi sono piaciuti un casino quelli tratti dalla trilogia cinematografica;mentre,"Il regno delle ombre","Shattered Dimensions" e "Edge of time"(che dovrà uscire il 28 ottobre 2011)me li giocherò appena potrò recuperarli  :)
    « Ultima modifica: 04 Luglio 2011, 20:56:00 da angelo della luce »

    Offline Raven

    • Speed Force
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2658
    • Voi leggete fumetti... io li vivo!
      • I miei disegni!
    Re: Green Lantern: Rise of the Manhunters
    « Risposta #71 il: 06 Luglio 2011, 01:19:48 »

  • O di Iron Man :sick:
    Gli unici giochi decenti della Marvel li fa Activision (e mi costa caro dirlo perchè io ODIO la Activision), l'unico tie in carino era quello di Wolverine
    e non ti dimenticare di spider-man :lol: ,che fra tutti i tie-in prodotti dalla Activision,è stato uno tra i più riusciti.
    Infatti,mi sono piaciuti un casino quelli tratti dalla trilogia cinematografica;mentre,"Il regno delle ombre","Shattered Dimensions" e "Edge of time"(che dovrà uscire il 28 ottobre 2011)me li giocherò appena potrò recuperarli  :)
    Di tie in di spidey giocai ai primi 2, il primo carino per l'epoca ma pieno di bug  e con tutti i limiti del periodo.
    Il secondo fu il primo a lanciare il gioco di spidey in free roaming e fu la novità rivoluzionaria, finalmente un gioco di spidey come si doveva, nonostante la grafica così cosà, la durata era garantita dalle mille missioni e cose da sbloccare, tanto che non era nemmeno un tie in praticamente,
    Il terzo non l'ho giocato perchè tanto saremo lì con la solita roba
    Da web of shadows in poi non sono più tie in perchè si ispirano ai fumetti. Per questo Regno delle Ombre ero gasatissimo, e in effetti divertiva, trama dark, incentrata sui simbioti, aggiunta discreta quella delle scelte che influenzavano dettagli della trama, giocabilità ottima, oltre al  solito free roaming, finalmente i combattimenti furono sviluppati come si deve, con molte combo ben realizzate sia per lo spidey classico sia col costume nero, bello poter switchare da uno all'altro con possibilità di potenziare entrambi i lati. Soliti difetti, grafica scarna (anche se la migliore fino a quel momento per la serie) e rigiocabilità scarsa.
    Con Dimensions han tentato qualcosa di nuovo, via il free roaming, è diventato un picchiaduro a scorrimento molto lineare, non che sia un male, ma se non sei fan dei fumetti ti annoi subito, nonostante i 4 spidey diversi, l'unica differenza viene da quello noir per il suo approccio alla "arkham asylum".
    Mi ha stupito vedere Edge of Time, praticamente un Dimensions con soli due spidey anzichè 4, mi sembra una cosa stiracchiata per scucire due soldi in più giocabilità e grafica credo saranno identici quindi lo trovo un pacchiano tentativo di campare sulla riproposizione di quanto già fatto, a neanche un anno dal precedente titolo!



    Coooomunque, questo è il topic del Crociato di Smeraldo, e come ho già detto, lo prenderò da fan su zavvi a 20 € o meno tra un paio di mesi, mi ci divertirò, ci farò mille punticini al Gamerscore e lo rivenderò assieme ad altri titoli per fare sconto sui titoli grossi dell'inverno!
    « Ultima modifica: 06 Luglio 2011, 01:24:36 da Raven »

    "Hai passato la vita a nasconderti, Clark. Ma se fai qualunque cosa che non sia quello che penso tu debba fare, allora starai ancora nascondendoti, perchè non potrai mai dimostrare alla gente chi sei veramente, e quello che puoi fare. La vita è fatta per essere vissuta appieno, alla grande, schiacciando il pedale fino in fondo. Non passare il resto della vita come una Porsche che non esce mai dal garage perchè qualcuno ha paura di graffiarla.
    Vivi, Clark. Segui le tue passioni. Mostra a tutto il mondo quello che puoi fare.
    Vola, Clark. Vola!"

    Offline Occhi nella Notte

    • Batman Inc.
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7308
    • Batman Community - Since 31-08-2006 17:29
    Re: Green Lantern: Rise of the Manhunters
    « Risposta #72 il: 17 Luglio 2011, 10:42:45 »


  • Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo

    Solo quando l'ultimo campo sara' sporcato,
    l'ultimo fiume inquinato,l'ultimo animale avvelenato e l'ultimo albero abbattuto
    che gli uomini capiranno che non possono mangiare i soldi.

    I Miei Articoli  http://www.dcleaguers.it/author/occhi-nella-notte
    Collezione Tavole Originali  http://www.comicartfans.com/GalleryDetail.asp?GCat=46736

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • "La Vittoria Sta Nei Preparativi"
    • The Dark Nerd Returns
    • Post: 74478
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
      • Mercatino BATMAN e VARI
    Re: Green Lantern: Rise of the Manhunters
    « Risposta #73 il: 17 Luglio 2011, 14:37:21 »
  • http://www.youtube.com/watch?v=0_Xp5jqktvE


    Dai tutto sommato si ci può giocare  :ahsisi:
    Però appena lo trovo a metà prezzo  :sisi:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Vendo Batman e altro ---> Link Mercatino

    Offline Occhi nella Notte

    • Batman Inc.
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7308
    • Batman Community - Since 31-08-2006 17:29
    Re: Green Lantern: Rise of the Manhunters
    « Risposta #74 il: 29 Settembre 2011, 19:42:41 »
  • www.gamesblog.it


    Lanterna Verde: L'Ascesa dei Manhunter - la recensione

    Agli appassionati di fumetti DC Comics non sarà sicuramente sfuggito l’arrivo nelle sale cinematografiche di Lanterna Verde, film dedicato all’omonimo supereroe apparso per la prima volta nel 1940, e che ricordiamo può contare tra i propri fan anche il buon Sheldon Cooper.

    Alla pellicola sopra citata, come spesso accade ha fatto immediato seguito anche l’approdo sugli scaffali di un videogioco tratto dalla stessa serie di comics: si tratta infatti di Lanterna Verde: L’Ascesa dei Manhunter, disponibile per PlayStation 3, Xbox 360, Wii, Nintendo DS/3DS più i dispositivi mobili Apple con iOS, arrivato per sfruttare ovviamente il momento di notorietà del personaggio garantito dal cinema. Proprio la versione per le console HD è quella che abbiamo preso in considerazione per questa recensione: entrambe sono state sviluppate da Double Helix, team nato nel 2007 e già visto al lavoro su Silent Hill Homecoming nel 2008.



    Gli eventi narrati in Lanterna Verde: L’Ascesa dei Manhunter hanno luogo dopo la fine del film, con il protagonista Hal Jordan impegnato ormai stabilmente a vestire i panni di Lanterna Verde. Il gioco ci catapulta sin da subito nella storia, che vede una razza di robot extraterrestri, quella dei Manhunter, desiderosa di distruggere tutto quanto si trova tra essa e un prezioso artefatto custodito sul pianeta natale delle Lanterne, Oa. Dopo la scena iniziale, che fa riferimento a eventi precedenti (che in realtà chi non ha avuto modo di vedere il film non ha modo di conoscere), ci si ritrova subito nel bel mezzo della lotta, ovviamente nel ruolo di Hal: la prima fase di gioco vero e proprio funziona come di consueto da tutorial, permettendo così al giocatore di ambientarsi in quelle che comunque sono delle meccaniche abbastanza classiche dei titoli d’azione, e che per questo probabilmente per la maggior parte delle persone non significheranno novità particolari. L’ispirazione alla base de L’Ascesa dei Manhunter è infatti palesemente proveniente da God of War e simili: tutto ciò che vi basta sapere è che per andare avanti nel gioco dovete prendere a legnate i vostri nemici, potendo contare su una serie di armi da arricchire e potenziare con lo svolgersi della storia.

    È così possibile dare vita a combo in grado di far ottenere bonus, da spendere poi per acquistare potenziamenti per i poteri di Lanterna Verde: chi conosce il fumetto saprà infatti che le sue abilità provengono da un anello in grado di trasformare un fascio di luce verde in elementi reali da usare in combattimento, come per esempio armi di vario tipo o anche mezzi di movimento. Come già detto, il processo legato ai potenziamenti dei poteri di Lanterna Verde è sostanzialmente quello base del genere a cui questo gioco appartiene: allo stesso modo funziona la possibilità di ricorrere alle abilità speciali, regolata da una barra di energia da tenere possibilmente piena (uccidendo nemici e raccogliendo i contenitori sparsi in giro) per far sì che i poteri non si esauriscano. Più che gradita la possibilità di personalizzare i controlli per mettere ordine all’interno delle proprie abilità, assegnando loro comandi diversi.

    Giocare a L’Ascesa dei Manhunter è sicuramente divertente: si tratta come ormai avrete capito di un titolo d’azione senza particolari elementi innovativi, ma comunque in grado di offrire qualche ora (meno di dieci per la maggior parte dei giocatori) in spensieratezza. Tutto questo sicuramente anche con l’aiuto della modalità cooperativa, grazie alla quale è possibile far entrare in partita un nostro amico nei panni del personaggio Sinestro: così come il secondo giocatore ha la possibilità d’entrare in gioco, può anche facilmente uscirne senza andare a modificare l’esperienza del primo giocatore. Ovviamente, il gameplay si rivela più divertente in due, anche se chi cerca le sfide difficili probabilmente lo troverà un po’ troppo semplice da affrontare.



    Dal punto di vista tecnico, il gioco sviluppato da Double Helix non offre motivi di particolare esaltazione, lasciando comunque che il motore grafico svolga il proprio lavoro: il design delle ambientazioni alterna alcune scelte di colore particolarmente apprezzate ad altri momenti meno ispirati. È inoltre da registrare una monotonia di fondo per quanto riguarda l’ambiente strettamente circostante all’azione, che contribuisce così a dare un senso di “già visto” favorito anche dalla poca varietà di nemici che si vanno a incontrare: più di una volta fino alla fine del gioco capita infatti di desiderare un tipo diverso di avversario, ma salvo particolari eccezioni per gran parte del tempo ci si ritrovare a scontrarsi sempre con la stessa specie di Manhunter. Il sonoro si mantiene su buoni livelli grazie al doppiaggio originale delle voci provenienti dal film, accoppiato a una serie di effetti speciali di ottima fattura, in grado di dare ai poteri di Lanterna Verde una buona dimensione anche per quanto concerne il reparto audio. Un po’ più fiacca risulta invece essere la colonna sonora, la quale fa sentire la sua mancanza soprattutto quando si entra nel vivo dell’azione.



    Per essere un tie-in, Lanterna Verde: L’Ascesa dei Manhunter va oltre le aspettative che catastrofici titoli di questo tipo hanno contribuito a creare in ognuno di noi con un pizzico di pregiudizio. Si tratta infatti di un titolo divertente, in grado di soddisfare non solo i fan più agguerriti di Lanterna Verde - forse uno degli eroi DC meno conosciuto dalle nostre parti finora - ma anche chi è alla ricerca di un action di stampo classico, da vivere magari insieme a un amico senza particolari pretese. Oltre all’assenza di un qualsivoglia elemento innovativo, la vera e propria nota dolente di questo gioco è costituita da un po’ di monotonia di troppo, che va sicuramente ad abbassare un livello di longevità già di per sé (considerando la durata del gioco) non esaltante. In conclusione, si tratta di un gioco meritevole di essere preso in considerazione, che centra sicuramente un buon livello al di sopra di altri tie-in ma che non arriva ad ambire a particolari traguardi.



    Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo

    Solo quando l'ultimo campo sara' sporcato,
    l'ultimo fiume inquinato,l'ultimo animale avvelenato e l'ultimo albero abbattuto
    che gli uomini capiranno che non possono mangiare i soldi.

    I Miei Articoli  http://www.dcleaguers.it/author/occhi-nella-notte
    Collezione Tavole Originali  http://www.comicartfans.com/GalleryDetail.asp?GCat=46736