News:

Sostenete DC Leaguers (scopri come).

Menu principale

US Comic Books Artists Tournament

Aperto da Il Sorridente, 03 Aprile 2015, 00:02:54

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Billy Batson

Si dice che solo dopo i 30 km i pensieri si sfasciano definitivamente, il pane torna acqua e farina, la farina campo, il campo polvere e pioggia, e forse l'uomo che da Maratona arrivò ansimante ad Atene,prima di morire raccontò solo un sogno
CRAMPI di M. Lodoli

Clod

Ross


Inviato dal mio iPad con Tapatalk HD

We are called Cybermen. We were exactly like you once, but our cybernetic scientists realised that our race was getting weak. Our lifespan was getting shorter, so our scientists and doctors devised spare parts for our bodies until we could be almost completely replaced. Our brains are just like yours, except that certain weaknesses have been removed. Weaknesses like... emotions, pain. You will become like us. You will be upgraded.

Arkin Torsen

Bissette.

Ross è un mostro, ma dopo un po' mi risulta pesante.
La miglior vendetta è vivere bene, e stronzate del genere (John Constantine)

Heretic Bil

Citazione di: Clod il 03 Aprile 2015, 08:58:40
chiaramente non posso non dare il merito a Kirby per per le origini e per il design della stragrande maggioranza dei personaggi Marvel e di alcuni della DC.
E anche artisticamente parlando il suo contributo è indubbiamente rilevante.
Ma... dal momento che apprezzo maggiormente stili di disegno più moderni, non posso nemmeno non considerare Jimenez, uno dei miei disegnatori preferiti, nonché degno erede di un altro grande, George Perez.

Quindi voto Jimenez.


Inviato dal mio iPad con Tapatalk HD
Stessa identica situazione. Avrò il massimo rispetto per Kirby fino alla fine dei miei giorni, ma anche i miei occhi preferiscono da sempre uno stile di disegni più moderno, e Jimenez è veramente bravo in ciò che fa.
Voto perciò Phil Jimenez.

La seconda sfida è già più facile, perché seppur ci troviamo di fronte a due grandi artisti, per me Alex Ross rimane un colosso.

Instagram』♢『Facebook

Azrael

INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE

The Batman (2022) - Batcycle 🦇 REEL

The Batman (2022) McFarlane by Jim Lee 🦇 REEL 🦇



Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
Combatteremo le idee con idee migliori

Il Sorridente

#20
Siccome questo topic me lo permette, desidererei esporre una considerazione personale in merito all'arte di Stephen Bissette.
Si è dibattuto a lungo su questo forum sul fatto che l'arte di questo disegnatore, coadiuvata dalle chine dell'altrettanto straordinario John Totleben ( che ho colpevolmente dimenticato di menzionare in precedenza ), fosse stata mortificata dalla colorazione vecchio stile di Tatjana Wood.
Ora, non sono interessato a discutere su quanto necessario fosse l'utilizzo del colore in quel determinato contesto poiché quel che vorrei sapere da voi riguarda piuttosto un aspetto secondario della questione.
Siamo sicuri che la colorazione digitale avrebbe migliorato la resa dei disegni in questione ?
Benché sia il primo a riconoscere che in talune circostanze l'uso di colori pastosi non esaltasse lo splendore delle tavole così minuziosamente curate non posso d'altro canto esimermi dall'affermare che in molti altri casi essi abbiano contribuito alla buona riuscita dell'opera.
Prendiamo le seguenti tavole :

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.


Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.


Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.


E' forse giusto additare Tatjana Wood come un'incapace ?
Ho poi letto alcune storie recenti dedicando particolare attenzione a quelle connotate da sfumature horror.
Ecco i risultati più eclatanti :

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.


Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.


Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.
 

Tralasciando la mediocrità di questo artista, appare evidente come la colorazione moderna non riesca ad elevare la resa visiva degli avvenimenti lasciando così al lettore una profonda sensazione di dispiacere. 
E' poi chiaro che il mio non vuole essere un discorso generalizzato in quanto pure nella delusione si possono trovare delle parentesi di conforto come le seguenti :

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.


Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.


Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.


E voi che cosa ne pensate ?
Sono forse un retrogrado ( e se le cose stessero così, sono pronto ad accettarlo ) o c'è un fondo di verità nel mio discorso ?
La Marvel dopo Civil War si è troppo presa sul serio: oramai tutti i supereroi sono in qualche modo collegati fra loro, dentro a filiali degli Avengers e o Xmen, che fanno comunque riferimento allo Shield.
In pratica si è quasi tolta, se non per rari casi, il senso di fiaba che tanto era cara nel periodo passato...le identità segrete, ma anche il pattugliare le strade o il loro quotidiano tra i civili, sono particolari che man mano stanno sempre più perdendo presa nella Casa delle idee.

E mi rammarico, sì, avete capito bene, mi rammarico poiché la Marvel è stata la mia giovinezza.
E rimpiango una vera Casa delle Idee nella quale Licantropus, Shang-Chi e Capitan Mar-vell potevano convivere pacificamente. 
Lo rimpiango proprio quell' universo nel quale, mentre Galactus minacciava la Terra e Silver Surfer scorrazzava per i cieli di New York, l' Uomo Ragno e Devil saltavano tranquillamente fra i tetti ; quell' universo nel quale,  mentre gli X-men cercavano di impedire al conte Nefaria di nuclearizzare il mondo, i Vendicatori continuavano a farsi i cazzi propri tra annunci di ricerca di nuovo  personale e viaggi di nozze intorno al mondo.

Il Sorridente

#21
Desidero informare gli utenti che lo scontro tra Jack Kirby e Phil Jimenez è momentaneamente bloccato in una situazione di stallo nella quale entrambi vantano cinque voti a proprio favore.
Se qualche utente che non si è ancora espresso dovesse leggere questo messaggio, lo prego di concedere il proprio voto di modo da concludere questo scontro estenuante.
Ci tenevo inoltre a rendere noto che comincerò a proporre delle nuove sfide a partire da martedì sera, periodo entro il quale spero di aver archiviato i risultati dei primi due scontri.
Vi esprimo infine i miei auguri per una Pasqua lieta che vi auguro possa essere il punto d'inizio per un cammino ricco di successi e soddisfazioni.
La Marvel dopo Civil War si è troppo presa sul serio: oramai tutti i supereroi sono in qualche modo collegati fra loro, dentro a filiali degli Avengers e o Xmen, che fanno comunque riferimento allo Shield.
In pratica si è quasi tolta, se non per rari casi, il senso di fiaba che tanto era cara nel periodo passato...le identità segrete, ma anche il pattugliare le strade o il loro quotidiano tra i civili, sono particolari che man mano stanno sempre più perdendo presa nella Casa delle idee.

E mi rammarico, sì, avete capito bene, mi rammarico poiché la Marvel è stata la mia giovinezza.
E rimpiango una vera Casa delle Idee nella quale Licantropus, Shang-Chi e Capitan Mar-vell potevano convivere pacificamente. 
Lo rimpiango proprio quell' universo nel quale, mentre Galactus minacciava la Terra e Silver Surfer scorrazzava per i cieli di New York, l' Uomo Ragno e Devil saltavano tranquillamente fra i tetti ; quell' universo nel quale,  mentre gli X-men cercavano di impedire al conte Nefaria di nuclearizzare il mondo, i Vendicatori continuavano a farsi i cazzi propri tra annunci di ricerca di nuovo  personale e viaggi di nozze intorno al mondo.

Garedyen

Kirby e Bissette. I disegnatori come già detto da qualcuno in precedenza mi piacciono a seconda delle emozioni che riescono a trasmettere, e questi due autori sono dei campioni in questo.

...and their embers would reignite the fires of life...

Il Sorridente

#23
Benvenuto a bordo, Garedyen ! 
Ti ringrazio per aver preso parte a questo topic e spero che nelle prossime sfide tu possa renderci ulteriormente partecipi delle tue emozioni.
Ci sarà da divertirsi.
Ad ogni modo, il tuo voto risulta decisivo per la vittoria del Re che è così il primo tra i concorrenti ad accedere al secondo turno.
La Marvel dopo Civil War si è troppo presa sul serio: oramai tutti i supereroi sono in qualche modo collegati fra loro, dentro a filiali degli Avengers e o Xmen, che fanno comunque riferimento allo Shield.
In pratica si è quasi tolta, se non per rari casi, il senso di fiaba che tanto era cara nel periodo passato...le identità segrete, ma anche il pattugliare le strade o il loro quotidiano tra i civili, sono particolari che man mano stanno sempre più perdendo presa nella Casa delle idee.

E mi rammarico, sì, avete capito bene, mi rammarico poiché la Marvel è stata la mia giovinezza.
E rimpiango una vera Casa delle Idee nella quale Licantropus, Shang-Chi e Capitan Mar-vell potevano convivere pacificamente. 
Lo rimpiango proprio quell' universo nel quale, mentre Galactus minacciava la Terra e Silver Surfer scorrazzava per i cieli di New York, l' Uomo Ragno e Devil saltavano tranquillamente fra i tetti ; quell' universo nel quale,  mentre gli X-men cercavano di impedire al conte Nefaria di nuclearizzare il mondo, i Vendicatori continuavano a farsi i cazzi propri tra annunci di ricerca di nuovo  personale e viaggi di nozze intorno al mondo.

Il Sorridente

#24
Vincitore della seconda sfida è Alex Ross che ottiene una vittoria di misura per cinque voti a quattro.
La nostra terza sfida vedrà confrontarsi due disegnatori che hanno ben rappresentato la DC nel corso degli ultimi venti anni seppur tramite stili diversi.

Dan Jurgens

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.


Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.


Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.


Frank Quitely

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.


Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.


Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.
La Marvel dopo Civil War si è troppo presa sul serio: oramai tutti i supereroi sono in qualche modo collegati fra loro, dentro a filiali degli Avengers e o Xmen, che fanno comunque riferimento allo Shield.
In pratica si è quasi tolta, se non per rari casi, il senso di fiaba che tanto era cara nel periodo passato...le identità segrete, ma anche il pattugliare le strade o il loro quotidiano tra i civili, sono particolari che man mano stanno sempre più perdendo presa nella Casa delle idee.

E mi rammarico, sì, avete capito bene, mi rammarico poiché la Marvel è stata la mia giovinezza.
E rimpiango una vera Casa delle Idee nella quale Licantropus, Shang-Chi e Capitan Mar-vell potevano convivere pacificamente. 
Lo rimpiango proprio quell' universo nel quale, mentre Galactus minacciava la Terra e Silver Surfer scorrazzava per i cieli di New York, l' Uomo Ragno e Devil saltavano tranquillamente fra i tetti ; quell' universo nel quale,  mentre gli X-men cercavano di impedire al conte Nefaria di nuclearizzare il mondo, i Vendicatori continuavano a farsi i cazzi propri tra annunci di ricerca di nuovo  personale e viaggi di nozze intorno al mondo.

Joshuagraem

Frank,mi è bastata l'immagine di noi3  :wub:

Paulf0

Ho un dubbio: se non conosco gli artisti nel sondaggio, posso votarli senza mai aver letto una storia disegnata da loro basandomi solo sulle immagini che posti?
Tutti nascondono quello che sono veramente. A volte seppellisci una parte di te tanto in profondità da dimenticarti che esista e a volte vorresti solo dimenticarti chi sei.

               GATORADE ME, BIT*H!

Azrael

INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE

The Batman (2022) - Batcycle 🦇 REEL

The Batman (2022) McFarlane by Jim Lee 🦇 REEL 🦇



Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
Combatteremo le idee con idee migliori

Sefexir

Citazione
- "Sai qual è stata la cosa più difficile con te?"
- "La mia intelligenza superiore, il mio abbagliante carisma-- oh, i miei abiti impeccabili"
- "Lasciarti andare... Lasciare andare il Dottore è davvero... difficilissimo"

Joshuagraem

Citazione di: Paulf0 il 06 Aprile 2015, 22:01:55
Ho un dubbio: se non conosco gli artisti nel sondaggio, posso votarli senza mai aver letto una storia disegnata da loro basandomi solo sulle immagini che posti?
Secondo me si