News:

Sostenete DC Leaguers (scopri come).

Menu principale

Zagor - di Guido Nolitta 2.0

Aperto da Azrael, 29 Luglio 2018, 00:58:14

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questa discussione.

Kiryu

#75
Citazione di: Mordecai Wayne il 19 Aprile 2019, 21:19:45
Citazione di: Kiryu il 19 Aprile 2019, 21:04:10
Citazione di: Mordecai Wayne il 19 Aprile 2019, 17:11:04
No ne ha 80.

Immagino che comunque sia un formato ridotto (seppur non di molto) da quello originale. A sto punto penso che proverò a recuperare qualche albo su ebay o sul sito stesso della Bonelli.
I primi 23 numeri erano a 130 pp per poi passare alle classiche 98.
Comunque ristampavano gli albi a striscia, quindi le storie erano già spezzettate allora.

Questo lo immaginavo. Lo è stato anche per Tex. Solo una cosa che mi lascia un po perplesso di queste ristampe è che se si ha la possibilità di reperire gli albi normali si risparmia. Alcuni mi fecero notare che il costo di Tex Classic anche se molto economico se paragonato a Tex Nuova Ristampa con quest'ultimo si va a risparmiare se si somma lo stesso numero di storie. Certo apprezzo l'iniziativa della Bonelli e bisogna considerare che c'è anche la colorazione quindi è giusto dover pagare qualcosa in più però a conti fatti almeno per me avrei preferito una ristampa in bianco e nero con lo stesso numero di pagine dell'edizione originale ma con un prezzo più conveniente (vabbeh questo discorso lo faccio io che purtroppo non posso acquistare fumetti con la pala, magari altri possono permettersi di pagare qualcosa in più  :asd:). Infatti ho smesso di acquistare Tex Classic per questo motivo e sto recuperando un po alla volta Nuova Ristampa sul sito Bonelli. Per Zagor valuterò che fare.
Da quanto mi hai detto comunque solo i primi 23 sono raccolte delle strisce. Se dal 24 in poi mantengono il formato di 98 pagine senza alzare troppo il prezzo magari la recupero.

Mordecai Wayne

Citazione di: Kiryu il 20 Aprile 2019, 00:19:51
Citazione di: Mordecai Wayne il 19 Aprile 2019, 21:19:45
Citazione di: Kiryu il 19 Aprile 2019, 21:04:10
Citazione di: Mordecai Wayne il 19 Aprile 2019, 17:11:04
No ne ha 80.

Immagino che comunque sia un formato ridotto (seppur non di molto) da quello originale. A sto punto penso che proverò a recuperare qualche albo su ebay o sul sito stesso della Bonelli.
I primi 23 numeri erano a 130 pp per poi passare alle classiche 98.
Comunque ristampavano gli albi a striscia, quindi le storie erano già spezzettate allora.

Questo lo immaginavo. Lo è stato anche per Tex. Solo una cosa che mi lascia un po perplesso di queste ristampe è che se si ha la possibilità di reperire gli albi normali si risparmia. Alcuni mi fecero notare che il costo di Tex Classic anche se molto economico se paragonato a Tex Nuova Ristampa con quest'ultimo si va a risparmiare se si somma lo stesso numero di storie. Certo apprezzo l'iniziativa della Bonelli e bisogna considerare che c'è anche la colorazione quindi è giusto dover pagare qualcosa in più però a conti fatti almeno per me avrei preferito una ristampa in bianco e nero con lo stesso numero di pagine dell'edizione originale ma con un prezzo più conveniente (vabbeh questo discorso lo faccio io che purtroppo non posso acquistare fumetti con la pala, magari altri possono permettersi di pagare qualcosa in più  :asd:). Infatti ho smesso di acquistare Tex Classic per questo motivo e sto recuperando un po alla volta Nuova Ristampa sul sito Bonelli. Per Zagor valuterò che fare.
Da quanto mi hai detto comunque solo i primi 23 sono raccolte delle strisce. Se dal 24 in poi mantengono il formato di 98 pagine senza alzare troppo il prezzo magari la recupero.
No. Solo la foliazione è cambiata dal #24. La ristampa delle serie a striscia è continuata sino al #68, con qualche eccezione di inediti inframmezzati. Comunque questa, come quella di Tex, dovrebbe essere una ristampa solo delle serie a striscia, per questo hanno scelto un numero di pagine più basso, così anche da presentare gli albi ad un prezzo popolare.
Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
Look!


Kiryu

Citazione di: Mordecai Wayne il 20 Aprile 2019, 06:58:47
No. Solo la foliazione è cambiata dal #24. La ristampa delle serie a striscia è continuata sino al #68, con qualche eccezione di inediti inframmezzati. Comunque questa, come quella di Tex, dovrebbe essere una ristampa solo delle serie a striscia, per questo hanno scelto un numero di pagine più basso, così anche da presentare gli albi ad un prezzo popolare.

Ah quindi saranno solo sulle strisce. Beh a sto punto penso che mi orienterò su alcuni annunci su ebay.

Mordecai Wayne

Citazione di: Kiryu il 20 Aprile 2019, 08:57:37
Citazione di: Mordecai Wayne il 20 Aprile 2019, 06:58:47
No. Solo la foliazione è cambiata dal #24. La ristampa delle serie a striscia è continuata sino al #68, con qualche eccezione di inediti inframmezzati. Comunque questa, come quella di Tex, dovrebbe essere una ristampa solo delle serie a striscia, per questo hanno scelto un numero di pagine più basso, così anche da presentare gli albi ad un prezzo popolare.

Ah quindi saranno solo sulle strisce. Beh a sto punto penso che mi orienterò su alcuni annunci su ebay.
Così è l'intento della collana, infatti ripropongono le copertine delle serie a strisce. Bisogna anche vedere se arriveranno sino a compimento dell'opera e il successo che avrà.
Se compri dell'usato fai solo attenzione che non ti rifilino la ristampa Zagor durata 161 numeri. Si differenzia dalla collana Zenith per una numerazione diversa, era partita dal #1 e non dal #51, e per la scritta Zagor in rosso sulla costina sopra alla numerazione. Dico questo perché vale meno, per i suddetti motivi.
Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
Look!


Kiryu

Citazione di: Mordecai Wayne il 20 Aprile 2019, 09:00:37
Citazione di: Kiryu il 20 Aprile 2019, 08:57:37
Citazione di: Mordecai Wayne il 20 Aprile 2019, 06:58:47
No. Solo la foliazione è cambiata dal #24. La ristampa delle serie a striscia è continuata sino al #68, con qualche eccezione di inediti inframmezzati. Comunque questa, come quella di Tex, dovrebbe essere una ristampa solo delle serie a striscia, per questo hanno scelto un numero di pagine più basso, così anche da presentare gli albi ad un prezzo popolare.

Ah quindi saranno solo sulle strisce. Beh a sto punto penso che mi orienterò su alcuni annunci su ebay.
Così è l'intento della collana, infatti ripropongono le copertine delle serie a strisce. Bisogna anche vedere se arriveranno sino a compimento dell'opera e il successo che avrà.
Se compri dell'usato fai solo attenzione che non ti rifilino la ristampa Zagor durata 161 numeri. Si differenzia dalla collana Zenith per una numerazione diversa, era partita dal #1 e non dal #51, e per la scritta Zagor in rosso sulla costina sopra alla numerazione. Dico questo perché vale meno, per i suddetti motivi.

Grazie per l'avviso. Comunque se è una questione di collezionismo non mi importa molto di avere la serie originale anche perché penso che trovare i volumi originali a un prezzo abbordabile e in condizioni buone (non molti hanno cura di fumetti acquistati da un mese figuriamoci di materiale molto vecchio) sia tutt'altro che facile.

Mordecai Wayne

Citazione di: Kiryu il 20 Aprile 2019, 12:33:44
Citazione di: Mordecai Wayne il 20 Aprile 2019, 09:00:37
Citazione di: Kiryu il 20 Aprile 2019, 08:57:37
Citazione di: Mordecai Wayne il 20 Aprile 2019, 06:58:47
No. Solo la foliazione è cambiata dal #24. La ristampa delle serie a striscia è continuata sino al #68, con qualche eccezione di inediti inframmezzati. Comunque questa, come quella di Tex, dovrebbe essere una ristampa solo delle serie a striscia, per questo hanno scelto un numero di pagine più basso, così anche da presentare gli albi ad un prezzo popolare.

Ah quindi saranno solo sulle strisce. Beh a sto punto penso che mi orienterò su alcuni annunci su ebay.
Così è l'intento della collana, infatti ripropongono le copertine delle serie a strisce. Bisogna anche vedere se arriveranno sino a compimento dell'opera e il successo che avrà.
Se compri dell'usato fai solo attenzione che non ti rifilino la ristampa Zagor durata 161 numeri. Si differenzia dalla collana Zenith per una numerazione diversa, era partita dal #1 e non dal #51, e per la scritta Zagor in rosso sulla costina sopra alla numerazione. Dico questo perché vale meno, per i suddetti motivi.

Grazie per l'avviso. Comunque se è una questione di collezionismo non mi importa molto di avere la serie originale anche perché penso che trovare i volumi originali a un prezzo abbordabile e in condizioni buone (non molti hanno cura di fumetti acquistati da un mese figuriamoci di materiale molto vecchio) sia tutt'altro che facile.
Si giusto. Il mio avviso era che se trovi la ristampa Zagor portala a casa a poco, visto che non vale quasi nulla. Tanto a te interessa solo leggere le storie da quel che ho capito.
Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
Look!


Kiryu

Citazione di: Mordecai Wayne il 20 Aprile 2019, 12:57:14
Si giusto. Il mio avviso era che se trovi la ristampa Zagor portala a casa a poco, visto che non vale quasi nulla. Tanto a te interessa solo leggere le storie da quel che ho capito.

Se fosse facile da reperire un pensierino lo farei. Del resto Nathan Never l'ho preso ib originale perché la serie si trova facilmente anche a prezzi buoni. Nel caso di Zagor invece sarebbe un enorme sbattimento e di sicuro a prezzi alti.

Mordecai Wayne

Citazione di: Mordecai Wayne il 08 Aprile 2019, 10:32:20


Zagor Classic n. 2, mensile
Tradimento!


Soggetto e sceneggiatura: Guido Nolitta
Disegni: Gallieno Ferri
Copertina: Gallieno Ferri
Colori: GFB Comics


Accompagnato dal suo nuovo piccolo amico messicano perennemente affamato, Zagor si imbatte in un gruppo di indiani Seneca armati fino ai denti. Per scoprire dove abbiano trovato tanti fucili e tante munizioni, lo Spirito con la Scure e Cico ne seguono le tracce a ritroso sino all'avamposto militare numero cinque dove li attende però un tragico e raccapricciante spettacolo: tutti i soldati sono stati brutalmente massacrati...


In uscita il 13/04/2019

Anteprima:

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.

Questo secondo numero che vede Zagor intento a fermare la rivolta Indiana guidata da Kanoxen, salito alle cronache per essere il primo villain indiano della serie, presenta delle caratteristiche già più moderne rispetto al primo numero. Ad iniziare dal vestiario dove Zagor ha perso le fasce ai polsi e la casacca non presenta frange, così come Cico ha perso l'ingombrante sombrero. Tutte caratteristiche che rallentavano il processo di disegno a catena a cui era sottoposto Ferri.
Inoltre inizia qui la caratteristica di Zagor di visitare e tenere contatti con i vari forti della zona per tastare il polso delle situazioni delle varie tribù indiane. Spesso Zagor è ben accolto dagli abitanti, dai soldati e dai sotto ufficiali dell'esercito che animano questi avamposti militari, un po' meno dagli ufficiali.
In questo numero ne abbiamo un lampante esempio con il comandante di Fort Pitt.
Per quanto riguarda l'abilità artistica di Ferri già da questi primi numeri viene evidenziata la sua abilità nel tratteggiare i brutti ceffi con caratteristiche fisionomie che nel tempo diventeranno il suo marchio di fabbrica.

Voto: 7.5
Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
Look!


magicgabri85

Si molto valido anche questo secondo numero una bella sfida questo primo villain indiano aiutato dal traditore francese. Da notare come Cico abbia già salvato tre volte la pellaccia allo spirito con la scure, un po' x abilità e molta fortuna fanno del messicano un valido alleato

Leonard13

"Le Meraviglie sono qui per restare. E ce ne sono sempre di più. Citizen V, la Trottola, Blue Diamond... Se volessi, potrei continuare ad aspettare, ma questo fermerebbe solo me, non loro. E la cosa che vidi quando fui su quel palazzo e quell'onda iniziò a infrangersi intorno a me è che non saranno loro ad adattarsi a noi. Ormai il mondo è diverso. Le regole sono cambiate. Per sempre. E nessuno ha idea di cosa ci riserverà il futuro. Però la sai una cosa? Scoprirlo sarà un gran divertimento!"
Marvels,Kurt Busiek.

"Stai cominciando a capire, Clark, questa è la fine, per tutti e due. Avremmo potuto cambiare il mondo, e ora guardaci. Io sono diventato un problema politico, e tu... tu sei una barzelletta. Voglio che ricordi, Clark, negli anni che verranno, nei tuoi momenti più intimi, voglio che ricordi la mia mano, attorno alla tua gola, voglio che ricordi... l'unico uomo che ti ha battuto."
Il Ritono Del Cavaliere Oscuro,Frank Miller.

"E io...gli ho mostrato,che un uomo senza speranza è un uomo senza paura."
Devil Rinascita,Frank Miller.

Mordecai Wayne

Il volume era interessante però non mi farei troppe aspettative. Non è allo stesso livello della mini di Mister No per intenderci.
Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
Look!


Arkin Torsen

A mio parere il primo numero era proprio robetta.
La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)

Kiryu

Ma è un reboot come quello di Mister No oppure si collega alla serie principale?

Mordecai Wayne

È una riscrittura delle origini del personaggio. Con questa mini vogliono accorpare anni di storie con l'aggiunta di qualche retroscena. A livello di continuità non è un vero reboot.
Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
Look!


Mordecai Wayne



Zagor n. 646, mensile
I servi di Cromm


Soggetto: Moreno Burattini
Sceneggiatura: Moreno Burattini
Disegni: Esposito Bros.
Copertina: Alessandro Piccinelli


I Servi di Cromm, la setta irlandese che vorrebbe ripristinare gli antichi culti celtici liberando l'Irlanda dal dominio inglesi, si sono rifugiati in America dopo aver visto impiccare i loro capi nella loro terra, e da lì preparano la riscossa e la rivalsa. La riscoperta di remoti rituali dei druidi da parte del fondatore, Aidan Lynch, prima di finire sulla forca come ribelle e rivoluzionario, aveva aperto la prospettiva dell'uso della magia per raggiungere gli scopi della congrega. Il nuovo capo, denominato Araldo di Cromm, seguendo il suo esempio, compie sacrifici umani bagnando di sangue una riproduzione in metallo del Triskelion, uno dei simboli sacri ai celti. I Servi di Cromm vogliono vendicarsi di Zagor e di Lucius Murphy, responsabili di aver sgominato gran parte degli adepti in un recente passato, ma in particolare sembrano voler catturare vivo lo Spirito con la Scure per sottoporlo a un rito magico dagli scopi misteriosi. L'eroe di Darkwood salva Lucius da un agguato e poi, insieme a lui, si mette sulle tracce del covo degli adepti dove l'Araldo ha la sua base operativa...


In uscita il 03/05/2019

Anteprima:

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.
Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
Look!