Autore Topic: Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert  (Letto 7589 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Bruce Wayne

  • Arkham Asylum
  • *
  • Whatever
  • Spamma di meno, per la miseria!
  • Post: 14746
  • Apophenia
Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
« Risposta #30 il: 14 Settembre 2020, 17:17:55 »
  • La divisione in due "sotto-capitoli" credo derivi dalla pubblicazione originale sugli albi Walmart.

    Comunque concordo sui difetti.

    Soprattutto:



    Come avvengono salti temporali o come si salti improvvisamente da un fatto ad un altro senza una minima spiegazione e/o logica ad esempio:

    Spoiler: ShowHide
    Superman vince l'incontro di box e nella pagina dopo è mezzo morto nello spazio. Perchè?
    O come improvvisamente e senza spiegazioni Supes viene colpito da un fulmine che guarda caso lo divide in Clark e Superman, giusto perchè gli servivano separati per farli confrontare. E come questo ci sono tanti altri no sense.



    Lo stile di King è proprio fatto di questi elementi.
    Il problema è che li usa anche su una serie ongoing, dove il salto da una scena all'altra senza far vedere cosa c'è stato in mezzo, a volte genera problemi o non è proprio adatto.

    In questa mini invece l'ho sentita meno proprio perché come per l'equivalente del Batman Universe di Bendis ero ben consapevole si trattasse di una storia fuori continuity (o comunque non importante per la serie regolare) in cui io stesso mi pongo nei confronti dell'autore concedendogli maggiori libertà.

    King più volte ha detto di ispirarsi alle strisce dei Peanuts per esempio. In cui hai mini storie, non troppo legate l'una con l'altra, se non per frasi e situazione ricorrenti ("Bat", "Cat" dice niente?). Anche il come ci troviamo in una certa situazione (inserendo alcuni elementi "perché servono alla storia", non perché effettivamente c'è un qualche flusso di causa->effetto) o quali saranno poi le conseguenze una volta finita la storia che interessava raccontare sono elementi che King sembra giudicare "minori" e ininfluenti.

    Quindi, in un volume come questo ci può anche stare.
    Quando scrive (e su quello è bravo) storie da 8 pagine per vincere l'Eisner pure.

    Quando porta questi elementi su una serie regolare ongoing.... inizia a far storcere il naso.


    Offline jamirodavid

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1071
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #31 il: 14 Settembre 2020, 17:18:38 »
  • Letto tutto d’un fiato oggi!
    Più andavo avanti con la lettura più mi veniva voglia di metterlo subito in vendita!
    Tutto questo prima di giungere agli ultimi due capitoli che ho trovato veramente stupendi e che vagamente mi hanno ricordato all star Superman (paragone che per me finisce lì però)
    Storia che forse preso dalle aspettative ho sopravvalutato ma che alla fine ho trovato carina grazie agli ultimi due capitoli..
    Disegni manco a dirlo ottimi!

    Ps.
    King lo vorrei vedere di nuovo alle prese con l’azzurrone piuttosto che con il pipistrello!


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Offline 5MATT

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 171
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #32 il: 14 Settembre 2020, 19:49:15 »

  • Come avvengono salti temporali o come si salti improvvisamente da un fatto ad un altro senza una minima spiegazione e/o logica ad esempio:

    Spoiler: ShowHide
    Superman vince l'incontro di box e nella pagina dopo è mezzo morto nello spazio. Perchè?
    O come improvvisamente e senza spiegazioni Supes viene colpito da un fulmine che guarda caso lo divide in Clark e Superman, giusto perchè gli servivano separati per farli confrontare. E come questo ci sono tanti altri no sense.



    Io questa caratteristica invece l'ho vista proprio all'opposto, e cioè come un pregio. È chiaro che questa mini presenta una storia "ideale", celebrativa, e quindi non ho assolutamente sentito il bisogno della spiegazione per ogni situazione in cui Superman si ritrovava. Ho capito cosa King volesse comunicare in ogni parte, quale aspetto stesse approfondendo e quindi ho apprezzo molto il suo arrivare al cuore delle situazioni senza troppi giri di parole.
    Poi è chiaro che alcune scene
    Spoiler: ShowHide
    come quella del fulmine che divine Clark da Kal

    sono chiaramente pretestuose, ma ripeto, vista la natura della storia non ho mai storto la bocca.
    Ovviamente, è un classico caso in cui parliamo di gusti!

    Devo assolutamente leggere Man and Superman, sta scalando velocemente la lista dei recuperi...
    "Allora vai senza perdere altro tempo, vai veloce mentre l'ultima luce si spegne, vattene da Derry, allontanati dal ricordo... ma non dal desiderio. Quello resta, tutto ciò che eravamo e tutto ciò che credevamo da bambini, tutto quello che brillava nei nostri occhi quando eravamo sperduti e il vento soffiava nella notte. Parti e cerca di continuare a sorridere. Trovati un po' di rock and roll alla radio e vai verso tutta la vita che c'è con tutto il coraggio che riesci a trovare e tutta la fiducia che riesci ad alimentare. Sii valoroso, sii coraggioso, resisti. Tutto il resto è buio".

    Stephen King — It

    Offline ClarkArrow46

    • Kryptoniani
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2077
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #33 il: 14 Settembre 2020, 20:36:31 »
  • La divisione in due "sotto-capitoli" credo derivi dalla pubblicazione originale sugli albi Walmart.

    Ah ok non lo sapevo, thanks.  :up:


    Come avvengono salti temporali o come si salti improvvisamente da un fatto ad un altro senza una minima spiegazione e/o logica ad esempio:

    Spoiler: ShowHide
    Superman vince l'incontro di box e nella pagina dopo è mezzo morto nello spazio. Perchè?
    O come improvvisamente e senza spiegazioni Supes viene colpito da un fulmine che guarda caso lo divide in Clark e Superman, giusto perchè gli servivano separati per farli confrontare. E come questo ci sono tanti altri no sense.



    Io questa caratteristica invece l'ho vista proprio all'opposto, e cioè come un pregio. È chiaro che questa mini presenta una storia "ideale", celebrativa, e quindi non ho assolutamente sentito il bisogno della spiegazione per ogni situazione in cui Superman si ritrovava. Ho capito cosa King volesse comunicare in ogni parte, quale aspetto stesse approfondendo e quindi ho apprezzo molto il suo arrivare al cuore delle situazioni senza troppi giri di parole.
    Poi è chiaro che alcune scene
    Spoiler: ShowHide
    come quella del fulmine che divine Clark da Kal

    sono chiaramente pretestuose, ma ripeto, vista la natura della storia non ho mai storto la bocca.
    Ovviamente, è un classico caso in cui parliamo di gusti!

    Devo assolutamente leggere Man and Superman, sta scalando velocemente la lista dei recuperi...

    Fidati che Man and Superman é il miglior inno a Clark Kent che io abbia mai letto.

    É tra le mie preferite in assoluto della DC e forse la mia preferita sull'azzurrone.
    Ci sono certe scene.. tutto ciò che penso rappresenti Superman e l'uomo che lo rappresenta é in quel volume  :wub:

    Per questa storia capisco il tuo punto di vista e ci sta benissimo, sono io che sono molto analitico e non mi piace quando le cose avvengono tanto per avvenire. Se riesci a non darci troppo peso beato te!  :asd:



    Offline Ken Parker

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1205
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #34 il: 14 Settembre 2020, 20:49:22 »
  • Si ma ho guardato, costa un sacco per le 96 pagine che propone. Dimmi di più clark

    Offline Cosmonauta

    • Batman Inc.
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7886
    • Gotham City
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #35 il: 14 Settembre 2020, 20:53:59 »
  • Si ma ho guardato, costa un sacco per le 96 pagine che propone. Dimmi di più clark

    È il motivo per cui non l'ho comprato pure io.
    Aspetto e spero in una versione Panini più economica.
    Se volete bene a Cosmonauta venite sulla pagina Facebook di HYPERTIME OF COMICS



    Oh mio Dio! Il futuro! I miei genitori, tutti i miei conoscenti, la mia ragazza... perduti, perduti per sempre! Yahoo!

    Offline 5MATT

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 171
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #36 il: 14 Settembre 2020, 20:55:30 »
  • Ed è enorme! Nei ripiani della mia libreria quel formato non c’entra! :lolle:
    "Allora vai senza perdere altro tempo, vai veloce mentre l'ultima luce si spegne, vattene da Derry, allontanati dal ricordo... ma non dal desiderio. Quello resta, tutto ciò che eravamo e tutto ciò che credevamo da bambini, tutto quello che brillava nei nostri occhi quando eravamo sperduti e il vento soffiava nella notte. Parti e cerca di continuare a sorridere. Trovati un po' di rock and roll alla radio e vai verso tutta la vita che c'è con tutto il coraggio che riesci a trovare e tutta la fiducia che riesci ad alimentare. Sii valoroso, sii coraggioso, resisti. Tutto il resto è buio".

    Stephen King — It

    Offline ClarkArrow46

    • Kryptoniani
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2077



    Offline 5MATT

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 171
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #38 il: 14 Settembre 2020, 22:51:09 »
  • Grazie! :up:
    "Allora vai senza perdere altro tempo, vai veloce mentre l'ultima luce si spegne, vattene da Derry, allontanati dal ricordo... ma non dal desiderio. Quello resta, tutto ciò che eravamo e tutto ciò che credevamo da bambini, tutto quello che brillava nei nostri occhi quando eravamo sperduti e il vento soffiava nella notte. Parti e cerca di continuare a sorridere. Trovati un po' di rock and roll alla radio e vai verso tutta la vita che c'è con tutto il coraggio che riesci a trovare e tutta la fiducia che riesci ad alimentare. Sii valoroso, sii coraggioso, resisti. Tutto il resto è buio".

    Stephen King — It

    Offline Nightwing.YearOne

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 19
    • Le ali della notte
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #39 il: 17 Settembre 2020, 12:51:54 »
  • È un volume recente? Non lo trovo in fumetteria  :cry:
    Titano una volta, Titano per sempre

    Offline Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 154239
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #40 il: 17 Settembre 2020, 13:59:29 »
  • Recentissimo
    INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE



    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori

    Offline Ale87reds

    • Arkham Asylum
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2537
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #41 il: 17 Settembre 2020, 21:25:28 »
  • Letta, carina, la voglio rileggere!!!
    Ho trovato la partenza buona mentre la parte centrale un po' deboluccia, il pezzo migliore è nella parte finale!
    Mi sono sorpreso nello scoprire che King e io condividiamo la stessa visione del rapporto tra Superman e Batman
    Spoiler: ShowHide
    Clark fa vincere sempre Batman per compassione e amicizia, dimostrandosi lungimirante

    Consiglio

    Offline Cosmonauta

    • Batman Inc.
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7886
    • Gotham City
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #42 il: 27 Settembre 2020, 18:36:11 »
  • "Me se credi che cadrò a terra non sai niente su di me"

    King si cimenta con l'azzurrone e lo fa come suo solito con una storia molto toccante ed emotiva, esplorando l'animo profondo di Superman.
    Un Kubert in stato di grazia con le sue tavole contribuisce sia a rendere le scene d'azione adrenaliniche, sia a donare punti di forza aiutando l'inquadratura dei punti focali nei momenti chiave e regalando una costruzione quasi cinematografica alla storia.
    La struttura narrativa della si storia apre ad una trama orizzontale collegata da tanti mini capitoli verticali all'apparenza slegati, ma che riescono nella loro interezza a collegarsi tutti insieme accompagnando il lettore fino all'ultimissima pagina.

    Tutto inizia con una bambina rapita e portata nello spazio che porterà da subito ai primi dilemmi morali di Superman.
    Partire per il cosmo e tentare di salvare una bambina sola, o restare sulla Terra per salvare tanti? Dai è Superman, sapete anche voi cosa ha scelto giusto? GIUSTO???

    Il viaggio di Superman per l'universo lo spingerà ad affrontare ogni genere di difficoltà, portando il lettore fino all'interno del pensiero e dell'essenza di questo straordinario eroe, pronto ad ogni difficoltà immaginabile pur di riuscire a salvare una vita. Superman può arrendersi? Superman può infrangere un giuramento? Superman sarebbe Superman senza l'animo umano di Clark Kent? Queste e altre questioni sono sviscerate perfettamente. Chiunque pensi che Superman sia un personaggio noioso perchè "troppo forte e buono" credetemi, è solamente perchè non ha mai letto una sola storia di questo supereroe. Superman al contrario di quello che spesso si creda è l'eroe più umano di tutti.

    La potenza di questa storia esplode completamente nel finale, ma non nel modo in cui può colpirti un pugno allo stomaco, bensì abbracciandoti e scaldandoti il cuore fino a commuoverti in un tripudio di emozioni positive.
    Nessuno è davvero solo, c'è sempre speranza per tutti e salvare una vita sola significa salvare un mondo intero. Superman Su Nel Cielo è un inno al significato universale di SUPERMAN e di un'umanità che non dobbiamo mai dimenticare di avere.
    Se volete bene a Cosmonauta venite sulla pagina Facebook di HYPERTIME OF COMICS



    Oh mio Dio! Il futuro! I miei genitori, tutti i miei conoscenti, la mia ragazza... perduti, perduti per sempre! Yahoo!

    Offline Ryo Narushima

    • ****
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2957
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #43 il: 06 Ottobre 2020, 20:21:14 »
  • Recuperato in questi giorni.

    I capitoli iniziali possono spiazzare, c'è una narrazione breve e frammentaria, ma quando arrivi alla fine trovi un senso a tutto. Su nel cielo è un viaggio nella vita di Superman, e anche questa volta l'essenza del personaggio non è sfuggita a Tom King, vero maestro in questo tipo di storie più introspettive.

    Una storia che parla del Superuomo, che vorrebbe una vita normale, ma che non può assolutamente rinunciare alla sua forza, al suo essere un Dio per salvare l'uomo.

    Perché lui è Superman, è il più forte, ha sconfitto ogni limite, vorrebbe essere un uomo, ma non lo sarà mai. Una cosa però gli è rimasta, ricordare ai terrestri cosa significa essere umani, cos'è il bene, cos'è la speranza, come si affrontano i propri limiti e difetti.

    Perché lui è Superman. Non vorrebbe esserlo. Ma lo sarà per sempre.

    ''Perchè così ho scelto''


    Offline Cosmonauta

    • Batman Inc.
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7886
    • Gotham City
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #44 il: 06 Ottobre 2020, 21:19:25 »
  • Questo volume ha colpito in positivo un sacco di lettori :hug:
    Speriamo di vedere King sulla regolare di Superman al più presto.
    Se volete bene a Cosmonauta venite sulla pagina Facebook di HYPERTIME OF COMICS



    Oh mio Dio! Il futuro! I miei genitori, tutti i miei conoscenti, la mia ragazza... perduti, perduti per sempre! Yahoo!