Autore Topic: Video Games: Progetti Futuri 2.0  (Letto 41964 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ryo Narushima

  • ****
  • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
  • Post: 2175
Re:Video Games: Progetti Futuri 2.0
« Risposta #945 il: 25 Dicembre 2020, 10:55:09 »
  • Diciamo che per via della rete si è perso un po' quel senso di completezza. Prima infilavi il gioco e quella era. Lo infilavi 20 anni dopo e quello era. Ora senza le patch, installazioni e aggiornamenti vari hai a tutti gli effetti un disco monco e dipendente dalla connessione. Se lo cancelli, chiusi i server non te ne fai molto, tranne se non lo tieni installato a vita nella console, cosa impossibile se hai più di 15-20 giochi grossi.

    Gon pure io ne conosco alcuni, non si legano a niente, forse proprio perchè sono cresciuti senza avere effettivamente nulla in mano. Gli danno meno valore, come quando compravi 2000 giochi falsi e finivano tutti nella monezza.

    Prova a buttare un gioco limited pagato 90€ con le mance di 3 mesi al ristorante, vedi come cambia la percezione :asd:

    Ma vabbè, ormai sono vecchio, devo solo raffreddarmi mentre sto stirato, largo alle nuove Gen :giovane:


    (dissero pure che forse sarebbero tornate le cartucce, in modo da eliminare drasticamente i caricamenti dei lettori, chissà)

    ''Perchè così ho scelto''


    Offline SisselMarston

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1128
    Re:Video Games: Progetti Futuri 2.0
    « Risposta #946 il: 25 Dicembre 2020, 11:51:46 »
  • Diciamo che per via della rete si è perso un po' quel senso di completezza. Prima infilavi il gioco e quella era. Lo infilavi 20 anni dopo e quello era. Ora senza le patch, installazioni e aggiornamenti vari hai a tutti gli effetti un disco monco e dipendente dalla connessione. Se lo cancelli, chiusi i server non te ne fai molto, tranne se non lo tieni installato a vita nella console, cosa impossibile se hai più di 15-20 giochi grossi.

    Gon pure io ne conosco alcuni, non si legano a niente, forse proprio perchè sono cresciuti senza avere effettivamente nulla in mano. Gli danno meno valore, come quando compravi 2000 giochi falsi e finivano tutti nella monezza.

    Prova a buttare un gioco limited pagato 90€ con le mance di 3 mesi al ristorante, vedi come cambia la percezione :asd:

    Ma vabbè, ormai sono vecchio, devo solo raffreddarmi mentre sto stirato, largo alle nuove Gen :giovane:


    (dissero pure che forse sarebbero tornate le cartucce, in modo da eliminare drasticamente i caricamenti dei lettori, chissà)

    Beh in realtà se chiudono i server o un gioco viene tolto dallo store e proprio il retail che diventa l'unico modo per giocarlo o averlo, succede spesso con i giochi con licenze varie che vengono tolti a caso dagli store rimanendo l'unica via il retail, in questo periodo abbiamo Cyberpunk per fare un esempio, che rimarrà in giro solo retail se lo si vuole giocare per un po'. Ultimamente sulla 5 poi in retro alcuni sporadici titoli conviene giocarli retail, per esempio The Last Guardian e GOW, in quanto sono uscite patch che bloccavano il frame mentre col disco installando la versione originale senza patch hai la versione sbloccata a 60 frame, oppure mi viene in mente la Collection degli Arkham con cui hanno fatto una cosa simile, e quindi senza  patch te lo giochi ad un frame più alto, cosa che prendendo in digitale non puoi fare. Alla stessa maniera molte volte ci sono patch con contenuti aggiuntivi per me inopportune che grazie al retail non scarico, Crash Trilogy aggiungeva livelli aggiuntivi che non volevo e che mi davano solo grattacapi in più per il già difficoltoso 100%, e non l'ho scaricata infatti, cosi come Arkham Knight che sto rigiocando senza patch, per le mie esigenza tutto questo è una manna.
    Ovvio che dipende dalla percezione di ognuno, per alcuni ha meno senso il retail per via di patch o altro che ti fanno sembrare il disco monco, per me per esempio non è cosi, anche se posso capire il sentimento.

    Comunque ovvio dipenda dal periodo in cui si cresce, anche se non sono solo i giovani, anche molti vecchiardi del gaming si convertono, ma cosi anche molti giovani magari preferiscono prenderlo retail una cosa, solo perché magari gli da più soddisfazione cosi o vogliono avere la collezione bella esposta, alla fine è una situazione molto malleabile, non sono solo i giovani che comprano solo digital e non sono solo i vecchiardi il solo retail, ed è anche uno dei motivi per cui il retail va, c'è mercato, e anzi ultimamente escono più giochi retail ora che non una decennio fa nonostante la deflazione. Infine c'è anche chi prende in entrambi i modi, sia digital che retail, a seconda di quanto ci tenga o conviene, perché appunto non tutto è bianco e nero, e non vuol dire che i 2 metodi non possano convivere pacificamente.

    Tutto questo esulando dal mercato pc, che mai ha c'entrato qualcosa con il mercato console grazie a Dio, di cui comunque ancora qualcosa retail esce, anche se molto meno rispetto ad anni fa, ma per motivi diversi non assimilabili alle console.
    « Ultima modifica: 25 Dicembre 2020, 11:56:04 da SisselMarston »

    Offline Solomon

    • Vertigo
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5748
    Re:Video Games: Progetti Futuri 2.0
    « Risposta #947 il: 25 Dicembre 2020, 12:48:25 »
  • Per me (e ci tengo a precisare solo per me) il fisico non ha senso, anche perché alla fine il gioco rimane la parte digitale, il fisico è solo la confezione di plastica e il disco che ormai serve solo per l'installazione, senza contare che moltissimi giochi non escono neanche in edizione fisica.

    Questione diversa per i libri/fumetti o i vinili, lì stai effettivamente collezionando l'oggetto di cui fai uso ed è quindi molto più appagante come situazione.

    P.S. Oramai i retail pc hanno al loro interno la key di steam, non so se escono ancora edizioni con il disco dentro (anche perché servirebbe un lettore blu ray collegato al pc, che non credo abbia nessuno).
    Quoto. L'unica ragione per preferire il fisico è la possibilità di rivendere o permutare.

    A differenza di libri o fumetti, per cui l'esperienza di lettura è radicalmente diversa nel caso in cui si scelga l'ebook - non è solo collezionismo -, per i videogiochi non cambia una cippa e, anzi, si risparmia spazio.

    Online Cosmonauta

    • Batman Inc.
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6678
    • Gotham City
    Re:Video Games: Progetti Futuri 2.0
    « Risposta #948 il: 25 Dicembre 2020, 14:11:04 »
  • Io sono come Professor Zoom e Solomon.
    Non mi è mai fregato nulla della confezione, solo del gioco. Da piccolo avevo prima il Commodore 64 e poi l'Amiga 500, una marea di cassettine e floppy, poi il Mega Drive, poi PS1 con la modifica, successivamente la PS2 e compravo giochi a tutto spiano dal Blockbuster e anche a noleggio, ormai sono tanti anni che l'80% dei giochi li prendo in digitale e il restante 20% in retail, ma quasi tutti li rivendo una volta finiti (eccetto i top che rigiocherò più volte).
    Coi film vale lo stesso significato, non ho mai avuto interesse per plastica, vhs, dbd o blu-ray. Libri e fumetti posso capire l'interesse per il materiale, ti cambia proprio la fruizione, ma film e videogiochi che sia retail o digitale sempre su uno schermo e allo stesso modo ne faccio uso, quindi la confezione diventa solo un interesse materiale e collezionistico a cui non sono mai stato interessato.

    Io giovanissimo purtroppo non lo so, ma queste cose non vanno tanto per età, ma più per gusti. La maggior parte dei miei amici o miei cugini anche più grandi, del fisico se ne sono sempre infischiati, come conosco qualche ragazzetto che invece preferisce sempre la confezione per collezionarli anche nel tempo, i più giovani forse sono meno spinti al fisico perchè col digitale in tantissimi smezzano il prodotto.


    Oh mio Dio! Il futuro! I miei genitori, tutti i miei conoscenti, la mia ragazza... perduti, perduti per sempre! Yahoo!

    Online Gon Freecss

    • Batman Inc.
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 9671
    Re:Video Games: Progetti Futuri 2.0
    « Risposta #949 il: 27 Dicembre 2020, 15:00:40 »
  • Quelli di Konami me fanno morì.
    Stanno esultando per gli ottimi successi di un giochillo gestionale che a quanto pare sta spopolando in Giappone, e per questo sono pronti ad un'altra grande sorpresa per il 2021...


    ...ed ovviamente riguarda Bomberman! Ma andate a cagher... :down:

    Silent Hill morto perché affidato a team dell'Europa dell'est che neanche concepivano lo spirito della serie (io a sto punto, invece di un gioco nuovo, preferirei un remake/soft reboot del primo in collaborazione con Sony magari affidato ai Supermassive, che con un buon budget alle spalle possono dire la loro).
    Castlevania, affossato da Kojima con un clone di God of War, neanche brutto, ma neanche particolarmente ispirato (ma vi ricordate il primissimo annuncio che fecero al TGS?!); Konami, testa calata, e riprendi Igarashi invece di tirar fuori robette come Skelattack (riusare Kid Dracula gli faceva schifo...).
    MGS, vabbè, qui non dico niente, è roba di Kojima e Konami farebbe solo guai qualsiasi cosa decidessero di fare.

    Che poi hanno pure altre IP interessanti tipo Goemon Mystical Ninja e Zone of the Enders, ma le hanno proprio lasciate morire...


    That is not dead which can eternal lie,
    And with strange aeons even death may die.

    Online Gon Freecss

    • Batman Inc.
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 9671
    Re:Video Games: Progetti Futuri 2.0
    « Risposta #950 il: 29 Dicembre 2020, 09:37:24 »
  • Tutti i giochi Atlus scontatissimi fino al 31/12 su 3DS.


    That is not dead which can eternal lie,
    And with strange aeons even death may die.

    Catcher

    • Visitatore
    Re:Video Games: Progetti Futuri 2.0
    « Risposta #951 il: 02 Gennaio 2021, 12:30:43 »
  • Pure a Gennaio lo zero assoluto su Swiffer o mi sbaglio?
    Mah, mi sa che recupero Origami King o Luigi Mansion allora.

    Online Gon Freecss

    • Batman Inc.
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 9671
    Re:Video Games: Progetti Futuri 2.0
    « Risposta #952 il: 02 Gennaio 2021, 12:38:21 »
  • Pure a Gennaio lo zero assoluto su Swiffer o mi sbaglio?
    Mah, mi sa che recupero Origami King o Luigi Mansion allora.

    Io ho preso tipo 5 giochi Catch, non so cosa tu volessi scontassero. :lolle:


    That is not dead which can eternal lie,
    And with strange aeons even death may die.

    Catcher

    • Visitatore
    Re:Video Games: Progetti Futuri 2.0
    « Risposta #953 il: 02 Gennaio 2021, 12:39:23 »
  • No intendevo nuove uscite.

    Online Gon Freecss

    • Batman Inc.
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 9671
    Re:Video Games: Progetti Futuri 2.0
    « Risposta #954 il: 02 Gennaio 2021, 13:23:45 »
  • No intendevo nuove uscite.


    Ahhh, vabbè, ma quello è già da un paio di mesi che lo sapevamo, ma nessuno ha fatto e farà uscite di spessore fino a Febbraio.


    That is not dead which can eternal lie,
    And with strange aeons even death may die.

    Catcher

    • Visitatore
    Re:Video Games: Progetti Futuri 2.0
    « Risposta #955 il: 02 Gennaio 2021, 13:29:43 »
  • In effetti no :cry:
    Per me solo Hitman 3 e The Medium

    Offline Ryo Narushima

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2175
    Re:Video Games: Progetti Futuri 2.0
    « Risposta #956 il: 02 Gennaio 2021, 14:15:23 »
  • Uscite di Gennaio 2021:

    - Scott Pilgrim complete edition
    - MXGP 2020
    - Hitman 3
    - Ride 4
    - Cyber shadow
    - Atelier ryza 2
    - Encodya
    - The medium
    - Yakuza 3-4-5 su xbox


    ''Perchè così ho scelto''


    Offline Dean Winchester

    • Batman Inc.
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 14680
    Re:Video Games: Progetti Futuri 2.0
    « Risposta #957 il: 02 Gennaio 2021, 14:23:13 »
  • Sarà un 2021 piuttosto vuoto per me, di titoli che mi interessa giocare ce ne sono davvero pochi e già si parla che ci saranno molti rinvii.

    Offline Ryo Narushima

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2175
    Re:Video Games: Progetti Futuri 2.0
    « Risposta #958 il: 02 Gennaio 2021, 14:37:24 »
  • Io ho già il goty 2021, Hitman 3.
    Ma Scott Pilgrim esce retail? E' una bella collection, magari su Switch.
    ''Perchè così ho scelto''


    Online Gon Freecss

    • Batman Inc.
    • *
    • Morrison sotto falso nome
    • Post: 9671
    Re:Video Games: Progetti Futuri 2.0
    « Risposta #959 il: 02 Gennaio 2021, 15:55:06 »
  • Uscite di Gennaio 2021:

    - Scott Pilgrim complete edition
    - MXGP 2020
    - Hitman 3
    - Ride 4
    - Cyber shadow
    - Atelier ryza 2
    - Encodya
    - The medium
    - Yakuza 3-4-5 su xbox




    Niente.
    Scott Pilgrim lo presi su PS3 quando uscì, lo completai al 100%.
    Carino, ma per me non mantiene manco il birillo a giochi più blasonati dello stesso tipo.


    That is not dead which can eternal lie,
    And with strange aeons even death may die.