Autore Topic: Batman: Una Morte in Famiglia  (Letto 31486 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Carol Danvers

  • Avengers
  • *
  • Nerd geneticamente modificato
  • Post: 3840
Re: Batman: Una morte in famiglia
« Risposta #15 il: 19 Maggio 2010, 18:12:56 »
  • La prima apparizione di Tim come Robin è in Un luogo solitario per morire, storia che viene subito dopo Anno Tre (è sempre su Batman: la leggenda 6)







    *Membro del comitato "PIPISTRELLO ROSA", ente atto alla promozione, diffusione e salvaguardia delle bat-fanciulle.

    Un comprimario è per sempre*

    Carol Ferris o Barbara Gordon


    Offline Ned Ellis

    • Vertigo
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4954
    Re: Batman: Una morte in famiglia
    « Risposta #16 il: 19 Maggio 2010, 18:46:33 »
  • Allora invece di chiedere mi bastava leggere le storie successive.. :pff:
    Sette anni fa abbiamo stipulato un trattato con l'uomo bianco. Ci ha promesso che la terra dei bufali sarebbe stata nostra per sempre. Adesso minacciano di prenderci anche quella. Dovremmo cedere, fratelli? O invece dire loro: "Dovrai uccidermi prima di impossessarti del mio paese".

    Vendo sul forum
    http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/(vt)-vendo-berserk-batman-nuova-serie/new/#new

    Offline Carol Danvers

    • Avengers
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3840
    Re: Batman: Una morte in famiglia
    « Risposta #17 il: 19 Maggio 2010, 19:21:50 »
  • Allora invece di chiedere mi bastava leggere le storie successive.. :pff:

    Vero, ma non è un problema...
    e comunque le prime storie con Tim ufficialmente Robin sono quelle raccolte in Universo DC Robin 1







    *Membro del comitato "PIPISTRELLO ROSA", ente atto alla promozione, diffusione e salvaguardia delle bat-fanciulle.

    Un comprimario è per sempre*

    Carol Ferris o Barbara Gordon


    Offline Gohan

    • Sinestro Corps
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1457
    • "La libertà comincia dall'ironia" (Victor Hugo)
      • Fumetti made in Usa
    Re: Batman: Una morte in famiglia
    « Risposta #18 il: 19 Maggio 2010, 21:19:20 »
  • Ricapitolando...


    Dick Grayson

    -Ultima storia nella quale Dick Grayson veste i panni di Robin:
    New Teen Titans (Vol. 1) #39 (02/1982)

    -Intermezzo durante il quale Dick Grayson non ha alcun alter ego in costume:
    New Teen Titans (Vol. 1) #39 (02/1982)
    Batman #368 (02/1984)
    World's Finest Comics #300 (02/1984)
    New Teen Titans (vol.1) #40-43 (03-06/1984)

    -Prima storia nella quale Dick Grayson veste i panni di Nightwing:
    New Teen Titans (Vol. 1) #44 (07/1984)

    A quanto ne so queste storie in Italia sono inedite.

    -Descrizione dettagliata dell'assunzione dell'identità di Nightwing da parte di Dick:
    "Nightwing: Anno Uno" (pubblicata in volume dalla Planeta)



    Tim Drake

    -Prima apparizione:
    Batman #436: "Batman Year 3: Different Roads" (pubblicata dalla Planeta nel volume numero 5 della collana Batman: La Leggenda)

    -Prima apparizione nei panni di Robin:
    Batman #457 (pubblicata dalla Planeta nel primo numero della collana Universo DC: Robin)


    In riferimento a Dick Grayson avevo citato il volume di Batman: La Leggenda (ovvero il numero 6) che contiene la conclusione di "Anno Tre" (08-11/89) e il successivo arco narrativo "Un luogo solitario per morire" (inverno 1989) come un punto di svolta importante per il personaggio perchè in quelle pagine
    Spoiler  :
    dimostra che la sua emancipazione nei confronti del suo mentore è ormai completa rifiutandosi di tornare a vestire i panni di Robin
    Citando questo volume intendevo dire che in quelle pagine si stacca "idealmente" da Batman in modo definitivo.
    « Ultima modifica: 19 Maggio 2010, 22:43:49 da Gohan »
    "Prima usavamo santificare i nostri eroi. L'orientamento moderno è quello di volgarizzarli.
    Edizioni economiche di grandi libri possono essere deliziose, ma edizioni economiche di grandi uomini sono assolutamente detestabili."

    (Oscar Wilde)



    Offline Ned Ellis

    • Vertigo
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4954
    Re: Batman: Una morte in famiglia
    « Risposta #19 il: 19 Maggio 2010, 22:31:02 »
  • Fantastico! Troppo gentile.. :up:
    Sette anni fa abbiamo stipulato un trattato con l'uomo bianco. Ci ha promesso che la terra dei bufali sarebbe stata nostra per sempre. Adesso minacciano di prenderci anche quella. Dovremmo cedere, fratelli? O invece dire loro: "Dovrai uccidermi prima di impossessarti del mio paese".

    Vendo sul forum
    http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/(vt)-vendo-berserk-batman-nuova-serie/new/#new

    Offline Gohan

    • Sinestro Corps
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1457
    • "La libertà comincia dall'ironia" (Victor Hugo)
      • Fumetti made in Usa
    Re: Batman: Una morte in famiglia
    « Risposta #20 il: 19 Maggio 2010, 22:34:40 »
  • Figurati!
    "Prima usavamo santificare i nostri eroi. L'orientamento moderno è quello di volgarizzarli.
    Edizioni economiche di grandi libri possono essere deliziose, ma edizioni economiche di grandi uomini sono assolutamente detestabili."

    (Oscar Wilde)



    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 146194
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Batman: Una morte in famiglia
    « Risposta #21 il: 19 Maggio 2010, 23:15:26 »
  • Grande gohan ....  :batman:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Slask

    • Vertigo
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 10489
    Re: Batman: Una morte in famiglia
    « Risposta #22 il: 20 Maggio 2010, 00:44:09 »
  • good  (caspita non sapevo che nightwing ci fosse già dall'82..!  :ph34r:)

    Offline Caped Crusader

    • Arkham Asylum
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1224
    • Hai mai danzato col diavolo nel pallido plenilunio
    Re: Batman: Una morte in famiglia
    « Risposta #23 il: 16 Giugno 2010, 21:46:45 »
  • Ho apprezzato molto questa storia e mi ha sempre colpito la reazione di Bruce/Batman all'evento. Una delle prime storie epiche di Batman che ho letto, quindi ci sono rimasto molto affezionato.
    Ra's al Ghul: "Se ti tramuti in qualcosa di più di un semplice uomo, se consacri te stesso ad un ideale e se nessuno riesce a fermarti, allora diventerai tutta un'altra cosa".
    Wayne: "Che cosa?"
    Ra's al Ghul: "Una leggenda, signor Wayne".



    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 146194
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Batman: Una morte in famiglia
    « Risposta #24 il: 16 Giugno 2010, 21:47:59 »
  • Ho apprezzato molto questa storia e mi ha sempre colpito la reazione di Bruce/Batman all'evento. Una delle prime storie epiche di Batman che ho letto, quindi ci sono rimasto molto affezionato.

    quoto... la rileggo molto volentieri  :batman:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Gerardo_a89

    • Batman Inc.
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 320
    Re: Batman: Una morte in famiglia
    « Risposta #25 il: 21 Luglio 2010, 17:31:31 »
  • Gran bella storia , l'ho trovata nell'edizione della Glenat ..a me Jason piaceva..dannato sondaggio telefonico.. :batman:


    "Because he's the hero Gotham deserves. But not the one it needs right now. And so we'll hunt him. Because he can take it. Because he's not our hero. He's a silent gaurdian. A watchful protector. A dark knight ."

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 146194
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re: Batman: Una morte in famiglia
    « Risposta #26 il: 21 Luglio 2010, 17:47:53 »
  • Gran bella storia , l'ho trovata nell'edizione della Glenat ..a me Jason piaceva..dannato sondaggio telefonico.. :batman:

    ma ora è un personaggio attivo non hai letto "Cappuccio rosso" ?
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Gerardo_a89

    • Batman Inc.
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 320
    Re: Batman: Una morte in famiglia
    « Risposta #27 il: 21 Luglio 2010, 17:50:50 »
  • mmmm no..cioè , l'hanno fatto
    Spoiler  :
    resuscitare ?
    :jawdrop:
    « Ultima modifica: 05 Maggio 2011, 02:34:30 da .:Azrael:. »


    "Because he's the hero Gotham deserves. But not the one it needs right now. And so we'll hunt him. Because he can take it. Because he's not our hero. He's a silent gaurdian. A watchful protector. A dark knight ."

    Offline Caped Crusader

    • Arkham Asylum
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1224
    • Hai mai danzato col diavolo nel pallido plenilunio
    Re: Batman: Una morte in famiglia
    « Risposta #28 il: 21 Luglio 2010, 18:19:58 »
  • Ebbene si!!!
    Ra's al Ghul: "Se ti tramuti in qualcosa di più di un semplice uomo, se consacri te stesso ad un ideale e se nessuno riesce a fermarti, allora diventerai tutta un'altra cosa".
    Wayne: "Che cosa?"
    Ra's al Ghul: "Una leggenda, signor Wayne".



    Offline Gerardo_a89

    • Batman Inc.
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 320
    Re: Batman: Una morte in famiglia
    « Risposta #29 il: 21 Luglio 2010, 18:22:36 »
  • Ma no dai , e dove si trova questa storia ??? e adesso è insertito nel ciclo di Batman della serie regolare Jason ????


    "Because he's the hero Gotham deserves. But not the one it needs right now. And so we'll hunt him. Because he can take it. Because he's not our hero. He's a silent gaurdian. A watchful protector. A dark knight ."