Red Hood: The Lost Days

Scritto da Simone Sperati il 17 marzo 2010 in Batman e Fumetti DC Comics con nessun commento

Negli ultimi tempi si è parlato molto di Jason Todd: ritornato grazie a Judd Winick, ha continuato a manifestare il suo rancore verso Batman fino ai recenti avvenimenti di Battle for the Cowl, arrivando a stuzzicare la curiosità di uno scrittore come Grant Morrison, il quale ha voluto mostrare la propria versione del personaggio sui numeri 3-6 della sua nuova serie Batman & Robin; inoltre è in arrivo un film animato su di lui ispirato proprio alla storyline di Winick. Perché allora non approfittare del momento e sfruttare altre possibilità? E chi potrebbe farlo meglio se non proprio colui che qualche anno fa ha riportato in auge il personaggio?

A partire da giugno Judd Winick si occuperà di una nuova miniserie in sei numeri, incentrata sul passato di Red Hood. Come lo è diventato e quali situazioni ha dovuto affrontare prima di tornare ad incrociare la strada di Batman sono le domande alle quali lo scrittore promette di dare risposta.

Affiancato dall’artista Pablo Raimondi, in Red Hood: The Lost Days Winick racconterà la storia di un giovane arrabbiato, mostrando come si trasformerà in un mortale nemico.

Sono eccitato di tornare a lavorare con questo personaggio“, afferma lo scrittore, “ed è insieme una gioia e una sfida afrontare questa storia. Lost Days racconta gli avvenimenti dalla rinascita di Jason al suo ritorno a Gotham; arriveremo a comprendere quest anti-eroe sotto una luce diversa. Credo che la storia possa spiegare in che modo lui possa risultare simpatico da un lato, e terribile dall’altro. È un personaggio magnificamente complesso, e spero che questo possa aggiungere ulteriore profondità alla sua storia.

I primi due numeri anticiperanno il film animato, arrivando quindi sugli scaffali entro l’estate.

Per finire, Winick lascia un commento anche sul film:

Posso appena descrivere il divertimento e il terrore derivanti dall’adattare due anni di storie in un film, ma il risultato sarà qualcosa che sorprenderà tutti. Non potrei essere più fiero, e non vedo l’ora che tutti possano dargli un’occhiata.

Fan di Jason, rimanete sintonizzati!


A cura di Simone Sperati