News:

Sostenete DC Leaguers (scopri come).

Menu principale

Suicide Risk - di Mike Carey, Elena Casagrande

Aperto da Azrael, 28 Maggio 2014, 16:24:11

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

eddiekrueger

Letto tutto nell'ultima settimana... i primi due volumi non mi dispiacevano, poi ha preso una piega totalmente assurda che ho dovuto terminare la serie a fatica <_<

Heimdall

Citazione di: Azrael il 28 Maggio 2014, 16:24:11
SUICIDE RISK VOL.1
di Mike Carey, Elena Casagrande
16x24, B+al, 120 pp, col.
€ 14,00

Letto in digitale questo primo volume e devo dire che la partenza è piuttosto fiacca.
Carey produce una narrazione altamente caotica dove si viene immersi in situazioni "in media res" che invece di suscitare curiosità portano soltanto ad una grossa confusione.
I dialoghi tra i personaggi danno alcune cose per scontato e quindi il senso di spaesamento è piuttosto accentuato. Se ci mettiamo poi pure dei personaggi piatti ed un argomento centrale debole si ottiene una mezza ciofechina....  :ahsisi:
Elena Casagrande, qui ai suoi inizi di carriera, mediamente brava: alcuni personaggi come Diva riusciti in pieno, altri da rimandare senza dubbio.

Voto: 5


Non è una brutta cosa rendersi conto che non si hanno tutte le risposte. Poi cominci a fare le domande giuste....

Paolo Papa

vendo tanti fumetti ALAN MOORE, ATTICA, FRANK MILLER, PANINI, BAO, SALDAPRESS, MAGIC PRESS, BD, BONELLI, MONDADORI, MANGA, ETC

http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/(na)-vendo-grandi-saghe-planeta-nathan-never-brendon-altro/

Heimdall



Non è una brutta cosa rendersi conto che non si hanno tutte le risposte. Poi cominci a fare le domande giuste....