Autore Topic: Batman: Anno Tre - di M.Wolfman  (Letto 7858 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline LucaR

  • *
  • Legge a malapena il suo nome...
  • Post: 180
Re:Batman: Anno Tre - di M.Wolfman
« Risposta #15 il: 29 Dicembre 2017, 14:44:08 »
  • Al momento non mi risulta.
    Comunque se tutto va bene tra pochi volumetti andrà su Batman Classic...
    Ma non sputerei sopra neanche ad un brossurato apposito o magari ad un bel volume nella collezione Eaglemoss (anche se temo sia proprio impossibile quest'opzione)

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 148821
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Batman: Anno Tre - di M.Wolfman
    « Risposta #16 il: 26 Ottobre 2018, 05:23:28 »


  • BATMAN :ANNO TRE

    di Marv Wolfman, Pat Broderick, John Beatty
    Contiene: Batman #436-439
    16,8×25,7, C, col., 104 pp.
    € 14,50

    Dopo BATMAN ANNO UNO e ANNO DUE, aggiungiamo al tassello delle prime avventure del Cavaliere Oscuro anche il terzo anno della sua battaglia contro il crimine. In una storia successiva alla morte del secondo Robin, dove Bruce Wayne incontrerà per la prima volta Tim Drake, destinato a diventare il suo terzo aiutante, una carrellata nel passato porta Batman a ricordare le vicende che lo portarono a incontrare Dick Grayson, ormai diventato Nightwing, ma che resterà per sempre il primo Ragazzo Meraviglia.
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Online Cosmonauta

    • Batman Inc.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5058
    • Gotham City
    Re:Batman: Anno Tre - di M.Wolfman
    « Risposta #17 il: 30 Gennaio 2019, 14:06:09 »
  • Letto la storia.

    Mi è piaciuta un bel po', in soli quattro capitoli, Wolfman tinge una bella storia con Batman e Nightwing.
    Un Batman distrutto dal dolore per la perdita di Jason, tanto da essere ormai quasi fuori controllo, anche perchè a suo dire
    Spoiler  :
    aveva paura di poter strangolare Zucco.
    Un Nightwing maturo che cerca di aiutare Batman a non perdersi nel suo nuovo trauma, inoltre Wolfman da anche un po' di spazio ad Alfred, che pur di non far soffrire Dick e temendo anche una rappresaglia di Bruce, arriva a pensare di
    Spoiler  :
    uccidere lui stesso Tony Zucco.
    Il tutto in una bella ambientazione metropolitana, fatta di indagini e omicidi, accompagnata da interessantissimi flashback di come Bruce prese in custodia un giovanissimo Dick.


    Oh mio Dio! Il futuro! I miei genitori, tutti i miei conoscenti, la mia ragazza... perduti, perduti per sempre! Yahoo!

    Offline Penny-uno

    • Batman Inc.
    • *
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 602
    Re:Batman: Anno Tre - di M.Wolfman
    « Risposta #18 il: 27 Marzo 2020, 12:39:33 »
  • Perfetta storia post-una morte in famiglia: vengono mostrate tutte le conseguenze (soprattutto psicologiche) della morte di Jason. Non solo su Batman, che rimuove tutto ciò che gli ricorda lo sfortunato Robin e diventa più violento, ma anche su Alfred e Dick.
    Le origini di Dick, mostrate tramite flashback, forse qui sono un po' verbose e le preferisco in altre storie, soprattutto Vittoria Oscura.
    Fa la comparsa pure
    Spoiler  :
    Tim da bambino, anche lui testimone della morte dei genitori di Dick.