Autore Topic: WOLVERINE - L'Immortale - di James Mangold (2013)  (Letto 25738 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Green Hankey

  • Indipendenti
  • *
  • Spamma di meno, per la miseria!
  • Post: 13390
  • Fucking Time Travel
Re:WOLVERINE - L'Immortale - di James Mangold (2013)
« Risposta #150 il: 23 Agosto 2013, 12:03:58 »
  • allora sto Wolvie com'è? All'altezza del primo?
    I've got new kidneys. I don't like the colour.

    Offline Jor-El

    • Kryptoniani
    • *
    • 2001
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 11854
    • The Sound of Stupidity
    Re:WOLVERINE - L'Immortale - di James Mangold (2013)
    « Risposta #151 il: 23 Agosto 2013, 12:22:34 »
  • allora sto Wolvie com'è? All'altezza del primo?

    Hai 10 pagine di topic per farti un'idea e una recensione al film. Buona lettura.  :up:

    "Darai agli abitanti della Terra un ideale per cui battersi, si affretteranno a seguirti, vacilleranno, cadranno, ma col tempo si uniranno a te nella luce. Col tempo li aiuterai a compiere meraviglie."

    Offline Alfred Pennyworth

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 62
    Re:WOLVERINE - L'Immortale - di James Mangold (2013)
    « Risposta #152 il: 31 Agosto 2013, 09:21:13 »
  • Mi unisco al coro di quelli cui il film non è piaciuto.

    Di carne al fuoco ce ne era, e pure tanta, ma per me la pecca principale del film è stata il non saperla sfruttare: la pellicola scorre piatta tra colpi di scena telefonati
    Spoiler: ShowHide
    (il promesso sposo di Mariko, Yashida)
    e scontri che mi hanno dato poco coinvolgimento. Con tutta l'antipatia che mi ha fatto Viper,
    Spoiler: ShowHide
    avrei voluto vederle fare una morte da "stasera cenerete all'inferno!"


    Non leggo Wolverine da tanto, e a leggere alcuni commenti su continuity etc. mi è venuto in mente un parallelo con l'orribile Episodio I di Star Wars (di cui sono fan devoto): hai voglia a mettere riferimenti a questo o quello, un film deve essere fatto bene in sé e non per quello che richiama/ricorda.

    Ciò detto, la scena post titoli (ma anche voi vedete tutta la sala che si svuota prima? La gente non ha ancora imparato? Mah...) mi ha un po' spaventato: se la sceneggiatura di giorni di un futuro passato sarà dello stesso tono, si rischia un altro spreco di ottime idee.
    « Ultima modifica: 31 Agosto 2013, 12:25:24 da Jor-El »
    "You still haven't give up on me?"
    "Never."

    Offline Milton

    • Kryptoniani
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3569
    Re:WOLVERINE - L'Immortale - di James Mangold (2013)
    « Risposta #153 il: 03 Settembre 2013, 23:59:29 »
  • Bel film mi è piaciuto, niente di esagerato ma da quello che avevo sentito pensavo peggio scena dopo i titoli di coda sempre grandiosa. Ero distratto o nn ho visto Stan Lee?

    Pare non ci sia (fortunatamente) stavolta.  :up:

    Perché "fortunatamente"?  :unsure:

    Perchè a me Stan Lee sta sulle palle.
    qualcun'altro che la pensa come me finalmente :lolle: all'inzio erano anche carini i suoi cameo ma ora BASTA!!

    Offline JhonSavor

    • ******
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4371
    • I am the Doctor... Who?... Doom!
    Re:WOLVERINE - L'Immortale - di James Mangold (2013)
    « Risposta #154 il: 04 Settembre 2013, 00:38:15 »
  • Mi unisco al coro di quelli cui il film non è piaciuto.

    Di carne al fuoco ce ne era, e pure tanta, ma per me la pecca principale del film è stata il non saperla sfruttare: la pellicola scorre piatta tra colpi di scena telefonati
    Spoiler: ShowHide
    (il promesso sposo di Mariko, Yashida)
    e scontri che mi hanno dato poco coinvolgimento. Con tutta l'antipatia che mi ha fatto Viper,
    Spoiler: ShowHide
    avrei voluto vederle fare una morte da "stasera cenerete all'inferno!"


    Non leggo Wolverine da tanto, e a leggere alcuni commenti su continuity etc. mi è venuto in mente un parallelo con l'orribile Episodio I di Star Wars (di cui sono fan devoto): hai voglia a mettere riferimenti a questo o quello, un film deve essere fatto bene in sé e non per quello che richiama/ricorda.

    Ciò detto, la scena post titoli (ma anche voi vedete tutta la sala che si svuota prima? La gente non ha ancora imparato? Mah...) mi ha un po' spaventato: se la sceneggiatura di giorni di un futuro passato sarà dello stesso tono, si rischia un altro spreco di ottime idee.

    Per cosa? Il fatto che
    Spoiler: ShowHide
    uno apparentemente morto e un depotenziato siano li a fare i badass?

    Singer ha detto che comunque con la continuity ci parla lui. Se ci riesce integra se no, ciò che non compare non è mai avvenuto.
    o qualcosa del genere...
    Un tempo c'erano otto Meraviglie che proteggevano il nostro pianeta da ogni minaccia, ma dopo una annosa guerra contro i demoni di Apokolips, esse scomparvero lasciando un mondo ferito ma libero.
    A cinque anni dalla fine della guerra mi ritrovai senza sapere che fare della mia vita, privo di una via da seguire.
    Per caso mi imbattei in un essere antico, in fin di vita e latore di infauste notizie. Prima di morire mi fece dono di un grande potere, un potere che mi permette di muovermi più veloce del vento, più veloce del fulmine.
    Un potere che mi da la possibilità di aiutare le persone.
    Mi chiamo Jay Garrick e sono Flash, la più veloce Meraviglia mai vista.


    Sono passati mesi da quando divenni Flash. Ho scoperto di non essere l'unica nuova Meraviglia in circolazione.
    Alan Scott, Lanterna Verde, che trae potere dalla natura stessa.
    Kendra Munoz-Saunders, Hawkgirl, una Meraviglia dalle ali bianche e dalla mira eccellente.
    Altri si sono aggiunti alla nostra battaglia, dai più svariati schieramenti.
    Abbiamo affrontato terribili minacce, alcune più orribili di altre, ma erano solo un preludio.
    Dopo sei anni ha fatto ritorno un nemico che credevamo scomparso: Apokolips è tornata.
    Non so se stavolta ce la faremo, ma una cosa la so: non smetterò di correre.

    Green Lantern

    • Visitatore
    Re:WOLVERINE - L'Immortale - di James Mangold (2013)
    « Risposta #155 il: 04 Settembre 2013, 08:40:49 »
  • comunque che Magneto
    Spoiler: ShowHide
    sia depotenziato non è affatto vero, gia nel finale di X3 si vedeva che ala fine riusciva a muovere una posata o uno scacco metallico se non sbaglio, segno che la "cura" che gli avevano iniettato era tutt'altro che definitiva.

    Offline Alfred Pennyworth

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 62
    Re:WOLVERINE - L'Immortale - di James Mangold (2013)
    « Risposta #156 il: 04 Settembre 2013, 09:00:23 »


  • Per cosa? Il fatto che
    Spoiler: ShowHide
    uno apparentemente morto e un depotenziato siano li a fare i badass?

    Singer ha detto che comunque con la continuity ci parla lui. Se ci riesce integra se no, ciò che non compare non è mai avvenuto.
    o qualcosa del genere...

    Ci sparaflasherà sul grade schermo et voilà! Tutto dimenticato :D

    L'inquietudine deriva(va) proprio dalla qualità della sceneggiatura: ma se Singer ha detto che ci pensa lui... Tanto al cinema ci andrò lo stesso, la storia è troppo allettante.
    "You still haven't give up on me?"
    "Never."

    Offline Dean Winchester

    • Batman Inc.
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 14693
    Re:WOLVERINE - L'Immortale - di James Mangold (2013)
    « Risposta #157 il: 15 Settembre 2013, 00:42:52 »
  • Visto. Migliore senz'altro del predecessore, peccato però che neanche questo sequel riesce a brillare come dovrebbe, eppure di elementi per tirarne fuori un film spettacolare c'erano tutti.

    Scene d'azione un po' scarsette :(

    Offline Alfred Pennyworth

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 62
    Re:WOLVERINE - L'Immortale - di James Mangold (2013)
    « Risposta #158 il: 15 Settembre 2013, 13:43:46 »


  • Scene d'azione un po' scarsette :(

    D'accordissimo: le scene d'azione mancavano proprio di pathos, imho.
    "You still haven't give up on me?"
    "Never."

    Offline Dean Winchester

    • Batman Inc.
    • *
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 14693
    Re:WOLVERINE - L'Immortale - di James Mangold (2013)
    « Risposta #159 il: 15 Settembre 2013, 13:54:54 »
  • Si, molto confusionarie anche. Devo dire però che la prima parte del film mi è piaciuta, e mi faceva ben sperare per la seconda, ma è stato proprio li che mi ha deluso, non riuscendo a decollare, ma anzi, a scendere sempre più, fino ad un finale che non ti dice nulla :/

    Offline Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • King Nerd
    • Post: 31494
    • Hope
    Re:WOLVERINE - L'Immortale - di James Mangold (2013)
    « Risposta #160 il: 15 Settembre 2013, 15:38:05 »
  • Gira voce che in The Wolverine volevano usare questo costume ma alla fine lo hanno scartato... :mmm:


    Voi che ne pensate?
    I seek the means to fight injustice.

    To turn fear against those who prey on the fearful.

    Offline Clod

    • Orange Lantern
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 26872
    Re:WOLVERINE - L'Immortale - di James Mangold (2013)
    « Risposta #161 il: 15 Settembre 2013, 16:00:49 »
  • Ben realizzato, ma se non era stato usato prima, non vedo perché farlo ora


    Inviato dal mio iPad con Tapatalk HD

    We are called Cybermen. We were exactly like you once, but our cybernetic scientists realised that our race was getting weak. Our lifespan was getting shorter, so our scientists and doctors devised spare parts for our bodies until we could be almost completely replaced. Our brains are just like yours, except that certain weaknesses have been removed. Weaknesses like... emotions, pain. You will become like us. You will be upgraded.

    Offline Man of Steel

    • Kryptoniani
    • *
    • King Nerd
    • Post: 31494
    • Hope
    Re:WOLVERINE - L'Immortale - di James Mangold (2013)
    « Risposta #162 il: 15 Settembre 2013, 16:28:22 »
  • Ben realizzato, ma se non era stato usato prima, non vedo perché farlo ora


    Inviato dal mio iPad con Tapatalk HD
    Vero.Poteva starci benissimo nei film di Singer ma in questo proprio no :nono:
    Che poi mi sembra di ricordare una citazione in X-men riguardo ad uno spandex giallo :lolle: (maledetto Cyke :asd:)
    I seek the means to fight injustice.

    To turn fear against those who prey on the fearful.

    Offline Darko

    • X-Men
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 5390
    • Archaeologists of the Impossible
    Re:WOLVERINE - L'Immortale - di James Mangold (2013)
    « Risposta #163 il: 15 Settembre 2013, 16:38:32 »
  • Non mi sarebbe piaciuto vederlo col costume, ma in questo film non c'entrava nulla.


    You and me, Jeannie.
    You and me in a blaze of glory.

    Ex but still James Howlett

    Offline Clod

    • Orange Lantern
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 26872
    Re:WOLVERINE - L'Immortale - di James Mangold (2013)
    « Risposta #164 il: 16 Settembre 2013, 11:49:50 »
  • Ben realizzato, ma se non era stato usato prima, non vedo perché farlo ora


    Inviato dal mio iPad con Tapatalk HD
    Vero.Poteva starci benissimo nei film di Singer ma in questo proprio no :nono:
    Che poi mi sembra di ricordare una citazione in X-men riguardo ad uno spandex giallo :lolle: (maledetto Cyke :asd:)
    sì, nel primo
    dice una cosa tipo: cosa vorresti, una tuta gialla e blu? :lolle:

    We are called Cybermen. We were exactly like you once, but our cybernetic scientists realised that our race was getting weak. Our lifespan was getting shorter, so our scientists and doctors devised spare parts for our bodies until we could be almost completely replaced. Our brains are just like yours, except that certain weaknesses have been removed. Weaknesses like... emotions, pain. You will become like us. You will be upgraded.