DC Leaguers Forum

Media => Other Media => Topic aperto da: robocoppola - 16 Giugno 2013, 20:33:14

Titolo: Cinema
Inserito da: robocoppola - 16 Giugno 2013, 20:33:14
Come avviene periodicamente, ecco il reboot del topic Cinema, visto che era diventato troppo grosso.

Vi ricordo alcune regolette:

- Se esiste già un topic dedicato a un film, cercate di usare quello per parlarne e di non intasare questo, che già di suo diventa lungo in tempo zero. Poi, è chiaro che può capitare nel mezzo di un altro discorso di parlare di un film che già ha il suo topic. Cercate però, qualora il discorso si facesse un po' più lungo, di spostarvi nel topic apposito.

- Se decidete di aprire un topic, consultate prima il listone di topic già aperti (completo di link) che trovate QUI (http://www.dcleaguers.it/forum/other-media/cinema-i-nostri-topic/). Topic doppioni verranno cancellati senza pietà!

- Se la discussione su un film che non ha il proprio topic tira per le lunghe, non esitate ad aprire un nuovo topic! Questo qui infatti deve servire come vetrina per film che gli altri utenti non conoscono (sia che abbiano il proprio topic che non), se il film diventa "popolare" all'interno del forum è inutile intasare questo topic (che ogni 100 pagine circa va "resettato"). Ovviamente questo non vi proibisce di rispondere a chi chiede consigli su cosa vedere, se volete consigliargli di vedere un film che già possiede il suo topic. Il criterio è sempre lo stesso: se va per le lunghe, spostatevi poi sul topic dedicato.

- IMPORTANTE!!!!!
Quando aprite un nuovo topic dedicato, avvertite sempre i moderatori di sezione. Purtroppo non viviamo sul forum e non abbiamo una sirena che ci sveglia Ghostbusters-style nel cuore della notte quando vengono aperti nuovi topic. Nei limiti del possibile uno cerca di aggiungerli tempestivamente all'indice, ma a volte potrebbero sfuggire. Un MP al moderatore di sezione porta via pochissimo tempo e fa sì che il topic venga sicuramente indicizzato.

- Questo è un topic generale, quindi è chiaro che si parla di più film. È bene quindi specificare SEMPRE l'argomento dello Spoiler, o annunciando fuori dallo Spoiler di cosa si sta parlando oppure usando il seguente - comodissimo - codice:

Codice: [Seleziona]
[Spoiler=Film di cui voglio fare uno Spoiler] Contenuto [/Spoiler]
Bene, le regole al solito sono poche, buona discussione! :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 10 Maggio 2019, 20:07:44
In arrivo un probabile Matrix 4

Probabile reboot con Michael B. Jordan nel ruolo da protagonista.

https://www.indiewire.com/2019/05/matrix-4-wachowskis-join-sequel-1202139594/amp/ (https://www.indiewire.com/2019/05/matrix-4-wachowskis-join-sequel-1202139594/amp/)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: No Use For A Name - 10 Maggio 2019, 20:12:44
Sono uno dei pochi a schifare la trilogia di Matrix. :asd:
Preferisco quella della Mediaset. :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 10 Maggio 2019, 20:15:57
Sono uno dei pochi a schifare la trilogia di Matrix. :asd:
Preferisco quella della Mediaset. :lolle:

Bah  :lolle:
Io comunque Matrix non lo toccherei più.. :nono:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: No Use For A Name - 10 Maggio 2019, 20:18:13
Non sono un fan del genere, ma ho visto soprattutto i primi due.
Riconosco che per essere un film di quasi 20 anni fa, il primo è davvero ottimamente realizzato, per quanto riguarda gli effetti speciali.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 10 Maggio 2019, 20:25:33
Ma in verità il secondo e soprattutto il terzo sono quasi unanimemente considerati delle schifezze, non sei affatto il solo.

E anche il primo, seminale certo, ma ad esaminare le fonti di ispirazione si scopre che i (anzi, le...) Wachowski non hanno inventato niente, e che si sono semplicemente limitati/e a vendere bene quello che è un melting pot di generi e influenze.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 10 Maggio 2019, 22:29:31
La trilogia di Matrix è tra le migliori cose uscite al cinema negli ultimi 30 anni.
La critica e la stroncatura di parte del pubblico al secondo ed al terzo capitolo son dovute al fatto che dopo il primo si aspettavano tutt'altro.

Certo, andare a metter mano ad un lavoro simile lo considererei come opzione solo se dato in mano alle attuali Wachowski.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 10 Maggio 2019, 22:43:32
Va beh, c'ho 0 voglia di mettermi a discutere, detto terra terra.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 10 Maggio 2019, 23:19:37
Va beh, c'ho 0 voglia di mettermi a discutere, detto terra terra.
Discutere inteso nell'accezione negativa non era nella mie corde dal principio.
Discutere inteso come scambio di opinioni seppur discordanze quando vuoi.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 11 Maggio 2019, 12:47:47
MATRIX è un cult , sui seguito meglio astenersi !

ATTACCO AL TRENO : DI CLINT  E.
Gli do sei visto che questo film è una via di mezza fra documentario e azione di serie b , troppo breve e troppa roba insieme !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: ohau - 11 Maggio 2019, 18:59:06
Io ho visto Stanlio e Ollio

Commovente.

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 11 Maggio 2019, 20:47:46
Io ho visto Stanlio e Ollio

Commovente.



Merita si? Devo andare anche io in nome dei vecchi tempi quando guardavo i film da piccolo con mio papà  :wub:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: ohau - 11 Maggio 2019, 20:52:34
Io ho visto Stanlio e Ollio

Commovente.



Merita si? Devo andare anche io in nome dei vecchi tempi quando guardavo i film da piccolo con mio papà  :wub:
Si per me assolutamente si.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 11 Maggio 2019, 20:59:52
Io ho visto Stanlio e Ollio

Commovente.



Merita si? Devo andare anche io in nome dei vecchi tempi quando guardavo i film da piccolo con mio papà  :wub:
Si per me assolutamente si.

Seguirò il consiglio!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 12 Maggio 2019, 01:00:01
Evitate come la peste il nuovo Pet Cemetary.
Voto 0.
Se amate come me il libro di King vi verrà voglia di piangere
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 12 Maggio 2019, 01:36:51
Evitate come la peste il nuovo Pet Cemetary.
Voto 0.
Se amate come me il libro di King vi verrà voglia di piangere

Dici che è meglio l'originale?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 12 Maggio 2019, 01:45:55
Sono comunque film con 50 anni sulle spalle
Ma che brazzo vuol dire?  Siamo ancora al fim vecchio = film ingenuo? Ma dai.
Nello stesso giro d'anni escono La dolce vita, The apartment, Peeping Tom...

Notorious Hitchcock lo fa negli anni Quaranta, ed è un capolavoro non solo ma anche per la sua ottima sceneggiatura.


Dico che film vecchio = film vecchio
Con plot twist che perdono smalto e idee che non rendono come wuando sono state create
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 12 Maggio 2019, 07:48:39
Sono comunque film con 50 anni sulle spalle
Ma che brazzo vuol dire?  Siamo ancora al fim vecchio = film ingenuo? Ma dai.
Nello stesso giro d'anni escono La dolce vita, The apartment, Peeping Tom...

Notorious Hitchcock lo fa negli anni Quaranta, ed è un capolavoro non solo ma anche per la sua ottima sceneggiatura.


Dico che film vecchio = film vecchio
Con plot twist che perdono smalto e idee che non rendono come wuando sono state create

Davvero, lo dico senza offesa né voglia di salire in cattedra, ma è un concetto sbagliato.

Ci sono film degli anni 20 che sono a tutt'oggi dei capolavori assoluti, infinitamente superiori rispetto a tanta monnezza che esce oggi.

I capolavori sono senza tempo e rimarranno dei capolavori sempre.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: No Use For A Name - 12 Maggio 2019, 08:39:30
Sono comunque film con 50 anni sulle spalle
Ma che brazzo vuol dire?  Siamo ancora al fim vecchio = film ingenuo? Ma dai.
Nello stesso giro d'anni escono La dolce vita, The apartment, Peeping Tom...

Notorious Hitchcock lo fa negli anni Quaranta, ed è un capolavoro non solo ma anche per la sua ottima sceneggiatura.


Dico che film vecchio = film vecchio
Con plot twist che perdono smalto e idee che non rendono come wuando sono state create

Davvero, lo dico senza offesa né voglia di salire in cattedra, ma è un concetto sbagliato.

Ci sono film degli anni 20 che sono a tutt'oggi dei capolavori assoluti, infinitamente superiori rispetto a tanta monnezza che esce oggi.

I capolavori sono senza tempo e rimarranno dei capolavori sempre.


E' la classica frase stampo, detta senza nemmeno ragionarci su.
Concordo in pieno, basti pensare che perfino la comicità semplice di Stanlio ed Ollio funziona ancora oggi, ed i loro film sono decisamente più divertenti di quelli attuali, e degli ultimi decenni.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 12 Maggio 2019, 09:58:08
Sono comunque film con 50 anni sulle spalle
Ma che brazzo vuol dire?  Siamo ancora al fim vecchio = film ingenuo? Ma dai.
Nello stesso giro d'anni escono La dolce vita, The apartment, Peeping Tom...

Notorious Hitchcock lo fa negli anni Quaranta, ed è un capolavoro non solo ma anche per la sua ottima sceneggiatura.


Dico che film vecchio = film vecchio
Con plot twist che perdono smalto e idee che non rendono come wuando sono state create

Davvero, lo dico senza offesa né voglia di salire in cattedra, ma è un concetto sbagliato.

Ci sono film degli anni 20 che sono a tutt'oggi dei capolavori assoluti, infinitamente superiori rispetto a tanta monnezza che esce oggi.

I capolavori sono senza tempo e rimarranno dei capolavori sempre.


E' la classica frase stampo, detta senza nemmeno ragionarci su.
Concordo in pieno, basti pensare che perfino la comicità semplice di Stanlio ed Ollio funziona ancora oggi, ed i loro film sono decisamente più divertenti di quelli attuali, e degli ultimi decenni.

Su questo nulla da dire.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 12 Maggio 2019, 10:31:19
Sono comunque film con 50 anni sulle spalle
Ma che brazzo vuol dire?  Siamo ancora al fim vecchio = film ingenuo? Ma dai.
Nello stesso giro d'anni escono La dolce vita, The apartment, Peeping Tom...

Notorious Hitchcock lo fa negli anni Quaranta, ed è un capolavoro non solo ma anche per la sua ottima sceneggiatura.


Dico che film vecchio = film vecchio
Con plot twist che perdono smalto e idee che non rendono come wuando sono state create
Mi trovi in totale disaccordo.
Ci sono film "vecchi" che ancora oggi reggono perfettamente il confronto con gli anni e restano dei capolavori senza tempo.
"Il padrino" è del 1972 eppure è ancora oggi la miglior trilogia di sempre ed estremamente godibile altro che vecchio.
"2001: Odissea nello Spazio" è del 1968 eppure è ancora oggi il miglior film di fantascienza, a mani bassissime.
"Blade Runner" ed "Alien" sono rispettivamente del 1982 e del 1979 eppure se provi a vederli oggi visivamente, come scenografie, effetti visivi e resa sono superiori al 99% dei film moderni.
"Quarto potere" è del 1941 eppure la pellicola di Orson Welles resta estremamente attuale con tecniche modernissime, basti pensare che all'interno è contenuto il primo piano sequenza della storia.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Professor Zoom - 12 Maggio 2019, 11:37:00
A proposito di film vecchi, se volessi avvicinarmi al cinema espressionista tedesco?
Per ora ho messo "in lista" i film di Lang e Murnau e "Il gabinetto del dottor Caligari", c'è altro di meritevole?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 12 Maggio 2019, 12:12:46
Personalmente trovai molto inquietante Lo studente di Praga.

È la forza dei migliori fra quei film: sanno essere disturbanti ancora oggi.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Professor Zoom - 12 Maggio 2019, 13:52:33
Personalmente trovai molto inquietante Lo studente di Praga.

È la forza dei migliori fra quei film: sanno essere disturbanti ancora oggi.
Grazie mille. :up:

Per altro è su Youtube, una di queste sere me lo vedo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: No Use For A Name - 12 Maggio 2019, 13:54:52
Cercato per curiosità, e trovato anch'io. Mi sa le provo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 12 Maggio 2019, 15:54:58
Evitate come la peste il nuovo Pet Cemetary.
Voto 0.
Se amate come me il libro di King vi verrà voglia di piangere

Dici che è meglio l'originale?

Considerando che questo è tra i film più brutti che abbia mai visto. L'originale che comunque non mi faceva impazzire è un'opera di Orson Wells al confronto!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 12 Maggio 2019, 16:27:25
Evitate come la peste il nuovo Pet Cemetary.
Voto 0.
Se amate come me il libro di King vi verrà voglia di piangere

Dici che è meglio l'originale?

Considerando che questo è tra i film più brutti che abbia mai visto. L'originale che comunque non mi faceva impazzire è un'opera di Orson Wells al confronto!

Caspita :mmm:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 12 Maggio 2019, 16:32:24
Eh, ho letto anche io un paio di recensioni negative.
Avevo certe aspettative, al Comicon non riuscii a vederlo in anteprima e nemmeno qui in UK, quando uscì, ebbi il tempo per farlo, ma visto quanto ho letto, mi sa che è meglio così. :P
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 13 Maggio 2019, 04:49:57
A proposito di film vecchi, se volessi avvicinarmi al cinema espressionista tedesco?
Per ora ho messo "in lista" i film di Lang e Murnau e "Il gabinetto del dottor Caligari", c'è altro di meritevole?

Finora ho visto solo una manciata di film del periodo, e gli ho trovati tutti sensazionali.

Sostanzialmente sono 3 film di Fritz Lang, cioè Metropolis, il Dottor Mabuse ed Il Testamento del Dottor Mabuse.


...ed Il gabinetto del Dottor Caligari.

Metropolis ed il primo Mabuse sono opere a dir poco monumentali, che esplorano i mali del capitalismo.

Il futuro distopico di Metropolis non ha bisogno di ulteriori aggiunte.

Il Dottor Mabuse è una sorta di Superuomo nietzchano che sfrutta il capitalismo ed un po tutta la società borghese degli anni 20 per la propria soddisfazione personale. Un personaggio magnifico, complesso e sfuggente. Una delle incarnazioni del Male più affascinanti che abbia mai trovato.
Ed è anche un film molto interessante per vedere la società dell'epoca, con le grandezze e le bassezze della Germania nell'epoca di Weimar.

(Almeno per me che di questo periodo conosco davvero poco)

Il seguito è ambientato nel 1933, sulla Wiki dicono che è una grossa critica al nazismo.

...e vedendo il film non si può che concordare, il personaggio di Mabuse è usato di nuovo ad uso politico ma in modo diverso rispetto al film precedente. Come struttura del film non è un'opera simil-teatrale e monumentale come il primo e Metropolis, perché da un lato è molto più moderno e simile ad un film come oggi lo intendiamo (immagino perché abbia il sonoro, e quindi può rinunciare alla teatralità che il Muto obbliga ad  avere ) e dall'altro è molto più raccolto e circoscritto,  con una lunghezza "normale" ed un numero minore di situazioni e personaggi.

(Il primo Mabuse dura 4 ore e mezzo, questo come un film "normale").

È anche questo stupendo, li consiglio caldamente entrambi.

(C'è anche un terzo Mabuse di Lang, però è fatto decenni dopo ed è un film americano a tutti gli effetti. Bello, ma per me nettamente inferiore ai primi due).

Infine ho visto appunto il Gabinetto del Dottor Caligari: qui la storia è molto più semplice ed il film è molto più in piccolo come scala rispetto a quelli di Lang.

...e non è un giudizio, assolutamente.

Qui a farla da padrone sono le atmosfere e le scenografie, qualcosa di PAZZESCO e totalmente fuori di testa. Va visto anche solo per quelle.

PS:  a pensarci bene una vita fa vidi una metà del Nosferatu di Murnau,  che dovrei riprendere e completare.  Molto bello e d'impatto pure quello.
Alcune sequenze sono francamente terrorizzati.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 13 Maggio 2019, 17:19:41
Un altro pezzo della mia adolescenza che se ne va.
E' morta la regina della Commedia Americana anni '50-'60...

DORIS DAY
(https://im0-tub-com.yandex.net/i?id=06eb7b262f1539505af4afe40aa42686&n=13&exp=1)


Citazione
È morta Doris Day, star di Hollywood: era considerata la 'fidanzata d'America

L'attrice e cantante americana, uno dei simboli del cinema degli anni d'oro, aveva da poco compiuto 97 anni. La scomparsa è stata annunciata dalla sua fondazione. Nella sua lunga carriera ha vinto un Golden Globe e un Grammy Award per la sua attività musicale.

 

Per la cronaca era il suo il viso ideale, perfetto e naturalmente rassicurante. Era lei 'la fidanzata d'America', ambita da tutti, elegante e naturalmente simpatica. Ora quella stessa America che l'ha incoronata come la sua donna-simbolo deve dirle addio. Così è morta Doris Day, 97 anni compiuti lo scorso 3 aprile, con un annuncio della sua fondazione.

Con all'attivo 39 film e oltre 75 ore di programmi televisivi, in aggiunta alla registrazione di più di 650 canzoni, la carriera di Doris Mary Anne Kappelhoff, nata a Evanston, un sobborgo di Cincinnati, in Ohio, figlia di Alma Sophia Welz, casalinga, e William Wilhelm Kappelhoff, insegnante di musica e maestro del coro, figli di immigrati tedeschi, profughi dalla Germania del primo dopoguerra, era considerata una delle ultime grandi star di Hollywood, nome imprescindibile tra gli anni Cinquanta e Sessanta. I genitori, grandi amanti del cinema, le scelsero il nome - Doris - come omaggio all’attrice Doris Kenyon, star dei film muti.

C'è un film che l'ha consegnata alla storia, L’uomo che sapeva troppo di Alfred Hitchcock, del 1956, dove Day divide il set con 'il marito' James Stewart per il film di spionaggio - remake a colori dell'omonimo film del 1934 diretto dallo stesso Hitchcock - che incollò il mondo allo schermo. E, poi, la commedia romantica Il tunnel dell’amore, diretto da Gene Kelly nel 1958 seguito, qualche anno dopo, da Il visone sulla pelle di Delbert Mann (1962), con Cary Grant. Il personaggio, invece, che rimase nella storia, fu quello di Calamity Jane, l'avventuriera del Vecchio West realmente esistita che Day interpretò in Non sparare, baciami!, lungometraggio di David Butler del 1953.
Già negli anni Quaranta, però, Day era già famosa: come cantante, carriera a cui mirò seguendo la sua passione adolescenziale per la danza classica e, poi, per il tip tap, carriera che fu suo malgrado costretta ad abbandonare dopo un incidente d'auto. Non visse una adolescenza semplice: oltre a vedere spezzato il suo sogno di ballerina, dovette anche affrontare la morte del fratello maggiore e, inseguito, la separazione dei genitori.

Sul grande schermo debuttò nel 1947: messa sotto contratto dalla Warner Bros., il suo primo film fu, l'anno successivo, la commedia musicale diretta da Michael Curtiz e Busby Berkeley, Amore sotto coperta. Il suo partner cinematografico, che ricorderà sempre affettuosamente anche dopo la morte, fu Rock Hudson, con il quale formò una delle coppie d'oro di Hollywood. L'Oscar le arrivò come miglior attrice protagonista proprio per un film con il suo sodale Hudson, Il letto racconta di Michael Gordon (1959) mentre in ambito musicale ha ottenuto il Grammy alla carriera nel 2011, in occasione della pubblicazione del 20esimo album in studio, My Heart.

La metà degli anni Sessanta coincide con un progressivo allontanamento dal cinema per dedicarsi alla tv, in particolare alla fortunata The Doris Day Show, serie tv (o meglio, sit com) ante litteram in 128 episodi trasmessi dal 1968 al 1973. Sposata per ben quattro volte, repubblicana e vegetariana convinta, in anni recenti Day si era ritirata in un ranch nella paradisiaca cittadina di Carmel-by-the-Sea, vicino a Monterey, in California, circondata dalla natura, dalla storia e affacciata sul mare. Lì viveva in compagnia di numerosi animali da compagnia, adottandone e accudendone numerosi randagi. A 97, la vecchiaia non la spaventava. L'unica sua paura, ben oltre la mezza età, era una soltanto: "Sapere che è da lì che ci si inizia a sviluppare".
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: 123 - 21 Maggio 2019, 19:46:30
http://youtu.be/ELeMaP8EPAA (http://youtu.be/ELeMaP8EPAA)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 21 Maggio 2019, 19:49:00
Once Upon A Time In Hollywood mi interessa parecchio! Specialmente per il periodo in cui è basata la storia.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: 123 - 21 Maggio 2019, 19:54:37
Anche a me, anche se avrei preferito gli '50/60. In più vanta un cast vastissimo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 21 Maggio 2019, 19:57:09
Come ogni film di Tarantino ha un cast enorme! :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 21 Maggio 2019, 20:06:07
Lo si può dire senza aver paura: il film dell'anno!
Incrociamo le dita...
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 21 Maggio 2019, 21:36:58
Anche a me, anche se avrei preferito gli '50/60. In più vanta un cast vastissimo.
Beh, se vuol parlare dell'omicidio di Sharon Tate non è che poteva inventarsi un'altra data.

Dire che sono interessato è perfettamente inutile, chiunque abbia un po' di buon gusto è interessato a un nuovo film di Tarantino.
Peccato per la solita distribuzione del cazzo: noi ce lo vedremo a settembre inoltrato, e gli yankee a luglio.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: ohau - 21 Maggio 2019, 22:19:17
Anche a me, anche se avrei preferito gli '50/60. In più vanta un cast vastissimo.
Beh, se vuol parlare dell'omicidio di Sharon Tate non è che poteva inventarsi un'altra data.

Dire che sono interessato è perfettamente inutile, chiunque abbia un po' di buon gusto è interessato a un nuovo film di Tarantino.
Peccato per la solita distribuzione del cazzo: noi ce lo vedremo a settembre inoltrato, e gli yankee a luglio.
Purtroppo metterlo a Luglio/Agosto sarebbe stato un suicidio
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 21 Maggio 2019, 22:29:03
Tanto chi lo vorrà vedere lo potrà trovare piratato prima
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 21 Maggio 2019, 22:34:37
Eh ma vuoi mettere il gusto di vederselo al cinema :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 21 Maggio 2019, 22:36:48
Tanto chi lo vorrà vedere lo potrà trovare piratato prima
1- La pirateria è illegale.
2- Vedere un film piratato piuttosto che in sala è come preferire guardarsi un porno piuttosto che avere un rapporto sessuale.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 21 Maggio 2019, 22:37:47
 :quoto:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: 123 - 21 Maggio 2019, 22:47:55
Non tutti hanno la possibilità di andare al cinema.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 21 Maggio 2019, 22:50:04
E allora dovrebbero fare a meno di guardare i film.

Non tutti possono comprarsi la Ferrari. Stanno senza Ferrari.
Io non posso permettermi di andare a Parigi ogni anno. Mi piacerebbe da matti. Ci sono stato una volta e stop. Non posso? Non vado.

Due anni fa andavo al cinema almeno due volte al mese. Ora costa quasi 10€. Non ci vado più, se non per film a cui tengo tantissimo o nella settimana dei 3€ o negli happy monday.
Oppure aspetto gli sconti di Mediaworld su DVD e blu-Ray.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 21 Maggio 2019, 22:56:21
Non tutti hanno la possibilità di andare al cinema.
Non giustifica l'illegalità.
Quanta ignoranza...
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: 123 - 21 Maggio 2019, 22:57:29
Di certo non smetto di guardami film solo perché non posso andare al cinema, lo stesso vale per le serie TV.


Non tutti hanno la possibilità di andare al cinema.
Non giustifica l'illegalità.
Quanta ignoranza...


Dell'illegalità m'interessa quanto della fame nel mondo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Professor Zoom - 21 Maggio 2019, 23:00:47
O dei ban dati dalla moderazione. :ahsisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 21 Maggio 2019, 23:02:29
Di certo non smetto di guardami film solo perché non posso andare al cinema, lo stesso vale per le serie TV.


Non tutti hanno la possibilità di andare al cinema.
Non giustifica l'illegalità.
Quanta ignoranza...


Dell'illegalità m'interessa quanto della fame nel mondo.
Complimenti. È per gente come te se in Italia non funziona più nulla.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Azrael - 22 Maggio 2019, 00:23:57
O dei ban dati dalla moderazione. :ahsisi:

Eheheheh, il Professor Zoom ha l'occhio vispo :dsi:

Ragazzi, non scatenatevi, quando c'e' qualcosa che non va ----> segnalate :hug:
By the way, stiamo decidendo il da farsi :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 22 Maggio 2019, 07:25:22
A breve il trailer di Terminator: Destino Oscuro!

Chissà come sarà..  :ahsisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 22 Maggio 2019, 08:07:13
Eh ma vuoi mettere il gusto di vederselo al cinema :sisi:

Comprendo, ma ad ogni modo oramai il tempo è solo una cosa relativa, nulla vieta di scoprirlo su pc e rigoderselo in sala, per dire.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 22 Maggio 2019, 08:29:12
Eh ma vuoi mettere il gusto di vederselo al cinema :sisi:

Comprendo, ma ad ogni modo oramai il tempo è solo una cosa relativa, nulla vieta di scoprirlo su pc e rigoderselo in sala, per dire.

Beh si ovvio, anche io per esempio se leggo qualcosa
sul web e mi piace, poi vado a comprare il libro/fumetto.
Ovvio anche che se posso risparmiare qualcosa, prendo quello che mi interessa e il resto continuo a leggerlo online, ma un po' di soldi li spendo comunque nel settore altrimenti chiuderebbero tutte le serie.

Intendevo che è sbagliato scaricare valanghe di roba a priori dicendo "ai cinema non do più soldi".
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 22 Maggio 2019, 08:31:40
Di certo non smetto di guardami film solo perché non posso andare al cinema, lo stesso vale per le serie TV.

Non tutti hanno la possibilità di andare al cinema.
Non giustifica l'illegalità.
Quanta ignoranza...

Dell'illegalità m'interessa quanto della fame nel mondo.

Complimenti, questo ragionamento non fa una piega... Dio santo

Comunque è uscito il nuovo trailer di Once upon a time in Hollywood e naturalmente è meraviglioso. Dai primi commenti dopo l'anteprima si evince che è una bomba
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 22 Maggio 2019, 08:39:08
Due anni fa andavo al cinema almeno due volte al mese. Ora costa quasi 10€. Non ci vado più, se non per film a cui tengo tantissimo o nella settimana dei 3€ o negli happy monday.
Oppure aspetto gli sconti di Mediaworld su DVD e blu-Ray.

O Amazon, che tra offerte ecc è una manna dal cielo.
Siamo in due comunque.

Comunque è uscito il nuovo trailer di Once upon a time in Hollywood e naturalmente è meraviglioso. Dai primi commenti dopo l'anteprima si evince che è una bomba

Per quanto mi riguarda, avendo apprezzato tutti i suoi lavori, andrò sul sicuro! :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 22 Maggio 2019, 08:59:11
Eh ma vuoi mettere il gusto di vederselo al cinema :sisi:

Comprendo, ma ad ogni modo oramai il tempo è solo una cosa relativa, nulla vieta di scoprirlo su pc e rigoderselo in sala, per dire.

Beh si ovvio, anche io per esempio se leggo qualcosa
sul web e mi piace, poi vado a comprare il libro/fumetto.
Ovvio anche che se posso risparmiare qualcosa, prendo quello che mi interessa e il resto continuo a leggerlo online, ma un po' di soldi li spendo comunque nel settore altrimenti chiuderebbero tutte le serie.

Intendevo che è sbagliato scaricare valanghe di roba a priori dicendo "ai cinema non do più soldi".

Assolutamente, tenendo conto che oramai ho spazio, tempo e soldi limitati, compro solamente ciò che voglio che resti in casa mia, il resto viene tagliato dalla mannaia del taglione.

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Catcher - 22 Maggio 2019, 09:25:49
Non so se il servizio sia presente in Italia, però su alcunr piattaforme come YouTube si possono "noleggiare" i film per pochi euro, li si può vedere sulla smart tv o su qualsiasi altro dispositivo (per quanto solo una volta). Lo consiglio a tutti perché è un compromesso tra acquistare un prodotto che magari non si vorrà più vedere e non vederlo affatto.
A parte che comunque in diversi Paesi europei (come Svizzera, Paesi Bassi e Germania)  programmi come emule e torrent sono illegali e se si scaricano si può incorrere in una multa fino a 5000 euro (il figlio di un mio collega lo fece da ragazzino e dovette pagare. Ti passa la voglia poi). Le società private che detengono i diritti hanno il potere di risalire all'indirizzo ip di chi ha scaricato illegalmente.
Un provvedimento simile sarebbe auspicabile anche altrove, darebbe nuova linfa ad alcuni settori in crisi e abbasserrebbe il costo di dvd e servizo streaming, meno costosi che in Italia, per via del mercato più fiorente.

Ma mi rendo conto che in Italia siamo ben lungi dal fare simili ragionamenti, di solito quando lo racconto ai miei amici italiani la risposta è: "ah ma allora lo Stato permette di spiare i cittadini! 1!1!1!"
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 22 Maggio 2019, 09:33:59
La cosa che mi lascia più allibito è come la gente ne parli tranquillamente su internet e su FB. È pieno di gruppi tempestati di "dove posso vedere in streaming questo film???".

Se devi piratare almeno tientelo per te, testa di bip. Su FB, poi. Con nome e cognome.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 22 Maggio 2019, 09:34:53
Non so se il servizio sia presente in Italia, però su alcunr piattaforme come YouTube si possono "noleggiare" i film per pochi euro, li si può vedere sulla smart tv o su qualsiasi altro dispositivo (per quanto solo una volta). Lo consiglio a tutti perché è un compromesso tra acquistare un prodotto che magari non si vorrà più vedere e non vederlo affatto.
A parte che comunque in diversi Paesi europei (come Svizzera, Paesi Bassi e Germania)  programmi come emule e torrent sono illegali e se si scaricano si può incorrere in una multa fino a 5000 euro (il figlio di un mio collega lo fece da ragazzino e dovette pagare. Ti passa la voglia poi). Le società private che detengono i diritti hanno il potere di risalire all'indirizzo ip di chi ha scaricato illegalmente.
Un provvedimento simile sarebbe auspicabile anche altrove, darebbe nuova linfa ad alcuni settori in crisi e abbasserrebbe il costo di dvd e servizo streaming, meno costosi che in Italia, per via del mercato più fiorente.

Ma mi rendo conto che in Italia siamo ben lungi dal fare simili ragionamenti, di solito quando lo racconto ai miei amici italiani la risposta è: "ah ma allora lo Stato permette di spiare i cittadini! 1!1!1!"

Concordo.
Sarebbe bello avere un servizio di streaming con TUTTE le serie ecc.. senza dover passare di qua e di là.. :asd:

La cosa che mi lascia più allibito è come la gente ne parli tranquillamente su internet e su FB. È pieno di gruppi tempestati di "dove posso vedere in streaming questo film???".

Se devi piratare almeno tientelo per te, testa di bip. Su FB, poi. Con nome e cognome.

Probabilmente pensano che queste sanzioni siano rare e allora non si preoccupano.. Sinceramente non so quanto spesso accada o se trovano solo chi ha una mole di file scaricati assurda.. :mmm:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 22 Maggio 2019, 10:30:30
Le sanzioni sono rarissime ragazzi.
E lo state lascia passare tranquillamente.
Personalmente l'illegalità la trovo utile solo se fatta con etica o per presentare lavori introvabili.

Esiste un sito di scan che pubblica materiale solo dopo un anno dall'uscita italiana, lasso di tempo ideale che incentiva all'acquisto.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 22 Maggio 2019, 10:57:45
Eh ma vuoi mettere il gusto di vederselo al cinema :sisi:

, nulla vieta di scoprirlo su pc
La legge.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 22 Maggio 2019, 11:11:29
Dai calma.. Ognuno può dire la sua fino ad un certo punto, non c'è bisogno di ripetere il concetto troppe volte..
Se il discorso non va oltre, dopo aver ribadito il proprio pensiero un po' di volte, ci si mette d'accordo e stop :)

Just Cause: il creatore di John Wick scriverà il film

Da BadTaste:

- Constantin Film sta lavorando all’adattamento cinematografico del videogioco Just Cause insieme a Prime Universe Films. Lo studio ha coinvolto Derek Kolstad, creatore del franchise di John Wick, per scrivere la pellicola, e i produttori Robert Kulzer e Adrian Askarieh per lavorare al progetto. -

I giochi non erano male, divertenti :sisi:

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: 123 - 22 Maggio 2019, 11:17:19
Dai calma.. Ognuno può dire la sua fino ad un certo punto, non c'è bisogno di ripetere il concetto troppe volte..
Se il discorso non va oltre, dopo aver ribadito il proprio pensiero un po' di volte, ci si mette d'accordo e stop :)

Just Cause: il creatore di John Wick scriverà il film

Da BadTaste:

- Constantin Film sta lavorando all’adattamento cinematografico del videogioco Just Cause insieme a Prime Universe Films. Lo studio ha coinvolto Derek Kolstad, creatore del franchise di John Wick, per scrivere la pellicola, e i produttori Robert Kulzer e Adrian Askarieh per lavorare al progetto. -

I giochi non erano male, divertenti :sisi:


Praticamente John Wick senza la serietà, ma con il massimo del cazzeggio. :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: robocoppola - 22 Maggio 2019, 11:18:27
MODERAZIONE

Cambiate discorso, l'esaltazione della pirateria non è ben tollerata nel forum.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 22 Maggio 2019, 11:18:50
Dai calma.. Ognuno può dire la sua fino ad un certo punto, non c'è bisogno di ripetere il concetto troppe volte..
Se il discorso non va oltre, dopo aver ribadito il proprio pensiero un po' di volte, ci si mette d'accordo e stop :)

Just Cause: il creatore di John Wick scriverà il film

Da BadTaste:

- Constantin Film sta lavorando all’adattamento cinematografico del videogioco Just Cause insieme a Prime Universe Films. Lo studio ha coinvolto Derek Kolstad, creatore del franchise di John Wick, per scrivere la pellicola, e i produttori Robert Kulzer e Adrian Askarieh per lavorare al progetto. -

I giochi non erano male, divertenti :sisi:


Praticamente John Wick senza la serietà, ma con il massimo del cazzeggio. :asd:

Può starci dai :asd:

Comunque tanta attesa anche per Godzilla II, finalmente ci saranno più scazzottate stavolta! (spero :look:)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: 123 - 22 Maggio 2019, 11:22:35
Beh, dal trailer si direbbe di si.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 22 Maggio 2019, 11:22:51
MODERAZIONE

Cambiate discorso, l'esaltazione della pirateria non è ben tollerata nel forum.
Finalmente!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: ohau - 22 Maggio 2019, 11:32:54
Beh, dal trailer si direbbe di si.
Anche le primissime impressioni confermano la battle-royal tra Kaiju che ci si apetta
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Granamir - 22 Maggio 2019, 16:17:46
Visto a Cannes il nuovo film di Tarantino. Penso sia il migliore degli ultimi che ha girato dai tempi di Kill Bill  :ahsisi: :ahsisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 22 Maggio 2019, 16:49:57
Visto a Cannes il nuovo film di Tarantino. Penso sia il migliore degli ultimi che ha girato dai tempi di Kill Bill  :ahsisi: :ahsisi:

L'hai già visto?!  :o
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 22 Maggio 2019, 16:57:28
Sareste contenti di un Constantine 2?
Personalmente amo Hellblazer e mi ci ha fatto arrivare proprio Constantine il film. Terribilmente diversi tra loro ma belli entrambi.
Per me è un super si per Constantine 2, e Kanue Reeves sta settimana ha detto che sarebbe super felice anche lui
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 22 Maggio 2019, 17:00:08
Dopo John Wick è diventato cacciatissimo Reeves, pronto per il 4° di Wick e ora Constantine 2! :sisi:

Ne sarei contento si! :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: 123 - 22 Maggio 2019, 17:04:38
Il Constantine perfetto già c'è, ed è Matt Ryan. :sisi:
Niente Constantine 2, ma un reboot si.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 22 Maggio 2019, 17:08:02
Il Constantine perfetto già c'è, ed è Matt Ryan. :sisi:
Niente Constantine 2, ma un reboot si.

Vero. Il telefilm però onestamente mi è sembrato una cosa troppo politically correct. Nel suo piccolo il film era riuscito probabilmente a prendere un po' delle idee di Hellblazer.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: 123 - 22 Maggio 2019, 17:15:21
Infatti intendevo il personaggio, non la serie. Non avendola vista, non posso, giudicare.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 22 Maggio 2019, 19:16:13
Dopo John Wick è diventato cacciatissimo Reeves, pronto per il 4° di Wick e ora Constantine 2! :sisi:

Ne sarei contento si! :sisi:
Potrebbe far parte anche del sequel di quel capolavoro che è la trilogia di Matrix.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 22 Maggio 2019, 20:01:27
Dopo John Wick è diventato cacciatissimo Reeves, pronto per il 4° di Wick e ora Constantine 2! :sisi:

Ne sarei contento si! :sisi:
Potrebbe far parte anche del sequel di quel capolavoro che è la trilogia di Matrix.

Potrebbe anche accettare, tanto si mantiene così bene che sembrerebbe un sequel uscito pochi anni dopo il 3 :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: 123 - 22 Maggio 2019, 20:04:10
Keanu Reeves è come Ash dei Pokémon, non invecchia mai. :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 22 Maggio 2019, 20:25:55
Visto Aladdin, veramente bello
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 22 Maggio 2019, 20:41:33
Visto Aladdin, veramente bello

Com'è Will Smith? :mmm:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 22 Maggio 2019, 20:47:52
Blu
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 22 Maggio 2019, 20:49:05
Com'è Will Smith? :mmm:

Secondo me è ottimo, avevo paura che il film fosse troppo "smith-centrico" invece è bilanciato con il resto dei protagonisti. Ci sono alcune scene tra lui e Aladin (soprattutto quando si presentano al sultano e alla principessa) che mi hanno ammazzato dalle risate. Tra l'altro anche la sua caratterizzazione presenta una sfumatura diversa dall'originale
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 22 Maggio 2019, 21:29:02
Blu

Ma non era un Man In Black? :mmm:

Com'è Will Smith? :mmm:

Secondo me è ottimo, avevo paura che il film fosse troppo "smith-centrico" invece è bilanciato con il resto dei protagonisti. Ci sono alcune scene con tra lui e Aladin (soprattutto quando si presentano al sultano e alla principessa) che mi hanno ammazzato dalle risate. Tra l'altro anche la sua caratterizzazione presenta una sfumatura diversa dall'originale

Ok bene bene  :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 22 Maggio 2019, 23:00:37
Visto Aladdin, veramente bello
Io non riesco proprio a trovare la voglia di vedere i film live action dei classici Disney.
Ho visto esclusivamente Dumbo e Alice in Wonderland perché di Burton.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Det. Bullock - 23 Maggio 2019, 02:38:02
Visto Aladdin, veramente bello
Io non riesco proprio a trovare la voglia di vedere i film live action dei classici Disney.
Ho visto esclusivamente Dumbo e Alice in Wonderland perché di Burton.

Io solo Alice, il resto non lo tocco nemmeno col mezzo marinaio.  :lolle:

Però leggere e vedere su internet le critiche è sempre interessante, consiglio a tutti il video di Lindsay Ellis sul remake di La Bella e La Bestia.

Comunque a quanto leggo sia Aladdin che Jafar sono il vuoto pneumatico mentre Will Smith e Naomi Scott sembrano piacere un po' a tutti anche se ci sono riserve su Smith sia per il fatto che a quanto pare non hanno imparato da Emma Watson e invece di doppiarlo nelle parti cantate ci sono di nuovo andati pesante con l'autotune (immagino che in Italiano il problema non esista) e che qualche volta hanno cercato di fargli fare un po' troppo il genio di Williams.

Il Constantine perfetto già c'è, ed è Matt Ryan. :sisi:
Niente Constantine 2, ma un reboot si.

Da quel che ne so non ha l'accento giusto (almeno da quel poco che ho visto), suona londinese mentre dovrebbe avere una sfumatura del nord.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 23 Maggio 2019, 08:55:08
Io non riesco proprio a trovare la voglia di vedere i film live action dei classici Disney.
Ho visto esclusivamente Dumbo e Alice in Wonderland perché di Burton.

A me piacciono. Sono talmente legato ai classici disney che guardo volentieri questi live action per riapprezzarli in una chiave diversa.

Comunque a quanto leggo sia Aladdin che Jafar sono il vuoto pneumatico mentre Will Smith e Naomi Scott sembrano piacere un po' a tutti anche se ci sono riserve su Smith sia per il fatto che a quanto pare non hanno imparato da Emma Watson e invece di doppiarlo nelle parti cantate ci sono di nuovo andati pesante con l'autotune (immagino che in Italiano il problema non esista) e che qualche volta hanno cercato di fargli fare un po' troppo il genio di Williams.

Su Aladdin non sono d'accordo, secondo me Mena Massoud ha fatto un ottimo lavoro. La Scott poi è il punto forte di tutto il film, e avendo ascoltato anche la soundtrack in originale posso dire che hanno preso per la parte di Jasmine una brava attrice che sa anche cantare benissimo, no quella cagna della Watson. Il punto debole invece è Jafar dove per me è stato proprio sbagliato il casting. Ma un Ben Kingsley no eh'?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 23 Maggio 2019, 11:14:59
Io non riesco proprio a trovare la voglia di vedere i film live action dei classici Disney.
Ho visto esclusivamente Dumbo e Alice in Wonderland perché di Burton.

A me piacciono. Sono talmente legato ai classici disney che guardo volentieri questi live action per riapprezzarli in una chiave diversa.

Anche io ci sono legato e li riguardo sempre volentieri.
Li ho tutti in dvd o bluray a casa.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Barry Allen - 23 Maggio 2019, 17:43:17
Di certo non smetto di guardami film solo perché non posso andare al cinema, lo stesso vale per le serie TV.


Non tutti hanno la possibilità di andare al cinema.
Non giustifica l'illegalità.
Quanta ignoranza...


Dell'illegalità m'interessa quanto della fame nel mondo.

MODERAZIONE

Interessa a noi però, non metteteci in difficoltà in quanto piattaforma pubblica con uscite di questo genere.
Non siamo al bar, dove ti sente solo l'amico tuo, qui ti leggono tutti, compresi coloro che sono preposti a controllare eventuali illeciti del web.
E di questi illeciti sono chiamati a rispondere i proprietari di blog e forum, cioè, nella fattispecie, io.
Fra l'altro da controlli effettuati in questi giorni siamo risaliti all'evidenza che questo 123 è un doppio account di NO USE FOR A NAME, utente già bannato e quindi cui era proibito connettersi al forum. Questo utente, pochi minuti dopo il ban mi ha contattato con un messaggio privato da un altro account, illegale in quanto il multi accounting non è concesso, per chiedermi lumi sul suo stesso ban. E' incredibile! Ora, dopo aver cancellato un doppio account, me ne ritrovo un triplo, e che continua a mettere in difficoltà il forum con i suoi post.
Mi dispiace ma è intollerabile, sei bannato a vita, ti manca l'ABC del rispetto del vivere in comunità virtuali, mi dispiace.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clod - 23 Maggio 2019, 20:20:49
Come per tutti gli altri live-action Disney, aspetterò di vederlo su Sky: proprio perché legato ai classici animati, non impazzisco per queste riproposizioni live-action.
Sia chiaro, se ben fatti ben venga, ma finora nessuno mi ha preso particolarmente e quello che più si è avvicinato è stato Il libro della giungla di Favreau.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk Pro
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Det. Bullock - 23 Maggio 2019, 21:07:15
Io non riesco proprio a trovare la voglia di vedere i film live action dei classici Disney.
Ho visto esclusivamente Dumbo e Alice in Wonderland perché di Burton.

A me piacciono. Sono talmente legato ai classici disney che guardo volentieri questi live action per riapprezzarli in una chiave diversa.


Io invece ci sono talmente legato che faccio fatica a tollerarli, mi sa tanto di tattica per riportare in sala con la nostalgia gli adulti complessati che credono che l'animazione sia per bambini. Perché diciamo la verità: i film originali nel loro campo erano spesso il massimo possibile nel campo dell'animazione con talenti musicali di Broadway di prim'ordine per le colonne sonore e anche alcuni compositori che sarebbero andati avanti verso carriere assurde mentre questi sono filmetti mediocri che cercano di scimmiottare in live action cose che all'epoca erano state fatte molto meglio.
O credete che Il Re Leone possa reggere senza l'espressività data dall'avere una animazione stilizzata piuttosto che ipperealistica?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 23 Maggio 2019, 21:19:54
Eh mi sa che lo scopo è quello.. Stanno cavalcando l'onda ormai..
Per esempio Dumbo, quando guardavo la scena della mamma che lo culla dalle sbarre, partivo sempre a piangere.. Non ci riuscirei penso con il film live action..
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 23 Maggio 2019, 22:25:51
Io invece ci sono talmente legato che faccio fatica a tollerarli, mi sa tanto di tattica per riportare in sala con la nostalgia gli adulti complessati che credono che l'animazione sia per bambini. Perché diciamo la verità: i film originali nel loro campo erano spesso il massimo possibile nel campo dell'animazione con talenti musicali di Broadway di prim'ordine per le colonne sonore e anche alcuni compositori che sarebbero andati avanti verso carriere assurde mentre questi sono filmetti mediocri che cercano di scimmiottare in live action cose che all'epoca erano state fatte molto meglio.
O credete che Il Re Leone possa reggere senza l'espressività data dall'avere una animazione stilizzata piuttosto che ipperealistica?

I responsabili delle colonne sonore sono gli stessi degli originali (Menken, Zimmer, ecc.) quindi da questo punto di vista il problema non si pone. Parlando in generale dei live action io sono sempre aperto a tutto e non mi pongo dei pregiudizi, li guardo e poi mi faccio un'idea.

Per quanto riguarda il re leone, vediamo cosa tireranno fuori. Di certo tutto quello che ho visto fin ora è meraviglioso
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 23 Maggio 2019, 22:58:32
Aladdin lo guarderei solo per Willy.
Non ho più rivisto i cartoni Disney dopo l'infanzia e non mi attira per niente rivederli.
Ancora meno vederne i film live action.
Però credo che con Aladdin potrei divertirmi.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 24 Maggio 2019, 03:19:53
Io invece ci sono talmente legato che faccio fatica a tollerarli, mi sa tanto di tattica per riportare in sala con la nostalgia gli adulti complessati che credono che l'animazione sia per bambini. Perché diciamo la verità: i film originali nel loro campo erano spesso il massimo possibile nel campo dell'animazione con talenti musicali di Broadway di prim'ordine per le colonne sonore e anche alcuni compositori che sarebbero andati avanti verso carriere assurde mentre questi sono filmetti mediocri che cercano di scimmiottare in live action cose che all'epoca erano state fatte molto meglio.
O credete che Il Re Leone possa reggere senza l'espressività data dall'avere una animazione stilizzata piuttosto che ipperealistica?

I responsabili delle colonne sonore sono gli stessi degli originali (Menken, Zimmer, ecc.) quindi da questo punto di vista il problema non si pone. Parlando in generale dei live action io sono sempre aperto a tutto e non mi pongo dei pregiudizi, li guardo e poi mi faccio un'idea.

Per quanto riguarda il re leone, vediamo cosa tireranno fuori. Di certo tutto quello che ho visto fin ora è meraviglioso
Si, ma il senso del Re Leone?
Mentre in "La bella e la Bestia" o in "Alice in Wonderland" hai un reale live action in quanto ci sono attori in carne ed ossa che almeno possono render loro un personaggio (penso a Johnny Depp che Han dato un qualcosa di suo ad esempio) per quanto concerne "Il Re Leone" si tratta di una copia carbone che anziché utilizzare il disegno utilizza la CGI.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 24 Maggio 2019, 08:45:38
Si, ma il senso del Re Leone?
Mentre in "La bella e la Bestia" o in "Alice in Wonderland" hai un reale live action in quanto ci sono attori in carne ed ossa che almeno possono render loro un personaggio (penso a Johnny Depp che Han dato un qualcosa di suo ad esempio) per quanto concerne "Il Re Leone" si tratta di una copia carbone che anziché utilizzare il disegno utilizza la CGI.

Da quanto ne sò non dovrebbe essere una copia carbone, visto che ad esempio sarà introdotto un nuovo personaggio. Poi il regista è quel jon favreau che ha già fatto bene col rifacimento di jungle book quindi ha la mia totale fiducia. Il senso di questa operazione? Da parte di disney sicuramente il guadagno, come lo è per ogni altra casa di produzione o film che viene realizzato. E con il re leone naturalmente vinceranno facile, secondo me sarà tra i primi 3 incassi globali dell'anno (battuto solo da endgame e forse star wars).
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 24 Maggio 2019, 10:18:27
Si incasserà senz'altro tantissimo.
Però io ne parlavo da un punto di vista personale.
Non è che mi entrano soldi in tasca se la Disney guadagna molto.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 24 Maggio 2019, 10:28:31
A ok, visto che chiedevi il senso di questa cosa pensavo ti riferissi alla disney. Il senso del re leone è lo stesso che hanno i vari reboot, remake e rifacimenti che ormai popolano le sale
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 24 Maggio 2019, 10:39:34
A ok, visto che chiedevi il senso di questa cosa pensavo ti riferissi alla disney. Il senso del re leone è lo stesso che hanno i vari reboot, remake e rifacimenti che ormai popolano le sale
Ok quindi solo fini commerciali.
Secondo me ha le potenzialità per arrivare in top 5 all time Il Re Leone.

Tornando al cinema: ieri ho visto "Brightburn": straconsigliato e i titoli di coda contengono una sorpresa per ogni appassionato DC Comics.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 24 Maggio 2019, 12:42:32
IL TRADITORE : biografia di BUSCETTA DI BELLOCCHIO
una volta tanto il regista tosto fa un film quasi leggero che racconta la parabola di un personaggio scomodo ma importante per la nostra storia !
Magari andava approfondita meglio la sua giovinezza ed il rapporto con i mafiosi ma va ben lo stesso !
Spero vinca qualcosa a CANNES !!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 24 Maggio 2019, 13:24:20
IL TRADITORE : biografia di BUSCETTA DI BELLOCCHIO
una volta tanto il regista tosto fa un film quasi leggero che racconta la parabola di un personaggio scomodo ma importante per la nostra storia !
Magari andava approfondita meglio la sua giovinezza ed il rapporto con i mafiosi ma va ben lo stesso !
Spero vinca qualcosa a CANNES !!
Lo vedo lunedì.
Sabato invece vedo "Dolor y Gloria" di Almodovar.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 27 Maggio 2019, 20:27:46
Ho visto Mission Impossible, mai visto prima.
Un po' complicato da seguire per tutti i doppi giochi e smascheramenti, ma davvero bello.
La scena dell'elicottero mi ha decisamente gasato, De Palma è pur sempre un registone.

Magari mi sparo l'intera saga.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clod - 27 Maggio 2019, 21:11:38
Io mi son fermato al terzo; bello il primo, così così i successivi


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk Pro
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 30 Maggio 2019, 19:52:28
O credete che Il Re Leone possa reggere senza l'espressività data dall'avere una animazione stilizzata piuttosto che ipperealistica?

Quoto questo post di qualche giorno fa perchè sono usciti i poster ufficili che ritraggono ogni personaggio. Bè, a me sembra che l'espressività ci sia

(https://i.ibb.co/hFxrL2x/61650646-10156178655921551-1193622040632885248-o-691x1024.jpg) (https://ibb.co/B2HvcTH)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 30 Maggio 2019, 20:08:04
che dite il nuovo film dedicato alla lucertola gigante più famosa del mondo  sarà una boiata ??

https://it.wikipedia.org/wiki/Godzilla_II_-_King_of_the_Monsters
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 30 Maggio 2019, 20:21:02
che dite il nuovo film dedicato alla lucertola gigante più famosa del mondo  sarà una boiata ??

https://it.wikipedia.org/wiki/Godzilla_II_-_King_of_the_Monsters
Stasera lo vado a vedere. Dai trailer mi entusiasma.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 30 Maggio 2019, 20:49:42
Io sono curiosissimo! :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 31 Maggio 2019, 13:23:09
Ancora nessuno l'ha postato?
 (http://www.youtube.com/watch?v=-kXaA4b0xW0#)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 31 Maggio 2019, 13:57:31
per carità :tsk:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 31 Maggio 2019, 14:27:11
Spero sia il capito FINALE! :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 31 Maggio 2019, 14:30:45
non credo visto che hanno già annunciato KONG VS GODZILLA !!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 31 Maggio 2019, 14:33:51
non credo visto che hanno già annunciato KONG VS GODZILLA !!


Ma no, si parla di Rambo! :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: ohau - 31 Maggio 2019, 14:54:11
Spero sia il capito FINALE! :asd:
Il titolo mi sembra abbastanza esplicativo
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 31 Maggio 2019, 15:11:16
LAST BLOOD?
Non ci contare.. :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 31 Maggio 2019, 16:35:42
Già doveva finire col 2 se proprio, il 3 mai piaciuto, il 4 si. Questo vedremo, ma ormai con Rambo ci prende poco, potevano fare un film con stessa trama e personaggio nuovo, ma avrebbe tirato ovviamente di meno :asd:
Con tutto il bene che io voglio a Stallone (è il mio attore preferito) ammetto che non vedo l'ora di vederlo, ma appunto avrei preferito fosse un film nuovo come per dire Jimmy Bobo e non rispolverare un'icona, ad esempio Rocky ormai è una saga che non rivedo più, dal 6 in poi (contando anche i Creed) mi è calata troppo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 31 Maggio 2019, 16:48:17
Già doveva finire col 2 se proprio, il 3 mai piaciuto, il 4 si. Questo vedremo, ma ormai con Rambo ci prende poco, potevano fare un film con stessa trama e personaggio nuovo, ma avrebbe tirato ovviamente di meno :asd:
Con tutto il bene che io voglio a Stallone (è il mio attore preferito) ammetto che non vedo l'ora di vederlo, ma appunto avrei preferito fosse un film nuovo come per dire Jimmy Bobo e non rispolverare un'icona, ad esempio Rocky ormai è una saga che non rivedo più, dal 6 in poi (contando anche i Creed) mi è calata troppo.

Credd è un signor film, e il 2 è una degna conclusione alla storia del pugile italo-americano.

Purtroppo Jimmy Bobo ha fatto flop, quindi a Stallone conviene spingere sulle due icone che ha creato.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 31 Maggio 2019, 17:01:24
Credd è un signor film, e il 2 è una degna conclusione alla storia del pugile italo-americano.

Purtroppo Jimmy Bobo ha fatto flop, quindi a Stallone conviene spingere sulle due icone che ha creato.

Purtroppo per me la saga di Rocky doveva finire col 2 e a tirarla per le lunghe, massimo fino al 4. Tutto quello che accade poi, non mi è piaciuto, tanto che è ormai una saga ch enon riguardo più da capo, ed io sono uno che certe saghe e film se li rivede anche 50 e più volte (letteralmente eh). Con Rambo spero non accada la stessa cosa, dovesse anche solo far morire il personaggio, credo non riuscirei più a rivedere nemmeno i precedenti.

Jimmy Bobo lo so che ha floppato, ma purtroppo è così, usa i personaggi di Rambo e Rocky perchè tirano, già è tanto che sono riusciti a fare Escape Plan 2, il film nuovo tira poco per un attore ormai anziano purtroppo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 31 Maggio 2019, 18:52:41
I 2 Creed a me sin piaciuto.
Le scene sul ring sono impressionanti.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: ohau - 31 Maggio 2019, 19:10:14
LAST BLOOD?
Non ci contare.. :asd:
è vero che sono capaci di tutto ma non credo che Rambo possa dare di più :ahsisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 31 Maggio 2019, 20:10:03
LAST BLOOD?
Non ci contare.. :asd:
è vero che sono capaci di tutto ma non credo che Rambo possa dare di più :ahsisi:

Più che altro è Stallone che avrà detto "oh gente, c'ho una certa età! :asd: "
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Det. Bullock - 03 Giugno 2019, 02:09:49
O credete che Il Re Leone possa reggere senza l'espressività data dall'avere una animazione stilizzata piuttosto che ipperealistica?

Quoto questo post di qualche giorno fa perchè sono usciti i poster ufficili che ritraggono ogni personaggio. Bè, a me sembra che l'espressività ci sia

(https://i.ibb.co/hFxrL2x/61650646-10156178655921551-1193622040632885248-o-691x1024.jpg) (https://ibb.co/B2HvcTH)
Il confronto a me pare abbastanza impietoso invece:
https://twitter.com/BeefBronson/status/1134155462264401921
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: phoenix_81 - 03 Giugno 2019, 09:17:08
Già doveva finire col 2 se proprio, il 3 mai piaciuto, il 4 si. Questo vedremo, ma ormai con Rambo ci prende poco, potevano fare un film con stessa trama e personaggio nuovo, ma avrebbe tirato ovviamente di meno :asd:
Con tutto il bene che io voglio a Stallone (è il mio attore preferito) ammetto che non vedo l'ora di vederlo, ma appunto avrei preferito fosse un film nuovo come per dire Jimmy Bobo e non rispolverare un'icona, ad esempio Rocky ormai è una saga che non rivedo più, dal 6 in poi (contando anche i Creed) mi è calata troppo.

Credd è un signor film, e il 2 è una degna conclusione alla storia del pugile italo-americano.

Purtroppo Jimmy Bobo ha fatto flop, quindi a Stallone conviene spingere sulle due icone che ha creato.
Oltre ai 2 Creed trovo che anche Rocky Balboa sia un signor film
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 03 Giugno 2019, 11:13:02
Il confronto a me pare abbastanza impietoso invece:
https://twitter.com/BeefBronson/status/1134155462264401921

Stranamente in questi paragoni non hanno messo Timon :asd:. E' giusto, gli avrebbe smontato la critica. Io resto fiducioso, basterebbe aver visto il risultato che lo stesso regista ha ottenuto con Jungle Book (successo di critica e pubblico) con i vari Balou, Louie, Shere khan ecc. Certo però se questi live action non piacciono a prescindere è un'altra storia
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 03 Giugno 2019, 13:11:39
O credete che Il Re Leone possa reggere senza l'espressività data dall'avere una animazione stilizzata piuttosto che ipperealistica?

Quoto questo post di qualche giorno fa perchè sono usciti i poster ufficili che ritraggono ogni personaggio. Bè, a me sembra che l'espressività ci sia

(https://i.ibb.co/hFxrL2x/61650646-10156178655921551-1193622040632885248-o-691x1024.jpg) (https://ibb.co/B2HvcTH)
Il confronto a me pare abbastanza impietoso invece:
https://twitter.com/BeefBronson/status/1134155462264401921
Assurdo  :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Catcher - 03 Giugno 2019, 13:21:22
O credete che Il Re Leone possa reggere senza l'espressività data dall'avere una animazione stilizzata piuttosto che ipperealistica?

Quoto questo post di qualche giorno fa perchè sono usciti i poster ufficili che ritraggono ogni personaggio. Bè, a me sembra che l'espressività ci sia

(https://i.ibb.co/hFxrL2x/61650646-10156178655921551-1193622040632885248-o-691x1024.jpg) (https://ibb.co/B2HvcTH)
Il confronto a me pare abbastanza impietoso invece:
https://twitter.com/BeefBronson/status/1134155462264401921
Assurdo  :asd:
Questo genere di operazioni denota lo stato di assoluta mancanza di creatività in cui versa Disney (e Pixar) da diversi anni ormai.
Quando poi ci si dedica al riciclo per quanto mi riguarda si è arrivati alla fine.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 03 Giugno 2019, 13:29:32
Beh, la Pixar ha buttato fuori l'anno scorso l'ottimo Gli Incredibili 2, e un paio di anni fa un filmone come Coco.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 03 Giugno 2019, 13:30:35
O credete che Il Re Leone possa reggere senza l'espressività data dall'avere una animazione stilizzata piuttosto che ipperealistica?

Quoto questo post di qualche giorno fa perchè sono usciti i poster ufficili che ritraggono ogni personaggio. Bè, a me sembra che l'espressività ci sia

(https://i.ibb.co/hFxrL2x/61650646-10156178655921551-1193622040632885248-o-691x1024.jpg) (https://ibb.co/B2HvcTH)
Il confronto a me pare abbastanza impietoso invece:
https://twitter.com/BeefBronson/status/1134155462264401921
Assurdo  :asd:
Questo genere di operazioni denota lo stato di assoluta mancanza di creatività in cui versa Disney (e Pixar) da diversi anni ormai.
Quando poi ci si dedica al riciclo per quanto mi riguarda si è arrivati alla fine.

Per fortuna la Pixar ha detto che dopo Toy Story 4 non farà più sequel ma solo novità.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Det. Bullock - 03 Giugno 2019, 13:33:41
Il confronto a me pare abbastanza impietoso invece:
https://twitter.com/BeefBronson/status/1134155462264401921

Stranamente in questi paragoni non hanno messo Timon :asd:. E' giusto, gli avrebbe smontato la critica. Io resto fiducioso, basterebbe aver visto il risultato che lo stesso regista ha ottenuto con Jungle Book (successo di critica e pubblico) con i vari Balou, Louie, Shere khan ecc. Certo però se questi live action non piacciono a prescindere è un'altra storia

Uno su quanti personaggi? E anche lì nella versione live action si nota appena che sta sorridendo perché più di tanto non puoi modificare il muso di un animale realistico senza che risulti strano e rompa l'illusione.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Catcher - 03 Giugno 2019, 13:35:26
Beh, la Pixar ha buttato fuori l'anno scorso l'ottimo Gli Incredibili 2, e un paio di anni fa un filmone come Coco.
Vero, dopo anni che però non si vedeva niente di memorabile a parte Frozen.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 03 Giugno 2019, 14:03:27
Frozen è il male
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 03 Giugno 2019, 14:13:32
Beh, la Pixar ha buttato fuori l'anno scorso l'ottimo Gli Incredibili 2, e un paio di anni fa un filmone come Coco.
Vero, dopo anni che però non si vedeva niente di memorabile a parte Frozen.
Frozen era della Disney, non della Pixar.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Catcher - 03 Giugno 2019, 14:16:28
Disney e Pixar sono la stessa cosa per me, dal momento che la seconda è stata comprata dalla prima, se non sbaglio.
Comunque ripeto, quando si ricicla non è mai un buon segno
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 03 Giugno 2019, 14:50:53
Uno su quanti personaggi? E anche lì nella versione live action si nota appena che sta sorridendo perché più di tanto non puoi modificare il muso di un animale realistico senza che risulti strano e rompa l'illusione.

A parte che l'illusione si rompe già dal momento in cui degli animali parlano, ma ripeto, probabilmente non hai visto jungle book altrimenti sapresti che si possono ottenere ottimi risultati sulla resa facciale
anche con animali iperrealisti. Poi certo, non ci saranno cadute di mascella e occhi fuori dalle orbite ma generalmente il tono di questi film è più serioso degli originali.

Sul discorso dei ricicli ecc. non capisco perchè questa pratica debba necessariamente apparire come un brutto segno. Vedendo i numeri la Disney fa benissimo a continuarne lo sviluppo
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 03 Giugno 2019, 14:55:15
Uno su quanti personaggi? E anche lì nella versione live action si nota appena che sta sorridendo perché più di tanto non puoi modificare il muso di un animale realistico senza che risulti strano e rompa l'illusione.

A parte che l'illusione si rompe già dal momento in cui degli animali parlano, ma ripeto, probabilmente non hai visto jungle book altrimenti sapresti che si possono ottenere ottimi risultati sulla resa facciale
anche con animali iperrealisti. Poi certo, non ci saranno cadute di mascella e occhi fuori dalle orbite ma generalmente il tono di questi film è più serioso degli originali.

Sul discorso dei ricicli ecc. non capisco perchè questa pratica debba necessariamente apparire come un brutto segno. Vedendo i numeri la Disney fa benissimo a continuarne lo sviluppo

Ma è il solito discorso, lo fai per la passione dei fan o per soldi? (si lo so anche io che è per la seconda..), se poi alla fine non viene bene ti fermi per non rovinare "bei ricordi" o procedi pur di macinare soldi?

Anche io ho visto remake e ho ammesso "che bomba, finalmente!" ma a volte non sono stato d'accordo perché "rovinavano ricordi d'infanzia". Ad esempio Dumbo, non penso lo guarderò, ma non perché odio i remake e a sti scemi non voglio dare soldi, ma più per questione "affettiva". Aladdin per esempio ben volentieri.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 03 Giugno 2019, 15:05:06
O credete che Il Re Leone possa reggere senza l'espressività data dall'avere una animazione stilizzata piuttosto che ipperealistica?

Quoto questo post di qualche giorno fa perchè sono usciti i poster ufficili che ritraggono ogni personaggio. Bè, a me sembra che l'espressività ci sia

(https://i.ibb.co/hFxrL2x/61650646-10156178655921551-1193622040632885248-o-691x1024.jpg) (https://ibb.co/B2HvcTH)
Il confronto a me pare abbastanza impietoso invece:
https://twitter.com/BeefBronson/status/1134155462264401921
Assurdo  :asd:
Questo genere di operazioni denota lo stato di assoluta mancanza di creatività in cui versa Disney (e Pixar) da diversi anni ormai.
Quando poi ci si dedica al riciclo per quanto mi riguarda si è arrivati alla fine.

Per fortuna la Pixar ha detto che dopo Toy Story 4 non farà più sequel ma solo novità.
Si, come avevano detto che Toy Story 3 sarebbe stato l'ultimo...
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 03 Giugno 2019, 15:07:45
Finora hanno sempre gestito bene la serie di Toy Story. Il secondo è il mio film di animazione preferito, e il terzo è un prodotto molto complesso e sfaccettato.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 03 Giugno 2019, 15:10:18
Ma è il solito discorso, lo fai per la passione dei fan o per soldi? (si lo so anche io che è per la seconda..), se poi alla fine non viene bene ti fermi per non rovinare "bei ricordi" o procedi pur di macinare soldi?

Anche io ho visto remake e ho ammesso "che bomba, finalmente!" ma a volte non sono stato d'accordo perché "rovinavano ricordi d'infanzia". Ad esempio Dumbo, non penso lo guarderò, ma non perché odio i remake e a sti scemi non voglio dare soldi, ma più per questione "affettiva". Aladdin per esempio ben volentieri.

Capisco il tuo discorso. Per quanto mi riguarda però questi live action sia che risultino belli sia che facciano schifo non andranno mai a modificare/alterare il giudizio che posso avere dei film originali dai quali sono tratti. Li reputo semplicemente come un qualcosa in più.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 03 Giugno 2019, 15:40:46
Ma è il solito discorso, lo fai per la passione dei fan o per soldi? (si lo so anche io che è per la seconda..), se poi alla fine non viene bene ti fermi per non rovinare "bei ricordi" o procedi pur di macinare soldi?

Anche io ho visto remake e ho ammesso "che bomba, finalmente!" ma a volte non sono stato d'accordo perché "rovinavano ricordi d'infanzia". Ad esempio Dumbo, non penso lo guarderò, ma non perché odio i remake e a sti scemi non voglio dare soldi, ma più per questione "affettiva". Aladdin per esempio ben volentieri.

Capisco il tuo discorso. Per quanto mi riguarda però questi live action sia che risultino belli sia che facciano schifo non andranno mai a modificare/alterare il giudizio che posso avere dei film originali dai quali sono tratti. Li reputo semplicemente come un qualcosa in più.

Si capisco. Forse sono un po' radicale su certe cose.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 03 Giugno 2019, 20:39:06
I live action Disney denotano solo carenza di idee.
Nient'altro.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 03 Giugno 2019, 21:08:12
O soldi facilissimi al minimo sforzo
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 03 Giugno 2019, 21:19:07
Se i live action sono sinonimo di carenza idee, cosa rappresentano allora rocky 12, fast and furios 15, terminator 10, trasformers 9, ecc.?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 03 Giugno 2019, 21:21:49
In effetti..

A mio parere questi live action (soldi a parte) servono più per attirare le nuove generazioni che troverebbe forse noiosi (folli!) i cartoni old school.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 03 Giugno 2019, 21:58:03
Ma sono brand con un fortissimo appeal, tanto vale sfruttarlo con un minimo di inventiva e stile come questi live action che 40 sequel senza senso
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Edge85 - 03 Giugno 2019, 22:00:45
Io son proprio contrario ai live action Disney. I cartoni classici non sono invecchiati per nulla, sono godibilissimi oggi come allora, per cui non capisco perché andare a vedere qualcosa che si rivelerà una copia inferiore dell'originale. Per dire, dei live action usciti finora qualcuno è ritenuto pari o migliore dell'originale?

Inviato dal mio SM-G800F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 03 Giugno 2019, 22:36:41
Io son proprio contrario ai live action Disney. I cartoni classici non sono invecchiati per nulla, sono godibilissimi oggi come allora, per cui non capisco perché andare a vedere qualcosa che si rivelerà una copia inferiore dell'originale. Per dire, dei live action usciti finora qualcuno è ritenuto pari o migliore dell'originale?

Inviato dal mio SM-G800F utilizzando Tapatalk

Amen
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 03 Giugno 2019, 22:53:04
Ho visto al cinema Aladdin e mi sono divertito. Avrei tolto qualche minuto nella parte finale, durante gli inseguimenti.
Willy mattatore nei momenti giusti: essendo andato a vedere il film principalmente per la sua presenza, mi ritengo soddisfatto.
Naomi Scott è molto carina, mi dispiace che per interpretare Jafar non sia stato scelto un uomo con un volto più caratteristico. La presenza scenica dell'attore non mi sembra efficace.
Bella la città, belle le canzoni (ricordavo solo Il mondo è mio), insomma me lo sono goduto, forse anche perché dei classici Disney ho solo qualche vago ricordo d'infanzia e, in fin dei conti, non mi dicono assolutamente niente. Da bimbo ho visto le VHS mille volte, poi basta. E mi sta benissimo così.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 03 Giugno 2019, 23:26:18
Per dire, dei live action usciti finora qualcuno è ritenuto pari o migliore dell'originale?

Degli ultimi secondo me Jungle Book live action è superiore all'originale, Aladdin e la bella e la bestia no.

Comunque se volete dargli uno sguardo è uscito questo nuovo teaserino

https://www.youtube.com/watch?v=hoGhxfndjpM (https://www.youtube.com/watch?v=hoGhxfndjpM)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 04 Giugno 2019, 02:28:15
Se i live action sono sinonimo di carenza idee, cosa rappresentano allora rocky 12, fast and furios 15, terminator 10, trasformers 9, ecc.?
Ennesima manifestazione della carenza di idee ad Hollywood.
Tutti i maggiori film dell'anno sono o sequel o prequel o spin-off di franchise già consolidati.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Catcher - 04 Giugno 2019, 08:29:54
Se i live action sono sinonimo di carenza idee, cosa rappresentano allora rocky 12, fast and furios 15, terminator 10, trasformers 9, ecc.?
Ennesima manifestazione della carenza di idee ad Hollywood.
Tutti i maggiori film dell'anno sono o sequel o prequel o spin-off di franchise già consolidati.
Rocinante: Praticamente ti sei risposto da solo  :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 04 Giugno 2019, 08:31:22
Beh, e per quanto riguarda Fast And Furious?
Mancano solo gli alieni ora..
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 04 Giugno 2019, 14:33:01
Se i live action sono sinonimo di carenza idee, cosa rappresentano allora rocky 12, fast and furios 15, terminator 10, trasformers 9, ecc.?
Ennesima manifestazione della carenza di idee ad Hollywood.
Tutti i maggiori film dell'anno sono o sequel o prequel o spin-off di franchise già consolidati.
Rocinante: Praticamente ti sei risposto da solo  :lolle:
Appunto  :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 04 Giugno 2019, 17:44:50
Quello al quale volevo arrivare è che generalmente percepisco (non solo qui) più negatività verso i live action disney piuttosto che nei confronti di rocky 70, F&F 24 e Trasformers 14
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 05 Giugno 2019, 02:30:02
Quello al quale volevo arrivare è che generalmente percepisco (non solo qui) più negatività verso i live action disney piuttosto che nei confronti di rocky 70, F&F 24 e Trasformers 14
No tranquillo. Questo perché non mi hai ancora mai sentito parlare si un F&F.
A breve uscirà lo spin-off della serie e mi vedrai sclerare perché sicuro incasserà...
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 05 Giugno 2019, 08:06:14
Quello al quale volevo arrivare è che generalmente percepisco (non solo qui) più negatività verso i live action disney piuttosto che nei confronti di rocky 70, F&F 24 e Trasformers 14
No tranquillo. Questo perché non mi hai ancora mai sentito parlare si un F&F.
A breve uscirà lo spin-off della serie e mi vedrai sclerare perché sicuro incasserà...

Classico film da pizza e birra in compagnia :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 05 Giugno 2019, 08:16:38
Ieri sera ho visto From Beyond - Dall'ignoto di Stuart Gordon.
Bel film di stampo Lovecraftiano.
Adesso mi recupero Dagon e poi sotto con il documentario HPL: Fear of the Unknown.

Mi incuriosisce anche Call of Cthulhu, la versione b/n.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 05 Giugno 2019, 08:22:15
Visti, non male per essere film horror di serie B.
Combs guardalo anche nei due Reanimator, se ti interessa.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 05 Giugno 2019, 08:31:57
Visti, non male per essere film horror di serie B.
Combs guardalo anche nei due Reanimator, se ti interessa.

Visto pure il terzo di ReAnimator. :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 05 Giugno 2019, 08:34:19
Visti, non male per essere film horror di serie B.
Combs guardalo anche nei due Reanimator, se ti interessa.

Visto pure il terzo di ReAnimator. :lolle:

Ecco non lo avevo menzionato di proposito..  :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 05 Giugno 2019, 12:15:50
Ho visto Us-Noi, dopo che già Get out non mi aveva convinto....e posso dire che è bocciatissimo.
Le prove recitative buone, se non ottime, non coprono una storia con dei buchi narrativi grandi come Marte.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 05 Giugno 2019, 12:49:03
Quello al quale volevo arrivare è che generalmente percepisco (non solo qui) più negatività verso i live action disney piuttosto che nei confronti di rocky 70, F&F 24 e Trasformers 14
No tranquillo. Questo perché non mi hai ancora mai sentito parlare si un F&F.
A breve uscirà lo spin-off della serie e mi vedrai sclerare perché sicuro incasserà...

Classico film da pizza e birra in compagnia :sisi:
Tra i film più brutti e vergognosi degli ultimi 20 anni per regia, recitazione, fotografia...tutto!  :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 05 Giugno 2019, 12:57:06
Non vedo molta differenza tra F&F e un Avengers
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Edge85 - 05 Giugno 2019, 13:00:37
Ho visto Us-Noi, dopo che già Get out non mi aveva convinto....e posso dire che è bocciatissimo.
Le prove recitative buone, se non ottime, non coprono una storia con dei buchi narrativi grandi come Marte.
Concordo. e dire che ha avuto anche belle recensioni, ma la trama non sta in piedi

Inviato dal mio SM-G800F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 05 Giugno 2019, 13:42:24
Quello al quale volevo arrivare è che generalmente percepisco (non solo qui) più negatività verso i live action disney piuttosto che nei confronti di rocky 70, F&F 24 e Trasformers 14
No tranquillo. Questo perché non mi hai ancora mai sentito parlare si un F&F.
A breve uscirà lo spin-off della serie e mi vedrai sclerare perché sicuro incasserà...

Classico film da pizza e birra in compagnia :sisi:
Tra i film più brutti e vergognosi degli ultimi 20 anni per regia, recitazione, fotografia...tutto!  :asd:

Ma và, questo non è vero :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: SisselMarston - 05 Giugno 2019, 14:00:05
Quello al quale volevo arrivare è che generalmente percepisco (non solo qui) più negatività verso i live action disney piuttosto che nei confronti di rocky 70, F&F 24 e Trasformers 14
No tranquillo. Questo perché non mi hai ancora mai sentito parlare si un F&F.
A breve uscirà lo spin-off della serie e mi vedrai sclerare perché sicuro incasserà...

Se inizi a prendertela per ogni film (o qualsiasi altra cosa) che incassa bene non la finisci più, anche perché logico che un film del genere incassi bene. :asd:

Quello al quale volevo arrivare è che generalmente percepisco (non solo qui) più negatività verso i live action disney piuttosto che nei confronti di rocky 70, F&F 24 e Trasformers 14
No tranquillo. Questo perché non mi hai ancora mai sentito parlare si un F&F.
A breve uscirà lo spin-off della serie e mi vedrai sclerare perché sicuro incasserà...

Classico film da pizza e birra in compagnia :sisi:
Tra i film più brutti e vergognosi degli ultimi 20 anni per regia, recitazione, fotografia...tutto!  :asd:

Ma quale ?  :hmm:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 05 Giugno 2019, 14:21:21
Quello al quale volevo arrivare è che generalmente percepisco (non solo qui) più negatività verso i live action disney piuttosto che nei confronti di rocky 70, F&F 24 e Trasformers 14
No tranquillo. Questo perché non mi hai ancora mai sentito parlare si un F&F.
A breve uscirà lo spin-off della serie e mi vedrai sclerare perché sicuro incasserà...

Se inizi a prendertela per ogni film (o qualsiasi altra cosa) che incassa bene non la finisci più, anche perché logico che un film del genere incassi bene. :asd:

Quello al quale volevo arrivare è che generalmente percepisco (non solo qui) più negatività verso i live action disney piuttosto che nei confronti di rocky 70, F&F 24 e Trasformers 14
No tranquillo. Questo perché non mi hai ancora mai sentito parlare si un F&F.
A breve uscirà lo spin-off della serie e mi vedrai sclerare perché sicuro incasserà...

Classico film da pizza e birra in compagnia :sisi:
Tra i film più brutti e vergognosi degli ultimi 20 anni per regia, recitazione, fotografia...tutto!  :asd:

Ma quale ?  :hmm:
No, ma infatti non è che me la prendo.
Era più un discorso strutturato sul: incassa bene = ne sentirò parlare  :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 05 Giugno 2019, 14:47:00
Us è una perversa allucinazione che scava nel classismo sociale e in tutti noi.
Il titolo ha duplice significato: US inteso come United States e Us inteso come Noi - difatti reputo la traduzione del titolo fallimentare perché si perde questa dicotomia - perché il vero nemico di ognuno di noi siamo noi (perdonate il gioco di parole).
La tematica politica è trattata con veemenza ed intelligenza ed ha soluzioni audio-visive di tutto rispetto.
Le stesse forbici utilizzate dai doppi/zombie/alter ego sono state ragionate: quale miglior arma per questa pellicola della forbice che è di per sé formata da due coltelli opposti ed identici? Difatti nel manico se prestate attenzione sono raffigurate due facce.

Ho letto molte critiche allo "spiegone finale" ma è lì che si racchiude la chiave di lettura definitiva del film: Peele ci dice che nessuno nasce mostro e nessuno nasce umano, ma sono solo le nostre esperienze di vita a plasmarci in un modo o nell'altro. La nostra protagonista madre e moglie premurosa abbiamo scoperto appartenere a quella che invece definivamo una razza feroce, violenta, omicida eppure la bambina del "mondo di sotto" crescita in superficie è divenuta umana e viceversa la bambina del nostro mondo cresciuta in un contesto di ingiustizia e costretta "cibarsi di carne di coniglio cruda" è divenuta mostro. Viene esplicitato quindi il concetto secondo il quale l'ingiustizia genera violenza e non il contrario, come troppo spesso ci vien detto.

La sapiente, sebbene ancora acerba, ma già migliorata e più audace rispetto alla sua prima opera, regia di Peele inoltre utilizza magistralmente il campo/controcampo e lo scavalcamento di campo.
Il campo/controcampo rappresenta l'alternanza dei due punti di vista opposti, mentre invece lo scavalcamento di campo, spiazzante e speculare, restituisce l'idea di un confine tra i due mondi separati da un confine non così invalicabile.

Ho apprezzato molto anche la colonna sonora che ben si sposa con le atmosfere del film.
Per chi non avesse capito "Us-Noi" ho ripescato il mio punto di vista sul film qualche pagina addietro.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 05 Giugno 2019, 16:35:00
Us è una perversa allucinazione che scava nel classismo sociale e in tutti noi.
Il titolo ha duplice significato: US inteso come United States e Us inteso come Noi - difatti reputo la traduzione del titolo fallimentare perché si perde questa dicotomia - perché il vero nemico di ognuno di noi siamo noi (perdonate il gioco di parole).
La tematica politica è trattata con veemenza ed intelligenza ed ha soluzioni audio-visive di tutto rispetto.
Le stesse forbici utilizzate dai doppi/zombie/alter ego sono state ragionate: quale miglior arma per questa pellicola della forbice che è di per sé formata da due coltelli opposti ed identici? Difatti nel manico se prestate attenzione sono raffigurate due facce.

Ho letto molte critiche allo "spiegone finale" ma è lì che si racchiude la chiave di lettura definitiva del film: Peele ci dice che nessuno nasce mostro e nessuno nasce umano, ma sono solo le nostre esperienze di vita a plasmarci in un modo o nell'altro. La nostra protagonista madre e moglie premurosa abbiamo scoperto appartenere a quella che invece definivamo una razza feroce, violenta, omicida eppure la bambina del "mondo di sotto" crescita in superficie è divenuta umana e viceversa la bambina del nostro mondo cresciuta in un contesto di ingiustizia e costretta "cibarsi di carne di coniglio cruda" è divenuta mostro. Viene esplicitato quindi il concetto secondo il quale l'ingiustizia genera violenza e non il contrario, come troppo spesso ci vien detto.

La sapiente, sebbene ancora acerba, ma già migliorata e più audace rispetto alla sua prima opera, regia di Peele inoltre utilizza magistralmente il campo/controcampo e lo scavalcamento di campo.
Il campo/controcampo rappresenta l'alternanza dei due punti di vista opposti, mentre invece lo scavalcamento di campo, spiazzante e speculare, restituisce l'idea di un confine tra i due mondi separati da un confine non così invalicabile.

Ho apprezzato molto anche la colonna sonora che ben si sposa con le atmosfere del film.
Per chi non avesse capito "Us-Noi" ho ripescato il mio punto di vista sul film qualche pagina addietro.

Ma il concetto è chiaro: il contesto modella il tuo vivere.
Però i buchi enormi nella trama restano.
Come fa una ragazzina a tramutare un gruppo di scherzi della natura in un esercito di assassini? Perché i rossi della famiglia dei protagonisti sono quasi invincibili, mentre i rossi degli altri sono poveri cretini?
Perché il ragazzino riesce a comandare a specchio il suo rosso piromane?

Trovo che Peele sia un ottimo regista che si perde sempre nei soggetti.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 11 Giugno 2019, 22:03:25
Visto Swamp Thing di Wes Craven.
Lo ricordavo meglio, l'ultima volta l'avrò visto circa 10 anni fa su qualche rete regionale.
Non un brutto film, a tratti in in linea con il Superman di Donner sebbene rivolto ad un pubblico adulto per via della violenza e di qualche tetta.
Il DVD UK (volevo il Blu Ray ma andava ordinato, e sti cazzi :asd:) ha anche la traccia audio italiana.
In realtà avrei anche l'altro film che ho preso in coppia con ST da vedere, ma di certo non stasera che domani poi sono a lavoro...perché ciò? È Aracnophobia, e non mi va di passare la notte a farmela sotto per ogni prurito che sento... :stralol:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 11 Giugno 2019, 23:42:48
Aracnophobia che bei ricordi estivi.. :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: ohau - 15 Giugno 2019, 14:21:31
è morto Franco Zeffirelli :cry:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 15 Giugno 2019, 14:29:26
 :o
Un maestro che se ne và..
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 21 Giugno 2019, 21:52:09
Visto Roma ieri sera in una rassegna estiva.

Un film stupendo.

Riesce a mostrare quanto all'interno di una famiglia e tra le proprie relazioni in senso lato si annidano sia bontà e sostegno umano che mediocrità e orrore.

Un film che ha tutto e parla di tutto.

Che sa farti sorridere e cinque minuti dopo ti travolge con un pugno nello stomaco seguito da un calcio rotante nei denti.

Semplicemente magnifico.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 21 Giugno 2019, 22:54:51
John Wick.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: ohau - 22 Giugno 2019, 19:29:25
Recuperato Suburbicon e Asterix e il segreto della pozione magica, pesante e pungente il primo, divertente anche se meno compatto di Asterix e il Regno degli Dei.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 22 Giugno 2019, 22:43:54
Terrifier.
Ottimo slasher.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 22 Giugno 2019, 22:48:20
Non l'avevo mai visto ma ho recuperato su Netflix Guida Galattica Per Autostoppisti.
Mi chiedo come mai mi son svegliato solo ora :nono:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 25 Giugno 2019, 19:55:26
John Wick - Capitolo 2.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 25 Giugno 2019, 23:28:18
Ho visto Pets 2 che mi è piaciuto meno del primo.
Ho gradito il messaggio:
lascia che i più piccoli facciano esperienze, se cadono non importa, imparano a rialzarsi e a non sbagliare più.
Per il resto i tre archi narrativi funzionano singolarmente, ma non a intervalli. Il cattivo è quel che è e ci si ride su.
Il film intrattiene e per i più piccoli è sicuramente interessante.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 29 Giugno 2019, 22:30:57
La bambola assassina (2019).
Sono un fan sfegatato della saga, e mi sono approcciato a questo film conscio del fatto che poteva potenzialmente essere un reboot sulla falsariga di quello di Robocop, senz'anima...e così è stato.
Film più tendente al sci-fi vista la forte componente tecnologica del nuovo Chucky, di pauroso o ansiogeno non c'è proprio nulla, solo un pò di sangue qua e là, ma si tratta di roba che non scandalizzerebbe neanche un bambino delle elementari.
Personaggi monodimensionali, banali, sembrano i ragazzini di Stranger Things, ma anche gli adulti non scherzano, piattissimi.
Dulcis in fundo, il pupazzo del nuovo Chucky è bruttissimo. :sick:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 30 Giugno 2019, 01:30:30
La bambola assassina (2019).
Sono un fan sfegatato della saga, e mi sono approcciato a questo film conscio del fatto che poteva potenzialmente essere un reboot sulla falsariga di quello di Robocop, senz'anima...e così è stato.
Film più tendente al sci-fi vista la forte componente tecnologica del nuovo Chucky, di pauroso o ansiogeno non c'è proprio nulla, solo un pò di sangue qua e là, ma si tratta di roba che non scandalizzerebbe neanche un bambino delle elementari.
Personaggi monodimensionali, banali, sembrano i ragazzini di Stranger Things, ma anche gli adulti non scherzano, piattissimi.
Dulcis in fundo, il pupazzo del nuovo Chucky è bruttissimo. :sick:

Ormai è una saga conclusa da tempo.. :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 30 Giugno 2019, 07:21:27
Non sono d'accordo, il brand si era enormemente ripreso con gli ultimi 2 diretti da Don Mancini (La maledizione ed Il culto), questa era solo una becera operazione commerciale e niente più.
Spero solo che Mancini riesca a chiudere la sua trilogia ed a fare la serie TV.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 30 Giugno 2019, 07:45:00
Guarda, l'importante è che non facciano come con Hellraiser...
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 30 Giugno 2019, 07:57:33
Hellraiser pure è un'altra di quelle serie dove ha influito l'aspetto commerciale sulla qualità.
Per anni han dovuto fare film di qualità ben sotto al mediocre solo per mantenere la licenza.
L'unica volta che han fatto un buon sequel (Hellraiser: Inferno) han tentato subito di specularci su facendo 3 film orridi nel giro di un paio d'anni.
Non parliamo poi di Revelations e Judgment...
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 30 Giugno 2019, 22:54:06
Non commento perchè già al tempo quando lessi sta cosa di fare film scadenti per tenere i diritti mi esplosero le palle..
A questo punto falli bene no..?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 02 Luglio 2019, 07:10:53
Il trailer di Jumanji 3:The Next Level  :sisi:

https://www.youtube.com/watch?time_continue=162&v=Gg5LIL24bbM (https://www.youtube.com/watch?time_continue=162&v=Gg5LIL24bbM)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Granamir - 04 Luglio 2019, 20:29:57
Visto Toy Story 4 , molto bene!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 05 Luglio 2019, 20:49:05
Vedendo che la Sirenetta sarà interpretata da una ragazza afroamericana, sono ormai convinto che c'è un complotto ai danni della popolazione fulva:
Ariel- ragazza di colore
Jimmy Olsen- ragazzo di colore
Matt Murdock- attore castano
Wally West- ragazzo afroamericano

Maledetti, ci avete lasciato solo Tintin  :zoom:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: ohau - 08 Luglio 2019, 13:04:34
Recuperato 'Tropic Thunder' divertente per il contesto metacinematografico, ovvero del film che si prende gioco dei 'war movie' e dello star system in generale, la grande sorpresa è stato il ruolo di Tom Cruise, in quella del produttore un pò rozzo :asd:.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 08 Luglio 2019, 13:12:29
Vedendo che la Sirenetta sarà interpretata da una ragazza afroamericana, sono ormai convinto che c'è un complotto ai danni della popolazione fulva:
Ariel- ragazza di colore
Jimmy Olsen- ragazzo di colore
Matt Murdock- attore castano
Wally West- ragazzo afroamericano

Maledetti, ci avete lasciato solo Tintin  :zoom:

Avevo dimenticato MJ!

MALEDETTTTTTTTTIIIIIIIIIIIIII
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 08 Luglio 2019, 14:16:06
Ho visto "Arrival". Devo ancora finire di metabolizzarlo e lo rivedrò sicuramente in futuro, ma posso dire che mi ha colpito tanto e che mi è piaciuto.
Avendo apprezzato moltissimo BR 2049, quando ho letto che Villeneuve è il regista ho subito pensato positivo, ma non sapevo che cosa aspettarmi dal film. Me lo sono goduto tanto. Ho gradito la decisione di mettere al centro della pellicola Louise, così noi vediamo quello che vede Amy Adams e conosciamo quello che conosce lei: non la anticipiamo, ma viviamo con lei.
Bello.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 08 Luglio 2019, 14:35:44
Ho visto "Arrival". Devo ancora finire di metabolizzarlo e lo rivedrò sicuramente in futuro, ma posso dire che mi ha colpito tanto e che mi è piaciuto.
Avendo apprezzato moltissimo BR 2049, quando ho letto che Villeneuve è il regista ho subito pensato positivo, ma non sapevo che cosa aspettarmi dal film. Me lo sono goduto tanto. Ho gradito la decisione di mettere al centro della pellicola Louise, così noi vediamo quello che vede Amy Adams e conosciamo quello che conosce lei: non la anticipiamo, ma viviamo con lei.
Bello.
Villeneuve non ha sbagliato un film.
Ottimo regista.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 08 Luglio 2019, 14:36:54
Ho visto "Rapina in banca" di Kubrick.
Bellissimo noir, poco da aggiungere.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: ohau - 08 Luglio 2019, 14:39:08
Ho visto "Arrival". Devo ancora finire di metabolizzarlo e lo rivedrò sicuramente in futuro, ma posso dire che mi ha colpito tanto e che mi è piaciuto.
Avendo apprezzato moltissimo BR 2049, quando ho letto che Villeneuve è il regista ho subito pensato positivo, ma non sapevo che cosa aspettarmi dal film. Me lo sono goduto tanto. Ho gradito la decisione di mettere al centro della pellicola Louise, così noi vediamo quello che vede Amy Adams e conosciamo quello che conosce lei: non la anticipiamo, ma viviamo con lei.
Bello.
Villeneuve non ha sbagliato un film.
Ottimo regista.
Vero peccato che non abbia ancora una consacrazione, spero per 'Dune' l'anno prossimo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 08 Luglio 2019, 14:43:50
Ho visto "Arrival". Devo ancora finire di metabolizzarlo e lo rivedrò sicuramente in futuro, ma posso dire che mi ha colpito tanto e che mi è piaciuto.
Avendo apprezzato moltissimo BR 2049, quando ho letto che Villeneuve è il regista ho subito pensato positivo, ma non sapevo che cosa aspettarmi dal film. Me lo sono goduto tanto. Ho gradito la decisione di mettere al centro della pellicola Louise, così noi vediamo quello che vede Amy Adams e conosciamo quello che conosce lei: non la anticipiamo, ma viviamo con lei.
Bello.
Villeneuve non ha sbagliato un film.
Ottimo regista.
Vero peccato che non abbia ancora una consacrazione, spero per 'Dune' l'anno prossimo.

Film che attendo tantissimo! :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 08 Luglio 2019, 16:20:43
Ho visto "Arrival". Devo ancora finire di metabolizzarlo e lo rivedrò sicuramente in futuro, ma posso dire che mi ha colpito tanto e che mi è piaciuto.
Avendo apprezzato moltissimo BR 2049, quando ho letto che Villeneuve è il regista ho subito pensato positivo, ma non sapevo che cosa aspettarmi dal film. Me lo sono goduto tanto. Ho gradito la decisione di mettere al centro della pellicola Louise, così noi vediamo quello che vede Amy Adams e conosciamo quello che conosce lei: non la anticipiamo, ma viviamo con lei.
Bello.
Villeneuve non ha sbagliato un film.
Ottimo regista.
Vero peccato che non abbia ancora una consacrazione, spero per 'Dune' l'anno prossimo.
Oddio per me la consacrazione l'ha avuta, artisticamente, fin da "Polytecnique" e "La donna che canta".
Commercialmente non è Nolan, ma dubito diverrà commerciale visto il suo modo di narrare con estrema lentezza.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Bruce Wayne - 08 Luglio 2019, 20:33:53
Ho visto "Arrival". Devo ancora finire di metabolizzarlo e lo rivedrò sicuramente in futuro, ma posso dire che mi ha colpito tanto e che mi è piaciuto.
Avendo apprezzato moltissimo BR 2049, quando ho letto che Villeneuve è il regista ho subito pensato positivo, ma non sapevo che cosa aspettarmi dal film. Me lo sono goduto tanto. Ho gradito la decisione di mettere al centro della pellicola Louise, così noi vediamo quello che vede Amy Adams e conosciamo quello che conosce lei: non la anticipiamo, ma viviamo con lei.
Bello.
Se lo trovi, recupera anche il suo "Enemy".  :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 08 Luglio 2019, 20:36:48
Ok, grazie per la dritta!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 08 Luglio 2019, 20:38:04
Enemy è il suo film che ho preferito  :sisi:

non dimentichiamo anche l'ottimo prisoners
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clint Barton - 08 Luglio 2019, 21:14:26
Anche Sicario è ottimo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 08 Luglio 2019, 21:58:39
Anche Sicario è ottimo.
bravo Loki me lo ero scordato, anche meglio di Prisoners
gran filmografia, per ora non ha sbagliato un colpo per me
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 14 Luglio 2019, 13:17:38
È uscito il primo trailer di 5 È IL NUMERO PERFETTO.

https://www.youtube.com/watch?v=kMa8CXTn2TA (https://www.youtube.com/watch?v=kMa8CXTn2TA)

Toni Servillo è Peppino, Igort il regista.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 15 Luglio 2019, 23:53:39
3 From Hell di Rob Zombie, finalmente!  :soa:

https://youtu.be/A4H89rSFUtk
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Man of Steel - 18 Luglio 2019, 19:58:44
http://youtu.be/P6AaSMfXHbA (http://youtu.be/P6AaSMfXHbA)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 18 Luglio 2019, 21:00:40
IT Capitolo 2 trailer completo!

https://youtu.be/cklj05h6FCA
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: ohau - 19 Luglio 2019, 11:50:51
Sembra che abbiano spinto sull'accelleratore :ahsisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 19 Luglio 2019, 14:28:58
Dovendo concludere la storia dovevano accelerare :sisi:
Poi Muschietti aveva due film a disposizione per rappresentare le 1.138 pagine di IT.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 20 Luglio 2019, 23:04:31
Jay e Silent Bob sono tornati!  :ahsisi:

https://youtu.be/MyQyEvX9eaY
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 23 Luglio 2019, 15:09:58
VENDICATORE DI JESSE J
strano ma bel film di F LANG sul bandito più famoso del sud americano (assieme a BILLY THE KID OVVIO )!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 24 Luglio 2019, 19:49:39
È morto Rutger Hauer.

(https://www.rollingstone.it/wp-content/uploads/2019/07/1452276082-bladerunner-108pyxurz-e1563988188830.jpg)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 24 Luglio 2019, 20:04:52
È morto Rutger Hauer.

(https://www.rollingstone.it/wp-content/uploads/2019/07/1452276082-bladerunner-108pyxurz-e1563988188830.jpg)
"Time to die..."
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: ohau - 24 Luglio 2019, 20:10:28
È morto Rutger Hauer.

(https://www.rollingstone.it/wp-content/uploads/2019/07/1452276082-bladerunner-108pyxurz-e1563988188830.jpg)
"Time to die..."
Morto nello stesso anno di Blade Runner :cry:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 24 Luglio 2019, 20:23:54
È morto Rutger Hauer.

(https://www.rollingstone.it/wp-content/uploads/2019/07/1452276082-bladerunner-108pyxurz-e1563988188830.jpg)

Non ho parole. :o
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 24 Luglio 2019, 20:26:44
credo che sia uno degli attori più sottovalutati ma sfruttati dal cinema :
dal soldato D'ORANGE , al robot di BLADE RUNNER , poliziotto , terrorista ...
mi sa che pochi attori hanno fatto tutto quello che ha fatto lui !!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 24 Luglio 2019, 20:34:15
La sua improvvisazione su Blade Runner mi fa ancora sognare...
"..come lacrime...nella pioggia..."

Mi dispiace tantissimo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 24 Luglio 2019, 20:35:24
RIP, un grande.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 24 Luglio 2019, 21:54:45
 :(
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Catcher - 24 Luglio 2019, 23:20:41
La sua improvvisazione su Blade Runner mi fa ancora sognare...
"..come lacrime...nella pioggia..."

Mi dispiace tantissimo.
RIP
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 25 Luglio 2019, 01:29:30
È morto Rutger Hauer.

(https://www.rollingstone.it/wp-content/uploads/2019/07/1452276082-bladerunner-108pyxurz-e1563988188830.jpg)
Uno dei migliori "Cattivi" del cinema.
Di sempre.
R.I.P.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 25 Luglio 2019, 21:37:20
Zombieland 2!

https://youtu.be/ZlW9yhUKlkQ
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 26 Luglio 2019, 20:27:17
Ready Player One.
Diversissimo nello svolgimento rispetto al libro, ma molto vicino a un classico film spielberghiano (che era quel che doveva essere). :P
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 26 Luglio 2019, 20:36:53
Ready Player One.
Diversissimo nello svolgimento rispetto al libro, ma molto vicino a un classico film spielberghiano (che era quel che doveva essere). :P

Ti è bastata una sola visione per cogliere tutti gli easter eggs?  :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 26 Luglio 2019, 20:42:55
Ready Player One.
Diversissimo nello svolgimento rispetto al libro, ma molto vicino a un classico film spielberghiano (che era quel che doveva essere). :P
Ti è bastata una sola visione per cogliere tutti gli easter eggs?  :asd:
Non ne basterebbero 20.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 26 Luglio 2019, 21:04:49
Ready Player One.
Diversissimo nello svolgimento rispetto al libro, ma molto vicino a un classico film spielberghiano (che era quel che doveva essere). :P
Ti è bastata una sola visione per cogliere tutti gli easter eggs?  :asd:
Non ne basterebbero 20.

 :quoto:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 27 Luglio 2019, 22:08:58
Brick- Dose mortale.

Trovato per caso una foto su instagram, sono andato a ricercarlo preso dalla curiosità.
E' uno strano e bizzarro noir adolescenziale in cui un giovane e morboso Josepgh Gordon-Levitt deve investigare sulla ragione che ha portato la morte alla sua ex ragazza.
Vive sul bilico di sembrare una parodia, ma è accompagnato da un cinismo che non fa scendere quel boccone che sembra dolce, ma in realtà è amaro.
Consigliato.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 27 Luglio 2019, 23:10:15
filmone  :sisi:
anche io lo scoprii un po' per caso ma mi piacque assai
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 28 Luglio 2019, 12:51:21
OBBLIGO O VERITA'?
un film horror quasi originale , rovinato come sempre dal finale  "aperto"...
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 30 Luglio 2019, 20:14:40
Visto Dogman di Garrone.
Molto bello, è un libero adattamento di un avvenimento di cronaca nera poco noto della Roma degli anni 80.
Peccato solo per alcune scene secondo me evitabile e per un finale che ne avrebbe guadagnato con più minutaggio a disposizione.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 30 Luglio 2019, 23:04:03
MALA ORDINA  DI   F DI LEO
grande film da ottimo racconto dell'autore meno conosciuto in ITALIA  SCERB ...

bella , si fa per dire , la MILANO rappresentata all'epoca !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 31 Luglio 2019, 14:57:42
Il trailer di THE IRISHMAN, il nuovo film di Martin Scorsese che verrà proiettato in anteprima al New York Film Festival.

https://www.youtube.com/watch?v=1Expe7hf6MU (https://www.youtube.com/watch?v=1Expe7hf6MU)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 31 Luglio 2019, 15:07:40
Il trailer di THE IRISHMAN, il nuovo film di Martin Scorsese che verrà proiettato in anteprima al New York Film Festival.

https://www.youtube.com/watch?v=1Expe7hf6MU (https://www.youtube.com/watch?v=1Expe7hf6MU)

Grande curiosità :sisi:
E' qui che hanno utilizzato il ringiovanimento facciale? :mmm:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 31 Luglio 2019, 15:49:42
Sì, esatto, per i tre attori protagonisti.
Penso sia costato una discreta cifretta.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: ohau - 31 Luglio 2019, 15:52:10
Oltre a Scorsese, De Niro, Al Pacino, Pesci i vecchi leoni tornano a ruggire. :)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 31 Luglio 2019, 15:56:57
Sì, esatto, per i tre attori protagonisti.
Penso sia costato una discreta cifretta.

Decisamente.

Oltre a Scorsese, De Niro, Al Pacino, Pesci i vecchi leoni tornano a ruggire. :)

Bel trio!  :ahsisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 31 Luglio 2019, 16:16:10
Anche Harvey Keitel.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: ohau - 31 Luglio 2019, 17:45:01
Anche Harvey Keitel.
Davvero :huh: ricordavo che fosse morto

Edit: Mi sono confuso con David Carradine
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 05 Agosto 2019, 00:39:37
Prisoners

Madonna. Lungo, pesante e che ti striscia dentro.
Bellissimo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 05 Agosto 2019, 01:11:29
Prisoners

Madonna. Lungo, pesante e che ti striscia dentro.
Bellissimo.
Uno dei migliori thriller degli anni 2000.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Man of Steel - 08 Agosto 2019, 19:38:59
Sto guardando John Wick: Chapter 3 - Parabellum
Neanche 15 minuti ed è una fottuta bomba ahahaha! :lolle: :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 08 Agosto 2019, 20:02:16
Il bacio dell'assassino.

Noir molto carino, visto solo perché di Kubrick
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Bruce Wayne - 08 Agosto 2019, 21:33:16
Sto guardando John Wick: Chapter 3 - Parabellum
Neanche 15 minuti ed è una fottuta bomba ahahaha! :lolle: :asd:
Peccato perché nel finale l'ho trovato un pelo fiacco rispetto all'inizio bomba.

E anche la scena a cavallo poteva entrare nella storia del cinema se fosse stato girato diversamente l'ingresso in scena.

Ma sono "difetti" rispetto all'alto livello del resto.
Avercene di film così!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 09 Agosto 2019, 14:57:37
Sto guardando John Wick: Chapter 3 - Parabellum
Neanche 15 minuti ed è una fottuta bomba ahahaha! :lolle: :asd:

Lo sapevo  :dyo:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 10 Agosto 2019, 19:07:10
Ho visto MIB International e non è che mi abbia tanto convinto. Il più grosso difetto, per me, è rappresentato dall'Agente H, perché è davvero privo di spessore e non è né carne né pesce. Chris H. ha dimostrato con il suo Thor di cavarsela bene a interpretare un personaggio comico e sopra le righe, in più ha dimostrato di interagire bene con Tessa Thompson proprio in Ragnarok. In questo caso non so se il motivo sia da cercare nel tentativo (comunque non del tutto riuscito) di mettere in risalto l'Agente M, ma Chris non riesce a dare nulla al personaggio, proprio perché il suo carattere non è definito. Per carità, può essere parzialmente dovuto al colpo di scena finale, ma allora si dimostra ancora di più l'incapacità di scrivere decentemente un personaggio.
M pronuncia tre battute palesemente femministe e secondo me ci stanno pure, agisce da donna indipendente, e qui scricchiola un po', e crea qualche situazione divertente. Alla fine l'elemento migliore del film è lei, sebbene si potesse fare di meglio, ma immagino che verrà riservato al sequel.
A parte il quarto d'ora successivo alla presentazione di M, in cui il film sembra vagare senza meta, rimane una pellicola abbastanza godibile.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Man of Steel - 10 Agosto 2019, 19:22:58
Sto guardando John Wick: Chapter 3 - Parabellum
Neanche 15 minuti ed è una fottuta bomba ahahaha! :lolle: :asd:
Peccato perché nel finale l'ho trovato un pelo fiacco rispetto all'inizio bomba.

E anche la scena a cavallo poteva entrare nella storia del cinema se fosse stato girato diversamente l'ingresso in scena.

Ma sono "difetti" rispetto all'alto livello del resto.
Avercene di film così!
Ahh capisco cosa intendi, il fatto è che lo abbiamo seguito per tutto il tempo, fosse sbucato a random cavalcando quello stallone nero, magari con una bella canzone, sarebbe stato il top! :wub:

Comunque filmone, se uno sa bene a cosa va in contro, considerando quello che il film può offrire, non può rimanere deluso!
Hanno portato all'ennesima potenza le solite cose, non pensavo si potesse fare di meglio e invece...
ANCORA una volta, rimango sbalordito dalle loro coreografie e dal loro camera-work, pazzesco. :nono:
OST fantastica pure in questo film, world-building che mi piace sempre di più, con le loro strane regole d'onore, e le mille trovate...bizzarre! :lol:
Personaggi molto carismatici, questa volta si aggiunge al cast anche Halle Berry e...hehe chissà quanto si sarà divertita, è stata certamente molto brava! :asd:
Ian McShane mastodontico come sempre, Lance Reddick continua a rubare le scene a tutti, anche questa volta mi ha fatto morire dal ridere. :lolle:
Laurence Fishburne ha avuto un piccolo ruolo, ma nel prossimo capitolo... :dsi:
Menzione d'onore anche per Mark Dacascos.
Inutile elogiare Baba Yaga. :nono:
Semplicemente fantastico, dai ancora due anni e avremo un sequel! :dok:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Bruce Wayne - 10 Agosto 2019, 19:38:13
John Wick 3:
Io avrei fatto così: dopo la scena nella scuderia avrei fatto stacco sui tipi in moto all'esterno che si guardano intorno senza trovarlo.
Zero musica, solo rumore ambientale.
Rumore di zoccoli fuori campo. Stacco. Inquadratura livello strada sugli zoccoli neri del cavallo al galoppo. La camera sale, il cavallo scuote la testa mentre continua la corsa. La camera sale su il fottutissimo John Wick a cavallo che ha uno sguardo determinato mentre si dirige dritto verso i tipi in moto. A questo punto parte la colonna sonora.

Sarebbe stata una scena madre. L'equivalente di una roba tipo questa:

(https://live.staticflickr.com/2860/11218634325_1d54bd804a_b.jpg)

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Man of Steel - 10 Agosto 2019, 19:43:21
Uhhh anche questo mi piace! :dsi:
Tra l'altro in questo terzo capitolo, ha iniziato a sparire proprio come Bats! :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Det. Bullock - 11 Agosto 2019, 16:10:48
Ho visto MIB International e non è che mi abbia tanto convinto. Il più grosso difetto, per me, è rappresentato dall'Agente H, perché è davvero privo di spessore e non è né carne né pesce. Chris H. ha dimostrato con il suo Thor di cavarsela bene a interpretare un personaggio comico e sopra le righe, in più ha dimostrato di interagire bene con Tessa Thompson proprio in Ragnarok. In questo caso non so se il motivo sia da cercare nel tentativo (comunque non del tutto riuscito) di mettere in risalto l'Agente M, ma Chris non riesce a dare nulla al personaggio, proprio perché il suo carattere non è definito. Per carità, può essere parzialmente dovuto al colpo di scena finale, ma allora si dimostra ancora di più l'incapacità di scrivere decentemente un personaggio.
M pronuncia tre battute palesemente femministe e secondo me ci stanno pure, agisce da donna indipendente, e qui scricchiola un po', e crea qualche situazione divertente. Alla fine l'elemento migliore del film è lei, sebbene si potesse fare di meglio, ma immagino che verrà riservato al sequel.
A parte il quarto d'ora successivo alla presentazione di M, in cui il film sembra vagare senza meta, rimane una pellicola abbastanza godibile.

Un critico che seguo ha accennato che il personaggio di Chris H. è stato attenuato in seguito a dei focus test e che originariamente doveva essere una decostruzione dei personaggi stile 007 (insomma la classica spia sciupafemmine che fuma come una ciminiera e beve come una spugna).
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 11 Agosto 2019, 18:35:53
Eh, attenuato così tanto da diventare evanescente  :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DavidStrange - 14 Agosto 2019, 19:23:36
Ho visto The game di David Fincher. Pazzesco :wub:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 15 Agosto 2019, 18:16:35
In ANCONA al Lazzaretto fanno vedere tutti i film del maestro ALFRED H !
Magari ci passo !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 17 Agosto 2019, 09:01:27
Ci ha lasciati anche Captain America. Ora potrà correre all’infinito assieme al compagno Hopper

(https://images-na.ssl-images-amazon.com/images/I/51ol63IfvtL.jpg)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 18 Agosto 2019, 02:08:13
Che film..
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Det. Bullock - 18 Agosto 2019, 21:28:11
Eh, attenuato così tanto da diventare evanescente  :lolle:
Cosa che purtroppo succede quando i cambiamenti si fanno all'ultimo momento da parte di produttori fin troppo determinati a fare un prodotto che piaccia a tutti.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 21 Agosto 2019, 19:42:43
Jumanji (quello con The Rock) carina la prima ora, poi diventa tutti amici gne gne gne con il finale che mi ha cariato i denti
Creature magiche: noiosetto. Mi guarderò il 2 a tempo perso.
Creature del cielo: Wow. Il finale ti torce nello stomaco.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Man of Steel - 22 Agosto 2019, 19:40:07
http://youtu.be/Fru8IkuDp_k (http://youtu.be/Fru8IkuDp_k)
I dig it. :ahsisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 22 Agosto 2019, 20:04:24
[url]http://youtu.be/Fru8IkuDp_k[/url] ([url]http://youtu.be/Fru8IkuDp_k[/url])
I dig it. :ahsisi:


che coincidenza ho il libro di Lethem proprio qui sotto al tavolo
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 25 Agosto 2019, 03:05:46
Hobs & Shaw: che schifo.
Film per famiglie che in realtà è un megaspottone su quanto è bravo, bello e forte The Rock e che devi andare in vacanza in Samoa perché lì sono tutti bravi, belli e forti.

Sullo sfondo lo spettro di Statham e una Kirby che finché fa la tipa stronza e indipendente, è una fantastica Selima Kyle.
Poi diventa una gatta morta per colpa di The Rock.

Se mi era in qualche modo simpatico, incomincio ad avere la nausea di Dwayne Jhonson.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 28 Agosto 2019, 11:12:05
Su Netflix è arrivato Addio fottuti musi verdi e l'ho guardato. Insomma, simpatica l'idea di creare un franchise all'interno del film e di usarlo come rimando per la trama principale. A volte sembra più un insieme di scenette che un vero e proprio film, quindi soffre il fatto che alcune siano più riuscite di altre. Tutto sommato, comunque, l'ora e mezza di durata passa senza difficoltà.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 29 Agosto 2019, 21:12:02
Visto qualche giorno fa il Romeo e Giulietta di Franco Zeffirelli in lingua originale: davvero molto bello e sinceramente non mi sarei mai aspettato che mi avrebbe catturato così tanto nella vicenda... Sia chiaro, alla fine la struttura narrativa della tragedia originale di Shakespeare la conosciamo tutti, ma è riuscito comunque a farmi sentire in pena per i due protagonisti, seppur sapessi già il loro fato. Sarà stato per gli attori molto bravi (cavolo, l'attrice che interpretava Giulietta era di una bellezza unica), sarà stato per la colonna sonora, o semplicemente per i dialoghi squisitamente romantici che in qualche modo mi facevano sorridere, ma alla fine questa trasposizione ha soddisfatto le mie aspettative!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 29 Agosto 2019, 22:34:45
Visto qualche giorno fa il Romeo e Giulietta di Franco Zeffirelli in lingua originale: davvero molto bello e sinceramente non mi sarei mai aspettato che mi avrebbe catturato così tanto nella vicenda... Sia chiaro, alla fine la struttura narrativa della tragedia originale di Shakespeare la conosciamo tutti, ma è riuscito comunque a farmi sentire in pena per i due protagonisti, seppur sapessi già il loro fato. Sarà stato per gli attori molto bravi (cavolo, l'attrice che interpretava Giulietta era di una bellezza unica), sarà stato per la colonna sonora, o semplicemente per i dialoghi squisitamente romantici che in qualche modo mi facevano sorridere, ma alla fine questa trasposizione ha soddisfatto le mie aspettative!

Mai visto in originale, purtroppo.

Ma è un film che adoro.

Una delle più belle storie d'amore del cinema
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 02 Settembre 2019, 20:25:25
Nei giorni scorsi ho visto due film.

Non è romantico? è una commedia romantica che cerca di decostruire la commedia romantica. Bella l'idea, la realizzazione molto meno, ma c'è qualche passaggio divertente.

I kill giants mi è piaciuto. All'inizio ero un po' interdetto, perché non capivo dove si volesse andare a parare: Barbara resterà da sola con i suoi problemi tutto il tempo o si relazionerà con qualcuno? Quando tutto si fa più chiaro e iniziano le interazioni tra personaggi, il film diventa molto gradevole. Una bella metafora.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Professor Zoom - 02 Settembre 2019, 20:37:12
Di I Kill Giant consiglio anche il fumetto, non ho visto il film ma il parere generale sembra che sia inferiore all'opera madre.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 02 Settembre 2019, 20:46:23
Ho già il fumetto  :up:
Lo leggo a breve! I disegni mi piacciono molto a una prima sfogliata. Comunque il film secondo me è proprio meritevole di una visione.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 03 Settembre 2019, 22:36:54
Sabato 7 settembre su Mediaset 20 alle 21:00 (e in replica il giorno seguente sullo stesso canale alle 23:20) trasmetteranno...

Super - attento crimine!!!
(https://i.imgur.com/t6dTAhq.jpg)
Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=yN0X_E5wdvs (https://www.youtube.com/watch?v=yN0X_E5wdvs)
Frank è un uomo normale, sposato con la travagliata Sarah, di cui è follemente innamorato. Ma quando lei decide di lasciarlo per Jacques, uno spacciatore dai modi suadenti, Frank si trasforma in una specie di supereroe, The Crimson Bolt: privo di superpoteri ma armato di una pesante chiave inglese. Con la sua nuova identità, Frank si mette sulle tracce di Jacques e ingaggia una personale lotta contro il crimine aiutato da Libby, una teenager sociopatica che lavora nel negozio di fumetti di quartiere che assume l'alter ego di Boltie.


Mi sa di vaccata... ma voglio assolutamente vederlo :P
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 03 Settembre 2019, 23:31:43
Il collegamento con Brightburn  :ahsisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 04 Settembre 2019, 05:17:23
Il collegamento con Brightburn  :ahsisi:

 :lol:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clod - 04 Settembre 2019, 05:43:47
Non è assolutamente una vaccata, visto anche il regista

Inviato dal mio GT-I9195I utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 04 Settembre 2019, 08:55:17
Non è assolutamente una vaccata, visto anche il regista

Inviato dal mio GT-I9195I utilizzando Tapatalk



No no appunto, a me la cosa piace tantissimo!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 04 Settembre 2019, 12:44:31
Quando l’avrò visto saprò dirvi se è così anche per me :)

Oppure se siete in combutta e, mentre vi strafogate di nachos e birra alle mie spalle, state cercando di percularmi… allora vi smaschererò >:(
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 04 Settembre 2019, 13:47:48
Quando l’avrò visto saprò dirvi se è così anche per me :)

Oppure se siete in combutta e, mentre vi strafogate di nachos e birra alle mie spalle, state cercando di percularmi… allora vi smaschererò >:(

No no..macchè..  :gnagna:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Granamir - 04 Settembre 2019, 14:29:29
Re Leone , bene, benone, promosso a pieni voti, bravi.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clod - 04 Settembre 2019, 16:37:19
Quando l’avrò visto saprò dirvi se è così anche per me :)

Oppure se siete in combutta e, mentre vi strafogate di nachos e birra alle mie spalle, state cercando di percularmi… allora vi smaschererò >:(
Impossibile, sono astemio.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk Pro
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 04 Settembre 2019, 17:41:50
Sabato 7 settembre su Mediaset 20 alle 21:00 (e in replica il giorno seguente sullo stesso canale alle 23:20) trasmetteranno...

Super - attento crimine!!!
(https://i.imgur.com/t6dTAhq.jpg)
Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=yN0X_E5wdvs (https://www.youtube.com/watch?v=yN0X_E5wdvs)
Frank è un uomo normale, sposato con la travagliata Sarah, di cui è follemente innamorato. Ma quando lei decide di lasciarlo per Jacques, uno spacciatore dai modi suadenti, Frank si trasforma in una specie di supereroe, The Crimson Bolt: privo di superpoteri ma armato di una pesante chiave inglese. Con la sua nuova identità, Frank si mette sulle tracce di Jacques e ingaggia una personale lotta contro il crimine aiutato da Libby, una teenager sociopatica che lavora nel negozio di fumetti di quartiere che assume l'alter ego di Boltie.


Mi sa di vaccata... ma voglio assolutamente vederlo :P

Bellino
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Man of Steel - 04 Settembre 2019, 23:33:40
http://youtu.be/pKW5webbdUE (http://youtu.be/pKW5webbdUE)

THE BOYS ARE BACK! :dyo:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 05 Settembre 2019, 07:23:29
Curioso di vederlo! :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 05 Settembre 2019, 12:57:53
Quando l’avrò visto saprò dirvi se è così anche per me :)

Oppure se siete in combutta e, mentre vi strafogate di nachos e birra alle mie spalle, state cercando di percularmi… allora vi smaschererò >:(
Impossibile, sono astemio.

Quindi "coltivi" altri passatempi :mmm:
(https://i.imgur.com/jJkP0AF.jpg)
Avrei dovuto intuirlo subito data la presenza del già noto THCPunk -_-

Inoltre, ho per le mani un video compromettente sulle tue attività di moderatore :pff: https://www.youtube.com/watch?v=BBAaOG_IKrk (https://www.youtube.com/watch?v=BBAaOG_IKrk)
P.S.
Guardate il film di Ali G :asd:



Tornando a Super, ora sono ancor più curioso di vederlo. Anche Orion, seppur in maniera contenuta, si è espresso in modo positivo :)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 05 Settembre 2019, 13:43:15
Quando l’avrò visto saprò dirvi se è così anche per me :)

Oppure se siete in combutta e, mentre vi strafogate di nachos e birra alle mie spalle, state cercando di percularmi… allora vi smaschererò >:(
Impossibile, sono astemio.

Quindi "coltivi" altri passatempi :mmm:
(https://i.imgur.com/jJkP0AF.jpg)
Avrei dovuto intuirlo subito data la presenza del già noto THCPunk -_-

Eh son finiti quei tempi..  :ahsisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 05 Settembre 2019, 13:54:56


Quindi "coltivi" altri passatempi :mmm:
(https://i.imgur.com/jJkP0AF.jpg)
Avrei dovuto intuirlo subito data la presenza del già noto THCPunk -_-

Eh son finiti quei tempi..  :ahsisi:
Era anni fa?
Allora eri un vero..."Campioncino in erba"  ^_^ !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 05 Settembre 2019, 13:59:14


Quindi "coltivi" altri passatempi :mmm:
(https://i.imgur.com/jJkP0AF.jpg)
Avrei dovuto intuirlo subito data la presenza del già noto THCPunk -_-

Eh son finiti quei tempi..  :ahsisi:
Era anni fa?
Allora eri un vero..."Campioncino in erba"  ^_^ !

Beh ultimamente capita saltuariamente, ma è sempre tutto molto tranquillo :sisi:

Mi domandavo, per tornare in tema, se questo Brightburn avrà mai un seguito.. :mmm:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 08 Settembre 2019, 07:14:38
Sabato 7 settembre su Mediaset 20 alle 21:00 (e in replica il giorno seguente sullo stesso canale alle 23:20) trasmetteranno...

Super - attento crimine!!!
(https://i.imgur.com/t6dTAhq.jpg)
Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=yN0X_E5wdvs (https://www.youtube.com/watch?v=yN0X_E5wdvs)
Frank è un uomo normale, sposato con la travagliata Sarah, di cui è follemente innamorato. Ma quando lei decide di lasciarlo per Jacques, uno spacciatore dai modi suadenti, Frank si trasforma in una specie di supereroe, The Crimson Bolt: privo di superpoteri ma armato di una pesante chiave inglese. Con la sua nuova identità, Frank si mette sulle tracce di Jacques e ingaggia una personale lotta contro il crimine aiutato da Libby, una teenager sociopatica che lavora nel negozio di fumetti di quartiere che assume l'alter ego di Boltie.


Mi sa di vaccata... ma voglio assolutamente vederlo :P

Visto ma non mi ha affatto convinto, anche se devo ammettere che a tratti è stato divertente. La componente umoristica si regge quasi interamente sulla spalla “Saettina” con i suoi eccessi di esuberanza, una che con il costume indosso si scalda subito…

(https://i.imgur.com/5y4g4md.jpg)

E un paio di spot TV del Santo Vendicatore: https://www.youtube.com/watch?v=03jh-bQJVkg (https://www.youtube.com/watch?v=03jh-bQJVkg)
Il protagonista, “Saetta Purpurea” ci regala molto meno di quanto mi aspettassi da questo lato, macchiandosi pure di qualche trashata (tipo la scena in cui si immagina di essere scelto/ricevere poteri). Rende forse meglio dal punto di vista drammatico dove, seppur come vigilante non risulta mai minimamente credibile, nemmeno quando teme di finire in galera: https://thumbs.gfycat.com/ActualBoldGnu-size_restricted.gif (https://thumbs.gfycat.com/ActualBoldGnu-size_restricted.gif)
Nei panni dello schizzato lo è abbastanza. Per non parlare di quello che gli riesce meglio, ovvero l’amareggiarsi, e la ricerca di un riscatto che scacci via la sofferenza regalandogli altri momenti felici.
Nel complesso fa di tutto un po’, con assurdità - nel bene e nel male - che lo sbilanciano tanto in senso positivo quanto in quello negativo. Per me è da 6+ ma non oltre…

(https://i.imgur.com/cP1KTNd.jpg)

Quindi l’affidabilità delle opinioni di Clod e HC per quanto mi riguarda è ancora da definire -_-
In compenso mi è venuta voglia di vedere Brightburn ^_^
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 08 Settembre 2019, 07:45:23
Ah guarda sono uno che bazzica gli Splatter e ti stupiresti dei giudizi che potrei dare..  :lol:

Però intanto l'hai guardato, una volta visto Brightburn capirai il collegamento :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Granamir - 08 Settembre 2019, 10:33:24
Joker Leonse d'oro per migliore attore!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 08 Settembre 2019, 12:22:03
Direi che era scontato !
Visto GREEN BOOK :
Carino ma dargli oscar mi pare eccessivo !
Come road movie i miei preferiti restano : THELMA E L , A SPASSO CON D,   THE H (con il defunto RUTGER H che fa il killer (!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 08 Settembre 2019, 14:02:47
Io invece ho visto Men in Black international sto weekend e devo dire che seppur non valendo un briciolo dei primi 3, è un film piacevole e non merita tutto il letame che gli hanno buttato addosso!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 08 Settembre 2019, 15:09:36
Joker Leonse d'oro per migliore attore!
No. Ha vinto come miglior film.
Come miglior attore ha vinto Luca Marinelli.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 08 Settembre 2019, 15:22:02
Joker Leonse d'oro per migliore attore!
Come miglior attore ha vinto Luca Marinelli.

Un altro che se l'è guadagnato!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 08 Settembre 2019, 15:49:23
Joker Leonse d'oro per migliore attore!
Come miglior attore ha vinto Luca Marinelli.

Un altro che se l'è guadagnato!
Si anche se credo lo avrebbe vinto Phoenix se non fosse per una "legge non scritta" del Festival di venezia secondo la quale non premiano più volte lo stesso film.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 08 Settembre 2019, 16:24:19
Joker Leonse d'oro per migliore attore!
Come miglior attore ha vinto Luca Marinelli.

Un altro che se l'è guadagnato!
Si anche se credo lo avrebbe vinto Phoenix se non fosse per una "legge non scritta" del Festival di venezia secondo la quale non premiano più volte lo stesso film.

Il che può anche essere "giusto" in effetti :mmm:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 08 Settembre 2019, 18:48:50
Joker Leonse d'oro per migliore attore!
Come miglior attore ha vinto Luca Marinelli.

Un altro che se l'è guadagnato!
Si anche se credo lo avrebbe vinto Phoenix se non fosse per una "legge non scritta" del Festival di venezia secondo la quale non premiano più volte lo stesso film.

Il che può anche essere "giusto" in effetti :mmm:
Insomma. È un modo per evitare che ci siano film "pigliatutto", ma, per me, andrebbe sempre votato il migliore in ogni categoria.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 17 Settembre 2019, 13:35:06
(https://pbs.twimg.com/media/EEnn-tDXoAUcWTe.jpg)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 17 Settembre 2019, 13:57:49
(https://pbs.twimg.com/media/EEnn-tDXoAUcWTe.jpg)
Sarà presente al festival di Roma.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 17 Settembre 2019, 19:52:29
Con tale cast ho molte aspettative .

VISTI DI RECENTE :
VAN GOGH , biografia sul pittore decisamente lunga e pesante  con DANIEL D in stato di grazia !
VOTO 7

RED ZONE
ennesimo film che parla di agenti CIA che si fanno il culo di nascosto e crepano  pure !
Corto e pazzo , voto 6---
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 17 Settembre 2019, 23:14:26
Visto Coco, molto carino e a tratti commovente.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Catcher - 18 Settembre 2019, 09:23:30
(https://pbs.twimg.com/media/EEnn-tDXoAUcWTe.jpg)
Non vedo l'ora
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 18 Settembre 2019, 13:52:03
"Once upon a time in Hollywood" di Tarantino.
Gran film e un inaspettato clamoroso Brad Pitt.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Penny-uno - 18 Settembre 2019, 15:40:46
(https://pbs.twimg.com/media/EEnn-tDXoAUcWTe.jpg)
Non vedo l'ora
In Italia sarà da aspettare qualche giorno in più... al cinema dall'8 novembre
"Once upon a time in Hollywood" di Tarantino.
Gran film e un inaspettato clamoroso Brad Pitt.
Questo sabato non mi scappa
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 18 Settembre 2019, 15:45:43
Fai bene a non fartelo scappare.
Dopo "La casa di Jack" di Lars Von Trier e "La Favorita" di Lanthimos compone va a comporre il podio di questo 2019.

Podio momentaneo, ovviamente dato che ce n'è ancora di bei film che devono uscire.
Basti pensare a "Joker", "Parasite", "J'accuse" e "The Irishman"
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 18 Settembre 2019, 19:52:56
Visto anche io, film della madonna
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 18 Settembre 2019, 22:24:22
"Once upon a time in Hollywood" di Tarantino.
Gran film e un inaspettato clamoroso Brad Pitt.

Visto anche io, film della madonna

E per quanto riguarda le critiche mosse dalla figlia di Bruce Lee (se non sbaglio), riguardo al trattamento poco "lusinghiero" nei confronti del padre nel film? Avete notato qualcosa di particolare?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 18 Settembre 2019, 22:30:05
E per quanto riguarda le critiche mosse dalla figlia di Bruce Lee (se non sbaglio), riguardo al trattamento poco "lusinghiero" nei confronti del padre nel film? Avete notato qualcosa di particolare?

A me non è sembrato niente di che sinceramente
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 18 Settembre 2019, 22:38:18
E per quanto riguarda le critiche mosse dalla figlia di Bruce Lee (se non sbaglio), riguardo al trattamento poco "lusinghiero" nei confronti del padre nel film? Avete notato qualcosa di particolare?

A me non è sembrato niente di che sinceramente

Ok, quindi solita critica ingiustificata.
(O magari lei ci avrà visto qualcosa di sbagliato essendo il padre)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 18 Settembre 2019, 23:14:02
Sicuramente è per quello
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 18 Settembre 2019, 23:22:41
"Once upon a time in Hollywood" di Tarantino.
Gran film e un inaspettato clamoroso Brad Pitt.

Visto anche io, film della madonna

E per quanto riguarda le critiche mosse dalla figlia di Bruce Lee (se non sbaglio), riguardo al trattamento poco "lusinghiero" nei confronti del padre nel film? Avete notato qualcosa di particolare?
In effetti vien preso bonariamente in giro, ma solo per chi non riesce a leggerci cosa vuol dire con quella sequenza il buon Tarantino.
Bruce Lee rappresenta il cinema orientale che avanza come minaccia e viene scaraventata "per aria" dal cinema americano tradizionale (Cliff).

Il film gioca continuamente sul tema del doppio.
Bruce Lee/ Cliff come detto; il "nuovo cinema" che avanza pieno di speranze (Sharon Tate) e la precarietà/ depressione lavorativa del "vecchio cinema americano"(Rick Dalton) che sta per esser soppiantato in quegli anni; il cinema europeo (Polanski) e la sua ribalta che si contrappone a sempre a quello americano (Cliff e Rick) simboleggiato dalla casa più grande e bella, la macchina più nuova e lussuosa, la moglie più bella ed affascinante, l'invidia di McQueen (a sua volta vittima dell'invidia di Rick); il doppio nel rapporto tra Cliff ed il suo cane che è specchio di quello che ha, in un ruolo differente, con Rick ecc...
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 18 Settembre 2019, 23:40:50
Sicuramente è per quello

"Once upon a time in Hollywood" di Tarantino.
Gran film e un inaspettato clamoroso Brad Pitt.

Visto anche io, film della madonna

E per quanto riguarda le critiche mosse dalla figlia di Bruce Lee (se non sbaglio), riguardo al trattamento poco "lusinghiero" nei confronti del padre nel film? Avete notato qualcosa di particolare?
In effetti vien preso bonariamente in giro, ma solo per chi non riesce a leggerci cosa vuol dire con quella sequenza il buon Tarantino.
Bruce Lee rappresenta il cinema orientale che avanza come minaccia e viene scaraventata "per aria" dal cinema americano tradizionale (Cliff).

Il film gioca continuamente sul tema del doppio.
Bruce Lee/ Cliff come detto; il "nuovo cinema" che avanza pieno di speranze (Sharon Tate) e la precarietà/ depressione lavorativa del "vecchio cinema americano"(Rick Dalton) che sta per esser soppiantato in quegli anni; il cinema europeo (Polanski) e la sua ribalta che si contrappone a sempre a quello americano (Cliff e Rick) simboleggiato dalla casa più grande e bella, la macchina più nuova e lussuosa, la moglie più bella ed affascinante, l'invidia di McQueen (a sua volta vittima dell'invidia di Rick); il doppio nel rapporto tra Cliff ed il suo cane che è specchio di quello che ha, in un ruolo differente, con Rick ecc...

Perfetto grazie  :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 19 Settembre 2019, 07:49:01
Che badass Brad Pitt, c'è una scena con lui protagonista che è un piccolo capolavoro

(quando costringe l'hippie a farsi cambiare la ruota)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 19 Settembre 2019, 11:16:37
Che badass Brad Pitt, c'è una scena con lui protagonista che è un piccolo capolavoro

(quando costringe l'hippie a farsi cambiare la ruota)
Brad Pitt è clamoroso nel film per quanto mi riguarda.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 19 Settembre 2019, 15:51:06
Ma, hanno fatto (o volevano fare) un film sui Wonder Twins?
O è una bufala?!
Chi se li ricorda? Sarebbe stato troppo bello!!!! :up:

Guarda che negli USA stanno facendo uscire una mini su di loro, e non è neanche brutta. :cry:
Per quanto riguarda il film, prima volta che lo sento.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Asgard_83 - 21 Settembre 2019, 20:44:44
mi togliete una curiosità...A nolan piacciono i western?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Slask - 22 Settembre 2019, 01:03:04
E per quanto riguarda le critiche mosse dalla figlia di Bruce Lee (se non sbaglio), riguardo al trattamento poco "lusinghiero" nei confronti del padre nel film? Avete notato qualcosa di particolare?

A me non è sembrato niente di che sinceramente

Ok, quindi solita critica ingiustificata.
(O magari lei ci avrà visto qualcosa di sbagliato essendo il padre)

Più che altro la sua critica è che nel film (io non l'ho ancora visto, riporto solo le sue parole) il padre viene rappresentato come un arrogantello che si vanta di essere imbattibile e poi viene umiliato dall'americano macho di turno, e ciò lo raffigurerebbe come il tipico stereotipo cinese che invece il padre cercava di scardinare mentre muoveva i suoi primi passi a Hollywood.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 22 Settembre 2019, 13:04:07
E per quanto riguarda le critiche mosse dalla figlia di Bruce Lee (se non sbaglio), riguardo al trattamento poco "lusinghiero" nei confronti del padre nel film? Avete notato qualcosa di particolare?

A me non è sembrato niente di che sinceramente

Ok, quindi solita critica ingiustificata.
(O magari lei ci avrà visto qualcosa di sbagliato essendo il padre)

Più che altro la sua critica è che nel film (io non l'ho ancora visto, riporto solo le sue parole) il padre viene rappresentato come un arrogantello che si vanta di essere imbattibile e poi viene umiliato dall'americano macho di turno, e ciò lo raffigurerebbe come il tipico stereotipo cinese che invece il padre cercava di scardinare mentre muoveva i suoi primi passi a Hollywood.

Posso capire allora l'incazzatura.
Mi pare strano però che Tarantino, con la passione che ha per l'oriente, l'abbia fatto di proposito.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 22 Settembre 2019, 13:27:42
Più che altro la sua critica è che nel film (io non l'ho ancora visto, riporto solo le sue parole) il padre viene rappresentato come un arrogantello che si vanta di essere imbattibile e poi viene umiliato dall'americano macho di turno, e ciò lo raffigurerebbe come il tipico stereotipo cinese che invece il padre cercava di scardinare mentre muoveva i suoi primi passi a Hollywood.

Bo hanno avuto un breve scambio e poi sono stati interrotti, parlare di umiliazione mi pare eccessivo. La critica che è stata mossa al personaggio credo si riferisca più all'arroganza di questo Bruce Lee. La stessa figlia mi pare abbia detto che non era arroganza ma sicurezza dei propri mezzi, quindi la cosa non è campata in aria. Alla fine poi si rivede durante un montaggio mentre impartisce lezioni a shannon tate. Ripeto, io sinceramente non c'ho visto niente di malvagio, alla fine è l'idea sua personale che lui ha dell'attore
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clint Barton - 22 Settembre 2019, 21:29:38
Gran bel film Once Upon a Time. Film che segna un'evoluzione piuttosto marcata del regista - ne manca solo uno? :cry: -, tolta la sequenza finale infatti vediamo un Quentin quasi inedito.
Pitt e Di Caprio strepitosi, ma a 'sto giro Brad ruba la scena.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: UltimateMM - 24 Settembre 2019, 11:19:17
"Once upon a time in Hollywood" di Tarantino.
Gran film e un inaspettato clamoroso Brad Pitt.

Visto anche io, film della madonna

E per quanto riguarda le critiche mosse dalla figlia di Bruce Lee (se non sbaglio), riguardo al trattamento poco "lusinghiero" nei confronti del padre nel film? Avete notato qualcosa di particolare?
In effetti vien preso bonariamente in giro, ma solo per chi non riesce a leggerci cosa vuol dire con quella sequenza il buon Tarantino.
Bruce Lee rappresenta il cinema orientale che avanza come minaccia e viene scaraventata "per aria" dal cinema americano tradizionale (Cliff).

Il film gioca continuamente sul tema del doppio.
Bruce Lee/ Cliff come detto; il "nuovo cinema" che avanza pieno di speranze (Sharon Tate) e la precarietà/ depressione lavorativa del "vecchio cinema americano"(Rick Dalton) che sta per esser soppiantato in quegli anni; il cinema europeo (Polanski) e la sua ribalta che si contrappone a sempre a quello americano (Cliff e Rick) simboleggiato dalla casa più grande e bella, la macchina più nuova e lussuosa, la moglie più bella ed affascinante, l'invidia di McQueen (a sua volta vittima dell'invidia di Rick); il doppio nel rapporto tra Cliff ed il suo cane che è specchio di quello che ha, in un ruolo differente, con Rick ecc...

Concordo, il film è intriso di metanarrazione.
Per non parlare di quando punto nell'orgoglio Rick decide di sfoderare una prestazione da attore magistrale durante le riprese della serie televisiva con Luke Perry.

Nella frase "questa è la migliore prova d'attore che abbia mai visto" che dice la ragazzina, ci ho rivisto la scena finale di Bastardi senza gloria quando Pitt diceva "Penso che questo sia il mio capolavoro ". In entrambe le scene ci vedo un tarantino che parla per sua voce e si rivolge direttamente allo spettatore
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clod - 24 Settembre 2019, 12:09:53
Visto anch'io e confermo i pareri positivi.

Tra l'altro ero andato allo spettacolo in lingua originale e incredibilmente c'era il pienone.

Inviato dal mio GT-I9195I utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 24 Settembre 2019, 13:34:21
Per chi è fan come me di Rob Zombie e dei suoi film, morto Sid Haig all’età di 80 anni, il Captain Spaulding de La Casa Dei 1000 Corpi e La Casa Del Diavolo.

(https://i.ibb.co/6gwJ1MC/sid-haig-captain-spaulding.jpg) (https://ibb.co/0h2VF7b)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 24 Settembre 2019, 13:44:32
Dean DeBlois scriverà e dirigerà I Micronauti

Nuovo film per Dean DeBlois, sceneggiatore e regista dei tre film di Dragon Trainer e di Lilo & Stitch: l’Hollywood Reporter annuncia infatti che la Paramount Pictures gli ha affidato sceneggiatura e regia del film (in sviluppo da anni) basato sui giocattoli Micronauti.
Lanciati originariamente in giappone e reinventati dalla Mego Toys per il mercato americani, i Micronauti sono dei minuscoli guerrieri le cui avventure sono state anche narrate in fumetti della Marvel. Il film doveva uscire inizialmente il 16 ottobre 2020, ma è stato rinviato al 4 giugno 2021. Anni fa la pellicola doveva essere scritta dagli sceneggiatori di Zombieland e Deadpool Rhett Reese e Paul Wernick, su produzione della Bad Robot di J.J. Abrams e Bryan Burk e da Brian Goldner e Bennett Schneir della Hasbro. Ecco un estratto dalla pagina Wiki sui Micronauti (raggiungibile da qui):

Si trattava di una serie di action figure che rappresentavano personaggi fantascientifici ispirati, e simili nell’aspetto, ai robot degli anime e manga giapponesi dell’epoca. Alcune riprendevano le action figures classiche dei Microman (ispirate ai protagonisti dei G.I. Joe), altri, divenuti più famosi, come Baron Karza, erano quasi identici a Jeeg della serie Jeeg robot d’acciaio (in effetti il progetto derivava da quello dei giocattoli di Jeeg), con tanto di parti del corpo smontabili e collegabili tramite calamite (differivano solo per il colore e la forma della testa e in Italia furono tra i modelli più diffusi). A queste due linee si aggiungevano una linea di mezzi e basi spaziali e degli alieni. Un’altra fonte di ispirazione evidente, almeno per alcuni modelli della serie, era Guerre stellari, in particolare il personaggio di Dart Fener per Baron Karza e i soldati imperiali per Force Commander, oltre alla presenza di spade laser in alcune delle action figures non magnetiche, come nei Galactic Defender (ripresi dal modello dei Takara Microman M17X Command 3).

La linea ebbe un grandissimo successo in tutto il mondo, portando alla Mego un fatturato di oltre trenta milioni di dollari all’anno. Furono vendute licenze ad altre case per la produzione di gadget correlati (per esempio puzzle).
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 25 Settembre 2019, 09:47:07
"Once upon a time in Hollywood" visto ieri sera.
Pitt fa un personaggio magnetico e carismatico, ma Di Caprio fa un lavoro assurdo, una meta recitazione che passa dal pavido al cazzuto al malvagio con la naturalezza di bere acqua.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 25 Settembre 2019, 10:34:02
In un mondo normale di caprio e pitt sarebbero candidati agli oscar come miglior attore protagonista e non protagonista e once upon a time in hollywood come miglior film, staremo a vedere...
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 25 Settembre 2019, 10:35:43
In un mondo normale di caprio e pitt sarebbero candidati agli oscar come miglior attore protagonista e non protagonista e once upon a time in hollywood come miglior film, staremo a vedere...
Ci starebbe anche la candidatura a Tarantino come regia e montaggio.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 25 Settembre 2019, 11:16:48
Ieri sera ho visto Us di Jordan Peele. Ottimo film, non mi camiberà la vita ma per 2 ore mi ha divertito come facevano i vari Scream quando ero adolescente.
Ottimo regista e bravissima la protagonista.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 25 Settembre 2019, 11:27:54
Ieri sera ho visto Us di Jordan Peele. Ottimo film, non mi camiberà la vita ma per 2 ore mi ha divertito come facevano i vari Scream quando ero adolescente.
Ottimo regista e bravissima la protagonista.
Us è una perversa allucinazione che scava nel classismo sociale e in tutti noi.
Il titolo ha duplice significato: US inteso come United States e Us inteso come Noi - difatti reputo la traduzione del titolo fallimentare perché si perde questa dicotomia - perché il vero nemico di ognuno di noi siamo noi (perdonate il gioco di parole).
La tematica politica è trattata con veemenza ed intelligenza ed ha soluzioni audio-visive di tutto rispetto.
Le stesse forbici utilizzate dai doppi/zombie/alter ego sono state ragionate: quale miglior arma per questa pellicola della forbice che è di per sé formata da due coltelli opposti ed identici? Difatti nel manico se prestate attenzione sono raffigurate due facce.

Ho letto molte critiche allo "spiegone finale" ma è lì che si racchiude la chiave di lettura definitiva del film: Peele ci dice che nessuno nasce mostro e nessuno nasce umano, ma sono solo le nostre esperienze di vita a plasmarci in un modo o nell'altro. La nostra protagonista madre e moglie premurosa abbiamo scoperto appartenere a quella che invece definivamo una razza feroce, violenta, omicida eppure la bambina del "mondo di sotto" crescita in superficie è divenuta umana e viceversa la bambina del nostro mondo cresciuta in un contesto di ingiustizia e costretta "cibarsi di carne di coniglio cruda" è divenuta mostro. Viene esplicitato quindi il concetto secondo il quale l'ingiustizia genera violenza e non il contrario, come troppo spesso ci vien detto.

La sapiente, sebbene ancora acerba, ma già migliorata e più audace rispetto alla sua prima opera, regia di Peele inoltre utilizza magistralmente il campo/controcampo e lo scavalcamento di campo.
Il campo/controcampo rappresenta l'alternanza dei due punti di vista opposti, mentre invece lo scavalcamento di campo, spiazzante e speculare, restituisce l'idea di un confine tra i due mondi separati da un confine non così invalicabile.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 29 Settembre 2019, 12:27:01
Visto ieri sera C'era una volta a... Hollywood.
Primo film di Tarantino visto per intero (nel senso che non ho mai avuto modo di finirne uno), e mi è piaciuto, anche se in alcuni punti non mi catturava appieno, ma credo sia stato principalmente perché non conoscevo la maggior parte dei nomi che citavano durante la pellicola, proprio perché potrei definirlo come un grande omaggio alla cultura cinematografica di quegli  anni.

Credo che lo scopo di Quentin sia stato quello di mostrare una specie di resoconto di ciò che accadeva ad Hollywood in quegli anni dai punti di vista di tre attori (Rick per DiCaprio, Cliff per Pitt e Sharon per la Robbie). Dei tre attori principali, credo che DiCaprio sia stato il più bravo... Come detto poco prima in un altro post, l'attore è riuscito a catturare bene il sentimento di personaggio hollywoodiano che sa di star diventando acqua passata, e che vuole risollevarsi con una nuova e grande interpretazione (tra l'altro,
il piccolo rapporto tra la bambina e Rick mi è piaciuto molto, specialmente ciò che aveva da dire la prima su di lui dopo la fine delle riprese).
Ma anche gli altri attori sono stati molto bravi, specialmente in certe dinamiche.

Sulla colonna sonora e la fotografia nulla da dire... Molto belle, e lo stile di Tarantino si percepisce anche nel montaggio.

La scena finale è qualcosa di stupendo:
il lanciafiamme e il morso del cane sui testicoli! :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 29 Settembre 2019, 13:26:45
Visto ieri sera C'era una volta a... Hollywood.
Primo film di Tarantino visto per intero (nel senso che non ho mai avuto modo di finirne uno),
Cosa aspetti? Corri a recuperare gli altri.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Penny-uno - 30 Settembre 2019, 00:11:06
Visto finalmente anch'io "C'era una volta a Hollywood". Gran film ma... per me ci sono dei ma.
Credo che lo scopo di Quentin sia stato quello di mostrare una specie di resoconto di ciò che accadeva ad Hollywood in quegli anni dai punti di vista di tre attori (Rick per DiCaprio, Cliff per Pitt e Sharon per la Robbie).
Sì, al di là della narrazione della storia, l'omaggio al cinema e alla Hollywood degli anni '60 la fanno da padrone, sono quasi in primo piano rispetto ai tre protagonisti che si muovono su piani separati (praticamente slegati dalle vicende degli altri nel caso di Sharon). Il ritmo è molto lento proprio perchè Tarantino si prende tutto il tempo di mostrarci hollywood, col sottofondo della radio dell'epoca o attraverso una tv accesa. E fin qui è fatto tutto bene, colonna sonora e riprese da urlo, fin qui gran bel film e molto distante da quello che ci si aspetta da lui.
Tarantino si prende gioco dello spettatore in un paio di occasioni: crea forte suspance
che poi si risolve in situazioni comiche (ero convinto che il vecchio George fosse stato ucciso dalle hippy) o con la ricostruzione dell'"ultima" giornata di Sharon Tate e dei suoi amici.
E anche tutte queste trovate le ho trovate azzeccate.
Il finale è quello che
mi ha in parte deluso: si conclude tutto con una Tarantinata (e guai se no) ma partire da accurate ricostruzioni storiche per poi stravolgere la storia e concluderla con mattanze e gran caciara si era già visto in Bastardi senza gloria. Insomma non è una trovata originalissima e sorprende fino a un certo punto.
Ho avuto la netta sensazione che Tarantino sia partito dall'idea dell'ambientazione, che volesse fare un film sulla hollywood degli anni'60 e ci abbia costruito addosso una storia con delle belle sequenze ma che nell'insieme stenta a decollare e a brillare.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 30 Settembre 2019, 19:11:03
Il finale è quello che
mi ha in parte deluso: si conclude tutto con una Tarantinata (e guai se no) ma partire da accurate ricostruzioni storiche per poi stravolgere la storia e concluderla con mattanze e gran caciara si era già visto in Bastardi senza gloria. Insomma non è una trovata originalissima e sorprende fino a un certo punto.
Ho avuto la netta sensazione che Tarantino sia partito dall'idea dell'ambientazione, che volesse fare un film sulla hollywood degli anni'60 e ci abbia costruito addosso una storia con delle belle sequenze ma che nell'insieme stenta a decollare e a brillare.

Confermo che il finale,
seppur la scena del massacro in casa che mi ha fatto scompisciare dalle risate,
mi ha lasciato un po' con l'amaro in bocca, anche perché non ho capito come mai Tarantino abbia voluto variare quel fatto di cronaca in questo modo... :hmm:

Fatto sta che mi è comunque piaciuto, seppur alla fine non lo ho trovi nulla di memorabile.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clod - 30 Settembre 2019, 19:38:54
I protagonisti sono fittizi, ci sta che
il loro intervento abbia creato una situazione fittizia.
Proprio come in
Bastardi senza gloria.

Inviato dal mio GT-I9195I utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 30 Settembre 2019, 21:37:18
Ah ecco, infatti ero andato proprio a controllare se esistessero davvero i personaggi di Rick e Cliff.

Bastardi senza Gloria non l'ho visto, quindi non credevo che Tarantino avesse usato questo "metodo" anche in passato.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 30 Settembre 2019, 22:14:32
Visto The Voices con Ryan Reynolds, mi ha sorpreso e lo consiglio.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 01 Ottobre 2019, 08:40:39
Ah ecco, infatti ero andato proprio a controllare se esistessero davvero i personaggi di Rick e Cliff.

Bastardi senza Gloria non l'ho visto, quindi non credevo che Tarantino avesse usato questo "metodo" anche in passato.

Recupera che merita :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 01 Ottobre 2019, 22:29:13
Torno indietro nel tempo.. Ho appena visto (con leggero ritardo :asd:) Codice Mercury. Che figata!
E alla fine mi è pure scesa la lacrima..povero il bimbo..
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 02 Ottobre 2019, 13:15:30
Ho visto Men in bkack: International.
Carino, ma evitabile.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 03 Ottobre 2019, 11:53:04
(https://pbs.twimg.com/media/EEnn-tDXoAUcWTe.jpg)
Prime recensioni entusiastiche.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 03 Ottobre 2019, 11:55:17
Non avevo dubbi!  :clap:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 03 Ottobre 2019, 19:28:17
Visto Mandy.
Non capisco lo status di cult che ha acquisito questo filmetto insulso.
Ormai basta mettere un pò di grana, filtri vari e una cromia particolare per essere inneggiati a film d'autore.
A me è sembrato solo un "mappazzone" pretenzioso di un regista che non sapeva a quanti colleghi strizzare l'occhio.
Cage l'ho trovato scarsino, sembrava un John Wick dei poverissimi.
La scena di lui in mutande in bagno, che usa la vodka per disinfettare le ferite e gridava a squarciagola, era involontariamente comica.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Catcher - 03 Ottobre 2019, 23:25:39
Visto Green Book, bellissimo film con un cast spettacolare.
Guardatelo!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Man of Steel - 11 Ottobre 2019, 21:54:47
Visto "El Camino"
(https://i1.wp.com/78.media.tumblr.com/b2aa950e93b9e9fc403840f344fdc765/tumblr_p1mvzq6v7Q1uutgwwo1_500.gif?w=605&ssl=1)
JUST. :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 11 Ottobre 2019, 21:56:37
Già solo per la gif in Spoiler ti meriti il  :+1:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 11 Ottobre 2019, 22:00:04
Già solo per la gif in Spoiler ti meriti il  :+1:
Eh beh Blade Runner 2049  :wub:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 11 Ottobre 2019, 22:03:49
Già solo per la gif in Spoiler ti meriti il  :+1:
Eh beh Blade Runner 2049  :wub:

Che figata!  :wub:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 11 Ottobre 2019, 22:53:41
Già solo per la gif in Spoiler ti meriti il  :+1:
Eh beh Blade Runner 2049  :wub:

Che figata!  :wub:
Il primo è inavvicinabile, ma è un grandissimo sequel.
Visivamente dirompente.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Penny-uno - 12 Ottobre 2019, 16:01:27
Visto ieri "Ad Astra". Nonostante la pioggia di critiche negative e stroncature che ha ricevuto a me non è dispiaciuto per almeno due motivi:
- è un film di fantascienza molto "introspettivo", incentrato più sulla figura problematica del protagonista e del suo rapporto controverso col padre che sulla spettacolarizzazione dei viaggi nello spazio. Le scene spettacolari e d'azione non mancano ma non sono la colonna portante.
i 79 giorni di viaggio solitario nello spazio creano tensione alla pari  della sparatoria sulla luna o della spettacolare caduta dall'antenna gigantesca
- è tutto permeato di un'atmosfera decadente. Nel futuro l'uomo ha raggiunto livelli tecnologici incredibili, ci sono i voli di linea per la luna, ma poi su questa viene esportato quello che c'è sulla Terra (dai gadget per turisti alle guerre per le materie prime). E' un film che si pone più le domande "chi siamo e dove andiamo?" rispetto a "siamo soli nell'universo?"
infatti gli alieni alla fine NON ci sono
Fa tutto pensare che l'umanità sia condannata a ripetere all'infinito sempre gli stessi errori, senza mai imparare da questi.
Qualche pecca c'è: il ritmo è un pò lento e una delle pecche del film è sicuramente la lunghezza, alcuni personaggi non vengono approfonditi e risultano insipidi (Liv Tyler è come se non ci fosse), gli spezzoni in flashback che potrebbero far luce sul tormento interiore del maggiore sono praticamente ininfluenti.
Non il miglior film dell'anno ma merita un'occhiata.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 15 Ottobre 2019, 00:09:20
Rivisto Classe 1984.
Che film.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 17 Ottobre 2019, 21:48:22
(https://pbs.twimg.com/media/EEnn-tDXoAUcWTe.jpg)
Nei cinema italiani... dal 4 al 6 novembre :blink:

Tre minchia di giorni.

Scorsese.

Roma di Cuaron (sempre Netflix, sempre distribuito dalla Cineteca bolognese) lo tennero molto ma molto di più.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 17 Ottobre 2019, 23:08:54
Mi pare una stupidata.
Ma la cosa sarà stata escogitata da Netflix per avere più visioni da loro.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 17 Ottobre 2019, 23:32:16
Mi pare una stupidata.
Ma la cosa sarà stata escogitata da Netflix per avere più visioni da loro.

Da come ho capito, il film è fatto per essere esclusiva Netflix.

Lo inseriscono nel circuito cinematografico per poterlo poi candidare ai vari premi, da cui altrimenti sarebbe escluso.

Non sono contento ma è una loro politica, il film è loro...amen.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 18 Ottobre 2019, 01:41:19
Mi pare una stupidata.
Ma la cosa sarà stata escogitata da Netflix per avere più visioni da loro.

Da come ho capito, il film è fatto per essere esclusiva Netflix.

Lo inseriscono nel circuito cinematografico per poterlo poi candidare ai vari premi, da cui altrimenti sarebbe escluso.

Non sono contento ma è una loro politica, il film è loro...amen.
No.
Per poter esser candidato il film deve esser programmato per almeno 7 giorni in determinate sale americane.
Non c'entra nulla la distribuzione italiana.

Questa uscita di 3 giorni è il dispetto di Netflix Italia nei confronti degli esercenti come ripicca al trattamento ricevuto dagli stessi esercenti lo scorso anno.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Det. Bullock - 18 Ottobre 2019, 05:20:45
(https://pbs.twimg.com/media/EEnn-tDXoAUcWTe.jpg)
Nei cinema italiani... dal 4 al 6 novembre :blink:

Tre minchia di giorni.

Scorsese.

Roma di Cuaron (sempre Netflix, sempre distribuito dalla Cineteca bolognese) lo tennero molto ma molto di più.

È un film lungo quindi immagino sia pure difficile farlo accettare agli esercenti, forse ricordo male io ma Roma era di lunghezza abbastanza normale.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 18 Ottobre 2019, 08:42:30
Mi pare una stupidata.
Ma la cosa sarà stata escogitata da Netflix per avere più visioni da loro.

Da come ho capito, il film è fatto per essere esclusiva Netflix.

Lo inseriscono nel circuito cinematografico per poterlo poi candidare ai vari premi, da cui altrimenti sarebbe escluso.

Non sono contento ma è una loro politica, il film è loro...amen.
No.
Per poter esser candidato il film deve esser programmato per almeno 7 giorni in determinate sale americane.
Non c'entra nulla la distribuzione italiana.

Questa uscita di 3 giorni è il dispetto di Netflix Italia nei confronti degli esercenti come ripicca al trattamento ricevuto dagli stessi esercenti lo scorso anno.

Avevo scritto "vari premi" volontariamente, nell'ipotesi che ci fossero criteri analoghi per i premi europei.

O altrimenti potrebbe essere una richiesta esplicita di Scorsese (almeno una minima comparsata al cinema)...

...o semplicemente un modo per poter scrollarsi di dosso l'etichetta di "direct-to-video" e quindi di film minore.

 ....non penso proprio che sia per "ripicca": Netflix è un gigante economico e le sue scelte, specie con cose pesanti come una  pellicola in esclusiva da Scorsese, hanno una loro logica di guadagno.

In generale non ho mai capito le polemiche dietro a questo progetto: se Scorsese ha firmato con Netflix avrà fatto i suoi conti e d'altro canto Netflix con quello che è suo può fare quello che vuole.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 18 Ottobre 2019, 10:16:16
Mi pare una stupidata.
Ma la cosa sarà stata escogitata da Netflix per avere più visioni da loro.

Da come ho capito, il film è fatto per essere esclusiva Netflix.

Lo inseriscono nel circuito cinematografico per poterlo poi candidare ai vari premi, da cui altrimenti sarebbe escluso.

Non sono contento ma è una loro politica, il film è loro...amen.
No.
Per poter esser candidato il film deve esser programmato per almeno 7 giorni in determinate sale americane.
Non c'entra nulla la distribuzione italiana.

Questa uscita di 3 giorni è il dispetto di Netflix Italia nei confronti degli esercenti come ripicca al trattamento ricevuto dagli stessi esercenti lo scorso anno.

Avevo scritto "vari premi" volontariamente, nell'ipotesi che ci fossero criteri analoghi per i premi europei.

O altrimenti potrebbe essere una richiesta esplicita di Scorsese (almeno una minima comparsata al cinema)...

...o semplicemente un modo per poter scrollarsi di dosso l'etichetta di "direct-to-video" e quindi di film minore.

 ....non penso proprio che sia per "ripicca": Netflix è un gigante economico e le sue scelte, specie con cose pesanti come una  pellicola in esclusiva da Scorsese, hanno una loro logica di guadagno.

In generale non ho mai capito le polemiche dietro a questo progetto: se Scorsese ha firmato con Netflix avrà fatto i suoi conti e d'altro canto Netflix con quello che è suo può fare quello che vuole.
Gli esercenti, sono uno di loro nonché promotore di zona, si rifiutarono di proiettare Roma al cinema lo scorso anno, così come Sulla mia pelle.
Furono davvero pochissimi gli esercenti ad accettare la proiezione in sala.
Ne seguì una legge che regolava l'uscita in sala dei prodotti netflix con restrizioni sui giorni di uscita in sala e periodo d'uscita sulla piattaforma.

L'annuncio di questa distribuzione italiana è avvenuto a sole 2 settimane dall'uscita in sala, con il film che non è stato doppiato, senza alcun tipo di materiale pubblicitario al momento acquistabile (arriverà con ogni probabilità ad una sola settimana dall'uscita), senza trailer per il cinema da poter mandare in sala e con un unico tipo di contratto formidabile.

Non si è nuovi a dinamiche di ripicche nel panorama cinema italiano. Non è la prima volta e non sarà l'ultima  :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Catcher - 18 Ottobre 2019, 11:36:38
Onestamente non so nemmeno quanto convenga (a livello economico)  ai cinema proiettare un film che gli utenti possono vedere, incluso nell'abbonamento, su Netflix.

Io non lo farei, come non lo faccio già per buona parte dei film che tempo un anno approdano sui servizi streaming. Figuriamoci per gli originali Netflix.
I cinefili non credo siano statisticamente rilevanti, ma magari mi sbaglio.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Guardiano della Notte - 18 Ottobre 2019, 11:49:29
È un film lungo

Minchia ho visto ora che dura 210 minuti  :o
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 18 Ottobre 2019, 12:08:13
Onestamente non so nemmeno quanto convenga (a livello economico)  ai cinema proiettare un film che gli utenti possono vedere, incluso nell'abbonamento, su Netflix.

Io non lo farei, come non lo faccio già per buona parte dei film che tempo un anno approdano sui servizi streaming. Figuriamoci per gli originali Netflix.
I cinefili non credo siano statisticamente rilevanti, ma magari mi sbaglio.
C’è un dato che, da solo, sembra rispondere alle polemiche sull’entrata di Netflix nel panorama della produzione cinematografica non per forza destinata alle sale: è l’incasso straordinario di Sulla mia pelle, il film di Alessio Cremonini sulla tragica vicenda di Stefano Cucchi, prodotto da Netflix e che ha aperto la sezione Orizzonti della scorsa Mostra del Cinema di Venezia. Sulla mia pelle, uscito ieri contemporaneamente in streaming su Netflix e in sale cinematografiche selezionate distribuito da Lucky Red, è sesto nella classifica Cinetel: con sole 54 copie ha incassato 43mila 368 euro, per 6863 spettatori, registrando la media-copia più alta (803 euro).

Esempio. Idem con Roma di Cuaron e lo stesso The Irishman incasserà bene.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Catcher - 18 Ottobre 2019, 12:45:53
Wow, non avrei mai detto!
Se penso che questi prodotti si possono vedere in abbonamento mi chiedo per quanto durerà...
Prima o poi li metteranno a pagamento per un po' di tempo
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 18 Ottobre 2019, 12:56:20
Io di sicuro andrò a vederlo al cinema, per quanto mi riguarda.
Come sono andato a vedere anche Roma.

Netflix non sostituirà mai il fascino - e il piacere - del grandissimo schermo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 18 Ottobre 2019, 13:06:40
Scorsese andrebbe visto al cinema per legge. Poi è chiaro, se non fosse stato per netflix quasi sicuramente questo film non sarebbe venuto alla luce quindi il compromesso lo accetto.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 18 Ottobre 2019, 14:13:37
È un film lungo

Minchia ho visto ora che dura 210 minuti  :o

Porca miseria!  :o
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 18 Ottobre 2019, 14:17:00
Scorsese andrebbe visto al cinema per legge. Poi è chiaro, se non fosse stato per netflix quasi sicuramente questo film non sarebbe venuto alla luce quindi il compromesso lo accetto.
Difatti io ero uno dei pochi esercenti a non volere questa guerra.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 18 Ottobre 2019, 20:16:51
Mi pare una stupidata.
Ma la cosa sarà stata escogitata da Netflix per avere più visioni da loro.

Da come ho capito, il film è fatto per essere esclusiva Netflix.

Lo inseriscono nel circuito cinematografico per poterlo poi candidare ai vari premi, da cui altrimenti sarebbe escluso.

Non sono contento ma è una loro politica, il film è loro...amen.
No.
Per poter esser candidato il film deve esser programmato per almeno 7 giorni in determinate sale americane.
Non c'entra nulla la distribuzione italiana.

Questa uscita di 3 giorni è il dispetto di Netflix Italia nei confronti degli esercenti come ripicca al trattamento ricevuto dagli stessi esercenti lo scorso anno.

Avevo scritto "vari premi" volontariamente, nell'ipotesi che ci fossero criteri analoghi per i premi europei.

O altrimenti potrebbe essere una richiesta esplicita di Scorsese (almeno una minima comparsata al cinema)...

...o semplicemente un modo per poter scrollarsi di dosso l'etichetta di "direct-to-video" e quindi di film minore.

 ....non penso proprio che sia per "ripicca": Netflix è un gigante economico e le sue scelte, specie con cose pesanti come una  pellicola in esclusiva da Scorsese, hanno una loro logica di guadagno.

In generale non ho mai capito le polemiche dietro a questo progetto: se Scorsese ha firmato con Netflix avrà fatto i suoi conti e d'altro canto Netflix con quello che è suo può fare quello che vuole.
Gli esercenti, sono uno di loro nonché promotore di zona, si rifiutarono di proiettare Roma al cinema lo scorso anno, così come Sulla mia pelle.
Furono davvero pochissimi gli esercenti ad accettare la proiezione in sala.
Ne seguì una legge che regolava l'uscita in sala dei prodotti netflix con restrizioni sui giorni di uscita in sala e periodo d'uscita sulla piattaforma.

L'annuncio di questa distribuzione italiana è avvenuto a sole 2 settimane dall'uscita in sala, con il film che non è stato doppiato, senza alcun tipo di materiale pubblicitario al momento acquistabile (arriverà con ogni probabilità ad una sola settimana dall'uscita), senza trailer per il cinema da poter mandare in sala e con un unico tipo di contratto formidabile.

Non si è nuovi a dinamiche di ripicche nel panorama cinema italiano. Non è la prima volta e non sarà l'ultima  :asd:

Se sei del ramo allora scusa, parlo in effetti di cose che evidentemente non conosco :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 18 Ottobre 2019, 20:54:50
Mi pare una stupidata.
Ma la cosa sarà stata escogitata da Netflix per avere più visioni da loro.

Da come ho capito, il film è fatto per essere esclusiva Netflix.

Lo inseriscono nel circuito cinematografico per poterlo poi candidare ai vari premi, da cui altrimenti sarebbe escluso.

Non sono contento ma è una loro politica, il film è loro...amen.
No.
Per poter esser candidato il film deve esser programmato per almeno 7 giorni in determinate sale americane.
Non c'entra nulla la distribuzione italiana.

Questa uscita di 3 giorni è il dispetto di Netflix Italia nei confronti degli esercenti come ripicca al trattamento ricevuto dagli stessi esercenti lo scorso anno.

Avevo scritto "vari premi" volontariamente, nell'ipotesi che ci fossero criteri analoghi per i premi europei.

O altrimenti potrebbe essere una richiesta esplicita di Scorsese (almeno una minima comparsata al cinema)...

...o semplicemente un modo per poter scrollarsi di dosso l'etichetta di "direct-to-video" e quindi di film minore.

 ....non penso proprio che sia per "ripicca": Netflix è un gigante economico e le sue scelte, specie con cose pesanti come una  pellicola in esclusiva da Scorsese, hanno una loro logica di guadagno.

In generale non ho mai capito le polemiche dietro a questo progetto: se Scorsese ha firmato con Netflix avrà fatto i suoi conti e d'altro canto Netflix con quello che è suo può fare quello che vuole.
Gli esercenti, sono uno di loro nonché promotore di zona, si rifiutarono di proiettare Roma al cinema lo scorso anno, così come Sulla mia pelle.
Furono davvero pochissimi gli esercenti ad accettare la proiezione in sala.
Ne seguì una legge che regolava l'uscita in sala dei prodotti netflix con restrizioni sui giorni di uscita in sala e periodo d'uscita sulla piattaforma.

L'annuncio di questa distribuzione italiana è avvenuto a sole 2 settimane dall'uscita in sala, con il film che non è stato doppiato, senza alcun tipo di materiale pubblicitario al momento acquistabile (arriverà con ogni probabilità ad una sola settimana dall'uscita), senza trailer per il cinema da poter mandare in sala e con un unico tipo di contratto formidabile.

Non si è nuovi a dinamiche di ripicche nel panorama cinema italiano. Non è la prima volta e non sarà l'ultima  :asd:

Se sei del ramo allora scusa, parlo in effetti di cose che evidentemente non conosco :up:
Pensa che oggi ho ricevuto una mail dove si richiede "per amore del cinema" di non mandare in sala The Irishman.
Io, dal mio canto, "per amore del cinema" il film l'ho già acquistato e mi sono fatto il materiale pubblicitario da me.
Scorsese va visto in sala.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 18 Ottobre 2019, 21:15:04
Pensa che oggi ho ricevuto una mail dove si richiede "per amore del cinema" di non mandare in sala The Irishman.
Io, dal mio canto, "per amore del cinema" il film l'ho già acquistato e mi sono fatto il materiale pubblicitario da me.
Scorsese va visto in sala.
:rock:

PS: pure le mail minatorie ti mandano? :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 18 Ottobre 2019, 22:48:34
Pensa che oggi ho ricevuto una mail dove si richiede "per amore del cinema" di non mandare in sala The Irishman.
Io, dal mio canto, "per amore del cinema" il film l'ho già acquistato e mi sono fatto il materiale pubblicitario da me.
Scorsese va visto in sala.
:rock:

PS: pure le mail minatorie ti mandano? :asd:
Minatorie no. Era un invito.
Troppo tardi   :look:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 19 Ottobre 2019, 01:17:25
Mi pare una stupidata.
Ma la cosa sarà stata escogitata da Netflix per avere più visioni da loro.

Da come ho capito, il film è fatto per essere esclusiva Netflix.

Lo inseriscono nel circuito cinematografico per poterlo poi candidare ai vari premi, da cui altrimenti sarebbe escluso.

Non sono contento ma è una loro politica, il film è loro...amen.
No.
Per poter esser candidato il film deve esser programmato per almeno 7 giorni in determinate sale americane.
Non c'entra nulla la distribuzione italiana.

Questa uscita di 3 giorni è il dispetto di Netflix Italia nei confronti degli esercenti come ripicca al trattamento ricevuto dagli stessi esercenti lo scorso anno.

Avevo scritto "vari premi" volontariamente, nell'ipotesi che ci fossero criteri analoghi per i premi europei.

O altrimenti potrebbe essere una richiesta esplicita di Scorsese (almeno una minima comparsata al cinema)...

...o semplicemente un modo per poter scrollarsi di dosso l'etichetta di "direct-to-video" e quindi di film minore.

 ....non penso proprio che sia per "ripicca": Netflix è un gigante economico e le sue scelte, specie con cose pesanti come una  pellicola in esclusiva da Scorsese, hanno una loro logica di guadagno.

In generale non ho mai capito le polemiche dietro a questo progetto: se Scorsese ha firmato con Netflix avrà fatto i suoi conti e d'altro canto Netflix con quello che è suo può fare quello che vuole.
Gli esercenti, sono uno di loro nonché promotore di zona, si rifiutarono di proiettare Roma al cinema lo scorso anno, così come Sulla mia pelle.
Furono davvero pochissimi gli esercenti ad accettare la proiezione in sala.
Ne seguì una legge che regolava l'uscita in sala dei prodotti netflix con restrizioni sui giorni di uscita in sala e periodo d'uscita sulla piattaforma.

L'annuncio di questa distribuzione italiana è avvenuto a sole 2 settimane dall'uscita in sala, con il film che non è stato doppiato, senza alcun tipo di materiale pubblicitario al momento acquistabile (arriverà con ogni probabilità ad una sola settimana dall'uscita), senza trailer per il cinema da poter mandare in sala e con un unico tipo di contratto formidabile.

Non si è nuovi a dinamiche di ripicche nel panorama cinema italiano. Non è la prima volta e non sarà l'ultima  :asd:

Se sei del ramo allora scusa, parlo in effetti di cose che evidentemente non conosco :up:
Pensa che oggi ho ricevuto una mail dove si richiede "per amore del cinema" di non mandare in sala The Irishman.
Io, dal mio canto, "per amore del cinema" il film l'ho già acquistato e mi sono fatto il materiale pubblicitario da me.
Scorsese va visto in sala.

Assolutamente incredibile che ci sia gente che ragiona così.

Hai fatto benissimo!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sogno - 19 Ottobre 2019, 01:41:02
Mi pare una stupidata.
Ma la cosa sarà stata escogitata da Netflix per avere più visioni da loro.

Da come ho capito, il film è fatto per essere esclusiva Netflix.

Lo inseriscono nel circuito cinematografico per poterlo poi candidare ai vari premi, da cui altrimenti sarebbe escluso.

Non sono contento ma è una loro politica, il film è loro...amen.
No.
Per poter esser candidato il film deve esser programmato per almeno 7 giorni in determinate sale americane.
Non c'entra nulla la distribuzione italiana.

Questa uscita di 3 giorni è il dispetto di Netflix Italia nei confronti degli esercenti come ripicca al trattamento ricevuto dagli stessi esercenti lo scorso anno.

Avevo scritto "vari premi" volontariamente, nell'ipotesi che ci fossero criteri analoghi per i premi europei.

O altrimenti potrebbe essere una richiesta esplicita di Scorsese (almeno una minima comparsata al cinema)...

...o semplicemente un modo per poter scrollarsi di dosso l'etichetta di "direct-to-video" e quindi di film minore.

 ....non penso proprio che sia per "ripicca": Netflix è un gigante economico e le sue scelte, specie con cose pesanti come una  pellicola in esclusiva da Scorsese, hanno una loro logica di guadagno.

In generale non ho mai capito le polemiche dietro a questo progetto: se Scorsese ha firmato con Netflix avrà fatto i suoi conti e d'altro canto Netflix con quello che è suo può fare quello che vuole.
Gli esercenti, sono uno di loro nonché promotore di zona, si rifiutarono di proiettare Roma al cinema lo scorso anno, così come Sulla mia pelle.
Furono davvero pochissimi gli esercenti ad accettare la proiezione in sala.
Ne seguì una legge che regolava l'uscita in sala dei prodotti netflix con restrizioni sui giorni di uscita in sala e periodo d'uscita sulla piattaforma.

L'annuncio di questa distribuzione italiana è avvenuto a sole 2 settimane dall'uscita in sala, con il film che non è stato doppiato, senza alcun tipo di materiale pubblicitario al momento acquistabile (arriverà con ogni probabilità ad una sola settimana dall'uscita), senza trailer per il cinema da poter mandare in sala e con un unico tipo di contratto formidabile.

Non si è nuovi a dinamiche di ripicche nel panorama cinema italiano. Non è la prima volta e non sarà l'ultima  :asd:

Se sei del ramo allora scusa, parlo in effetti di cose che evidentemente non conosco :up:
Pensa che oggi ho ricevuto una mail dove si richiede "per amore del cinema" di non mandare in sala The Irishman.
Io, dal mio canto, "per amore del cinema" il film l'ho già acquistato e mi sono fatto il materiale pubblicitario da me.
Scorsese va visto in sala.

Assolutamente incredibile che ci sia gente che ragiona così.

Hai fatto benissimo!
Quello che non riescono a capire è che non l'avrebbero neanche visto The Irishman non fosse stato per Netflix.
Nessuna produzione avrebbe dato 200 milioni a Scorsese per girarlo.
D'altronde la sua è stata la mossa della disperazione. Non era di certo lansua prima scelta Netflix.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 21 Ottobre 2019, 08:51:32
C’era una volta a… Hollywood: sospesa l’uscita cinese dopo le lamentele della figlia di Bruce Lee

Da BadTaste:

La Cina ha cancellato l’uscita di C’era una volta a Hollywood dopo le lamentele inviate dalla figlia di Bruce Lee all’Amministrazione Statale del Cinema. Come vi abbiamo già spiegato nelle ultime settimane, Shannon Lee ha affermato in più occasioni che Quentin Tarantino ha mancato di rispetto nei confronti di suo padre nel film, accuse rigettate al mittente dal regista ma sulle quali la donna è stata irremovibile.
Ora l’Hollywood Reporter rivela che nonostante non siano stati ancora fatti annunci ufficiali, l’uscita del film in Cina è stata sospesa, e Bona Film Group (società cinese che ha co-finanziato il film in cambio di una partecipazione agli incassi) sta lavorando a stretto contatto con Tarantino per realizzare una versione “censurata” nel tentativo di salvare la release. Una mancata distribuzione in sala nel ricchissimo mercato cinese danneggerebbe ovviamente la pellicola, che puntava a superare i 400 milioni di dollari in incassi globali.

Fino a qualche giorno fa il film doveva arrivare nei cinema cinesi il 25 ottobre: sarebbe stato il primo film di Tarantino a ottenere un’ampia distribuzione nel paese (Django Unchained uscì nel 2012 ma il giorno dopo venne tolto dalle sale perché troppo violento).
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 22 Ottobre 2019, 22:46:39
DUST
visto dopo anni è sicuramente un film originale ma troppo caotico .

JOKER (ma topic è chiuso già??)  mi è sembrato carino ma dargli oscar e LEONE D'ORO mi pare eccessivo ...

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 22 Ottobre 2019, 23:00:54
DUST
visto dopo anni è sicuramente un film originale ma troppo caotico .

JOKER (ma topic è chiuso già??)  mi è sembrato carino ma dargli oscar e LEONE D'ORO mi pare eccessivo ...



Link al topic di Joker http://www.dcleaguers.it/forum/watchtower/joker-(2019)-di-todd-phillips/ (http://www.dcleaguers.it/forum/watchtower/joker-(2019)-di-todd-phillips/)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 23 Ottobre 2019, 13:00:05
Grazie per il link non lo vedevo !

PRIMO RE ; SKY lo fa vedere di già !
Originale devo dire , qualche svarione storico (LUPA E GLI DEI DOVE SONO ??).
Ma come cavolo gli è venuto in mente di recitarlo in lingua assurda con sotto titoli ??
Ho avuto mal di testa pure guardando il film sul mio tv !!

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Granamir - 01 Novembre 2019, 19:15:58
Visto Joker, molto bello!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 04 Novembre 2019, 22:55:34
Visto Mio Cugino Vincenzo.
Credo sia appena diventato uno dei miei film preferiti. :lol:

EDIT: Visto anche Il campione.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Edge85 - 05 Novembre 2019, 00:35:26
Visto Mio Cugino Vincenzo.
Credo sia appena diventato uno dei miei film preferiti.

EDIT: Visto anche Il campione.
Old but gold con tanto di oscar per Marisa Tomei

Inviato dal mio Mi A3 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 08 Novembre 2019, 08:41:21
Il trailer di Color Out of Space:

https://www.youtube.com/watch?time_continue=109&v=agnpaFLo0to (https://www.youtube.com/watch?time_continue=109&v=agnpaFLo0to)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 08 Novembre 2019, 11:16:20
Il trailer di Color Out of Space:

https://www.youtube.com/watch?time_continue=109&v=agnpaFLo0to (https://www.youtube.com/watch?time_continue=109&v=agnpaFLo0to)

Non avevo assolutamente idea che lo stessero facendo.

Chissà cosa verrà fuori da un racconto breve che deve diventare un film intero.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 08 Novembre 2019, 14:54:50
Il trailer di Color Out of Space:

https://www.youtube.com/watch?time_continue=109&v=agnpaFLo0to (https://www.youtube.com/watch?time_continue=109&v=agnpaFLo0to)

Non avevo assolutamente idea che lo stessero facendo.

Chissà cosa verrà fuori da un racconto breve che deve diventare un film intero.

...e con Nicolas Cage :asd:
Dicono ne faranno anche altri di film, sui racconti di Lovecraft :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 09 Novembre 2019, 12:30:56
COSTANTINE CON K R (perdonate abbreviazione ma ho problemi a scriverlo )!

Film ispirato ai fumetti di HELLBLAZER , devo  dire che è ben fatto pur con qualche svarione .
Il bel K si impegna nel fare JOHN , tenta pure di fare le sue espressioni tipiche .

Bello gli do 7--
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Rain - 17 Novembre 2019, 13:51:56
Non mi ha convinto del tutto "Valerian e la città dei mille pianeti".
Parte piuttosto bene, poi si arena e non sviluppa cose interessanti.
Proprio la stazione dei mille pianeti è il grande intoppo alla storia, nel senso che è piuttosto inutile e poco sfruttata.
I protagonisti non sembrano avere avuto una grande chimica, forse una coppia un pò più affiatata avrebbe fatto la differenza.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 17 Novembre 2019, 14:35:50
Ieri ho recuperato e visto finalmente Jumanji su Netflix.
Tutto sommato non è male, anzi, mi ha tenuto incollato allo schermo. Quando uscì l'originale immaginai spesso il mondo di Jumanji.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 23 Novembre 2019, 00:02:45
Ho visto Alita. Non è che mi abbia convinto, a dire il vero.
L'ambientazione e l'atmosfera mi sono piaciute, ma il film è annacquato da una storia d'amore moscia e scontata. Il ragazzo non è neanche caratterizzato e quello che gli succede nel giro di dieci minuti risulta quasi buffo. Ovviamente l'intento era ben diverso...
Il finale lascia intendere che ci sarà un sequel...
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 23 Novembre 2019, 00:15:02
Ho visto Alita. N
Il finale lascia intendere che ci sarà un sequel...
Nelle loro intenzioni doveva nascere un Franchise ma gli incassi sono stati al di sotto delle aspettative e tutto dipenderà adesso dalle vendite dei bluray.


E visti i risultati dell'Home video negli USA...

Est. Domestic DVD Sales   $4,108,882   
Est. Domestic Blu-ray Sales   $15,604,612   
Total Est. Domestic Video Sales   $19,713,494   

...Il sequel è molto in forse, al momento.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: toky91 - 27 Novembre 2019, 14:38:48
Certo che Affleck povero, nell'ultimo film ha fatto pure la parte dell'alcolista quando lo è veramente  :asd: non mi pare si aiuti tanto a guarire se fa così

Però sembra veramente una bella storia il film "Tornare a vincere", anche perchè come attore ecc. Affleck per me merita  :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 27 Novembre 2019, 14:45:03
Certo che Affleck povero, nell'ultimo film ha fatto pure la parte dell'alcolista quando lo è veramente  :asd: non mi pare si aiuti tanto a guarire se fa così
 

vero, vabbè non doveva fingere più di tanto :lol:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 27 Novembre 2019, 23:53:26
Visto Mollami, altro film Sky Originals dopo Il campione, e mi è piaciuti parecchio.
Un discreto on the road a tinte fantastiche.
Molto brava questa Martina Gatti, ragazzetta che ha il potrnziale per fare qualcosa di grande.
Bravo anche Alessandro Sperduti.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 28 Novembre 2019, 11:44:46
Ieri sera ho visto Snowpiercer, interessante è "inaspettato" per me :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 28 Novembre 2019, 13:09:41
Ieri sera ho visto Snowpiercer, interessante è "inaspettato" per me :sisi:

molto coinvolgente direi ;)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 30 Novembre 2019, 18:38:33
Ieri sera ho visto Snowpiercer, interessante è "inaspettato" per me :sisi:

Confermo, il concetto è veramente molto fico, e il finale è stato...
esplosivo. ;)

Okay la smetto. :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 01 Dicembre 2019, 14:11:18
Ieri sera ho visto Snowpiercer, interessante è "inaspettato" per me :sisi:

Confermo, il concetto è veramente molto fico, e il finale è stato...
esplosivo. ;)

Okay la smetto. :lolle:

deflagrante direi.. :lol:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 01 Dicembre 2019, 16:47:09
Ieri sera ho visto Snowpiercer, interessante è "inaspettato" per me :sisi:

Confermo, il concetto è veramente molto fico, e il finale è stato...
esplosivo. ;)

Okay la smetto. :lolle:

deflagrante direi.. :lol:

Anche meglio, guarda. :ahsisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 02 Dicembre 2019, 09:19:17
Visto Flight di Zemeckis. Non male, a tratti non sai se tifare oppure no per il protagonista.. :mmm:
Denzel sempre bravo!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Penny-uno - 02 Dicembre 2019, 12:23:08
Visto Flight di Zemeckis. Non male, a tratti non sai se tifare oppure no per il protagonista.. :mmm:
Denzel sempre bravo!
A me era piaciuto, inizia con molta azione (parte iniziale da applausi) per poi diventare molto psicologico.. E come dici tu il protagonista è molto controverso, non sai per chi tifare
ma diciamolo: se non aveva la vodka in corpo non avrebbe fatto quella manovra acrobatica  :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 02 Dicembre 2019, 12:28:19
Questo weekend piovoso pieno di cinema.
1) Visto a Rainy day in New York e purtroppo lo devo mettere tra i peggiori in assoluto di Woody Allen
2) Visto l'ufficiale e la spia e devo dire la stessa cosa, tra i peggiori in assoluto di Polanski.
3) Ho iniziato The Irishman e la prima oretta mi ha disturbato la visione dei volti ringiovaniti degli attori, però la storia sembra interessante

Insomma in un weekend tradito da 3 dei miei registi preferiti in assoluto. Meno male che le sale erano piene, quantomeno significa che Polanski e Allen riescano nonostante tutto a fare film che alla fine vanno in attivo. 
La mia speranza è che abbiano ottimi risultati in europa e che convincano a distribuirli anche in USA, ma ci credo poco.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 02 Dicembre 2019, 13:24:53
Visto Flight di Zemeckis. Non male, a tratti non sai se tifare oppure no per il protagonista.. :mmm:
Denzel sempre bravo!
A me era piaciuto, inizia con molta azione (parte iniziale da applausi) per poi diventare molto psicologico.. E come dici tu il protagonista è molto controverso, non sai per chi tifare
ma diciamolo: se non aveva la vodka in corpo non avrebbe fatto quella manovra acrobatica  :lolle:

Sì penso anche io! :asd:
Però quando ricasca nel vizietto.. qualche volta l'ho detto "eh ma allora sei coglione!" :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 02 Dicembre 2019, 14:00:45
Ieri sera ho visto Snowpiercer, interessante è "inaspettato" per me :sisi:

Confermo, il concetto è veramente molto fico, e il finale è stato...
esplosivo. ;)

Okay la smetto. :lolle:

deflagrante direi.. :lol:

Anche meglio, guarda. :ahsisi:

essì, titolo pieno di sorprese ;)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 04 Dicembre 2019, 08:11:17
Il Pianeta delle Scimmie: la Disney affida a Wes Ball un nuovo film!

Da BadTaste:

Come promesso, la saga del Pianeta delle Scimmie continuerà anche dopo l’acquisizione della 20th Century Fox da parte della Disney: Deadline rivela infatti che la major ha appena affidato al regista Wes Ball un nuovo film del franchise, che attualmente è ancora nelle primissime fasi di sviluppo, tanto che non è chiaro se sarà un sequel di The War – Il Pianeta delle Scimmie oppure un completo reboot.

----------------

Spero in un seguito.. Basta reboot..  :tsk:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 04 Dicembre 2019, 10:59:14
Visto Midsommar.
Io Ari Aster lo adoro, poco da fare.
I suoi film hanno quell'atmosfera di film che vedevo a mezzanotte, su quei canali impossibili, dove trovavo pellicole che portavano avanti una storia incomprensibile per un ragazzo di età da scuola media.
Film di cui non capivo la direzione della trama, tipo il seme della follia, o essere Jhon Malcovich.

E questo Midsommar è un lungo incubo che lascia da parte l'orrore, il jump scare, i mostri, mostrando invece quello che trovo sia la cosa più spaventosa per noi: l'ignoto.
Difficilmente riesco a restare incollato ad uno schermo a chiedermi cosa sta succedendo.
Eppure Aster è riuscito meglio che con il suo film precedente, che ho trovato un po' troppo pesante.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 04 Dicembre 2019, 14:58:16
Il Pianeta delle Scimmie: la Disney affida a Wes Ball un nuovo film!

Da BadTaste:

Come promesso, la saga del Pianeta delle Scimmie continuerà anche dopo l’acquisizione della 20th Century Fox da parte della Disney: Deadline rivela infatti che la major ha appena affidato al regista Wes Ball un nuovo film del franchise, che attualmente è ancora nelle primissime fasi di sviluppo, tanto che non è chiaro se sarà un sequel di The War – Il Pianeta delle Scimmie oppure un completo reboot.

----------------

Spero in un seguito.. Basta reboot..  :tsk:

 :sick: ma perchè?????  -_-
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Man of Steel - 04 Dicembre 2019, 16:41:37
http://youtu.be/BIhNsAtPbPI (http://youtu.be/BIhNsAtPbPI)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 04 Dicembre 2019, 17:31:38
Olè, bello :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 05 Dicembre 2019, 12:14:49
SONO PAZZO DI IRIS : strano film di verdone , errato considerarlo come commedia , a tratti quasi deprimente .

Nel film scopriamo che la GERINI canta pure bene !

PROMONTORIO DELLA PAURA DI SCORSESE : ottimi gli attori , forse il finale è un po troppo violento ma rimane un cult dopo decenni !!

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 05 Dicembre 2019, 13:40:31


PROMONTORIO DELLA PAURA DI SCORSESE : ottimi gli attori , forse il finale è un po troppo violento ma rimane un cult dopo decenni !!

ho apprezzato anche l'originale io..anche se d'antan ;)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DavidStrange - 10 Dicembre 2019, 13:16:22
Ho visto Il signor diavolo di Pupi Avati.
Dal trailer sembrava un film super trash invece mi è sembrato un buon film horror. Non è esente da difetti ovviamente ad esempio ci sono alcuni momenti in slow motion e non capisco perchè li abbiano fatti così e alcuni dialoghi potevano venir scritti meglio, ma nonostante queste piccole cose non è male.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 10 Dicembre 2019, 14:11:04
Ho visto Il signor diavolo di Pupi Avati.
Dal trailer sembrava un film super trash invece mi è sembrato un buon film horror. Non è esente da difetti ovviamente ad esempio ci sono alcuni momenti in slow motion e non capisco perchè li abbiano fatti così e alcuni dialoghi potevano venir scritti meglio, ma nonostante queste piccole cose non è male.
pupi avati ci sa fare con l'horror, è un signor regista ;)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: dakaj - 10 Dicembre 2019, 16:30:40
Vidi tempo fa "La casa dalla finestre che ridono", e mi spaventò assai  :shifty:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 10 Dicembre 2019, 21:12:18
Vidi tempo fa "La casa dalla finestre che ridono", e mi spaventò assai  :shifty:

Grande classico! :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 11 Dicembre 2019, 14:21:27
Vidi tempo fa "La casa dalla finestre che ridono", e mi spaventò assai  :shifty:

sa fare atmosfera..quoto ;)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Man of Steel - 19 Dicembre 2019, 19:28:05
http://youtu.be/LdOM0x0XDMo (http://youtu.be/LdOM0x0XDMo)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 19 Dicembre 2019, 19:52:52
[url]http://youtu.be/LdOM0x0XDMo[/url] ([url]http://youtu.be/LdOM0x0XDMo[/url])


Sembra davvero una bomba.
Anche se da l'impressione di essere un thriller/spionaggio.... Il trailer ha tutto un tono horrorifico che non mi so spiegare, good.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: ohau - 19 Dicembre 2019, 22:16:12
[url]http://youtu.be/LdOM0x0XDMo[/url] ([url]http://youtu.be/LdOM0x0XDMo[/url])
Già mi esplode il cervello a pensare ad una possibile risoluzione, sembra davvero intrigante :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 20 Dicembre 2019, 09:01:16
[url]http://youtu.be/LdOM0x0XDMo[/url] ([url]http://youtu.be/LdOM0x0XDMo[/url])


Peeeerfetto, pronti con i mal di testa :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 20 Dicembre 2019, 15:17:34
[url]http://youtu.be/LdOM0x0XDMo[/url] ([url]http://youtu.be/LdOM0x0XDMo[/url])


Sembra davvero una bomba.
Anche se da l'impressione di essere un thriller/spionaggio.... Il trailer ha tutto un tono horrorifico che non mi so spiegare, good.

interessante direi, very good ;)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 22 Dicembre 2019, 13:20:25
Star Wars: L'ascesa di Skywalker.. vediamo com'è.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 22 Dicembre 2019, 18:32:58
Visto Midsommar... E sinceramente non saprei che altro dire, se non che è uno dei film horror più ansiogeni che io abbia mai visto. È seriamente disturbante come il regista non ci pensi due volte a mostrarti un cranio spappolato a contatto con un martello gigante o altro. Ma andando con ordine...

- La fotografia e il montaggio sono davvero molto belli. Certe inquadrature mi sono piaciute tanto, e gli spezzoni tra le varie scene aumentavano ancor di più l'aura di terrore e paranoia nel corso del film (ad esempio, ad inizio film il canto di una donna interrotto dalla chiamata di un cellulare)

- La trama è... In discesa. Nel senso che più vai in fondo, più una parte di te ne è incuriosita ad andare avanti, ma l'altra vuole sapere quanto ci voglia a terminare questo inferno (o trip di acidi), e questo non so nemmeno io se prenderlo come una nota positiva o negativa. Penso che la trama sia fatta apposta per essere tale, ovvero disturbante e senza lasciarti il minimo respiro, tant'è che ad un passo dal finale vorresti interromperne la visione. Inoltre, non è certo una di quelle che ti puoi vedere con svogliatezza, perché contiene già dall'inizio parecchi indizi su ciò dove sarebbe andato a parare il film, e in qualche modo potrebbero lasciarti più sbalordito ai twist finali.

- Sembrerà strano, ma anche alcune interazioni tra i personaggi sono state carine... Parlavano realisticamente, e la scena degli adici l'ho trovata particolarmente "dettagliata" (sarà stato il regista ad esserci passata un paio di volte, o avrà chiesto aiuto a persone interne o esterne al progetto).

Finisco col dire che mi sono visto la versione senza i Director's Cut, perciò non oso immaginare cos'altro abbiano aggiunto in quei 24 minuti di film in più. :look:

Ora, se volete scusarmi, vado a rinchiudermi in camera a farmi passare l'emicrania che mi è venuta.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 24 Dicembre 2019, 11:33:09
Visto Midsommar
... E sinceramente non saprei che altro dire, se non che è uno dei film horror più ansiogeni che io abbia mai visto. È seriamente disturbante come il regista non ci pensi due volte a mostrarti un cranio spappolato a contatto con un martello gigante o altro. Ma andando con ordine...

- La fotografia e il montaggio sono davvero molto belli. Certe inquadrature mi sono piaciute tanto, e gli spezzoni tra le varie scene aumentavano ancor di più l'aura di terrore e paranoia nel corso del film (ad esempio, ad inizio film il canto di una donna interrotto dalla chiamata di un cellulare)

- La trama è... In discesa. Nel senso che più vai in fondo, più una parte di te ne è incuriosita ad andare avanti, ma l'altra vuole sapere quanto ci voglia a terminare questo inferno (o trip di acidi), e questo non so nemmeno io se prenderlo come una nota positiva o negativa. Penso che la trama sia fatta apposta per essere tale, ovvero disturbante e senza lasciarti il minimo respiro, tant'è che ad un passo dal finale vorresti interromperne la visione. Inoltre, non è certo una di quelle che ti puoi vedere con svogliatezza, perché contiene già dall'inizio parecchi indizi su ciò dove sarebbe andato a parare il film, e in qualche modo potrebbero lasciarti più sbalordito ai twist finali.

- Sembrerà strano, ma anche alcune interazioni tra i personaggi sono stati carini... Parlavano realisticamente, e la scena degli adici l'ho trovata particolarmente "dettagliata" (sarà stato il regista ad esserci passata un paio di volte, o avrà chiesto aiuto a persone interne o esterne al progetto).

Finisco col dire che mi sono visto la versione senza i Director's Cut, perciò non oso immaginare cos'altro abbiano aggiunto in quei 24 minuti di film in più. :look:

Ora, se volete scusarmi, vado a rinchiudermi in camera a farmi passare l'emicrania che mi è venuta.

Lo recupero. :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 24 Dicembre 2019, 13:20:45
Visto Midsommar... E sinceramente non saprei che altro dire, se non che è uno dei film horror più ansiogeni che io abbia mai visto. È seriamente disturbante come il regista non ci pensi due volte a mostrarti un cranio spappolato a contatto con un martello gigante o altro. Ma andando con ordine...

- La fotografia e il montaggio sono davvero molto belli. Certe inquadrature mi sono piaciute tanto, e gli spezzoni tra le varie scene aumentavano ancor di più l'aura di terrore e paranoia nel corso del film (ad esempio, ad inizio film il canto di una donna interrotto dalla chiamata di un cellulare)

- La trama è... In discesa. Nel senso che più vai in fondo, più una parte di te ne è incuriosita ad andare avanti, ma l'altra vuole sapere quanto ci voglia a terminare questo inferno (o trip di acidi), e questo non so nemmeno io se prenderlo come una nota positiva o negativa. Penso che la trama sia fatta apposta per essere tale, ovvero disturbante e senza lasciarti il minimo respiro, tant'è che ad un passo dal finale vorresti interromperne la visione. Inoltre, non è certo una di quelle che ti puoi vedere con svogliatezza, perché contiene già dall'inizio parecchi indizi su ciò dove sarebbe andato a parare il film, e in qualche modo potrebbero lasciarti più sbalordito ai twist finali.

- Sembrerà strano, ma anche alcune interazioni tra i personaggi sono stati carini... Parlavano realisticamente, e la scena degli adici l'ho trovata particolarmente "dettagliata" (sarà stato il regista ad esserci passata un paio di volte, o avrà chiesto aiuto a persone interne o esterne al progetto).

Finisco col dire che mi sono visto la versione senza i Director's Cut, perciò non oso immaginare cos'altro abbiano aggiunto in quei 24 minuti di film in più. :look:

Ora, se volete scusarmi, vado a rinchiudermi in camera a farmi passare l'emicrania che mi è venuta.
Nei 24 minuti sapevo che gran parte delle scene erano dedicate al rito iniziale o comunque lungaggini che aggiungevano ben poco al resto
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 24 Dicembre 2019, 14:07:22
Visto Midsommar... E sinceramente non saprei che altro dire, se non che è uno dei film horror più ansiogeni che io abbia mai visto. È seriamente disturbante come il regista non ci pensi due volte a mostrarti un cranio spappolato a contatto con un martello gigante o altro. Ma andando con ordine...

- La fotografia e il montaggio sono davvero molto belli. Certe inquadrature mi sono piaciute tanto, e gli spezzoni tra le varie scene aumentavano ancor di più l'aura di terrore e paranoia nel corso del film (ad esempio, ad inizio film il canto di una donna interrotto dalla chiamata di un cellulare)

- La trama è... In discesa. Nel senso che più vai in fondo, più una parte di te ne è incuriosita ad andare avanti, ma l'altra vuole sapere quanto ci voglia a terminare questo inferno (o trip di acidi), e questo non so nemmeno io se prenderlo come una nota positiva o negativa. Penso che la trama sia fatta apposta per essere tale, ovvero disturbante e senza lasciarti il minimo respiro, tant'è che ad un passo dal finale vorresti interromperne la visione. Inoltre, non è certo una di quelle che ti puoi vedere con svogliatezza, perché contiene già dall'inizio parecchi indizi su ciò dove sarebbe andato a parare il film, e in qualche modo potrebbero lasciarti più sbalordito ai twist finali.

- Sembrerà strano, ma anche alcune interazioni tra i personaggi sono stati carini... Parlavano realisticamente, e la scena degli adici l'ho trovata particolarmente "dettagliata" (sarà stato il regista ad esserci passata un paio di volte, o avrà chiesto aiuto a persone interne o esterne al progetto).

Finisco col dire che mi sono visto la versione senza i Director's Cut, perciò non oso immaginare cos'altro abbiano aggiunto in quei 24 minuti di film in più. :look:

Ora, se volete scusarmi, vado a rinchiudermi in camera a farmi passare l'emicrania che mi è venuta.
Nei 24 minuti sapevo che gran parte delle scene erano dedicate al rito iniziale o comunque lungaggini che aggiungevano ben poco al resto

Capisco, grazie per il chiarimento, allora mi fermo qui.

Visto Midsommar
... E sinceramente non saprei che altro dire, se non che è uno dei film horror più ansiogeni che io abbia mai visto. È seriamente disturbante come il regista non ci pensi due volte a mostrarti un cranio spappolato a contatto con un martello gigante o altro. Ma andando con ordine...

- La fotografia e il montaggio sono davvero molto belli. Certe inquadrature mi sono piaciute tanto, e gli spezzoni tra le varie scene aumentavano ancor di più l'aura di terrore e paranoia nel corso del film (ad esempio, ad inizio film il canto di una donna interrotto dalla chiamata di un cellulare)

- La trama è... In discesa. Nel senso che più vai in fondo, più una parte di te ne è incuriosita ad andare avanti, ma l'altra vuole sapere quanto ci voglia a terminare questo inferno (o trip di acidi), e questo non so nemmeno io se prenderlo come una nota positiva o negativa. Penso che la trama sia fatta apposta per essere tale, ovvero disturbante e senza lasciarti il minimo respiro, tant'è che ad un passo dal finale vorresti interromperne la visione. Inoltre, non è certo una di quelle che ti puoi vedere con svogliatezza, perché contiene già dall'inizio parecchi indizi su ciò dove sarebbe andato a parare il film, e in qualche modo potrebbero lasciarti più sbalordito ai twist finali.

- Sembrerà strano, ma anche alcune interazioni tra i personaggi sono stati carini... Parlavano realisticamente, e la scena degli adici l'ho trovata particolarmente "dettagliata" (sarà stato il regista ad esserci passata un paio di volte, o avrà chiesto aiuto a persone interne o esterne al progetto).

Finisco col dire che mi sono visto la versione senza i Director's Cut, perciò non oso immaginare cos'altro abbiano aggiunto in quei 24 minuti di film in più. :look:

Ora, se volete scusarmi, vado a rinchiudermi in camera a farmi passare l'emicrania che mi è venuta.

Lo recupero. :sisi:

Se sei fan di questo genere di horror, sono certo che ti piacerà. :ahsisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: ohau - 24 Dicembre 2019, 15:01:52
Visto 'I due papi'. Tra realtà e finzione è un film che non fa sconti nessuno, nè a Benedetto XVI nè a Jorge Bergoglio;  perchè in effetti viene affrontato parte del passato di Papa Francesco, quando dopo essere stato vicino a sposarsi, prese la strada del sacerdozio e da responsabile dell' Ordine dei Gesuiti, forse, non fece abbastanza per proteggere i suoi confratelli dalla dittatura di Massera. Mentre a Benedetto XVI, i fatti più o meno noti, dal'aver assunto un atteggiamento chiuso e intransigente nei confronti del 'mondo moderno', agli scandali della Banca Vaticana ai preti pedofili, fino alla scelta, con il solo precedente di Celestino V, di abdicare al ruolo di Papa e vescovo di Roma. I due papi, vengono contrapposti sul piano delle idee, il conservatorismo di Bendetto XVI al liberalismo e le aperture di Jorge Bergoglio, poi ribadite anche da papa sui vari temi. Anthony Hopkins e Jonathan Pryce si rivelano come è facile immaginare due scelte azzeccate, sia per la bravura (sono in orbita oscar) che per la somiglianza fisica.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clod - 25 Dicembre 2019, 13:34:57
Ricordo che quando fu eletto Bergoglio, pensai subito a Price :lol:


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk Pro
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 25 Dicembre 2019, 15:24:34
Visto 'I due papi'. Tra realtà e finzione è un film che non fa sconti nessuno, nè a Benedetto XVI nè a Jorge Bergoglio;  perchè in effetti viene affrontato parte del passato di Papa Francesco, quando dopo essere stato vicino a sposarsi, prese la strada del sacerdozio e da responsabile dell' Ordine dei Gesuiti, forse, non fece abbastanza per proteggere i suoi confratelli dalla dittatura di Massera. Mentre a Benedetto XVI, i fatti più o meno noti, dal'aver assunto un atteggiamento chiuso e intransigente nei confronti del 'mondo moderno', agli scandali della Banca Vaticana ai preti pedofili, fino alla scelta, con il solo precedente di Celestino V, di abdicare al ruolo di Papa e vescovo di Roma. I due papi, vengono contrapposti sul piano delle idee, il conservatorismo di Bendetto XVI al liberalismo e le aperture di Jorge Bergoglio, poi ribadite anche da papa sui vari temi. Anthony Hopkins e Jonathan Pryce si rivelano come è facile immaginare due scelte azzeccate, sia per la bravura (sono in orbita oscar) che per la somiglianza fisica.

bellissimo film, che fa riflettere.consigliatissimo :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 26 Dicembre 2019, 17:44:28
Visto le ali di honneamise   
Opera prima dello studio Gainax.
Per quanto sia un lavoro magistrale sotto il punto di vista tecnico, devo purtroppo dire che il ritmo è davvero lento, se non addirittura noioso.
Davvero un peccato, poco da dire.

E leggo che in lavorazione da anni il seguito; già il primo fu un megafiasco al botteghino, il secondo mi sa che sarà la pietra tombale della Gainax  :lol:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 27 Dicembre 2019, 12:40:37
Visto le ali di honneamise   
Opera prima dello studio Gainax.
Per quanto sia un lavoro magistrale sotto il punto di vista tecnico, devo purtroppo dire che il ritmo è davvero lento, se non addirittura noioso.
Davvero un peccato, poco da dire.

E leggo che in lavorazione da anni il seguito; già il primo fu un megafiasco al botteghino, il secondo mi sa che sarà la pietra tombale della Gainax  :lol:

errare è umano, perseverare è diabolico :quoto:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Granamir - 27 Dicembre 2019, 19:47:22
Molto bello il Pinocchio di Garrone, voto personale 8/10
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 28 Dicembre 2019, 13:05:19
PINOCCHIO.
Ricalca fedelmente(nei limiti del tempo) la fiaba di Collodi.
Situazioni intense e commoventi.
Momenti onirici e surreali.
Assieme ad ambientazioni che ricordano il gotico alla Burton. Bravissimo Benigni nel ruolo di Geppetto  :up:

 :quoto: sì, voto: 9/10 :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 01 Gennaio 2020, 23:03:47
Visto Power Rangers su Rai 4.
Ma cos'avrebbe dei PR? È un film anonimissimo. :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 02 Gennaio 2020, 12:41:01
l'ho skippato di brutto, non ci azzecca niente.. :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 02 Gennaio 2020, 13:45:50
Visto Power Rangers su Rai 4.
Ma cos'avrebbe dei PR? È un film anonimissimo. :lolle:

Ma il nuovo o il vecchio?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 02 Gennaio 2020, 13:49:26
Visto Power Rangers su Rai 4.
Ma cos'avrebbe dei PR? È un film anonimissimo. :lolle:

Ma il nuovo o il vecchio?

Il nuovo ovviamente.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 02 Gennaio 2020, 14:11:49
Ahhh, non visto.

Cmq il vecchio era una truzzata allucinante  :hmm:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 02 Gennaio 2020, 15:53:05
Ahhh, non visto.

Cmq il vecchio era una truzzata allucinante  :hmm:

Infatti era completamente Made in USA.
Consiglio la visione del secondo episodio della terza stagione di The Toys that Made Us per capire bene il rapporto tra PR ed USA. :ahsisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 02 Gennaio 2020, 15:59:47
Sisi conosco  ma grazie.

In generale comunque i PR sono stati una delle pochissime serie che al loro arrivo in ITA adorai (ero alle medie all'epoca) ma che con il passare degli anni ho cominciato a non soffrire proprio.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 03 Gennaio 2020, 08:20:20
Il trailer di Gretel & Hansel

https://www.youtube.com/watch?time_continue=136&v=QZblQLhKcZQ&feature=emb_title (https://www.youtube.com/watch?time_continue=136&v=QZblQLhKcZQ&feature=emb_title)

Mica male..  :look:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 03 Gennaio 2020, 13:03:55
Il trailer di Gretel & Hansel

https://www.youtube.com/watch?time_continue=136&v=QZblQLhKcZQ&feature=emb_title (https://www.youtube.com/watch?time_continue=136&v=QZblQLhKcZQ&feature=emb_title)

Mica male..  :look:

trailer..stiloso :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Edge85 - 03 Gennaio 2020, 19:32:52
TOLO TOLO
Momenti comici spassosi, intelligenti e mai volgari.
Oltre la comicità c'è anche satira... e satira pungente.
Offre anche momenti di riflessione.
Stemperati ed alleggeriti da qualche battuta.
Ma che comunque danno da pensare.
Veramente un bel film.
Qua Zalone e stato MAGISTRALE  :clap:

Da quel che leggo in giro sta abbastanza dividendo il pubblico. Chi critica dice che fa meno ridere dei precedenti. Devo tradurre la cosa come "è passato a una comicità meno di pancia e più di testa"?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Penny-uno - 08 Gennaio 2020, 23:39:01
Appena visto al cinema Sorry we missed you di Ken Loach. Ve lo consiglio. Offre molti spunti di riflessione  :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 09 Gennaio 2020, 00:53:23
Ho visto:
-Cabal: filmetto di serie B, con una mostruosa (in tutti i sensi) lavorazione di costumi di gomma piuma e trucchi. Molto interessante l'idea alla base, meriterebbe un remake.

-Serenity: per quanto sembri in tutti i modi un filmino da Canale 5 per sciure in cerca di emozioni, il film è davvero bello. Dico poco che un film del genere non si merita alcuno Spoiler, ma è stra consigliato.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 09 Gennaio 2020, 02:01:40
Serenity con Matthew McConaughey, Anne Hathaway?
io l'ho visto al cinema ed ho capito perché nonostante il cast sia passato sotto traccia
per me veramente mediocre

salvo solo parte dell'ambientazione con il paesino la barca la pesca, già la tramella noir sa fin troppo di già visto la parte
meta col bambino programmatore(?)...
ecco non lo vedo da sciure, ma come film da tv sì
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 09 Gennaio 2020, 08:16:16
Ho visto:
-Cabal: filmetto di serie B, con una mostruosa (in tutti i sensi) lavorazione di costumi di gomma piuma e trucchi. Molto interessante l'idea alla base, meriterebbe un remake.

Nel bene e nel male è diventato un piccolo cult :sisi: Scritto e diretto da Barker tra l'altro, autore anche del romanzo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 09 Gennaio 2020, 12:42:00
CABAL è uno dei pochi film di quel autore horror .
Rammento che è originale un misto di horror  ma pure di denuncia sociale (disadattati si nascondono nelle catacombe assieme ai mostri ).

PSICHIATRA SERIAL KILLER interpretato da un grande regista !!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 09 Gennaio 2020, 12:47:37
Ho visto:
-Cabal: filmetto di serie B, con una mostruosa (in tutti i sensi) lavorazione di costumi di gomma piuma e trucchi. Molto interessante l'idea alla base, meriterebbe un remake.

Nel bene e nel male è diventato un piccolo cult :sisi: Scritto e diretto da Barker tra l'altro, autore anche del romanzo.

..una piccola gemma, grande Barker  :sisi: :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 09 Gennaio 2020, 13:09:37
CABAL è uno dei pochi film di quel autore horror .
Rammento che è originale un misto di horror  ma pure di denuncia sociale (disadattati si nascondono nelle catacombe assieme ai mostri ).


Hellraiser :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 09 Gennaio 2020, 13:28:57
Serenity con Matthew McConaughey, Anne Hathaway?
io l'ho visto al cinema ed ho capito perché nonostante il cast sia passato sotto traccia
per me veramente mediocre

salvo solo parte dell'ambientazione con il paesino la barca la pesca, già la tramella noir sa fin troppo di già visto la parte
meta col bambino programmatore(?)...
ecco non lo vedo da sciure, ma come film da tv sì

È passato sotto traccia perché non c'è nulla di avvincente nel pensare di vedersi un film con un pescatore che reincontra la sua ex moglie.
Sarà che non mi aspettavo nulla, ma la svolta presa dal film mi è piaciuta.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 09 Gennaio 2020, 14:38:24
HELLRAIS   io salvo solo il primo .

Cambiando argomento trovo oscena tutta la campagna pubblicitaria occulta intorno a TOLO TOLO !
Pochi invece parlano del nuovo film dedicato a CRAXI .
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 09 Gennaio 2020, 15:23:19
HELLRAIS   io salvo solo il primo .

Fino al terzo si può resistere :sisi:

Cambiando argomento trovo oscena tutta la campagna pubblicitaria occulta intorno a TOLO TOLO !
Pochi invece parlano del nuovo film dedicato a CRAXI .


Vuoi mettere Zalone contro Craxi..in Italia? :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 09 Gennaio 2020, 17:04:28
Serenity con Matthew McConaughey, Anne Hathaway?
io l'ho visto al cinema ed ho capito perché nonostante il cast sia passato sotto traccia
per me veramente mediocre

salvo solo parte dell'ambientazione con il paesino la barca la pesca, già la tramella noir sa fin troppo di già visto la parte
meta col bambino programmatore(?)...
ecco non lo vedo da sciure, ma come film da tv sì

È passato sotto traccia perché non c'è nulla di avvincente nel pensare di vedersi un film con un pescatore che reincontra la sua ex moglie.
Sarà che non mi aspettavo nulla, ma la svolta presa dal film mi è piaciuta.
preciso che secondo me è passato sotto traccia per la scarsa qualità del prodotto tra sceneggiatura e regia
certo le aspettative sono importanti, io forse mi aspettavo qualcosina
comunque lieto di essere in disaccordo che noia altrimenti  :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 09 Gennaio 2020, 18:33:45
Serenity con Matthew McConaughey, Anne Hathaway?
io l'ho visto al cinema ed ho capito perché nonostante il cast sia passato sotto traccia
per me veramente mediocre

salvo solo parte dell'ambientazione con il paesino la barca la pesca, già la tramella noir sa fin troppo di già visto la parte
meta col bambino programmatore(?)...
ecco non lo vedo da sciure, ma come film da tv sì

È passato sotto traccia perché non c'è nulla di avvincente nel pensare di vedersi un film con un pescatore che reincontra la sua ex moglie.
Sarà che non mi aspettavo nulla, ma la svolta presa dal film mi è piaciuta.
preciso che secondo me è passato sotto traccia per la scarsa qualità del prodotto tra sceneggiatura e regia
certo le aspettative sono importanti, io forse mi aspettavo qualcosina
comunque lieto di essere in disaccordo che noia altrimenti  :up:
Assolutamente, se non ci confrontiamo le opinioni che senso avrebbe scrivere su un forum?  :lol:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 10 Gennaio 2020, 13:24:14
HELLRAIS   io salvo solo il primo .

Fino al terzo si può resistere :sisi:

Cambiando argomento trovo oscena tutta la campagna pubblicitaria occulta intorno a TOLO TOLO !
Pochi invece parlano del nuovo film dedicato a CRAXI .


Vuoi mettere Zalone contro Craxi..in Italia? :asd:

fino al terzo -quoto- tutto ok..poi il nulla assoluto ;)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 10 Gennaio 2020, 14:52:03
Cavolo ma quanti film hanno fatto di HELLRAIS ?
Ero rimasto a quota tre .
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 10 Gennaio 2020, 15:28:03
Sono 10 in totale, belli i primi tre, ho apprezzato anche il quarto ma poi stop.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: ohau - 11 Gennaio 2020, 11:58:45
Ieri ho visto 'Hammamet', a parte Favino che è diventato Craxi, c'e poco altro: la storia non ha un vero focus,in generale ne analizza l'intimo negli ultimi mesi di vita, il resto del cast è un pò meh, sopratutto un ragazzo
che fa il figlio di un compagno di partito suicidatosi per l'inchiesta di Tangentopoli, scompare a un certo un punto e poi non ho capito perchè si ritrova in manicomio
, anche gli altri personaggi sono più che altro delle maschere, tranne la figlia che però si chiama Anita, come la donna di Garibaldi a cui Craxi era particolarmente caro, e non Stefania. Diciamo che merita soprattutto per Favino che regge tutto il film e come spunto di riflessione su questo controverso personaggio.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 11 Gennaio 2020, 12:34:17
Ottima recensione !
Mi sa che attendo il suo passaggio su SKY però!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 11 Gennaio 2020, 13:19:18
Sono 10 in totale, belli i primi tre, ho apprezzato anche il quarto ma poi stop.

..gli altri li sconsiglio. sono stati girati a low budget in europa ;)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 11 Gennaio 2020, 15:20:51
Sono 10 in totale, belli i primi tre, ho apprezzato anche il quarto ma poi stop.

..gli altri li sconsiglio. sono stati girati a low budget in europa ;)

E soprattutto solo per mantenerne i diritti  :tsk:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 12 Gennaio 2020, 13:06:13
Sono 10 in totale, belli i primi tre, ho apprezzato anche il quarto ma poi stop.

..gli altri li sconsiglio. sono stati girati a low budget in europa ;)

E soprattutto solo per mantenerne i diritti  :tsk:

sì, esattamente  :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 14 Gennaio 2020, 21:55:04
Visto: "L'implacabile", vecchio sci-fi action con Schwarzy ispirato ad un romanzo di King e "L'amante", film autobiografico erotico sulla scrittrice Marguerite Duras.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 15 Gennaio 2020, 08:39:39
Visto: "L'implacabile", vecchio sci-fi action con Schwarzy ispirato ad un romanzo di King e "L'amante", film autobiografico erotico sulla scrittrice Marguerite Duras.

L'implacabile!  :soa:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 15 Gennaio 2020, 13:02:53
Visto: "L'implacabile", vecchio sci-fi action con Schwarzy ispirato ad un romanzo di King e "L'amante", film autobiografico erotico sulla scrittrice Marguerite Duras.

gran bel filmone  :dok:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 15 Gennaio 2020, 14:34:42
ANGELO DEL MALE ora è su SKY!
VISTO direi che è divertente pure se copia molto dai fumetti !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Edge85 - 15 Gennaio 2020, 16:10:12
ANGELO DEL MALE ora è su SKY!
VISTO direi che è divertente pure se copia molto dai fumetti !
A me non dispiace l'idea di vedere un "what if" su Superman, ma come horror lo boccio.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 15 Gennaio 2020, 22:50:09
Visto "Monolith". Che ciofeca. :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Edge85 - 15 Gennaio 2020, 23:14:47
Visto "Monolith". Che ciofeca. :asd:
Concordo, ma già dalla sinossi avevo intuito ci volesse un miracolo per far uscire qualcosa di buono

Inviato dal mio Mi A3 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 23 Gennaio 2020, 20:53:49
Severance-tagli al personale.

Questo film lo vide la mia compagnia di amici anni fa, una sera in cui io ero malato. Ed è stato per anni nominato come "film strano".
Preso dalla curiosità, ho pensato di recuperarlo ieri.
A me onestamente è piaciuto, sopratutto perché partivo da una aspettativa abbastanza bassa.

C'è da dire che parte come una commedia di humor nero, sui toni del primo Scary Movie, per passare di punto in bianco a massacri cruenti ed improvvisi, per poi tornare ancora a scenette che smorzano tutta la tensione, palleggiando la testa dello spettatore che non sa se ridere o impressionarsi......ed è stata la cosa più interessante della pellicola.
Probabilmente se si fosse eliminato il tono da commedia, avremmo avuto un gran bell horror, come una bella comedia nera all'inglese, piuttosto che un metticio ne carne ne pesce, ma io ho gradito  :lol:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 23 Gennaio 2020, 21:41:42
SABOTATORI DI ALFRED H
Uno dei suoi primo film , in parte riuscito ma credo che la trama sia stata riciclata in INTRIGO INT ED UOMO CHE SAPEVA TROPPO.
Oltre che da vari registi .
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Det. Bullock - 23 Gennaio 2020, 23:15:37
SABOTATORI DI ALFRED H
Uno dei suoi primo film , in parte riuscito ma credo che la trama sia stata riciclata in INTRIGO INT ED UOMO CHE SAPEVA TROPPO.
Oltre che da vari registi .


L'Uomo Che Sapeva Troppo Hitchcock lo ha letteralmente fatto due volte, la prima credo che fosse prima di Sabotatori se ricordo bene.
Tra l'altro io preferisco la versione vecchia anche se sono entrambe filmoni.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Bruce Wayne - 26 Gennaio 2020, 19:34:38
1917: filmone.
Davvero bellissimo.

L'idea di girarlo in "piano sequenza" azzeccatissima.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 26 Gennaio 2020, 19:47:35
1917: filmone.
Davvero bellissimo.

L'idea di girarlo in "piano sequenza" azzeccatissima.
E Spielberg puppa :lol:

Non avesse perso tempo a girare i Bond... Mille di questi film.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 26 Gennaio 2020, 21:30:12
Mi sa che vado a vederlo pure io 1917  .
GRANDE GUERRA è argomento poco trattato al cinema , nonostante il centenario appena finito !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 27 Gennaio 2020, 09:06:48
1917: filmone.
Davvero bellissimo.

L'idea di girarlo in "piano sequenza" azzeccatissima.

Non ho visto ancora il film ma ho visto la scena "trincea/bombardamento" e già lì si capisce la genialata del "piano sequenza"!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ryo Narushima - 27 Gennaio 2020, 11:41:35
Visto C'era una volta...a Hollywood (BD)

Che bello rivedere un Tarantino così in forma. Il film dura più di due ore ma non le senti affatto, ed è incredibile visto che, a conti fatti, di trama ed eventi veri e propri non è che ce ne siano così tanti.

Lo stile è molto più vicino ai suoi vecchi lavori, in particolare Le Iene, con quella narrazione per ricordi che non ti dice molto, ma ti fa capire tutto tramite le conversazioni, i gesti e i mini flashback.

Protagonisti adorabili, non li conosci, il regista ti lascia pochi segnali, ma ti affezioni a loro ad ogni minuto che passa. Dalton è una grande prova attoriale per DiCaprio, un personaggio che deve recitare reale, cinematografico e documentaristico nella stessa pellicola.

Un film a suo modo raffinato, per addetti ai lavori ma anche per i fan del primo Tarantino, quello che provava a stupirti senza per forza esagerare con l'azione. Ma anche un film sul cinema, ambientato in un cinema, e raccontato quasi come un documentario sul cinema, il tutto senza risultare pesante o poco intrattenente.

C'era una volta...a Hollywood è come l'ego marcio dei suoi attori, un modo delizioso e triste che Tarantino usa per salutare un'epoca che non appartiene più a nessuno, nemmeno ai protagonisti.

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 28 Gennaio 2020, 14:51:53
NODO ALLO GOLA del grande maestro ALFRED H
Decisamente un film teatrale basato sui dialoghi a volte noioso ma sempre in grado di spaventare lo spettatore !

https://it.wikipedia.org/wiki/Nodo_alla_gola
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 28 Gennaio 2020, 19:09:54
NODO ALLO GOLA del grande maestro ALFRED H
Decisamente un film teatrale basato sui dialoghi a volte noioso ma sempre in grado di spaventare lo spettatore !

https://it.wikipedia.org/wiki/Nodo_alla_gola

film..atipico.e complesso. :up: :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 29 Gennaio 2020, 10:30:29
La Cosa: Universal e Blumhouse produrranno un nuovo adattamento del romanzo Frozen Hell

Da BadTaste:

La Cosa è pronta a tornare sul grande schermo dopo La cosa da un altro mondo (The Thing from Another World, o semplicemente The Thing), il film del 1951 di Christian Nyby, La Cosa, il cult di John Carpenter datato 1982 e il dimenticabile prequel del 2011.
La notizia viene data da BloodyDisgusting.

Stando a quanto scritto dal sito a occuparsi di questa nuova versione saranno la Universal e la Blumhouse e non si tratterà di un adattamento di Who Goes There? di John W. Campbell, il racconto lungo impiegato come base delle pellicole di Nyby e Carpenter, ma di Frozen Hell, la versione integrale della storia da cui lo stesso Campbell ha tratto il racconto che, per ragioni editoriali, doveva essere più breve per necessità di pubblicazione. Romanzo ritrovato nel 2018.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 29 Gennaio 2020, 10:46:36
Ma perchè dico io.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 29 Gennaio 2020, 10:54:42
A me il prequel è piaciuto parecchio :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Edge85 - 29 Gennaio 2020, 10:55:11
Beh non è l'ennesimo remake, è tratto da qualcosa di diverso, potrebbe essere interessante.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 29 Gennaio 2020, 11:00:49
Esatto, darebbe nuova linfa alla storia :mmm:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 29 Gennaio 2020, 11:02:19
Blumhouse non è certo garanzia di qualità. Se si eccettuano un paio di eccezioni, nella norma producono horror da quattro soldi.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 29 Gennaio 2020, 11:21:04
Blumhouse non è certo garanzia di qualità. Se si eccettuano un paio di eccezioni, nella norma producono horror da quattro soldi.

Paranormal Activity (tralasciando i capitoli successivi..), la saga di Insidious, Sinister, La Notte Del Giudizio, Whiplash, The Visit, Split, Get Out, ...ce ne sono per me :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 29 Gennaio 2020, 11:26:33
Blumhouse non è certo garanzia di qualità. Se si eccettuano un paio di eccezioni, nella norma producono horror da quattro soldi.

Paranormal Activity (tralasciando i capitoli successivi..), la saga di Insidious, Sinister, La Notte Del Giudizio, Whiplash, The Visit, Split, Get Out, ...ce ne sono per me :sisi:
I tre marcati in grassetto + l'incredibile Upgrade sono gli unici film interessanti che hanno prodotto.
Il resto va dal dimenticabile all'infimo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 29 Gennaio 2020, 11:35:09
Blumhouse non è certo garanzia di qualità. Se si eccettuano un paio di eccezioni, nella norma producono horror da quattro soldi.

Paranormal Activity (tralasciando i capitoli successivi..), la saga di Insidious, Sinister, La Notte Del Giudizio, Whiplash, The Visit, Split, Get Out, ...ce ne sono per me :sisi:
I tre marcati in grassetto + l'incredibile Upgrade sono gli unici film interessanti che hanno prodotto.
Il resto va dal dimenticabile all'infimo.

Qui entriamo nei gusti personali però  :dsi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 29 Gennaio 2020, 11:52:50
Blumhouse non è certo garanzia di qualità. Se si eccettuano un paio di eccezioni, nella norma producono horror da quattro soldi.

Paranormal Activity (tralasciando i capitoli successivi..), la saga di Insidious, Sinister, La Notte Del Giudizio, Whiplash, The Visit, Split, Get Out, ...ce ne sono per me :sisi:
I tre marcati in grassetto + l'incredibile Upgrade sono gli unici film interessanti che hanno prodotto.
Il resto va dal dimenticabile all'infimo.

Qui entriamo nei gusti personali però  :dsi:
Vedremo fra 15 anni quanti di questi film se li ricorderà qualcuno.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 29 Gennaio 2020, 11:58:05
Blumhouse non è certo garanzia di qualità. Se si eccettuano un paio di eccezioni, nella norma producono horror da quattro soldi.

Paranormal Activity (tralasciando i capitoli successivi..), la saga di Insidious, Sinister, La Notte Del Giudizio, Whiplash, The Visit, Split, Get Out, ...ce ne sono per me :sisi:
I tre marcati in grassetto + l'incredibile Upgrade sono gli unici film interessanti che hanno prodotto.
Il resto va dal dimenticabile all'infimo.

Qui entriamo nei gusti personali però  :dsi:
Vedremo fra 15 anni quanti di questi film se li ricorderà qualcuno.

Forse hai ragione, ma io parlavo per me  :D
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 29 Gennaio 2020, 12:16:58
Blumhouse non è certo garanzia di qualità. Se si eccettuano un paio di eccezioni, nella norma producono horror da quattro soldi.

Paranormal Activity (tralasciando i capitoli successivi..), la saga di Insidious, Sinister, La Notte Del Giudizio, Whiplash, The Visit, Split, Get Out, ...ce ne sono per me :sisi:
I tre marcati in grassetto + l'incredibile Upgrade sono gli unici film interessanti che hanno prodotto.
Il resto va dal dimenticabile all'infimo.

Qui entriamo nei gusti personali però  :dsi:
Vedremo fra 15 anni quanti di questi film se li ricorderà qualcuno.

Forse hai ragione, ma io parlavo per me  :D
Guarda sui gusti non entro in merito. Ognuno ha il proprio. Però il cinema vive a cicli. Quanti spaghetti western sono ricordati ancora oggi ma soprattutto quanti erano davvero validi? La stessa cosa toccherà agli horror che vanno di moda oggi, come negli anni '80 andavano di moda i film d'azione che hanno avuto vita più lunga grazie all'homevideo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 29 Gennaio 2020, 12:28:51
Sì concordo :mmm:
Ad esempio, tra i miei tanti film preferiti c'è Il Pianeta Proibito. Fondamentale per il genere fantascientifico ma che non sento mai nominare.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 29 Gennaio 2020, 12:33:33
Quello però è abbastanza un classico ricordato ancora oggi, forse in Italia meno. Ce ne sono molti altri oramai meno famosi o finiti nel dimenticatoio. Le proposte sci-fi anni 50 erano tantissime.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 29 Gennaio 2020, 13:06:42
:mmm:
Ad esempio, tra i miei tanti film preferiti c'è Il Pianeta Proibito. Fondamentale per il genere fantascientifico ma che non sento mai nominare.
E' il film di Fantascienza che preferisco dopo gli "Star Wars".
Me lo rivedo ogni circa 2-3 anni...


(http://imgsrc.allposters.com/img/print/posters/forbidden-planet-1956_a-G-6257487-9664571.jpg)
(http://1.bp.blogspot.com/-CeLA2ZXINMY/TjQ3ro8PtoI/AAAAAAAAAMY/KgAF46XMqto/s1600/Forbidden+Planet+ID+monster.jpg)[/Spoiler
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 29 Gennaio 2020, 13:35:46
Quello però è abbastanza un classico ricordato ancora oggi, forse in Italia meno. Ce ne sono molti altri oramai meno famosi o finiti nel dimenticatoio. Le proposte sci-fi anni 50 erano tantissime.


Vero :sisi:

:mmm:
Ad esempio, tra i miei tanti film preferiti c'è Il Pianeta Proibito. Fondamentale per il genere fantascientifico ma che non sento mai nominare.
E' il film di Fantascienza che preferisco dopo gli "Star Wars".
Me lo rivedo ogni circa 2-3 anni...


([url]http://imgsrc.allposters.com/img/print/posters/forbidden-planet-1956_a-G-6257487-9664571.jpg[/url])
([url]http://1.bp.blogspot.com/-CeLA2ZXINMY/TjQ3ro8PtoI/AAAAAAAAAMY/KgAF46XMqto/s1600/Forbidden+Planet+ID+monster.jpg[/url])[/Spoiler


Bomba quella scena!
Con un Leslie Nielsen "giovanissimo" :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 30 Gennaio 2020, 13:17:11
Film western assolutamente da vedere secondo voi?
Mentre i migliori fra quelli più recenti, sempre western?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 30 Gennaio 2020, 13:30:47
Da vedere (sicuramente ne ho dimenticati alcuni):
Gli spietati, Balla coi lupi, Sentieri Selvaggi, Un dollaro d'onore, Mezzogiorno di fuoco, Il mucchio selvaggio, Il fiume rosso, Il buono/brutto/cattivo, L'uomo che uccisse liberty valance, Per un pugno di dollari, I magnifici sette (1960), Quel treno per Yuma (1957), Butch Cassidy & Sundance Kid, Sfida infernale, Il piccolo grande uomo, Corvo rosso non avrai il mio scalpo, Il texano dagli occhi di ghiaccio, Ombre rosse.

Tra i recenti indicherei:
Appaloosa, Hostiles - Ostili, Terra di confine, L'assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford, Il grinta (2010), Blackthorn - La vera storia di Butch Cassidy, The Homesman, The Ballad of Lefty Brown
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 30 Gennaio 2020, 15:14:56
Film western assolutamente da vedere secondo voi?
Da vedere:
Il fiume rosso, L'uomo che uccise liberty valance, Ombre rosse.
Oltre ai suddetti:

"Winchester '73", "Le Giubbe Rosse del Saskatchewan", "Il massacro di Fort Apache (1948)".
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Catcher - 30 Gennaio 2020, 15:20:56
Tra le opere recenti a me sono piaciuti anche la serie Netflix Godless, Django Unchained e Open Range (mi pare sia del 2000).

Non sono classici western ma di ambientazione western suggerirei anche No country for old man e Brokeback Mountain
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 30 Gennaio 2020, 21:26:33
Grazie gente, nel weekend mi segno tutto e controllo cos'ho già visto ;)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 30 Gennaio 2020, 21:45:29
Controllando tra i miei BD ho trovato altri western interessanti:

Il cavaliere della valle solitaria, Alba fatale, Il grande silenzio, Django, Hombre, La resa dei conti, Lo sperone nudo, I sette assassini.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 30 Gennaio 2020, 22:28:06
The Revenant e The hateful hate.
I magnifici sette (Sturges) e C'era una volta il West.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 30 Gennaio 2020, 22:34:48
Mitica la lista di Morde.
Ci aggiungo un classico del revisionismo western, Soldato blu.

E uno di pochi anni fa, non molto noto, Caccia spietata (con Brosnan e Neeson). Al netto di un finale un po' allucinato che non ci azzecca tanto con il resto della pellicola, un gran bel film.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 30 Gennaio 2020, 22:53:11
Ma Tarantino che lo nominate a fare che è la base del cinema odierno?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 30 Gennaio 2020, 22:56:19
Seraphim Falls bello si. Tra i recenti non male era Bone Tomahawk.
Aggiungo Geronimo, i Professionisti, Silverado, Dead Man, Tombstone.
Poi tra i classici c’è anche Mezzogiorno e mezzo di fuoco.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 30 Gennaio 2020, 23:08:27
L'apertura del Grande Silenzio con il tema di Morricone, indimenticabile.
Tutte le volte che nevica, giuro, mi torna in mente.

https://www.youtube.com/watch?v=1h1zpQkX6gA (https://www.youtube.com/watch?v=1h1zpQkX6gA)

Obbligatoria la lettura di Durango di Swolfs, dopo la visione del film :dsi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 31 Gennaio 2020, 06:03:57
citiamo anche django unchained allora..c'è anche Franco Nero  :sisi: :asd:

La D è muta bifolco >:(

Questo l'ho visto :P

Grazie ancora a tutt*, domani o dopodomani mi faccio un riepilogo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 31 Gennaio 2020, 12:38:42
1917 : visto ieri .

Film scorre rapido e veloce , forse troppo , a volte pare di essere in un videogame .
Ho avuto però impressione che tale pellicola sia ispirata a vecchi film in BIANCO E NERO sulla grande guerra .
Bravo regista che ha messo pure  soldati neri ed indù in giro per la campagna , cosa che molti registi a volte si scordano .

VOTO 7
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Catcher - 31 Gennaio 2020, 21:28:45
Ho visto Hellboy, visto che da tempo mi stuzzicava l'idea di un recupero.
Mamma mia che porcheria, ma è così anche il fumetto?
Mi sa che ho del tutto cambiato idea  :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 31 Gennaio 2020, 21:29:56
Ho visto Hellboy, visto che da tempo mi stuzzicava l'idea di un recupero.
Mamma mia che porcheria, ma è così anche il fumetto?
Mi sa che ho del tutto cambiato idea  :lolle:
Ma no. Il fumetto è un classico, e Mike Mignola è una vera auctoritas.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 31 Gennaio 2020, 21:30:09
Dipende quale film hai visto, se quello di Del Toro o il recente reboot. Comunque no, il fumetto è lontano anni luce, in meglio, dalle controparti cinematografiche.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 01 Febbraio 2020, 01:14:41
A me i due film di Del Toro erano assai piaciuti, e sono anche stati quelli che mi hanno fatto avvicinare al personaggio e a tutto il Mignolaverse.

Decisi di non vedere l'ultimo uscito perché non mi entusiasmava già dai trailer... E da quanto ho capito ho fatto bene.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 01 Febbraio 2020, 01:50:12
l'ultimo film proprio no :sick:
Mike Mignola mitico :up: :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 01 Febbraio 2020, 06:35:03
 :quoto: tutti, Hellboy è un fumetto da leggere.

Ho fatto il recap per i film western, cancellando quelli che ho già visto, per gli altri pian piano cerco e me li guardo. Spero per voi che non siano ciofeche...

Alba fatale
Appaloosa
Balla coi lupi

Blackthorn - La vera storia di Butch Cassidy
Bone tomahawk
Brokeback Mountain
Butch Cassidy e Sundance Kid
C'era una volta il west
Caccia spietata
Corvo rosso non avrai il mio scalpo
Dead man
Django
Django Unchained

Geronimo
Gli spietati
Godless (mi manca da vedere solo l'ultima puntata)
Hombre
Hostiles - Ostili
I magnifici sette (1960)
I professionisti
I sette assassini
Il buono, il brutto, il cattivo
Il cavaliere della valle solitaria
Il fiume rosso
Il grande silenzio
Il grinta (2010) (ho visto quello con John Wayne)
Il massacro di Fort Apache
Il mucchio selvaggio
Il piccolo grande uomo
Il texano dagli occhi di ghiaccio
L'assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford

L'uomo che uccise Liberty Valance
La resa dei conti
Le giubbe rosse del Saskatchewan
Lo sperone nudo
Mezzogiorno di fuoco
Mezzogiorno e mezzo di fuoco
No country for old men
Ombre rosse
Open Range
Per un pugno di dollari
Sentieri selvaggi
Sfida infernale
Silverado
Soldato blu
Terra di confine
The Ballad of Lefty Brown
The hateful eight
The Homesam
The revenant
Tombstone
Un dollaro d'onore
Winchester '73
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Catcher - 01 Febbraio 2020, 09:31:19
Dipende quale film hai visto, se quello di Del Toro o il recente reboot. Comunque no, il fumetto è lontano anni luce, in meglio, dalle controparti cinematografiche.
Uhm quello del 2007, mostri, splatter e roba varia.
Insomma, proprio non il mio genere.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 01 Febbraio 2020, 09:55:08
Ho fatto il recap per i film western, cancellando quelli che ho già visto, per gli altri pian piano cerco e me li guardo. Spero per voi che non siano ciofeche...
Ciofeche assolutamente no. Magari non ti potrà piacere il soggetto o gli attori. Comunque ne hai da vedere per i prossimi mesi, cerca di non farne un indigestione :lol:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 01 Febbraio 2020, 09:56:33
Dipende quale film hai visto, se quello di Del Toro o il recente reboot. Comunque no, il fumetto è lontano anni luce, in meglio, dalle controparti cinematografiche.
Uhm quello del 2007, mostri, splatter e roba varia.
Insomma, proprio non il mio genere.
Hai visto quello di Del Toro allora, quello bello. Immagina se invece ti capitava di vedere il reboot dello scorso anno.
Comunque il fumetto è equidistante dai film per atmosfere. Molto più virato sul gotico e sul folclore.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Catcher - 01 Febbraio 2020, 10:08:02
Dipende quale film hai visto, se quello di Del Toro o il recente reboot. Comunque no, il fumetto è lontano anni luce, in meglio, dalle controparti cinematografiche.
Uhm quello del 2007, mostri, splatter e roba varia.
Insomma, proprio non il mio genere.
Hai visto quello di Del Toro allora, quello bello. Immagina se invece ti capitava di vedere il reboot dello scorso anno.
Comunque il fumetto è equidistante dai film per atmosfere. Molto più virato sul gotico e sul folclore.
Infatti avevo grandi speranze e visto che c'era su Amazon Video ho voluto provare.
Magari proverò il fumetto a scrocco, certo che mi ha davvero tranciato l'hype :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 01 Febbraio 2020, 10:26:24
Sherlock Holmes: Senza indizio.
Con Michael Caine e Ben Kingsley.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 01 Febbraio 2020, 10:32:24
Dipende quale film hai visto, se quello di Del Toro o il recente reboot. Comunque no, il fumetto è lontano anni luce, in meglio, dalle controparti cinematografiche.
Uhm quello del 2007, mostri, splatter e roba varia.
Insomma, proprio non il mio genere.
Hai visto quello di Del Toro allora, quello bello. Immagina se invece ti capitava di vedere il reboot dello scorso anno.
Comunque il fumetto è equidistante dai film per atmosfere. Molto più virato sul gotico e sul folclore.
Infatti avevo grandi speranze e visto che c'era su Amazon Video ho voluto provare.
Magari proverò il fumetto a scrocco, certo che mi ha davvero tranciato l'hype :lolle:

Tanto per capire, cosa ti aspettavi dal fumetto? :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Catcher - 01 Febbraio 2020, 10:48:06
Non avevo aspettative, come ho detto non conoscevo la serie ma solo Mignola di fama. Se però si tratta di mostri, roba pseudolovecraftiana e balle varie salto a piè pari.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 01 Febbraio 2020, 11:08:34
Hellboy è più Poe che Lovecraft. Fermo restando che alcuni mostri sono presenti. Credo comunque che la visione del film ti abbia dato un impressione sbagliata del fumetto.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 01 Febbraio 2020, 17:22:29
Ho fatto il recap per i film western, cancellando quelli che ho già visto, per gli altri pian piano cerco e me li guardo. Spero per voi che non siano ciofeche...
Ciofeche assolutamente no. Magari non ti potrà piacere il soggetto o gli attori. Comunque ne hai da vedere per i prossimi mesi, cerca di non farne un indigestione :lol:

Yep, tanto non ho alcuna fretta e un po' per volta cerco di guardarmeli tutti ;)
Tra l'altro ho da poco concluso la vendetta di Tex sulla banda che gli accoppò il fratello (n° 695), e letto Nueces Valley - all'inizio un po' banale ma quando arrivano alla peccaminosa Cisco nella parte conclusiva :w00t:
Mi mancano il texone, i 2 cartonati mignon e poi ho finito il "prequel" alla serie sul giovane Tex Willer :ahsisi:


Se però si tratta di mostri, roba pseudolovecraftiana...

Ma bannatela questa <_<
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 01 Febbraio 2020, 18:42:06
Anche io non ho mai letto il fumetto, purtroppo.

Però posso dire che il primo Hellboy di Del Toro è figo ma non allaccia i sandali al secondo (The Golden Army) che per me è uno dei film di Del Toro più belli in assoluto: pazzo, poetico, raccolto e straripante tutto insieme :wub:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 01 Febbraio 2020, 19:26:19
Nel secondo è evidente la mano di Del Toro.
Il primo potrebbe essere stato diretto da qualunque altro [bravo, perché è comunque un bel film] regista.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 01 Febbraio 2020, 19:28:34
Si, hai ragione
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clod - 01 Febbraio 2020, 20:05:00
L’altro


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk Pro
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 01 Febbraio 2020, 20:26:17
Hellboy è più Poe che Lovecraft. Fermo restando che alcuni mostri sono presenti. Credo comunque che la visione del film ti abbia dato un impressione sbagliata del fumetto.

Ricordiamo anche che una buona parte della fama di Hellboy nel mondo del fumetto è dovuto un buona parte anche allo stile di disegno dello stesso Mignola, che riesce a rendere un'atmosfera unica ingigantendo le ombre nello spazio.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 04 Febbraio 2020, 09:14:28
James Gunn a ruota libera da The Suicide Squad a Guardiani 3 tra voci e smentite

Da BadTaste:

James Gunn ha approfittato di un po’ di tempo libero su Instagram per rispondere, come di consueto, alle domande dei fan curiosi di scoprire aggiornamenti sia su The Suicide Squad che su Guardiani della Galassia Vol. 3).
Per praticità ve le riportiamo tutte nell’elenco puntato qui di seguito:

- Sulla possibilità che Nathan Fillion interpreti Arm-Fall-Off-Boy: “No“
- The Suicide Squad avrà la stessa atmosfera di Guardiani con umorismo e musica? “No, sarà un film unico”.
- Manca circa un mese alla fine delle riprese;
- “Stai usando il digitale o veri costumi per SS2?” – “È tutto vero”.
- The Suicide Squad è il titolo ufficiale? “Sì”.
- John Cena seguirà le orme di The Rock al cinema? “John è in generale uno dei migliori talenti con cui abbia mai lavorato. È capace di gestire il dramma come mai ha mostrato di saper fare al cinema – ed è il MIGLIOR improvvisatore in assoluto, oltre che una bellissima persona“.
- È vero che ci saranno Silver Surfer e Galactus in Guardiani 3? “No, e non mai è stato considerato”.
- Guardiani 3 è ambientato prima o dopo Endgame? “Dopo”
- IW e Endgame hanno causato cambiamenti alla storia? “No, ero un produttore esecutivo per quei film e prima di scrivere Guardiani 3 ero al corrente delle sceneggiatura“.
- Su Guardiani 3: “Se tutto va secondo i piani chiuderà le storie che sono nate in Guardiani 1”
- Se ci fosse una storia valida, dirigeresti Joker 2? “No, Jokerr appartiene a Todd. Non lo toccherei”.
- Sull’uscita di scena di Scott Derrickson dal sequel di Doctor Strange: “Non ne ho ancora parlato con Scott, quindi non so cosa dire. Mi ha sorpreso“.
- È vero che Guardiani 3 sarà girato a gennaio 2022? “No”.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 04 Febbraio 2020, 19:18:40
Visti:
Holmes & Watson;
Una notte in Transilvania;
La profezia dell'armadillo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Penny-uno - 05 Febbraio 2020, 00:06:13
https://www.badtaste.it/2020/01/30/top-gun-maverick-il-regista-sulla-sequenza-mai-girata-prima-che-ha-realizzato-il-sogno-di-tom-cruise/413998/ (https://www.badtaste.it/2020/01/30/top-gun-maverick-il-regista-sulla-sequenza-mai-girata-prima-che-ha-realizzato-il-sogno-di-tom-cruise/413998/)

Dopo 34 anni arriva il sequel di Top Gun!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 05 Febbraio 2020, 06:55:12
Poteva anche restare là.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 05 Febbraio 2020, 08:31:52
Poteva anche restare là.

Tanti film dovrebbero rimanere dei cult intoccabili e basta.. :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Penny-uno - 05 Febbraio 2020, 08:39:09
Poteva anche restare là.

Tanti film dovrebbero rimanere dei cult intoccabili e basta.. :sisi:
Concordo.  :sisi: Come per arma letale, indiana jones e molti altri sequel fuori tempo massimo c'è il rischio di farli diventare parodia di se stessi. Vedremo
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 05 Febbraio 2020, 08:40:25
Poteva anche restare là.

Tanti film dovrebbero rimanere dei cult intoccabili e basta.. :sisi:
Concordo.  :sisi: Come per arma letale, indiana jones e molti altri sequel fuori tempo massimo c'è il rischio di farli diventare parodia di se stessi. Vedremo

Esatto. A meno che non trovi un'idea geniale che porta avanti il progetto ma raramente succede..
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 05 Febbraio 2020, 09:22:37
A parte che per me il seguito di Top Gun è Fast & Furious, il progetto ai tempi servì per trovare nuove reclute per l'esercito USA. Forse hanno ancora carenza. Certo che un Tom Cruise di 60 anni non so chi può attirare, forse i riservisti. :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 06 Febbraio 2020, 09:46:38
Kirk Douglas è morto a 103 anni, Hollywood saluta una delle sue icone leggendarie

È People Magazine a dare la notizia: Kirk Douglas (nato Issur Danielovitch ad Amsterdam, nello stato di New York, il 9 dicembre del 1916 da immigrati ebrei bielorussi originari di Čavusy), decano di Hollywood con all’attivo ben 92 crediti attoriali, di cui 75 film, si è spento all’età di 103 anni.

Il figlio Michael Douglas ha rilasciato una dichiarazione ufficiale pubblicata dallo stesso magazine e su Facebook:

È con tremenda tristezza che mio fratello e io annunciamo che Kirk Douglas ci ha lasciati oggi all’età di 103 anni. Per il mondo era una vera e propria leggenda, un attore della golden age di Hollywood che ha vissuto egregiamente i suoi anni d’oro, una persona il cui impegno per la giustizia e le cause in cui ha creduto hanno stabilito uno standard a cui tutti noi aspiriamo. Ma per me e i miei fratelli Joel e Peter era semplicemente Papà, per Catherine un meraviglioso suocero, per i suoi nipoti e pronipoti un nonno e bisnonno adorato e per sua moglie Anne uno splendido marito.

La vita di Kirk è stata piena e ben vissuta e ci lascia un’eredità di film che durerà per generazioni a venire nonché una storia di rinomato filantropo che ha lavorato per aiutare il prossimo e contribuire a portare pace in questo pianeta. Lasciatemi chiudere questa dichiarazione con le parole che gli ho detto al suo ultimo compleanno e che resteranno per sempre vere: “Papà, ti amo tantissimo e sono incredibilmente orgoglioso di essere tuo figlio”.

La salute di Douglas era in peggioramento da tempo; nel 1996 aveva avuto un ictus, ma negli anni aveva recuperato buona parte delle sue facoltà. Lascia la seconda moglie Anna Buydens, con cui era sposato dal 1954 e che tra poco compirà 101 anni.

Dopo aver partecipato ad alcune produzioni di Broadway negli anni quaranta, mise da parte le sue ambizioni nel mondo dello spettacolo entrando nella Marina nel 1941. Terminato il suo compito nell’esercito, si dedicò nuovamente al teatro ma passò rapidamente al cinema. Nel 1946 debuttò nei panni di un procuratore distrettuale in Lo strano amore di Marta Ivers. Tre anni dopo conquista l’attenzione di pubblico e critica in Il Grande Campione:

Il successo arriva nel 1951 con L’Asso nella Manica di Billy Wilder. Tantissimi i film di vari generi da lui girati negli anni cinquanta, tra i quali spicca ovviamente Orizzonti di Gloria di Stanley Kubrick. Nel 1960 il grandissimo successo di Spartacus, sempre di Kubrick, per il quale ingaggiò Dalton Trumbo accreditandolo ufficialmente come sceneggiatore e contribuendo così a porre fine alla lista nera di Hollywood.

Negli anni settanta e ottanta rallenta il ritmo, gli ultimi due film a cui partecipa sono Vizio di Famiglia (2003) e Illusion (2004), mentre al 2008 risale la sua ultima apparizione sul piccolo schermo. Tre le nomination all’Oscar ricevute nella sua lunghissima carriera (per Il grande campione, Il bruto e la bella e Brama di vivere), nel 1996 l’Academy lo premiò con l’Oscar alla carriera.

Nel 1991 scampò a un incidente su un elicottero insieme a suo figlio Kirk: morirono due persone e Kirk riportò ferite gravi alla schiena. Nel 1980 guadagnò 50mila dollari per dire la parola “coffee” in uno spot giapponese.

Molto attivo a livello umanitario, ricevette la Medaglia Presidenziale della Libertà nel 1981, e fu nominato Cavaliere della Legione d’Onore in Francia.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 06 Febbraio 2020, 09:52:25
Spiral: ecco il trailer del reboot di Saw con Chris Rock e Samuel L. Jackson

https://www.youtube.com/watch?v=C5_BbCuCcy8 (https://www.youtube.com/watch?v=C5_BbCuCcy8)

La Lionsgate ha diffuso in rete il primo trailer di Spiral: L’eredità di Saw (Spiral: From the Book of Saw), il reboot del noto franchise che approderà nelle sale americane a maggio.
Questo nuovo film si basa su un’idea di Chris Rock, e lo stesso attore è tra i protagonisti del progetto insieme a Samuel L. Jackson. Alla regia troviamo Darren Lynn Bousman che ha diretto il film su una sceneggiatura di Josh Stolberg e Pete Goldfinger.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 06 Febbraio 2020, 10:54:38
Kirk Douglas è morto a 103 anni, Hollywood saluta una delle sue icone leggendarie

(https://i.pinimg.com/originals/2d/3a/fc/2d3afc47be0ff79c47c088f7398b1276.gif)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 06 Febbraio 2020, 11:40:25
Ragazzi forse è arrivata una grande notizia nella notte.
Sam Raimi sembrerebbe in fase di contrattazione avanzata per prendere la regia di Doctor Strange 2!

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 06 Febbraio 2020, 11:41:30
Ragazzi forse è arrivata una grande notizia nella notte.
Sam Raimi sembrerebbe in fase di contrattazione avanzata per prendere la regia di Doctor Strange 2!

Oh yes!  :soa:

SAM RAIMI in Talks to Direct DOCTOR STRANGE 2 - Report

https://www.newsarama.com/48923-sam-raimi-in-talks-to-direct-doctor-strange-2-report.html (https://www.newsarama.com/48923-sam-raimi-in-talks-to-direct-doctor-strange-2-report.html)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 06 Febbraio 2020, 11:55:44
(https://media3.giphy.com/media/wvhBL3zIKSX0A/giphy.gif)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 06 Febbraio 2020, 12:15:35
(https://media3.giphy.com/media/wvhBL3zIKSX0A/giphy.gif)

 :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 06 Febbraio 2020, 12:42:37
(https://media3.giphy.com/media/wvhBL3zIKSX0A/giphy.gif)

Esigo Bruce Campbell come villian.
Che poi diventa buono.
Che poi salva il mondo.
Che poi chiede un po' di zucchero a Vedova Nera (baby!)
 :wub:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 06 Febbraio 2020, 13:40:11
Ragazzi forse è arrivata una grande notizia nella notte.
Sam Raimi sembrerebbe in fase di contrattazione avanzata per prendere la regia di Doctor Strange 2!

RIP per il grandissimo Kirk..ma questa su Raimi è una signora notizia!! :up: :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 06 Febbraio 2020, 19:22:24
Kirk Douglas è morto a 103 anni, Hollywood saluta una delle sue icone leggendarie

(https://i.pinimg.com/originals/2d/3a/fc/2d3afc47be0ff79c47c088f7398b1276.gif)

Lo ricorderò sempre per Spartacus, Orizzonti di Gloria e.....il suo ruolo di marinaio in 20000 Leghe sotto i Mari :w00t: (o come si chiamava quella trasposizione anni 50 con lui)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Penny-uno - 06 Febbraio 2020, 22:29:15
Kirk Douglas è morto a 103 anni, Hollywood saluta una delle sue icone leggendarie

(https://i.pinimg.com/originals/2d/3a/fc/2d3afc47be0ff79c47c088f7398b1276.gif)

Lo ricorderò sempre per Spartacus, Orizzonti di Gloria e.....il suo ruolo di marinaio in 20000 Leghe sotto i Mari :w00t: (o come si chiamava quella trasposizione anni 50 con lui)
Si, si chiamava così. Anche a me è venuto in mente quel film nella scena in cui è vestito da marinaio e suona la chitarra a una foca... O qualcosa del genere  :D
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 06 Febbraio 2020, 22:45:14
(https://66.media.tumblr.com/93ab6db81b4b5a930055b1ca197d4e16/tumblr_ohx13jL3AK1ql2w65o8_r1_400.gifv)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 06 Febbraio 2020, 22:51:41
(https://66.media.tumblr.com/9bec4f5a470657c9199f85a7f6f37828/tumblr_ohx13jL3AK1ql2w65o6_r1_250.gifv)

(https://media2.giphy.com/media/1bkT4nQVc7H1K/source.gif)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Penny-uno - 06 Febbraio 2020, 23:22:27
(https://66.media.tumblr.com/93ab6db81b4b5a930055b1ca197d4e16/tumblr_ohx13jL3AK1ql2w65o8_r1_400.gifv)
Ecco esatto!  :D Dici che c'era anche la foca o me la sono sognata io?  :hmm:
EDIT : c'era!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 07 Febbraio 2020, 06:47:26
(https://66.media.tumblr.com/93ab6db81b4b5a930055b1ca197d4e16/tumblr_ohx13jL3AK1ql2w65o8_r1_400.gifv)
Ecco esatto!  :D Dici che c'era anche la foca o me la sono sognata io?  :hmm:
EDIT : c'era!
C’era, c’era...non ho trovato la gif.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 07 Febbraio 2020, 12:35:51
(https://m.media-amazon.com/images/M/[email protected]@._V1_.jpg)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 07 Febbraio 2020, 14:47:45
Ventimila leghe sotto i mari !
Bella quella versione con KIRK !
SKY fa vedere molti dei suoi film .
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 07 Febbraio 2020, 15:14:21
erano film di qualità indiscussa!  :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 07 Febbraio 2020, 15:43:21
erano film di qualità indiscussa!  :sisi:

Tutto un altro cinema.. Per alcuni versi, anche migliore.. :dowson:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 07 Febbraio 2020, 19:00:54
erano film di qualità indiscussa!  :sisi:

Tutto un altro cinema.. Per alcuni versi, anche migliore.. :dowson:

un'altra era..geologica.cinematograficamente parlando l'età dell'oro  :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: eddiekrueger - 08 Febbraio 2020, 10:19:41
Ho avuto però impressione che tale pellicola sia ispirata a vecchi film in BIANCO E NERO sulla grande guerra .
L'ho avuta anche io.
Soprattutto considerando la fotografia nella scena dei bombardamenti, quando lui rinviene di notte.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Penny-uno - 09 Febbraio 2020, 08:39:44
1917 : visto ieri .

Film scorre rapido e veloce , forse troppo , a volte pare di essere in un videogame .
Ho avuto anche io la sensazione del videogame, soprattutto nei combattimenti a fuoco. Mi ha colpito il fatto che vediamo tutto lo svolgimento in tempo reale
fatta eccezione la parentesi in cui Scofield è svenuto sulle scale,
e la telecamera non stacca mai. Permette di guardare l'ambiente circostante insieme ai protagonisti, con lunghe camminate nelle trincee o nella cauta esplorazione della cittadina francese. È quasi come essere il terzo protagonista.
Un film che merita sicuramente di essere visto, anche se mi ha colpito più per come racconta che per il contenuto.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 09 Febbraio 2020, 17:18:23
Visto "The Homesman" molto particolare come western, l'ho gradito anche perché certe pieghe prese non me le sarei mai aspettate. Buon film :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 10 Febbraio 2020, 08:33:22
Trailer (esteso) di Howling Village: https://www.youtube.com/watch?v=F407jgYBdvc (https://www.youtube.com/watch?v=F407jgYBdvc)

Non vedo l'ora! :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 10 Febbraio 2020, 09:08:28
Qui due parole che ho fatto sui miei Oscar per il 2020 per una paginetta facebook su cui scrivo ogni tanto :

Okay anche quest'anno ce l'abbiamo fatta. Al netto di Un amico straordinario e di Richard Jewell sono riuscito a vedere tutti i film di questa tornata di Oscar.
La formula è sempre la stessa: "I miei Oscar", ovvero chi per me tra i candidati (e non) meriterebbe di più la statuetta nelle categorie che mi interessano di più.
Un ultimo invito prima di iniziare, questo post è un luogo di scambio e di dibattito. Se vi va di commentare fatelo, se vi va di condividere e invitare gli amici a seguire la pagina fatelo, se vi va di insultare anche no. Si tratta di pareri personali e come tali devono essere considerati. Adesso bando alle ciance e si parte per davvero.

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA
Leviamocelo subito davanti il mio preferito è stato Adam Sandler. Lui più di Joaquin Phoenix ed Adam Driver è riuscito a rendere da solo un film discreto un bel film. Come sempre penso che il ruolo dell'attore più bravo è quello di aiutare il film (che di base deve avere potenziale) a diventare un ottimo film. C'è un grande però, Adam Sandler non è in lista. Amo Joaquin Phoenix e ho adorato Adam Driver in Storia di un Matrimonio. Dovunque vada, sarò contento. Quest'anno abbiamo avuto tante ottime interpretazioni, e sarebbe bello avere ogni anno questo imbarazzo nella scelta. Phoenix è stato di poco più bravo di tutti, riferito alle sole capacità recitative.

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
Scarlett Johansson per Jojo Rabbit. Bravissima, è maturata tantissimo dalla burrosa musa di Woody Allen. Sono davvero contento che per Jojo Rabbit stia riscontrando pareri favorevoli. Pochi minuti in scena ma è davvero difficile dimenticarsi della mamma del piccolo nazista. Fuori dalla Marvel sta dimostrando tutti i meriti. Non ho visto Richard Jewell ma io un altro Oscar a Kathy Bates lo darei sulla fiducia.

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA
Ancora una volta, Scarlett Johansson. In Marriage Story è arte allo stato puro. Imbruttita, sfatta e struccata è così naturale da sembrare non si stia sforzando per recitare. Ottimo il connubio con Adam Driver, che se fosse capitato in un anno più favorevole avrebbe portato a casa il premio. Bravissima e come sempre meravigliosa. Abbiamo forse la diva della nuova generazione cinematografica

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Qui sono dibattuto. Mi piacerebbe lo vincesse Brad Pitt, perché anche lui quest'anno ha dato due interpretazioni solidissime. Sia in C'era una volta a Hollywood che in Ad Astra. E' riuscito ad obliare Di Caprio in un film dove non era il protagonista. Insomma roba mica da poco. Eppure Joe Pesci mi ha quasi commosso in The Irishman. Non so, anche qui dovunque vada tra i due sarei contento lo stesso.

MIGLIORE SCENEGGIATURA ORIGINALE
Ho detto che Marriage Story è uno dei film che mi è piaciuto di più quest'anno. Storia solida che si adatta alla grande alle capacità straordinarie dei due protagonisti. Ma Parasite gioca una gara a parte. Troppo bello l'intreccio surreale della pellicola coreana per non poter premiarlo come il film più originale dell'anno.

MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE
Jojo Rabbit e The Irishman sono praticamente appaiati. Probabilmente da Scorsese era lecito aspettarsi qualcosa in più, quindi scelgo il film di Waititi che mi ha divertito come un bimbo. Anche qui Joker punta da outsider ma almeno in questa categoria credo che resti a secco. Poi vedremo.

MIGLIOR FOTOGRAFIA
The Lighthouse ha dimostrato che il bianco e nero è ancora terribilmente vivo. Sguardi, espressioni, campi lunghi tutto dosato alla perfezione. Meraviglioso tutto il comparto visivo dell'horror lovecraftiano. Anche Joker dipinge una New York come avrei immaginato la Gotham di Batman. Insomma tra questi due scelgo il primo anche solo per un piccolo riconoscimento alla perla che ha portato quest'anno Robert Eggers.

MIGLIOR SCENOGRAFIA
Semplicissimo, C'era una volta a New York. Ma anche 1917 mi è piaciuto moltissimo. Quei corridoi tra le trincee mi resteranno in mente per un bel po'.

MIGLIOR MONTAGGIO
Joker senza particolari dubbi. Gli stacchi sono perfetti. L'azione e l'adrenalina sono dosate da un montaggio da maestri.

MIGLIOR SONORO
Ad Astra. Quando si dice che l'assenza di suoni sia a suo modo rumore. E' esaltante in tutte le sequenze nello spazio. Per quanto anche qui 1917 ha fatto un lavoro strepitoso.

MIGLIOR REGISTA
Bong Joon-ho per Parasite. Dio, che bravo che è stato. Quando il polso del regista riesce a dare completamente un senso diverso a tutta l'opera. Quest'anno vorrei fossero premiati tutti i registi in lizza. Todd Philips perchè ha fatto un lavoro eccezionale con Joker, Sam Mendes perchè 1917 è un film tostissimo e non banale, Scorsese perchè a 80 anni è in grado di fare cinema anche bendato e Tarantino perchè ci vuole coraggio a portare il film che ha fatto. Tutti meritevoli, per l'audacia premo Joon-ho che si è spinto ancora un po' oltre, ancora un po' più su.

MIGLIOR FILM
Dulcis in fundo quello che tutti aspettavate. Qui sono molto diviso. Il cuore batte per Parasite, credo si sia notato anche nelle valutazioni complessive degli altri Oscar. Ma 1917 è un film molto solido, un futuro caposaldo su come girare un film di guerra. Insomma la ragione spinge sul film di Mendes. Poco male potrebbe essere un ex-aequo per quello che mi riguarda. Parasite ha la lotta di classe come mai mi era capitato di vederla, 1917 ha sangue sudore e merda che è la rappresentazione perfetta della guerra. Comunque vada sarò contento. Probabilmente mi piacerebbe un po' di più che un coreano porti a casa gli Oscar a casa del popolo più bigotto del mondo. Ma poi penso che anche chi vota agli Oscar è bigotto. Quindi fate ciò che volete, perchè tanto quest'anno di La la land e Moonlight in lista non ce ne sono. E' già una vittoria questa.

Bene così amici. E' stato bello anche quest'anno. Spero vi piacciano le mie considerazioni e che possiate commentarle con me.
E adesso, shhhh silenzio! Ci sono gli Oscar.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 10 Febbraio 2020, 10:02:01
Qui due parole che ho fatto sui miei Oscar per il 2020 per una paginetta facebook su cui scrivo ogni tanto

Diciamo che le cose non sono andate proprio come te le aspettassi.

Io sono molto contento per Parasite. 1917 mi è piaciuto molto ma mi chiedo cosa rimanga del film se non si considera lo stupefacente comparto tecnico
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 10 Febbraio 2020, 10:08:55
Qui due parole che ho fatto sui miei Oscar per il 2020 per una paginetta facebook su cui scrivo ogni tanto

Diciamo che le cose non sono andate proprio come te le aspettassi.

Io sono molto contento per Parasite. 1917 mi è piaciuto molto ma mi chiedo cosa rimanga del film se non si considera lo stupefacente comparto tecnico

Sono super contento anche io per Parasite. E' ora di dare uno scossone al piattissimo Hollywood degli ultimi anni. Quest'anno tra cinfumetti e remake credo sia stato impegnato l'80% del budget complessivo delle grandi produzioni...
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 10 Febbraio 2020, 15:49:42
Cavolo, Parasite vorrei recuperarlo al più presto, mi aveva intrigato già dal trailer, ma per questioni di tempo non sono più riuscito a vederlo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 10 Febbraio 2020, 17:37:58
grazie alla presenza agli oscar l'han riportato al cinema, conto anche io di riuscire così  a vederlo
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 10 Febbraio 2020, 17:51:33
Qui due parole che ho fatto sui miei Oscar per il 2020 per una paginetta facebook su cui scrivo ogni tanto

Diciamo che le cose non sono andate proprio come te le aspettassi.

Io sono molto contento per Parasite. 1917 mi è piaciuto molto ma mi chiedo cosa rimanga del film se non si considera lo stupefacente comparto tecnico

Sono super contento anche io per Parasite. E' ora di dare uno scossone al piattissimo Hollywood degli ultimi anni. Quest'anno tra cinfumetti e remake credo sia stato impegnato l'80% del budget complessivo delle grandi produzioni...

beh, stanno cercando un nuovo equilibrio dalla rovinosa caduta di harvey weinstein,il vero deus ex machina hollywodiano  :sisi:
e pollice alzato per Parasite  :up: :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 10 Febbraio 2020, 18:45:35
grazie alla presenza agli oscar l'han riportato al cinema, conto anche io di riuscire così  a vederlo

Meno male, diciamo che ora ho un certo hype. :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 11 Febbraio 2020, 08:44:47
grazie alla presenza agli oscar l'han riportato al cinema, conto anche io di riuscire così  a vederlo

Meno male, diciamo che ora ho un certo hype. :asd:

Concordo, cercherò di recuperarlo al più presto :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 11 Febbraio 2020, 08:50:58
Fatelo di corsa ragazzi.
E' un gran film. Così come "Memorie di un assassino" dello stesso regista che stanno passando al cinema questi giorni.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 11 Febbraio 2020, 12:23:12
Io di Bong ho visto solo The Host e Snowpiercer, quindi film molto diversi da Parasite e di conseguenza non posso giudicare, ma vorrei proprio vederlo essendo differenti da loro.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 11 Febbraio 2020, 13:06:15
Fatelo di corsa ragazzi.
E' un gran film. Così come "Memorie di un assassino" dello stesso regista che stanno passando al cinema questi giorni.

 :quoto: :up: assolutamente sì. ottimo consiglio.che sto seguendo ;)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 11 Febbraio 2020, 14:53:15
Io di Bong ho visto solo The Host e Snowpiercer, quindi film molto diversi da Parasite e di conseguenza non posso giudicare, ma vorrei proprio vederlo essendo differenti da loro.

Snowpiercer continuo a reputarlo un bel film, con un concetto davvero interessante. Non ho visto nient'altro del regista, ma se Parasite mi soddisferà potrei diventarne un "seguace". :evilgrin:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 11 Febbraio 2020, 22:53:57
 Domanda senza peli sulle lingua :Parasyte è un film per tutti o è quel tipo di film da esperto i?

Sono rimasto scottatissimo da Kitano e con gli asiatici parto prevenuto.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: eddiekrueger - 11 Febbraio 2020, 22:56:44
Rispetto a Kitano è molto più accessibile
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 12 Febbraio 2020, 01:45:08
Domanda senza peli sulle lingua :Parasyte è un film per tutti o è quel tipo di film da esperto i?

Sono rimasto scottatissimo da Kitano e con gli asiatici parto prevenuto.

vai tranquillo, sono due mondi diversi...;)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 12 Febbraio 2020, 13:29:17
Ok grazie, ci darò sicuramente un occhio aalora  :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 12 Febbraio 2020, 13:40:36
Che mazzata nelle bolas, i film di Kitano :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 12 Febbraio 2020, 13:45:57
Son l'unico a cui piace Takeshi Kitano..? :dowson:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 12 Febbraio 2020, 13:48:11
Son l'unico a cui piace Takeshi Kitano..? :dowson:

A me non dispiace, l'attuale è accessibile, è quello della trilogia post Zatoichi che va evitato. :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 12 Febbraio 2020, 13:50:17
Son l'unico a cui piace Takeshi Kitano..? :dowson:
Io ho provato a vedere, nell'ordine, Hana-bi, Zatoichi, Sonatine, Dolls.
Dico "provato" perché in nessuno dei quattro casi ho retto fino alla fine.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 12 Febbraio 2020, 13:52:09
Son l'unico a cui piace Takeshi Kitano..? :dowson:

Scherzi?! Beat Takeshi a me piace un sacco :hug:

Non dar retta a Gon, dovrebbe tagliarsi il mignolo per fare ammenda quello <_<

Per Solomon invece, l'unica è il seppuku -_-
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 12 Febbraio 2020, 15:22:31
Son l'unico a cui piace Takeshi Kitano..? :dowson:

Scherzi? Io lo conosco dalla sua opera più grande!

Takeshi's Castle.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 12 Febbraio 2020, 15:57:27
Son l'unico a cui piace Takeshi Kitano..? :dowson:

Scherzi?! Beat Takeshi a me piace un sacco :hug:

Non dar retta a Gon, dovrebbe tagliarsi il mignolo per fare ammenda quello <_<

Per Solomon invece, l'unica è il seppuku -_-

Abbiamo trovato una cosa in comune che ci piace e ad altri no, è un giorno memorabile Talon! :dowson:  :hug: :wub:

Son l'unico a cui piace Takeshi Kitano..? :dowson:

Scherzi? Io lo conosco dalla sua opera più grande!

Takeshi's Castle.

 :lolle: :lolle: :lolle:
E' la migliore. :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 12 Febbraio 2020, 19:41:52
Ok grazie, ci darò sicuramente un occhio aalora  :up:

..anche due, di occhi ;)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 12 Febbraio 2020, 21:23:39
@DAVIDE: Pokoto Pokoto (https://www.youtube.com/watch?v=bbgP9ZcbsR4) :sampei:

@Ben: Spettacolo quel programma :asd:

@HC: Abbiamo trovato qualcosa che sarà soltanto nostro :-[

Questo finesettimana dovrei andare al cinema, l'idea iniziale era Birds of Prey ma mi sa che rinuncio in favore di Parasite :sisi:
Tra l'altro ho adocchiato un altro paio di pellicole orientali che mi incuriosiscono:
- Su RaiPlay c'è The Flu - Il contagio (https://www.youtube.com/watch?v=gt8HD_Ma7o4) - Dopo aver introdotto illegalmente alcuni clandestini nel suo Paese, Byung-woo muore a causa di un virus sconosciuto. Poco dopo, i suoi stessi sintomi affliggono i residenti di Budang, impotenti di fronte a una malattia che si diffonde con l'aria.
- Mentre su Netflix c'è 37 Seconds (https://www.youtube.com/watch?v=RXJMinnwb4k) - Scopriamo la storia della ventitreenne Yuma Takada, un'artista di talento che vuole affermarsi come mangaka di opere hentai. L'editor di una rivista le confida che il suo tratto è eccellente ma difetta di quel tocco d'esperienza di vita diretta. Criticando le sue rappresentazioni del sesso su carta come poco convincenti, l'editor sprona la giovane donna costretta su una sedia a rotelle a perdere la verginità, ed in seguito ritornare a proporre le proprie opere.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 13 Febbraio 2020, 00:25:30
@Ben: Spettacolo quel programma :asd:

Era il programma perfetto per i sadici... E per tutti i poveri illusi che speravano di vincere l'ultima prova, quella delle "navicelle". :shifty:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 13 Febbraio 2020, 08:56:44
- Mentre su Netflix c'è 37 Seconds (https://www.youtube.com/watch?v=RXJMinnwb4k) - Scopriamo la storia della ventitreenne Yuma Takada, un'artista di talento che vuole affermarsi come mangaka di opere hentai. L'editor di una rivista le confida che il suo tratto è eccellente ma difetta di quel tocco d'esperienza di vita diretta. Criticando le sue rappresentazioni del sesso su carta come poco convincenti, l'editor sprona la giovane donna costretta su una sedia a rotelle a perdere la verginità, ed in seguito ritornare a proporre le proprie opere.

Eh no ma è tristissima la storia già dal trailer..  :eddai:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 13 Febbraio 2020, 11:07:46
Vabbè, come quasi tutti i titoli che arrivano in Italia da Giappone/Corea del Sud :P
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 13 Febbraio 2020, 11:26:07
Vabbè, come quasi tutti i titoli che arrivano in Italia da Giappone/Corea del Sud :P

Non proprio, qui i dettagli della trama sono davvero da lacrime..  :eddai:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 14 Febbraio 2020, 11:21:55
Trailer di The Green Knight: https://www.youtube.com/watch?time_continue=99&v=VoJc2tH3WBw&feature=emb_title (https://www.youtube.com/watch?time_continue=99&v=VoJc2tH3WBw&feature=emb_title)
Non male :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 14 Febbraio 2020, 13:34:55
Su SKY , visto che è morto da poco KIRK D , mettono vari film on demand  e vi segnalo :

https://it.wikipedia.org/wiki/I_vichinghi_(film_1958)

Nonostante qualche svarione storico (armature assenti nei vichinghi e spade troppo lunghe ) resta un film culto .
Morte di RAGNAR bella , seppur errata (la storia dice che fu ucciso da serpenti non da lupi ).
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Sefexir - 14 Febbraio 2020, 14:06:50
Ho visto La Vie En Rose.
Ho molto gradito la narrazione non lineare per una comparazione "in diretta" delle differenti "versioni" di Édith Piaf.
Cotillard fenomenale.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 14 Febbraio 2020, 18:22:20
Il nuovo film di WES ANDERSON :dowson:

https://youtu.be/wKaCY-gm1h4

Meno male che è tornato al live action. I suoi film d'animazione proprio non riesco a capirli.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 14 Febbraio 2020, 20:11:52
Pensa, ed io che volevo recuperare l'Isola dei Cani, anche perché vado matto per quello stile di animazione. Giusto per sapere, come mai ritieni di non "capirli"?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 14 Febbraio 2020, 20:44:25
Pensa, ed io che volevo recuperare l'Isola dei Cani, anche perché vado matto per quello stile di animazione. Giusto per sapere, come mai ritieni di non "capirli"?
Non capisco i tempi, l'umorismo. Non sono dissimili da quelli adottati nei suoi live action, ma su un film d'animazione mi lasciano basito.
Il senso dell'assurdo che permea i suoi capolavori Royal Tenenbaum e Grand Budapest Hotel lì è delizioso, qui è sfiancante. Davvero.

Ho visto sia Mr. Fox, sia Isle of Dogs.

Il primo è tratto da uno dei primi libri (anzi, forse IL primo libro) che ricordo di aver letto di mia spontanea iniziativa in vita mia. Quindi vedermelo adattato... così mi ha alquanto scottato.

Il secondo... dico solo che durante la visione, al cinema, mi sono messo a fare una cosa bruttissima: usare il cellulare.
A mia discolpa, in sala eravamo letteralmente tre stronzi, quindi non ho infastidito nessuno.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 14 Febbraio 2020, 22:24:03
Trailer di The Green Knight: https://www.youtube.com/watch?time_continue=99&v=VoJc2tH3WBw&feature=emb_title (https://www.youtube.com/watch?time_continue=99&v=VoJc2tH3WBw&feature=emb_title)
Non male :sisi:
Ho visto adesso.
Intrigante.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 15 Febbraio 2020, 01:19:09
Ho visto La Vie En Rose.
Ho molto gradito la narrazione non lineare per una comparazione "in diretta" delle differenti "versioni" di Édith Piaf.
Cotillard fenomenale.

sublime ed eterea  :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 15 Febbraio 2020, 14:57:20
a me è piaciuto abbastanza Isle of dogs, mi ascolto ogni tanto pure un pezzo della colonna sonora
però preferisco di gran lunga i suoi film con attori in carne e ossa quindi bene così anche per me!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 15 Febbraio 2020, 15:38:21
Trailer di The Green Knight: https://www.youtube.com/watch?time_continue=99&v=VoJc2tH3WBw&feature=emb_title (https://www.youtube.com/watch?time_continue=99&v=VoJc2tH3WBw&feature=emb_title)
Non male :sisi:
Ho visto adesso.
Intrigante.

E parecchio strano.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 15 Febbraio 2020, 16:36:19
In effetti non ho mai capito perché Fantastic Mr.Fox sia così tanto lodato.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 16 Febbraio 2020, 01:55:45
In effetti non ho mai capito perché Fantastic Mr.Fox sia così tanto lodato.

setting familiar-patriarcale, introversione autobiografica, mood postmoderno..insomma la volpe è..molto umana.
a me è alquanto piaciuto.intrattiene.ma nulla più.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 16 Febbraio 2020, 10:23:56
Visto Parasite al cinema e piaciuto parecchio :clap:

Ve lo consiglio ;)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 16 Febbraio 2020, 15:54:56
Trailer di The Green Knight: https://www.youtube.com/watch?time_continue=99&v=VoJc2tH3WBw&feature=emb_title (https://www.youtube.com/watch?time_continue=99&v=VoJc2tH3WBw&feature=emb_title)
Non male :sisi:
Ho visto adesso.
Intrigante.

E parecchio strano.

Concordo, un trailer particolare ma che è riuscito a trasmetterli interesse. A quanto pare è ispirato al romanzo "Sir Gawain e il Cavaliere Verde".
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 16 Febbraio 2020, 20:30:31
In effetti non ho mai capito perché Fantastic Mr.Fox sia così tanto lodato.

setting familiar-patriarcale, introversione autobiografica, mood postmoderno..insomma la volpe è..molto umana.
a me è alquanto piaciuto.intrattiene.ma nulla più.

Sì, ma ne sentivo parlare come di un capolavoro e mi aspettavo di più
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 16 Febbraio 2020, 23:17:04
Trailer di The Green Knight: https://www.youtube.com/watch?time_continue=99&v=VoJc2tH3WBw&feature=emb_title (https://www.youtube.com/watch?time_continue=99&v=VoJc2tH3WBw&feature=emb_title)
Non male :sisi:
Ho visto adesso.
Intrigante.

E parecchio strano.

Concordo, un trailer particolare ma che è riuscito a trasmetterli interesse. A quanto pare è ispirato al romanzo "Sir Gawain e il Cavaliere Verde".

Romanzo? :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 16 Febbraio 2020, 23:27:27
È uno dei poemi classici del ciclo arturiano.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 17 Febbraio 2020, 01:46:22
In effetti non ho mai capito perché Fantastic Mr.Fox sia così tanto lodato.

setting familiar-patriarcale, introversione autobiografica, mood postmoderno..insomma la volpe è..molto umana.
a me è alquanto piaciuto.intrattiene.ma nulla più.

Sì, ma ne sentivo parlare come di un capolavoro e mi aspettavo di più

è stato molto osannato dalla critica..per lanciarlo ;)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ryo Narushima - 17 Febbraio 2020, 10:43:47
Visto John Wick 3 (DVD)

Ottime scene d'azione come sempre, divertenti, appassionanti e ben girate. La storia mostra un po' le varie gerarchie del mondo di John, tra conferme e novità, quindi riesce a risultare sufficientemente interessante nonostante la sceneggiatura ridotta ormai all'osso. Un po' ridondante, 2 ore forse sono troppe per un film simile, e il finale sospeso di certo non aiuta. Spero che il 4 sia l'ultimo, perchè la minestra potrebbe rovinarsi parecchio.

Resta uno degli action vecchio stile più interessanti e coreograficamente appaganti dell'ultimo periodo, chi è fan del genere si divertirà senz'altro.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 17 Febbraio 2020, 18:19:49
Trailer di The Green Knight: https://www.youtube.com/watch?time_continue=99&v=VoJc2tH3WBw&feature=emb_title (https://www.youtube.com/watch?time_continue=99&v=VoJc2tH3WBw&feature=emb_title)
Non male :sisi:
Ho visto adesso.
Intrigante.

E parecchio strano.

Concordo, un trailer particolare ma che è riuscito a trasmetterli interesse. A quanto pare è ispirato al romanzo "Sir Gawain e il Cavaliere Verde".

Romanzo? :lolle:

Pardon, intendevo un poema cavalleresco. :lolle:
Non so perché l'abbia confuso con un romanzo...
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Det. Bullock - 18 Febbraio 2020, 06:47:22
Perché sono effettivamente chiamati romanzi cavallereschi forse?

https://it.wikipedia.org/wiki/Sir_Gawain_e_il_Cavaliere_Verde
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 18 Febbraio 2020, 14:53:35
Ah ecco, allora qualcosina ricordavo...

Comunque penso che entrambi abbiamo ragione, è un romanzo del ciclo arturiano, ma viene comunque scritto come se fosse un poema, dato che è comunque un'opera letterale scritta in versi, no?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Det. Bullock - 18 Febbraio 2020, 16:56:04
Ah ecco, allora qualcosina ricordavo...

Comunque penso che entrambi abbiamo ragione, è un romanzo del ciclo arturiano, ma viene comunque scritto come se fosse un poema, dato che è comunque un'opera letterale scritta in versi, no?

Insomma, nel medioevo la distinzione non era netta, l'articolo di wikipedia parla di prosa allitterativa e se ricordo bene i miei studi non era raro che si usasse una forma di metrica pure scrivendo in prosa all'epoca.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 18 Febbraio 2020, 19:44:39
Ah ecco, allora qualcosina ricordavo...

Comunque penso che entrambi abbiamo ragione, è un romanzo del ciclo arturiano, ma viene comunque scritto come se fosse un poema, dato che è comunque un'opera letterale scritta in versi, no?

Insomma, nel medioevo la distinzione non era netta, l'articolo di wikipedia parla di prosa allitterativa e se ricordo bene i miei studi non era raro che si usasse una forma di metrica pure scrivendo in prosa all'epoca.

Quella di cui parli è la prosa galiziana, in voga tra il XIII-XIV secolo, e uno degli esempi di letteratura più famosi è proprio il Ciclo Arturiano. Ma è anche vero che è evidente la presenza delle stanze metriche di tipo poetico, più che visibili nella stampa inglese.

Io direi che se vogliamo continuare questo argomento, ci conviene spostarci nella sezione apposita per i libri.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 18 Febbraio 2020, 21:40:41
KILLERS OF THE FLOWER MOON è il nuovo film di Scorsese, con De Niro e Di Caprio.

Un western ambientato durante gli anni venti, che parlerà della folle corsa al petrolio che si scatenò nel territorio della tribù indiana degli Osage.

Le riprese inizieranno a settimane.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Det. Bullock - 18 Febbraio 2020, 22:22:54
Ah ecco, allora qualcosina ricordavo...

Comunque penso che entrambi abbiamo ragione, è un romanzo del ciclo arturiano, ma viene comunque scritto come se fosse un poema, dato che è comunque un'opera letterale scritta in versi, no?

Insomma, nel medioevo la distinzione non era netta, l'articolo di wikipedia parla di prosa allitterativa e se ricordo bene i miei studi non era raro che si usasse una forma di metrica pure scrivendo in prosa all'epoca.

Quella di cui parli è la prosa galiziana, in voga tra il XIII-XIV secolo, e uno degli esempi di letteratura più famosi è proprio il Ciclo Arturiano. Ma è anche vero che è evidente la presenza delle stanze metriche di tipo poetico, più che visibili nella stampa inglese.

Io direi che se vogliamo continuare questo argomento, ci conviene spostarci nella sezione apposita per i libri.

C'è pure da dire che ai vecchi tempi il romanzo poteva essere pure in versi e nel Regno Unito il termine era così strettamente associato a storie fantastiche di dame, cavalieri e magia che inventarono il termine "novel" per il romanzo borghese realistico e che pure i romanzi gotici venivano spesso venduti come "romance" (spesso pure nel titolo come "Romance of The Forest" di Anne Radcliffe) proprio perché erano di ambientazione medievale o avevano elementi fantastici.

Comunque tu immagino parli di edizioni moderne vero? Perché almeno per parte del medioevo era raro che la poesia fosse riportata con la formattazione moderna e spesso si capisce solo che è poesia dall'uso di rime e allitterazioni a intervalli regolari.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gengar - 18 Febbraio 2020, 23:56:33
KILLERS OF THE FLOWER MOON è il nuovo film di Scorsese, con De Niro e Di Caprio.

Un western ambientato durante gli anni venti, che parlerà la folle corsa al petrolio che si scatenò nel territorio della tribù indiana degli Osage.

Le riprese inizieranno a settimane.

Speriamo di poterlo vedere in sala questo!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 19 Febbraio 2020, 06:46:17
Figo!

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 19 Febbraio 2020, 07:06:38
KILLERS OF THE FLOWER MOON è il nuovo film di Scorsese, con De Niro e Di Caprio.

Un western ambientato durante gli anni venti, che parlerà la folle corsa al petrolio che si scatenò nel territorio della tribù indiana degli Osage.

Le riprese inizieranno a settimane.

Un western, mica male.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 19 Febbraio 2020, 17:09:08
KILLERS OF THE FLOWER MOON è il nuovo film di Scorsese, con De Niro e Di Caprio.

Un western ambientato durante gli anni venti, che parlerà la folle corsa al petrolio che si scatenò nel territorio della tribù indiana degli Osage.

Le riprese inizieranno a settimane.

Interessante, attenderò volentieri.

Ah ecco, allora qualcosina ricordavo...

Comunque penso che entrambi abbiamo ragione, è un romanzo del ciclo arturiano, ma viene comunque scritto come se fosse un poema, dato che è comunque un'opera letterale scritta in versi, no?

Insomma, nel medioevo la distinzione non era netta, l'articolo di wikipedia parla di prosa allitterativa e se ricordo bene i miei studi non era raro che si usasse una forma di metrica pure scrivendo in prosa all'epoca.

Quella di cui parli è la prosa galiziana, in voga tra il XIII-XIV secolo, e uno degli esempi di letteratura più famosi è proprio il Ciclo Arturiano. Ma è anche vero che è evidente la presenza delle stanze metriche di tipo poetico, più che visibili nella stampa inglese.

Io direi che se vogliamo continuare questo argomento, ci conviene spostarci nella sezione apposita per i libri.

C'è pure da dire che ai vecchi tempi il romanzo poteva essere pure in versi e nel Regno Unito il termine era così strettamente associato a storie fantastiche di dame, cavalieri e magia che inventarono il termine "novel" per il romanzo borghese realistico e che pure i romanzi gotici venivano spesso venduti come "romance" (spesso pure nel titolo come "Romance of The Forest" di Anne Radcliffe) proprio perché erano di ambientazione medievale o avevano elementi fantastici.

Comunque tu immagino parli di edizioni moderne vero? Perché almeno per parte del medioevo era raro che la poesia fosse riportata con la formattazione moderna e spesso si capisce solo che è poesia dall'uso di rime e allitterazioni a intervalli regolari.

Del fatto del cambio di formattazione da età medievale a moderna era chiaro, e giusto per esserne certo mi sono documentato sul testo in lingua originale: l'opera era stata scritta originariamente nel dialetto del medio inglese delle Midlands. Tra le opere più famose vi sono anche I Racconti di Canterbury, pubblicati anch'essi nel tardo XIV secolo come la presunta datazione di Sir Gawain: l'opera di Chaucer, seppur per due soli racconti, ha alternato la narrazione in prosa al verso.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Det. Bullock - 19 Febbraio 2020, 23:36:05
Del fatto del cambio di formattazione da età medievale a moderna era chiaro, e giusto per esserne certo mi sono documentato sul testo in lingua originale: l'opera era stata scritta originariamente nel dialetto del medio inglese delle Midlands. Tra le opere più famose vi sono anche I Racconti di Canterbury, pubblicati anch'essi nel tardo XIV secolo come la presunta datazione di Sir Gawain: l'opera di Chaucer, seppur per due soli racconti, ha alternato la narrazione in prosa al verso.

Lì si parla di novelle, anch'esse un genere che può essere sia in prosa che in versi anche se come per il romanzo oggi è quasi sempre in prosa.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 22 Febbraio 2020, 19:03:19
Visto Okja, sempre di Bong Joon-ho (quello di Parasite), altro bel film e pure bello "tosto". Anche se non so, ho avuto come l'impressione che non sia stato in grado di raggiungere il suo climax...
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cheshire - 22 Febbraio 2020, 19:33:21
Il cinema per me è importante. Uno dei pochi momenti in cui potevo stare con mio padre da piccolo perché lavorava tanto. Fine settimana compreso. Ora però con sta storia del coronavirus nel Milanese non me la sento...
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 23 Febbraio 2020, 07:10:21
Visto Okja, sempre di Bong Joon-ho (quello di Parasite), altro bel film e pure bello "tosto". Anche se non so, ho avuto come l'impressione che non sia stato in grado di raggiungere il suo climax...
Mi sarebbe piaciuto procurarmelo.
È del 2017.
Esiste il DVD?

Non mi pare, essendo un titolo per cui Netflix ha l'esclusiva dubito lo faranno, almeno nel breve periodo. L'unica al momento è guardarlo su lì.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 28 Febbraio 2020, 08:36:08
Candyman: ecco il primo trailer del sequel prodotto da Jordan Peele: https://www.youtube.com/watch?time_continue=140&v=tlwzuZ9kOQU&feature=emb_title (https://www.youtube.com/watch?time_continue=140&v=tlwzuZ9kOQU&feature=emb_title)

Evviva!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 28 Febbraio 2020, 15:05:54
alleluia :D
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 29 Febbraio 2020, 10:03:21
Visto Bone Tomahawk, bel film, peccato per il finale che a mio avviso ne ha abbassato un po' la qualità, non tanto per la tarantiniana escalation di violenza, quanto per la situazione risolta col pallottoliere <_<

Mi serve la vostra opinione su un paio di pellicole, Split (https://www.youtube.com/watch?v=qkrwiM5pyCw) e The Exorcism of Emily Rose (https://www.youtube.com/watch?v=JjhDkY13ucA), meritano come film?


P.S.
Gon mi ha consigliato un film su Doctor Who, io non sono un'appassionato del personaggio quindi giro il link che mi ha dato a voi, magari a qualcuno può interessare: Link (https://www.youtube.com/watch?v=CxeTDAVofCY)
P.P.S.
Ora ho realizzato da dove viene il set di Clod -_-
(https://i.imgur.com/3mqEdnug.png)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gengar - 29 Febbraio 2020, 11:56:05
Split é molto bello  :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 29 Febbraio 2020, 14:31:01
split..celebrale e coinvolgente.voto:8.meritevole.
The Exorcism of Emily Rose, c'è il debutto di jennifer carpenter (=dexter) a metà tra il legal-thriller e l'horror metafisico.Un film molto particolare, da etichettare non solo come horror (che tra l'altro occupa solo un 30% del film) bensì anche come dramma giudiziario (il restante 70%). Le parti ambientate nel tribunale funzionano bene e incollano lo spettatore allo schermo; le parti horror, seppur con qualche difettuccio, sono ben realizzate e agghiaccianti.voto:7
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Penny-uno - 29 Febbraio 2020, 14:43:28
Mi serve la vostra opinione su un paio di pellicole, Split (https://www.youtube.com/watch?v=qkrwiM5pyCw) e The Exorcism of Emily Rose (https://www.youtube.com/watch?v=JjhDkY13ucA), meritano come film?
The exorcism of Emily rose merita moltissimo! Visto al cinema quando era uscito 15 anni fa e certe scene me le ricordo come se le avessi viste oggi  :ahsisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 29 Febbraio 2020, 18:15:21
Grazie ragazzi, se riesco li guarderò entrambi... se li mettono entrambi su RaiPlay questa settimana :P
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 02 Marzo 2020, 23:11:03
Visto Il signor Diavolo di Pupi Avati.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 04 Marzo 2020, 08:38:29
X-Force: Jeff Wadlow parla delle idee scartate per la sua trilogia

Da BadTaste:

Dopo Kick-Ass 2, Jeff Wadlow fu incaricato dall’allora 20th Century Fox di scrivere il film della X-Force ben prima che Deadpool di Tim Miller arrivasse al cinema.
Il progetto non riuscì decollare, poi il film sul Mercenario Chiacchierone sconvolse un po’ i piani dello studio e alla fine tutte le idee di Wadlow furono scartate.

Il regista durante la promozione di Fantasy Island ha parlato dei suoi piani iniziali con un certo rammarico:

"Kevin Feige, se mi stai leggendo, sappi che farei di tutto per lavorare alla vostra versione degli X-Men e della X-Force. Sono diventato un regista grazie ai fumetti degli anni ’90, perciò ovviamente li ho molto a cuore. È stato un sogno per me scrivere il film della X-Force e incontrare Rob Liefeld. Ho amato farlo perciò farei di tutto per far parte di qualunque altra rivisitazione in cantiere."

"Posso parlare delle mie idee sulla storia visto che non contano più dal momento che con Deadpool 2 hanno introdotto Cable e dal momento che ho scritto X-Force prima dell’uscita di Deadpool. Il mio film si chiedeva se gli X-Men fossero soltanto i mutanti che frequentano una scuola privata con Wolverine e il professor X e che hanno un jet sempre pronto all’occasione. E invece quelli che vanno alla scuola pubblica? Quelli che non hanno un benefattore che si mette alla loro ricerca? E tutti quei ragazzini che devono capire tutto da soli? Avremmo introdotto un mentore più cupo e militante per loro sfruttando Cable."

"Avevo steso la trama di questi tre film che portavamo la X-Force dall’essere come con Rob Liefel negli anni ’90, come una banda di ragazzini che combatte per ciò in cui in cui crede, e poi nel terzo film sarebbero cresciuti e cambiati, avrebbero perso e acquisito nuovi componenti, diventando la versione della X-Force di Rick Remender dei primi 2000. Era la storia di una squadra molto più cupa che aveva smarrito la via nel corso dei tre film."

"Si tratta di piani che non sono mai decollati, ma sono estremamente grato di aver avuto anche la sola opportunità di scrivere la sceneggiatura."

Se tutto andrà secondo i piani saranno i Marvel Studios a occuparsi sia di Deadpool 3 che di un film sulla X-Force.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 04 Marzo 2020, 08:40:45
Little Nemo: Francis Lawrence dirigerà il film Netflix con Jason Momoa?

Da BadTaste:

Discussing Film riporta in esclusiva di aver appreso che Francis Lawrence – regista della saga di Hunger Games ad eccezione del primo film – dirigerà l’adattamento cinematografico di Little Nemo per la Chernin Entertainment e Netflix.

L’opera fumettistica, arrivata nel nostro paese inizialmente con il titolo Bubi nel Paese del dormiveglia e successivamente come Little Nemo, segue le un giovane ragazzo newyorkese e le sue bizzarri e surreali avventure scaturite dai suoi sogni.

Il film racconterà la storia di Nema che nella sua avventura sarà aiutata da una creatura metà uomo e metà mostro che sarà realizzata in digitale e per cui pare sia stato coinvolto Jason Momoa.

Momoa ha già lavorato con Lawrence alla serie Apple TV+ intitolata “See” che avrà anche una seconda stagione: finite le riprese, l’attore e il regista potranno dedicarsi a Little Nemo.

Non è la prima volta che Little Nemo è protagonista di un film: nel 1989 era infatti stato realizzato un lungometraggio anime, alla cui sceneggiatura avevano collaborato addirittura Chris Columbus e Moebius, che però si rivelò un flop incassando appena un terzo del budget speso per la produzione.

La produzione dovrebbe avere inizio in estate. In attesa di aggiornamenti ufficiali vi invitiamo a prendere la notizia come un voce di corridoio.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 05 Marzo 2020, 11:44:06
Visto Il signor Diavolo di Pupi Avati.

Sono contento per te
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 05 Marzo 2020, 17:23:18
X-Force: Jeff Wadlow parla delle idee scartate per la sua trilogia

Da BadTaste:

Dopo Kick-Ass 2, Jeff Wadlow fu incaricato dall’allora 20th Century Fox di scrivere il film della X-Force ben prima che Deadpool di Tim Miller arrivasse al cinema.
Il progetto non riuscì decollare, poi il film sul Mercenario Chiacchierone sconvolse un po’ i piani dello studio e alla fine tutte le idee di Wadlow furono scartate.

Il regista durante la promozione di Fantasy Island ha parlato dei suoi piani iniziali con un certo rammarico:

"Kevin Feige, se mi stai leggendo, sappi che farei di tutto per lavorare alla vostra versione degli X-Men e della X-Force. Sono diventato un regista grazie ai fumetti degli anni ’90, perciò ovviamente li ho molto a cuore. È stato un sogno per me scrivere il film della X-Force e incontrare Rob Liefeld. Ho amato farlo perciò farei di tutto per far parte di qualunque altra rivisitazione in cantiere."

"Posso parlare delle mie idee sulla storia visto che non contano più dal momento che con Deadpool 2 hanno introdotto Cable e dal momento che ho scritto X-Force prima dell’uscita di Deadpool. Il mio film si chiedeva se gli X-Men fossero soltanto i mutanti che frequentano una scuola privata con Wolverine e il professor X e che hanno un jet sempre pronto all’occasione. E invece quelli che vanno alla scuola pubblica? Quelli che non hanno un benefattore che si mette alla loro ricerca? E tutti quei ragazzini che devono capire tutto da soli? Avremmo introdotto un mentore più cupo e militante per loro sfruttando Cable."

"Avevo steso la trama di questi tre film che portavamo la X-Force dall’essere come con Rob Liefel negli anni ’90, come una banda di ragazzini che combatte per ciò in cui in cui crede, e poi nel terzo film sarebbero cresciuti e cambiati, avrebbero perso e acquisito nuovi componenti, diventando la versione della X-Force di Rick Remender dei primi 2000. Era la storia di una squadra molto più cupa che aveva smarrito la via nel corso dei tre film."

"Si tratta di piani che non sono mai decollati, ma sono estremamente grato di aver avuto anche la sola opportunità di scrivere la sceneggiatura."

Se tutto andrà secondo i piani saranno i Marvel Studios a occuparsi sia di Deadpool 3 che di un film sulla X-Force.

peccato..avrei voluto vedere anche Mads mikkelsen o Pierce Brosnan come Mr. Sinister/Sinistro vs questa X-force! :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Edge85 - 06 Marzo 2020, 09:40:32
Little Nema?  :hmm: mah
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 06 Marzo 2020, 12:05:36
Visto ieri su Netflix Okja di Bong Joon-ho. Ragazzi inizio a pensare che sia un regista immenso. Mi mancano solo il suo film di debutto e quello ad episodi, ma per adesso sono soddisfatto dalla visione di tutti i suoi film!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 06 Marzo 2020, 15:59:52
Little Nema?  :hmm: mah

scettico per Jason Momoa..che ruolo farà???  :ph34r:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 06 Marzo 2020, 16:00:54
potrebbe fare il letto
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 08 Marzo 2020, 10:14:55
Visto Il massacro di Fort Apache, tengo sempre d'occhio cosa passano su RaiMovie così poi mi guardo tramite RaiPlay i titoli della lista che mi avete consigliato ;) Mi è piaciuto, anche se il finale l'ho trovato troppo "esosamente" patriottico.

Visto anche Illang: Uomini e lupi (https://www.netflix.com/it/title/80239666) su Netflix, avendo adorato la versione anime questo mi ha un po' deluso, però i lupi in armatura li hanno resi bene :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 08 Marzo 2020, 14:35:57
city hunter, il film francese live action.. una buona commedia d'azione :D
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 09 Marzo 2020, 08:40:48
Visto Il massacro di Fort Apache, tengo sempre d'occhio cosa passano su RaiMovie così poi mi guardo tramite RaiPlay i titoli della lista che mi avete consigliato ;) Mi è piaciuto, anche se il finale l'ho trovato troppo "esosamente" patriottico.

Quanto rimangono i film su RaiPlay? :mmm:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 09 Marzo 2020, 13:39:59
Alla fine la Morte lo ha preso: Max von Sydow se n'è andato ieri :(

(https://fantascienzaitalia.com/wp-content/uploads/2018/04/Max-von-Sydow-il-settimo-sigillo-seventh_seal.jpg)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 09 Marzo 2020, 14:38:14
Appena sentito anche io la notizia.. :(
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 09 Marzo 2020, 18:43:28
MAX V grande caratterista credo che sia uno dei pochi , assieme A ANTHONY Q , ad avere fatto ogni ruolo possibile  !

BLADE , rivisto giorni fa , cavolo che film .
Ma gli altri due fanno schifo ?( li dico visto che in tv non passano mai )
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 09 Marzo 2020, 20:47:51
Il secondo Blade mi è piaciuto, il terzo no.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: eddiekrueger - 10 Marzo 2020, 00:26:22
Il 2 è anche meglio del primo.
E' un signor film, diretto da Del Toro (easter egg: Scud indossa la maglia del BPRD. Negli anni successivi Del Toro dirigerà due film su Hellboy).

Il 3 è una cacata immonda.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 10 Marzo 2020, 08:49:15
Il 2 è anche meglio del primo.
E' un signor film, diretto da Del Toro (easter egg: Scud indossa la maglia del BPRD. Negli anni successivi Del Toro dirigerà due film su Hellboy).

Il 3 è una cacata immonda.

 :quoto:
In più i vampiri del 2 sono ganzissimi!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 10 Marzo 2020, 14:48:39
Strano che non me li ricordi !
Spero che BLADE prima o poi ritorni nel MARVEL UNIVERSO CINEMATOGRAFICO !


Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 10 Marzo 2020, 16:09:34
Strano che non me li ricordi !
Spero che BLADE prima o poi ritorni nel MARVEL UNIVERSO CINEMATOGRAFICO !

A "breve" verrà introdotto con un nuovo film :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 10 Marzo 2020, 16:50:22
Visto Il massacro di Fort Apache, tengo sempre d'occhio cosa passano su RaiMovie così poi mi guardo tramite RaiPlay i titoli della lista che mi avete consigliato ;) Mi è piaciuto, anche se il finale l'ho trovato troppo "esosamente" patriottico.

Quanto rimangono i film su RaiPlay? :mmm:

Solitamente restano per una settimana, dopo che li hanno passati in TV. Ce ne sono una manciata invece (e pure qualche serie/fiction) che hanno "sempre" lì.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 10 Marzo 2020, 16:51:21
Visto Il massacro di Fort Apache, tengo sempre d'occhio cosa passano su RaiMovie così poi mi guardo tramite RaiPlay i titoli della lista che mi avete consigliato ;) Mi è piaciuto, anche se il finale l'ho trovato troppo "esosamente" patriottico.

Quanto rimangono i film su RaiPlay? :mmm:

Solitamente restano per una settimana, dopo che li hanno passati in TV. Ce ne sono una manciata invece (e pure qualche serie/fiction) che hanno "sempre" lì.

Ah caspita..  :(
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Granamir - 11 Marzo 2020, 13:54:12
Per ora tutto chiuso.... :look:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 11 Marzo 2020, 19:38:13
MAX V grande caratterista credo che sia uno dei pochi , assieme A ANTHONY Q , ad avere fatto ogni ruolo possibile  !

BLADE , rivisto giorni fa , cavolo che film .
Ma gli altri due fanno schifo ?( li dico visto che in tv non passano mai )

RIP per il grande Max

gli altri due film di blade passano eccome..ma in seconda serata... :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 12 Marzo 2020, 12:32:45
Roberto Orci scriverà un film per l’Universo Marvel della Sony

Da BadTaste:

La Sony ha incaricato Roberto Orci, co-sceneggiatore di The Amazing Spider-Man 2, di scrivere un nuovo film ambientato nell’Universo Marvel.
La pellicola non farà parte dell’Universo cinematografico Marvel, ma di quello che la Sony sta cercando di costruire con film come Venom, Morbius e Venom 2.

Non è chiaro per il momento di quale tipo di progetto si tratti, ma una fonte di The Wrap sostiene che non si tratterà di uno spin-off di Spider-Man e che la proprietà intellettuale in questione “proviene da un altro angolo dell’universo Marvel a cui la Sony ha accesso“.

Nel curriculum di Orci ci sono due episodi di Transformers, i film di Star Trek e Mission: Impossible III. Per il piccolo schermo, Orci ha lavorato a Fringe, Sleepy Hollow, Matador e Hawaii Five-O.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Det. Bullock - 13 Marzo 2020, 01:51:35
Ma porca miseria perché continuano a dare lavoro a Bob Orci?  :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 13 Marzo 2020, 08:59:02
Visto Midsommar.
Boh, sopravvalutato. Hereditary è stato di gran lunga migliore, questo Midsommar invece sembra un film che strizza l'occhio al grottesco con un pò di splatter, ma di horror non ha davvero nulla.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 13 Marzo 2020, 10:35:52
Io ieri ho visto Infernal Affairs. Molto bello, certo a me è piaciuto molto più The Departed ma ha dei risvolti assolutamente interessanti.
Adesso vedrò Infernal Affairs 2 & 3 che ho visto ci sono su Prime Video
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 13 Marzo 2020, 14:39:25
Con i CINEMA chiusi non è errato scrivere qui ?

A MANO DISARMATA : bel film ma la GERINI , pur se bona , come attrice fa pena !

MORTI NON MUOIONO : che è successo al grande JIM J ?
Questo film fa cagare !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 13 Marzo 2020, 16:58:26
napoli violenta su cine34....ottimo a dir poco  :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cheshire - 14 Marzo 2020, 17:17:38
Con i CINEMA chiusi non è errato scrivere qui ?

A MANO DISARMATA : bel film ma la GERINI , pur se bona , come attrice fa pena !

MORTI NON MUOIONO : che è successo al grande JIM J ?
Questo film fa cagare !
I Morti non muoino...adescato dalla trama e dal cast sono andato fiducioso ma all'intervallo me ne sono andato chiedendo un rimborso. Mai successo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 14 Marzo 2020, 17:55:31
Buona questa: rimborso per film scadente !

Se lo facessero i cinema oggi  chiuderebbero subito !


Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cheshire - 14 Marzo 2020, 17:58:52
Buona questa: rimborso per film scadente !

Se lo facessero i cinema oggi  chiuderebbero subito !
Non era un multisala ma il cinema di una parrocchia dove vado da anni come cliente abituale
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 14 Marzo 2020, 18:38:43
Diamanti Grezzi: molto (volutamente) caotico ed al contempo ipnotico, consigliato.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 14 Marzo 2020, 18:41:19
Buona questa: rimborso per film scadente !

Se lo facessero i cinema oggi  chiuderebbero subito !

sì, infatti  :sisi: :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 16 Marzo 2020, 09:26:57
Jurassic World: Dominion, la Universal sospende la produzione del film per l’Emergenza Coronavirus

Da BadTaste:

La Universal ha sospeso la produzione di Jurassic World: Dominion di Colin Trevorrow per via dell’emergenza nuovo Coronavirus.

La major ha diffuso un comunicato in cui spiega che:

- La Universal ha deciso di sospendere la produzione dei suoi live action e di metterli in pausa a partire da questo fine settimana. Lo studio continuerà a tenere d’occhio con attenzione la situazione e si riserva di scegliere il da farsi e quando rimettere in moto la produzione nelle settimane a venire. -

Ovviamente quello di Jurassic World: Dominion è il titolo più eclatante fra quelli messi in pausa, ma non si tratta del solo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 17 Marzo 2020, 21:59:09
The Nest - Il Nido.
Horror italiano del 2019, un piccolo gioiellino che non ha nulla da invidiare alle ciofeche partorite dagli USA.
Tra questo ed Il signor Diavolo di Avati, l'horror made in Italia sta riscoprendosi.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Edge85 - 17 Marzo 2020, 23:54:56
L'ho visto anche io giorni fa. Apprezzo l'idea, non ho niente contro i film lenti, ma nello sviluppo The Nest l'ho trovato poco coinvolgente. Buono il finale.

Inviato dal mio Mi A3 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 19 Marzo 2020, 20:18:13
L'ho visto anche io giorni fa. Apprezzo l'idea, non ho niente contro i film lenti, ma nello sviluppo The Nest l'ho trovato poco coinvolgente. Buono il finale.

Inviato dal mio Mi A3 utilizzando Tapatalk



Io invece l'ho trovato coinvolgente il giusto, ma questa è proprio la mia tipologia di film. :P

Ad ogni modo, ho visto Color Out of Space, davvero un bel body horror che rende omaggio come si deve all'opera del tenebroso di Providence. Mi fa molto piacere che il regista sia già al lavoro sul seguito ispirato a L'orrore di Dunwich e sempre con Ward protagonista. :sisi:
Sarebbe bello se in questa sua presunta trilogia lovecraftiana riuscisse sempre a ritagliare un ruolo a Cage. :ahsisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 20 Marzo 2020, 08:42:40
Visto To your last death.
Film indie d'animazione di genere horror. Se si va oltre le animazioni non proprio fluidissime, è davvero una chicca interessante. C'è tanto gore e weirdness.
Ne consiglio una visione.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 20 Marzo 2020, 08:48:52
L'ho visto anche io giorni fa. Apprezzo l'idea, non ho niente contro i film lenti, ma nello sviluppo The Nest l'ho trovato poco coinvolgente. Buono il finale.

Inviato dal mio Mi A3 utilizzando Tapatalk



Io invece l'ho trovato coinvolgente il giusto, ma questa è proprio la mia tipologia di film. :P

Ad ogni modo, ho visto Color Out of Space, davvero un bel body horror che rende omaggio come si deve all'opera del tenebroso di Providence. Mi fa molto piacere che il regista sia già al lavoro sul seguito ispirato a L'orrore di Dunwich e sempre con Ward protagonista. :sisi:
Sarebbe bello se in questa sua presunta trilogia lovecraftiana riuscisse sempre a ritagliare un ruolo a Cage. :ahsisi:

Da fan di Lovecraft, devo recuperarlo il prima possibile :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 20 Marzo 2020, 15:07:05
Morte a 33 giri (Trick or Treat) :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 20 Marzo 2020, 16:35:52
Morte a 33 giri (Trick or Treat) :sisi:

Lo ricordo, credo di averlo visto su qualche rete privata.
Era quello del fantasma metallaro, giusto?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 21 Marzo 2020, 14:50:51
CORRIERE DI CLINT E : questo film fa venire sonno !

MISTERO DEL BOSCO : solo la presenza di BRUCE C salva questo film che copia da LOVER e da vari autori !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 21 Marzo 2020, 15:23:46
Sto recuperando pian piano tutti i film di Bong Joon-ho.
Visto Memories of Murder che è un mezzo capolavoro e The Host che mi ha intrattenuto e non posso dire propriamente che mi sia piaciuto.
Stasera dovrei vedere Mother (Madeo) che mi intriga.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gengar - 21 Marzo 2020, 15:32:02
Sto recuperando pian piano tutti i film di Bong Joon-ho.
Visto Memories of Murder che è un mezzo capolavoro e The Host che mi ha intrattenuto e non posso dire propriamente che mi sia piaciuto.
Stasera dovrei vedere Mother (Madeo) che mi intriga.

Dove si trovano? Son curioso anche io per The Host e Mother... Memories of murder son riuscito a vederlo al cinema qualche mese fa, anche a me é piaciuto molto!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 21 Marzo 2020, 15:35:06
Sto recuperando pian piano tutti i film di Bong Joon-ho.
Visto Memories of Murder che è un mezzo capolavoro e The Host che mi ha intrattenuto e non posso dire propriamente che mi sia piaciuto.
Stasera dovrei vedere Mother (Madeo) che mi intriga.

Dove si trovano? Son curioso anche io per The Host e Mother... Memories of murder son riuscito a vederlo al cinema qualche mese fa, anche a me é piaciuto molto!

The Host è su Netflix, Madeo su MUBI se te lo stai chiedendo il primo Tokyo è su Rakuten
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 21 Marzo 2020, 18:39:27
Morte a 33 giri (Trick or Treat) :sisi:

Lo ricordo, credo di averlo visto su qualche rete privata.
Era quello del fantasma metallaro, giusto?

Sì con Gene Simmons dei Kiss e Ozzy Osbourne :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Penny-uno - 21 Marzo 2020, 18:46:02
Morte a 33 giri (Trick or Treat) :sisi:

Lo ricordo, credo di averlo visto su qualche rete privata.
Era quello del fantasma metallaro, giusto?

Sì con Gene Simmons dei Kiss e Ozzy Osbourne :sisi:
:w00t: Devo vederlo allora!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 21 Marzo 2020, 19:56:35
Parasite: bello bello bello bello bello etc....

Lady vendetta: onestamente, mi sono parecchio annoiato.

Interceptor: già visto, anni fa su Italia 1 trasmesso in seconda serata e trovato bizzarro. Approfittando del periodo, ho provato a rivederlo, e continua ad essere una pellicola strana.
POSSIBILI Spoiler
Tutto il concetto del post atomico che diverrà leggendario, in questo film non c'è. George Miller semplicemente "consiglia" allo spettatore che siamo in un mondo alternativo, con una polizia di pelle vestita che fa da cowboy contro i biker che sono moderni indiani, stop.
Disturbante con la sua violenza cattiva e "reale", ho sempre trovato strano che il Mad max, la vendetta, le armi ed tutto quello che sembra includere il film, sia praticamente presente negli ultimi 15 minuti di film.
Gran parte della pellicola è composta  prevalentemente da pericolosissimi stunt, che sono una gioia per gli occhi, ma poco altro.
Strano pure come la polizia praticamente sparisca, senza lasciare nessuna traccia, come pure la vendetta di Max, anticlimatica e molto sommaria, boh.
FINE Spoiler
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Edge85 - 22 Marzo 2020, 09:37:38
La trilogia classica di Mad Max è uno di quei rari casi in cui i seguiti mi piacciono di più del film originale.

Inviato dal mio Mi A3 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 22 Marzo 2020, 09:47:10
La trilogia classica di Mad Max è uno di quei rari casi in cui i seguiti mi piacciono di più del film originale.

Inviato dal mio Mi A3 utilizzando Tapatalk

Il secondo per me è il migliore della vecchia trilogia, ma mad max fury road è un capolavoro clamoroso
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 22 Marzo 2020, 10:16:48
La trilogia classica di Mad Max è uno di quei rari casi in cui i seguiti mi piacciono di più del film originale.

Inviato dal mio Mi A3 utilizzando Tapatalk

Il secondo per me è il migliore della vecchia trilogia, ma mad max fury road è un capolavoro clamoroso

Sono imparagonabili IMHO, anni diversi, budget diversissimi, entrambi meravigliosi.
Sperando che Miller riesca a fare un'altra trilogia........


Spider: questa pellicola volevo vederla fin dai tempi delle medie, visto che passava lo spot con la voce della madre che lo chiamava ed era una delle cose più spaventose di sempre  :ph34r:
Diversamente la pellicola è un gean pezzo di dramma sulla condizione mentale di un ragazzo.

Color out the space: sembra un film uscito dagli anni 80, con un Nick Cage in gran rispolvero ed un onesto budget. Bello.

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 22 Marzo 2020, 10:34:10
La trilogia classica di Mad Max è uno di quei rari casi in cui i seguiti mi piacciono di più del film originale.

Inviato dal mio Mi A3 utilizzando Tapatalk

Il secondo per me è il migliore della vecchia trilogia, ma mad max fury road è un capolavoro clamoroso

Fury Road è una potenza assurda!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 22 Marzo 2020, 14:56:58
La trilogia classica di Mad Max è uno di quei rari casi in cui i seguiti mi piacciono di più del film originale.

Inviato dal mio Mi A3 utilizzando Tapatalk

Il secondo per me è il migliore della vecchia trilogia, ma mad max fury road è un capolavoro clamoroso

Fury Road è una potenza assurda!

 :up: la Black and Chrome Edition, meravigliosa ;)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 22 Marzo 2020, 16:32:05
La trilogia classica di Mad Max è uno di quei rari casi in cui i seguiti mi piacciono di più del film originale.

Inviato dal mio Mi A3 utilizzando Tapatalk

Il secondo per me è il migliore della vecchia trilogia, ma mad max fury road è un capolavoro clamoroso

Fury Road è una potenza assurda!

 :up: la Black and Chrome Edition, meravigliosa ;)

Porco cane!  :soa:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 22 Marzo 2020, 17:31:22
Fury Road per qunto mi riguarda è nella mia top 5 del decennio, così per dire

L'impero delle ombre di Kim Ji Woon. Bellissimo, se potete recuperatelo
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 22 Marzo 2020, 19:14:15
I saw the devil
Mah........
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 23 Marzo 2020, 15:11:43
Le Mans 66 - Ford Vs Ferrari, eccellente. :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 24 Marzo 2020, 16:55:10
Visto Cetto c'è senzadubbiamente.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 24 Marzo 2020, 18:27:13
Morte a 33 giri (Trick or Treat) :sisi:

Lo ricordo, credo di averlo visto su qualche rete privata.
Era quello del fantasma metallaro, giusto?

ops, sorry, avevo saltato la risposta. sì Il film è un omaggio al movimento heavy metal dell'epoca, all'inizio del film, vengono inquadrati vari poster di artisti del genere, tra questi si possono notare quelli di Dee Snider, Anthrax, Mötley Crüe, Ozzy Osbourne, Kiss e Judas Priest, oltre a quello del "fittizio" Sammi Curr.

In una scena in cui la madre di Eddie entra in camera sua, la donna prende dei 33 giri ove sono osservabili le copertine di Killing Is My Business... And Business Is Good! (Megadeth), Defenders of the Faith (Judas Priest), Rise of the Mutants (Impaler), Unveiling the Wicked (Exciter), The Dungeons Are Calling (Savatage) e Seven Churches (Possessed)

Non mancano guest star di un certo rilievo: Gene Simmons, bassista dei Kiss, recita nelle vesti di Nuke, e Ozzy Osbourne compare durante un dibattito televisivo nelle vesti di un reverendo, predicatore ostile alla musica heavy metal.

Nel film avrebbe dovuto comparire anche Blackie Lawless leader dei W.A.S.P. nelle vesti del cantante Sammi Curr.
Il protagonista indossa una t-shirt nera con il logo della Alternative Tentacles, etichetta indipendente di San Francisco fondata da Jello Biafra e East Bay Ray dei Dead Kennedys.

insomma..correte a guardarlo :D
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 24 Marzo 2020, 20:38:51
Doomsday, il giorno del giudizio
Molto carino

Terrore dallo spazio
Che meraviglia

Mad Max 2
A dir la verita, lo ricordavo meglio....Inanzitutto le scene accelerate, che fanno tanto videoclip. Brutte brutte.
E onestamente la morte di Lord Humngus, è proprio scema. Che senso ha che uno che per un'ora e mezza si dimostra fortissimo fisicamente che con le pistole, un leader carismatico e calcolatore, si va a fare un frontale con il bus che stava inseguendo? Ma sopratutto, come fa ad essere davanti, quando fino a poco prima era dietro....
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 25 Marzo 2020, 09:39:19
Ho provato a vedere The Lighthouse, droppato a, boh, 20 o 30 minuti dalla fine.
Non mi ha detto granché e non ha aiutato vederlo in lingua, Defoe non capisco n'cazz' di quello che dice, tra linguaggio antiquato e mia sordità. :lol:
Solo 2 scene mi hanno colpito:
quella di Pattinson che uccide il gabbiano ( >:() e quella con la sirena sugli scogli.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 25 Marzo 2020, 14:27:42
Austin Powers in Goldmember  :D
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 25 Marzo 2020, 14:55:53
Austin Powers in Goldmember  :D

Che trilogia fantastica!  :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 25 Marzo 2020, 18:48:03
Austin Powers in Goldmember  :D

Che trilogia fantastica!  :lolle:
:up: :quoto: :lolle: il quarto capitolo è TBA..purtroppo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 25 Marzo 2020, 19:46:03
Peeping Tom: L'occhio che uccide
Un gran film horror anni 60 che riesce ancora ad inquietare, toccando le giuste corde per lasciare ancora qualche brivido lungo la schiena, immagino che ai tempi fosse un cosa davvero fuori di testa.

mad max 3: Oltre la sfera del tuono
La prima parte, la seconda.........mettiamo così, una considerazione carina che mi è venuta in mente:
Miller ha creato l'inizio, la maturazione e la fine dell'apocalisse sulla terra.
Se nella prima pellicola vediamo una sorta di polizia che tampona il dilagare crescente del caos, nella seconda abbiamo il picco massimo della disperazione umana post apocalittica, come a dire che il disordine regna sovrano sulla terra e le resistenze vivono in conflitto con predoni e tiranni.
Nella terza vediamo che l'era delle barbarie sta finendo e prendono forma le prima città che mirano ricreare i comfort dell'era pre guerra, come il metano in questo caso.
Forse la presenza dei bambini è un modo per dire che c'è speranza nel futuro, sia per il rifiorire della civiltà che per la purezza dei pargoli, con Max che finisce solo come è sempre stato.
In pratica ha messo già un finale, senza sapere come la saga sarebbe proseguita in futuro, tipo il Dylan Dog n.100.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 25 Marzo 2020, 19:53:05
Di Powell imperdibili I film scritti da Pressburger, in primis Scarpette rosse.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 25 Marzo 2020, 23:46:18
Visto Driver
Non male, belle inquadrature e ottima colonna sonora. La trama non è molto elaborata ma basta e avanza. Speravo in un finale diverso..ma ok.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 26 Marzo 2020, 18:10:58
Finalmente ho visto Split, e mi è piaciuto un sacco :sisi:
Il problema è che ora vorrei vedere pure "Unbreakable - Il predestinato" (2000) e il sequel "Glass" (2019) che a quanto ho capito compongono una sorta di trilogia, ma questi non ci sono :(
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 26 Marzo 2020, 18:30:24
Stati di allucinazione: mah. Era uno di quei film sullo stile di Jacob's Ladder che volevo vedere. Questo mi ha talmente annoiato da farmi perdere la voglia di rivedere pure Allucinazione Perversa.

L'infernale Quinlan: non mi ha preso per nulla. Lento e poco interessante.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 26 Marzo 2020, 19:09:03
Finalmente ho visto Split, e mi è piaciuto un sacco :sisi:
Il problema è che ora vorrei vedere pure "Unbreakable - Il predestinato" (2000) e il sequel "Glass" (2019) che a quanto ho capito compongono una sorta di trilogia, ma questi non ci sono :(

Ma non hai visto prima Unbreakable? :mmm:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 27 Marzo 2020, 09:17:54
Finalmente ho visto Split, e mi è piaciuto un sacco :sisi:
Il problema è che ora vorrei vedere pure "Unbreakable - Il predestinato" (2000) e il sequel "Glass" (2019) che a quanto ho capito compongono una sorta di trilogia, ma questi non ci sono :(

Ma non hai visto prima Unbreakable? :mmm:

Nope, non c'è da nessuna parte :(
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 27 Marzo 2020, 09:43:49
Finalmente ho visto Split, e mi è piaciuto un sacco :sisi:
Il problema è che ora vorrei vedere pure "Unbreakable - Il predestinato" (2000) e il sequel "Glass" (2019) che a quanto ho capito compongono una sorta di trilogia, ma questi non ci sono :(

Ma non hai visto prima Unbreakable? :mmm:

Nope, non c'è da nessuna parte :(

Io l''ho trovato. :pff:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 27 Marzo 2020, 09:55:38
Finalmente ho visto Split, e mi è piaciuto un sacco :sisi:
Il problema è che ora vorrei vedere pure "Unbreakable - Il predestinato" (2000) e il sequel "Glass" (2019) che a quanto ho capito compongono una sorta di trilogia, ma questi non ci sono :(

Ma non hai visto prima Unbreakable? :mmm:

Nope, non c'è da nessuna parte :(

Io l''ho trovato. :pff:

Sì, su qualche sito zozzo di quando frequenti il dark web -_-
Ho guardato Netflix, Prime Video, RaiPlay e nisba... non c'è neppure The Woman con gli altri due :(
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 27 Marzo 2020, 11:01:18
Finalmente ho visto Split, e mi è piaciuto un sacco :sisi:
Il problema è che ora vorrei vedere pure "Unbreakable - Il predestinato" (2000) e il sequel "Glass" (2019) che a quanto ho capito compongono una sorta di trilogia, ma questi non ci sono :(

Ma non hai visto prima Unbreakable? :mmm:

Nope, non c'è da nessuna parte :(

Su Netflix l'hanno tolto 2 settimane fa..  :(
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 27 Marzo 2020, 11:11:15
Finalmente ho visto Split, e mi è piaciuto un sacco :sisi:
Il problema è che ora vorrei vedere pure "Unbreakable - Il predestinato" (2000) e il sequel "Glass" (2019) che a quanto ho capito compongono una sorta di trilogia, ma questi non ci sono :(

Ma non hai visto prima Unbreakable? :mmm:

Nope, non c'è da nessuna parte :(

Io l''ho trovato. :pff:

Sì, su qualche sito zozzo di quando frequenti il dark web -_-
Ho guardato Netflix, Prime Video, RaiPlay e nisba... non c'è neppure The Woman con gli altri due :(

Lo vedrò in tuo onore. :pff:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 27 Marzo 2020, 13:46:46
Finalmente ho visto Split, e mi è piaciuto un sacco :sisi:
Il problema è che ora vorrei vedere pure "Unbreakable - Il predestinato" (2000) e il sequel "Glass" (2019) che a quanto ho capito compongono una sorta di trilogia, ma questi non ci sono :(

Ma non hai visto prima Unbreakable? :mmm:

Nope, non c'è da nessuna parte :(

Su Netflix l'hanno tolto 2 settimane fa..  :(

in tv lo faranno rivedere..figurarsi, magari in seconda serata.. :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 27 Marzo 2020, 13:47:50
Finalmente ho visto Split, e mi è piaciuto un sacco :sisi:
Il problema è che ora vorrei vedere pure "Unbreakable - Il predestinato" (2000) e il sequel "Glass" (2019) che a quanto ho capito compongono una sorta di trilogia, ma questi non ci sono :(

Ma non hai visto prima Unbreakable? :mmm:

Nope, non c'è da nessuna parte :(

Su Netflix l'hanno tolto 2 settimane fa..  :(

in tv lo faranno rivedere..figurarsi, magari in seconda serata.. :sisi:

Beh dai, con la quarantena, possiamo permetterci di fare tardi :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 27 Marzo 2020, 14:05:25
Finalmente ho visto Split, e mi è piaciuto un sacco :sisi:
Il problema è che ora vorrei vedere pure "Unbreakable - Il predestinato" (2000) e il sequel "Glass" (2019) che a quanto ho capito compongono una sorta di trilogia, ma questi non ci sono :(

Ma non hai visto prima Unbreakable? :mmm:

Nope, non c'è da nessuna parte :(

Su Netflix l'hanno tolto 2 settimane fa..  :(

in tv lo faranno rivedere..figurarsi, magari in seconda serata.. :sisi:

Beh dai, con la quarantena, possiamo permetterci di fare tardi :sisi:

appunto..poi io sono un nottambulo per definizione  :sisi: :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 27 Marzo 2020, 20:40:26
appunto..poi io sono un nottambulo per definizione  :sisi: :up:

Su questo forum ci sono una marea di "nottambuli" come te, ma per definizione di solito si usa un altro termine :sisi:


Su Netflix l'hanno tolto 2 settimane fa..  :(

Abbia pazienza ma che ci sta a fare lei qui dunque?! Deve curare gli impegni dei vip (tipo me) sul forum, e allora lo faccia >:(
Avrebbe dovuto informarmi per tempo, altrimenti la sua presenza qui non serve a una cippa <_<
Primo e ultimo avvertimento, si regoli altrimenti ne parlerò a chi di dovere -_-
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 27 Marzo 2020, 23:29:00
Visto Up: talmente bello che ho paura di non trovare più pellicole così.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 27 Marzo 2020, 23:39:36
Visto Overlord
Non male davvero. Unisce War Movie e Horror e ambedue sono gestiti molto bene. Fa parte del Cloverfield Universe per il quale ho molta curiosità.

Edit: J.J.Abrams ha detto che non è un sequel di Cloverfield..ma non ci credo :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 29 Marzo 2020, 01:09:48
Sto recuperando grazie alla quarantena tutta la filmografia di Bong Joon-ho.
Mi mancano solo Tokyo! e il suo film di debutto Barking Dogs Never Bite che sono onestamente abbastanza difficili da recuperare, ma mi impegnerò.
Per adesso forse solo The Host non mi ha fatto strappare i capelli dalla testa, tutto il resto è roba pazzesca:

Memories of Murder 9/10
The Host 6,5/10
Madre 8/10
Snowpiercer 8/10
Okja 7,5/10
Parasite 9/10

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 29 Marzo 2020, 09:26:45
La Notte Ha Divorato Il Mondo

Zombie movie francese. Interessante, per niente fracassone.
Pochi dialoghi (anche perchè il protagonista è costretto a stare da solo nel palazzo) quindi magari può annoiare ma ci pensano gli zombie (silenziosi questa volta) a movimentare la situazione.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 29 Marzo 2020, 14:50:51
il buono, il brutto, il cattivo...Sergio Leone. :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 29 Marzo 2020, 15:13:54
Cruel intentions: hahhaha che merda

Spoiler
In pratica la storia racconta la sfida di due fratellastri, Kathryne e Sebastian sul riuscire a scopare una ragazza (Annette) e far fare le corna ad un'altra ( Cecile).
Come premio i due fratellastri potranno andare a letto insieme.
Il dinamico duo si veste sempre di nero, per fare capire che sono cattivi, la ragazza da violare di bianco, in modo da non confondere il pubblico di decerebrati per cui è pensato su cosa è giusto e cosa è sbagliato.
L'altra tipa la vestono di rosso perchè gli tocca fare la macchietta comica, quindi non ha sentimenti e la trattano tutti come una deficiente.

In super sintesi, i fratelli sono entrambi simpatici come un dito nel culo, tipo da mettere foto di ex su internet o ricattare i poveracci che si sono lasciati abbindolare da loro, solo che Sebastian di innamora di Annette e (dopo un iniziale respinta telefonatissima) si inizierà a concedere a lui.
Annette naturalmente si dimenticherà del suo fidanzato in Europa perché.....perché sì.
Kathryn continua ad essere cattiva.
Poi lui ci lascia le penne perché il regista voleva farci pena con la sua morte.
Poi lei viene sputtanata di fronte a tutta la scuola perché Annette stamperà il diario di Sebastian in cui racconta che sua sorella era un mostro.

Da questo film ho capito che devo scopare il più possibile, di fare i soldi per poter spadroneggiare sui deboli e calpestare i sentimenti e la privacy non mi farà passare per stronzo, tanto basta lavarsi la coscienza poco prima di morire.

Salvo giusto il bacio lesbo di Buffy con tipa con Liz Sherman.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 29 Marzo 2020, 15:25:25
Cruel intentions: hahhaha che merda

Quand'ero adolescente era uno dei miei film preferiti :cry:
E ha pure Bitter Sweet Symphony come colonna sonora :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Det. Bullock - 29 Marzo 2020, 16:21:19
Cruel intentions: hahhaha che merda

Spoiler
In pratica la storia racconta la sfida di due fratellastri, Kathryne e Sebastian sul riuscire a scopare una ragazza (Annette) e far fare le corna ad un'altra ( Cecile).
Come premio i due fratellastri potranno andare a letto insieme.
Il dinamico duo si veste sempre di nero, per fare capire che sono cattivi, la ragazza da violare di bianco, in modo da non confondere il pubblico di decerebrati per cui è pensato su cosa è giusto e cosa è sbagliato.
L'altra tipa la vestono di rosso perchè gli tocca fare la macchietta comica, quindi non ha sentimenti e la trattano tutti come una deficiente.

In super sintesi, i fratelli sono entrambi simpatici come un dito nel culo, tipo da mettere foto di ex su internet o ricattare i poveracci che si sono lasciati abbindolare da loro, solo che Sebastian di innamora di Annette e (dopo un iniziale respinta telefonatissima) si inizierà a concedere a lui.
Annette naturalmente si dimenticherà del suo fidanzato in Europa perché.....perché sì.
Kathryn continua ad essere cattiva.
Poi lui ci lascia le penne perché il regista voleva farci pena con la sua morte.
Poi lei viene sputtanata di fronte a tutta la scuola perché Annette stamperà il diario di Sebastian in cui racconta che sua sorella era un mostro.

Da questo film ho capito che devo scopare il più possibile, di fare i soldi per poter spadroneggiare sui deboli e calpestare i sentimenti e la privacy non mi farà passare per stronzo, tanto basta lavarsi la coscienza poco prima di morire.

Salvo giusto il bacio lesbo di Buffy con tipa con Liz Sherman.

Calcola che la storia originale si svolgeva alla reggia di Versailles nel diciottesimo secolo, era un romanzo dal titolo "Le Relazioni pericolose".
Mi chiedo come abbiano pensato di poter trasporre in maniera plausibile una vicenda di quel tipo con liceali moderni.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 29 Marzo 2020, 18:32:50
il buono, il brutto, il cattivo...Sergio Leone. :sisi:

 :wub:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 29 Marzo 2020, 18:41:13
Questo si che è UN POLAR FRANCESE !

https://it.wikipedia.org/wiki/L%27ultima_missione_(film_2008)

Molto copiato ma molte trovate originali!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 29 Marzo 2020, 19:14:09
il buono, il brutto, il cattivo...Sergio Leone. :sisi:

 :wub:


 :up: i capolavori vanno ammirati.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 29 Marzo 2020, 20:12:02
Cruel intentions: hahhaha che merda

Quand'ero adolescente era uno dei miei film preferiti :cry:
E ha pure Bitter Sweet Symphony come colonna sonora :sisi:

Ha una colonna sonora della madonnina  :ph34r:
Verve, Blur, Fatboy Slim, Skunk Anansie.....



Calcola che la storia originale si svolgeva alla reggia di Versailles nel diciottesimo secolo, era un romanzo dal titolo "Le Relazioni pericolose".
Mi chiedo come abbiano pensato di poter trasporre in maniera plausibile una vicenda di quel tipo con liceali moderni.

Ma credo che certe trasposizioni possono pure essere delle belle idee, ma posso concedere che un nobile ai tempi del diciottesimo secolo possa sentirsi dio in terra, ma che un galletto negli anni 2000 si senta intoccabile e impunibile, mi fa solo venire il sangue amaro.


Per lavarmi gli occhi mi sono rivisto Pulp fiction  :wub:
Più bello di come lo ricordavo.


Ma esiste un topic con la topo ten dei film preferiti?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 29 Marzo 2020, 20:33:22
LA FAVORITA ora è su SKY !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 30 Marzo 2020, 01:14:31
Oggi in reparto in ospedale abbiamo una star, Colin Firth, candidato al premio Oscar come attore non protagonista e vincitore di Golden Globe.
Qualcuno se lo ricorderà per Caccia ad Ottobre Rosso al fianco di Sean Connery.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 30 Marzo 2020, 01:22:23
Oggi in reparto in ospedale abbiamo una star, Colin Firth, candidato al premio Oscar come attore non protagonista e vincitore di Golden Globe.
Qualcuno se lo ricorderà per Caccia ad Ottobre Rosso al fianco di Sean Connery.

Porca miseria è uno dei miei attori preferiti! Come sta?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 30 Marzo 2020, 02:17:54
che un figlio di papà ricchissimo faccia il galletto adolescente ci sta tutto invece
cioè che ti venga il sangue amaro , ma ma non mi sembra non realistico l'atteggiamento
l'atteggiamente ripeto non il film in toto

ovviamente rimane un filmetto cruel intentions ma non lo vedrei con troppe pretese in partenza
lo vidi tanto tempo fa certo non ricordo benissimo tutto

Bello La Favorita  :sisi:

Colin Firth? non combacia molto con la discrezione successiva
forse Peter?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 30 Marzo 2020, 02:44:58
Si, pardon, intendevo Peter. :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 30 Marzo 2020, 13:42:07
che un figlio di papà ricchissimo faccia il galletto adolescente ci sta tutto invece
cioè che ti venga il sangue amaro , ma ma non mi sembra non realistico l'atteggiamento
l'atteggiamente ripeto non il film in toto


Sì, quello assolutamente. Se i due fratellastri dovevano fare i tiranni, ci riescono benissimo.
E' proprio il discorso che io spettatore dovrei tifare per Samuel, che non funziona.
Difatti io preferivo Kathryn, stronza fino alla fine  :wub:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 30 Marzo 2020, 15:09:54
LA FAVORITA : film discreto che si regge tutto sulle attrici .
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 31 Marzo 2020, 10:03:39
Ho visto anch'io Il buco. Dopo la buona impressione iniziale e una discreta tensione, in conclusione non mi è piaciuto granché. E' uno di quei film che vogliono comunicare un messaggio nel messaggio (senza portatore) e quindi si arrogano il diritto di avere uno schifo di finale... anzi un mezzo finale, perché così e più "autoriale" e filosofico, e lo spettatore può avere spunti di riflessione -_- In queste occasioni la mia riflessione è sempre la stessa
(https://i.imgur.com/aXVHKJE.jpg)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 31 Marzo 2020, 12:13:02
Visto ieri Blu Velluto. Ottima atmosfera, molto trascinante e totalmente comprensibile!!!!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 31 Marzo 2020, 14:35:10
la banda del gobbo, grande Tomas Millian  :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 31 Marzo 2020, 22:45:18
La.morte corre sul fiume: strana fiaba nera, con un divisione di tempi bizzarra. Strano ma interessante.

Wonder Woman: probabilmente lo avessi vidto al cinema, mi avrebbe coinvolto di più.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 31 Marzo 2020, 23:05:12
bello la morte corre sul fiume  :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 01 Aprile 2020, 00:51:29
bello la morte corre sul fiume  :sisi:

Sì, però strano

La prima mezz'ora presenta tutta una serie di personaggi che avranno un ruolo pari a delle comparse, idem per quanto riguarda la fuga sulla barca dei bambini.
La parte finale, con la padrona dell' orfanotrofio che farebbe da contrappeso del reverendo ha un tempo risicatissimo, per non dire la ragazza che si prostituisce che ha due battute contate  :hmm: :hmm: :hmm: :hmm: :hmm: :hmm:
E tutto sto macello per poi cosa, impietosirsi di fronte all'arresto dell'assassino della madre e buttare i soldi in faccia alla polizia, vanificando la morte del padre.
Per non dire del finale, con la notte di natale.

Ma immagino che ci sia sotto tutto un sotto testo religioso che non mi è molto risultato molto simpatico.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 01 Aprile 2020, 03:05:03
l'ho visto tanto tempo fa, più che dell'intreccio ho ricordi della fotografia
ho avuto come sfondo uno screenshot dei due casolari che si vedono quando i bambini avanzano sul fiume
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 01 Aprile 2020, 07:56:18
Io ho letto il libro e m è piaciuto molto.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 01 Aprile 2020, 14:46:10
alien covenant  :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 01 Aprile 2020, 18:19:17
alien covenant  :lolle:

A me è piaciuto :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 01 Aprile 2020, 20:57:37
Io ne ho dei ricordi un po' vaghi, ma non mi aveva fatto impazzire. Avevo preferito Prometheus.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: ClarkArrow46 - 01 Aprile 2020, 23:57:02
Visto che mi sembra ci siano tanti ottimi intenditori di cinema, qualche buon'anima che mi consiglia film o saghe memorabili di genere fantasy o azione o sci-fi.. diciamo.. degli ultimi 20 anni massimo?

Devo trovarmi qualcosa da fare nelle prossime settimane.  ^_^
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 02 Aprile 2020, 00:16:31
Visto che mi sembra ci siano tanti ottimi intenditori di cinema, qualche buon'anima che mi consiglia film o saghe memorabili di genere fantasy o azione o sci-fi.. diciamo.. degli ultimi 20 anni massimo?

Devo trovarmi qualcosa da fare nelle prossime settimane.  ^_^

Saga Sci-Fi Alien è credo la migliore in assoluto. Dando per scontato che tu abbia visto Star Wars e le più note.
A me piace da morire anche Matrix + Animatrix sempre a tema Sci-Fi.

In questi giorni sto puntando a chiudere un po' di filmografie con film meno noti.
Di Bong Joon-ho ho visto Tokyo! un film ad episodi molto molto bello
Di Nolan ho visto Insomnia e non mi ha come già sapevo non è un granchè per quanto scenografia e attori son di primissima fascia.

Prossimi giorni vedo Barking Dogs never bites di Bonj Joon-ho e Following di Nolan entrambe opere prime.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 02 Aprile 2020, 00:56:03
Visto che mi sembra ci siano tanti ottimi intenditori di cinema, qualche buon'anima che mi consiglia film o saghe memorabili di genere fantasy o azione o sci-fi.. diciamo.. degli ultimi 20 anni massimo?

Devo trovarmi qualcosa da fare nelle prossime settimane.  ^_^

Non saranno memorabili ma questi mi capita di riguardarmeli ogni tot a di anni.

FANTASY:
-Trilogia "Signore degli anelli", Trilogia de "Lo Hobbit", "Il cacciatore di giganti" (2013), "Principe di Persia-Le sabbie del tempo", "Dracula Untold", "Outlander-L'ultimo vichingo".

AZIONE:
"Attacco al Potere" 1-2-3, "Taken" 1-2, "Eagle Eye",  "Sotto Assedio-White House Down", "Il Mistero dei Templari, "Il Mistero delle Pagine Perdute", "Ocean's 11", "Ocean's 12", "Ocean's 13", "Shooter".

FANTASCIENZA:
"Jurassic World" 1-2, "Battleship", "Edge Of Tomorrow", "G I. Joe-La Nascita dei Cobra",  "Corsa a Witch Mountain", "Pacific Rim",
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: ClarkArrow46 - 02 Aprile 2020, 10:17:05
Ho visto quelli più famosi ma tanti titoli che mi avete fornito non li conosco.
Meglio, così avrò più scelta!  :clap:

grazie a entrambi!  :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 02 Aprile 2020, 12:22:27
Che opinioni avete sulla serie di James Bond?
Ho visto quasi tutti i film con Daniel Craig e non ho avuto molto feeling con il personaggio.

Ho provato pure pure con Goldfinger, ritenuto dai più il migliore, ma non mi ha molto colpito.
Immagino di non essere adatto per 007, a voi piace e perché?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 02 Aprile 2020, 13:27:31
alien covenant  :lolle:

A me è piaciuto :sisi:

a me è alquanto piaciuto: il mio  :lolle: è su David..padre amorevole degli alien :D
grande curiosità su quando sarà fatto alien: awakening  :asd:

comunque sono riuscito anche a rivedere aliens: scontro finale :D
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clod - 02 Aprile 2020, 13:37:50
Che opinioni avete sulla serie di James Bond?
Ho visto quasi tutti i film con Daniel Craig e non ho avuto molto feeling con il personaggio.

Ho provato pure pure con Goldfinger, ritenuto dai più il migliore, ma non mi ha molto colpito.
Immagino di non essere adatto per 007, a voi piace e perché?
Personalmente a me è sempre piaciuto per le vicende sospese tra incredulità e verosimiglianza, le Bond-girl e i pittoreschi villain con relativi scagnozzi, ancor più bizzarri.

Bene o male, direi che abbia provato un po' gli estremi (Connery da una parte e Craig dall'altra), quindi è possibile non faccia al caso tuo, ci sta.

Inviato dal mio SM-A705FN utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 02 Aprile 2020, 20:33:07
Che opinioni avete sulla serie di James Bond?
Ho visto quasi tutti i film con Daniel Craig e non ho avuto molto feeling con il personaggio.

Ho provato pure pure con Goldfinger, ritenuto dai più il migliore, ma non mi ha molto colpito.
Immagino di non essere adatto per 007, a voi piace e perché?
Personalmente a me è sempre piaciuto per le vicende sospese tra incredulità e verosimiglianza, le Bond-girl e i pittoreschi villain con relativi scagnozzi, ancor più bizzarri.

Bene o male, direi che abbia provato un po' gli estremi (Connery da una parte e Craig dall'altra), quindi è possibile non faccia al caso tuo, ci sta.

Inviato dal mio SM-A705FN utilizzando Tapatalk

In generale, è un prodotto che dovrebbe piacermi, visto che adoro sia Lupin 3 che Danger Diabolik, che sono palesemente figli di questa corrente.
Eppure Bond, con questa capacità di essere 30 passi avanti a tutti.....boh, mi sembra più antipatico che affascinante.

Oggi ho visto "Dr.No". Niente più che un filmetto,no?
Niente più del corrispettivo dei film Marvel moderni, spegni la testa per 2 orette con un agente che balla il mambo orizzonale con qualsiasi donna passi sullo schermo e fine.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 02 Aprile 2020, 20:38:04
Io ho visto solo i film con Daniel Craig. Mi è piaciuto veramente solo Casino Royal, Spectre mi ha fatto schifo, gli altri due mi sono piaciucchiati.
Non ho neanche interesse a recuperare i precedenti, ma guarderò il prossimo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 02 Aprile 2020, 20:41:33
Io ho visto solo i film con Daniel Craig. Mi è piaciuto veramente solo Casino Royal, Spectre mi ha fatto schifo, gli altri due mi sono piaciucchiati.
Non ho neanche interesse a recuperare i precedenti, ma guarderò il prossimo.

Bene, io di Craig ho ancora da vedere Spectre e sei solo uno dei tantissimi a dirmi che fa cagare  :lol:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clod - 02 Aprile 2020, 21:33:59
Come dicevo: questione di gusti.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk Pro
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 03 Aprile 2020, 15:06:28
ARRIV PROF : film tonto salvato solo DA J DEEP che ci prova a recitare una volta tanto !

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 04 Aprile 2020, 01:33:00
Il tredicesimo piano: film molto carino, interessante il plot twist.

Mulholland drive: molto più comprensibile di strade perdute, Lynch propone un film con delle belle idee, cannibalizzate dalla corrente che prenderà la pellicola.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 04 Aprile 2020, 07:03:04
Rivisto Miseria e Nobiltà (https://www.youtube.com/watch?v=ZRlaqgiIvzw) e Cornetti alla Crema (https://www.youtube.com/watch?v=f7Bhb9ApwTw) :asd:

Oggi ho in programma Questa è la vita (https://www.youtube.com/watch?v=q_xkdHSRz2A) :lol:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 04 Aprile 2020, 12:04:45
Rivisto Miseria e Nobiltà (https://www.youtube.com/watch?v=ZRlaqgiIvzw)

Capolavoro, come tanti film di Totò.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 04 Aprile 2020, 14:10:58
suburra  :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Skip James - 04 Aprile 2020, 18:16:00
Qualcuno mi consiglia un thriller con ambientazione rurale?

Inviato dal mio Redmi 4X utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 04 Aprile 2020, 18:23:19
the village
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Skip James - 04 Aprile 2020, 18:26:43
Visto

Inviato dal mio Redmi 4X utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 04 Aprile 2020, 18:30:04
Il prescelto.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gengar - 04 Aprile 2020, 20:23:04
Qualcuno mi consiglia un thriller con ambientazione rurale?

Inviato dal mio Redmi 4X utilizzando Tapatalk

Prisoners
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Skip James - 04 Aprile 2020, 21:16:10
Prescelto visto, prisoners pure e mi era piaciuto a differenza dell'altro. Cmq giravo su Sky, c'è un canale :"io resto a casa", che manco sapevo esistesse, visto che più che stare a casa sto periodo sto sempre fuori visto che lavoro il doppio, e fanno i segreti di Wind River mi vedo quello, cmq consigliatemi altri titoli =(((

Inviato dal mio Redmi 4X utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gengar - 05 Aprile 2020, 00:12:42
I segreti di Wind River é magnifico  :ahsisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 05 Aprile 2020, 01:04:08
Qualcuno mi consiglia un thriller con ambientazione rurale?

Inviato dal mio Redmi 4X utilizzando Tapatalk


"Un Tranquillo weekend di paura" ("Deliverance")...

(http://pad.mymovies.it/filmclub/2006/08/307/locandina.jpg)


Error 404 (Not Found)!!1 (http://www.youtube.com/watch?v=at-gOm93fZg#)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 05 Aprile 2020, 01:21:41
Sto recuperando un po' di monografie. Ho completato quella di Bong Joon-ho e di Nolan.
Credo che il prossimo è John Landis o Joe Dante non ho ancora deciso.

Bong Joon-ho

Christopher Nolan
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 05 Aprile 2020, 09:39:04
Snowpiercier: bellissimissimo.

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 05 Aprile 2020, 11:12:51
Prescelto visto, prisoners pure e mi era piaciuto a differenza dell'altro. Cmq giravo su Sky, c'è un canale :"io resto a casa", che manco sapevo esistesse, visto che più che stare a casa sto periodo sto sempre fuori visto che lavoro il doppio, e fanno i segreti di Wind River mi vedo quello, cmq consigliatemi altri titoli =(((

Inviato dal mio Redmi 4X utilizzando Tapatalk



L'urlo dell'odio
Le paludi della morte
Misery non deve morire
Psycho
Secret Window
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 05 Aprile 2020, 11:50:02
Consiglio il film consigliato da Lar.
C'è una scena che è chiaramente un omaggio a Talon.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 05 Aprile 2020, 12:49:57
cmq consigliatemi altri titoli =(((

Inviato dal mio Redmi 4X utilizzando Tapatalk

Sempre rurale:

" Le Colline Hanno Gli Occhi" (The Hills Have Eyes-1977)


(https://wazap.me/upload/images/11-11-14/WW12.jpg)


Il trailer...

Error 404 (Not Found)!!1 (http://www.youtube.com/watch?v=8MfXpc0XItQ#)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 05 Aprile 2020, 13:05:12
cmq consigliatemi altri titoli =(((

Inviato dal mio Redmi 4X utilizzando Tapatalk

Sempre rurale:

" Le Colline Hanno Gli Occhi" (The Hills Have Eyes-1977)


([url]https://wazap.me/upload/images/11-11-14/WW12.jpg[/url])


Il trailer...

Error 404 (Not Found)!!1 ([url]http://www.youtube.com/watch?v=8MfXpc0XItQ#[/url])


Grande cult!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Skip James - 05 Aprile 2020, 13:10:48
Colline hanno gli occhi visto e rivisto. Tra i titoli consigliati L'unico che non ho visto al momento è : le paludi della morte. Provvedo.

Inviato dal mio Redmi 4X utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 05 Aprile 2020, 14:53:31
Io ho visto il remake che è decente, originale non me lo ricordo .

MEN IN BLACK INTE : che boitata di film !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 05 Aprile 2020, 15:01:02
hatchet..horror slasher old school  :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 05 Aprile 2020, 15:17:03
hatchet..horror slasher old school  :sisi:

 :dyo:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Det. Bullock - 05 Aprile 2020, 16:48:58
Django (1966) di Sergio Corbucci
È chiaramente una imitazione di Per un Pugno di Dollari (o di Yojimbo se preferite) ma con una dose pesante di nichilismo, mentre Sanjuro e Joe si rivelano essere sotto sotto dei "buoni" Django è decisamente uno che non ha nulla da perdere, semplicemente non è altrettanto sadico della gente con cui ha a che fare. C'è anche molta più enfasi sulla violenza che chiaramente per l'epoca era il "piatto forte" del film e posso capire perché uno che ama questo tipo di violenza da B-movie come Tarantino abbia voluto omaggiarlo.
La copia che avevo era in italiano ma stranamente la canzone dei titoli di testa e del finale era in inglese, era così anche per la versione italiana originale oppure è una svista dell'edizione che mi è capitata?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 05 Aprile 2020, 17:23:59
Consiglio il film consigliato da Lar.
C'è una scena che è chiaramente un omaggio a Talon.

(https://www.slaphappylarry.com/wp-content/uploads/2017/12/toothless-man-deliverance.jpg)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 05 Aprile 2020, 20:21:50
PeterLOO film storico su un fatto avvenuto veramente .
Tosto ma bello da vedere !

https://it.wikipedia.org/wiki/Peterloo_(film)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 06 Aprile 2020, 02:23:37
hatchet..horror slasher old school  :sisi:

 :dyo:

primo di una serie che è peggiorata col tempo però...cercherò di vedere pure gli altri. :sisi:
che non sono arrivati in lingua italica però ;)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 06 Aprile 2020, 21:39:20
hatchet..horror slasher old school  :sisi:

 :dyo:

primo di una serie che è peggiorata col tempo però...cercherò di vedere pure gli altri. :sisi:
che non sono arrivati in lingua italica però ;)

Capirai..visto il genere  :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DonquixoteDoflamingo - 07 Aprile 2020, 14:38:07
hatchet..horror slasher old school  :sisi:

 :dyo:

primo di una serie che è peggiorata col tempo però...cercherò di vedere pure gli altri. :sisi:
che non sono arrivati in lingua italica però ;)

Capirai..visto il genere  :lolle:

genere ormai stantio..troppo citazionista e pure stereotipato.. :up: :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 07 Aprile 2020, 19:31:51
hatchet..horror slasher old school  :sisi:

 :dyo:

primo di una serie che è peggiorata col tempo però...cercherò di vedere pure gli altri. :sisi:
che non sono arrivati in lingua italica però ;)

Capirai..visto il genere  :lolle:

genere ormai stantio..troppo citazionista e pure stereotipato.. :up: :sisi:

Eh ma dallo Splatter/Slasher non si può pretendere tanto, quello è :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 08 Aprile 2020, 08:35:57
Démoni di Lamberto Bava: imbarazzante. Non capisco tutti i voti alti che ho trovato in rete, ma tra una recitazione amatoriale e soluzioni che puntavano al risparmio, il mio voto è un secco no.

Non aprite quella porta: piaciuto con riserva. Verso la fine incominciava a diventare davvero pesante la situazione, ma comunque interessante.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 08 Aprile 2020, 15:31:55
Visto Il replicante.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 09 Aprile 2020, 12:41:56
Su CINE 24 fanno la rassegna dei vari polizieschi italiani !
Visti tutti i vari MILANO ROMA , stasera parto con SQUADRA ANTI SCIPPO con il grande THOMAS M !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 09 Aprile 2020, 15:43:58
La casa dei 1000 corpi, devo riprendermi dal trash del secondo hatchet  :asd: :asd:

Io lo ricordo solo dalla scena tra Raj e Howard in The Big Bang Theory. :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 09 Aprile 2020, 18:16:10
Weekend con il morto.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Dean McCoppin - 09 Aprile 2020, 21:41:31
Volevo farmi una maratona "Horror" stasera con Nosferatu, Freaks, Psycho e La casa di Jack.
Il lettore DVD si è rotto.
Forse posterò anche nel topic Carpe-Mérd  :bagno:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 10 Aprile 2020, 13:26:54
Démoni di Lamberto Bava: imbarazzante. Non capisco tutti i voti alti che ho trovato in rete, ma tra una recitazione amatoriale e soluzioni che puntavano al risparmio, il mio voto è un secco no.

Non aprite quella porta: piaciuto con riserva. Verso la fine incominciava a diventare davvero pesante la situazione, ma comunque interessante.

Demoni 2 è più bello, ma ti parlo anche da fan dell'Horror italiano old school. Al tempo quelli erano i mezzi..specialmente qui da noi..

Non Aprite Quella Porta è basato tutto sulla suspance e sulla tensione emotiva..Fu una bella bomba in quel periodo. A parte il seguito, gli altri sono un po' così così..

Sono troppo di parte io con gli Horror..  :P

La casa dei 1000 corpi, devo riprendermi dal trash del secondo hatchet  :asd: :asd:

Bel film per riprendersi.. :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 10 Aprile 2020, 15:16:19
Volevo farmi una maratona "Horror" stasera con Nosferatu, Freaks, Psycho e La casa di Jack.
Il lettore DVD si è rotto.
Forse posterò anche nel topic Carpe-Mérd  :bagno:

Io, alla fine del primo, starei già dormendo. :asd:
Per una serata horror variegata vedrei solo film over the top ed un filo adrenalinici. :asd:
La butto lì: Il ritorno dei morti viventi 3, Classe 1984 (anche il sequel non è male, quasi verhoeveniano), Vampires II (quello con Bon Jovi, per differenziarsi dal solito From Dusk Till Dawn) e, magari, giusto per rilassarsi a fine serata, il sottovalutato Tusk di Kevin Smith. :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 10 Aprile 2020, 15:24:10
Mediterraneo: Stupendo, tra i migliori film italiani degli ultimi 30 anni

The prestige: molto bello anche se ad un certo punto avevo intuito quasi tutto

La promessa dell'assassino: Gran bel film
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 10 Aprile 2020, 15:29:47
BATTLESHIP
Questo si che è un di serie b ma divertente !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 10 Aprile 2020, 15:46:19
Visti un po' di western che mi avevate consigliato:
- Il grande silenzio
- Il grinta (2010)
- Ombre rosse
Nei prossimi giorni ne ho in programma altri, uno solo dei quali però appartiene al "listone" dei consigli che sto pian piano accorciando :D

P.S.
E mi stanno piacendo tutti moltissimo ^_^
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 10 Aprile 2020, 16:48:43
Visti un po' di western che mi avevate consigliato:
- Il grande silenzio
- Il grinta (2010)
- Ombre rosse
Nei prossimi giorni ne ho in programma altri, uno solo dei quali però appartiene al "listone" dei consigli che sto pian piano accorciando :D

P.S.
E mi stanno piacendo tutti moltissimo ^_^
Ti avevo già consigliato "Le Giubbe Rosse del Saskatchewan"?

(http://2.bp.blogspot.com/-ocEM4KkSbMU/U2LIJrA_CNI/AAAAAAAAMUY/V33ni7zXXgA/s1600/1954+saskatch+(2).jpg)


 :ahsisi:
il trailer (https://www.youtube.com/watch?v=D0YxZ5YmAxI)



Ti consiglio anche "Broken Arrow" ("L'amante Indiana"), del 1950...


(https://pisces.bbystatic.com/image2/BestBuy_US/images/products/3271/32710654_sa.jpg;maxHeight=640;maxWidth=550)



 :ahsisi:
Il trailer (https://www.youtube.com/watch?v=qdYOfdwB_iM)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 10 Aprile 2020, 16:58:55
Il primo sì ce l'avevo già in lista, "L'amante indiana" invece no (a meno che non sia quello con Mia Khalifa :mmm: ).
Aggiunto, thx :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 10 Aprile 2020, 17:51:31
-007 Dalla Russia con amore. Niente, non riesco proprio ad interessarmi a questa serie di film.

-Tutto in una notte: non male, ma decisamente troppo lungo per la mia attenzione
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Catcher - 10 Aprile 2020, 18:28:34
Il primo sì ce l'avevo già in lista, "L'amante indiana" invece no (a meno che non sia quello con Mia Khalifa :mmm: ).
Aggiunto, thx :up:
Bello L'amante indiana

Inviato dal mio SM-M307FN utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 10 Aprile 2020, 20:33:44
Démoni di Lamberto Bava: imbarazzante. Non capisco tutti i voti alti che ho trovato in rete, ma tra una recitazione amatoriale e soluzioni che puntavano al risparmio, il mio voto è un secco no.

Non aprite quella porta: piaciuto con riserva. Verso la fine incominciava a diventare davvero pesante la situazione, ma comunque interessante.

Demoni 2 è più bello, ma ti parlo anche da fan dell'Horror italiano old school. Al tempo quelli erano i mezzi..specialmente qui da noi..

Non Aprite Quella Porta è basato tutto sulla suspance e sulla tensione emotiva..Fu una bella bomba in quel periodo. A parte il seguito, gli altri sono un po' così così..

Sono troppo di parte io con gli Horror..  :P

La casa dei 1000 corpi, devo riprendermi dal trash del secondo hatchet  :asd: :asd:

Bel film per riprendersi.. :asd:

  :asd: :asd: :lolle: sono riuscito a vedere il 3 from hell in lingua originale...
Sid Haig nei panni del clown Captain Spalding non c'è causa peggioramento problemi di salute, rimpiazzato da Richard Brake (31) nel ruolo di uno psicopatico soprannominato “Lupo mannaro”
film assurdo ma anche pesante nella visione,..non so quanto, quando e dove lo distribuiranno qui da noi..dubito. :nono: :sisi:

Devo recuperarlo :sisi:

------

FINALMENTE!!! TRAIN TO BUSAN 2: https://youtu.be/xhNwhL58c9E

:soa:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 10 Aprile 2020, 21:25:02
(a meno che non sia quello con Mia Khalifa :mmm: ).


 :lolle: :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 10 Aprile 2020, 22:34:49
Devil Dust/Demoniaca: probabilmente è un film che vedrei benissimo come fumetto Vertigo, c'è persino un serial killer che sembra un cosplay di Constantone. Per non parlare poi del mito del Sandman, qui rivisto dentro ad un ibrido a delle leggende sudafricane. Consigliato.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Dean McCoppin - 10 Aprile 2020, 22:56:51
Volevo farmi una maratona "Horror" stasera con Nosferatu, Freaks, Psycho e La casa di Jack.
Il lettore DVD si è rotto.
Forse posterò anche nel topic Carpe-Mérd  :bagno:

Io, alla fine del primo, starei già dormendo. :asd:
Per una serata horror variegata vedrei solo film over the top ed un filo adrenalinici. :asd:
La butto lì: Il ritorno dei morti viventi 3, Classe 1984 (anche il sequel non è male, quasi verhoeveniano), Vampires II (quello con Bon Jovi, per differenziarsi dal solito From Dusk Till Dawn) e, magari, giusto per rilassarsi a fine serata, il sottovalutato Tusk di Kevin Smith. :asd:

Tutta bella roba, solo non conosco Tusk  :huh:
Recupererò  :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 11 Aprile 2020, 07:30:14
(a meno che non sia quello con Mia Khalifa :mmm: ).


 :lolle: :lolle:

 :dsi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 11 Aprile 2020, 15:20:46
Questi film WESTERN li  guardate in TV O SU DISCO ?

SQUADRA ANTISCIPPO su PREMIUM con il grande THOMAS !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 11 Aprile 2020, 16:06:47
Visto Mom and Dad, mah...
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 11 Aprile 2020, 21:23:40
La Prima Notte Del Giudizio

Segue la scia degli altri film della saga..beh ovvio visto che questo è il prequel..Si spiega come tutto viene creato e ci viene mostrata la prima notte di sfogo.
La novità degli occhi luminosi tramite le lenti a contatto non è male, rende il tutto più inquietante, ma oltre a questo nessuna novità..
Il finale si trasforma in uno scontro tra Nazi SS e un Rambo Nero.

The End? L'Inferno Fuori

Zombie Movie italiano..e qua subito mi son detto "ah beh..a posto.." ma era notte fonda e volevo guardare qualcosa..
Ambientato principalmente in un ascensore bloccato tra un piano e l'altro. Alcune parti sono effettivamente inquietanti. Recitazione gradevole. Ma mi è sembrato perdersi un po' sul finale..
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 11 Aprile 2020, 21:37:51
John Wick: figata pazzesca
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 11 Aprile 2020, 23:10:28
Sto recuperando la filmografia di John Landis, molti film non li avevo visti o comunque anche se li avevo visti li ricordavo poco:
 
-Oscar un fidanzato per due figlie 7,5/10
-Spie come noi 7/10
-Amore all'ultimo morso 5/10


Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Penny-uno - 11 Aprile 2020, 23:30:29
Non male "Spie come noi"!   :D
L'unico suo film, tra quelli che ho visto, che mi aveva annoiato è "Ladri di cadaveri".
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 12 Aprile 2020, 08:07:25
Questi film WESTERN li  guardate in TV O SU DISCO ?

Io li guardo su Netflix, Amazon Prime Video e Rai Play. Sui primi due una volta visti quelli in catalogo raramente caricano qualche western nuovo, ma per quanto riguarda l'ultimo ti conviene tener d'occhio la programmazione di Rai Movie, soprattutto del lunedì e del martedì, che poi su RaiPlay li tengono almeno una settimana.

Intanto ho depennato dalla lista anche "La resa dei conti" e oggi avrei in programma "Caccia Spietata".
Di western non in lista invece mi son visto:
- Il duello
- The Conspirator
- Ridiculous 6 (la scena dal barbiere mi ha fatto morire :lol:)

E non ce n'è uno fra tutti quelli che ho visto che non mi sia piaciuto :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 12 Aprile 2020, 09:25:32
Visto che ero rimasto sorpreso positivamente da Richard Stanley con il suo "Devil Dust", ho recuperato pure HARDWARE.

Ah, che bello. Budget ridotto, ma sufficiente per dare libertà assoluta al regista, qualche punta di gore ed un film che sembra uscito dal mondo di Alita.
Poco da dire, consigliato.

Démoni di Lamberto Bava: imbarazzante. Non capisco tutti i voti alti che ho trovato in rete, ma tra una recitazione amatoriale e soluzioni che puntavano al risparmio, il mio voto è un secco no.

Non aprite quella porta: piaciuto con riserva. Verso la fine incominciava a diventare davvero pesante la situazione, ma comunque interessante.

Demoni 2 è più bello, ma ti parlo anche da fan dell'Horror italiano old school. Al tempo quelli erano i mezzi..specialmente qui da noi..

Sono troppo di parte io con gli Horror..  :P



Comprendo che è un confronto in cui uscirebbero con le ossa rotte la maggior parte dei registi, ma Lamberto non è neppure un'unghia del padre, purtroppo.
Tralasciando le idee trashissime, sembra quasi che Bava JR si sia ritrovato a gestire un film per puro caso, già solo gli attori sono tutti cani, fuori parte perfino quando devono spaventarsi, figuriamoci a fare gli zombie.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 12 Aprile 2020, 10:56:54
Questi film WESTERN li  guardate in TV O SU DISCO ?

Io li guardo su Netflix, Amazon Prime Video e Rai Play. Sui primi due una volta visti quelli in catalogo raramente caricano qualche western nuovo, ma per quanto riguarda l'ultimo ti conviene tener d'occhio la programmazione di Rai Movie, soprattutto del lunedì e del martedì, che poi su RaiPlay li tengono almeno una settimana.

Intanto ho depennato dalla lista anche "La resa dei conti" e oggi avrei in programma "Caccia Spietata".
Di western non in lista invece mi son visto:
- Il duello
- The Conspirator
- Ridiculous 6 (la scena dal barbiere mi ha fatto morire :lol:)

E non ce n'è uno fra tutti quelli che ho visto che non mi sia piaciuto :up:

Simpatico Ridiculous 6, parte un po' piano ma poi si riprende!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 13 Aprile 2020, 12:24:16
CITTÀ VERRÀ DISTRUTTA ALL'ALBA
VERSIONE DI ROMERO
VECCHIA ma ancora attuale !


Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 13 Aprile 2020, 20:15:21
CITTÀ VERRÀ DISTRUTTA ALL'ALBA
VERSIONE DI ROMERO
VECCHIA ma ancora attuale !




Cult :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 13 Aprile 2020, 21:46:17
Continuo un po' la filmografia di John Landis, un po' quella di James Cameron:

- Ai confini della realtà (il film): 6,5/10 (forse il miglior episodio è il quarto, quello diretto da George Miller ma comunque restano tutti ben oltre la sufficienza)

-The Abyss: 7/10 Ho visto la versione estesa, da quasi 3 ore che non avevo mai visto in fullHD. Cameron è sempre stato un visionario, alle volte egocentrico ma sempre grandioso.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 13 Aprile 2020, 21:52:08
The abyss secondo me è molto sottovalutato
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 13 Aprile 2020, 22:36:03
Crying Freeman.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 14 Aprile 2020, 09:01:37
The abyss secondo me è molto sottovalutato

Sono d'accordo, è un bel film abbastanza evocativo. Forse è perchè negli ultimi 20 minuti prende una svolta metafisica che ha fatto storcere un po' il naso a tutti.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 14 Aprile 2020, 13:37:23
IMMORTALE
CIRO ritorna e devo dire che la storia è ben fatta !
La trama è comprensibile anche a chi non ha mai visto GOMORRA !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 14 Aprile 2020, 17:08:55
Vorrei conoscere la vostra opinione su un paio di film, per sapere se valga la pena di recuperarli:
1) La sposa del diavolo (c'è su Netflix ma è subbato e se non è bello bello non mi va di mettermici)
2) Dies irae
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 14 Aprile 2020, 20:18:04
Thx, però ragazzo mio mi sottovaluti, del Grande Inquisitore ho il dvd :smoke:

In tutta onestà l'ho recuperato dopo aver letto il n° 353 di Dylan Dog (https://shop.sergiobonelli.it/scheda/dylan-dog/39602/Il-generale-inquisitore.html), se ne parlava negli editoriali :ahsisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 15 Aprile 2020, 18:11:45
The Vampire Doll.
Vecchio horror giapponese che si rifà ai titoli Hammer.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 15 Aprile 2020, 20:34:04
Rivisto per l'ennesima volta Taxi Driver, mamma mia che capolavoro
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 16 Aprile 2020, 14:58:30
Oggi "ITALIA A MANO ARMATA " ultimo capitolo della trilogia del commissario M !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 16 Aprile 2020, 15:46:20
Predators

Terzo capitolo della saga, mi aspettavo come solito in questi casi una schifezza immonda, invece alla fine il film si è lasciato guardare e a tratti nella sua esagerazione non mi è comunque dispiaciuto. Certo non è l'1, ma non lo era nemmeno il due, ma con l'1 ha lo stesso qualche particolare in comune.


Gli Spietati

Un grande western che a tratti ricorda un mix tra quelli di Ford e quelli di Leone, ma con personaggi e soprattutto un finale molto atipico anche a livello morale. Mi aspettavo un ottimo film, ma ha saputo anche superare le mie aspettative. Se piace il genere western è assolutamente consigliato.


La Parola ai Giurati

Adoro i film del periodo d'oro di Hollywood tra gli anni 50-60 molto spesso perchè con una o due location riescono comunque a tenerti incollato fino alla fine grazie alla sceneggiatura e soprattutto alla recitazione, uno stile un po' più teatrale rispetto ai film più moderni, io l'adoro, per me è l'essenza del cinema per come lo concepisco.
Comunque il film fa proprio questo, ti viene incollato, non riesci a staccarti e quando arrivi alla fine sei soddisfatto, anche se ne vorresti ancora.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 16 Aprile 2020, 16:29:14
La Parola ai Giurati

Adoro i film del periodo d'oro di Hollywood tra gli anni 50-60 molto spesso perchè con una o due location riescono comunque a tenerti incollato fino alla fine grazie alla sceneggiatura e soprattutto alla recitazione, uno stile un po' più teatrale rispetto ai film più moderni, io l'adoro, per me è l'essenza del cinema per come lo concepisco.
Comunque il film fa proprio questo, ti viene incollato, non riesci a staccarti e quando arrivi alla fine sei soddisfatto, anche se ne vorresti ancora.
Questo film è uno dei miei "Must".
DEVO rivederlo almeno ogni volta ogni 5 anni.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 16 Aprile 2020, 21:27:30
Questo film è uno dei miei "Must".
DEVO rivederlo almeno ogni volta ogni 5 anni.

Fonda è proprio un grande, mi piace un sacco come attore.
Io il film l'avevo cercato leggendo una parte del Batman di King a cui rendeva sostanzialmente omaggio.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 16 Aprile 2020, 23:57:51
Visto Ma.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 17 Aprile 2020, 06:59:44
La Parola ai Giurati

Adoro i film del periodo d'oro di Hollywood tra gli anni 50-60 molto spesso perchè con una o due location riescono comunque a tenerti incollato fino alla fine grazie alla sceneggiatura e soprattutto alla recitazione, uno stile un po' più teatrale rispetto ai film più moderni, io l'adoro, per me è l'essenza del cinema per come lo concepisco.
Comunque il film fa proprio questo, ti viene incollato, non riesci a staccarti e quando arrivi alla fine sei soddisfatto, anche se ne vorresti ancora.
Questo film è uno dei miei "Must".
DEVO rivederlo almeno ogni volta ogni 5 anni.

 :quoto:

Già che ci sono potreste aiutarmi ad individuare un film?
È in bianco e nero - credo americano - e parla di un giovane che viene aiutato a far carriera in politica da alcuni uomini, soprattutto un panzone. Quando però smette di fare il loro gioco devono farlo capitolare, allora indagano sul suo passato: scoprono che frequentava un locale gay e parlano col suo ex-compagno. Quando il protagonista viene messo di fronte a questa situazione, ora che è un personaggio così in vista e forse anche sposato, non regge la tensione e se non ricordo male si suicida.
Mi piacque molto e vorrei recuperarlo ma proprio non mi viene il titolo...
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 17 Aprile 2020, 11:41:45
Cercando un po' ho trovato solo Tempesta a Washington, ma non sono certo sia quello.
In b/n l'unico film con presente un personaggio omosessuale che ho visto è Gioventù Bruciata.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ryo Narushima - 17 Aprile 2020, 12:02:33
Predators

Terzo capitolo della saga, mi aspettavo come solito in questi casi una schifezza immonda, invece alla fine il film si è lasciato guardare e a tratti nella sua esagerazione non mi è comunque dispiaciuto. Certo non è l'1, ma non lo era nemmeno il due, ma con l'1 ha lo stesso qualche particolare in comune.

Visto anche io di recente, molto carino, è un action che intrattiene, abbastanza cazzuti i personaggi nonostante gli inevitabili stereotipi.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 17 Aprile 2020, 13:20:30
Cercando un po' ho trovato solo Tempesta a Washington, ma non sono certo sia quello.
E' quello, è quello.
Il "Panzone" a cui si riferisce Talon è Charles Laughton...

Qui insieme a Don Murray (il personaggio che si suicida per il sospetto di relazione gay avuta in passato) nel film...
(https://i5.walmartimages.com/asr/976a4b42-fed9-422a-b2ff-4194cba6542c_1.f32d7d0cbba89cd6a13a3dda7a550342.jpeg?odnWidth=450&odnHeight=450&odnBg=ffffff)


Gran bel film. Quando ho riletto la trama l'ho subito ricordato...ma non è esattamente come lo ricorda Talon.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 17 Aprile 2020, 15:14:05
Io ho visto solo ora il primo John Wick.

Qualcosa di fantastico :w00t: :w00t: : :w00t:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 17 Aprile 2020, 15:30:06
venerdì 13, il remake.

Tra tutti è quello che mi è piaciuto di più. I classici sono classici ok, ma tolto il 2, 3 e 4 non li ho trovati proprio nulla di che, anzi.


Visto anche io di recente, molto carino, è un action che intrattiene, abbastanza cazzuti i personaggi nonostante gli inevitabili stereotipi.

Ho appena finito di vedere anche The Predator

Anche lui pensavo peggio, almeno la prima parte è anche carina, poi nel finale diventa tutto troppo esagerato e assurdo tanto da scadermi abbastanza, c'è tutto quello che riguarda i film moderni, ossia scenette idiote, qualche battutina e compagnia cantante che cercano a tratti di scemare un po' i momenti forti. Niente a che vedere col primo, ma nemmeno coi precedenti che comunque sia gli ho preferito.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ryo Narushima - 17 Aprile 2020, 16:26:31
Ho appena finito di vedere anche The Predator

Anche lui pensavo peggio, almeno la prima parte è anche carina, poi nel finale diventa tutto troppo esagerato e assurdo tanto da scadermi abbastanza, c'è tutto quello che riguarda i film moderni, ossia scenette idiote, qualche battutina e compagnia cantante che cercano a tratti di scemare un po' i momenti forti. Niente a che vedere col primo, ma nemmeno coi precedenti che comunque sia gli ho preferito.

Mi è sembrato quasi un film comico, pieno di balordi completamente imbecilli XD
Pessimi i Predator, sopratutto quello finale, una pagliacciata. Filmetto da vedere con gli amici.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 17 Aprile 2020, 18:09:26
Cercando un po' ho trovato solo Tempesta a Washington, ma non sono certo sia quello.
E' quello, è quello.
Il "Panzone" a cui si riferisce Talon è Charles Laughton...

Qui insieme a Don Murray (il personaggio che si suicida per il sospetto di relazione gay avuta in passato) nel film...
(https://i5.walmartimages.com/asr/976a4b42-fed9-422a-b2ff-4194cba6542c_1.f32d7d0cbba89cd6a13a3dda7a550342.jpeg?odnWidth=450&odnHeight=450&odnBg=ffffff)


Gran bel film. Quando ho riletto la trama l'ho subito ricordato...ma non è esattamente come lo ricorda Talon.

È proprio quello :w00t: Grazie 1000 ragazzi, siete mitici!

Sì, potrei aver cannato qualcosa a livello di trama, la mia memoria fa pena :P
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 18 Aprile 2020, 11:21:53
Cercando un po' ho trovato solo Tempesta a Washington, ma non sono certo sia quello.
E' quello, è quello.
Il "Panzone" a cui si riferisce Talon è Charles Laughton...

Qui insieme a Don Murray (il personaggio che si suicida per il sospetto di relazione gay avuta in passato) nel film...
(https://i5.walmartimages.com/asr/976a4b42-fed9-422a-b2ff-4194cba6542c_1.f32d7d0cbba89cd6a13a3dda7a550342.jpeg?odnWidth=450&odnHeight=450&odnBg=ffffff)


Gran bel film. Quando ho riletto la trama l'ho subito ricordato...ma non è esattamente come lo ricorda Talon.

È proprio quello :w00t: Grazie 1000 ragazzi, siete mitici!

Sì, potrei aver cannato qualcosa a livello di trama, la mia memoria fa pena :P
No, non è che hai sbagliato molto, solo alcuni dettagli.
Il personaggio non era stato "costruito" per fare il fantoccio, era invece un Senatore affermato.
Lo avevano ricattato con la vicenda del rapporto omosessuale avuto al college solo per costringerlo a non votare contro una persona scelta da loro come Segretario di Stato (Henry Fonda).
Il tutto ad insaputa di Fonda, se non ricordo male.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 18 Aprile 2020, 15:59:59
Grazie Lar ;)

Approfitto del fatto che sei ben disposto per darti una delusione :P Ho provato a guardare Quarto Potere... dopo mezz'ora l'ho dovuto levare perché era di una noia mortale.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 18 Aprile 2020, 17:21:16
Grazie Lar ;)

Approfitto del fatto che sei ben disposto per darti una delusione :P Ho provato a guardare Quarto Potere... dopo mezz'ora l'ho dovuto levare perché era di una noia mortale.
Ma cosa dici, è un capolavoro, pensa che io...avevo già mollato dopo 20 minuti  :P !
Non è esattamente il mio genere di film.

Adesso sono anziano e mi scoccia ricominciare ma ricordo quante battaglie sui forum ho fatto perché non mi sono piaciuti ne "Quarto Potere", ne "2001-Odissea Nello Spazio".
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 18 Aprile 2020, 17:31:44
Ecco, un altro titolo a cui ero indeciso se dare una possibilità o meno, così lo posso saltare direttamente. Thx :D
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 18 Aprile 2020, 20:04:56
Del film Il Petroliere che dite? È no di quelli che devo vedermi.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 18 Aprile 2020, 20:24:01
 :sisi: è un film "impegnativo" ma ne vale proprio la pena, e poi c'è Daniel Day-Lewis che come attore a me piace parecchio.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 18 Aprile 2020, 20:43:24
c'è qualcosa di Paul Thomas Andersone che alla fine non dico non mi piaccia o convinca ma boh l'ho trovato in ogni caso un gran buon film, migliore di altri suoi come The Master ad esempio
ma il mio preferito dei suoi (nonché dei film che mi son piaciuti di più negli ultimi anni, anche perché mi piacque assai il libro da cui è tratto) è Vizio di forma che non mi stanco di consigliare
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 18 Aprile 2020, 21:04:28
"Vizio di forma" che non mi stanco di consigliare

Sembra il titolo di un porno :asd:

Scusatemi, è l'influenza di Brooklyn 99 :P
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 19 Aprile 2020, 00:08:23
Visto ieri per la prima volta L'anno del Dragone di Cimino. Filmone one one con Mickey Rourke così bravo che l'avrei preso a schiaffi.
Credo che mi toccherà recuperare anche la filmografia di Cimino.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 19 Aprile 2020, 00:20:36
Insidious: carino. Classico horror moderno pieno di jump scare, famigliole che ti fanno pena e roba nera che si muove.
Film da vedere in compagnia, da soli hanno poco senso.


Solaris: l'ho visto diviso in due spezzoni, più per il sonno che per il film in sé.
A dir la verità me lo immaginavo molto più ostico, tralasciando la prima mezz'ora, la pelliccia scorre bene.
Promosso.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 19 Aprile 2020, 00:47:00
"Vizio di forma" che non mi stanco di consigliare

Sembra il titolo di un porno :asd:

Scusatemi, è l'influenza di Brooklyn 99 :P

con la giusta malizia qualsiasi titolo può essere il titolo di un porno  :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 19 Aprile 2020, 07:45:26
"Vizio di forma" che non mi stanco di consigliare

Sembra il titolo di un porno :asd:

Scusatemi, è l'influenza di Brooklyn 99 :P

con la giusta malizia qualsiasi titolo può essere il titolo di un porno  :sisi:

E forse davvero esiste... Rule 34 -_-
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 19 Aprile 2020, 13:09:38
Comunque mi avete convinto nelle pagine scorse, mi vedrò finalmente anch'io Quarto Potere :lol:
Prossimi film che vedrò saranno Quella Sporca Dozzina, Il Petroliere e Quarto Potere. Devo segnarmi anche Assassino sull'Orient Express e Dunkirk.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 19 Aprile 2020, 13:19:22
Comunque mi avete convinto nelle pagine scorse, mi vedrò finalmente anch'io Quarto Potere :lol:
Le mie più sentite condoglianze  :cry:.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 19 Aprile 2020, 13:22:47
Non mi piacesse nel caso non è nemmeno lunghissimo :lol: Poi dipende, tipo Joker è corto, ma non ne potevo più ad una certa. C'era una volta a Hollywood è lungo, ma quando è finito ne avrei voluto ancora per due ore :lol:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 19 Aprile 2020, 13:33:19
Ma quarto potere scorre pure bene.
Sono decisamente altri i film infiniti.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 19 Aprile 2020, 15:58:25
Comunque mi avete convinto nelle pagine scorse, mi vedrò finalmente anch'io Quarto Potere :lol:

 :tsk:

Film di fantascienza cupi e ad alta tensione da consigliarmi?
A me sono piaciuti molto Alien, Minority Report e Sfera.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 19 Aprile 2020, 16:15:17
Comunque mi avete convinto nelle pagine scorse, mi vedrò finalmente anch'io Quarto Potere :lol:

 :tsk:

Film di fantascienza cupi e ad alta tensione da consigliarmi?
A me sono piaciuti molto Alien, Minority Report e Sfera.

Cube?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 19 Aprile 2020, 16:21:23
Comunque mi avete convinto nelle pagine scorse, mi vedrò finalmente anch'io Quarto Potere :lol:

 :tsk:

Film di fantascienza cupi e ad alta tensione da consigliarmi?
A me sono piaciuti molto Alien, Minority Report e Sfera.

Cube?

Visto, e piaciuto parecchio pure quello :P
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 19 Aprile 2020, 16:30:11
:tsk:

Film di fantascienza cupi e ad alta tensione da consigliarmi?
A me sono piaciuti molto Alien, Minority Report e Sfera.

Strange Days
Blade Runner
Pitch Black
Punto di non Ritorno
Pandorum
Edge od Tomorrow
Signs
Johnny Mnemonic
Predator
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 19 Aprile 2020, 16:37:32
Predator, che bei ricordi :wub:
Visti anche Blade Runner + sequel, belli ma il libro e pure il fumetto li battono :sisi:
Signs invece non mi era piaciuto particolarmente...

Bocciati senza neanche vederli: Pitch Black e Edge od Tomorrow

Gli altri me li segno :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 19 Aprile 2020, 16:39:28
Event Horizon?
Cloverfield?
District 9?
Dante 01?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 19 Aprile 2020, 16:43:06
Event Horizon è Punto di non ritorno (già suggerito da Cosmonauta) in italiano, pheeega ma cosa ci vieni a fare qui se non sai le lingue :tsk:
 :asd:

Cloverfield bocciato.

Gli altri due me li segno ^_^
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 19 Aprile 2020, 16:45:27
Pitch Black non è male, non somiglia per nulla ai due successivi film :nono:
Edge of Tomorrow è molto d'azione, però io sono di parte, adoro troppo Tommaso Crociera.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 19 Aprile 2020, 16:49:24
Event Horizon è Punto di non ritorno (già suggerito da Cosmonauta) in italiano, pheeega ma cosa ci vieni a fare qui se non sai le lingue :tsk:
 :asd:

Cloverfield bocciato.

Gli altri due me li segno ^_^

Intendevo 10 Cloverfield Lane, signorina Pisellino. -_-

Passengers? Non è proprio dark, ma se ci pensi, ha un sottotetto decisamente creepy.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 19 Aprile 2020, 17:14:58
Film di fantascienza cupi e ad alta tensione da consigliarmi?

-Sunshine (2007)

-Gravity (2013)

-Mission To Mars (1999)

-Solaris (2002)

-Red Planet (2000)


EDIT

Avevo dimenticato "Armaggedon" (1998).
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 19 Aprile 2020, 17:16:00
Predator, che bei ricordi :wub:
Visti anche Blade Runner + sequel, belli ma il libro e pure il fumetto li battono :sisi:
Signs invece non mi era piaciuto particolarmente...

Bocciati senza neanche vederli: Pitch Black e Edge od Tomorrow

Gli altri me li segno :up:

Ma come fai a bocciare roba senza vederla? :lolle: Capra, capra, capra  :lolle:
Comunque a me Pitch Black non è  piaciuto...
Mi sa che guarderò Edge of tomorrow.
Blade Runner e BR 2049  :wub:

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 19 Aprile 2020, 17:17:33
Mi sa che guarderò Edge of tomorrow.
Visto, bello, piaciuto molto e conservato in memoria esterna computer.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 19 Aprile 2020, 17:19:10
Passengers che consiglia Gon, se è quello con Chris Pratt e Jen Law, mi è piaciuto abbastanza. L'ho visto un paio di volte. È leggero e scorre bene.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 19 Aprile 2020, 17:30:00
passengers si fa vedere sì, figa la lawrence ma è un film abbastanza inutile nel complesso

centra poco coi suggerimenti finora ma butto lì un Gattaca
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 19 Aprile 2020, 17:49:23
Butto là anche io qualche titolo: Sunshine, District 9, Moon, Monsters, Another Earth, Midnight Special.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 19 Aprile 2020, 17:49:42
Mi sa che guarderò Edge of tomorrow.
Visto, bello, piaciuto molto e conservato in memoria esterna computer.

Ma come fai  a trasferire un film su supporto esterno ?
Li copi da un DVD ?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 19 Aprile 2020, 18:19:29
Mi sa che guarderò Edge of tomorrow.
Visto, bello, piaciuto molto e conservato in memoria esterna computer.

Ma come fai  a trasferire un film su supporto esterno ?
Li copi da un DVD ?

(https://images-na.ssl-images-amazon.com/images/I/41W7LAs44OL._AC_UL160_SR160,160_.jpg)


Butto là anche io qualche titolo: Sunshine...
Già suggerito da me  :P .
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 19 Aprile 2020, 19:11:56
Talon prova anche Pandorum :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 19 Aprile 2020, 19:13:17
Butto là anche io qualche titolo: Sunshine...
Già suggerito da me  :P .
Si, ho visto dopo :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 19 Aprile 2020, 20:05:05
Talon prova anche Pandorum :sisi:

Ma ma... (https://www.youtube.com/watch?v=fwh4aR6bokk) Me l'ha già suggerito Cosmonauta :P

@Arkin: Alcuni li boccio senza neanche guardarli o perché mi sanno troppo di action oppure perché a pelle non mi ispirano ^_^ (stressapalle -_-)

Fra i suggeriti già visti pure:
- Armageddon
- Mission to Mars
- Red Planet

Bocciati pur senza averli visti:
- Another Earth
- Gattaca
- Gravity
- Monsters
- Passengers
- Sunshine

Se non ho sbagliato la lista dovrebbe essere:
- 10 Cloverfield Lane
- Dante 01
- District 9
- Johnny Mnemonic
- Midnight Special
- Moon
- Pandorum (Cosmonauta)
- Punto di non Ritorno
- Solaris
- Strange Days

Mi son già fatto il file Excel come per quella western :ahsisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 19 Aprile 2020, 20:38:51
Altri film, ma non ne sei degno. -_-

Space Vampires
Scanners
Repo Man
Il pianeta proibito (animazione)
The Adventures of Buckaroo Banzai Across the 8th Dimension
Brazil
Essi Vivono

EDIT: The Mist l'hai visto?
Nirvana? Quello con Abatantuono.
Il tagliaerba?

EDIT2: Mi vengono in mente anche The Zero Theorem, Kin e per tirare in ballo qualcosa di asiatico direi Tetsuo, Robo Geisha e, boh, mi verrà altro in mente.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 20 Aprile 2020, 11:20:51
Oggi o dopodomani controllo, indegnamente -_-

The Mist, Nirvana e il tagliaerbe li ho visti tutti e 3 :up:
Del primo se non vado errato c'è pur la serie su Netflix :mmm:

Intanto ieri ho visto Dante 01, atmosfera eccellente ma storia ahimè un po' inconcludente, succede proprio poco. Mi ha fatto piacere rivedere il tizio che interpreta Gnaghi :D
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 20 Aprile 2020, 11:25:59
Oggi o dopodomani controllo, indegnamente -_-

The Mist, Nirvana e il tagliaerbe li ho visti tutti e 3 :up:
Del primo se non vado errato c'è pur la serie su Netflix :mmm:

Intanto ieri ho visto Dante 01, atmosfera eccellente ma storia ahimè un po' inconcludente, succede proprio poco. Mi ha fatto piacere rivedere il tizio che interpreta Gnaghi :D

L'ho visto pure io ieri sera, le atmosfere erano buone, era veramente un film di fantascienza, ma anche io concordo sulla trama.
Dello stesso regista di interessante c'è Delicatessen.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 20 Aprile 2020, 12:26:37
The Mist, Nirvana e il tagliaerbe li ho visti tutti e 3 :up:
Del primo se non vado errato c'è pur la serie su Netflix :mmm:

Sì ma è stata cancellata.. Meglio il film :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 20 Aprile 2020, 12:35:38
Comunque di fantascienza c'è anche Starship Troopers, io li ho visti tutti, compresi i due animati, ma l'unico che merita di essere visto è l'1 con alla regia Verhoeven.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 20 Aprile 2020, 12:56:40
Comunque di fantascienza c'è anche Starship Troopers, io li ho visti tutti, compresi i due animati, ma l'unico che merita di essere visto è l'1 con alla regia Verhoeven.

 :quoto:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 20 Aprile 2020, 13:33:37
RETE QUATTRO ha finito la scorta di film ieri ha tirato fuori :
K eroe apache sorta di western di serie c dalla parte degli indiani .


MIO FRATELLO RINCORRE ...
SU SKY STASERA !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 20 Aprile 2020, 14:54:36
Comunque di fantascienza c'è anche Starship Troopers, io li ho visti tutti, compresi i due animati, ma l'unico che merita di essere visto è l'1 con alla regia Verhoeven.

Visto per merito di Nathan Never: Fanteria dello spazio anni fa :P
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 20 Aprile 2020, 16:53:56
Quella Sporca Dozzina

Film bellico molto ben riuscito, sia registicamente che soprattutto come recitazione dei vari interpretti. Diviso in due fasi il film non stanca mai, un vero e proprio cult a cui Tarantino ha fatto bene ad ispirarsi e rendere omaggio nel suo Bastardi senza Gloria.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 20 Aprile 2020, 16:56:36
Quel film mi piace un sacco! Grandissimo Savalas :lol:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 20 Aprile 2020, 17:03:31
Quel film mi piace un sacco! Grandissimo Savalas :lol:

Un totale pazzo nel film :lol:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 20 Aprile 2020, 17:09:39
I film di Harry Potter come sono?
Non ho mai trovato un vero interesse per la serie e volevo tentare con la quarantena a togliere questa mia mancanza.
Ma tutte le volte che dovevo iniziare mi accorgevo che non ne avevo voglia  :lol:.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clod - 20 Aprile 2020, 17:12:21
passabili, ma non certo imprenscindibili
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Penny-uno - 20 Aprile 2020, 17:39:11
I primi due di Columbus sono molto rassicuranti e "per famiglie", dal terzo in poi le atmosfere si fanno un po' più cupe e mature. Vale la pena vederli una volta nella vita, poi dipende se ti piace il genere.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 20 Aprile 2020, 17:41:52
è una buona saga sì

non so come sia per chi non abbia mai letto i libri e non conosca già la storia ma penso che si regga bene in piedi anche indipendentemente
(merità di per sè e non solo per gli appassionati)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 20 Aprile 2020, 17:59:17
Non me ne è mai importato nulla. Ne ho visti 3 o 4, non mi hanno mai detto niente.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 20 Aprile 2020, 18:34:55
Probailmente avrò visto il primo ed il secondo, poi ho dei flash sul 4 con dentro Pattinson.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 20 Aprile 2020, 21:33:36
The Innkeepers.
Devo recuperare altro di Ti West.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 21 Aprile 2020, 07:50:01
I film di Harry Potter come sono?
Non ho mai trovato un vero interesse per la serie e volevo tentare con la quarantena a togliere questa mia mancanza.
Ma tutte le volte che dovevo iniziare mi accorgevo che non ne avevo voglia  :lol:.

Maratona obbligatoria sotto Natale almeno una volta nella vita :ahsisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 21 Aprile 2020, 11:26:28
I film di Harry Potter come sono?
Non ho mai trovato un vero interesse per la serie e volevo tentare con la quarantena a togliere questa mia mancanza.
Ma tutte le volte che dovevo iniziare mi accorgevo che non ne avevo voglia  :lol:.

Maratona obbligatoria sotto Natale almeno una volta nella vita :ahsisi:
:lol: E' quello che abbiamo fatto io e mia moglie nel periodo Natale-Capodanno 2017.
Comunque sono d'accordo con quanto detto prima, i primi due sono per famiglie e li abbiamo trovati più di nostro gradimento. Il terzo era carino, dal quarto in poi la saga non ci ha divertito più.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 21 Aprile 2020, 13:54:37
Ma Southland tales è davvero così brutto?
Sono incursito da questa pellicola, più che altro per aver ammazzato la carriera di un regista che ha diretto uno dei film più cult della mia generazione, tenendolo lontano per più di 10 anni dal cinema.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 21 Aprile 2020, 13:59:58
Ma Southland tales è davvero così brutto?
Sono incursito da questa pellicola, più che altro per aver ammazzato la carriera di un regista che ha diretto uno dei film più cult della mia generazione, tenendolo lontano per più di 10 anni dal cinema.

Se ti incuriosisce vedilo no? Bello o brutto che sia.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 21 Aprile 2020, 14:00:55
 :quoto:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 21 Aprile 2020, 14:08:18
Ma Southland tales è davvero così brutto?
Sono incursito da questa pellicola, più che altro per aver ammazzato la carriera di un regista che ha diretto uno dei film più cult della mia generazione, tenendolo lontano per più di 10 anni dal cinema.

Se ti incuriosisce vedilo no? Bello o brutto che sia.

Mi sono ricordato adesso della sua esistenza con lo spot di Mubi.
Sicuramente lo vedrò, ma volevo sapere se ne avevate una mezza idea
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Murnau - 21 Aprile 2020, 15:07:45
Per me non è affatto brutto, ha dalla sua una stravagante originalità, ma sono uno che Donnie Darko lo considera "David Lynch per ragazzini delle medie".
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 21 Aprile 2020, 16:06:04
I film di Harry Potter come sono?
Non ho mai trovato un vero interesse per la serie e volevo tentare con la quarantena a togliere questa mia mancanza.
Ma tutte le volte che dovevo iniziare mi accorgevo che non ne avevo voglia  :lol:.

Maratona obbligatoria sotto Natale almeno una volta nella vita :ahsisi:
:lol: E' quello che abbiamo fatto io e mia moglie nel periodo Natale-Capodanno 2017.
Comunque sono d'accordo con quanto detto prima, i primi due sono per famiglie e li abbiamo trovati più di nostro gradimento. Il terzo era carino, dal quarto in poi la saga non ci ha divertito più.

 :lol:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 21 Aprile 2020, 19:37:09
Per me non è affatto brutto, ha dalla sua una stravagante originalità, ma sono uno che Donnie Darko lo considera "David Lynch per ragazzini delle medie".

Interessante. In questa quarantena Lynch è il regista che più mi ha preso, tant'è che mi sto vedendo il suo Dune.

I segreti di Wind River: Wow. Diciamo che è il miglior film MCU di sempre e siamo tutti contenti?
Comunque vedetelo che stra-merita.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 21 Aprile 2020, 20:38:04
bellino Wind river ma ...MCU? non vorrai dire marvel cinematic universe come mi suggerisce google?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 21 Aprile 2020, 20:53:01
bellino Wind river ma ...MCU? non vorrai dire marvel cinematic universe come mi suggerisce google?

È il film di Occhio di falco, no?
 :lol:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 21 Aprile 2020, 22:16:04
Life After Beth.

RomCom Horror a tema zombie molto simpatica. :lol:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 22 Aprile 2020, 00:33:32
History of violence: la prima mezz'ora è fenomenale, poi si perde un po'.
Credo di aver visto tutto quello che al momento mi interessa di Cronenberg, probabilmente ci tornerò in futuro, ma adesso mi serve altro.

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 22 Aprile 2020, 11:12:05
Ho appena scoperto che forse l'anno prossimo esce il sequel di The Passion. Che ne pensate?
Io ce lo vedo Gesù all'inferno con un mitra in groppa ad una tigre a combattere il diavolo con Holy Diver in sottofondo. :mmm:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 22 Aprile 2020, 13:49:56
Ho appena scoperto che forse l'anno prossimo esce il sequel di The Passion. Che ne pensate?
Io ce lo vedo Gesù all'inferno con un mitra in groppa ad una tigre a combattere il diavolo con Holy Diver in sottofondo. :mmm:

È La Bibbia 2 dei Griffin :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 22 Aprile 2020, 13:54:01
Ho appena scoperto che forse l'anno prossimo esce il sequel di The Passion. Che ne pensate?
Io ce lo vedo Gesù all'inferno con un mitra in groppa ad una tigre a combattere il diavolo con Holy Diver in sottofondo. :mmm:


È La Bibbia 2 dei Griffin :lolle:


http://youtu.be/rDPSSN5Scs8 (http://youtu.be/rDPSSN5Scs8)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 22 Aprile 2020, 15:07:57
Su cine34 rassegna dedicata all'attore feticcio cafone stronzo preferito : GIAN MARIA VOLONTÉ
UOMINI CONTRO : mai visto prima, grande opera !

https://it.wikipedia.org/wiki/Uomini_contro
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 22 Aprile 2020, 16:06:27
Ho appena scoperto che forse l'anno prossimo esce il sequel di The Passion. Che ne pensate?
Io ce lo vedo Gesù all'inferno con un mitra in groppa ad una tigre a combattere il diavolo con Holy Diver in sottofondo. :mmm:


È La Bibbia 2 dei Griffin :lolle:


[url]http://youtu.be/rDPSSN5Scs8[/url] ([url]http://youtu.be/rDPSSN5Scs8[/url])


Esatto!!! :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: ironmaidenn - 22 Aprile 2020, 16:57:39
non so se vi piacciono i film italiani più antichi, ma su YouTube si trova per intero un bel film che cercavo da tempo e che in tv ormai non danno da parecchio: "La domenica della buona gente" - del 1953 che parla della passione del calcio in quegli anni, con un tocco di nostalgia ma anche di ottimismo...e che stride parecchio  con l'atmosfera tetra di questi giorni. nel film si intrecciano svariate storie, alcune più leggere, altre meno…
se vi capita e vi piace il genere ve lo consiglio...
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 23 Aprile 2020, 03:57:31
La Casa sul Lago del Tempo

Un film romantico che mi è piaciuto assai, soprattutto perchè si basa su una storia d'amore che parte dal principio di un qualcosa basato sulla persona, sull'anima e che prevalica il mero aspetto fisico, un amore vero, profondo e sincero tra due persone reali nella loro essenza.
Si ingarbuglia giusto un po' nel finale, ma ci stà, visto che il tempo non è su due flussi, ma solo uno modificato dal ritorno poi dei ricordi.
La Bullock come sempre bellissima e perfetta in ruoli da dolce ragazza sentimentale, Reeves inutile dirlo, forse in uno dei ruoli che più lo rispecchia come persona dall'animo dolce e gentile, è stato bello rivederli insieme dopo Speed.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: ironmaidenn - 23 Aprile 2020, 09:03:48
La Casa sul Lago del Tempo

Un film romantico che mi è piaciuto assai, soprattutto perchè si basa su una storia d'amore che parte dal principio di un qualcosa basato sulla persona, sull'anima e che prevalica il mero aspetto fisico, un amore vero, profondo e sincero tra due persone reali nella loro essenza.
Si ingarbuglia giusto un po' nel finale, ma ci stà, visto che il tempo non è su due flussi, ma solo uno modificato dal ritorno poi dei ricordi.
La Bullock come sempre bellissima e perfetta in ruoli da dolce ragazza sentimentale, Reeves inutile dirlo, forse in uno dei ruoli che più lo rispecchia come persona dall'animo dolce e gentile, è stato bello rivederli insieme dopo Speed.

sembra interessante...mi sai dire se si trova su qualche piattaforma di streaming legale online?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 23 Aprile 2020, 11:00:23
sembra interessante...mi sai dire se si trova su qualche piattaforma di streaming legale online?

Purtroppo non saprei dirti.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 23 Aprile 2020, 15:05:15
Assassinio sull'Orient Express 1974

Un bel giallo, ammetto che fino alla fine non riuscivo a inquadrare chi fosse il colpevole, però con la spiegazione di Poirot tutto trova senso logico, quindi ottima costruzione.
Ho da vedere anche quello di qualche anno fa, ma ovviamente prima toccava all'originale per fare poi un confronto.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 23 Aprile 2020, 15:19:56
Dune di Lynch.
Visto nella versione lunga 184 minuti, in lingua originale.
Questo film è un totale macello, per quanto lo abbia visto diviso in due parti, sono arrivato alla fine stanco.
Troppi personaggi inutili presentati e che muoiono nel lasso di tempo di 5 minuti, metà film a farci vedere dei cattivi che verranno sconfitti senza una particolare ispirazione o forza.
Il personaggio su cui si basa l'intera opera, Paul, è di quanto meno carismatico si possa trovare sul mercato.
Il confronto con Guerre Stellari, di cui doveva essere un rivale o almeno una copia, è assolutamente impietoso.

Essendo preso da una saga di romanzi, immagino che questa pellicola ha trasposto solamente la parte su cui si sarebbero basate le future storie di Paul e famiglia, ma ecco,no.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 23 Aprile 2020, 15:52:12
Quel film al cinema fu un fiasco !
A mio avviso però la versione di DAVID L è quella uguale al libro (negli anni successivi ne hanno fatto altre ma son peggio )!
Nei prossimi anni faranno una nuova versione della saga !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 23 Aprile 2020, 17:54:09
Quel film al cinema fu un fiasco !
A mio avviso però la versione di DAVID L è quella uguale al libro (negli anni successivi ne hanno fatto altre ma son peggio )!
Nei prossimi anni faranno una nuova versione della saga !

Sì, e spero che il regista divida il film in una trilogia o apporti abbastanza modifiche da non renderlo un altro flop.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clod - 23 Aprile 2020, 18:14:59
speriamo in Villeneuve, per quanto un'opera come Dune l'avrei vista meglio su una serie TV, proprio per la sua lunghezza
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 23 Aprile 2020, 18:47:46
leggevo che dovrebbe essere diviso in due parti ma no so che conferme ci siano a livello "ufficiale"
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clint Barton - 23 Aprile 2020, 22:08:29
leggevo che dovrebbe essere diviso in due parti ma no so che conferme ci siano a livello "ufficiale"
Mi pare proprio di sì. Il primo libro (il migliore del lotto) sarà trasposto in due film. Massima fiducia in Villenueve per quanto mi riguarda.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clod - 24 Aprile 2020, 06:05:04
A questo punto meglio, un solo film dubito sia stato sufficiente.

Inviato dal mio SM-A705FN utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 24 Aprile 2020, 16:51:25
Quarto Potere

Non l'ho trovato un film pesante, anzi, l'ho visto tutto in una tirata unica e mi ha incuriosito e affascinato nel viaggio in cui si cerca di capire la personalità di Kane e di come e perchè riusciva sempre a perdere tutto e di come vedesse l'amore, partendo tutto
da un trauma infantile dovuto all'abbandono della sua famiglia e alla perdita della sua infanzia.
Film per nulla superficiale, anzi e visto che era il 1941 gli va dato merito. Mi ha fatto molto piacere vederlo per quanto malinconico e triste, ed io non sono uno che di solito cerca questo genere di film.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 24 Aprile 2020, 19:17:38
Quarto Potere

Non l'ho trovato un film pesante, anzi, l'ho visto tutto in una tirata unica e mi ha incuriosito e affascinato nel viaggio in cui si cerca di capire la personalità di Kane e di come e perchè riusciva sempre a perdere tutto e di come vedesse l'amore, partendo tutto
da un trauma infantile dovuto all'abbandono della sua famiglia e alla perdita della sua infanzia.
Film per nulla superficiale, anzi e visto che era il 1941 gli va dato merito. Mi ha fatto molto piacere vederlo per quanto malinconico e triste, ed io non sono uno che di solito cerca questo genere di film.

Io e Lar ti abbiamo appena depennato dalla lista degli amici :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 24 Aprile 2020, 20:22:42
Per me Quarto Potere è proprio un capolavoro assoluto. Ma proprio assoluto.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 24 Aprile 2020, 20:27:24
Io e Lar ti abbiamo appena depennato dalla lista degli amici :sisi:

 :cry: :cry:
Per me è un filmone, soprattutto pensando all'epoca. Ancora oggi funziona benissimo, mi ha saputo tenere incollato allo schermo, tolto il b/n, sembrava tutto moderno come un film di oggi. Flashback, personaggi interessanti, il protagonista che risalta sempre, una sceneggiatura che ti incuriosisce parecchio, inquadrature mai banali e poi il significato del potere, della ricchiezza, ma al tempo stesso della solutidine e incapacità d'amare.

A voi cosa non è piaciuto del film?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 25 Aprile 2020, 00:44:20
Finita di vedere la trilogia di John Wick.

Spettacolare, a dir poco.

C'è una deflessione netta tra un film e l'altro. Il primo lo considero davvero bello non solo per le scene action ma anche a livello narrativo: con pochissimi tratti vengono definiti personaggi tridimensionali e vibranti,  che ti entrano dentro anche con due battute e basta.

il secondo tiene alta l'asticella ma a livello narrativo si abbassa un po'.

Il terzo probabilmente un ulteriore calo del livello narrativo ma....rimane sempre un gran film action con 2 attributi così.

Ho apprezzato molto alcune citazioni, su tutte fantastica quella, davvero ben fatta, a Il Buono, il Brutto e il Cattivo.

Mi è piaciuta molto la "lore" del mondo di Wick, con tutte le sue regole più da loggia massonica che da mondo mafioso z davvero affascinante.

Insomma,  una trilogia nel complesso ottima, che si apre as un quarto capitolo già programmato per il 2021.

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: ironmaidenn - 25 Aprile 2020, 09:45:33
Finita di vedere la trilogia di John Wick.

Spettacolare, a dir poco.

C'è una deflessione netta tra un film e l'altro. Il primo lo considero davvero bello non solo per le scene action ma anche a livello narrativo: con pochissimi tratti vengono definiti personaggi tridimensionali e vibranti,  che ti entrano dentro anche con due battute e basta.

il secondo tiene alta l'asticella ma a livello narrativo si abbassa un po'.

Il terzo probabilmente un ulteriore calo del livello narrativo ma....rimane sempre un gran film action con 2 attributi così.

Ho apprezzato molto alcune citazioni, su tutte fantastica quella, davvero ben fatta, a Il Buono, il Brutto e il Cattivo.

Mi è piaciuta molto la "lore" del mondo di Wick, con tutte le sue regole più da loggia massonica che da mondo mafioso z davvero affascinante.

Insomma,  una trilogia nel complesso ottima, che si apre as un quarto capitolo già programmato per il 2021.
caspita, interessantissimo...non avevo mai preso in considerazione questa serie, mi hai incuriosito parecchio...devo darci un'occhiata allora...anche perché Reevees mi ha sempre convinto come interprete
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 25 Aprile 2020, 11:31:26
Io e Lar ti abbiamo appena depennato dalla lista degli amici :sisi:

 :cry: :cry:
Per me è un filmone, soprattutto pensando all'epoca. Ancora oggi funziona benissimo, mi ha saputo tenere incollato allo schermo, tolto il b/n, sembrava tutto moderno come un film di oggi. Flashback, personaggi interessanti, il protagonista che risalta sempre, una sceneggiatura che ti incuriosisce parecchio, inquadrature mai banali e poi il significato del potere, della ricchiezza, ma al tempo stesso della solutidine e incapacità d'amare.

A voi cosa non è piaciuto del film?

Parte con un cinegiornale e mi dico, ok un paio di minuti e poi comincia il vero film...
...
...
...
Ad un certo punto inizio a chiedermi se il film stesso non sia un intero cinegiornale?!
Ok, poi il film inizia "per davvero", e c'è questo spirito libero (detesto i personaggi così) che fa un po' quel che gli pare mentre i posteri si tirano matti per sapere chi/cosa è Rosabella.
Insomma, ci girano troppo intorno prima di arrivare a raccontarmi qualcosa, e quando lo fanno a mio avviso non lo fanno un granché bene. Per quel che ho visto non mi è piaciuto affatto.

P.S.
Però ho parlato con Lar e sarai ancora nostro amico -_-
 :D
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 25 Aprile 2020, 11:52:18
Finita di vedere la trilogia di John Wick.

Spettacolare, a dir poco.

C'è una deflessione netta tra un film e l'altro. Il primo lo considero davvero bello non solo per le scene action ma anche a livello narrativo: con pochissimi tratti vengono definiti personaggi tridimensionali e vibranti,  che ti entrano dentro anche con due battute e basta.

il secondo tiene alta l'asticella ma a livello narrativo si abbassa un po'.

Il terzo probabilmente un ulteriore calo del livello narrativo ma....rimane sempre un gran film action con 2 attributi così.

Ho apprezzato molto alcune citazioni, su tutte fantastica quella, davvero ben fatta, a Il Buono, il Brutto e il Cattivo.

Mi è piaciuta molto la "lore" del mondo di Wick, con tutte le sue regole più da loggia massonica che da mondo mafioso z davvero affascinante.

Insomma,  una trilogia nel complesso ottima, che si apre as un quarto capitolo già programmato per il 2021.
caspita, interessantissimo...non avevo mai preso in considerazione questa serie, mi hai incuriosito parecchio...devo darci un'occhiata allora...anche perché Reevees mi ha sempre convinto come interprete

Ci tengo a precisare che alla fine sono dei revenge movie. Quindi film action con una trama ridotta all'osso.

Però,  in questo, sono fatti da Dio.

...e lo dice uno che non ha mai trovato niente in questi film.

È un po' il concetto di Pacific Rim. In fondo non fa nulla di speciale, ma quello che fa lo fa drammaticamente bene ed  il risultato è ottimo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 25 Aprile 2020, 12:22:27
Io invece mi sono parecchio annoiato con Jhon Wick, sopratutto per come mi avevano presentato il primo.
Il secondo l'ho finito a fatica pure mentre stavo giocando con il telefono.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 25 Aprile 2020, 14:38:56
Finita di vedere la trilogia di John Wick.

Spettacolare, a dir poco.

C'è una deflessione netta tra un film e l'altro. Il primo lo considero davvero bello non solo per le scene action ma anche a livello narrativo: con pochissimi tratti vengono definiti personaggi tridimensionali e vibranti,  che ti entrano dentro anche con due battute e basta.

il secondo tiene alta l'asticella ma a livello narrativo si abbassa un po'.

Il terzo probabilmente un ulteriore calo del livello narrativo ma....rimane sempre un gran film action con 2 attributi così.

Ho apprezzato molto alcune citazioni, su tutte fantastica quella, davvero ben fatta, a Il Buono, il Brutto e il Cattivo.

Mi è piaciuta molto la "lore" del mondo di Wick, con tutte le sue regole più da loggia massonica che da mondo mafioso z davvero affascinante.

Insomma,  una trilogia nel complesso ottima, che si apre as un quarto capitolo già programmato per il 2021.
caspita, interessantissimo...non avevo mai preso in considerazione questa serie, mi hai incuriosito parecchio...devo darci un'occhiata allora...anche perché Reevees mi ha sempre convinto come interprete

Ci tengo a precisare che alla fine sono dei revenge movie. Quindi film action con una trama ridotta all'osso.

Però,  in questo, sono fatti da Dio.

...e lo dice uno che non ha mai trovato niente in questi film.

Anch'io non ci trovo nulla in quel genere di pellicole, e in sé John Wick mi interessa poco rispetto ad altri film che voglio recuperare. Ma è probabile che se lo trasmettessero da qualche parte lo vedrei giusto per darmi un'idea... Non metto in dubbio che possa anche piacermi, alla fine.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 25 Aprile 2020, 16:44:30
P.S.
Però ho parlato con Lar e sarai ancora nostro amico -_-
 :D
Questo era scontato  :D .
Il mondo è già brutto adesso, immaginati come sarebbe se avessimo tutti gli stessi gusti.

Io nei film e nei telefim (se non ricordo male l'ho già detto altre volte) cerco principalmente EVASIONE MENTALE.
Le uniche eccezioni sono i film ed i telefim che si basano su Processi/Tribunali.

Per il resto preferisco vedere cose che so in partenza che sono irreali e comunque altamente improbabile che possano accadere nella realtà in cui vivo.
Quindo voglio show che mi rilassino-divertano e/o show di Fantascienza-Fantasy-Action.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 25 Aprile 2020, 17:33:34
P.S.
Però ho parlato con Lar e sarai ancora nostro amico -_-
 :D
Questo era scontato  :D .
Il mondo è già brutto adesso, immaginati come sarebbe se avessimo tutti gli stessi gusti.

Vero, a tal proposito ho visto District 9, dove Gon è alle prese coi suoi di gusti :o

(https://i.imgur.com/6JDFDuz.jpg)

Film di un'intensità che mai avrei immaginato, mi è piaciuto molto - e se volete vederlo anche voi sbrigatevi perché il 30 aprile lo levano da Netflix.


Poi ho guardato un altro western - non fra quelli consigliati, purtroppo di quelli ho già sparato tutte le cartucce a disposizione e ora non mi resta che aspettare e sperare - si tratta di The Kid. Forse non un capolavoro ma comunque una pellicola godibile con un punto di vista molto particolare :)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Det. Bullock - 25 Aprile 2020, 18:53:07
Quarto Potere

Non l'ho trovato un film pesante, anzi, l'ho visto tutto in una tirata unica e mi ha incuriosito e affascinato nel viaggio in cui si cerca di capire la personalità di Kane e di come e perchè riusciva sempre a perdere tutto e di come vedesse l'amore, partendo tutto
da un trauma infantile dovuto all'abbandono della sua famiglia e alla perdita della sua infanzia.
Film per nulla superficiale, anzi e visto che era il 1941 gli va dato merito. Mi ha fatto molto piacere vederlo per quanto malinconico e triste, ed io non sono uno che di solito cerca questo genere di film.

L'unica ragione per cui Orson Welles non ha dominato Hollywood è che William Randolph Hearst si era riconosciuto in Kane e fece smerdare il film da tutti i giornali di cui era proprietario causandone il flop. Flop che ebbe ripercussioni catastrofiche sulla sua carriera che furono solo peggiorate quando venne messo all'indice come possibile comunista dopo la guerra.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 26 Aprile 2020, 01:52:41
Quarto Potere

Non l'ho trovato un film pesante, anzi, l'ho visto tutto in una tirata unica e mi ha incuriosito e affascinato nel viaggio in cui si cerca di capire la personalità di Kane e di come e perchè riusciva sempre a perdere tutto e di come vedesse l'amore, partendo tutto
da un trauma infantile dovuto all'abbandono della sua famiglia e alla perdita della sua infanzia.
Film per nulla superficiale, anzi e visto che era il 1941 gli va dato merito. Mi ha fatto molto piacere vederlo per quanto malinconico e triste, ed io non sono uno che di solito cerca questo genere di film.

L'unica ragione per cui Orson Welles non ha dominato Hollywood è che William Randolph Hearst si era riconosciuto in Kane e fece smerdare il film da tutti i giornali di cui era proprietario causandone il flop. Flop che ebbe ripercussioni catastrofiche sulla sua carriera che furono solo peggiorate quando venne messo all'indice come possibile comunista dopo la guerra.

Da quello che mi ricordo, la sua carriera da regista fu seguita da problemi e sfortune, ma pure lui era un bel peperino.


L'esercito delle 12 scimmie: bel film, visionario il giusto. Probabilmente meriterebbe una seconda visione per schiarire tutti i passaggi, ma comunque una gran bella pellicola.

The box: io lo dico. Richard Kelly è il mio regista preferito. Tanto ha fatto solo 3 film, quindi sai che peso che vale questa frase.
È visionario, gothico, surrealista e criptico il giusto, lasciando in un perfetto limbo le domande e le risposte.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 26 Aprile 2020, 10:40:02

The box: io lo dico. Richard Kelly è il mio regista preferito. Tanto ha fatto solo 3 film, quindi sai che peso che vale questa frase.
È visionario, gothico, surrealista e criptico il giusto, lasciando in un perfetto limbo le domande e le risposte.


Mi hai incuriosito. Non sono il più grande fan di Donnie Darko, ma non l'ho disprezzato.
The box mi intrigava ma non l'ho mai visto, idem per Southland Tales.
Mi sa che mi ci fiondo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 26 Aprile 2020, 11:04:42

The box: io lo dico. Richard Kelly è il mio regista preferito. Tanto ha fatto solo 3 film, quindi sai che peso che vale questa frase.
È visionario, gothico, surrealista e criptico il giusto, lasciando in un perfetto limbo le domande e le risposte.


Mi hai incuriosito. Non sono il più grande fan di Donnie Darko, ma non l'ho disprezzato.
The box mi intrigava ma non l'ho mai visto, idem per Southland Tales.
Mi sa che mi ci fiondo.


Devo però avvisarti che sono dentro a questo trip di film surrealisti/visionari/crepuscolari.
Kelly secondo me è (era?) un David Lynch più mainstream, peccato che due flop di fila gli abbiano cassato la carriera.


Following: molto bello.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 26 Aprile 2020, 12:13:24


Fra i suggeriti già visti pure:
- Armageddon
- Mission to Mars
- Red Planet

Bocciati pur senza averli visti:
- Another Earth
- Gattaca
- Gravity
- Monsters
- Passengers
- Sunshine

Se non ho sbagliato la lista dovrebbe essere:
- 10 Cloverfield Lane
- Dante 01
- District 9
- Johnny Mnemonic
- Midnight Special
- Moon
- Pandorum (Cosmonauta)
- Punto di non Ritorno
- Solaris
- Strange Days

Mi son già fatto il file Excel come per quella western :ahsisi:

Aggiungi alla lista LIFE: NON OLTREPASSARE IL LIMITE (2017)


IL TRAILER (https://www.youtube.com/watch?v=dgOGqWHtjP0)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 26 Aprile 2020, 12:24:37
Chi ha messo Monsters tra i bocciati senza dargli neanche una possibilità secondo me sbaglia.
E' un mezzo capolavoro. Idem Gattaca, ma non faccio testo perchè adoro tutti i film di Niccol
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clod - 26 Aprile 2020, 12:31:23
Gattaca è piaciuto molto anche a me

Inviato dal mio SM-A705FN utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 26 Aprile 2020, 12:57:30
Life a me non è proprio piaciuto, infatti gli diedi un voto di bocciatura.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 26 Aprile 2020, 13:45:24
 :mmm:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 26 Aprile 2020, 13:49:10
The Green Inferno.
Il tentativo malriuscito di Roth di copiare l'italiano Cannibal Holocaust.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 26 Aprile 2020, 16:16:20
:mmm:
No, a te "Life" dovrebbe piacere.
Fantascienza "Dark e Pessimistica" e senza vera  propria "Action".

Life a me non è proprio piaciuto, infatti gli diedi un voto di bocciatura.
Non è nemmeno il genere di film che piace a me, per questo l'ho consigliato a Talon.
Visto quali ha gradito e quali ha scartato, questo dovrebbe piacergli (Strano però che non voglia vedere "Sunshine"  :hmm: ).
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 26 Aprile 2020, 16:24:44
Blade runner.capolavoro. :sisi:
:wub:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 26 Aprile 2020, 17:24:54
Blade runner.capolavoro. :sisi:

Per quanto mi riguarda miglior film di fantascienza insieme a Brazil
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Bobby Drake - 26 Aprile 2020, 17:32:11
"Alien", ragà.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 26 Aprile 2020, 19:33:09
"Alien", ragà.

Quello l'ho già visto e parecchie volte, è il top :sisi:


:mmm:
No, a te "Life" dovrebbe piacere.
Fantascienza "Dark e Pessimistica" e senza vera  propria "Action".

Life a me non è proprio piaciuto, infatti gli diedi un voto di bocciatura.
Non è nemmeno il genere di film che piace a me, per questo l'ho consigliato a Talon.
Visto quali ha gradito e quali ha scartato, questo dovrebbe piacergli (Strano però che non voglia vedere "Sunshine"  :hmm: ).

C'è dentro Ryan Reynolds, per questo ci vado coi piedi di piombo...
Per "Sunshine" ho letto la trama - pianeta Terra e il genere umano rischiano l'estinzione - e sono film che non mi hanno mai entusiasmato...


P.S.
Anche di Monsters e Gattaca ho letto le trame ma non mi attirano, sorry :P
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 26 Aprile 2020, 19:48:20
Ma lo possiamo dire che Ryan Reinolds è un cagnaccio?
Ha avuto giusto la fortuna di poter fare un film con un personaggio che si vende da solo e che non richiede una faccia per sofndare.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 26 Aprile 2020, 19:52:13
Per "Sunshine" ho letto la trama - pianeta Terra e il genere umano rischiano l'estinzione - e sono film che non mi hanno mai entusiasmato...
Ah, comprendo.

Ma lo possiamo dire che Ryan Reinolds è un cagnaccio?
Ha avuto giusto la fortuna di poter fare un film con un personaggio che si vende da solo e che non richiede una faccia per sofndare.
Nemmeno io stravedo per Ryan, ma se un film ha una trama che mi piace me lo vedo. Mi è capitato spesso, ad esempio, di vedere film con Nicolas Cage (che proprio non sopporto, mi sta antipatico visivamente).
Ma i film mi sono piaciuti...nonostante lui.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 26 Aprile 2020, 19:59:01
Ma lo possiamo dire che Ryan Reinolds è un cagnaccio?
Ha avuto giusto la fortuna di poter fare un film con un personaggio che si vende da solo e che non richiede una faccia per sofndare.

 :quoto: con Deadpool è stato fantastico
(https://comicvine1.cbsistatic.com/uploads/original/11129/111296694/5498884-0890426296-Ryan-.jpg)
:asd:
Cacchio, scherzi a parte non fosse per Deadpool (1 e 2) lo boccerei a prescindere al solo sentirlo nominare :sisi:
E come dici tu, non è che abbia brillato per la sua interpretazione... avrei potuto farlo anch'io e - false modestie a parte - forse il successo sarebbe stato addirittura più grande -_-
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 26 Aprile 2020, 20:05:50
Sarebbe da promuovere solo per il fatto di avere la moglie che ha :lolle:

Ma ...solo per quello :asd:

Un po' come Max Biaggi negli anni 90....
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 26 Aprile 2020, 20:09:55
Di Ryan Reynolds vedetevi quel suo film su Prime Video. -_-
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 26 Aprile 2020, 20:15:51
:quoto: con Deadpool è stato fantastico
(https://comicvine1.cbsistatic.com/uploads/original/11129/111296694/5498884-0890426296-Ryan-.jpg)
:asd:
:ahsisi: Ha mostrato una padronanza del ruolo che ha dell'incredibile. E' riuscito a brillare soprattutto nei dialoghi serrati e nei botta e risposta  :sisi:.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 26 Aprile 2020, 20:16:21


Ma lo possiamo dire che Ryan Reinolds è un cagnaccio?
Ha avuto giusto la fortuna di poter fare un film con un personaggio che si vende da solo e che non richiede una faccia per sofndare.
Nemmeno io stravedo per Ryan, ma se un film ha una trama che mi piace me lo vedo. Mi è capitato spesso, ad esempio, di vedere film con Nicolas Cage (che proprio non sopporto, mi sta antipatico visivamente).
Ma i film mi sono piaciuti...nonostante lui.

Cage in realtà è un grandissimo caratterista. Purtroppo ha fatto metà carriera ad accettare ruoli che lo hanno reso un meme vivente, ma nella parte del pazzo ha pochi eguali.
Ancora mi chiedo perché gli abbiano proposto di fare Ghost Rider o Superman, ma mai Joker o Carnage.

Ma lo possiamo dire che Ryan Reinolds è un cagnaccio?
Ha avuto giusto la fortuna di poter fare un film con un personaggio che si vende da solo e che non richiede una faccia per sofndare.

 :quoto: con Deadpool è stato fantastico
(https://comicvine1.cbsistatic.com/uploads/original/11129/111296694/5498884-0890426296-Ryan-.jpg)
:asd:
Cacchio, scherzi a parte non fosse per Deadpool (1 e 2) lo boccerei a prescindere al solo sentirlo nominare :sisi:
E come dici tu, non è che abbia brillato per la sua interpretazione... avrei potuto farlo anch'io e - false modestie a parte - forse il successo sarebbe stato addirittura più grande -_-

ma già solo per il fatto che continua a fare il Deadpool in ogni film che gli propongono, fa comprendere quanto sia alla frutta come attore.

Fare il Deadpoll: prendere Jim Carrey in Ace Ventura e The Mask, ricopiatelo male calcando tutto nella maniera più esagerata possibile e fatevi degli addominali per distrarre il pubblico. Fatto?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 27 Aprile 2020, 10:05:44
Le fantasie di una tredicenne: film cecoslovacco degli anni 70, racconta una strana storia di una bambina e un vampiro anticlericale.
Meno male che durava  poco.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: ironmaidenn - 27 Aprile 2020, 10:20:06
Mah...sicuramente ci sono attori sopravvalutati, ma anche altri sottovalutati...semplicemente secondo me ogni attore, fra quelli diciamo "normali" ovvero quelli non superlativi come abilità recitative, fanno alcuni film meglio e altri peggio. Tra questi vi sono sia Rynolds che Cage. Alcuni loro film non mi piacciono più di tanto, ma più per i film in sé, magari di generi che non mi aggradano. Altri invece mi piacciono davvero un sacco, soprattutto di Cage di cui in questo momento me ne sovvengono di più.
Poi non so dire fino a che punto non sia colpa davvero dei film in sè o delle loro abilità recitative...il fatto è che questo ultimo aspetto, non essendo io poi tanto esperto, posso considerarlo fino ad un certo punto, anche perché per di più i film guardandoli doppiati faccio difficoltà a valutarne le abilità recitative vere e proprie.
Di Cage ho sempre apprezzato svariati film, che sono fra i miei preferiti in assoluto, come l'uomo delle previsioni, il genio della truffa, arizona junior.
Di reynolds sul momento non me ne vengono, ma mi ricordo che alcuni film erano belli, tipo uno sul gioco d'azzardo, mi pare mississippi grinding, ma non ricordo bene... ^_^
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 27 Aprile 2020, 14:06:16
The Green Inferno.
Il tentativo malriuscito di Roth di copiare l'italiano Cannibal Holocaust.


 :quoto:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 27 Aprile 2020, 21:56:53
Dune di Lynch.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 28 Aprile 2020, 00:54:36
Visto "La Congiura degli Innocenti" di Hitchcock: è la mia prima pellicola del regista, e devo ammettere che per tutto il film mi sono sentito stranito e trepidante per un improvviso colpo di scena, forse perché troppo abituato a sentire da pareri esterni della maestria di Alfred nel genere thriller, e solo dopo averlo finito mi sono schiarito le idee: questa pellicola può essere presa più come una di carattere grottesco-demenziale, con un evidente e voluta esagerazione nelle situazioni bizzarre e inverosimili che mettono in moto le vicende.
Di mezzo vi è un cadavere, e fin lì niente di "strano", finché non ci viene ritratto il modo in cui i personaggi della cittadina si approcciano ad esso nel tentativo di sbarazzarsene; c'è chi ha avuto rapporti diretti con la vittima, e chi vuole toglierlo di mezzo semplicemente per raggiungere un proprio obiettivo (in cui l'unico personaggio in un cast di svitati sembra essere il vecchio e manipolabile cacciatore), i quali interessi sono frutto di una serie di azioni che con il culmine del finale sfocia in una tragicomica serie di equivoci che da il titolo al film (o in inglese, con "The Trouble With Harry", il nome della vittima).

Positiva invece la fotografia, ricolma di luci e colori che caratterizzano i paesaggi del Vermont.

Non so se sentire di bocciarlo o consigliarlo, proprio perché è un genere di trama che non mi sarei mai aspettato di vedere in Hitchcock, e quindi mi risulta ambiguo da "recensire". Di sicuro non sarà l'unica opera che vedrò dall'autore.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 28 Aprile 2020, 10:05:41
Irreversible: visto dopo un consiglio di un amico, ho preferito la parte iniziale.
Sarà che la Bellucci è peggio di Reynolds, ma non è mai riuscita a coinvolgermi. Ed in italiano  lei doppia sé stessa  :sick:
Diciamo che è meglio in francese, almeno ha una cadenza più convinta che sentirla dire "nun mi dioccare, smittila"
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 28 Aprile 2020, 15:00:19
Io ho ancora gli incubi per la Bellucci alla mia visione al cinema di Matrix Reloaded....e sono passati una ventina di anni
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: DavidStrange - 30 Aprile 2020, 19:09:24
Ho visto L'uomo invisibile.
All'inizio sembrava un film banale ma andando avanti si è rivelato un bel film.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 01 Maggio 2020, 10:17:42
Ho visto L'uomo invisibile.
All'inizio sembrava un film banale ma andando avanti si è rivelato un bel film.

C'è speranza quindi, dopo La Mummia, per questo Dark Universe?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clod - 01 Maggio 2020, 13:17:45
No, è stato detto che i prossimi film a tema horror della Universal saranno stand alone.
E visti i precedenti flop, come Dracula Untold e La Mummia credo sia meglio.

Inviato dal mio SM-A705FN utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 01 Maggio 2020, 14:51:26
Capisco capisco..
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 01 Maggio 2020, 17:29:04
Visto Punto di non ritorno, m'è piaciuto :sisi:

Il prossimo che voglio guardami l'ho già visto ma sono passati eoni, quindi... Interceptor su Netflix, peccato non ci siano tutti i capitoli della serie Mad Max, ci sono solo il primo e l'ultimo (anche questo merita parecchio).
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 01 Maggio 2020, 21:10:08
Visto Punto di non ritorno, m'è piaciuto :sisi:

Il prossimo che voglio guardami l'ho già visto ma sono passati eoni, quindi... Interceptor su Netflix, peccato non ci siano tutti i capitoli della serie Mad Max, ci sono solo il primo e l'ultimo (anche questo merita parecchio).

Bello Punto di non Ritorno, è il film da cui hanno preso ispirazione per il gioco Dead Space. L'avevo consigliato io forse.
Mad Max per me il top è il nuovo e il 2. L'1 e 3 mi sono piaciuto poco.


Dunkirk

Film di guerra che racconta la resa di Dunkirk, dividendo il film in vari spezzoni che confluiscono tra loro.
Il film è bello, regia, fotografia e musiche veramente d'altissimo livello, praticamente donano un 90% del film. La storia però pur essendo vera, ti lascia sempre un po' distaccato e il finale con l'amaro in bocca, anche perchè giusto o no, il film è
sull'arresa, quindi passata quella il film si chiude.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 01 Maggio 2020, 22:47:15
C'era una volta a...Hollywood.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 01 Maggio 2020, 23:16:48
Viste le director's cut di Alien 1,2 e 3 per un totale di circa 8 ore e 15. Li avevo visti tutti ai tempi nei vari passaggi televisivi in seconda serata.

Alien voto 9,5 su 10
Aliens voto 7 su 10
Alien 3 voto 6,5 su 10

mi è venuta voglia di leggere lo script originale di Alien 3 di Gibson. Ho letto che ne hanno fatto un fumetto
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 01 Maggio 2020, 23:44:42
Viste le director's cut di Alien 1,2 e 3 per un totale di circa 8 ore e 15. Li avevo visti tutti ai tempi nei vari passaggi televisivi in seconda serata.

Alien voto 9,5 su 10
Aliens voto 7 su 10
Alien 3 voto 6,5 su 10

mi è venuta voglia di leggere lo script originale di Alien 3 di Gibson. Ho letto che ne hanno fatto un fumetto

Ne esiste un fumetto?? Davvero? Con i  monaci ed il pianeta di legno come nella prima versione?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 02 Maggio 2020, 00:51:21
più che delle resa è la storia di un evacuazione Dunkerque direi
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 02 Maggio 2020, 07:43:54
Visto Punto di non ritorno, m'è piaciuto :sisi:

Il prossimo che voglio guardami l'ho già visto ma sono passati eoni, quindi... Interceptor su Netflix, peccato non ci siano tutti i capitoli della serie Mad Max, ci sono solo il primo e l'ultimo (anche questo merita parecchio).

Bello Punto di non Ritorno, è il film da cui hanno preso ispirazione per il gioco Dead Space. L'avevo consigliato io forse.
Mad Max per me il top è il nuovo e il 2. L'1 e 3 mi sono piaciuto poco.

Mi ha ricordato tanto Sfera :sisi:
Per Mad Max presumo faranno la solita "gattata", quando caricheranno il secondo ed il terzo leveranno questi due, o perlomeno il primo :asd:
L'han fatto anche con Lo squalo un paio di settimane fa, avevano il primo film in catalogo, quando hanno caricato 2, 3 e 4 il primo l'hanno tolto al volo.
È un po' come Saw su Amazon Prime, hanno tutti quelli che vuoi... ma non il primo :P
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 02 Maggio 2020, 09:59:02
Viste le director's cut di Alien 1,2 e 3 per un totale di circa 8 ore e 15. Li avevo visti tutti ai tempi nei vari passaggi televisivi in seconda serata.

Alien voto 9,5 su 10
Aliens voto 7 su 10
Alien 3 voto 6,5 su 10

mi è venuta voglia di leggere lo script originale di Alien 3 di Gibson. Ho letto che ne hanno fatto un fumetto

Ne esiste un fumetto?? Davvero? Con i  monaci ed il pianeta di legno come nella prima versione?

Si si esatto.Credo che sia uscito per Saldapress ma non so in che albo
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Penny-uno - 02 Maggio 2020, 10:24:24
Viste le director's cut di Alien 1,2 e 3 per un totale di circa 8 ore e 15. Li avevo visti tutti ai tempi nei vari passaggi televisivi in seconda serata.

Alien voto 9,5 su 10
Aliens voto 7 su 10
Alien 3 voto 6,5 su 10

mi è venuta voglia di leggere lo script originale di Alien 3 di Gibson. Ho letto che ne hanno fatto un fumetto

Ne esiste un fumetto?? Davvero? Con i  monaci ed il pianeta di legno come nella prima versione?

Si si esatto.Credo che sia uscito per Saldapress ma non so in che albo
Sugli spillati 30, 31, 32. A me è piaciuto molto  :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 02 Maggio 2020, 11:08:28
No ma io devo averlo subito :w00t:

Grazie della dritta  :hug:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Penny-uno - 02 Maggio 2020, 11:41:29
No ma io devo averlo subito :w00t:

Grazie della dritta  :hug:

Prego!  :) In questa pagina si parlava proprio di Alien 3 di Gibson
http://www.dcleaguers.it/forum/dark-horse-image-e-indipendenti/aliens-dead-orbit-di-james-stokoe/45/ (http://www.dcleaguers.it/forum/dark-horse-image-e-indipendenti/aliens-dead-orbit-di-james-stokoe/45/)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 02 Maggio 2020, 16:04:31
Fiumi di porpora: bello, un bel crime con Renò e Cassel insieme.

Seul contre le monde: un capolavoro, poco da dire
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 03 Maggio 2020, 08:06:22
Fiumi di porpora: bello, un bel crime con Renò e Cassel insieme.

Ti consiglio anche il due, per certi versi più "esagerato" ma comunque godibile :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 03 Maggio 2020, 15:28:58
C'era una volta a H DI TARANTINO !
OSCAR A PITT credo che lo abbiano  dato solo perché alla sua età è ancora un fu staccio !

Voto al film 6!


Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 03 Maggio 2020, 17:53:24
C'era una volta a H DI TARANTINO !
OSCAR A PITT credo che lo abbiano  dato solo perché alla sua età è ancora un fu staccio !

Voto al film 6!

Ma come?!?
Hahahaha
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 03 Maggio 2020, 17:57:17
Dicevo che BRAD se li porta bene gli anni , per il resto il film ..

Bella la scena ove si mena con BRUCE LEE !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 03 Maggio 2020, 18:11:27
Nella stagione cinematografia di quest anno Pitt ha praticamente vinto in tutti i festival nei quali era candidato. Credo sia uno degli oscar meno attaccabili degli ultimi anni
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 03 Maggio 2020, 19:01:59
Ma posso capire che non sia un film scorrevole o che possa risultare pesante, ma un 6 fa sorridere.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 03 Maggio 2020, 19:07:14
Per me la scena di Pitt e cane contro la Manson Family da sola vale un 8. :lol:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 03 Maggio 2020, 20:39:40
Per me è un film assolutamente grandioso :wub:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 04 Maggio 2020, 01:49:20
io invece ho preferito le parti in cui gira in auto
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 04 Maggio 2020, 13:03:48
Per me la scena di Pitt e cane contro la Manson Family da sola vale un 8. :lol:

:quoto:

In sé anche a me la pellicola è piaciuta, e ci sono certe scene davvero niente male (mi sono piaciute molto quelle girate nello studio con Di Caprio). :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 04 Maggio 2020, 15:13:13
Non è un film per tutti, tutto qua. Soggettivamente può non piacere, ma oggettivamente è un film quasi inataccabile.
L'unico problema che non è un problema, è che per capirlo e apprezzarlo bisogna avere un po' di conoscenze cinematografiche e andare oltre alla semplice visione di chi guarda lo svolgersi della trama senza notare tutto quello che ci stà dietro.


1917

Bellissimo film. Meritatissimo il premio alla fotografia, riesce a trasmetterti davvero la tensione e l'atmosfera cruenta del periodo, ma soprattutto è la regia ad essere sbalorditiva, quasi tutto il film in piano sequenza che ti permette di vivere questo film proprio come un percorso, un viaggio, quello che percorrono i protagonisti.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 05 Maggio 2020, 08:28:17
1917 a me non è piaciuto molto. Tolto il meraviglioso comparto tecnico mi ha lasciato davvero poco
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 05 Maggio 2020, 08:57:28
Ieri sera ho visto The Game di Fincher. Come direbbe un mio amico una divertente cacata.
Alcune cose sono davvero tropppo irrealistiche, ma fino a metà mi ha intrattenuto alla grandissima.

The Game voto 7 su 10
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Penny-uno - 05 Maggio 2020, 08:58:40
1917

Bellissimo film. Meritatissimo il premio alla fotografia, riesce a trasmetterti davvero la tensione e l'atmosfera cruenta del periodo, ma soprattutto è la regia ad essere sbalorditiva, quasi tutto il film in piano sequenza che ti permette di vivere questo film proprio come un percorso, un viaggio, quello che percorrono i protagonisti.
A me è piaciuto proprio per queste scelte e tecnicismi. Per tutto il film accompagni il protagonista nel suo tortuoso percorso. La trama e la conclusione passano un pò in secondo piano...
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 05 Maggio 2020, 18:20:36
Lock & Stock. Consigliatomi da qualcuno in questo thread: chiunque tu sia: GRAZIE :wub:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 05 Maggio 2020, 22:38:00
Lock & Stock. Consigliatomi da qualcuno in questo thread: chiunque tu sia: GRAZIE :wub:

Guarda anche The Snatch se ancora non lo hai fatto :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 05 Maggio 2020, 23:10:40
Non aprite quella porta: L'inizio, non ci siamo :tsk:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clint Barton - 05 Maggio 2020, 23:39:13
Confermo al 100% su The Snatch.
E RocknRolla.
Se poi ti innamori di Ritchie come il sottoscritto son belli anche Operazione U.N.C.L.E., King Arthur, Revolver e Aladdin (direi l'unico remake Disney che meriti la visione).
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 06 Maggio 2020, 12:47:45
4 ROOMS : non lo vedevo da anni , i migliori sono gli ultimi due episodi .
Tim R è un attore fantastico !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 06 Maggio 2020, 20:00:26
The Snatch visto, fa spaccare.

Grazie per i consigli sugli altri, cerco di recuperare tutto  :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 07 Maggio 2020, 13:49:52
The pusher 2
Incredibile come riesco sempre a beccare sempre il peggior film di un regista, arrivare ad odiarlo e poi scoprire che lo adoro anni dopo.

In pratica, dopo aver adorato Drive, mi sono imbattuto in quella palla atomica di Valhalla Rising, film criptico, pomposo e poco ispirato, che mi ha fatto allontanare da Refn da quando mi fece rigetto quella pellicola.
In seguito, quasi per caso, ho visto solo Only God forgiven e Pusher, trovandoli bellissimi.
Neon demon è a dir poco fantastico e pure questo Pusher 2 è molto pregevole, prossimamente mi vedo Pusher 3 e se il dio del boomdotto vorrà, Bleeder.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 09 Maggio 2020, 06:34:30
Visto su Amazon Prime Video un cartone animato del '65, West and Soda, mi è è piaciuto davvero tanto ^_^

(https://i.imgur.com/QtL5POo.jpg)

Geniale capolavoro d'animazione del Maestro Bruno Bozzetto. In un piccolo paese del selvaggio west, un brutto ceffo cerca di costringere una donna a sposarlo per impossessarsi della sua terra, quando un cowboy sconosciuto cavalca in città con l'intenzione di abbattere i cattivi.

E ho visto che hanno pure Vip - Mio fratello superuomo :w00t:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clod - 09 Maggio 2020, 12:17:54
Bozzetto è un grande, poco da fare.

Inviato dal mio SM-A705FN utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 09 Maggio 2020, 14:54:30
Si "MIO FRATELLO SUPER "  è un cult .
Peccato che da noi non gli hanno mai dato il tributo che merita !

PARASITE : visto giorni fa , film carino ma da OSCAR proprio no !
Ho avuto impressione che abbiano copiato molto da THE HOLE e da vari film horror di serie b .
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 09 Maggio 2020, 16:22:39
Terminato il recupero della filmografia di David Fincher.

Il curioso caso di Benjamin Button Voto 5/10: Onestamente bello da vedere, ma assolutamente nulla di interessante per quanto riguarda la storia. Lo reputo il film meno riuscito di Fincher per quanto dopo Seven uno con i maggiori riconoscimenti
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 10 Maggio 2020, 01:05:42
[Gli Uccelli]

Secondo film di Hitchcock che abbia mai visto, ed è evidente la differenza dal precedente "La Congiura degli Innocenti". Stavolta la trama mi ha intrigato pienamente, e ho apprezzato molto come i dialoghi tra i personaggi nei momenti di "momentanea calma" fossero reali, come mi aspetterei di sentire nelle chiacchere da bar del tempo.

La fotografia resta sempre magnifica.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 10 Maggio 2020, 07:56:35
[Gli Uccelli]

Secondo film di Hitchcock che abbia mai visto, ed è evidente la differenza dal precedente "La Congiura degli Innocenti". Stavolta la trama mi ha intrigato pienamente, e ho apprezzato molto come i dialoghi tra i personaggi nei momenti di "momentanea calma" fossero reali, come mi aspetterei di sentire nelle chiacchere da bar del tempo.

La fotografia resta sempre magnifica.

Quel film mi piace davvero un sacco :ahsisi: tra l'altro, ho visto che su Netflix ce n'è uno che me lo ricorda vagamente: The Silence (https://www.netflix.com/it/title/81021447)
Qualcuno l'ha visto e sa dirmi se merita?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 10 Maggio 2020, 08:12:36
[Gli Uccelli]

Secondo film di Hitchcock che abbia mai visto, ed è evidente la differenza dal precedente "La Congiura degli Innocenti". Stavolta la trama mi ha intrigato pienamente, e ho apprezzato molto come i dialoghi tra i personaggi nei momenti di "momentanea calma" fossero reali, come mi aspetterei di sentire nelle chiacchere da bar del tempo.

La fotografia resta sempre magnifica.

Quel film mi piace davvero un sacco :ahsisi: tra l'altro, ho visto che su Netflix ce n'è uno che me lo ricorda vagamente: The Silence (https://www.netflix.com/it/title/81021447)
Qualcuno l'ha visto e sa dirmi se merita?

E figurati se non ti piacevano Gli Uccelli. :stralol:
Le servi sul piatto d'argento. :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 10 Maggio 2020, 09:20:31
Perdona la mia insensibilità mi ero dimenticato che, nonostante i tuoi affettuosi abbracci a nickorso
(https://i.imgur.com/rcjrkos.jpg)
Lui ti ha mollato.
Da allora non vuoi più sentir parlare di animali e bestie rare, ti sei fatto pure vegano... e ora ti abbuffi di carote (https://thumbs.gfycat.com/DenseWaterloggedFruitbat-size_restricted.gif)

E poi cosa parlo a fare di cinema con te che non sai nemmeno chi è Hitchcock -_-
(https://i.imgur.com/OOthNx2.jpg)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 10 Maggio 2020, 13:17:39
Citazione da: Talon link=topic=14571.msg2132765#ms .g2132765 date=1589095231
E poi cosa parlo a fare di cinema con te che non sai nemmeno chi è Hitchcock -_-
(https://i.imgur.com/OOthNx2.jpg)
Se non segue il telefilm non la può capire  :P
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 10 Maggio 2020, 14:53:49
[Gli Uccelli]

Secondo film di Hitchcock che abbia mai visto, ed è evidente la differenza dal precedente "La Congiura degli Innocenti". Stavolta la trama mi ha intrigato pienamente, e ho apprezzato molto come i dialoghi tra i personaggi nei momenti di "momentanea calma" fossero reali, come mi aspetterei di sentire nelle chiacchere da bar del tempo.

La fotografia resta sempre magnifica.

Quel film mi piace davvero un sacco :ahsisi: tra l'altro, ho visto che su Netflix ce n'è uno che me lo ricorda vagamente: The Silence (https://www.netflix.com/it/title/81021447)
Qualcuno l'ha visto e sa dirmi se merita?

Mi hai appena ricordato che ce l'avevo in lista da guardare. Recupero.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 10 Maggio 2020, 16:47:05
Citazione da: Talon link=topic=14571.msg2132765#ms .g2132765 date=1589095231
E poi cosa parlo a fare di cinema con te che non sai nemmeno chi è Hitchcock -_-
(https://i.imgur.com/OOthNx2.jpg)
Se non segue il telefilm non la può capire  :P

Lar, io ho sempre riconosciuto e apprezzato il tuo senso critico in fatto di cinema
(https://i.imgur.com/o7PSxnS.jpg)
Ma devi essere obiettivo, a volte a venire criticati devono essere gli utenti stessi... soprattutto quando si tratta di Gon -_-
Ora, io non ce l'ho col fatto che lui prediliga un determinato genere di pellicole (https://3.bp.blogspot.com/-rFFINkFQFZI/WcqH9vHew-I/AAAAAAABJKo/ks6a21_8kJE4WBX4KS5STMbP0E8EpsRXQCLcBGAs/s1600/5JrA1E6mGhR6m6d2ETvxH2ChRcp1-jklQpXECrjgFB0.jpg) :shifty:
Però ciò non deve essere un "limitatore" che lo porti ad escludere tutto quanto il resto, ivi comprese perle della comicità riconosciute e gradite a tutto il forum :sisi:


@HC: Poi fammi sapere com'è il film ;)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 10 Maggio 2020, 18:39:25
soprattutto quando si tratta di Gon -_-
Ora, io non ce l'ho col fatto che lui prediliga un determinato genere di pellicole (https://3.bp.blogspot.com/-rFFINkFQFZI/WcqH9vHew-I/AAAAAAABJKo/ks6a21_8kJE4WBX4KS5STMbP0E8EpsRXQCLcBGAs/s1600/5JrA1E6mGhR6m6d2ETvxH2ChRcp1-jklQpXECrjgFB0.jpg) :shifty:
Hitomi Tanaka, mi è sempre piaciuta.
Gran bella donna, molto assennata  :shifty:.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 10 Maggio 2020, 18:42:05
Perdonatemi ma io preferisco quelle più scure come donne .
Le asiatiche non mi piacciono molto ..

TARANTINO RASSEGNA nei canali di SKY poi ennesima botta di 007!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 10 Maggio 2020, 19:19:29
Visto finalmente i segreti di Wind River che avevo sul comodino da almeno un anno.
Film strepitoso, revenge movie tostissimo.

I segreti di Wind River voto 8,5/10
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clint Barton - 10 Maggio 2020, 21:13:53
Visto finalmente i segreti di Wind River che avevo sul comodino da almeno un anno.
Film strepitoso, revenge movie tostissimo.

I segreti di Wind River voto 8,5/10
Se non li hai ancora visti ti consiglio Sicario e Hell or High Water.
Lo sceneggiatore, Taylor Sheridan, è lo stesso dei tre film e idealmente/romanticamente possono essere considerati come una sorta di trilogia della frontiera.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 11 Maggio 2020, 00:04:41
due ottimi suggerimenti  :ahsisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 11 Maggio 2020, 05:57:35
soprattutto quando si tratta di Gon -_-
Ora, io non ce l'ho col fatto che lui prediliga un determinato genere di pellicole (https://3.bp.blogspot.com/-rFFINkFQFZI/WcqH9vHew-I/AAAAAAABJKo/ks6a21_8kJE4WBX4KS5STMbP0E8EpsRXQCLcBGAs/s1600/5JrA1E6mGhR6m6d2ETvxH2ChRcp1-jklQpXECrjgFB0.jpg) :shifty:
Hitomi Tanaka, mi è sempre piaciuta.
Gran bella donna, molto assennata  :shifty:.

Assenatissima :pff:
Silenzio sdegnato per le affermazioni di pumui -_-

Ho visto No Escape - Colpo di stato, caruccio, però si rovina parecchio nel finale...
Volevo rivedermi Il console onorario ma non l'ho trovato. Nonostante i ricchi cataloghi, fra Netflix, Amazon e RaiPlay, 9 volte su 10 quando cerco un titolo specifico non ce l'hanno :P
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 11 Maggio 2020, 07:38:34
Perdona la mia insensibilità mi ero dimenticato che, nonostante i tuoi affettuosi abbracci a nickorso
(https://i.imgur.com/rcjrkos.jpg)
Lui ti ha mollato.
Da allora non vuoi più sentir parlare di animali e bestie rare, ti sei fatto pure vegano... e ora ti abbuffi di carote (https://thumbs.gfycat.com/DenseWaterloggedFruitbat-size_restricted.gif)

E poi cosa parlo a fare di cinema con te che non sai nemmeno chi è Hitchcock -_-
(https://i.imgur.com/OOthNx2.jpg)

Più conosco Talon, e più preferirei non farlo. :omg:

P.S. Indubbio che tu fossi un ammiratore di HitchCOCK. :pff:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 11 Maggio 2020, 07:56:44
Nel weekend ho visto:

31 di Rob Zombie. Niente di che, meno Trash del solito ma senza un vero significato di fondo, per quanto mi riguarda. Uccisioni gratuite e stop.
Open Grave. Non male. Per farla breve è incentrato sulla perdita della memoria e sul riscoprire se stessi ma in versione Horror/Thriller. A creare "tensione" ci pensano dei malati/zombie. Altro non si può dire o spoilero.
Quello più bello invece è stato Goksung, Horror coreano che mischia possessioni, contagi, zombie ecc ma senza esagerare. Non è il classico film asiatico "Jump Scare" anzi, fa molta suspance. Dura parecchio ma lo consiglio a chi piace l'Horror carico di tensione.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 11 Maggio 2020, 09:18:25
Visto finalmente i segreti di Wind River che avevo sul comodino da almeno un anno.
Film strepitoso, revenge movie tostissimo.

I segreti di Wind River voto 8,5/10
Se non li hai ancora visti ti consiglio Sicario e Hell or High Water.
Lo sceneggiatore, Taylor Sheridan, è lo stesso dei tre film e idealmente/romanticamente possono essere considerati come una sorta di trilogia della frontiera.

Si visti visti. Hell or high water non mi è dispiaciuto, ma non l'ho trovato proprio un bel film.
Sicario invece mi era piaciuto, Soldado un po' meno.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 11 Maggio 2020, 11:47:59
Volevo rivedermi Il console onorario ma non l'ho trovato. Nonostante i ricchi cataloghi, fra Netflix, Amazon e RaiPlay, 9 volte su 10 quando cerco un titolo specifico non ce l'hanno :P
Cerca di recuperare "THE DOUBLE"...


(http://pad.mymovies.it/filmclub/2011/08/218/locandina.jpg)


...l'ho visto il mese scorso, gradevole.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 11 Maggio 2020, 12:54:52
Perdona la mia insensibilità mi ero dimenticato che, nonostante i tuoi affettuosi abbracci a nickorso
(https://i.imgur.com/rcjrkos.jpg)
Lui ti ha mollato.
Da allora non vuoi più sentir parlare di animali e bestie rare, ti sei fatto pure vegano... e ora ti abbuffi di carote (https://thumbs.gfycat.com/DenseWaterloggedFruitbat-size_restricted.gif)

E poi cosa parlo a fare di cinema con te che non sai nemmeno chi è Hitchcock -_-
(https://i.imgur.com/OOthNx2.jpg)

Più conosco Talon, e più preferirei non farlo. :omg:

Dici in senso biblico :mmm:
Me lo ricordo, Az ci aveva mandato sulle montagne a contare gli utenti connessi... quando ci beccò s'infuriò di brutto :ph34r:

(https://pbs.twimg.com/media/DcOUqPyVQAA9i7q.jpg)

Sai, dopo che venimmo cacciati continuai a fare rodei, ma ho anche messo su famiglia e ora lavoro nella ditta di macchinari agricoli di mio suocero.
Ti va di andare a pescare insieme qualche volta?
:asd:


@Lar: Grazie del suggerimento, però oltre alla trama cercavo quel titolo specifico perché mi stuzzicava anche per l'ambientazione. Se hai/avete suggerimenti in tal senso...
"Niente da perdere", quello in due parti su Netflix, sapete dirmi com'è?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Catcher - 11 Maggio 2020, 15:13:21
Talon ma tu cosa hai visto su Amazon prime di Western meritevole?
Io ho iniziato ieri Ombre Rosse (che ho dovuto stoppare perché dovevo lavorare) e mi è ripartita la scimmia
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 11 Maggio 2020, 15:23:04
Talon ma tu cosa hai visto su Amazon prime di Western meritevole?
Io ho iniziato ieri Ombre Rosse (che ho dovuto stoppare perché dovevo lavorare) e mi è ripartita la scimmia

Grazie per la pulce nell'orecchio :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 11 Maggio 2020, 16:00:17
Talon ma tu cosa hai visto su Amazon prime di Western meritevole?
Io ho iniziato ieri Ombre Rosse (che ho dovuto stoppare perché dovevo lavorare) e mi è ripartita la scimmia

Tra quelli visti su Amazon i miei preferiti, oltre ad Ombre Rosse e in ordine alfabetico, sono stati:
- Appaloosa
- Bone Tomahawk (ho delle riserve sul finale)
- Caccia spietata (ho delle riserve sul finale)
- Il duello
- Il grande silenzio
- Il massacro di Fort Apache
- The conspirator

Outsider, in quanto cartone animato del '65:
- West and Soda

Ancora da vedere ma sulla lista delle cose da fare a breve:
- Sommersby
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Catcher - 11 Maggio 2020, 19:59:07
Grazie!
Vedrò sicuramente almeno qualcuno di questi!

Inviato dal mio SM-M307FN utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clint Barton - 11 Maggio 2020, 23:47:45
Ho visto Extraction (Tyler Rake) su Netflix. Non male dai, se piacciono gli action alla John Wick (direi che ad oggi è il benchmark del genere) lo consiglio.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 12 Maggio 2020, 00:28:04
In fondo al bosco.
Ottimo thriller made in Italy.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 12 Maggio 2020, 08:02:03
Ho visto Extraction (Tyler Rake) su Netflix. Non male dai, se piacciono gli action alla John Wick (direi che ad oggi è il benchmark del genere) lo consiglio.

 :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 16 Maggio 2020, 10:04:20
Visto finalmente The Irishman.

Film stupendo.


Mi aspettavo la classica parabola tipica di Quei Bravi Ragazzi o di The Wolf of Wall Street, con la prima metà super positiva e la seconda con lo sprofondare nel baratro.

Qui questo non c'è affatto. Manca quella evoluzione quasi morale del pg che alla fine paga tutti i propri peccati.

E l'ho apprezzato, perché Scorsese quel tema l'ha già trattato, e qui parla di altro.

È un film che parla di amicizia, del tempo che passa e dell'impietosità dell'invecchiamento.

Se dovesse ricordarmi un album, sarebbe L'ultima Thule di Guccini, dove un grande artista si apre e ci racconta tutti dubbi della vecchiaia che avanza.

Volendo, ricorda anche il Padrino parte Terza, perché tocca temi simili.

De Niro, volutamente sottotono, è fantastico, Pesci e Pacino sono due giganti.

Un filmone di altri tempi.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 17 Maggio 2020, 09:09:44
Rivisto Il seme della follia, e a breve conto di riguardarmi anche Dagon :ahsisi:
Avete qualche titolo simile da consigliarmi?...
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 17 Maggio 2020, 09:32:38
Rivisto Il seme della follia, e a breve conto di riguardarmi anche Dagon :ahsisi:
Avete qualche titolo simile da consigliarmi?...

From Beyond, Re-Animator, Society, La notte dei morti viventi 3...
EDIT: Lurking Fear.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 17 Maggio 2020, 10:05:20
Mi sembrano un po' troppo splatter :mmm:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 17 Maggio 2020, 10:14:04
Visto finalmente The Irishman.

Film stupendo.


Mi aspettavo la classica parabola tipica di Quei Bravi Ragazzi o di The Wolf of Wall Street, con la prima metà super positiva e la seconda con lo sprofondare nel baratro.

Qui questo non c'è affatto. Manca quella evoluzione quasi morale del pg che alla fine paga tutti i propri peccati.

E l'ho apprezzato, perché Scorsese quel tema l'ha già trattato, e qui parla di altro.

È un film che parla di amicizia, del tempo che passa e dell'impietosità dell'invecchiamento.

Se dovesse ricordarmi un album, sarebbe L'ultima Thule di Guccini, dove un grande artista si apre e ci racconta tutti dubbi della vecchiaia che avanza.

Volendo, ricorda anche il Padrino parte Terza, perché tocca temi simili.

De Niro, volutamente sottotono, è fantastico, Pesci e Pacino sono due giganti.

Un filmone di altri tempi.

È un film degno della New Hollywood. E pensare che un sacco di gente, soprattutto giovane o inesperta di film, l'ha insultanto pesantemente per il suo parere sui film franchise della Disney/Marvel...
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 17 Maggio 2020, 12:10:31
Rivisto Il seme della follia, e a breve conto di riguardarmi anche Dagon :ahsisi:
Avete qualche titolo simile da consigliarmi?...
"Nightmare" (1984) e "Nightmare-I guerrieri del Sogno" (1987).


Mi è piaciuto molto "Dracula Untold" (2014).
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 17 Maggio 2020, 13:20:17
Mi sembrano un po' troppo splatter :mmm:

Aò, io usavo Dagon come riferimento e ti proponevo robe Lovecraftiane. :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 17 Maggio 2020, 14:56:16
Rivisto Il seme della follia, e a breve conto di riguardarmi anche Dagon :ahsisi:
Avete qualche titolo simile da consigliarmi?...
"Nightmare" (1984) e "Nightmare-I guerrieri del Sogno" (1987).

Ammetto di non averlo mai visto e su Netflix c'è. Settimana prossima è probabile che almeno uno me lo sparo :mmm:


Mi sembrano un po' troppo splatter :mmm:

Aò, io usavo Dagon come riferimento e ti proponevo robe Lovecraftiane. :asd:

Sì, l'idea era quella ed ho apprezzato le tue buone intenzioni, ma dando una rapida occhiata mi sembrano puntare troppo sul mostro schifiltoso di turno piuttosto che una località tipo quella di Arkin-Catcher-HC dove è l'alta tensione a farla da padrone -_-
Tipo, questo (https://www.youtube.com/watch?v=soDSk0e9-ok) sarebbe di molto fico... credo, ma c'è solo in inglese :(


P.S.
"La città dei mostri" già visto  ;)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 17 Maggio 2020, 15:34:04
SEME DELLA FOLLIA  è forse uno dei migliori film ispirati a HP LOVER
SE  volete il BLUE RAY pigliate la versione tedesca (ha traccia pure in italiano tranquilli )!

RAGAZZE DEL COYOTE U stasera !
Un film semplice ma divertente !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 20 Maggio 2020, 16:22:57
@Talunciello Volevi film lovecraftiani eh...
https://reeltimeflicks.com/2020/05/19/the-best-lovecraftian-films-part-ii/
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 20 Maggio 2020, 16:27:00
@Talunciello Volevi film lovecraftiani eh...
https://reeltimeflicks.com/2020/05/19/the-best-lovecraftian-films-part-ii/

Talon guarda subito The Void! :sisi: :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 20 Maggio 2020, 17:02:42
Terminator: film tanto seminale quando invecchiato. Ora è un buonissimo film di serie B.

Agente007- Octopussy: non mi è dispiaciuto, per quanto ne parlino male. Sicuramente si prende molto poco sul serio e certe uscite sono decisamente ridicole, ma nel totale è un film che mi ha divertito. Moore è un bel Bond, meno impomatato e tutto d'un pezzo di Connery e accetta di mettersi in gioco indossando panni non propriamente da playboy, ma fa tutto parte del gioco. Un po' incasinato tutto il caso che parte dal traffico di diamanti e arriva ad un attentato di scala mondiale, ma si lascia comunque vedere.


Agente 007- Spectre: E con questo mi sono messo in pari con tutto il ciclo interpretato da Crieg. Diciamo che vista nel suo completo, tutta questa saga rende decisamente meglio dei film singoli, anche perché è tutto un continuo sali-scendi tra vette come casinò royale e skyfall e mattonate come quantum of solance e questo spectre.
Spectre è lungo, lunghissimo ed è pieno di dettagli pieni di cazzabubbole ipertecnologiche per una storia che ingrana dopo un bel po'. COnsiglio di vederlo diviso in due parti, per dare un po' di respiro al cervello, ma in fin dei conti, non è male.
Nella prossima vita farò un rewatch dell'intera saga, sempre che time to die esca, covid 19 permettendo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 20 Maggio 2020, 18:37:29
SOLDADO SU SKY: incasinato ma discreto film di azione !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 20 Maggio 2020, 19:08:41
@Talunciello Volevi film lovecraftiani eh...
https://reeltimeflicks.com/2020/05/19/the-best-lovecraftian-films-part-ii/

Talon guarda subito The Void! :sisi: :sisi:

Quello, e quello con Cage. :ahsisi:
Aggiungi anche: https://reeltimeflicks.com/2019/03/29/the-best-lovecraftian-films/?relatedposts_hit=1&relatedposts_origin=11233&relatedposts_position=0
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 20 Maggio 2020, 23:00:12
@Talunciello Volevi film lovecraftiani eh...
https://reeltimeflicks.com/2020/05/19/the-best-lovecraftian-films-part-ii/

Talon guarda subito The Void! :sisi: :sisi:

Quello, e quello con Cage. :ahsisi:
Aggiungi anche: https://reeltimeflicks.com/2019/03/29/the-best-lovecraftian-films/?relatedposts_hit=1&relatedposts_origin=11233&relatedposts_position=0

Non aggiungo altro..Nella lista ci sono certe figate assurde!
Anche Annientamento spacca il culo!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Heimdall - 20 Maggio 2020, 23:06:12
Anche Annientamento spacca il culo!

È con questo esplicito invito che pensi di convincere Talon  :lolle:?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 20 Maggio 2020, 23:10:53
Anche Annientamento spacca il culo!

È con questo esplicito invito che pensi di convincere Talon  :lolle:?

Ah..è abituato a 'ste cose.. :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 21 Maggio 2020, 20:00:34
Non a caso HC e Gon guidano stando in piedi :sisi:

(https://i.imgur.com/Yk5058M.jpg)

Grazie per le segnalazioni, alcuni titoli li ho già visti e mi sono piaciuti molto :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 21 Maggio 2020, 21:27:48
Non a caso HC e Gon guidano stando in piedi :sisi:

(https://i.imgur.com/Yk5058M.jpg)

Uso il pisello per sterzare :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 22 Maggio 2020, 14:52:05
CORAGGIO DELLA VERITÀ: interessante pellicola su storia vera !

CONSEGUENZA : storia d'amore complessa ambientata dopo seconda guerra .
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Catcher - 24 Maggio 2020, 10:16:18
Blackkklansman
Bel film basato sulla storia del primo poliziotto nero di Colorado Springs che riuscirà a infiltrarsi in una frangia del KKK.
Adam Driver in particolare se la cava davvero bene, come attore è maturato tantissimo.
Il finale-documentario è letteralmente al cardiopalma con immagini reali di vari scontri del 2017 tra gruppi razzisti e sostenitori dell'uguaglianza dei diritti.
Voto 7,5

Inviato dal mio SM-M307FN utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 24 Maggio 2020, 10:32:34
Blackkklansman
Bel film basato sulla storia del primo poliziotto nero di Colorado Springs che riuscirà a infiltrarsi in una frangia del KKK.
Adam Driver in particolare se la cava davvero bene, come attore è maturato tantissimo.
Il finale-documentario è letteralmente al cardiopalma con immagini reali di vari scontri del 2017 tra gruppi razzisti e sostenitori dell'uguaglianza dei diritti.
Voto 7,5

Inviato dal mio SM-M307FN utilizzando Tapatalk



Ti consiglio "La calda notte dell'ispettore Tibbs" e "Mississippi Burning"
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 25 Maggio 2020, 14:36:27
Violent Cop: niente, a me Kitano non piace proprio. Non riesco ad entrare dentro ai suoi mood e gran parte delle volte che vedo un attore, non capisco o ricordo chi sia.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 25 Maggio 2020, 14:40:31
VIVERE : senza infamia e senza lode storia di una famiglia "anormale ".

BLACK l'ho trovato divertente seppur assurdo (però è storia vera )!

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 25 Maggio 2020, 14:51:13
Violent Cop: niente, a me Kitano non piace proprio. Non riesco ad entrare dentro ai suoi mood e gran parte delle volte che vedo un attore, non capisco o ricordo chi sia.
Neanche io sono mai riuscito a capire i suoi film.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 25 Maggio 2020, 14:57:46
KITANO è tosto da capire !
Consiglio di vedere BROTHER (uno dei pochi film chiari che ha fatto ) poi provate con HANNA B .

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Guardiano della Notte - 25 Maggio 2020, 15:00:33
Ho visto Extraction (Tyler Rake) su Netflix. Non male dai, se piacciono gli action alla John Wick (direi che ad oggi è il benchmark del genere) lo consiglio.

Non male ma dura troppo, la parte centrale (diciamo da quando incontra Hopper) l'ho vista un pò per forza per finirlo, poi la scena sul ponte si riprende.
Sul genere ho preferito Triple Frontier.
Però devo dire che Hemsworth visto per la prima volta in una parte drammatica non giuggiolona (non ho visto ancora El Royale e Blackhat) mi è piaciuto.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 25 Maggio 2020, 17:06:39
Kitano spacca, e ve lo dice uno che c'ha il cofanetto di Outrage :smoke:

Quando al cinema l'ho visto nei panni di Aramaki mi sono esaltato mica da ridere :w00t:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 25 Maggio 2020, 17:30:51
Kitano spacca, e ve lo dice uno che c'ha il cofanetto di Outrage :smoke:

Quando al cinema l'ho visto nei panni di Aramaki mi sono esaltato mica da ridere :w00t:

Guarda, a me piacerebbe pure capire perché è considerato bravo, ma ogni volta finisco con il  far cadere le braccia.
Ho visto Violent Cop, Boiling Point, Getting Any, Brother, Zatoichi e Outrage.
E mi sono sempre annoiato o avuto la sensazione di essermi perso qualcosa.

Giusto Brothers posso salvare, forse perché è il più occidentale delle sue pellicole.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 25 Maggio 2020, 17:35:56
Beh, è un'artista molto particolare, questo lo riconosco :ahsisi:

Prova a guardare "Achille e la tartaruga" ;)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 25 Maggio 2020, 17:44:23
Beh, è un'artista molto particolare, questo lo riconosco :ahsisi:

Prova a guardare "Achille e la tartaruga" ;)

Boh, ci proverò un giorno   :lol:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 28 Maggio 2020, 14:58:47
Assassinio sull'Orient Express 2017

Un mesetto fa circa avevo visto quello del '74, ovviamente la storia è la stessa, cambiano piccolissimi particolari. Il cast di questa versione è veramente ottimo, davvero niente da dire, anche se quelli che spiccano più per recitazione sono Defoe, Depp e la Pfeiffer. Qualche trovata più moderna c'è, anche un senso più filosofico per dar sostanza, ma in linea generale preferisco quello originale, meglio ritmato e strutturato, tanto che nella mia scala di votazione a questo remake ho dato mezzo voto in meno.
In ogni caso rimane un buonissimo film, il giallo del treno d'oriente è sempre molto affascinante in tutte le sue salse.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 28 Maggio 2020, 15:17:10
Agente 007-Si vive solo due volte: probabilmente fin'ora è il mio preferito, vuoi perché mi ricordava molto Austin Powers (cui è una chiara parodia), vuoi perché "osa" un po' di più tea ambientazioni ed idee.
Diciamo che è un Dr.No con gli steroidi, probabilmente è il capitolo che consiglierei per chi vuole incominciare, per quanto sia l'ultima pellicola prima che Connery decida per la prima volta di mollare Bond.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 28 Maggio 2020, 16:51:36
Beh, è un'artista molto particolare, questo lo riconosco :ahsisi:

Prova a guardare "Achille e la tartaruga" ;)

Anche L'Estate Di Kikujiro :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clint Barton - 28 Maggio 2020, 20:02:13
Ho appena letto del prossimo film di Scorsese, Killers of the Flower Moon. Western, De Niro + Di Caprio. Perdonate il francesismo, ma ce l'ho già in mano :sisi:

Interessante tra l'altro come avverrà la produzione/distribuzione. Sostanzialmente Apple e Paramount si splittano i costi di produzione, verrà distribuito nei cinema ed Apple avrà l'esclusiva per lo streaming.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 29 Maggio 2020, 08:17:53
De Niro + Di Caprio.. A posto!  :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 29 Maggio 2020, 15:10:24
TRUFFA DEI LOGAN: film assurdo ma con attori strepitosi !

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Catcher - 31 Maggio 2020, 23:21:39
Gli Intoccabili (1987)

Secondo film di De Palma dopo Scarface che vedo e che mi è piaciuto da morire, anche più del primo che in certi momenti era un po' troppo crudo.
Bellissimo, un cast superbo coadiuvato da Morricone e da una regia davvero notevole, la scena della stazione magistrale, penso di non  aver respirato per cinque minuti.

Inviato dal mio SM-M307FN utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Bobby Drake - 31 Maggio 2020, 23:30:31
Gli Intoccabili (1987)

Secondo film di De Palma dopo Scarface che vedo e che mi è piaciuto da morire, anche più del primo che in certi momenti era un po' troppo crudo.
Bellissimo, un cast superbo coadiuvato da Morricone e da una regia davvero notevole, la scena della stazione magistrale, penso di non  aver respirato per cinque minuti.

Inviato dal mio SM-M307FN utilizzando Tapatalk




Ed ora vai con Carlito's Way!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Catcher - 01 Giugno 2020, 08:32:48
Sarà fatto!

Però in lista ho già Il Padrino (mai visto, me ne vergogno) e Quei bravi ragazzi.

Inviato dal mio SM-M307FN utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 01 Giugno 2020, 09:02:59
Sarà fatto!

Però in lista ho già Il Padrino (mai visto, me ne vergogno) e Quei bravi ragazzi.

Inviato dal mio SM-M307FN utilizzando Tapatalk



Solo qualità  :smoke:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 01 Giugno 2020, 10:22:33
Sarà fatto!

Però in lista ho già Il Padrino (mai visto, me ne vergogno) e Quei bravi ragazzi.

Inviato dal mio SM-M307FN utilizzando Tapatalk



Solo qualità  :smoke:


Altissima qualità!

In compenso, per l'angolino della Vergogna, a me manca Scarface  :blink:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Heimdall - 01 Giugno 2020, 10:46:13
Però in lista ho già Il Padrino (mai visto, me ne vergogno)

https://youtu.be/j2VsJ_hH6Sc
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 01 Giugno 2020, 10:51:42
Gli Intoccabili (1987)

Secondo film di De Palma dopo Scarface che vedo e che mi è piaciuto da morire, anche più del primo che in certi momenti era un po' troppo crudo.
Bellissimo, un cast superbo coadiuvato da Morricone e da una regia davvero notevole, la scena della stazione magistrale, penso di non  aver respirato per cinque minuti.

Inviato dal mio SM-M307FN utilizzando Tapatalk

Filmone, sean connery clamoroso
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clint Barton - 01 Giugno 2020, 11:15:23
Visto Diamanti Grezzi.
Wow! :w00t: Davvero bello, con un Sandler inedito, ma sorprendentemente a suo agio in un ruolo diversissimo dai suoi soliti.
Netflix nell'ultimo periodo pare aver finalmente alzato l'asticella sui film.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 01 Giugno 2020, 11:18:37
Gli Intoccabili (1987)

Secondo film di De Palma dopo Scarface che vedo e che mi è piaciuto da morire, anche più del primo che in certi momenti era un po' troppo crudo.
Bellissimo, un cast superbo coadiuvato da Morricone e da una regia davvero notevole, la scena della stazione magistrale, penso di non  aver respirato per cinque minuti.

Inviato dal mio SM-M307FN utilizzando Tapatalk


La colonna sonora di Morricone secondo ha alti (molto alti) e bassi. In certe scene è eccessivamente epica, contrastando con il contenuto. Mi viene in mente la sequenza del ponte.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 01 Giugno 2020, 11:25:25
La colonna sonora di Morricone secondo ha alti (molto alti) e bassi. In certe scene è eccessivamente epica, contrastando con il contenuto. Mi viene in mente la sequenza del ponte.

Per me il punto più alto della colonna sonora è nella scena del raid al negozio di liquori
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 01 Giugno 2020, 12:08:29
Ieri sera ho visto il remake di Pet Sematary.
Tutto sommato niente male, essendo un remake si sa già che piega prenderà il film.
Resto comunque fedele all'originale :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 01 Giugno 2020, 12:25:45
FAST AND FURIOS  SOLO PARTI ..
TAMARRO ma bello da vedere !

Ma quanti ne hanno fatti ?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 01 Giugno 2020, 12:38:47
La colonna sonora di Morricone secondo ha alti (molto alti) e bassi. In certe scene è eccessivamente epica, contrastando con il contenuto. Mi viene in mente la sequenza del ponte.

Per me il punto più alto della colonna sonora è nella scena del raid al negozio di liquori
Sì, niente da dire, la composizione è sempre magnifica.
Ma ogni tanto a Morricone capita un po' di strafare, e di imporsi eccessivamente sulla materia (non solo negli Intoccabili).
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 01 Giugno 2020, 16:31:21
Sì, niente da dire, la composizione è sempre magnifica.
Ma ogni tanto a Morricone capita un po' di strafare, e di imporsi eccessivamente sulla materia (non solo negli Intoccabili).

Capisco cosa intendi, però personalmente tendo a preferire lo stesso una colonna sonora più incisiva e che diventa proprio parte integrante della sceneggiatura rispetto ad una che fa da "semplice" accompagnamento
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 01 Giugno 2020, 23:44:50
Alita.
Non è per nulla male, ma l'ultima mezz'ora ha iniziato a pesarmi.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 02 Giugno 2020, 00:02:10
The Game di David Fincher...
Un buon thriller che tiene compagnia per le sue due ore circa, in cui mi è piaciuta l'idea del gioco e del "piano". Gli ultimi minuti sono stati una sorpresa.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Heimdall - 02 Giugno 2020, 00:11:49
Finito di rivedere da poco su Paramount channel "I soliti sospetti".
Quando si scrive questo titolo ci sono poche parole da aggiungere.
Capolavoro !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: xRocinante - 02 Giugno 2020, 09:32:37
Ladri di biciclette
Tutti a casa
Guardie e ladri

Bellissimi
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 02 Giugno 2020, 14:49:28
SCARFACE CON AL PACINO
Non molti sanno che è un remake di un film classico ma rimane sempre bello !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 03 Giugno 2020, 21:12:58
Agente 007: Al servizio di sua maestà

A causa dell'assenza di Connery, si è deciso di puntare sul cast di contorno e sulla storia, e si vede.
Per quanto Lazenby non sia particolarmente carismatico o capace, riesce comunque a tenere in piedi un film tanto quanto basta per farlo scorrere senza intoppi, dando spazio ad un mastodontico Telly Salavas e ad una sensualissima Diana Rigg.
E' il capitolo preferito di Christopher Nolan e lo capisco pienamente.
Consiglione.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 05 Giugno 2020, 22:44:50
Il Petroliere

Bellissimo film, vecchio stile. Questo è cinema.
È stato un amico a spingermi a vederlo, totalmente soddisfatto, mentre un altro mi diceva che non l'aveva gradito, lento e pesante per i suoi gusti.
Io sto nel mezzo, il film non l'ho trovato lento e nemmeno pesante, però posso capire abbia uno stile magari meno adatto a chi abituato al cinema di oggi.
La storia scorre via, la regia e la recitazione sono sempre a livello eccelso, ma tutto quello che scorre filosoficamente fino al finale ti tiene incollato, vedi un uomo che pensi
potrà cambiare, redimersi, invece non lo fa, scavalca tutto e tutti, perdendo tutto e tutti tranne la sua sete di potere e di essere sopra a chiunque, a costo di fare terra bruciata intorno a lui.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Catcher - 05 Giugno 2020, 23:09:24
The Godfather (parte I e II)

Capolavoro, magnifico, indimenticabile.
Tutto il cast strepitoso, Al Pacino in particolare incredibile.
Non sapevo del boicottaggio di Brando degli Oscar e delle polemiche di Pacino circa la nomination come non-protagonista.



Inviato dal mio SM-M307FN utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Bobby Drake - 05 Giugno 2020, 23:25:45
The Godfather (parte I e II)

Capolavoro, magnifico, indimenticabile.
Tutto il cast strepitoso, Al Pacino in particolare incredibile.
Non sapevo del boicottaggio di Brando degli Oscar e delle polemiche di Pacino circa la nomination come non-protagonista.



Inviato dal mio SM-M307FN utilizzando Tapatalk



Questi due film, insieme a Sleepers, Mystic River e Casinò, sono gli unici che OGNI volta che passano in TV non riesco a non guardarli per intero.

Ho escluso dalla categoria i vari Senti Chi Parla, Scuola di Polizia ecc, che anche quelli non riesco a non vedere quando passano, almeno una sequenza, ma parliamo di un altro sport là :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Catcher - 06 Giugno 2020, 08:28:35
Adesso mi vedrò anche la Parte III sebbene dal trailer non mi abbia entusiasmato.
Finora comunque il mio film preferito del genere rimane Once upon a Time in America.
Come dicevo però mi mancano ancora altri capisaldi da vedere (Casinò, Carlito's Way ecc ecc...)

Inviato dal mio SM-M307FN utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Heimdall - 06 Giugno 2020, 08:47:50
Adesso mi vedrò anche la Parte III sebbene dal trailer non mi abbia entusiasmato.
Finora comunque il mio film preferito del genere rimane Once upon a Time in America.
Come dicevo però mi mancano ancora altri capisaldi da vedere (Casinò, Carlito's Way ecc ecc...)

Non so se tu lo abbia già visto, ma altro film del genere da consigliare è "Quei bravi ragazzi" di Martin Scorsese.
Un vero Filmone con Liotta e Joe Pesci a livelli assurdi !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clod - 06 Giugno 2020, 09:34:39
la terza parte è probabilmente la meno riuscita; ha comunque dei gran bei momenti anch'essa, ma vuoi per il fatto che fosse uscita diversi anni dopo e che abbia alcuni tempi morti di troppo, venga vista come la pecora nera della trilogia
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 06 Giugno 2020, 10:41:18
Adesso mi vedrò anche la Parte III sebbene dal trailer non mi abbia entusiasmato.
Finora comunque il mio film preferito del genere rimane Once upon a Time in America.
Come dicevo però mi mancano ancora altri capisaldi da vedere (Casinò, Carlito's Way ecc ecc...)

Inviato dal mio SM-M307FN utilizzando Tapatalk

Il terzo è quello meno buono.
Carlito's Way è veramente bello. Casinò è sullo stile di Quei Bravi Ragazzi (per me il migliore in assoluto del genere)
Altri film del genere che meritano sono Bronx e soprattutto Donnie Brasko.

Altro film che consiglio è Serpico, un poliziotto incorruttibile dove però alla fine viene visto da tutto il dipartimento come il nemico visto che le mazzette le accettavano tutti.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clint Barton - 06 Giugno 2020, 12:33:22
Direi anche The Irishman.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 06 Giugno 2020, 12:35:13
Il Petroliere

Bellissimo film, vecchio stile. Questo è cinema.
È stato un amico a spingermi a vederlo, totalmente soddisfatto, mentre un altro mi diceva che non l'aveva gradito, lento e pesante per i suoi gusti.
Io sto nel mezzo, il film non l'ho trovato lento e nemmeno pesante, però posso capire abbia uno stile magari meno adatto a chi abituato al cinema di oggi.
La storia scorre via, la regia e la recitazione sono sempre a livello eccelso, ma tutto quello che scorre filosoficamente fino al finale ti tiene incollato, vedi un uomo che pensi
potrà cambiare, redimersi, invece non lo fa, scavalca tutto e tutti, perdendo tutto e tutti tranne la sua sete di potere e di essere sopra a chiunque, a costo di fare terra bruciata intorno a lui.

Devo recuperarlo!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 06 Giugno 2020, 12:45:10
HCPunk ne rimarrai soddisfatto, appena lo vedi fammi sapere qua come ti è sembrato.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 06 Giugno 2020, 13:05:45
Per me i migliori film di PTA sono The Phantom Thread e Magnolia. Te li consiglio, Cosmonauta.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 06 Giugno 2020, 13:08:28
Per me i migliori film di PTA sono The Phantom Thread e Magnolia. Te li consiglio, Cosmonauta.

Magnolia l'ho visto, da grandissimo fan di Tom Cruise non potevo perdermelo, cerco di vedere quasi tutti i film con lui presente :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 06 Giugno 2020, 13:44:14
ogni volta che si nomini PTA non posso esimermi dal consigliare Vizio di forma tra i suoi film  :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Bobby Drake - 06 Giugno 2020, 20:39:47
Rivisto American Beauty, capolavoro.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 07 Giugno 2020, 06:55:00
Visto Cena con delitto su Amazon Prime Video, adoro il genere ma questo film non gli è riuscito affatto bene :nono:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 07 Giugno 2020, 09:43:55
HCPunk ne rimarrai soddisfatto, appena lo vedi fammi sapere qua come ti è sembrato.

Messo in lista su Netflix ieri, così appena ho una sera libera lo guardo  :up:

Ieri sera invece ho visto Whiplash, bello forte eh! Il finale poi è stupendo!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 07 Giugno 2020, 10:45:08
Mean Streets

Adoro Scorsese, con Tarantino è il mio regista preferito, ma devo dire che questo film non mi è piaciuto. La storia non mi è mai piaciuta e nonostante duri poco, il film sembrava non finire mai, forse perchè sostanzialmente è uno spaccato di quel periodo in quel determinato quartiere e i film un po' autobiografici raramente riescono a piacermi.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 07 Giugno 2020, 12:40:22
FAST AND FURIOS  TOKYO
Devo dire che è unico film della saga che prova ad essere originale !

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Arkin Torsen - 07 Giugno 2020, 23:29:49
Ho visto Codice Genesi. L'ho apprezzato molto.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 08 Giugno 2020, 00:36:19
Ho visto Codice Genesi. L'ho apprezzato molto.

L'avevo visto ai tempi e non mi era piaciuto quasi per niente. Dovrò rivederlo.

In compenso ho ri-visto dopo anni su Primevideo The Hurt Locker. Anche più bello di quello che ricordassi.
Voto 8/10
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Heimdall - 08 Giugno 2020, 10:02:13
Ieri sera ho visto il remake di Pet Sematary.
Tutto sommato niente male, essendo un remake si sa già che piega prenderà il film.
Resto comunque fedele all'originale :sisi:

Ieri sera visto anche noi. Non conoscevo la versione precedente ma devo dire che è stato un buon film con una giusta dose di horror e delle sottotrame ben costruite.

Visto Cena con delitto su Amazon Prime Video, adoro il genere ma questo film non gli è riuscito affatto bene :nono:

In seguito visto anche questo e concordo con Talon. Film che aveva propositi più alti ma che, ad un certo punto, si è accartocciato su sé stesso. Peccato perché il cast messo in campo era di primo livello.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 08 Giugno 2020, 13:37:06
Ieri sera ho visto il remake di Pet Sematary.
Tutto sommato niente male, essendo un remake si sa già che piega prenderà il film.
Resto comunque fedele all'originale :sisi:

Ieri sera visto anche noi. Non conoscevo la versione precedente ma devo dire che è stato un buon film con una giusta dose di horror e delle sottotrame ben costruite.

Se riesci dai un'occhiata all'originale :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 08 Giugno 2020, 13:54:16
Missione Goldfinger.
Visto che lo avevo già visto e saltato dal recupero cronologico delle pellicole di 007, ho deciso di rivederlo, anche a causa del ricordo negativo che ne avevo.

Conoscendo meglio tutti gli elementi del MI6, ci sono passaggi decisamente più chiari, come pure la figura di Felix Leiter.
Resta ancora il dubbio del motivo per cui sia il capitolo più famoso ed amato della saga:
sarà che il miliardario Goldfinger è una pausa dalla battaglia tra Bond e la Spectre, ma trovo che il fascino dell'organizazzione di Blofeld sia davvero imparagonabile ad un paciarotto con manie di grandezza, facilmente eliminabile.
Idem le bond girl, per quanto interessanti, sono viste dal protagonista come meri oggetti del piacere.
Tralasciando Pussy Galore che cambia schieramento dopo una limonata con l'agente doppio zero, ma la storia di Tilly Masterton è messa lì tanto per fare numero, dimenticandola dopo 5 minuti.
Per non parlare dei momenti in cui Bond viene risparmiato (tipo 3 volte) o viene lasciato pascolare a piede libero senza manette pure nei momenti in cui dovrebbe essere un ostaggio, mah  :lol:
Probabilmente gran parte del fascino deriva dal solito incredibile carisma di Connery e dal primo dei fumettistici avversari di 007, Odd Job con la sua tuba assassina.

Ps: dimenticavo la riunione con i gangster e Goldfinger, in cui il magnate si preoccupa di spiegare un piano, con pannelli trasformabili, plastici che riproducono l'obiettivo e mille altre fantasticherie, per poi uccidere tutti con un gas due secondi dopo.
Ma perché ? :lol: :lol: :lol:
 

Per riassumere, tante ingenuità, forse troppe, fanno un pò pesare certi passaggi della pellicola. Nell'economia dei Bond forse è il capitolo migliore fuori continuity, ma trovo che ci siano ben altre pellicole che meriterebbero il titolo di più bel film di 007.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Heimdall - 08 Giugno 2020, 14:09:20
Se riesci dai un'occhiata all'originale :sisi:

Su Prime c'è sia il primo che il secondo.
Mi consigli anche quello o è uno dei soliti sequel senza senso ?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 08 Giugno 2020, 14:20:00
magari già  intendevi quello
ma dovrebbe essere un remake non un seguito
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Heimdall - 08 Giugno 2020, 14:24:51
magari già  intendevi quello
ma dovrebbe essere un remake non un seguito

No, nel senso che quello che abbiamo visto io e HCPunk è il remake.
Mentre su Amazon Prime ci sono anche il primo in versione originale ed il suo seguito.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 08 Giugno 2020, 18:31:23
magari già  intendevi quello
ma dovrebbe essere un remake non un seguito

No, nel senso che quello che abbiamo visto io e HCPunk è il remake.
Mentre su Amazon Prime ci sono anche il primo in versione originale ed il suo seguito.

Esatto :sisi:
Il sequel ammetto di non averlo mai visto..Perchè ho paura faccia cagare..ma rimedierò.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 08 Giugno 2020, 19:25:08
ah ok capito  :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 09 Giugno 2020, 13:24:43
MIDWAY: la  nuova versione è un collage di vari film (da PEARL A primo bombardamento Giappone alla battaglia ).
Riuscito in parte forse perché attori usati sono un pò scarsi !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Heimdall - 10 Giugno 2020, 08:58:56
Ieri sera su Prime Video abbiamo visto un film molto interessante : "13 Peccati".
Un film su cui non avevamo riposto grosse aspettative, senza attori famosissimi (ma molti sono comparse fisse di tante pellicole) ma che proprio per questo ci ha piacevolmente stupito.
Dura meno di 90 minuti e la storia è raccontata bene, senza inutili tempi morti, in questa durata.
Non un capolavoro ma da vedere !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Chocozell - 10 Giugno 2020, 11:30:38
Io ho visto il film Stanlio e Olio. Molto bello

Inviato dal mio Ginga Bisumafo

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 10 Giugno 2020, 12:25:26
OBLIVION CON TOM CRUISE
Forse è uno dei film SF più oscuri mai fatti , anche a causa di una traduzione scarsa molte battute si perdono !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Heimdall - 10 Giugno 2020, 20:22:14
Se riesci dai un'occhiata all'originale :sisi:

Sto seguendo il consiglio proprio ora. Poi mi sparo a ruota anche il seguito.
Ti darò feedback di questo  :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Heimdall - 11 Giugno 2020, 15:24:51
Allora @HCPunk ho visto i due film in oggetto.
Pet Semetary del 1989 ripercorre, più o meno (anzi anticipa), la trama del suo remake. Anche se delle differenze si possono cogliere. Innanzitutto in questa versione precedente tutte le sfumature sono ben spiegate, mentre nel remake molte interpretazioni vengono lasciate all'immaginazione dello spettatore.
Il ruolo della moglie è diverso: più presente e combattiva questa, mentre molto più succube delle decisioni del marito nel remake.
Devo dire che il finale del remake mi è sembrato più riuscito....
Pet Semetary 2 inizia anni dopo le vicissitudini accadute nella prima pellicola e si basa su un cast di attori di livello superiore (segno che all'epoca il primo capitolo fu un buon successo insperato ?).
Infatti ritroviamo attori come Edward Furlong (il ragazzo che l'anno precedente interpretò la prima versione di John Connor in Terminator 2), Clancy Brown (famoso per il ruolo di antagonista in Highlander) e Antony Edwards (visto in tante pellicole made in USA).
La storia segue, più o meno, il canovaccio del primo capitolo e si svolge nella stessa cittadina. Infatti in diverse occasioni vengono ricordate dai protagonisti le vicissitudini capitate ai Creed.
Devo dire che come seguito non delude ed è da consigliare a chi è piaciuto il primo capitolo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 11 Giugno 2020, 21:02:10
Ipcressfile: Micheal Caine intepreta il ruolo di Harry Palmer, l'anti James Bond per antonomasia: stralunato, quasi annoiato, senza alcuna vena eroica o che lo elevi dalla massa, vive il suo ruolo di spia con la stessa grinta del fare il commesso alle poste.
Finirà dentro ad un caso che lo trascinerà pian piano dentro ad una spirale di giochi e doppi giochi.
Teso e cupo, la pellicola si basa sulla grandissima interpretazione Micheal Caine e nonostante l'età, riesce ancora ad avere la sua claustrofobica attrazione.
Consigliato.
Scopro pure che ha avuto 4 seguiti, nessuno con un titolo per dare continuità alla serie e la cosa buffa sta nell'aver ripreso il personaggio 30 anni dopo con lo stesso attore.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 11 Giugno 2020, 21:17:16
Allora @HCPunk ho visto i due film in oggetto.
Pet Semetary del 1989 ripercorre, più o meno (anzi anticipa), la trama del suo remake. Anche se delle differenze si possono cogliere. Innanzitutto in questa versione precedente tutte le sfumature sono ben spiegate, mentre nel remake molte interpretazioni vengono lasciate all'immaginazione dello spettatore.
Il ruolo della moglie è diverso: più presente e combattiva questa, mentre molto più succube delle decisioni del marito nel remake.
Devo dire che il finale del remake mi è sembrato più riuscito....
Pet Semetary 2 inizia anni dopo le vicissitudini accadute nella prima pellicola e si basa su un cast di attori di livello superiore (segno che all'epoca il primo capitolo fu un buon successo insperato ?).
Infatti ritroviamo attori come Edward Furlong (il ragazzo che l'anno precedente interpretò la prima versione di John Connor in Terminator 2), Clancy Brown (famoso per il ruolo di antagonista in Highlander) e Antony Edwards (visto in tante pellicole made in USA).
La storia segue, più o meno, il canovaccio del primo capitolo e si svolge nella stessa cittadina. Infatti in diverse occasioni vengono ricordate dai protagonisti le vicissitudini capitate ai Creed.
Devo dire che come seguito non delude ed è da consigliare a chi è piaciuto il primo capitolo.

Il sequel dell'originale allora appena riesco lo guardo :mmm:
Io continuo a preferire i classici però, forse perchè sono cresciuto con quelli o non so..  :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 14 Giugno 2020, 23:16:44
Il sacrificio del cervo sacro.

Mi manca The Lobster adesso, ma l'han tolto da Sky.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Bobby Drake - 14 Giugno 2020, 23:20:13
Il sacrificio del cervo sacro.

Mi manca The Lobster adesso, ma l'han tolto da Sky.


Due grandissimi film, personalmente.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 15 Giugno 2020, 00:29:54
Tra ieri e oggi visti 3 film, 2 della Bigelow e 1 di Cronenberg. Si abbinano bene, penso che andrò avanti a combinarli.
 
M. Butterfly di Cronenberg voto 7 su 10. Grandissimo Irons in una delle storie più malate ed allo stesso tempo più dolci che abbia visto.

Dark Zero Thirty voto 5 su 10. Brutto lungo e inconcludente. Salvo solo la sequenza finale della Bigelow.

Strange Days voto 9.5 su 10. Credo sia uno dei film più belli che abbia visto. Praticamente perfetto, dal ritmo alla recitazione, alla messa in scena, alle musiche. Ma poi la storia! Che bella storia, dove la fantascienza è un mezzo ma non il pretesto. Davvero davvero ottimo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Cosmonauta - 15 Giugno 2020, 20:53:30
Captain Phillips

Un bel film e come sempre un Tom Hanks che non fa mai il compitino. Attore monumentale. Storia vera che quindi mette più curiosità sullo svolgersi del tutto, anche perchè fino alla fine non sapevo proprio cosa aspettarmi.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 16 Giugno 2020, 14:42:58
ROMANZO DI UN GIOVANE POVERO : SORDI fa il cattivo cinico che legge fumetti di epoca !

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 20 Giugno 2020, 16:03:14
Avete qualche film tipo la bicicletta verde da consigliarmi?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 21 Giugno 2020, 21:59:15
Sto vedendo: The Lobster.

@Talon Offside di Jafar Panahi.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Fbb - 22 Giugno 2020, 00:58:25
Ho visto Da 5 Bloods - Come fratelli, bellissimo film Netflix bellico-avventuroso, con un cast in stato di grazia, personaggi ben scritti e scene d'azione veramente (ma veramente) ben fatte. Uno dei migliori joint di Spike Lee degl ultimi anni. Sarebbe stato bello poterselo godere sul grande schermo.  :wub:

Ve lo straconsiglio!  :up: E spero in, come minimo, una nomination all'Oscar per Delroy Lindo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 22 Giugno 2020, 04:44:27
Sto vedendo: The Lobster.

@Talon Offside di Jafar Panahi.

Thx!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 22 Giugno 2020, 12:16:31
PROMONTORIO DELLA PAURA   VERSIONE CLASSICA

Una volta tanto devo dire che remake è strano e diverso dall'originale .
Ma entrambi i film sono belli !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 24 Giugno 2020, 09:24:13
Visto: Il giardino dei Finzi Contini.

Mamma mia, mi sono caduti i testicoli a terra, la prima parte del film non se ne scendeva proprio. :lol:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 24 Giugno 2020, 12:04:07
Visto: Il giardino dei Finzi Contini.

Mamma mia, mi sono caduti i testicoli a terra, la prima parte del film non se ne scendeva proprio. :lol:

Film leggerino.. :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 24 Giugno 2020, 12:14:50
Visto: Il giardino dei Finzi Contini.

Mamma mia, mi sono caduti i testicoli a terra, la prima parte del film non se ne scendeva proprio. :lol:
Congratulazioni! Siete dei veri masochisti!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 24 Giugno 2020, 13:46:36
mai visto l'adattamento ma il libro è tanta roba  :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 24 Giugno 2020, 13:55:43
Ma infatti durante la visione ho pensato che forse sarebbe stato meglio leggere il libro. :lol:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 24 Giugno 2020, 19:10:27
GIARDINO DEI FINZI è un film decente , pur con attori medio scarsi !
In particolare il belloccio che fa il protagonista che non sopporto !

Il finale forse è un po scontato ma all'epoca   non potevano fare di meglio .
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 24 Giugno 2020, 22:07:23
Sto vedendo: Scarface.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 25 Giugno 2020, 22:43:52
Visto: Cambio tutto!

EDIT: Sto vedendo: Il dittatore.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 26 Giugno 2020, 19:16:08
Li guardi in DVD o su qualche piattaforma on line ?


Ho trovato in promo da FELTRI AVENGERS ENDGAME E INF , presi al volo !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 26 Giugno 2020, 19:19:55
Amazon Prime Video.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Heimdall - 26 Giugno 2020, 19:44:31

EDIT: Sto vedendo: Il dittatore.

Di Chaplin ?
Capolavoro assoluto !!!
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clod - 26 Giugno 2020, 20:06:59
Mi sa quello con Sacha Baron Coen.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk Pro
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 26 Giugno 2020, 20:08:51
Mi sa quello con Sacha Baron Coen.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk Pro

Esatto. :stralol:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 27 Giugno 2020, 11:39:57
Beh, era prevedibile, dato che in realtà Gon non è altri che Nobby Butcher :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 27 Giugno 2020, 20:10:23
Effetti Collaterali di Soderbergh voto 7 su 10.

Qualche forzatura nella trama c'è, però resta un film molto gradevole.
Dovrei approfondirla tutta la filmografia di Soderbergh. Finisco la Bigelow e parto con lui.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 27 Giugno 2020, 20:13:03
ne ho un buon ricordo anche io, mi piacquea suo tempo
anche se ora oltre a questo ricordo solo il buon cast
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 27 Giugno 2020, 20:16:57
ne ho un buon ricordo anche io, mi piacquea suo tempo
anche se ora oltre a questo ricordo solo il buon cast

Messo su ieri sera un po' stanco dopo lavoro mi ha fatto compagnia. :up:
Di Soderbergh i capolavori sono altri, ma questo è davvero godibile e concordo con te per il cast stellare.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 30 Giugno 2020, 18:39:57
Ieri ho visto: Stuber.
Adesso sto vedendo: Tempi Moderni.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 30 Giugno 2020, 19:01:07
Prima di passare alla visione di Twin Peaks, volevo passare a vedermi un film dello stesso regista: Strade Perdute. Non conosco bene Lynch, se non tramite Eraserhead, e... Beh se anche i primi due sono in linea che il "mind-blow", allora mi va bene (ci sono già passato con Donnie Darko).
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 30 Giugno 2020, 19:38:53
Eraserhead, pur essendo il suo esordio, è più simile alle ultime opere dell'autore più spiccatamente surrealiste (inclusi certi momenti della terza stagione di Twin Peaks).

Strade perdute è invece affine nello stile al capolavoro Mulholland Dirve, uno dei film più belli che abbia mai visto, e che ti consiglio sicuramente.
Anche Strade perdute è molto bello, per inciso.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Clod - 30 Giugno 2020, 20:55:07
Visto Colossal, che se dalla locandina e i trailer usciti a suo tempo potessero dare l'idea di un filmetto leggero, si dimostra in realtà molto più serio e cupo, nonché ben girato. Non male davvero.

Inviato dal mio SM-A705FN utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 01 Luglio 2020, 00:21:22
Visto Colossal, che se dalla locandina e i trailer usciti a suo tempo potessero dare l'idea di un filmetto leggero, si dimostra in realtà molto più serio e cupo, nonché ben girato. Non male davvero.

Inviato dal mio SM-A705FN utilizzando Tapatalk



È quello con Anne Hathaway?
Adesso ricordo solo a grandi linee la storia, ma mi piacque. Molto particolare.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Drake Ramoray - 01 Luglio 2020, 00:52:04
a me lasciò un attimo contraddetto, del  tipo "e quindi?"
mi sembò che non trovasse un amalgama tra i toni del film
però l'ho visto troppo tempo fa

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 02 Luglio 2020, 14:56:26
Visto 28 Giorni Dopo di Danny Boyle.
Un film apocalittico carino, ma che non mi ha entusiasmato particolarmente. Reputo la prima parte migliore e più interessante da seguire dell'ultima (nel campo militare), dove a mio parere cala abbastanza.

Molto bella invece la fotografia: mi piace il filtro che hanno adottato, e certe inquadrature che danno l'idea di essere riprese di telecamere di sorveglianza.

Anche la colonna sonora ha il suo perché. :ahsisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 02 Luglio 2020, 14:58:55
Eraserhead, pur essendo il suo esordio, è più simile alle ultime opere dell'autore più spiccatamente surrealiste (inclusi certi momenti della terza stagione di Twin Peaks).

Strade perdute è invece affine nello stile al capolavoro Mulholland Dirve, uno dei film più belli che abbia mai visto, e che ti consiglio sicuramente.
Anche Strade perdute è molto bello, per inciso.

Bene, grazie mille per il chiarimento. Sentendolo da altri miei amici e informandomi su di lui, Lynch è sempre stato un regista che mi ero messo in programma di recuperare.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Edge85 - 03 Luglio 2020, 09:05:37
Eraserhead, pur essendo il suo esordio, è più simile alle ultime opere dell'autore più spiccatamente surrealiste (inclusi certi momenti della terza stagione di Twin Peaks).

Strade perdute è invece affine nello stile al capolavoro Mulholland Dirve, uno dei film più belli che abbia mai visto, e che ti consiglio sicuramente.
Anche Strade perdute è molto bello, per inciso.

Bene, grazie mille per il chiarimento. Sentendolo da altri miei amici e informandomi su di lui, Lynch è sempre stato un regista che mi ero messo in programma di recuperare.
Dopo la prima visione di film come Strade Perdute e Mulholland Drive cercare la spiegazione in rete è quasi un obbligo, perché persone che abbiano capito i film dopo solo la prima visione penso siano poche  :D
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 03 Luglio 2020, 14:16:23
Eraserhead, pur essendo il suo esordio, è più simile alle ultime opere dell'autore più spiccatamente surrealiste (inclusi certi momenti della terza stagione di Twin Peaks).

Strade perdute è invece affine nello stile al capolavoro Mulholland Dirve, uno dei film più belli che abbia mai visto, e che ti consiglio sicuramente.
Anche Strade perdute è molto bello, per inciso.

Bene, grazie mille per il chiarimento. Sentendolo da altri miei amici e informandomi su di lui, Lynch è sempre stato un regista che mi ero messo in programma di recuperare.
Dopo la prima visione di film come Strade Perdute e Mulholland Drive cercare la spiegazione in rete è quasi un obbligo, perché persone che abbiano capito i film dopo solo la prima visione penso siano poche  :D

Ecco, di solito una delle cose che più mi fanno rodere è non capire una trama, ma da registi come Lynch me lo aspetto.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 04 Luglio 2020, 09:50:16
Visto Traffic di Soderbergh a distanza di quasi vent'anni.
Bello ma non quanto ricordassi, è invecchiato maluccio secondo me. Poteva essere molto molto di più visto il cast e l'ambientazione ma rimane sul livello del godibile e non sfonda oltre.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 05 Luglio 2020, 19:25:03
FAST AND FURIOS
VISTO DOPO decenni : il film è quasi impegnativo a volte con le varie trame .
Peccato che il biondo sia morto giovane e che molte si siano perse per strade .

La saga si è ridotta a una tamarrata !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Logan_Legacy - 05 Luglio 2020, 20:33:51
Anche io sto riguardando la saga. Per me è sempre divertente da guardare nonostante la piega action degli ultimi numeri. Alla fine è tutto ciò che voglio da un'americanata: macchine, donne, esplosioni, the rock che tiene un elicottero con una mano e macchine che volano. Tutto perfetto direi. le:

Inviato dal mio SM-A505FN utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 05 Luglio 2020, 23:32:37
Per dovere di completezza della monogria della Bigelow ho visto K-19.
Poche volte ho visto film più fetenti da parte di registi così bravi. Due ore e mezza buttate.

K-19 voto 3,5 su 10
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 06 Luglio 2020, 19:46:46
Sto vedendo: Il grande dittatore.

Adesso mi manca solo Il monello e mi ritengo soddisfatto con Chaplin.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 06 Luglio 2020, 20:05:43
Ma non lo avevi già visto ?
Guarda se trovi MONSIER V quello dove lui fa il primo grande serial killer europeo .

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 06 Luglio 2020, 20:08:15
Ma non lo avevi già visto ?
Guarda se trovi MONSIER V quello dove lui fa il primo grande serial killer europeo .



Quello era Il dittatore.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Heimdall - 06 Luglio 2020, 20:34:44
Sto vedendo: Il grande dittatore.

Adesso mi manca solo Il monello e mi ritengo soddisfatto con Chaplin.

Stavolta è quello di Chaplin veramente oppure è un altro tranello  :lolle: ?
Per curiosità.... quali hai visto di Chaplin fino ad ora ?
Il Monello è un capolavoro di film. Divertente e profondamente drammatico allo stesso tempo.
E tutto trasferendo le emozioni soltanto con i gesti e le espressioni  :w00t:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 06 Luglio 2020, 20:45:09
Il grande dittatore e Tempi Moderni. :up:
Vedo quelli che danno su Sky Arte, e ci sono solo questi 2 per il momento. :(
Mi piacerebbe trasmettessero pure qualcosa del cinema muto tedesco in futuro...
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Heimdall - 06 Luglio 2020, 20:54:37
Se mi posso permettere ti consiglio di recuperare in qualsiasi modo (per capolavori del genere si può aizzare anche la pirateria  :lolle:) :
- La febbre dell'Oro (risate a non finire..)
- Il Circo
- Tempi moderni (grande critica al progresso meccanizzato a discapito dell'essere umano e della sua centralità)
- Luci della città
Ce ne sono altri meritevoli (tipo Monsieur Verdoux) ma questi che ti ho elencato, insieme a quelli che hai visto/stai vedendo sono il meglio del meglio  :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 06 Luglio 2020, 21:56:28
Si, tolto Tempi Moderni, che come ho scritto, ho già visto.
Gli altri 3 pure mi interessavano.
Domanda: Il grande dittatore è mai stato doppiato? La versione su Sky Arte ha solo i sottotitoli.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 07 Luglio 2020, 00:07:30
Domanda: Il grande dittatore è mai stato doppiato?
Si...

https://www.antoniogenna.net/doppiaggio/film/ilgrandedittatore.htm (https://www.antoniogenna.net/doppiaggio/film/ilgrandedittatore.htm)


Uno stralcio  :ahsisi:

Il Grande Dittatore (https://www.youtube.com/watch?v=6aXIjO4FP3s)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 07 Luglio 2020, 01:01:34
Visto Signs di M. Night Shyamalan.
Film di fantascienza con un concept non proprio originale, ma che si fa guardare. Alcuni errori e incongruenze hanno un po' rovinato la visione, a parer mio, con anche un finale che ho trovato abbastanza sbrigativo. Joaquin Phoenix l'ho adorato molto anche in questo film, lui e il suo personaggio.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 07 Luglio 2020, 09:40:26
Domanda: Il grande dittatore è mai stato doppiato?
Si...

https://www.antoniogenna.net/doppiaggio/film/ilgrandedittatore.htm (https://www.antoniogenna.net/doppiaggio/film/ilgrandedittatore.htm)


Uno stralcio  :ahsisi:

Il Grande Dittatore (https://www.youtube.com/watch?v=6aXIjO4FP3s)

Monologo che dopo 80 anni è ancora attualissimo purtroppo.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 07 Luglio 2020, 09:45:20
Visto Signs di M. Night Shyamalan.
Film di fantascienza con un concept non proprio originale, ma che si fa guardare. Alcuni errori e incongruenze hanno un po' rovinato la visione, a parer mio, con anche un finale che ho trovato abbastanza sbrigativo. Joaquin Phoenix l'ho adorato molto anche in questo film, lui e il suo personaggio.

 :quoto:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 07 Luglio 2020, 11:59:37
Mi sembra strano che qui nessuno abbia ancora nominato o parlato della morte del maestro Ennio Morricone, avvenuta ieri, visto l'impatto che quest'uomo ha avuto nel mondo del cinema.

(https://www.ciakclub.it/wp-content/uploads/2019/06/ennio-morricone.jpg)

Che gran dispiacere, lunga vita a lui e alle sue colonne sonore, tra cui figurano quelle della Trilogia del Dollaro di Sergio Leone, Nuovo Cinema Paradiso di Tornatore, The Hateful Eight di Tarantino, e molti altri. :cry:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 07 Luglio 2020, 12:40:27
Su Notizie di Cronaca.. :sisi:

Un pilastro della musica Ennio..
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 08 Luglio 2020, 18:11:17
Rivisto: I fichissimi.
Sto vedendo: Quello che le ragazze non dicono.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 08 Luglio 2020, 18:35:55
Niente da nascondere.
Ogni mattina un padre di famiglia si trova imbucate della casetta della posta, delle videocassette che filmano casa sua con il disegno stilizzato di un uomo che si sgozza.

Di base è stato un bel film, purtroppo (per me) è uno di quelli che nasconde delle metafore e critiche troppo arzigogolate per essere colte da me.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 08 Luglio 2020, 18:42:29
È di Haneke giusto?
Se si, al 200% è aperto ad interpretazioni. :asd:
Di suo ho visto Funny Games (entrambi) e Il nastro bianco (che vorrei però rivedere), ma non mi spiacerebbe recuperare Il tempo dei lupi e questo Niente da nascondere.
I suoi ultimi invece non mi dicono granché. :nono:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 08 Luglio 2020, 19:27:20
È di Haneke giusto?
Se si, al 200% è aperto ad interpretazioni. :asd:
Di suo ho visto Funny Games (entrambi) e Il nastro bianco (che vorrei però rivedere), ma non mi spiacerebbe recuperare Il tempo dei lupi e questo Niente da nascondere.
I suoi ultimi invece non mi dicono granché. :nono:

Sì, Haneke.
In realtà è comprensibilissimo, ma molto autoriale.

Che poi da uno che ha diretto questo, non so che aspettarmi:
https://it.wikipedia.org/wiki/Il_settimo_continente
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Det. Bullock - 09 Luglio 2020, 04:29:14
Niente da nascondere.
Ogni mattina un padre di famiglia si trova imbucate della casetta della posta, delle videocassette che filmano casa sua con il disegno stilizzato di un uomo che si sgozza.

Di base è stato un bel film, purtroppo (per me) è uno di quelli che nasconde delle metafore e critiche troppo arzigogolate per essere colte da me.

Non è esattamente criptico come film, eh, perlomeno da quel che ricordo io è abbastanza ovvio.
La storia è un microcosmo dei rapporti razziali in Francia, il protagonista è un po' l'emblema di quella gente che è tollerante a parole ma di fatto partecipa nell'oppressione delle minoranze e il suicida è stata la sua vittima.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 10 Luglio 2020, 18:56:56
Ho visto Favolacce dei fratelli D'Innocenzo, vincitore a Berlino del premio per la miglior sceneggiatura.
Devo ammettere che mi sono perso più di un passaggio, è un film che necessita di almeno un'altra visione credo, ma sinceramente non ho il tempo per farlo. :asd:
Nel complesso sono rimasto colpito, devo ammettere che ultimamente ho visto film autoriali nostrani decisamente interessanti.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 12 Luglio 2020, 20:09:07
Ho visto: Trainspotting.

Che tristezza aver visto con mano che questa roba è reale. Mi arrivano a valanghe pazienti come Mark o Sick Boy qui a Brighton. :omg:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 12 Luglio 2020, 20:31:45
Ho visto: Trainspotting.

Che tristezza aver visto con mano che questa roba è reale. Mi arrivano a valanghe pazienti come Mark o Sick Boy qui a Brighton. :omg:
Valanghe?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 12 Luglio 2020, 21:44:24
Ho visto: Trainspotting.

Che tristezza aver visto con mano che questa roba è reale. Mi arrivano a valanghe pazienti come Mark o Sick Boy qui a Brighton. :omg:

Ma Gon non aveva mai visto prima Trainspotting?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 12 Luglio 2020, 22:20:25
Ho visto: Trainspotting.

Che tristezza aver visto con mano che questa roba è reale. Mi arrivano a valanghe pazienti come Mark o Sick Boy qui a Brighton. :omg:
Valanghe?

Neanche immagini. :asd:
C'è stato il periodo primaverile in cui metà reparto ospitava tossicodipendenti. :asd:

Ho visto: Trainspotting.

Che tristezza aver visto con mano che questa roba è reale. Mi arrivano a valanghe pazienti come Mark o Sick Boy qui a Brighton. :omg:

Ma Gon non aveva mai visto prima Trainspotting?


No, me l'hanno consigliato alcuni pazienti... tossicodipendenti. :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ryo Narushima - 12 Luglio 2020, 22:55:42
Che tristezza aver provato con mano questa roba

Per un attimo ho letto questo  :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 13 Luglio 2020, 09:08:59
Visto ieri sera: Zombieland - Doppio Colpo.
Stasera invece credo proprio che vedrò Pinocchio di Garrone. :zuzu:

EDIT: Per la cronaca, Zombieland l'ho trovato una discreta ciofeca.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Noiro - 13 Luglio 2020, 17:15:30
Ho visto: Trainspotting.

Che tristezza aver visto con mano che questa roba è reale. Mi arrivano a valanghe pazienti come Mark o Sick Boy qui a Brighton. :omg:
Valanghe?

Neanche immagini. :asd:
C'è stato il periodo primaverile in cui metà reparto ospitava tossicodipendenti. :asd:

Ho visto: Trainspotting.

Che tristezza aver visto con mano che questa roba è reale. Mi arrivano a valanghe pazienti come Mark o Sick Boy qui a Brighton. :omg:

Ma Gon non aveva mai visto prima Trainspotting?


No, me l'hanno consigliato alcuni pazienti... tossicodipendenti. :lolle:

Chiedevo perché Trainspotting è un super cult generazionale.


Comunque ho visto 007: una cascata do diamanti.
Il peggiore capitolo visto fin'ora sull'agente doppio zero.
Dopo due film uno migliore dell'altro, di cui l'ultimo interpretato da uno che praticamente ha buttato il ruolo della vita per andare a figa, torna Connery.
Dopo un inizio interessante, con tutte le premesse lasciate in sospeso da Al servizio di sua maestà, si finisce per dare un film moscio e caotico, con una bond girl che parte come una donna 20 passi avanti a tutti come Catwoman e finisce per essere la spalla comica tipo Kaori di City Hunter.
Connery nonostante la sua solita verve, si sente sottotono e il film non ingrana mai.
Peccato lasciarsi così, il suo James (e i set di Ken Adam) è stato la fonte d'interesse che mi ha spinto a proseguire sulla saga.
D'ora in avanti ci sarà Roger Moore.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 13 Luglio 2020, 17:18:26
Sarà, ma a me non è piaciuto granché.
Non mi ha trasmesso proprio nulla. :lol:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Solomon - 13 Luglio 2020, 17:34:33
Sarà, ma a me non è piaciuto granché.
Non mi ha trasmesso proprio nulla. :lol:
Ma Trainspotting?
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 13 Luglio 2020, 18:43:11
Sarà, ma a me non è piaciuto granché.
Non mi ha trasmesso proprio nulla. :lol:
Ma Trainspotting?

Si. Sarà che forse avrei dovuto vederlo una decina di anni fa...
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 14 Luglio 2020, 18:10:49
A me non disse niente a 17 anni, visto un anno fa mi ha colpito tantissimo.

Specie la scena finale, stupenda.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 14 Luglio 2020, 18:27:00
A me non disse niente a 17 anni, visto un anno fa mi ha colpito tantissimo.

Specie la scena finale, stupenda.

Io a quell'età, più o meno, anno più anno meno, vidi Requiem for a Dream, e mi rimase molto impresso, ma Trainspotting niente. :(
Lungi da me dire che sia un brutto film, ha dei ritmi eccezionali, non annoia mai, ma a livello di contenuti non mi è rimasto nulla a fine visione.
Sarà che io Edimburgo l'ho vissuta (così come Glasgow), ed a differenza dei tempi in cui è stato girato il film le cose sono ampiamente cambiate. Non ci riconosco la realtà che ho conosciuto io. Anzi, l'unico elemento che ho trovato attuale, è il discorso che i ragazzi fanno nella valle (credo fosse la Sella di Artù, devo googlare :mmm:) e che rispecchia una realtà attuale per cui gli scozzesi hanno sui cosiddetti gli inglesi. :asd:
In più, non credo approfondisca davvero come si deve la realtà in cui vivono i tossicodipendenti qui nel Regno Unito, l'ho trovato superficiale da questo punto di vista. Ha solo sfiorato la punta dell'iceberg, ma sarà pure che l'intento non era quello di fare un film alla Requiem for a Dream.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Tankorr - 14 Luglio 2020, 19:30:01
Io ho apprezzato davvero tanto il modo in cui riesce a rimanere in bilico tra ironia e orrore.

Riesce a far ridere, a commuovere, a schifarti e straziarti senza soluzione di continuità.

E questo lo trovo sempre segno di un'opera scritta davvero bene.

Ho poi apprezzato moltissimo il monologo finale dove


Il protagonista dice ci fa capire di essere come noi "normali".

In questo modo il muro ideologico che lo spettatore si è creato per tutto il film (rido di loro, mi rattristo per loro, ma loro sono drogati e fallito mentre io sono Altro) viene meno e tutte le sue/nostre certezze si confondono.

Mi è piaciuto molto perché è un pugno allo stomaco costruito per tutto il film e decisamente voluto.


....poi certo, questa è la mia idea ed il film può benissimo non piacere  :up:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 14 Luglio 2020, 23:50:19
Sto vedendo: Brivido nella notte.
Se questo film fosse uscito oggi, avrebbe sconvolto i supporters del politically correct. :lolle:
Già immagino schiere di leoni da tastiera che si lamentano perché il film mette in cattiva luce le donne ed è misogino. :stralol:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 15 Luglio 2020, 17:06:31
Sto vedendo Antrum.
Se amate gli horror, è il film giusto per voi.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Edge85 - 15 Luglio 2020, 17:40:00
Sto vedendo Antrum.
Se amate gli horror, è il film giusto per voi.
Ne sentivo parlare in sti giorni. È di uno o due anni fa ma facendo un'ottima pubblicità lo hanno spacciato come film anni 70, proiettato solo ad un festival in cui gente morì durante la visione (mi sembra dicano per un incendio. Non ho prime ma vorrei vederlo, anche se dalle recensioni che ho visto merita più per l'atmosfera che hanno creato intorno al film che per il film in sé

Inviato dal mio Mi A3 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 15 Luglio 2020, 19:45:49
Si, il punto forte è l'atmosfera che a tratti ricorda Antichrist e strizza continuamente l'occhio al cinema horror degli anni 20, in particolare ad Haxan.
La storia è debolina, avrebbero dovuto puntare di più sulla componente religiosa, tipo chessò, una bella chiesa sconsacrata piena di blasfemie.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 16 Luglio 2020, 08:24:23
Sto vedendo Antrum.
Se amate gli horror, è il film giusto per voi.

In lista da vedere! :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 16 Luglio 2020, 12:55:55
Uno dei miei pazienti di oggi è John Irvin, regista britannico. :w00t:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 16 Luglio 2020, 13:25:08
Uno dei miei pazienti di oggi è John Irvin, regista britannico. :w00t:

Codice Magnum e Hamburger Hill!  :w00t:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 16 Luglio 2020, 13:34:42
Si si, proprio lui, domattina prima che si opera gli chiedo l'autografo. :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 16 Luglio 2020, 14:33:38
Si si, proprio lui, domattina prima che si opera gli chiedo l'autografo. :lolle:

Così se va male, vale doppio :asd: (corna su corna, si scherza)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Heimdall - 16 Luglio 2020, 16:45:04
Si si, proprio lui, domattina prima che si opera gli chiedo l'autografo. :lolle:

Così se va male, vale doppio :asd: (corna su corna, si scherza)

Bastardo  :lolle: :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 21 Luglio 2020, 12:20:43
Visti: Janara e Deep Dark.
Il primo è sulle janare, le streghe di Benevento, ma rispetto ad altre produzioni italiane recenti, questa è proprio scadentina, sembra roba da TV. L'idea della janara che infesta un intero paesino, che uccide bambini, nessuno in grado di fermarla... è interessante, ma si poteva lavorare molto di più sull'atmosfera e sull'elemento religioso invece di renderlo un misero B mobile col fantasma che alla fine sparisce.
L'altro invece è una piccola perla, sempre su Prime Video, è qualcosa di involontariamente lovecraftiano, con questo buco che sembra essere proprio un valido orrore cosmico, qualcosa di incomprensibile ed il suo rapporto macabro con un'artista fallito. Non dico altro, mi limito a consigliarlo.

Infine avrei visto pure Creepshow. Fenomenale, ma non ha bisogno che io ne parli bene, è un classico. :ahsisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 21 Luglio 2020, 12:38:23
Deep Dark è una piccola perla, sempre su Prime Video, è qualcosa di involontariamente lovecraftiano, con questo buco che sembra essere proprio un valido orrore cosmico, qualcosa di incomprensibile ed il suo rapporto macabro con un'artista fallito. Non dico altro, mi limito a consigliarlo.

Infine avrei visto pure Creepshow. Fenomenale, ma non ha bisogno che io ne parli bene, è un classico. :ahsisi:

Segno giù :mmm:

Infine avrei visto pure Creepshow. Fenomenale, ma non ha bisogno che io ne parli bene, è un classico. :ahsisi:

 :nono: :wub:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 21 Luglio 2020, 18:41:55
Visto REC 4.
Il 3 ricordo mi fece pena perché scollegato dai primi 2, questo invece mi ha fatto pena perché abbandona spudoratamente ciò che l'ha reso popolare, ossia l'idea del cameraman che riprende in presa diretta, in più ha preso una deriva action che mette l'horror in secondo piano. No, il film non fa paura per nulla, è più vicino ad un Resident Evil ormai.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 21 Luglio 2020, 19:31:52
Visto REC 4.
Il 3 ricordo mi fece pena perché scollegato dai primi 2, questo invece mi ha fatto pena perché abbandona spudoratamente ciò che l'ha reso popolare, ossia l'idea del cameraman che riprende in presa diretta, in più ha preso una deriva action che mette l'horror in secondo piano. No, il film non fa paura per nulla, è più vicino ad un Resident Evil ormai.

Concordo, i primi 2 erano parecchio suggestivi :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 22 Luglio 2020, 20:50:13
Ieri ho visto pure 7 Hyden Park, La Casa Maledetta.
Non male, horror italico che fa il verso ad Argento.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 22 Luglio 2020, 21:33:31
THE HOLE : basta ma i film horror attuali fanno solo cagare !
Ma che fine han fatto gli sceneggiatori ?

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 22 Luglio 2020, 21:36:12
Ho consigliato vagonate di horror in questi mesi, e tu vedi quella ciofeca di The Hole. :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Edge85 - 22 Luglio 2020, 21:59:34
THE HOLE : basta ma i film horror attuali fanno solo cagare !
Ma che fine han fatto gli sceneggiatori ?
Ma è "The Hole" del 2009 o "Hole - L'abisso" dell'anno scorso?

Inviato dal mio Mi A3 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 23 Luglio 2020, 09:10:08
Se è Il Buco, è figo.  <_<
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 23 Luglio 2020, 09:18:57
Se è Il Buco, è figo.  <_<

Che il buco è figo, lo sapevamo tutti, tranne Talon. :ahsisi:

EDIT: Comunque mi sa che è Hole - L'abisso, l'ho visto su una delle mie piattaforme di streaming come disponibili, quindi Pum l'ha visto su Sky o Amazo.

The Hole del 2009 lo vidi al cinema. :sick:
Horror alla Piccoli Brividi o Gremlins.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 23 Luglio 2020, 09:38:49
Se è Il Buco, è figo.  <_<

Che il buco è figo, lo sapevamo tutti, tranne Talon. :ahsisi:

 :omg:

Se è Il Buco, è figo.  <_<

The Hole del 2009 lo vidi al cinema. :sick:
Horror alla Piccoli Brividi o Gremlins.

Ah ok quello di Joe Dante, con i ragazzini.. :sisi:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 23 Luglio 2020, 11:03:19
Visto Blue Steel della Bigelow del 1990.
Bruttarello, si vede che è uno dei primi lavori

Voto 5,5 su 10
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 23 Luglio 2020, 13:34:52
Recuperati qualcosa di John Irvin, tipo Hamburger Hill e Ghost Story.





Così dopo posso venire qui a vantarmi di conoscerlo. :lolle:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Talon - 23 Luglio 2020, 16:49:58
Se è Il Buco, è figo.  <_<

Che il buco è figo, lo sapevamo tutti, tranne Talon. :ahsisi:

 :omg:


Non vedo motivo di vanto nella tua malsana passione per l'onanismo :nono:

Cacchio, è estate ma ne Netflix ne Amazon hanno ancora caricato Shark - Il primo squalo, volevo vederlo in questo periodo :cry:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: superxeno - 23 Luglio 2020, 19:25:39
Recuperati qualcosa di John Irvin, tipo Hamburger Hill e Ghost Story.





Così dopo posso venire qui a vantarmi di conoscerlo. :lolle:

Sono metodico. Dopo la monografia della Bigelow ho quella di Landis da finire  :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 24 Luglio 2020, 00:05:29
Visto The Head Hunter.
Non so come descriverlo...
È...interessante, questo è sicuro.
Parla di un cavaliere in un bosco che decapita mostri. :asd:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 24 Luglio 2020, 08:22:57
Visto The Head Hunter.
Non so come descriverlo...
È...interessante, questo è sicuro.
Parla di un cavaliere in un bosco che decapita mostri. :asd:

Segno :zuzu:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Rain - 25 Luglio 2020, 09:27:28
Visto 1917  :o  Bellissimo!
Non mi ha impressionato quanto Dunkirk, ma davvero complimenti a Mendes e agli attori!  :clap:
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: pumui75 - 25 Luglio 2020, 12:21:10
HAMMAMET
Visto ieri su SKY (ma ormai che ci  vai a fare al cinema per gli italiani , sono subito sul satellite ?).
Film bello e decadente su politico nostrano più odiato del secolo , dopo SILVIO .
L'attore è veramente bravo , va premiato di sicuro !
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: HCPunk - 25 Luglio 2020, 13:54:43
Ieri sera ho visto Antrum.
Mi sono addormentato.. È più interessante l'intro rispetto a tutto il film..
Peccato, avevo alte aspettative..
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Gon Freecss - 25 Luglio 2020, 14:00:11
Ieri sera ho visto Antrum.
Mi sono addormentato.. È più interessante l'intro rispetto a tutto il film..
Peccato, avevo alte aspettative..

Eh, l'errore è sempre quello. :dsi:
Io l'ho visto senza sapere nulla, però ammetto che sul fatto che l'intro e l'ending siano la parte più interessante, sono d'accordo.
Il film in sé manca di mordente, sembra un qualsiasi film di quel periodo, non ha quel quid che dovrebbe avere.
Io l'ho detto ad un collega, ci voleva più blasfemia, più Inferno che lo facesse sembrare reale, ed un pò di gore in più nella parte coi cannibali che mostrasse l'orrore umano ed il classico tropoi dell'inferno in Terra.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 26 Luglio 2020, 00:33:03
Visto Westworld - Il Mondo dei Robot di Michael Crichton, film del 1973 che solo 43 anni dopo avrebbe dato vita alla serie tv omonima del 2016.

Una bella visione, sotto certi punti di vista rivoluzionaria per il genere fantascientifico (è stato uno dei primi film a trattare con chiarezza il tema della "tecnologia che si ribella all'uomo"), il che non ha fatto invecchiare molto la pellicola. In sé la narrazione è abbastanza lenta ma godibile.

Yul Brynner è davvero una maschera, un vero e proprio androide. :sisi:

Nota d'onore anche alla particolare colonna sonora.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Mordecai Wayne - 26 Luglio 2020, 06:59:29
Ci ha lasciati John Saxon...RIP

(https://alchetron.com/cdn/Enter-the-Dragon-images-dd3f1457-58aa-4b6b-8be4-0263d17fa91.jpg)
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Largand - 26 Luglio 2020, 10:52:38
Visto Westworld - Il Mondo dei Robot di Michael Crichton, film del 1973.

Yul Brynner è davvero una maschera, un vero e proprio androide. :sisi:
E' stato bravissimo. Il suo incedere inarrestabile dava più brividi di un film horror.
Sentire i tacchi dei suoi stivali sul pavimento era come sentire la colonna sonora de "Lo Squalo" quando il mostro acquatico si avvicinava.


Ci ha lasciati John Saxon...RIP

(https://alchetron.com/cdn/Enter-the-Dragon-images-dd3f1457-58aa-4b6b-8be4-0263d17fa91.jpg)
Grande caratterista.
Aveva proprio il viso ed il "Physique Du Role" per la parte del duro.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Bruce Wayne - 26 Luglio 2020, 11:49:25
Visto 1917  :o  Bellissimo!
Non mi ha impressionato quanto Dunkirk, ma davvero complimenti a Mendes e agli attori!  :clap:
Io me li sono rivisto volentieri da prime.
Gran bel film. Al cinema è stato ancora più bello.
Titolo: Re:Cinema
Inserito da: Ben-Point - 26 Luglio 2020, 13:49:21