Approfondimento Saga Flashpoint

Scritto da Luca Molinari il 1 novembre 2013 in Eventi e Flash e Fumetti DC Comics e Saghe DC Comics con nessun commento

Header2

Con l’iniziativa editoriale The New 52 del 2011 la DC Entertainment ha deciso di rilanciare la totalità delle serie dell’universo DC a fumetti.

L’intento è stato quello di creare un nuovo universo in cui le storie dei vari personaggi vengono narrate mediante le 52 serie mensili (New 52) e mediante una continuità narrativa restaurata e azzerata (si fa riferimento alla continuità narrativa del 1935).

Ma come si è giunti a questo?

La risposta è Flashpoint, la miniserie a fumetti del 2011 che ha stravolto l’intero universo DC!

 

~ PENSIERO E REALIZZAZIONE

Ideatore e fautore principale del progetto è Geoff Johns che esercita il ruolo di scrittore, responsabile creativo e supervisore di tutte le testate della serie. In questa saga sfoggia un’abilità non indifferente nell’orchestrare un quadretto del tutto dissimile rispetto a quello a cui siamo abituati. Scrittura alcune figure molto particolari che nell’universo classico non appaiono oppure interpretano ruoli completamente differenti.

I disegni della serie principale sono invece affidati ad Andy Kubert, fumettista statunitense di grande talento ed esperienza accumulata in diversi anni lavorativi presso le case editrici Marvel e DC Comics. Ben noti sono alcuni suoi disegni nelle serie X-Men e Batman. Ciò che colpisce è il suo stile “senza tempo”, con il quale riesce a rappresentare egregiamente una storia che vede coinvolte diverse fazioni e diversi personaggi rivisti in maniera completamente rivoluzionata.

Molteplici sono i team creativi che hanno preso parte ai progetti secondari, basti pensare che per ogni testata della serie si hanno almeno 3 artisti.

~ ORIGINE DEL NOME

Il nome deriva dal termine inglese “Flashpoint” (letteralmente “punto di infiammabilità”) ovvero la temperatura più bassa alla quale si formano vapori in quantità tale che in presenza di ossigeno e di un innesco danno luogo al fenomeno della combustione.

Dalla definizione si evince che probabilmente Johns ha voluto dare questo titolo per indicare il punto di inizio di qualcosa, la “fiamma” per una nuova iniziativa editoriale.

Sembra essere inoltre un chiaro riferimento al nome del personaggio principale, Flash. Il logo della serie ha parecchi richiami al velocista scarlatto: basti pensare ai colori caratteristici giallo e rosso, alla saetta che attraversa la lettera “A” e al fatto che la prima parola è scritta completamente in una sorta di grassetto, come a valorizzarne il significato.

~ CONTESTO

L’opera principale inizia con Flash – alias Barry Allen – che viene svegliato dalla voce del suo collega nel laboratorio del distretto di polizia di Central City. Dopo un breve colloquio con il capo il velocista scarlatto esce correndo dalla stanza per raggiungere una sparatoria appena segnalata. Si accorge ben presto di aver perso i suoi poteri e che tutto ciò che lo circonda non è più lo stesso: un sogno? uno scherzo dell’immaginazione? una terra alternativa? Nulla di tutto ciò! Infatti ciò che è stato alterato è proprio il mondo reale, Terra 0. Quali altre modifiche sono state apportate al mondo che tutti conosciamo come reale? Non vi resta che iniziare la lettura di questa serie che tanto ha fatto parlare di sé!

SITUAZIONE GEOPOLITICA

Da un punto di vista geopolitico si ha un totale sovvertimento dell’ordine su scala mondiale rispetto alla continuità narrativa DC Comics. I luoghi significativi esistono e sono ubicati nelle medesime posizioni (per esempio Gotham si trova negli Stati Uniti) ma quello che varia sono le zone occupate/abitate.

Di seguito viene riportata una lista dei luoghi più significativi dove si svolge la storia.

  • Gran Bretagna e Irlanda sono divenute terre del nuovo impero della Regina Diana sotto il nome di “New Themyscira”. Dopo l’invasione da parte della Amazzoni, capitanate da Wonder Woman (che si fa ora chiamare regina), le popolazioni locali sono state sterminate o sottomesse;
  • Gran parte dell’Europa è sotto il giogo delle forze dell’Imperatore Aquaman, sovrano del popolo atlantideo. Generando artificialmente un maremoto gran parte della penisola è stata sommersa;
  • La parte meridionale dell’Africa è sotto il dominio di Grodd e del suo esercito di primati;
  • La penisola Araba e gli stati del Golfo Persico sono un protettorato di Black Adam;
  • L’India è controllata dalla multinazionale con a capo il meta-umano noto come “Outsider”;
  • La Cina e gran parte dell’Asia sono protette da un supergruppo denominato “The Great Twelve”;
  • Il Giappone è una repubblica protetta da Tornado;
  • L’Australia e la restante parte dell’Oceania si sono dichiarati territorio neutrale;
  • Il Sud America è occupato da una dittatura nazista con sede operativa in Brasile;
  • Stati Uniti, Canada e Messico sono (in via del tutto teorica) non schierati e neutrali. Il Governo è comunque attivo e monitora a distanza i campi di battaglia.

flashpointmapv6

 

~ STRUTTURA DELL’OPERA

INTRO

  • The Flash n.9-12 The Road to Flashpoint di Geoff Johns (testi).

Un misterioso personaggio che guida una motocicletta futuristica giunge dal nulla a Central City sotto il nome di Hot Pursuit. Alcune morti sospette generano scompiglio nell’unità di polizia del velocista scarlatto Barry Allen. In poco tempo l’uomo più veloce del mondo intuisce l’esistenza di un legame fra i due bizzarri eventi ma qualcosa ancora non quadra…infatti un testimone si rivelerà essere una minaccia ben nota a Flash!

road_to_flashpoint

Le opere sono state edite e sono reperibili nella versione tradotta italiana.

  • Booster Gold n.44 di Dan Jurgens (testi-matite).

Vedi “Booster Gold n.45-47″, poco più in basso.

BG45

Le opere sono stata entrambe pubblicate dalla RW Lion in due brossurati chiamati “Flash: La Strada Per Flashpoint ” (9,95€) e “Flashpoint: Booster Gold – Turbolenza” (9,95€).

 

STORIA PRINCIPALE 

  • Flashpoint n.1-5 di Geoff Johns (testi) – Andy Kubert (matite).

L’opera principale inizia con Flash – alias Barry Allen – che viene svegliato dalla voce del suo collega nel laboratorio del distretto di polizia di Central City. Dopo un breve colloquio con il capo il velocista scarlatto esce correndo dalla stanza per raggiungere una sparatoria appena segnalata. Si accorge ben presto di aver perso i suoi poteri e che tutto ciò che lo circonda non è più lo stesso: un sogno? uno scherzo dell’immaginazione? oppure una terra alternativa? 

Nulla di tutto ciò! Infatti ciò che è stato alterato è proprio il mondo reale, ovvero Terra 0.

Flashpoint

Flashpoint  è stato pubblicato in due TP brossurati (9,95€ cadauno) che contengono i numeri 1-2 e 3-5. Inoltre è in commercio una versione integrale cartonata che raccoglie la totalità dei numeri chiamata “Grandi Opere DC – Flashpoint” (18,95€).

  • Booster Gold n.45-47 di Dan Jurgens (testi-matite).

Dopo gli eventi di “Time Masters: Vanishing Point” , Rip Hunter parla a Booster Gold informandolo che qualcuno si è intrufolato nella loro base lasciando alcuni messaggi su una lavagna. Quando la terra è entrata in una timeline alternativa (modificata in seguito alle azioni di Flash), Booster e Skeets (intelligenza artificiale robotica proveniente dal futuro) sono gli unici a ricordare la storyline originale. 

BG 45-47

Per Booster Gold i numeri 45-47 sono inclusi nel brossurato “Flashpoint: Booster Gold – Turbolenza” (vedi sopra)

 

MINISERIE

Le miniserie sono composte da tre numeri ciascuna e sono connesse alla storia principale.

  • Flashpoint: Batman-Knight of Vengeance di Brian Azzarello (testi) – Eduardo Risso (disegni).

Thomas Wayne (nel ruolo di un rude Cavaliere Oscuro) e il Pinguino gestiscono un casinò come attività di copertura per scovare la criminalità organizzata di Gotham. 

Bat

La miniserie è stata edita dalla RW Lion (insieme a  “Flashpoint: Project Superman”) in un brossurato (11,95€)

• Flashpoint: Secret Seven di Peter Milligan (testi) – George Perez (matite).

Un gruppo di maghi si riunisce sotto il comando di Shade, The Changing Man.

Sec7

La miniserie non è presente in edizione italiana. 

  • Flashpoint: Abin Sur – The Green Lantern di Adam Schlagman (testi) – Felipe Massafera (disegni).

La miniserie narra delle vicende di Abin Sur, lanterna protettrice del settore 2814, che si fa carico del compito di proteggere la terra nonostante il parere contrario dei Guardiani e di Sinestro. La sua navicella cade sulla terra in seguito ad una collisione nello spazio e la lanterna, sopravvivendo, inizia la sua missione aiutando il governo americano.

Abin

La miniserie è stata edita dalla RW Lion (insieme a  “Flashpoint: Hal Jordan”) in un brossurato (11,95€)

  • Flashpoint: The World of Flashpoint di AA.VV. (testi) – Paulo Siqueira (disegni).

La quindicenne Traci 13 possiede dei poteri magici straordinari che la rendono speciale. Grazie a questi verrà a conoscenza dei piani del padre, membro di un’associazione di supercriminali, intenzionati a lanciare un attacco nucleare contro le Amazzoni di Wonder Woman!

Wof

La miniserie non è presente in edizione italiana. 

  • Flashpoint: Emperor Aquaman di Tony Bedard (testi) – Ardian Syaf (matite).

Dopo l’inabissamento della parte Occidentale dell’Europa, il Re di Atlantide Aquaman, divenuto imperatore si trova a fronteggiare molteplici minacce che minano le fondamenta del suo regno.

EA

La miniserie è stata edita dalla RW Lion (insieme a  “Flashpoint: Wonder Woman and the Furies”) in un brossurato (11,95€)

  • Flashpoint: Deathstroke and the Curse of the Ravager di Jimmy Palmiotti (testi) – Joe Bennet (matite).

Il rinomato pirata Deathstroke – accompagnato dalla sua ciurma di metaumani (the Ravager) – deve ritrovare la figlia Rose, che è stata rapita. Per farlo è disposto a tutto, persino spingersi nei mari dell’Europa – ormai sommersa – sotto il dominio degli atlantidei.

DeathStroke

La miniserie non è presente in edizione italiana. 

  • Flashpoint: Frankenstein and the Creatures of the Unknown di Jeff Lemire (testi) – Ibraim Roberson (disegni).

Creati durante il secondo conflitto mondiale, Frankenstein ed altri mostri dovranno fuggire ai loro predatori per poi ricongiungersi al loro creatore.

Frank

La miniserie non è presente in edizione italiana. 

  • Flashpoint: Citizen Cold di Scott Kolins (testi-disegni).

Divenuto l’eroe di Central City, Capitan Cold dovrà vedersela con “i Nemici” che lo vogliono morto: a quanto pare dietro alla sua fama si cela un oscuro segreto.

CitCold

La miniserie non è presente in edizione italiana. 

  • Flashpoint: Wonder Woman and the Furies di Dan Abnett e Andy Lanning (testi) – Scott Clark (matite).

La miniserie racconta dell’incontro fra la cultura atlantidea e quella delle amazzoni e del loro intento di rivelarsi al mondo degli umani. Le cose prendono ben presto una brutta piega a causa delle correnti estremiste celate in entrambe le formazioni. Un evento indelebile segnerà l’inizio della di una guerra sanguinosa fra i due popoli per la supremazia mondiale.

WW

La miniserie è stata edita dalla RW Lion (insieme a  “Flashpoint: Emperor Aquaman”) in un brossurato (11,95€)

  • Flashpoint: Deadman and the Flying Graysons di J.T.Krull (testi) – Mikel Janin (disegni).

La compagnia circense composta da Deadman, la famiglia dei trappezisti Grayson e da altri strani individui passa di città in città per alleviare l’umore dei profughi rifugiati nei campi di accoglienza dell’est Europa. Ben presto però si ritroveranno alle calcagna le micidiali truppe amazzoni dalle quali dovranno scappare. 

Dead

La miniserie non è presente in edizione italiana. 

  • Flashpoint: Legion of Doom starring Heatwave di Adam Glass (testi) – Rodney Buchemi (matite).

Recluso in un penitenziario, Heatwave brama la vendetta contro Cyborg arruolando criminali per comporre un team: Legion of Doom.

lod

La miniserie non è presente in edizione italiana.

  • Flashpoint: Lois Lane and the Resistence di Dan Abnett e Andy Lanning (testi) – Eddy Nunez (disegni).

La giornalista statunitense Lois Lane si trova in Francia per un servizio. La città viene però spazzata via da un’onda anomala e alcune amazzoni catturano i superstiti. Essendo a diretto contatto con il quartier generale delle guerriere, Lois fungerà da infiltrata per il governo americano con l’aiuto della resistenza britannica.

LL&theREs

La miniserie non è presente in edizione italiana. 

  • Flashpoint: The Outsider di James Robinson (testi) – Javi Fernandez (disegni).

L’Outsider padrone dell’India – alias Michael Desai – nella sua base operativa gestisce traffici d’armi illeciti, spie e infiltrati in ogni parte del mondo. Avrà però a che fare con qualcuno tanto potente da esigere la sua morte.

Out

La miniserie non è presente in edizione italiana. 

  • Flashpoint: Kid Flash Lost starring Bart Allen di Sterling Gates (testi) – Oliver Nome (disegni).

Bart Allen – Kid Flash – si risveglia nel trentunesimo secolo in un mondo futuristico governato da Braniac. Tutto ciò non ha senso e il piccolo velocista dovrà cavarsela da solo: infatti non può più utilizzare la supervelocità!

KidFla

La miniserie non è presente in edizione italiana. 

  • Flashpoint: Project Superman di Scott Snyder (testi) – Lowell Francis (disegni).

Alcuni esperimenti atti a creare il supersoldato americano hanno fallito le aspettative e non hanno prodotto il risultato sperato. Inoltre l’arrivo di un’astronave dallo spazio ha gravemente danneggiato la città di Metropolis e l’alieno contenuto nella capsula è poi stato catturato ed imprigionato.

Sup

La miniserie è stata edita dalla RW Lion (insieme a  “Flashpoint: Batman-Knight of Vengeance”) in un brossurato (11,95€) .

  • Flashpoint: Hal Jordan di Adam Schlagman (testi) – Ben Oliver (disegni).

Cosa sarebbe successo se il rinomato Smeraldo Verde Abin Sur non fosse morto durante l’atterraggio sulla terra? In questa miniserie Hal Jordan non è mai diventato una lanterna verde e conduce una “normale” vita lavorando come pilota di aerei militari per la “Ferris Air”. 

Hal

La miniserie è stata edita dalla RW Lion (insieme a  “Flashpoint: Green Lantern”) in un brossurato (11,95€).

 

ALBI UNICI

  • Flashpoint:Grodd of War di Sean Ryan (testi) – IG Guara (disegni).

L’esercito di scimmie capitanato da Gorilla Grodd ha ormai conquistato la quasi totalità del continente africano. Ma la sua fame di conquista e vittoria non è stata ancora placata.

L’albo unico non è presente in edizione italiana. 

  • Flashpoint:Reverse Flash di Sean Ryan (testi) – Joel Gomez (disegni).

L’Anti-Flash narra delle sue malefatte ai danni del velocista scarlatto. 

L’albo unico non è presente in edizione italiana. 

  • Flashpoint:Green Arrow Industries di Pornsak Pichetshote (testi) – Mark Castiello (disegni).

Oliver Queen è a capo di una multinazionale che produce e vende armi (sottratte ai supercriminali).

L’albo unico non è presente in edizione italiana. 

  • Flashpoint:The Canterbury Cricket di Mike Carlin (testi) – Rags Morales (disegni).

Un gruppo di demoni, uomini bestia e metaumani viene riunito per far fronte all’invasione delle amazzoni, formando la resistenza britannica.

Various

L’albo unico non è presente in edizione italiana.

 

~ GUIDA ALLA LETTURA DELL’OPERA

Non esiste un vero e proprio ordine di lettura per quest’opera. A mio avviso un modo per leggerla è quello di considerare in primis la saga principale – colonna portante della serie – e andare a completare poi “il puzzle” con la lettura delle miniserie.

Una maniera alternativa potrebbe essere quella di seguirne l’ordine cronologico. Questo può portare però ad un “sovraccarico di letture” che rischia di essere confusionario per il lettore.

Purtroppo in Italia è stata edita solo una parte della serie e non è possibile reperire materiale tradotto di Secret Seven, Deathstroke and the Curse of the Ravagers, ecc..

Nulla vieta di procurarsi il materiale mancante in lingua originale e implementare i dettagli di questa saga.

 

Di seguito è elencato l’ordine tratto dalla Checklist americana ufficiale DC della serie che coincide con le date di uscita degli albi:

  • The Flash #9 – #10 – #11 – #12 (the Road to Flashpoint)
  • TIME MASTERS: VANISHING POINT #6 [Personalmente non mi sento di consigliarla]
  • Flashpoint #1
  • Booster Gold #44
  • Flashpoint #2
  • Flashpoint: Batman-Knight of Vengeance #1
  • Flashpoint: Secret Seven #1
  • Flashpoint: Abin Sur – The Green Lantern #1
  • World of Flashpoint #1
  • Flashpoint: Emperor Aquaman #1
  • Flashpoint: Deathstroke and the Curse of the Ravager #1
  • Flashpoint: Frankenstein and the Creatures of the Unknown #1
  • Flashpoint: Citizen Cold #1
  • Booster Gold #45
  • Flashpoint: Wonder Woman and the Furies #1
  • Flashpoint: Deadman and the Flying Graysons #1
  • Flashpoint: Legion of Doom #1 
  • Flashpoint:Grodd of War #1
  • Flashpoint: Lois Lane and the Resistence #1
  • Flashpoint: The Outsider #1
  • Flashpoint: Kid Flash Lost #1
  • Flashpoint:Reverse Flash #1
  • Flashpoint: Project Superman #1
  • Flashpoint:Green Arrow Industries #1
  • Flashpoint: Hal Jordan #1
  • Flashpoint:The Canterbury Cricket #1
  • Flashpoint #3
  • Flashpoint: Batman-Knight of Vengeance #2
  • Flashpoint: Secret Seven #2
  • Flashpoint: Abin Sur – The Green Lantern #2
  • World of Flashpoint #2
  • Flashpoint: Emperor Aquaman #2
  • Flashpoint: Deathstroke and the Curse of the Ravager #2
  • Flashpoint: Frankenstein and the Creatures of the Unknown #2
  • Flashpoint: Citizen Cold #2
  • Booster Gold #46
  • Flashpoint: Wonder Woman and the Furies #2
  • Flashpoint: Deadman and the Flying Graysons #2
  • Flashpoint: Legion of Doom #2
  • Flashpoint: The Outsider #2
  • Flashpoint: Lois Lane and the Resistence #2
  • Flashpoint: Hal Jordan #2
  • Flashpoint: Kid Flash Lost #2
  • Flashpoint: Project Superman #2 
  • Flashpoint #4
  • Flashpoint: Batman-Knight of Vengeance #3
  • Flashpoint: Secret Seven #3
  • Flashpoint: Abin Sur – The Green Lantern #3
  • World of Flashpoint #3
  • Flashpoint: Emperor Aquaman #3
  • Flashpoint: Deathstroke and the Curse of the Ravager #3
  • Flashpoint: Frankenstein and the Creatures of the Unknown #3
  • Flashpoint: Citizen Cold #3
  • Booster Gold #47
  • Flashpoint: Wonder Woman and the Furies #3
  • Flashpoint: Deadman and the Flying Graysons #3
  • Flashpoint: Legion of Doom #3
  • Flashpoint: The Outsider #3
  • Flashpoint: Lois Lane and the Resistence #3
  • Flashpoint: Hal Jordan #3
  • Flashpoint: Kid Flash Lost #3
  • Flashpoint: Project Superman #3
  • Flashpoint #5

 

UPDATE DC COMICS

Da un più recente aggiornamento pubblicato dalla DC Comics si ottiene il seguente “frazionamento” della saga in base alle vicende, ai luoghi e ai personaggi coinvolti.

Whatever Happened to Gotham City?

  • Flashpoint: Batman knight of vengeance #1-#3
  • Flashpoint: Deadman and the flying Graysons #1-#3

Whatever Happened to the World’s Greatest Super Villains?

  • Flashpoint: Citizen Cold #1-#3
  • Flashpoint: Deathstroke & the curse of the Ravager #1-#3
  • Flashpoint: the Outsider #1-#3

Whatever Happened to the Aliens?

  • Flashpoint: Abin sur the green lantern #1-#3
  • Flashpoint: project: Superman #1-#3

Whatever Happened to Science & Magic?

  • Flashpoint: Frankenstein & the creatures of the unknown #1-#3
  • Flashpoint: Secret Seven #1-#3

Whatever Happened to Europe?

  • Flashpoint: Emperor Aquaman #1-#3
  • Flashpoint: Wonder Woman and the furies #1-#3
  • Flashpoint: Lois Lane and the resistance #1-#3

Everything You Know Will Change in a Flash

  • Flashpoint: Kid Flash lost #1-#3
  • Flashpoint: the world of flashpoint #1-#3

 

~ OTHER MEDIA

Nel 2011 la DC Comics ha pubblicato un adattamento del crossover Flashpoint sotto forma di film d’animazione chiamato Justice League: The Flashpoint Paradox.

In Italia la data prevista per l’uscita è il 30 luglio 2013.

Di seguito il trailer ufficiale della serie animata.

TRAILER FLASHPOINT

 

~ CONSIDERAZIONI FINALI

Flashpoint è decisamente un crossover che lascia a bocca aperta, capace di stupire il lettore con stravolgimenti inaspettati. Inizialmente la lettura può lasciare alcuni dubbi e alcune perplessità, soprattutto per gli sconvolgimenti della storyline. Come già detto in precedenza l’utilizzo di personaggi alternativi è sicuramente una delle carte vincenti di questo arco narrativo.

La storia lascia un’impronta indelebile anche nelle vite dei protagonisti ed il finale non è assolutamente banale. I personaggi rivelano la propria parte emotiva che si cela sotto la maschera e questo lascia di stucco.

Per concludere, Flashpoint è una saga dalla lettura veramente piacevole che introduce i lettori al reboot New 52. Non l’avete ancora letta? Cosa state aspettando?

 

~ FONTI E ISPIRAZIONI

La maggior parte delle informazioni sono state tratte da Wikipedia. Altri dettagli sono stati reperiti su vari siti/blog italiani e americani presenti sul web, quali dc.wikia, comicvine, comicsblog, ecc…

Le immagini presenti sono state prese da internet e tutti i loro diritti (qualora fossero presenti) sono riservati alla Dc Comics.

Questo articolo è nato per facilitare la comprensione della struttura della saga Flashpoint. E’ stato scritto, impaginato e postato completamente dal sottoscritto, al quale appartiene. E’ pertanto vietata la e la riproduzione parziale o integrale, previa concessione dell’autore stesso.

 


Informazioni sull'autore

Luca Molinari [LucaCharles]Studente universitario residente nella provincia di Brescia, classe 1992. Appassionato di comics, manga, libri, serie televisive, sport e tecnologia. Inizialmente attirato dallo stile manga, viene poi ammaliato dalle tinte dei comics: amore a prima vista!Leggi tutti gli articoli di Luca Molinari