Superman: No more?

Scritto da Simone Sperati il 26 aprile 2010 in Fumetti DC Comics e Superman con nessun commento

SPOILER WARNING

Risale a poche settimane fa l’annuncio secondo il quale Marc Guggenheim potrebbe aver lasciato la collana Action Comics a causa della richiesta di J.M. Straczynski di voler vedere Superman solo sulla testata principale a lui stesso recentemente assegnata.

Stando alle solicits degli albi DC in uscita il mese di luglio sembra che Paul Cornell, il quale prenderà le redini di Action Comics, si diletterà a raccontare le vicende di Lex Luthor successive a Blackest Night, mentre a Straczynski toccherà raccontare di come possa Superman continuare la sua battaglia per la Verità, la Giustizia e il Sogno Americano in seguito ai devastanti eventi della Guerra dei Supermen.

Entrano in gioco a questo punto le supposizioni del sito specializzato Bleeding Cool, secondo le quali la scelta di Straczynski di voler Superman solo sulla collana principale si concilierà col fatto di voler mostrare un eroe che lascia la sua identità tentando di diventare un uomo migliore e di relazionarsi in misura maggiore con l’umanità. La storia seguirebbe quindi il suo viaggio da una parte all’altra degli USA, nel tentativo di non utilizzare i suoi poteri.

La tesi, che al momento non è che una mera supposizione (per quanto effettivamente possibile), pare trovar riscontro anche nella cover di Superman #701, ad opera di John Cassaday:

Sarà così? Non sarà così? Restate sintonizzati!

A cura di Simone Sperati