Batman: Idoli

Scritto da Luca Massari il 6 luglio 2010 in Batman e Fumetti DC Comics con nessun commento

Testi: James Vance
Disegni: Doug Braithwaite
Edizione originale: Legends of the Dark Knight 80-82
Edizione italiana: Batman La Leggenda 98, Le leggende di Batman 13 (Play Press)

Idoli è una storia già letta, e non riesce ad emergere dalla massa sotto nessun punto di vista. La trama ruota attorno a vari fili narrativi, tutti posti più o meno sullo stesso livello d’importanza: si parte con lo sfruttamente d’immagine del Pipistrello ad opera di un imprenditore, che incita così (non si capisce bene il perché)le masse di fan alla violenza; c’è il plot del serial killer chiamato “Pilota” che, colpendo in stati diversi, lascia sulle sue vittime donne una Bibbia; c’è l’imitatore di Batman, che ovviamente non lesina a distribuire proiettili sulla “feccia” della società; c’è l’agente federale dai modi rudi, ovviamente donna, che deve cercare di ritagliarsi il proprio angolino nella cerchia del GTPD dominata da elementi maschili.

Insomma, ce n’è veramente per tutti i gusti, ma la cosa brutta di questa run è che alla fine non riesce a riannodare fra loro, in modo esauriente, tutte le fila tessute nei suoi tre numeri. Il finale risulta posticcio, frettoloso, poco riuscito, e contribuisce a rovinare una storia di per sè blanda oltre modo. I disegni poi non riescono nemmeno un pò a sollevare le sorti di questo ciclo, destinato a non essere ricordato dai lettori.

Banner HoVistoCose.it