News:

Sostenete DC Leaguers (scopri come).

Menu principale

Lanterna Verde di Geoff Johns

Aperto da Azrael, 18 Maggio 2011, 18:22:53

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Clod

A posto allora, non vedo dove si ponga il problema

Inviato dal mio SM-A705FN utilizzando Tapatalk


We are called Cybermen. We were exactly like you once, but our cybernetic scientists realised that our race was getting weak. Our lifespan was getting shorter, so our scientists and doctors devised spare parts for our bodies until we could be almost completely replaced. Our brains are just like yours, except that certain weaknesses have been removed. Weaknesses like... emotions, pain. You will become like us. You will be upgraded.

Rain

solo nel sesto omnibus, "L'ira della prima lanterna" non è integrale.  :)

La pioggia è vita; la pioggia è la discesa del cielo sulla terra; senza la pioggia, non ci potrebbe essere vita. (John Updike)

Sostieni DC Leaguers
http://www.dcleaguers.it/forum/new-leaguers/aiuto-per-rinnovo-201920/

ClarkArrow46

#1232
Lanterna Verde di Geoff Johns Omnibus 4

Nella notte più profonda nessun malvagio sfugga alla mia ronda.

Volume interamente dedicato all'evento La Notte più Profonda che ho trovato soddisfacente e appagante in buona misura.

Però devo ammettere di aver avuto la sensazione che Johns abbia seguito un copione piuttosto standard e canonico, con le difficoltà e i colpi di scena proprio dove ci si aspetterebbe di trovarli.

Forse perché ormai conosco troppo bene Johns e ho letto parecchi eventi che ha scritto?
Sarei curioso di sapere se hanno avuto la mia stessa sensazione altri utenti.  :ahsisi:

É stato un volume pieno di azione e di confronti (con il presente e con il passato) ma che in certi casi avrei voluto fossero approfonditi meglio, ecco per assurdo c'é anche troppa azione e forse pecca un po' di ricerca di caratterizzazione e attenzione ai dettagli.

Sicuramente questa Notte più Profonda mi ha suscitato stupore alla vista di alcuni personaggi, su tutti ovviamente
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.


Quando parlo di "copione canonico" mi riferisco ad esempio alle interazioni dei vari corpi di fronte alla minaccia della Notte più Profonda, non so l'ho trovata bella ma anche scontata.

Il finale invece mi ha sorpreso e mi é piaciuto decisamente.   :sisi:

Comunque avevo un dubbio nei volumi precedenti ma ora sono convinto che Snyder si sia ispirato a questa serie per scrivere la sua JL, Metal e Death Metal:

(Spoiler sul volume 4 e sulla gestione Snyder)
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.

Insomma mi pare evidente che certe scelte di Snyder abbiano qui le loro radici.  :ahsisi:

Al momento é una serie di altissimo valore, come diceva Chocozell magari fossero tutte così le gestioni supereroistiche, tuttavia la JSA per me é ancora un gradino sopra: la sensazione di legame familiare, di forte empatia, di supereroismo puro che mi ha dato quella serie per ora Jordan e i vari corpi delle Lanterne non sono riusciti a trasmettermelo.

Rimane comunque un altro volume di ottimo livello che sono felice di aver letto.

In conclusione contento dell'azione e della trama, ma vorrei di più da un punto di vista introspettivo e di profondità.

Disegni eccellenti nei capitoli dell'evento principale, accettabili in quelli della serie parallela "Green Lantern".

Procedo con gli ultimi due.  :ahsisi:

Voto: 8.5




ClarkArrow46

Lanterna Verde di Geoff Johns Omnibus 5

Fin dove può spingersi un uomo per lottare per ciò in cui crede?

In questo volume ho trovato accolte in buona misura le mie speranze segnalate nel volume precedente: qui l'azione a mio avviso non straborda e questo permette di avere dialoghi e rapporti tra i personaggi un po' più profondi e costruiti.

La trama mi ha intrigato e intrattenuto con
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.

e Hal Jordan che é costretto a stringere patti ed "amicizie" inusuali.

Uno dei capitoli che ho apprezzato maggiormente é Larfleeze Christmas Special 1 dove Larfleeze aspetta a gloria Babbo Natale  :stralol:
É quasi comico, ma ha un finale davvero molto bello. Per me é una vera chicca. :ahsisi:

Il canovaccio é lo stesso dei precedenti: Hal protagonista principale con le altre lanterne in rilievo a fasi alterne.

Per quanto riguarda la seconda parte del volume abbiamo la guerra delle Lanterne verdi che é piacevole e regala qualche bel colpo di scena come
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.

ma sinceramente non é niente di memorabile.

Purtroppo un aspetto negativo rispetto ai volumi precedenti é che cambia il disegnatore principale della serie e per me Mahnke non é male, ma non é certo all'altezza di Ivan Reis.
A mio parere i disegni passano da eccellenti a buoni.

Procedo con il sesto e ultimo volume, che se non erro é l'inizio del New52 e il termine della gestione Johns, e poi tiro le somme.  :up:

Voto: 8+




pumui75

Ho un quesito di  natura economica :
Meglio comprare la versione inglese o aspettare quella italiana (mi pare quasi completa se non vado errato )?
saluti dal colle ASTAGNO DI ANCONA

Ozymandias

Con i volumi Leggende DC de La gazzetta si avrebbe la prima parte della run, fino a Ricercato: Hal Jordan.
Poi bisogna vedere se proseguiranno con la collana.


Inviato dal mio SM-A525F utilizzando Tapatalk


Chocozell

Citazione di: pumui75 il 27 Agosto 2021, 13:06:51
Ho un quesito di  natura economica :
Meglio comprare la versione inglese o aspettare quella italiana (mi pare quasi completa se non vado errato )?
Gli Omnibus Lion ad oggi si trovano tutti insieme a prezzi abbordabili(e comunque sono completi di tutto il materiale di Johns). Se ma tenessero il prezzo USA, la cifra sarebbe più o meno simile.

Inviato dal mio Redmi 7 utilizzando Tapatalk

Firma.png


Ardefede76

Io dico la mia, li ho visti a non meno di 450€ in blocco i 6 omnibus e.. Proprio abbordabile non direi  :lolle:

ClarkArrow46

Citazione di: Ardefede76 il 27 Agosto 2021, 15:26:31
Io dico la mia, li ho visti a non meno di 450€ in blocco i 6 omnibus e.. Proprio abbordabile non direi  :lolle:

Se hai pazienza le offerte si trovano, io li presi su Ebay grazie a Choco che mi segnalò un inserzione a 330€ per tutti e 6.  :up:

Non é poco lo stesso lo so ma é un prezzo accettabile per la quantità e qualità.




Cosmonauta

Io ormai per comprarli aspetto l'edizione Panini sperando siano Omnibus al pari di quelli USA, quelli Planeta/Lion non mi sono mai piaciuti. Però non essendo Batman chissà se e quando arriveranno :asd:
Cosmonauta si espande sulle sue pagine di Hypertime of Comics di FACEBOOK e INSTAGRAM


Oh mio Dio! Il futuro! I miei genitori, tutti i miei conoscenti, la mia ragazza... perduti, perduti per sempre! Yahoo!

Chocozell

Quelli USA li scartai all'epoca. Esageratamente grossi. Preferisco quelli Lion. Pratici e di buona qualità (tranne il 6, un po' cheap.)
Firma.png


pumui75

Ok grazie le info vedrò cosa  trovo in giro !
saluti dal colle ASTAGNO DI ANCONA

ClarkArrow46

Lanterna Verde di Geoff Johns Omnibus 6

Hal Jordan: la più grande tra le Lanterne Verdi

Quante volte abbiamo letto o sentito dire questa frase? Questa serie é uno dei motivi per cui questa frase esiste.  :sisi:

Volume conclusivo della gestione Johns inaspettatamente altalenante.

Essendo la prima parte di Lanterna Verde del New52 ci sono dei cambiamenti che non mi hanno fatto impazzire: ad inizio e a metà volume seguiamo le gesta di due personaggi a cui secondo me é stata data troppa rilevanza
Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.

All'interno del New52 questa rilevanza avrà un suo senso, ma nel recupero a posteriori dei 6 omnibus questo focus sul finale su personaggi così, per me, stona (ma forse la verità é che non mi piace molto nessuno dei due pg)  :ahsisi:

Ci sono quindi state delle parti che non mi hanno appassionato molto, meglio gli archi narrativi relativi al segreto della tribù Indaco, a Mano Nera e alla Prima Lanterna.

Speravo in un finale in crescendo invece, viste le alte aspettative, mi stavo sentendo anche un po' deluso da un volume buono ma tutto fuorché memorabile.

E proprio quando mi stavo rassegnando all'idea di un finale di poco conto ecco che per fortuna Johns da un ultimo tocco di classe alla sua gestione con l'ultimo arco narrativo speciale che posso dire da un finale soddisfacente all'intera serie.

Non vi confondete, non vorrei sembrare troppo critico, é un'ottima lettura anche se altalenante, la parte conclusiva tira su il voto.

Voto: 8


Giudizio complessivo

Sono molto soddisfatto della serie anche se davvero memorabili sono i primi 4, negli ultimi due sia la qualità dei disegni che della storia sono statibun po' inferiore rispetto ai precedenti.

Questa lunga gestione é incentrata su Hal Jordan in primis e poi sul corpo delle lanterne verdi e sugli altri colori dello spettro emotivo.

É una scelta che porta il lettore a esplorare il cosmo e vedere tantissimi individui differenti ma a legarsi e ad appassionarsi veramente solo ad una storia: quella di Hal Jordan.

Questa la ritengo una lama a doppio taglio perché seppur esplosiva, piena di azione e colore potrebbe essere considerata un po' povera di trasporto emotivo se non si é completamente presi dalla storia di Hal Jordan.

E credo sia il mio caso, conoscevo Hal ma qui ho approfondito il suo essere e per i miei gusti é un po' troppo strafottente e spavaldo.

Nella mia testa mi sono trovato più volte a volerla paragonare alla JSA di Johns, ma sono giunto alla conclusione che questo confronto é sbagliato perché la JSA si pone come fine ultimo di mostrare lo spirito supereroistico e dell'importanza della famiglia, mentre Lanterna Verde ha l'obbiettivo di mostrarci che, anche se l'universo in cui viviamo é davvero un posto immenso, noi contiamo e ci deve importare di quello che succede a noi e al resto del mondo.

Non dobbiamo vivere senza emozioni, ma dobbiamo accoglierle e viverle: amore, speranza, rabbia, avarizia, compassione, paura e volontà, non é forse dalle emozioni che nasce la vita?

Possiamo dire di star vivendo se non sentiamo le emozioni? Io credo di no, credo che in quel caso saremmo noi dei guardiani dell'universo (del nostro piccolo mondo) che ci priviamo da soli del "sentire", del "vivere".

Ecco mi piace credere che Johns abbia voluto dirci "vedete le emozioni sono i colori vibranti che ci circondano e ci rendono ciò che siamo: esseri viventi. Le emozioni infatti non solo altro che l'ingrediente per la vita".

Merita il recupero?
Sarò sincero mi é piaciuta molto ma per le premesse e la fama che si porta dietro mi aspettavo qualcosa di meglio, lato azione e trama é stupenda ma secondo me pecca di coinvolgimento emotivo, non quanto avrei voluto almeno.

Comunque non sarà perfetta, ma é sicuramente una delle migliori gestioni in casa DC di sempre e se non la leggerete mai siete voi a rimetterci.

Voto medio dell'intera serie: 8.5


Ah..
La JSA rimane imbattuta  :P




Hugostrange70

Per me è la cosa migliore mai letta in ambito prettamente supereroistico, però io gli ultimi due omnibus della jsa devo ancora leggerli  :burnes:

Arkin Torsen

A me questa gestione è piaciuta, soprattutto nell'ultima parte, ma non la reputo il vertice della DC. Hal mi stava piuttosto antipatico, poi l'ho rivalutato e ora mi è indifferente. Il mio personaggio preferito, all'interno di questa luuuunga saga, è Sinestro e probabilmente proprio per questo motivo preferisco la parte New 52 del lavoro di Johns. Ci sono personaggi che mi sono rimasti impressi come l'Agente Arancione, il Viandante e Atrocitus.
Johns punta molto sui sentimenti, cosa che a me piace un sacco, però poi secondo me gli manca sempre (o quasi, l'eccezione a mio parere è Flash: rinascita) qualcosa per arrivare da 8/9 a 10.
La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)