Autore Topic: Cinema  (Letto 172212 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Talon

  • Arkham Asylum
  • *
  • Cena romanticamente con DiDio
  • Post: 4862
Re:Cinema
« Risposta #585 il: 16 Febbraio 2020, 10:23:56 »
  • Visto Parasite al cinema e piaciuto parecchio :clap:

    Ve lo consiglio ;)

    Sta' in guardia dalla Corte dei Gufi, che ti osserva con cipiglio,
    notte e dì tra granito e calce, dal suo ombroso nascondiglio.
    Lei ti scruta dentro casa, lei ti spia dentro al giaciglio,
    non parlare mai di lei, o verrà a prenderti l'Artiglio.

    Offline Ben-Point

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 554
    • "Kono Ben niwa yume ga aru."
    Re:Cinema
    « Risposta #586 il: 16 Febbraio 2020, 15:54:56 »
  • Trailer di The Green Knight: https://www.youtube.com/watch?time_continue=99&v=VoJc2tH3WBw&feature=emb_title
    Non male :sisi:
    Ho visto adesso.
    Intrigante.

    E parecchio strano.

    Concordo, un trailer particolare ma che è riuscito a trasmetterli interesse. A quanto pare è ispirato al romanzo "Sir Gawain e il Cavaliere Verde".
    ~ Ben

    Offline Noiro

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1471
    Re:Cinema
    « Risposta #587 il: 16 Febbraio 2020, 20:30:31 »
  • In effetti non ho mai capito perché Fantastic Mr.Fox sia così tanto lodato.

    setting familiar-patriarcale, introversione autobiografica, mood postmoderno..insomma la volpe è..molto umana.
    a me è alquanto piaciuto.intrattiene.ma nulla più.

    Sì, ma ne sentivo parlare come di un capolavoro e mi aspettavo di più
    Noiro-orioN

    Offline Gon Freecss

    • Batman Inc.
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6683
    Re:Cinema
    « Risposta #588 il: 16 Febbraio 2020, 23:17:04 »
  • Trailer di The Green Knight: https://www.youtube.com/watch?time_continue=99&v=VoJc2tH3WBw&feature=emb_title
    Non male :sisi:
    Ho visto adesso.
    Intrigante.

    E parecchio strano.

    Concordo, un trailer particolare ma che è riuscito a trasmetterli interesse. A quanto pare è ispirato al romanzo "Sir Gawain e il Cavaliere Verde".

    Romanzo? :lolle:


    That is not dead which can eternal lie,
    And with strange aeons even death may die.

    Offline Solomon

    • B.P.R.D.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5505
    Re:Cinema
    « Risposta #589 il: 16 Febbraio 2020, 23:27:27 »
  • È uno dei poemi classici del ciclo arturiano.


    Ogni volta che avete a che fare con un idiota, tornate con la mente a questa striscia di Hergé. Vi sentirete meglio.

    Offline Penguin

    • Arkham Asylum
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1258
    • "Why So Salty?" "Smilex"
      • Emperor Joker  Vesti la giubba "Almost Got 'Im"
    Re:Cinema
    « Risposta #590 il: 17 Febbraio 2020, 01:46:22 »
  • In effetti non ho mai capito perché Fantastic Mr.Fox sia così tanto lodato.

    setting familiar-patriarcale, introversione autobiografica, mood postmoderno..insomma la volpe è..molto umana.
    a me è alquanto piaciuto.intrattiene.ma nulla più.

    Sì, ma ne sentivo parlare come di un capolavoro e mi aspettavo di più

    è stato molto osannato dalla critica..per lanciarlo ;)
    «Ho dimostrato la mia teoria. Ho provato che non c'è nessuna differenza tra me e gli altri. Basta una brutta giornata per ridurre l'uomo più assennato del pianeta a un pazzo.
    Ecco tutto ciò che mi separa dal resto del mondo. Solo una brutta giornata!»
     

    Offline Ryo Narushima

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1486
    Re:Cinema
    « Risposta #591 il: 17 Febbraio 2020, 10:43:47 »
  • Visto John Wick 3 (DVD)

    Ottime scene d'azione come sempre, divertenti, appassionanti e ben girate. La storia mostra un po' le varie gerarchie del mondo di John, tra conferme e novità, quindi riesce a risultare sufficientemente interessante nonostante la sceneggiatura ridotta ormai all'osso. Un po' ridondante, 2 ore forse sono troppe per un film simile, e il finale sospeso di certo non aiuta. Spero che il 4 sia l'ultimo, perchè la minestra potrebbe rovinarsi parecchio.

    Resta uno degli action vecchio stile più interessanti e coreograficamente appaganti dell'ultimo periodo, chi è fan del genere si divertirà senz'altro.
    - Perchè così ho scelto -


    Offline Ben-Point

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 554
    • "Kono Ben niwa yume ga aru."
    Re:Cinema
    « Risposta #592 il: 17 Febbraio 2020, 18:19:49 »
  • Trailer di The Green Knight: https://www.youtube.com/watch?time_continue=99&v=VoJc2tH3WBw&feature=emb_title
    Non male :sisi:
    Ho visto adesso.
    Intrigante.

    E parecchio strano.

    Concordo, un trailer particolare ma che è riuscito a trasmetterli interesse. A quanto pare è ispirato al romanzo "Sir Gawain e il Cavaliere Verde".

    Romanzo? :lolle:

    Pardon, intendevo un poema cavalleresco. :lolle:
    Non so perché l'abbia confuso con un romanzo...
    « Ultima modifica: 17 Febbraio 2020, 18:56:13 da Ben-Point »
    ~ Ben

    Offline Det. Bullock

    • Arkham Asylum
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7168
    • Madman with a Box
    Re:Cinema
    « Risposta #593 il: 18 Febbraio 2020, 06:47:22 »
  • Perché sono effettivamente chiamati romanzi cavallereschi forse?

    https://it.wikipedia.org/wiki/Sir_Gawain_e_il_Cavaliere_Verde
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume  that time is a strict progression of cause to effect,  but *actually*  from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more  like a big ball  of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

    Offline Ben-Point

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 554
    • "Kono Ben niwa yume ga aru."
    Re:Cinema
    « Risposta #594 il: 18 Febbraio 2020, 14:53:35 »
  • Ah ecco, allora qualcosina ricordavo...

    Comunque penso che entrambi abbiamo ragione, è un romanzo del ciclo arturiano, ma viene comunque scritto come se fosse un poema, dato che è comunque un'opera letterale scritta in versi, no?
    « Ultima modifica: 18 Febbraio 2020, 15:20:49 da Ben-Point »
    ~ Ben

    Offline Det. Bullock

    • Arkham Asylum
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7168
    • Madman with a Box
    Re:Cinema
    « Risposta #595 il: 18 Febbraio 2020, 16:56:04 »
  • Ah ecco, allora qualcosina ricordavo...

    Comunque penso che entrambi abbiamo ragione, è un romanzo del ciclo arturiano, ma viene comunque scritto come se fosse un poema, dato che è comunque un'opera letterale scritta in versi, no?

    Insomma, nel medioevo la distinzione non era netta, l'articolo di wikipedia parla di prosa allitterativa e se ricordo bene i miei studi non era raro che si usasse una forma di metrica pure scrivendo in prosa all'epoca.
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume  that time is a strict progression of cause to effect,  but *actually*  from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more  like a big ball  of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

    Offline Ben-Point

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 554
    • "Kono Ben niwa yume ga aru."
    Re:Cinema
    « Risposta #596 il: 18 Febbraio 2020, 19:44:39 »
  • Ah ecco, allora qualcosina ricordavo...

    Comunque penso che entrambi abbiamo ragione, è un romanzo del ciclo arturiano, ma viene comunque scritto come se fosse un poema, dato che è comunque un'opera letterale scritta in versi, no?

    Insomma, nel medioevo la distinzione non era netta, l'articolo di wikipedia parla di prosa allitterativa e se ricordo bene i miei studi non era raro che si usasse una forma di metrica pure scrivendo in prosa all'epoca.

    Quella di cui parli è la prosa galiziana, in voga tra il XIII-XIV secolo, e uno degli esempi di letteratura più famosi è proprio il Ciclo Arturiano. Ma è anche vero che è evidente la presenza delle stanze metriche di tipo poetico, più che visibili nella stampa inglese.

    Io direi che se vogliamo continuare questo argomento, ci conviene spostarci nella sezione apposita per i libri.
    « Ultima modifica: 18 Febbraio 2020, 22:17:50 da Ben-Point »
    ~ Ben

    Offline Solomon

    • B.P.R.D.
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5505
    Re:Cinema
    « Risposta #597 il: 18 Febbraio 2020, 21:40:41 »
  • KILLERS OF THE FLOWER MOON è il nuovo film di Scorsese, con De Niro e Di Caprio.

    Un western ambientato durante gli anni venti, che parlerà della folle corsa al petrolio che si scatenò nel territorio della tribù indiana degli Osage.

    Le riprese inizieranno a settimane.
    « Ultima modifica: 19 Febbraio 2020, 17:15:48 da Solomon »


    Ogni volta che avete a che fare con un idiota, tornate con la mente a questa striscia di Hergé. Vi sentirete meglio.

    Offline Det. Bullock

    • Arkham Asylum
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7168
    • Madman with a Box
    Re:Cinema
    « Risposta #598 il: 18 Febbraio 2020, 22:22:54 »
  • Ah ecco, allora qualcosina ricordavo...

    Comunque penso che entrambi abbiamo ragione, è un romanzo del ciclo arturiano, ma viene comunque scritto come se fosse un poema, dato che è comunque un'opera letterale scritta in versi, no?

    Insomma, nel medioevo la distinzione non era netta, l'articolo di wikipedia parla di prosa allitterativa e se ricordo bene i miei studi non era raro che si usasse una forma di metrica pure scrivendo in prosa all'epoca.

    Quella di cui parli è la prosa galiziana, in voga tra il XIII-XIV secolo, e uno degli esempi di letteratura più famosi è proprio il Ciclo Arturiano. Ma è anche vero che è evidente la presenza delle stanze metriche di tipo poetico, più che visibili nella stampa inglese.

    Io direi che se vogliamo continuare questo argomento, ci conviene spostarci nella sezione apposita per i libri.

    C'è pure da dire che ai vecchi tempi il romanzo poteva essere pure in versi e nel Regno Unito il termine era così strettamente associato a storie fantastiche di dame, cavalieri e magia che inventarono il termine "novel" per il romanzo borghese realistico e che pure i romanzi gotici venivano spesso venduti come "romance" (spesso pure nel titolo come "Romance of The Forest" di Anne Radcliffe) proprio perché erano di ambientazione medievale o avevano elementi fantastici.

    Comunque tu immagino parli di edizioni moderne vero? Perché almeno per parte del medioevo era raro che la poesia fosse riportata con la formattazione moderna e spesso si capisce solo che è poesia dall'uso di rime e allitterazioni a intervalli regolari.
    « Ultima modifica: 18 Febbraio 2020, 22:24:57 da Det. Bullock »
    "I pity the poor shades confined to the euclidean prison that is sanity." - Grant Morrison
    "People assume  that time is a strict progression of cause to effect,  but *actually*  from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more  like a big ball  of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

    Offline Gengar

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 59
    Re:Cinema
    « Risposta #599 il: 18 Febbraio 2020, 23:56:33 »
  • KILLERS OF THE FLOWER MOON è il nuovo film di Scorsese, con De Niro e Di Caprio.

    Un western ambientato durante gli anni venti, che parlerà la folle corsa al petrolio che si scatenò nel territorio della tribù indiana degli Osage.

    Le riprese inizieranno a settimane.

    Speriamo di poterlo vedere in sala questo!