Jack Dobbs

Scritto da Giuseppe Urso il 14 ottobre 2010 in Batman e Manicomio Arkham e i nemici di Batman con nessun commento

Jack Dobbs

Vero Nome Jack Dobbs
Status Morto impiccaco per mano di Demon
Occupazione Killer di marinai
Affiliazioni Nessuna
Armi ed Abilità La creatura nella quale Dobbs si è trasformato è un ammasso di lava morta ma indistruttibile, totalmente immune ad ogni tipo di arma umana o sovrannaturale
Base Operativa Il relitto della Lady Claire nei fondali della baia di Gotham City

“E’ un incubo senza risveglio, un terrore sconosciuto che riempie Batman e il suo nuovo, straordinario alleato, Demon, di frustrazione e e paura”

-Vendetta Oltre la Morte-

La Creatura Maledetta… La Bestia Umana… Molti sono gli appellativi affibbiati a Jack Dobbs durante la sua breve parentesi di morte a Gotham City, e ciascuno di questi ben si adatta a descriverne l’aspetto e la brutale sete vendicativa.
Quello che un tempo era il marinaio Jack Dobbs adesso è una mostruosa creatura lavica, il cui invincibile corpo reca i segni di una fusione sovrannaturale. Sopravvissuto più di un secolo nelle viscere della Lady Claire, una nave adagiata dormiente sotto le acque della baia di Gotham City, Dobbs è adesso ritornato alla luce, risvegliato durante alcuni lavori di costruzione di un ponte. Nuovamente tra i vivi, la sua mente gli suggerisce una sola cosa: vendetta.
La vita del marinaio Jack Dobbs fu scossa da un incredibile quanto inspiegabile incidente nel lontano 1883, quando venne giudicato colpevole e condannato alla forca per aver ucciso il primo ufficiale della nave presso la quale si era imbarcato, in quel momento ancorata nei pressi di un remoto isolotto vulcanico chiamato Krakatoa, situato vicino Giava.
In realtà, però, l’esecuzione non fu mai eseguita dato che la mattina dopo il processo, il vulcano dell’isola decise essere arrivato il momento di vomitare tutta la sua anima incandescente.
L’intera nave scomparve incenerita e solo la cabina della prigione riuscì a salvarsi dalla distruzione, riversando il suo carico nelle bollenti acque del mare.
Non si sa come, ma Jack Dobbs si salvò. Il suo corpo subì però un profondo cambiamento, trasformandolo in una sorta di demone del fuoco, capace peraltro di vivere in eterno.
Quando un’altra nave, la Lady Claire, giunse nelle vicinanze di Krakatoa, il demone ne sterminò l’equipaggio per poi veleggiare verso Gotham City, dove, una volta arrivato, decise di mettersi a dormire in attesa del giusto momento per risorgere. La Lady Claire affondò così tra le acque della baia.
Oggi Jack Dobbs è tornato e la sua sete di vendetta inizia a mietere una vita dopo l’altra. Le vittime preferite sono marinai, ufficiali ed agenti portuali, unica categoria che possa in qualche modo ricordare al killer l’identità di coloro che un tempo osarono condannarlo. Fortunatamente per Gotham City, il piano della Creatura Maledetta troverà presto due validi ostacoli, Batman, il Crociato Mascherato, e Demon, il figlio prediletto di Merlino.
Sfruttando l’unico suo punto debole (la stessa corda destinata nel lontano 1883 all’impiccagione), questa bizzarra alleanza riuscirà in poco tempo a consegnare finalmente Jack Dobbs alle braccia della morte, imprigionandone nuovamente l’anima all’interno di una Lady Claire destinata ancora una volta ad adagiarsi sui fondali marini.

Cronologia delle Apparizioni


Informazioni sull'autore

Giuseppe Urso [Cappellaio Matto]Teinomane patologico, collezionista compulsivo di inutilità, ospite occasionale dell'Arkham Asylum. Non proprio una bella persona, insomma. Con la testa perennemente rivolta al passato, sogna un futuro da rigattiere. Nel frattempo, trascorre le sue giornate a guardare documentari su History Channel, organizzare tea-party e prendere qualsivoglia decisione dopo un bel tiro di dadi.Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Urso