I miei eroi sono sempre stati tossici - di Brubaker & Phillips

Aperto da Azrael, 20 Giugno 2018, 11:03:20

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

LoBoFyah

molto carina come storia, non banale come potrebbe risultare all'inizio.
interessanti poi le varie nozioni sulle passioni tossiche di vari personaggi famosi del passato

Rain

Bru è sempre sul pezzo  :ahsisi:
Altra storia ambientata nel mondo di Criminal che mi ha preso subito.
La protagonista ci trascina nella sua visione un pò distorta della vita..piena di guai...
Unico rammarico: troppo breve.

Ora aspettiamo le nuove storie di Criminal, Bru è sempre in forma e questo universo ha ancora molto da dire  :up:

La pioggia è vita; la pioggia è la discesa del cielo sulla terra; senza la pioggia, non ci potrebbe essere vita. (John Updike)

Sostieni DC Leaguers
http://www.dcleaguers.it/forum/new-leaguers/aiuto-per-rinnovo-201920/

Azrael


I miei eroi sono sempre stati tossici
1ª ristampa


Autori: Ed Brubaker, Sean Phillips
17x26, C., 72 pp., col.|15€
Contiene: My Heroes Have Always Been Junkies
PANINI COMICS

Ellie è un'adolescente che ha sempre avuto un'idea romantica dei drogati fin dalla morte di sua madre, tossicodipendente, dieci anni prima. Ma quando si ritrova in una lussuosa clinica di disintossicazione dove nulla è come appare, troverà l'amore e scoprirà come le droghe e l'omicidio spesso vadano a braccetto. La prima graphic novel di Brubaker e Phillips è una seducente e oscura storia di formazione, un capitolo nuovo e indipendente della loro pluripremiata saga di Criminal.
INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE

The Batman (2022) - Batcycle 🦇 REEL

The Batman (2022) McFarlane by Jim Lee 🦇 REEL 🦇



Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
Combatteremo le idee con idee migliori

Ben-Point

L'ho visto in una libreria Mondadori, e mi verrebbe quasi voglia di farci un pensierino, anche perché sembra che non vi siano rimandi importanti a Criminal (che non ho letto) che possano rovinare la lettura.

"The hell am I even doin'?"

Arkin Torsen

Letto. Il tema trattato non rientra tra i miei preferiti, anzi. Motivo per cui ho lasciato passare tanto tempo prima di recuperare il fumetto. L'ho letto e mi è piaciuto. Come al solito Bru sorprende nel finale: dopo aver costruito una storia che ti porta in una direzione, ti manda da tutt'altra. E il bello è che ci sta alla grande e lo ringrazi pure per averti fregato!
Tre strisce per tavola e una regolarità che non opprime. Ho notato che Phillips disegna sempre gli uomini senza barba. Non ci avevo mai fatto caso, ci starò più attento le prossime volte.
Buona storia, bei disegni. Amore, droga, artisti, casini, giovani e altri casini. Ci sta.
La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)

lenuvoleparlanti

Ma anche Un brutto weekend e Un'estate crudele sono del gruppo Criminal
Giusto?

Paolo Papa

Citazione di: lenuvoleparlanti il 18 Aprile 2024, 11:10:31Ma anche Un brutto weekend e Un'estate crudele sono del gruppo Criminal
Giusto?

Assolutamente si.
Anzi, per me un'estate crudele è centrale nella saga di criminal
vendo tanti fumetti ALAN MOORE, ATTICA, FRANK MILLER, PANINI, BAO, SALDAPRESS, MAGIC PRESS, BD, BONELLI, MONDADORI, MANGA, ETC

http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/(na)-vendo-grandi-saghe-planeta-nathan-never-brendon-altro/