Autore Topic: Nightwing: Anno Uno  (Letto 14192 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Matches Malone

  • Batman Inc.
  • *
  • Spamma di meno, per la miseria!
  • Post: 12973
  • Imagination is the 5th dimension.
Nightwing: Anno Uno
« il: 11 Agosto 2009, 09:09:51 »


  • Autori: Chuck Dixon, Scott Beatty
    Disegni: Scott McDaniel
    Albi originali: Nightwing #101-106
    Edizione italiana: TP, Planeta DeAgostini, 11,95 €.

    Beatty e Dixon ci riprovano. Dopo aver fatto lo stesso con Robin e Batgirl, i due autori tornano ad esplorare le origini di un altro degli eroi storici della bat-family, Nightwing, cioè l’alter ego “adulto” di Dick Grayson.
    La voce narrante che ci accompagna per tutta la storia è proprio quella di Dick, e, attraverso i suoi occhi, osserviamo il difficile processo di crescita che porterà questo personaggio a sviluppi fondamentali. Del resto era inevitabile che accadesse, prima o poi, anche perché non si può trascorrere tutta la vita sotto le ali protettrici del proprio mentore. Questo vale per noi “comuni mortali”, e non può essere diverso nemmeno per gli eroi dei fumetti.
    Dick, allontanandosi da Batman, non fa altro che compiere un viaggio dentro se stesso, alla ricerca di un’identità nuova e più complessa. Il pretesto che lo spinge ad andarsene è una lite piuttosto dura con Bruce (che lo caccia in malo modo dalla Bat-Caverna) , ma già da tempo il primo boy wonder, come è normale che fosse, covava ambizioni diverse. Non è un più un ragazzino, da qualche tempo è il leader dei primi Teen Titans e si divide fra Gotham e San Francisco, cercando anche di costruirsi una vita privata separata da quella di Batman.
    Comincia così un viaggio che lo porterà prima a Metropolis, dove parlerà a lungo con Superman, e poi addirittura alle sue vere origini, ovvero a quel circo che lui tanto amava ma che è stato il teatro della morte orribile dei suoi genitori.

    Questa fortezza è soprattutto una casa dove posso tornare dopo che le battaglie sono finite e i criminali sono in cella. Questa è la mia solitudine. E’ tutto quello che ho. A volte è tutto quello che mi serve. Tu ce l’hai un posto così, Dick?’
    ‘Sì, ce l’avevo un posto come quello. Ma il mio era un circo ambulante. E’ lì non c’era solitudine. [..] Almeno qui i freak, i nani e i clown non cercano di ucciderti in continuazione.

    Il confronto con l’Uomo D’Acciaio per Dick è fondamentale, ed è proprio grazie a lui che decide di proseguire la sua battaglia e di adottare una nuova identità ispirandosi ad un antico e valoroso eroe kryptoniano, Nightwing. A questo punto non gli resta che rientrare a Gotham e tornare in scena, aiutato dall’instancabile Batgirl-Barbara Gordon, il grande amore della sua vita.
    Mettersi alla prova non è mai facile, e stavolta lo è ancora di più, sia per il legame indissolubile che ancora unisce Dick e Batman sia per l’inaspettata presenza in città di un nuovo Robin testardo e strafottente, Jason Todd. I destini dei due si incrociano qui per la prima volta, dando a origine ad un legame forte ma che conoscerà in seguito drammatici sviluppi.

    I tempi sono maturi, ed il pettirosso può quindi spiccare il volo, compiendo sicuramente la scelta giusta. Questa avventura sancirà l’inizio di una nuova vita per Dick, che, grazie ad un nuovo costume e ad una nuova identità, potrà finalmente cominciare a condurre la propria esistenza in modo più autonomo e consapevole, dando origine al Nightwing che conosciamo oggi.

    La coppia Dixon-Beatty si conferma vincente, e anche stavolta ci propone una ben scritta e interessante, con un Nightwing diverso (e sicuramente molto più interessante) da come siamo abituati a vederlo nella sua serie regolare, da tempo in crisi e povera di idee. I disegni di McDaniel contribuiscono a rendere la vicenda dinamica e divertente, cogliendo lo spirito “guascone” di Dick. Questo volume è la prova che, nonostante i dibattiti che ci sono stati di recente attorno a questo personaggio, è ancora possibile raccontare un Nightwing che piaccia al pubblico. Speriamo che le prossime scelte editoriali riservino una fortuna migliore al primo boy wonder dei fumetti.


    A cura di Elena Pizzi
    « Ultima modifica: 23 Marzo 2013, 13:58:27 da Azrael »

    Offline Lar Gand

    • Justice League
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2850
    Re: Nightwing: Anno Uno, di Chuck Dixon/Scott Beatty e Scott McDaniel
    « Risposta #1 il: 11 Agosto 2009, 09:16:14 »
  • Bellissimo volume, consigliato a tutti i fans del Bat-Boy!



    Grant Morrison ha sempre ragione, non perdete tempo a pensarla in modo diverso perché sarebbe solo colpa vostra  :ahsisi:
    Grant Morrison è S.S.I. (Supremo, Sopraffino e Inarrivabile.)
    One Invasion? One Lantern!

    "Se esiste un lavoro migliore nei comics che scrivere la Legione, con il suo enorme cast e le sue grandi opportunità creative, non l'ho mai avuto" - Paul Levitz

    "Abbiate fede, credete che un uomo possa volare, e con le sue ali condurvi lontano dalle vostre sofferenze" - Clark Kent - Action Comics 798

    Offline Frank Miller

    • Arkham Asylum
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3012
    • Il dannato Frank!
    Re: Nightwing: Anno Uno
    « Risposta #2 il: 22 Agosto 2009, 12:51:37 »
  • Ottimo volume sulle origini di un personaggio dalle grandi potenzialità!

    "Avremmo potuto cambiare il mondo..e ora guardaci..io sono diventato un problema politico e tu..tu sei una barzelletta...voglio che ricordi, Clark..negli anni che verranno..nei tuoi momenti più intimi..voglio che ricordi la mia mano attorno alla tua gola..voglio che ricordi l'unico uomo che ti ha battuto.."


    Offline Blue Blatta

    • Batman Inc.
    • *
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 981
    • Colui che calcioruotò la Gatta
    Re: Nightwing: Anno Uno
    « Risposta #3 il: 22 Agosto 2009, 12:58:34 »
  • A me è piaciuto molto! :D
    Ed è una delle storie che mi ha fatto odiare il Pipistrello  -_-



    nightwing

    • Visitatore
    Re: Nightwing: Anno Uno
    « Risposta #4 il: 23 Agosto 2009, 15:02:50 »
  • Sì sì, molto bello... non potevo farmelo scappare! consigliato per sapere un pò delle origini di un grande personaggio!
    « Ultima modifica: 23 Agosto 2009, 15:17:04 da Barry Allen »

    Offline Slask

    • Vertigo
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 10388
    • Siamo sopravvissuti.
    Re: Nightwing: Anno Uno
    « Risposta #5 il: 23 Agosto 2009, 16:52:04 »
  • l'ho ordinato giusto qualche giorno fa (su ebay a metà prezzo ovviamente, come con tutti gli albi dei comprimari - NO BATSY, NO PARTY! :D)

    Offline Bucky Barnes

    • Avengers
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3938
    • Scooter Boy - Winter Soldier - Captain America
    Re: Nightwing: Anno Uno
    « Risposta #6 il: 16 Settembre 2009, 16:55:49 »
  • nella mia fumetteria di fiducia nn arriva, ke pizza...
    Conosciuto precedentemente come Doctor Mid-Nite


    http://covvo.tumblr.com/

    nightwing

    • Visitatore
    Re: Nightwing: Anno Uno
    « Risposta #7 il: 20 Settembre 2009, 14:04:49 »
  • devi procurartelo perchè a mio avviso merita davvero tanto!!!!!

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 143898
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Nightwing: Anno Uno
    « Risposta #8 il: 19 Maggio 2010, 12:21:58 »
  • L'ho riletto stanotte... Ragazzi è un albo bellissimo... da 7.5/8....
    L'accoppiata Dixon-Beatty è favolosa e rende ancora più simpatico e amato il personaggio.
    Bello il primo capitolo dove fa vedere cosa ha fatto traboccare l'ultima goccia di pazienza di batman nei confronti di Dick (Robin) e lo caccia dalla caverna...
    Rispetto ai tempi della glenat , affronta in maniera migliore il fatto che abbia preso subito un altro ragazzino con lui (J.Todd). che si ritroveranno a lavorare insieme per la prima volta in maniera diversa da come l'aveva preparata Batman.

    FANTASTICO
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Clark Kent

    • Visitatore
    Re: Nightwing: Anno Uno
    « Risposta #9 il: 19 Maggio 2010, 13:17:51 »
  • è stupendo. bellissimo.

    Offline Bucky Barnes

    • Avengers
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3938
    • Scooter Boy - Winter Soldier - Captain America
    Re: Nightwing: Anno Uno
    « Risposta #10 il: 19 Maggio 2010, 14:49:45 »
  • Letto... Quoto sia Nembo che Azrael, davvero un fumetto fantastico  :sisi:
    Conosciuto precedentemente come Doctor Mid-Nite


    http://covvo.tumblr.com/

    Offline Skep_

    • Batman Inc.
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 296
    • Praticamente innocuo.
      • Skep on Tumblr
    Re: Nightwing: Anno Uno
    « Risposta #11 il: 30 Gennaio 2011, 19:41:20 »
  • Trovato in libreria. 12 euri spesi bene  :ahsisi:


    "Al mondo esistono solo 10 tipi di persone: chi conosce il codice binario, e chi no." - Linus Torvalds

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 143898
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Nightwing: Anno Uno
    « Risposta #12 il: 30 Gennaio 2011, 21:40:47 »
  • Trovato in libreria. 12 euri spesi bene  :ahsisi:

    Eh direi proprio di si  :batman:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Offline Lucifer

    • Vertigo
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2116
    • Awake, arise or be for ever fall’n.
    Re: Nightwing: Anno Uno
    « Risposta #13 il: 02 Febbraio 2011, 15:09:29 »
  • Questo mi ispira un bel po'. Vedo se riesco a trovarlo. :ahsisi:


    Better to reign in Hell, than serve in Heav'n

    Offline Bucky Barnes

    • Avengers
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3938
    • Scooter Boy - Winter Soldier - Captain America
    Re: Nightwing: Anno Uno
    « Risposta #14 il: 02 Febbraio 2011, 15:12:15 »
  • L'ho riletto pochi giorni fa.
    Per me è quasi un capolavoro, bellissimo anche il rapporto fra Dick e Babs.
    E poi è ottima pure la caratterizzazione di Alfred :sisi:
    Comunque se fossi stato Dick
    Spoiler  :
    un pugno glielo avrei mollato a Bruce quando l'ha cacciato dalla caverna :asd:
    Conosciuto precedentemente come Doctor Mid-Nite


    http://covvo.tumblr.com/