WONDERCON 2012: Cullen Bunn parla di WOLVERINE

Scritto da Andrea Ruscito il 25 marzo 2012 in Fumetti Marvel Comics con nessun commento

Attualmente al lavoro su Fear Itself: The Fearless e Fear Itself: Battle Scars, lo scrittore ci parla del futuro di Wolverine.

Dopo la run di Jason Aaron su Wolverine, come ti senti a prendere in consegna da lui la serie con il numero 304?

E’ un pò intimidatorio, proseguire una delle migliori storie del personaggio.
Allo stesso tempo, mi incoraggia veramente a portare la mia [interpretazione personale].

Quindi, cosa possono aspettarsi i lettori dal momento in cui assumerai il personaggio?

Mi incentrerò soprattutto sul personaggio di Wolverine, ciò significa che mentre ci saranno altri personaggi come ospiti, voglio che iniziamente le storie si concentrino su Logan, per quanto possibile.
La prima storia (in cui comparirà il Dr. Rot) è piuttosto oscuro e violenta.
In quella successiva, sto propendendo per un orientamento verso lo stile action, pulp.
Spero di poter inserire Wolverine nel maggior numero possibile di situazioni uniche.


Informazioni sull'autore

Andrea Ruscito [Jor-El]Nato a Cassino (FR) e residente a Pontecorvo (FR), classe 1982. Cultore del brand mutante di Casa Marvel (gli X-Men) con specializzazione nella Forza Fenice e Jean Grey. Amante della DC Comics, vede in Superman la più grande forma di rappresentazione ed espressione del fumetto supereroistico. Tra le passioni s'annoverano la musica, la Science Fiction, il fumetto, il cinema, la poesia e la pittura. Serie tv preferita? Battlestar Galactica!Leggi tutti gli articoli di Andrea Ruscito