News:

Sostenete DC Leaguers (scopri come).

Menu principale

I Bastardi di Pizzofalcone - di Maurizio de Giovanni

Aperto da De.Paperis, 30 Gennaio 2019, 16:30:56

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Deadpool

Citazione di: Deadpool il 16 Ottobre 2023, 11:42:18

I bastardi di pizzofalcone n.04
Gelo


Soggetto: De Giovanni Maurizio
Sceneggiatura: Brancato Sergio
Disegni: Fiengo Fabiana
Colori:  Boccia Giuseppe, Imparato Chiara, Fiengo Fabiana, Catone Marianna, Monte Michele, Matrone Marco, Carotenuto Francesca, Ansaldi Barbara, Iarossi Paolo, Giordano Valeria, Paraggio Marco, Rocca Massimo, Izzo Giovanna
Copertina: Fiango Fabiana


All'improvviso lo senti, il freddo... ti arriva addosso come una mazzata...

L'inverno è arrivato a Napoli e in quella città gelata i Bastardi di Pizzofalcone devono svolgere un'indagine scomoda nel mondo degli studenti universitari. Cosa si nasconde dietro l'efferato omicidio dei due fratelli Grazia e Biagio Varricchio? Chi poteva odiare a tal punto i due ragazzi? Intanto la squadra dei Bastardi vede emergere le proprie debolezze psicologiche e sentimentali. Perché ogni buon investigatore ha i suoi punti di fragilità. E ci vogliono coraggio, istinto e fiuto per portare a termine le indagini, nonché per sopravvivere al malessere quotidiano...



In uscita il 18/10/2023

Anteprima:

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.

L'ho appena finito

Sempre un ottimo giallo quello imbastito da "de giovanni" e poi fumettizzato da Brancato, come da titolo il caso va abbastanza lento come a sentire quasi il peso del gelo che ha circondato Napoli, l'assassino si potrebbe intuire già dalle prime pagine ma te ne rendi effettivamente conto solo al termine della lettura il che denota un'ottima scrittura di fondo, i disegni mi hanno convinto come nelle precedenti edizioni (non mi dispiace che siano furryzati anzi) l'unico nodo un pò indigesto è la cadenza con cui vengono prodotti, perchè ok che c'è il caso da risolvere ma vengon portate avanti diverse sottotrame che se non hai letto i capitoli precendeti o (come nel mio caso) non li ircordi più fai un pò fatica a seguire tutto per filo e per segno.

Promosso e spero continuino a produrne.