Autore Topic: Le Leggende di Batman: Destino di Mark Kneece  (Letto 3230 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Azrael

  • Batman Inc.
  • *
  • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
  • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
  • Post: 149802
  • La Vittoria Sta Nei Preparativi
    • Blog Azrael
Le Leggende di Batman: Destino di Mark Kneece
« il: 11 Giugno 2010, 00:27:59 »



  • Testi: Mark Kneece
    Disegni: Bo Hampton
    Edizione originale: Legends of the Dark Knight Nº35-36 USA
    Edizione italiana: Le leggende di Batman 4, Play Press

    Una storia atipica, scritta e disegnata da due autori poco conosciuti, i quali fanno in modo che i nipoti (Batman e Riksson) dei loro antenati si conoscano e si trovino a combattere insieme in un ambiente di mitologia nordica...
    Pensate, esisteva già all'epoca un uomo pipistrello...


    ----

    A me non è piaciuta molto, da 6!
    « Ultima modifica: 31 Dicembre 2015, 17:03:02 da Azrael »
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Online Arkin Torsen

    • Arkham Asylum
    • *
    • Aiutatemi! Ho 4 bambini, non lavoro e devo pagare l'adsl per spammare!
    • Post: 16442
    • Mmmmmadness
    Re:Le Leggende di Batman: Destino di Mark Kneece
    « Risposta #1 il: 31 Dicembre 2015, 16:28:01 »
  • Letta!
    Solitamente apprezzo tantissimo il periodo in cui si svolgono le Leggende, ossia i primi anni di attività di Batman, durante i quali Bruce agisce da solo e sembra essere, appunto, solo un mito per terrorizzare i ladruncoli.
    In questo caso, però, il racconto si svolge su due piani temporali: il presente e un passato ancestrale. Il passato è interessante e avvincente, l'autore narra con maestria le gesta di un uomo pipistrello e di un vichingo suo alleato. È l'oggi che lascia a desiderare. Per dare un voto devo fare la media tra un 8 per il passato e il 4,5 che assegno al presente. Per cui poco più della sufficienza, per quanto riguarda la trama. I disegni invece sono molto belli!
    La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)
    I believe hopelessness is an aberration. But it is also a state of mind. Thankfully not shared by me. (Lando Calrissian)
    With all of you Legion people...names, powers, planets, alien races... But this--this is Christmas! (Jon Kent)