Autore Topic: X-Men: Apocalisse (2016) di B. Singer  (Letto 16750 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline the dark knight returns

  • Batman Inc.
  • *
  • Morrison sotto falso nome
  • Post: 9094
  • Si padre...sarò un pipistrello...
Re:X-Men: Apocalisse (2016) di B. Singer
« Risposta #30 il: 19 Maggio 2016, 13:24:32 »
  • Visto "X-Men: Apocalypse"
    Non so da dove iniziare, partiamo dal cast?
    Questo film doveva lanciare i nuovi mutanti: Scott, Jean, Ororo e Kurt e tutti e tre sono stupendi!
    Angelo e Psylocke sono molto interessanti, ma siccome non sono il main focus del film, non hanno molto screen time, servono a portare avanti la trama, il loro ruolo è semplice e si limitano a fare quello, Angelo
    Spoiler  :
    Muore, è curioso che sia morto proprio lui, volendo può ritornare, se fosse stata Psylocke non sarei stato così convinto! :nono:
    Sono tutti molto credibili e questa nuova Jean mi è già entrata nel cuore, bravissima Sophie! :wub:
    Kurt è reso davvero molto bene, è come nei comics, ma si lega molto di più con la versione di X2! :asd:
    Spero che questo Scott abbia accontentato tutti! A differenza dei comics, non ha mai avuto grande impatto nei film della Fox, e non si può dire lo stesso per questo capitolo!

    Oscar Isaac come Apocalypse è perfetto! :bava: Ho letto che è un villain pieno zeppo di clichè? Miii non avete letto i comics allora! Perchè questa versione ha molto più spessore, molto più bello questo Apocalypse, si sono presi certe libertà con lui, proprio come hanno fatto con Ra's al Ghul nella trilogia di Nolan, ma sono fedeli alla natura del pg e me gusta! :dok:
    Mi riferisco al
    Spoiler  :
    concetto di immortalità, cambia corpo da mutante in mutante, o come cambia le proprie dimensioni, NON nel mondo reale, ma la sua "proiezione astrale" questa è una vera chicca! :D

    Io mi emozionavo ogni 2X3, parte il film, Egitto, OST di Ottman che qua si è proprio superato con certe tracks, l'opening theme...meglio che non dica niente e usare la settima sinfonia di Beethoven è stato un tocco di classe! :D
    Bellissimo il modo in cui i suoi cavalieri sono pronti a fare di tutto pur di
    Spoiler  :
    salvare il proprio Dio, la loro lealtà mi ha ricordato quella della Lega nei confronti di Ra's
    In effetti Ra's al Ghul e Apocalypse condividono un mucchio di cose e adoro entrambi i villain! :sisi:

    Proprio come per DOFP, il film gioca molto sul concetto di Legacy, ci sono un sacco di richiami con scene che ricordano i vecchi film, comic e pure serie tv (animata)!
    La prima scena con Scott è rifatta come quella vista in Origins, ma è differente perchè
    Spoiler  :
    in questo film usa i suoi poteri per la prima volta!
    Carino il modo in cui Jean e Scott s'incontrano per la prima volta, a differenza degli altri pg, noi non vediamo le "origini" di Jean, scelta interessante, per me ha fatto bene, tutto risale alla prima scena di X3 e il discorso della Fenice, quindi forse era meglio non ripetere la cosa! :ahsisi:
    Pietro: Ancora una volta ha una delle scene più belle del film! :lolle: :lolle: In DOFP Singer è stato forse un po' timido con lui, e siccome la cosa ha funzionato, qua ha dato libero sfogo alla sua creatività, in realtà ha anche "rotto" qualche sua regola, ma è giusto così! Capiamoci, semmai vedremo un crossover con Deadpool, dovrà essere realizzato in questo modo, un giusto bilancio fra il mondo di DP con quello dei mutanti! :dsi:
    Raven: grazie a Dio il suo ruolo non è invasivo, pensavo fosse diventata la nuova "Wolverine" invece non è così, la sua importanza all'interno del film è giustificata grazie a quello che è successo in DOFP, TUTTO il mondo l'ha vista, umani E mutanti e per
    Spoiler  :
    molti mutanti è diventata un simbolo di speranza, una eroina...perfettamente comprensibile ed accettabile :ahsisi:
    Il cameo di Wolverine:
    Spoiler  :

    SBAM!!!!! :dok: :dok: :blatta:
    Ahhh proprio quello che volevo! E mamma mia quanto era splatter! Ma si possono fare queste cose in un Pg-13? E allora perchè non lo hanno fatto nei precedenti film? :D
    Fantastico, il taglio dei capelli, il casco, la BESTIA e...quella scena con Jean...
    Io non ho parole, mostrare quella scena, senza far vedere NIENTE, solo un silenzio, con loro due che si guardano negli occhi è stato bellissimo, Singer puntava sull'impatto emotivo dovuto ai vecchi film, loro non si sono mai incontrati in questa timeline, è la prima volta che si vedono, eppure...Hanno un lungo passato in comune e Singer puntava su questo! :cry:
    Erik: Forse è il pg più fortunato di tutto il franchise, i suoi storyarc son bellissimi, spesso e volentieri son proprio quelle cose che danno maggior spessore ai vari X-Film, avevano criticato questo aspetto ed è vero, lo spettatore riesce ad empatizzare tantissimo col suo pg! :sisi:
    Mai e poi mai avrei pensato di poter vedere
    Spoiler  :
    Magda e "Anya" che qui viene chiamata con un altro nome! Proprio come nei comics, anche qui la piccolina fa una brutta fine...pure Magda questa volta! :dowson: :dowson: :dowson:
    Il modo in cui è stata realizzata la scean non poteva NON ricorda l'opening di X-Men/First Class, con il piccolo Erik che manifesta i suoi poteri per la prima volta, poco dopo che gli portano via i suoi genitori:
    http://youtu.be/dI7SEIKaKwE
    Anya fa la stessa cosa! Purtroppo è sempre Erik che viene condannato, e quando se la prende con Dio...son rimasto senza parole, Fassbander MASTODONTICO! :ph34r:
    Incredibile come sia riuscito a trovare "la luce" a fine film, tragedie del genere spezzano una persona in modi imprevedibili, consideriamo che è un reduce dell'olocausto, già questo basta e avanza a metterlo su un certo percorso, giocare su un senso di colpa post-traumatico (leggi "sindrome del sopravvissuto"). Dopo anni si rifà una famiglia per poi perderla di nuovo ancora per le solite ragioni: paura, isteria e odio???? Inaccettabile :nono:
    Non è difficile credere che nel corso degli anni abbia perso la fiducia nel genere umano...
    Ora io non voglio legare la sua storia con un...chesso Primo Levi, però continua a saltarmi in testa quell'autore e le parole che ha usato per "Dio", perchè quando Erik vede Apocalypse, quest'ultimo rappresenta la speranza e tutte quelle cose desiderate da Erik!
    Apocalypse dice che è ritornato per sistermare le cose e che NON era presente durante i fatti della Seconda guerra mondiale! Quindi "Dio non c'era"/"Quello NON era il volere di Dio" eeeed è una cosa importante per una persona come Erik...
    Questo è vero, ma come sappiamo En Sabah Nur sta facendo leva su queste cose, la tragedia per il pg Erik, la fame di potere per Psylocke, regala nuove ali ad Angelo e con Ororo basta poco, si professa come Dio, diventa una figura paterna e le offre un senso di appartenenza, insomma è un manipolatore, in cuor suo si crede veramente un Dio e per come parla...bho...
    Cioè non sappiamo se sia nato durante il 36000 A.C. potrebbe essere una forza della natura per quel che ne sappiamo, come la Fenice per intenderci, ora non so fin dove si spingerà Singer e quanto abbia intenzione di rimanere fedele ai comics, poichè il concetto della Fenice nei fumetti non è più confinato a quello dei mutanti, ma è proprio una Entità cosmica, quindi è una grande incognita!
    Tuttavia, con questo film, Singer ha dimostrato una grande fedeltà ai comics, i legami di sangue vengono rispettati, Havok/Scott, Pietro/Erik, manca solo Raven/Kurt, ma pure nei fumetti è stato gestito in questo modo per ANNI, quindi mai dire mai...Magari ha passato una notte di fuoco con Azazel prima che quest'ultimo ci lasciasse la coda! :evilgrin:
    Gli 80ties si fanno sentire poco, non come i '70ties in DOFP, questo perchè in passato oltre ad usare "usi e costumi" hanno usato pure certi eventi storici come la crisi dei missili di Cuba o la morte di JFK, questo è un dettaglio che è venuto a mancare se non sbaglio, ma onestamente non se ne sente il bisogno, la giacca di Kurt stile Beat it di MJ e il taglio dei capelli di Jean sono più che sufficienti, quindi non è qualcosa che non è stato curato, anzi è un periodo che Singer adora molto! :lolle:

    Il ritmo e tutto è stato di mio gradimento, probabilmente storywise non cambierei una virgola, AGGIUNGEREI altre cose, questo sì, i visual FX migliorano di anno in anno, è sempre bello vedere l'evoluzione di Cerebro e la scena in cui Apocalypse
    Spoiler  :
    prende il suo controllo è da :Q______
    Quindi mi piacque molto anche la prima parte del film, nella seconda poi...il film eslpode di brutto, molto fumettoso, con un pg come Apocalypse speravo di vedere determinate cose e ho ottenuto di più!
    Diciamocelo, Apocalypse è tipo il Thanos/Darkseid dei mutanti, non c'è tempo e spazio per le solite lezioni di vita come in DOFP o X2, però ora non esageriamo, non è che è proprio assente, solo che non è così "pesante" e fondamentale come nei precedenti film, questa non è nemmeno una libertà del regista, il pg stesso richiede queste cose, non so cosa si aspettava certa gente, ma loro lo avevano pure anticipato, avevano detto che questo capitolo avrebbe avuto un "massive scale of destruction" e quindi la posta in gioco sarebbe stata molto alta, quella di tutto il mondo, come DOVREBBE essere con un villain del genere! :look:

    È molto fumettoso perchè prende spunto da un po' tutto l'X-Universo, la battaglia finale mi ha fatto (s)venire ripetutamente, ci tenevo molto a vedere una cosa, Ovvero:
    Spoiler  :
    Villains ed Heroes che uniscono le forze per sconfiggere il Apocalypse e così è stato! :dok:
    Quando Erik crea quella "X" gigantesca...OHHHH FUCKING SHIIIT! :pazzia:
    I cavaliere contro gli X-Men, mentre Xavier rischia di diventare il nuovo Apocalypse!
    Il duello contro Apocalypse su più piani, quello fisico e quello astrale, e qua hanno preso dal comic/serie tv, quando Xavier chiede aiuto a Jean... mi ha ricordato una puntata della Tas, quando i due telepati fanno più o meno la stessa cosa e uniscono le loro forze per sconfiggere Shadow King! :dsi:
    Quando Charles le dice di liberare la Fenice, ohhh cielo tutto quello che volevo da The Last Stand! Era tutto così...GLORIOSO!!!  :jean: :jean:
    Fine film: Sono nati i nuovi X-Men, hanno i loro benedetti costumi, abbiamo un Charles calvo (bella trovata) lui ed Erik hanno il loro monologo di X-Men (2000), il nuovo universo è stato lanciato!
    Avrei voluto sentire un "To me my X-Men" ma va bene lo stesso! :lol:
    Scena post titoli di coda:
    Spoiler  :
    Vediamo questi agenti nella Weapon X facility che prendono il campione del mutante Weapon X/Wolverine, ma non è l'unico, e qua Singer ha gettato le basi per X-23!
    Scopriamo che lavorano per una "Essex...erm Corp?" Vabbe Mister Sinister!!! Wuiiii! :pazzia: :rulezza: :sparta:
    Leggendo una recente intervista forse è legato a Gambit/Wolverine 3 e pure il nuovo X-Film! :ahsisi:
    Bon io sono super soddisffatto, devo solo trovare un modo per calmarmi! :ahsisi:

    Posso dire che leggendo la recensione mi sono emozionato... si vede quanta passione tu abbia per i mutanti complimenti... :clap: :clap:

    Comunque anche io tra poco recensisco devo solo calmarmi perchè attenzione lo sto per ammettere... si io... proprio io... forse mi è piaciuto più di Batman v Superman... ecco lo detto :ph34r:

    IO SONO LA VENDETTA, IO SONO LA NOTTE, IO SONO...
                                        BATMAN...

    Offline Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 28758
    • Never Lose Hope!
    Re:X-Men: Apocalisse (2016) di B. Singer
    « Risposta #31 il: 19 Maggio 2016, 13:45:19 »
  • Ho appena letto i post precedenti e, ancora una volta, la penso esattamente come l'utente Liquido, inoltre nel mio post ho implicitamente risposto ad unwind e The Buddha, comunque giusto per tornare su quelle cose:


    Ditemi solo se la Lawrence monopolizza lo schermo.
    E in caso positivo, quanto è giustificato dalla trama.

    NI,

    nel senso che è sicuramente lei ad avere il maggior screen - time ed è legata a praticamente tutti gli step della narrazione, ma non è un deus ex machina; sicuramente però, della suddetta narrazione, ne è il collante.

    Io direi proprio di "NO", cioè ha il suo ruolo, ma non è per niente significativo come quello di DOFP per dire!
    Credo sia Jean Grey ad avere maggior screen time, ma ovviamente nessuno di noi era seduto lì col cronometro e quindi che cazz :lol:

    Chiudo con una domanda:

    Spoiler  :
    ma la storia della nuova famiglia di Magneto - a proposito, grazie trailer di aver anticipato la loro morte - è farina dal sacco di Singer o anche qui non ho colto il riferimento ?
    Per quanto riguarda Tempesta ti ha già risposto Silver Surfer, e per quanto riguarda Magneto e la sua
    Spoiler  :
    nuova famiglia non è una cosa nuova, non è nemmeno una cosa molto nota per coloro che leggono i comics, però non è una libertà di Singer,  se vuoi recuperare quelle storie le trovi in Classic X-Men 12 e forse un Magneto #0 :mmm:
    Citazione
    C'è un intera run firmata Grant Morrison cui ispirarsi, non poco.


    Che però non ha senso tirare fuori adesso, visto che si sapeva da ben due anni che il film avrebbe raccontato vicende legate al personaggio di Apocalisse.
    Per il futuro che ben venga.
    Esatto, ma nemmeno poteva usare più di tanto la gestione "cervelloide" di Morry! cioè ok, magari uno va in tilt per il suo nonlinear-storytelling, poi si è limitato ad usaro le tematiche di Claremont...Tuttavia ha fatto quello che forse pretendevi da X-Men: Apocalypse, ergo ha finito per stravolgere il pg di Magneto, che con le versioni/caratterizzazioni precedenti non c'entrava na mazza!
    :ahsisi:
    Cioè in 16 anni hanno sviscerato tutte le X-tematiche inerenti ai mutanti e alla storia che vogliono raccontare, RIfare quelle cose diventa..noioso...
    Ma anche per i futuri capitoli eh! Quello che ora andrebbe esplorato per bene è tutto il resto del panorama mutante, la Fenice, Shi'ar, terre parallele, "Guerre fra cloni", nuovi esseri come Phalanx, Morlocks e tante altre cose che hanno reso gli X-Men quello che sono per intere generazioni!

    Non potete condannarmi il PRIMO tentativo di Singer di...raccontare qualcosa di differente, Singer è il più sveglio di tutti, aveva già fatto e dato tutto con 2 film che la Warner/MS stanno esplorando SOLO ora, questo franchise è rinato, è già al suo "second age" quindi molto avanti, direi che è arrivato il momento, dopo 16 anni, di..wait for it... "Cambiare o morire" :lolle:

    Spoiler  :
    Visto "X-Men: Apocalypse"
    Non so da dove iniziare, partiamo dal cast?
    Questo film doveva lanciare i nuovi mutanti: Scott, Jean, Ororo e Kurt e tutti e tre sono stupendi!
    Angelo e Psylocke sono molto interessanti, ma siccome non sono il main focus del film, non hanno molto screen time, servono a portare avanti la trama, il loro ruolo è semplice e si limitano a fare quello, Angelo
    Spoiler  :
    Muore, è curioso che sia morto proprio lui, volendo può ritornare, se fosse stata Psylocke non sarei stato così convinto! :nono:
    Sono tutti molto credibili e questa nuova Jean mi è già entrata nel cuore, bravissima Sophie! :wub:
    Kurt è reso davvero molto bene, è come nei comics, ma si lega molto di più con la versione di X2! :asd:
    Spero che questo Scott abbia accontentato tutti! A differenza dei comics, non ha mai avuto grande impatto nei film della Fox, e non si può dire lo stesso per questo capitolo!

    Oscar Isaac come Apocalypse è perfetto! :bava: Ho letto che è un villain pieno zeppo di clichè? Miii non avete letto i comics allora! Perchè questa versione ha molto più spessore, molto più bello questo Apocalypse, si sono presi certe libertà con lui, proprio come hanno fatto con Ra's al Ghul nella trilogia di Nolan, ma sono fedeli alla natura del pg e me gusta! :dok:
    Mi riferisco al
    Spoiler  :
    concetto di immortalità, cambia corpo da mutante in mutante, o come cambia le proprie dimensioni, NON nel mondo reale, ma la sua "proiezione astrale" questa è una vera chicca! :D

    Io mi emozionavo ogni 2X3, parte il film, Egitto, OST di Ottman che qua si è proprio superato con certe tracks, l'opening theme...meglio che non dica niente e usare la settima sinfonia di Beethoven è stato un tocco di classe! :D
    Bellissimo il modo in cui i suoi cavalieri sono pronti a fare di tutto pur di
    Spoiler  :
    salvare il proprio Dio, la loro lealtà mi ha ricordato quella della Lega nei confronti di Ra's
    In effetti Ra's al Ghul e Apocalypse condividono un mucchio di cose e adoro entrambi i villain! :sisi:

    Proprio come per DOFP, il film gioca molto sul concetto di Legacy, ci sono un sacco di richiami con scene che ricordano i vecchi film, comic e pure serie tv (animata)!
    La prima scena con Scott è rifatta come quella vista in Origins, ma è differente perchè
    Spoiler  :
    in questo film usa i suoi poteri per la prima volta!
    Carino il modo in cui Jean e Scott s'incontrano per la prima volta, a differenza degli altri pg, noi non vediamo le "origini" di Jean, scelta interessante, per me ha fatto bene, tutto risale alla prima scena di X3 e il discorso della Fenice, quindi forse era meglio non ripetere la cosa! :ahsisi:
    Pietro: Ancora una volta ha una delle scene più belle del film! :lolle: :lolle: In DOFP Singer è stato forse un po' timido con lui, e siccome la cosa ha funzionato, qua ha dato libero sfogo alla sua creatività, in realtà ha anche "rotto" qualche sua regola, ma è giusto così! Capiamoci, semmai vedremo un crossover con Deadpool, dovrà essere realizzato in questo modo, un giusto bilancio fra il mondo di DP con quello dei mutanti! :dsi:
    Raven: grazie a Dio il suo ruolo non è invasivo, pensavo fosse diventata la nuova "Wolverine" invece non è così, la sua importanza all'interno del film è giustificata grazie a quello che è successo in DOFP, TUTTO il mondo l'ha vista, umani E mutanti e per
    Spoiler  :
    molti mutanti è diventata un simbolo di speranza, una eroina...perfettamente comprensibile ed accettabile :ahsisi:
    Il cameo di Wolverine:
    Spoiler  :

    SBAM!!!!! :dok: :dok: :blatta:
    Ahhh proprio quello che volevo! E mamma mia quanto era splatter! Ma si possono fare queste cose in un Pg-13? E allora perchè non lo hanno fatto nei precedenti film? :D
    Fantastico, il taglio dei capelli, il casco, la BESTIA e...quella scena con Jean...
    Io non ho parole, mostrare quella scena, senza far vedere NIENTE, solo un silenzio, con loro due che si guardano negli occhi è stato bellissimo, Singer puntava sull'impatto emotivo dovuto ai vecchi film, loro non si sono mai incontrati in questa timeline, è la prima volta che si vedono, eppure...Hanno un lungo passato in comune e Singer puntava su questo! :cry:
    Erik: Forse è il pg più fortunato di tutto il franchise, i suoi storyarc son bellissimi, spesso e volentieri son proprio quelle cose che danno maggior spessore ai vari X-Film, avevano criticato questo aspetto ed è vero, lo spettatore riesce ad empatizzare tantissimo col suo pg! :sisi:
    Mai e poi mai avrei pensato di poter vedere
    Spoiler  :
    Magda e "Anya" che qui viene chiamata con un altro nome! Proprio come nei comics, anche qui la piccolina fa una brutta fine...pure Magda questa volta! :dowson: :dowson: :dowson:
    Il modo in cui è stata realizzata la scean non poteva NON ricorda l'opening di X-Men/First Class, con il piccolo Erik che manifesta i suoi poteri per la prima volta, poco dopo che gli portano via i suoi genitori:
    http://youtu.be/dI7SEIKaKwE
    Anya fa la stessa cosa! Purtroppo è sempre Erik che viene condannato, e quando se la prende con Dio...son rimasto senza parole, Fassbander MASTODONTICO! :ph34r:
    Incredibile come sia riuscito a trovare "la luce" a fine film, tragedie del genere spezzano una persona in modi imprevedibili, consideriamo che è un reduce dell'olocausto, già questo basta e avanza a metterlo su un certo percorso, giocare su un senso di colpa post-traumatico (leggi "sindrome del sopravvissuto"). Dopo anni si rifà una famiglia per poi perderla di nuovo ancora per le solite ragioni: paura, isteria e odio???? Inaccettabile :nono:
    Non è difficile credere che nel corso degli anni abbia perso la fiducia nel genere umano...
    Ora io non voglio legare la sua storia con un...chesso Primo Levi, però continua a saltarmi in testa quell'autore e le parole che ha usato per "Dio", perchè quando Erik vede Apocalypse, quest'ultimo rappresenta la speranza e tutte quelle cose desiderate da Erik!
    Apocalypse dice che è ritornato per sistermare le cose e che NON era presente durante i fatti della Seconda guerra mondiale! Quindi "Dio non c'era"/"Quello NON era il volere di Dio" eeeed è una cosa importante per una persona come Erik...
    Questo è vero, ma come sappiamo En Sabah Nur sta facendo leva su queste cose, la tragedia per il pg Erik, la fame di potere per Psylocke, regala nuove ali ad Angelo e con Ororo basta poco, si professa come Dio, diventa una figura paterna e le offre un senso di appartenenza, insomma è un manipolatore, in cuor suo si crede veramente un Dio e per come parla...bho...
    Cioè non sappiamo se sia nato durante il 36000 A.C. potrebbe essere una forza della natura per quel che ne sappiamo, come la Fenice per intenderci, ora non so fin dove si spingerà Singer e quanto abbia intenzione di rimanere fedele ai comics, poichè il concetto della Fenice nei fumetti non è più confinato a quello dei mutanti, ma è proprio una Entità cosmica, quindi è una grande incognita!
    Tuttavia, con questo film, Singer ha dimostrato una grande fedeltà ai comics, i legami di sangue vengono rispettati, Havok/Scott, Pietro/Erik, manca solo Raven/Kurt, ma pure nei fumetti è stato gestito in questo modo per ANNI, quindi mai dire mai...Magari ha passato una notte di fuoco con Azazel prima che quest'ultimo ci lasciasse la coda! :evilgrin:
    Gli 80ties si fanno sentire poco, non come i '70ties in DOFP, questo perchè in passato oltre ad usare "usi e costumi" hanno usato pure certi eventi storici come la crisi dei missili di Cuba o la morte di JFK, questo è un dettaglio che è venuto a mancare se non sbaglio, ma onestamente non se ne sente il bisogno, la giacca di Kurt stile Beat it di MJ e il taglio dei capelli di Jean sono più che sufficienti, quindi non è qualcosa che non è stato curato, anzi è un periodo che Singer adora molto! :lolle:

    Il ritmo e tutto è stato di mio gradimento, probabilmente storywise non cambierei una virgola, AGGIUNGEREI altre cose, questo sì, i visual FX migliorano di anno in anno, è sempre bello vedere l'evoluzione di Cerebro e la scena in cui Apocalypse
    Spoiler  :
    prende il suo controllo è da :Q______
    Quindi mi piacque molto anche la prima parte del film, nella seconda poi...il film eslpode di brutto, molto fumettoso, con un pg come Apocalypse speravo di vedere determinate cose e ho ottenuto di più!
    Diciamocelo, Apocalypse è tipo il Thanos/Darkseid dei mutanti, non c'è tempo e spazio per le solite lezioni di vita come in DOFP o X2, però ora non esageriamo, non è che è proprio assente, solo che non è così "pesante" e fondamentale come nei precedenti film, questa non è nemmeno una libertà del regista, il pg stesso richiede queste cose, non so cosa si aspettava certa gente, ma loro lo avevano pure anticipato, avevano detto che questo capitolo avrebbe avuto un "massive scale of destruction" e quindi la posta in gioco sarebbe stata molto alta, quella di tutto il mondo, come DOVREBBE essere con un villain del genere! :look:

    È molto fumettoso perchè prende spunto da un po' tutto l'X-Universo, la battaglia finale mi ha fatto (s)venire ripetutamente, ci tenevo molto a vedere una cosa, Ovvero:
    Spoiler  :
    Villains ed Heroes che uniscono le forze per sconfiggere il Apocalypse e così è stato! :dok:
    Quando Erik crea quella "X" gigantesca...OHHHH FUCKING SHIIIT! :pazzia:
    I cavaliere contro gli X-Men, mentre Xavier rischia di diventare il nuovo Apocalypse!
    Il duello contro Apocalypse su più piani, quello fisico e quello astrale, e qua hanno preso dal comic/serie tv, quando Xavier chiede aiuto a Jean... mi ha ricordato una puntata della Tas, quando i due telepati fanno più o meno la stessa cosa e uniscono le loro forze per sconfiggere Shadow King! :dsi:
    Quando Charles le dice di liberare la Fenice, ohhh cielo tutto quello che volevo da The Last Stand! Era tutto così...GLORIOSO!!!  :jean: :jean:
    Fine film: Sono nati i nuovi X-Men, hanno i loro benedetti costumi, abbiamo un Charles calvo (bella trovata) lui ed Erik hanno il loro monologo di X-Men (2000), il nuovo universo è stato lanciato!
    Avrei voluto sentire un "To me my X-Men" ma va bene lo stesso! :lol:
    Scena post titoli di coda:
    Spoiler  :
    Vediamo questi agenti nella Weapon X facility che prendono il campione del mutante Weapon X/Wolverine, ma non è l'unico, e qua Singer ha gettato le basi per X-23!
    Scopriamo che lavorano per una "Essex...erm Corp?" Vabbe Mister Sinister!!! Wuiiii! :pazzia: :rulezza: :sparta:
    Leggendo una recente intervista forse è legato a Gambit/Wolverine 3 e pure il nuovo X-Film! :ahsisi:
    Bon io sono super soddisffatto, devo solo trovare un modo per calmarmi! :ahsisi:

    Posso dire che leggendo la recensione mi sono emozionato... si vede quanta passione tu abbia per i mutanti complimenti... :clap: :clap:

    Comunque anche io tra poco recensisco devo solo calmarmi perchè attenzione lo sto per ammettere... si io... proprio io... forse mi è piaciuto più di Batman v Superman... ecco lo detto :ph34r:
    Gentilissimo! :D
    Non vedo l'ora di leggere la tua rece, quella per BvS era davvero fatta bene e se mi dici che ti è piaciuto di più Apocalypse...Babba bia! :dsi:
    Every Child Comes With The Message That

    God Is Not Yet Discouraged Of Man.


    Online unwind

    • Arkham Asylum
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 372
    Re:X-Men: Apocalisse (2016) di B. Singer
    « Risposta #32 il: 19 Maggio 2016, 13:47:58 »
  • Grazie Man Of Steel

    Spoiler  :
    ho finalmente capito la storia della famiglia polacca di Magneto. Ma in quale saga la trovo ? Incredibile, non ne sapevo niente.
    "A volte mi stupisco del fatto che abbia respinto la mia offerta; mi stupisco che qualcuno possa non desiderare di essere perfetto in un mondo perfetto. A volte mi stupisco che questo mi preoccupi. E a volte...a volte, mi stupisco e basta."

    Offline Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 28758
    • Never Lose Hope!
    Re:X-Men: Apocalisse (2016) di B. Singer
    « Risposta #33 il: 19 Maggio 2016, 13:52:11 »
  • Grazie Man Of Steel

    Spoiler  :
    ho finalmente capito la storia della famiglia polacca di Magneto. Ma in quale saga la trovo ? Incredibile, non ne sapevo niente.
    Come dicevo puoi trovare quei pg e le loro origini in "Classic X-Men 12" e "Magneto #0" numeri USA, non saprei indirizzarti su una versione ita, non è una vera saga, è qualcosa che è stato esplorato molto poco nei comics e quasi sempre da Claremont! :ahsisi:
    Every Child Comes With The Message That

    God Is Not Yet Discouraged Of Man.


    Online unwind

    • Arkham Asylum
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 372
    Re:X-Men: Apocalisse (2016) di B. Singer
    « Risposta #34 il: 19 Maggio 2016, 14:00:51 »
  • Grazie Man Of Steel

    Spoiler  :
    ho finalmente capito la storia della famiglia polacca di Magneto. Ma in quale saga la trovo ? Incredibile, non ne sapevo niente.
    Come dicevo puoi trovare quei pg e le loro origini in "Classic X-Men 12" e "Magneto #0" numeri USA, non saprei indirizzarti su una versione ita, non è una vera saga, è qualcosa che è stato esplorato molto poco nei comics e quasi sempre da Claremont! :ahsisi:
    Ah ecco meno male, al cinema mi sentivo un ignorante :lolle:, ho sicuramente pensato che c'era un riferimento fumettistico ma non lo conoscevo minimamente.

    Comunque continuo a non essere convinto di Tempesta, nonostante tutto. Angelo e Psylocke sono praticamente di contorno, vediamo che combineranno in futuro con questi due personaggi.

    Molto bene Scott e Jean ma, piccola parentesi riguardo ai costumi:

    Spoiler  :
    oh niente, Singer non ce la fa proprio a farglieli indossare :lolle: praticamente li vediamo così solo in chiusura di film, in combattimento indossano delle tute nere molto anonime...ci tocca aspettare ancora. In compenso Psylocke sembra uscita direttamente dalle pagine di un fumetto.
    "A volte mi stupisco del fatto che abbia respinto la mia offerta; mi stupisco che qualcuno possa non desiderare di essere perfetto in un mondo perfetto. A volte mi stupisco che questo mi preoccupi. E a volte...a volte, mi stupisco e basta."

    Offline Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 28758
    • Never Lose Hope!
    Re:X-Men: Apocalisse (2016) di B. Singer
    « Risposta #35 il: 19 Maggio 2016, 14:16:41 »
  • Grazie Man Of Steel

    Spoiler  :
    ho finalmente capito la storia della famiglia polacca di Magneto. Ma in quale saga la trovo ? Incredibile, non ne sapevo niente.
    Come dicevo puoi trovare quei pg e le loro origini in "Classic X-Men 12" e "Magneto #0" numeri USA, non saprei indirizzarti su una versione ita, non è una vera saga, è qualcosa che è stato esplorato molto poco nei comics e quasi sempre da Claremont! :ahsisi:
    Ah ecco meno male, al cinema mi sentivo un ignorante :lolle:, ho sicuramente pensato che c'era un riferimento fumettistico ma non lo conoscevo minimamente.

    Comunque continuo a non essere convinto di Tempesta, nonostante tutto. Angelo e Psylocke sono praticamente di contorno, vediamo che combineranno in futuro con questi due personaggi.

    Molto bene Scott e Jean ma, piccola parentesi riguardo ai costumi:

    Spoiler  :
    oh niente, Singer non ce la fa proprio a farglieli indossare :lolle: praticamente li vediamo così solo in chiusura di film, in combattimento indossano delle tute nere molto anonime...ci tocca aspettare ancora. In compenso Psylocke sembra uscita direttamente dalle pagine di un fumetto.
    Secondo me Tempesta ci sta tutta, considerando quello che fa verso la fine, dovrebbe darti più fastidio Angelo su tutti, però sì, per le ragioni che hai detto anche tu, uno non ci fa molto caso! :ahsisi:
    Ma Stom da giovane era proprio così! :sisi:
    Per quanto riguarda i costumi Psylocke, ma anche Storm sono stati esattamente come nei comics! Jean invece ha sempre avuto un costume del piffero (a parte quando è Fenice) :lolle:
    Every Child Comes With The Message That

    God Is Not Yet Discouraged Of Man.


    Offline Liquido

    • Indipendenti
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6041
    Re:X-Men: Apocalisse (2016) di B. Singer
    « Risposta #36 il: 19 Maggio 2016, 15:05:58 »
  • Quante scene dopo i crediti ci sono? A causa di un forte mal di testa son dovuto uscire dalla sala appena concluso il film.
    Appena disponibili qualcuno le può postare sotto Spoiler? Che ho dato un'occhiata ma ancora non si trova niente.

    Altra domanda per voi che siete molto più nerd di me: ci sono possibilità di rivedere Emma nei prossimi film? :wub:
    A causa della timeline alterata è escluso che possa interpretarla ancora la Jones?
    « Ultima modifica: 19 Maggio 2016, 15:11:23 da Liquido »

    Offline Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 28758
    • Never Lose Hope!
    Re:X-Men: Apocalisse (2016) di B. Singer
    « Risposta #37 il: 19 Maggio 2016, 15:21:18 »
  • Quante scene dopo i crediti ci sono? A causa di un forte mal di testa son dovuto uscire dalla sala appena concluso il film.
    Appena disponibili qualcuno le può postare sotto Spoiler? Che ho dato un'occhiata ma ancora non si trova niente.

    Altra domanda per voi che siete molto più nerd di me: ci sono possibilità di rivedere Emma nei prossimi film? :wub:
    A causa della timeline alterata è escluso che possa interpretarla ancora la Jones?
    C'è solo una scena, l'ho descritta qualche posta fa ed è leakkata:

    La qualità fa schifo, ma è quella!

    Per quanto riguarda Emma, in realtà è morta off-screen durante DOFP insieme ad Azazel, Angel ecc la timeline non ha potuto cambiare questo particolare...
    Comunque possono sempre trovare un modo, le morti off-screen non valgono molto :nono:
    Every Child Comes With The Message That

    God Is Not Yet Discouraged Of Man.


    Offline Robin

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1924
    Re:X-Men: Apocalisse (2016) di B. Singer
    « Risposta #38 il: 19 Maggio 2016, 15:27:43 »
  • vado prima possibile  :ahsisi:

    Offline Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 28758
    • Never Lose Hope!
    Re:X-Men: Apocalisse (2016) di B. Singer
    « Risposta #39 il: 19 Maggio 2016, 20:35:13 »

  • Fantastico! :lolle:
    Every Child Comes With The Message That

    God Is Not Yet Discouraged Of Man.


    Offline toky91

    • *******
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6349
    Re:X-Men: Apocalisse (2016) di B. Singer
    « Risposta #40 il: 19 Maggio 2016, 22:08:44 »
  • Visto, non è ai livelli dei precedenti poichè manca effettivamente una trama, ci si sofferma sempre sul classico villain potentissimo che vuole il mondo intero ma devo dire che Apocalisse qui lo hanno fatto bene, anche se si limita più all'effetto scenico che altro.
    Magneto molto assente se non per la battaglia finale, in azione non ha fatto nulla se non stare li immobile  :hmm: andava usato di più visto che con questo film hanno chiuso la saga.
    Quello che non mi è piaciuto è aver snaturato Tempesta e Angelo in quella maniera, Tempesta egiziana? e i colori bianchi gle li fa Apocalisse? ma perchè?  :blink: :blink: :blink: inoltre Apocalisse si rivela anche un buon barbiere e costumista pure con Angelo  :lolle:
    Wolverine come cameo mi è piaciuto, hanno riproposto le origini velocemente ma con il look originale da Arma X e più violento, visto che hanno dato il rating a Wolverine 3 mi aspetto di vedere un Logan violento alla stessa maniera di questo cameo  :sisi:
    Hanno pure risolto questo casino temporale con Logan in maniera rapida  :ahsisi: mi è piaciuta come scelta alternativa.
    Tutto sommato il film funziona, potevano sprecarsi di più con la trama e spingere un po di più con certi personaggi ma vabbè.
    Certo hanno lasciato ovviamente dei punti per un seguito ma questo ha chiuso perfettamente una saga ormai lunga anni, direi di fermarsi qui definitivamente, se proprio dovranno continuare o vanno avanti con standalone sui personaggi o cambiano totalmente nome non chiamandoli più X-Men, anche perchè gli attori con questo Apocalypse hanno concluso, la Lawrence sicuro con Mistica.
    La classica scena di Quicksilver rallentata qui mi è parsa molto stonata, soprattutto perchè spezza la scena disastrosa del momento e senti partire questa canzone dal nulla e poi ti accorgi che è arrivato effettivamente Pietro  :asd: ma la scena troppo lunga e banalotta, si risolleva perchè comunque il personaggio è piu presente e sarà utile in futuro.
    « Ultima modifica: 19 Maggio 2016, 22:48:40 da toky91 »

    Offline Webster

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 786
    Re:X-Men: Apocalisse (2016) di B. Singer
    « Risposta #41 il: 20 Maggio 2016, 00:28:24 »

  • Quello che non mi è piaciuto è aver snaturato Tempesta e Angelo in quella maniera, Tempesta egiziana?
    Beh guarda che Tempesta pur essendo nata in USA da padre americano e madre africana è poi vissuta al Cairo fin da bambina....
    Indosso una maschera affinché mi si possa riconoscere. Senza di essa, io non sono che me stesso all'interno di mura invalicabili.

    VENDO Transmetropolitan, Outcast ecc: http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/(misp)-vendo-moebiusbastard!!-cerco-preacher-vol-2/msg1638776/#msg1638776

    Offline toky91

    • *******
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6349
    Re:X-Men: Apocalisse (2016) di B. Singer
    « Risposta #42 il: 20 Maggio 2016, 00:40:51 »

  • Quello che non mi è piaciuto è aver snaturato Tempesta e Angelo in quella maniera, Tempesta egiziana?
    Beh guarda che Tempesta pur essendo nata in USA da padre americano e madre africana è poi vissuta al Cairo fin da bambina....
    E capirai, avessero perlomeno usato il nome vero di Ororo Munroe avrei anche capito, la cosa dei capelli tinti dal barbiere Apocalisse era risparmiabile.
    Come dire "ma dai che capelli hai, ti rendo io una figa adesso con quella cresta".
    Singer ha usato bene i personaggi nei film vecchi e qui li gestisce diversamente proprio non capisco il motivo, e sono cose che non sono andate a genio a più di qualcuno.
    Comunque chissene, spero sia stata veramente la fine degli x men

    Offline Logan_Legacy

    • X-Men
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7366
    Re:X-Men: Apocalisse (2016) di B. Singer
    « Risposta #43 il: 20 Maggio 2016, 00:53:17 »
  • Visto "X-Men: Apocalypse"
    Non so da dove iniziare, partiamo dal cast?
    Questo film doveva lanciare i nuovi mutanti: Scott, Jean, Ororo e Kurt e tutti e tre sono stupendi!
    Angelo e Psylocke sono molto interessanti, ma siccome non sono il main focus del film, non hanno molto screen time, servono a portare avanti la trama, il loro ruolo è semplice e si limitano a fare quello, Angelo
    Spoiler  :
    Muore, è curioso che sia morto proprio lui, volendo può ritornare, se fosse stata Psylocke non sarei stato così convinto! :nono:
    Sono tutti molto credibili e questa nuova Jean mi è già entrata nel cuore, bravissima Sophie! :wub:
    Kurt è reso davvero molto bene, è come nei comics, ma si lega molto di più con la versione di X2! :asd:
    Spero che questo Scott abbia accontentato tutti! A differenza dei comics, non ha mai avuto grande impatto nei film della Fox, e non si può dire lo stesso per questo capitolo!

    Oscar Isaac come Apocalypse è perfetto! :bava: Ho letto che è un villain pieno zeppo di clichè? Miii non avete letto i comics allora! Perchè questa versione ha molto più spessore, molto più bello questo Apocalypse, si sono presi certe libertà con lui, proprio come hanno fatto con Ra's al Ghul nella trilogia di Nolan, ma sono fedeli alla natura del pg e me gusta! :dok:
    Mi riferisco al
    Spoiler  :
    concetto di immortalità, cambia corpo da mutante in mutante, o come cambia le proprie dimensioni, NON nel mondo reale, ma la sua "proiezione astrale" questa è una vera chicca! :D

    Io mi emozionavo ogni 2X3, parte il film, Egitto, OST di Ottman che qua si è proprio superato con certe tracks, l'opening theme...meglio che non dica niente e usare la settima sinfonia di Beethoven è stato un tocco di classe! :D
    Bellissimo il modo in cui i suoi cavalieri sono pronti a fare di tutto pur di
    Spoiler  :
    salvare il proprio Dio, la loro lealtà mi ha ricordato quella della Lega nei confronti di Ra's
    In effetti Ra's al Ghul e Apocalypse condividono un mucchio di cose e adoro entrambi i villain! :sisi:

    Proprio come per DOFP, il film gioca molto sul concetto di Legacy, ci sono un sacco di richiami con scene che ricordano i vecchi film, comic e pure serie tv (animata)!
    La prima scena con Scott è rifatta come quella vista in Origins, ma è differente perchè
    Spoiler  :
    in questo film usa i suoi poteri per la prima volta!
    Carino il modo in cui Jean e Scott s'incontrano per la prima volta, a differenza degli altri pg, noi non vediamo le "origini" di Jean, scelta interessante, per me ha fatto bene, tutto risale alla prima scena di X3 e il discorso della Fenice, quindi forse era meglio non ripetere la cosa! :ahsisi:
    Pietro: Ancora una volta ha una delle scene più belle del film! :lolle: :lolle: In DOFP Singer è stato forse un po' timido con lui, e siccome la cosa ha funzionato, qua ha dato libero sfogo alla sua creatività, in realtà ha anche "rotto" qualche sua regola, ma è giusto così! Capiamoci, semmai vedremo un crossover con Deadpool, dovrà essere realizzato in questo modo, un giusto bilancio fra il mondo di DP con quello dei mutanti! :dsi:
    Raven: grazie a Dio il suo ruolo non è invasivo, pensavo fosse diventata la nuova "Wolverine" invece non è così, la sua importanza all'interno del film è giustificata grazie a quello che è successo in DOFP, TUTTO il mondo l'ha vista, umani E mutanti e per
    Spoiler  :
    molti mutanti è diventata un simbolo di speranza, una eroina...perfettamente comprensibile ed accettabile :ahsisi:
    Il cameo di Wolverine:
    Spoiler  :

    SBAM!!!!! :dok: :dok: :blatta:
    Ahhh proprio quello che volevo! E mamma mia quanto era splatter! Ma si possono fare queste cose in un Pg-13? E allora perchè non lo hanno fatto nei precedenti film? :D
    Fantastico, il taglio dei capelli, il casco, la BESTIA e...quella scena con Jean...
    Io non ho parole, mostrare quella scena, senza far vedere NIENTE, solo un silenzio, con loro due che si guardano negli occhi è stato bellissimo, Singer puntava sull'impatto emotivo dovuto ai vecchi film, loro non si sono mai incontrati in questa timeline, è la prima volta che si vedono, eppure...Hanno un lungo passato in comune e Singer puntava su questo! :cry:
    Erik: Forse è il pg più fortunato di tutto il franchise, i suoi storyarc son bellissimi, spesso e volentieri son proprio quelle cose che danno maggior spessore ai vari X-Film, avevano criticato questo aspetto ed è vero, lo spettatore riesce ad empatizzare tantissimo col suo pg! :sisi:
    Mai e poi mai avrei pensato di poter vedere
    Spoiler  :
    Magda e "Anya" che qui viene chiamata con un altro nome! Proprio come nei comics, anche qui la piccolina fa una brutta fine...pure Magda questa volta! :dowson: :dowson: :dowson:
    Il modo in cui è stata realizzata la scean non poteva NON ricorda l'opening di X-Men/First Class, con il piccolo Erik che manifesta i suoi poteri per la prima volta, poco dopo che gli portano via i suoi genitori:
    http://youtu.be/dI7SEIKaKwE
    Anya fa la stessa cosa! Purtroppo è sempre Erik che viene condannato, e quando se la prende con Dio...son rimasto senza parole, Fassbander MASTODONTICO! :ph34r:
    Incredibile come sia riuscito a trovare "la luce" a fine film, tragedie del genere spezzano una persona in modi imprevedibili, consideriamo che è un reduce dell'olocausto, già questo basta e avanza a metterlo su un certo percorso, giocare su un senso di colpa post-traumatico (leggi "sindrome del sopravvissuto"). Dopo anni si rifà una famiglia per poi perderla di nuovo ancora per le solite ragioni: paura, isteria e odio???? Inaccettabile :nono:
    Non è difficile credere che nel corso degli anni abbia perso la fiducia nel genere umano...
    Ora io non voglio legare la sua storia con un...chesso Primo Levi, però continua a saltarmi in testa quell'autore e le parole che ha usato per "Dio", perchè quando Erik vede Apocalypse, quest'ultimo rappresenta la speranza e tutte quelle cose desiderate da Erik!
    Apocalypse dice che è ritornato per sistermare le cose e che NON era presente durante i fatti della Seconda guerra mondiale! Quindi "Dio non c'era"/"Quello NON era il volere di Dio" eeeed è una cosa importante per una persona come Erik...
    Questo è vero, ma come sappiamo En Sabah Nur sta facendo leva su queste cose, la tragedia per il pg Erik, la fame di potere per Psylocke, regala nuove ali ad Angelo e con Ororo basta poco, si professa come Dio, diventa una figura paterna e le offre un senso di appartenenza, insomma è un manipolatore, in cuor suo si crede veramente un Dio e per come parla...bho...
    Cioè non sappiamo se sia nato durante il 36000 A.C. potrebbe essere una forza della natura per quel che ne sappiamo, come la Fenice per intenderci, ora non so fin dove si spingerà Singer e quanto abbia intenzione di rimanere fedele ai comics, poichè il concetto della Fenice nei fumetti non è più confinato a quello dei mutanti, ma è proprio una Entità cosmica, quindi è una grande incognita!
    Tuttavia, con questo film, Singer ha dimostrato una grande fedeltà ai comics, i legami di sangue vengono rispettati, Havok/Scott, Pietro/Erik, manca solo Raven/Kurt, ma pure nei fumetti è stato gestito in questo modo per ANNI, quindi mai dire mai...Magari ha passato una notte di fuoco con Azazel prima che quest'ultimo ci lasciasse la coda! :evilgrin:
    Gli 80ties si fanno sentire poco, non come i '70ties in DOFP, questo perchè in passato oltre ad usare "usi e costumi" hanno usato pure certi eventi storici come la crisi dei missili di Cuba o la morte di JFK, questo è un dettaglio che è venuto a mancare se non sbaglio, ma onestamente non se ne sente il bisogno, la giacca di Kurt stile Beat it di MJ e il taglio dei capelli di Jean sono più che sufficienti, quindi non è qualcosa che non è stato curato, anzi è un periodo che Singer adora molto! :lolle:

    Il ritmo e tutto è stato di mio gradimento, probabilmente storywise non cambierei una virgola, AGGIUNGEREI altre cose, questo sì, i visual FX migliorano di anno in anno, è sempre bello vedere l'evoluzione di Cerebro e la scena in cui Apocalypse
    Spoiler  :
    prende il suo controllo è da :Q______
    Quindi mi piacque molto anche la prima parte del film, nella seconda poi...il film eslpode di brutto, molto fumettoso, con un pg come Apocalypse speravo di vedere determinate cose e ho ottenuto di più!
    Diciamocelo, Apocalypse è tipo il Thanos/Darkseid dei mutanti, non c'è tempo e spazio per le solite lezioni di vita come in DOFP o X2, però ora non esageriamo, non è che è proprio assente, solo che non è così "pesante" e fondamentale come nei precedenti film, questa non è nemmeno una libertà del regista, il pg stesso richiede queste cose, non so cosa si aspettava certa gente, ma loro lo avevano pure anticipato, avevano detto che questo capitolo avrebbe avuto un "massive scale of destruction" e quindi la posta in gioco sarebbe stata molto alta, quella di tutto il mondo, come DOVREBBE essere con un villain del genere! :look:

    È molto fumettoso perchè prende spunto da un po' tutto l'X-Universo, la battaglia finale mi ha fatto (s)venire ripetutamente, ci tenevo molto a vedere una cosa, Ovvero:
    Spoiler  :
    Villains ed Heroes che uniscono le forze per sconfiggere il Apocalypse e così è stato! :dok:
    Quando Erik crea quella "X" gigantesca...OHHHH FUCKING SHIIIT! :pazzia:
    I cavaliere contro gli X-Men, mentre Xavier rischia di diventare il nuovo Apocalypse!
    Il duello contro Apocalypse su più piani, quello fisico e quello astrale, e qua hanno preso dal comic/serie tv, quando Xavier chiede aiuto a Jean... mi ha ricordato una puntata della Tas, quando i due telepati fanno più o meno la stessa cosa e uniscono le loro forze per sconfiggere Shadow King! :dsi:
    Quando Charles le dice di liberare la Fenice, ohhh cielo tutto quello che volevo da The Last Stand! Era tutto così...GLORIOSO!!!  :jean: :jean:
    Fine film: Sono nati i nuovi X-Men, hanno i loro benedetti costumi, abbiamo un Charles calvo (bella trovata) lui ed Erik hanno il loro monologo di X-Men (2000), il nuovo universo è stato lanciato!
    Avrei voluto sentire un "To me my X-Men" ma va bene lo stesso! :lol:
    Scena post titoli di coda:
    Spoiler  :
    Vediamo questi agenti nella Weapon X facility che prendono il campione del mutante Weapon X/Wolverine, ma non è l'unico, e qua Singer ha gettato le basi per X-23!
    Scopriamo che lavorano per una "Essex...erm Corp?" Vabbe Mister Sinister!!! Wuiiii! :pazzia: :rulezza: :sparta:
    Leggendo una recente intervista forse è legato a Gambit/Wolverine 3 e pure il nuovo X-Film! :ahsisi:
    Bon io sono super soddisffatto, devo solo trovare un modo per calmarmi! :ahsisi:

    Ho letto tutto il tuo commento, si vede davvero molto la tua passione per i mutanti :sisi:
    Conta che mentre guardavo il film quando sono arrivato al

    Spoiler  :
    momento in cui Jean diventa la fenice, mi è venuto in mente che io nei comics non l ho mai letta e mi è venuto in mente il tuo consiglio di recuperare la run dei New XMen, tu con i mutanti sei dappertutto :clap: :clap:

    Ma l immagine di Logan con il casco (che poi a cosa serve?) Da dove l hai presa?

    A parte questo, il film lo promuovi a pieni voti, decisamente meglio di DOFP ma anche di Civil War.

    Mi sono ritrovato davanti a un film con una trama precisa e non con una scazzotata di due ore.

    Ottimo L'INTRODUZIONE di tutti questi nuovi mutanti ma come molti di voi mi spiace per Angelo, Psylocke (non dicono/fanno nulla) e Tempesta

    Spoiler  :
    non capisco perché metterla nei cavalieri quando già si sapeva che lo avrebbe tradito

    Jean/Sansa Stark non mi ha convinto troppo nemmeno qua. Ha recitato meglio di come recita in GoT ma mi aspettavo molto di più visto il personaggio che interpreta.

    A Logan do un 10 e lode per tutta la sua scena, solo quei 5 minuti di Logan meritano tutto il film.

    Non mi aspettavo poi che
    Spoiler  :
    Havok morisse in questo modo a metà del film

    Apocalisse l ho trovato ben caratterizzato e sono contento che la battaglia non si sia focalizzata su una gran scazzotata.

    Una domanda un po OT ma perché Wanda non c'è nei film mutanti ma solo in quelli della Marvel? Non è anche lei una mutante? Se si parla di diritti perché la Marvel non detiene anche quelli di Pietro?

    Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
    « Ultima modifica: 20 Maggio 2016, 00:55:40 da Logan_Legacy »
     


    Offline NaiveYouth

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 785
    Re:X-Men: Apocalisse (2016) di B. Singer
    « Risposta #44 il: 20 Maggio 2016, 01:22:32 »
  • Come fate a sorvolare sulla storia delle età?  :ph34r:
    A me quel dettaglio da solo mi frena totalmente  :ph34r: vorrei amarlo sto film , ma proprio non posso anche solo per quello  :ph34r:
    Citazione
    V: Salve, cara signora. Bella serata, vero? Mi perdoni l'impertinenza, forse intendeva fare due passi, oppure si stava godendo il panorama. In ogni caso mi sembrava ora che lei e io scambiassimo due parole. Ah, dimenticavo... non ci siamo presentati. non ho un nome, può chiamarmi V. Signora giustizia... V. V... la signora giustizia. Salve, signora giustizia.
    Signora Giustizia: "buona sera, V."
    V: Ecco, ora ci conosciamo. Per la verità, l'ho ammirata a lungo. Oh, lo so cosa starà pensando... "Questo ragazzo si è preso una cotta da adolescente per me." Mi scusi, Signora, ma le cose stanno diversamente. Sì, l'ho ammirata a lungo, anche se solo da lontano... quand'ero bambino, la guardavo dalla strada di sotto. "Chi è quella signora?" Dicevo a mio padre, e lui:"è la signora giustizia." E io:" come è bella!"
    V: La prego, non creda che fosse solo un fatto fisico, lo so che lei non è quel tipo di ragazza. No, l'amavo come persona, come ideale. Ne è passato di tempo, e purtroppo ora c'è un'altra.
    Signora Giustizia: "Cosa? Vergogna, V! Mi hai tradito per una sgualdrinella, una gattina vanitosa con labbra dipinte e un sorriso sfacciato!"
    V: Io, signora? Mi consenta di contraddirla! È stata la sua infedeltà a gettarmi tra le sue braccia! Sorpresa eh? Credeva che non sapessi della sua tresca, vero? E invece lo so. So tutto. Francamente, quando l'ho scoperto non mi ha sorpreso. Lei ha sempre avuto un debole per le uniformi.
    Signora Giustizia:: Uniformi? Non so di cosa stai parlando! Per me sei sempre stato il solo V...
    V: Bugiarda! Puttana! Osi negare di esserti data a lui, con i suoi gagliardetti e i suoi stivali? Che c'è, non parli? Lo sapevo... Bene, ora sei finalmente smascherata non sei più la mia giustizia, sei la sua giustizia, hai cambiato amante. Ma sappi che anch'io ho fatto lo stesso!
    Signora Giustizia: Sob! Sniff! Chi... Chi è, V? Come si chiama?"
    V: Si chiama anarchia e come amante mi ha insegnato ben più di te! Lei mi ha insegnato che la giustizia non ha senso senza la libertà. Lei è onesta. Lei non delude... a differenza di te, fedifraga!