Autore Topic: Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert  (Letto 7535 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ken Parker

  • ***
  • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
  • Post: 1205
Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
« Risposta #15 il: 11 Settembre 2020, 02:11:59 »
  • Ok, parliamone perchè serve, e non è semplice come si potrebbe pensare.

    Superman Su Nel Cielo  è una gran bel racconto. È in primo luogo ben scritta, piena di trovate, ottimi dialoghi, ritmo perfetto e giusto bilanciamento.
    Ottima storia, veramente.
    Il problema è che non è riuscita a rubarmi il cuore fino in fondo, non come le migliori storie di superman hanno saputo fare.

    Come mai? In primis per i disegni. Andy Kubert è molto bravo, e solitamente mi piace.. ma qui ho trovato che il suo tratto stonasse un po’ con il contesto, e soprattutto i volti non mi hanno convinto. Frank, Sale, persino Quitely mi sono sembrati più convincenti nel tratteggiare i rispettivi masterpiece (origini, stagioni, ass). I volti di Kubert non mi hanno trasmesso quella carica empatica necessaria a buttare tutto il cuore nella vicenda, e fidatevi la storia lo richiede, spesso e volentieri.

    Passando ai dialoghi, lo stile asciutto di King è senza dubbio un pro; consente alcune finezze registiche veramente interessanti, e sotto l’aspetto della narrazione sono molto d’aiuto.
    Eppure anche qui.. un pochino di freddezza di troppo :P

    La storia è un lungo omaggio a Clark e a Kal.  È il racconto perfetto di superman per il nuovo millennio, anche se non la storia definitiva.

    E ancora una volta, le critiche nascono se mettiamo a confronto questa mini con gli altri mega capolavori dell’azzurrone. Stagioni, ass, for tomorrow, origini di Johns, birthright.. superman ha avuto nella sua storia editoriale alcune fra le stelle più brillanti del firmamento, e questa di King ha l’ambizione di giocare sullo stesso campo da gioco. Quello dei giganti.
    E per quanto questa sia incredibilmente bella, con degli alti veramente alti (che non voglio neanche citare per non spoilerare), viene spesso da pensare, proprio per quel motivo, a quanto questa cosa sia toccante ma già vista in stagioni.
    E quanto questa idea sia profonda ma già letta in per il domani.
    E quanto questa scena sia iconica, ma in ASS una scena simile aveva un effetto dirompente.
    Non è colpa di King, un vero maestro e che adoro profondamente.
    È colpa di Supes, di Grant, di Loeb, di Azzarello.

    E comunque oh, già solo ambire a quei palcoscenici è un risultato straordinario.

    In sintesi però, la consiglio? Di brutto!
    Colpi di scena, trovate, momenti topici, umanità, dolcezza, qualche lacrimuccia. Bella bella bella storia che si avvicina ai grandissimi.

    Voto 8.5
    « Ultima modifica: 11 Settembre 2020, 02:18:10 da Ken Parker »

    Offline rolex

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 160
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #16 il: 11 Settembre 2020, 09:47:12 »
  • Quindi me lo consigliate vivamente?
    E' una storia legata da storie precedenti?
    E' tipo elseworld?
    « Ultima modifica: 11 Settembre 2020, 09:50:24 da rolex »

    Offline 5MATT

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 171
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #17 il: 11 Settembre 2020, 09:54:07 »
  • Quindi me lo consigliate vivamente?
    E' una storia legata da storie precedenti?
    E' tipo elseworld?

    Consigliata decisamente sì. È una storia del tutto autonoma che si legge benissimo senza nessun riferimento alla continuity.
    Vai e goditela!
    "Allora vai senza perdere altro tempo, vai veloce mentre l'ultima luce si spegne, vattene da Derry, allontanati dal ricordo... ma non dal desiderio. Quello resta, tutto ciò che eravamo e tutto ciò che credevamo da bambini, tutto quello che brillava nei nostri occhi quando eravamo sperduti e il vento soffiava nella notte. Parti e cerca di continuare a sorridere. Trovati un po' di rock and roll alla radio e vai verso tutta la vita che c'è con tutto il coraggio che riesci a trovare e tutta la fiducia che riesci ad alimentare. Sii valoroso, sii coraggioso, resisti. Tutto il resto è buio".

    Stephen King — It

    Offline nickorso90

    • Lanterne Verdi
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4605
    • "I sogni modellano la realtà"
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #18 il: 11 Settembre 2020, 22:51:38 »
  • Ragazzi, il finale del capitolo due.
    Da brividi.

    Sembra davvero un piccolo All Star Superman. Dopo cena continuo.

    Manda via Bendis e fai mettere King  :dowson:
    Una l'hai chiamata  :lolle:
    Vediamo il resto  :ahsisi:

    Online Cosmonauta

    • Batman Inc.
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 7867
    • Gotham City
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #19 il: 11 Settembre 2020, 23:02:58 »
  • Una l'hai chiamata  :lolle:
    Vediamo il resto  :ahsisi:

    Speriamo :ph34r:
    Io questa storia di King devo ancora ritirarla, ce l'ho in casella, vorrei passare, ma prima aspetto di capire se esce l'Omnibus di 52, così passo a fine mese.
    Sto leggendo pareri ultra positivi da tutti, anche gli hater DC e di King sui social, non riescono a parlarne male :lol:
    Se volete bene a Cosmonauta venite sulla pagina Facebook di HYPERTIME OF COMICS



    Oh mio Dio! Il futuro! I miei genitori, tutti i miei conoscenti, la mia ragazza... perduti, perduti per sempre! Yahoo!

    Offline Bruce Wayne

    • Arkham Asylum
    • *
    • Whatever
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 14746
    • Apophenia
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #20 il: 12 Settembre 2020, 00:13:11 »
  • Questa è bella.
    Però aspettatevi il classico King con tutti i suoi stilemi.
    Non aspettatevi di leggere una storia con il suo "classico" sviluppo.


    Offline Alaster86

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 657
    • Seduto sul cesso di casa
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #21 il: 13 Settembre 2020, 12:57:12 »
  • Ok mi preparo alla lapidazione:

    A me non è piaciuta per niente All Star Superman, questa potrebbe?

    Offline Hugostrange70

    • *****
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3235
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #22 il: 13 Settembre 2020, 13:05:45 »
  • Ok mi preparo alla lapidazione:

    A me non è piaciuta per niente All Star Superman, questa potrebbe?
    Non ti è piaciuta all star superman? Che la lapidazione cominci  :lol:

    Offline Ken Parker

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1205
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #23 il: 13 Settembre 2020, 13:14:24 »
  • Ok mi preparo alla lapidazione:

    A me non è piaciuta per niente All Star Superman, questa potrebbe?

    Mm ni. Se ti sono piaciute le tematiche ma non il modo di raccontare di morrison, si. King è molto più lineare nel racconto.
    Se invece anche le tematiche di all star ti hanno lasciato indifferente, allora forse anche questa potrebbe non piacerti.

    Offline Alaster86

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 657
    • Seduto sul cesso di casa
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #24 il: 13 Settembre 2020, 13:41:48 »
  • Ok mi preparo alla lapidazione:

    A me non è piaciuta per niente All Star Superman, questa potrebbe?

    Mm ni. Se ti sono piaciute le tematiche ma non il modo di raccontare di morrison, si. King è molto più lineare nel racconto.
    Se invece anche le tematiche di all star ti hanno lasciato indifferente, allora forse anche questa potrebbe non piacerti.

    Non mi è piaciuta perché troppo intima, solo per i fan che conoscono i personaggi e le storie già accadute, io non conosco nulla di Superman a parte quello che sanno anche le pietre (Lois, bambino alieno adottato, sole giallo potere, kriptonyte verde/rossa ecc...) quindi mi son trovato a leggere roba di cui non conoscevo ne capo ne coda, Ercole e i viaggi nel tempo e altre fesserie varie.

    Se mi dite che pure questa è come All Star (solo per fan conoscitori) allora la salto più che volentieri.

    Offline Bruce Wayne

    • Arkham Asylum
    • *
    • Whatever
    • Spamma di meno, per la miseria!
    • Post: 14746
    • Apophenia
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #25 il: 13 Settembre 2020, 13:43:21 »
  • No, questa non è assolutamente solo per fan conoscitori.

    La somiglianza con ASS è forse per le atmosfere "silver-age"


    Offline Ken Parker

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1205
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #26 il: 13 Settembre 2020, 13:44:37 »
  • No, allora vai tranquillo. È un superman ri-raccontato da zero, puoi leggerla tranquillamente.

    Offline Alaster86

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 657
    • Seduto sul cesso di casa
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #27 il: 13 Settembre 2020, 13:52:34 »
  • Perfetto allora lo prendo, grazie ragazzi!  :wub:

    Offline Ken Parker

    • ***
    • Occhialini appannati, gobbetta, sbava sui preview...
    • Post: 1205
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #28 il: 13 Settembre 2020, 14:17:35 »
  • Buona lettura :hug:

    Online ClarkArrow46

    • Kryptoniani
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2072
    Re:Superman: Su nel cielo - di Tom King & Andy Kubert
    « Risposta #29 il: 14 Settembre 2020, 16:30:31 »
  • Superman: Su nel cielo

    Sono in difficoltà a commentare questo volume.
    L'ho voluto leggere 2 volte per analizzare bene tutto. La prima volta volevo leggerlo tutto d'un fiato e neanche a metà mi son dovto fermare da quanto mi giravano per come era scritto. Ero deluso. Poi l'ho concluso. Oggi l'ho riletto cercando di snellire i dialoghi ed è andata meglio.

    Cosa funziona

    L'approccio alternativo per raccontare Supes:

    Spoiler: ShowHide
    non la solita scazzottata con un cattivone ma un viaggio nello spazio per salvare una bambina che ci mostra superman a 360°


    l'idea di commemorare storie passate come:

    Spoiler: ShowHide
    l'incontro di box come quello di Superman vs. Muhammad Ali, l'avventura con l'esercito nella II guerra mondiale e altri piccoli riferimenti


    in alcuni casi l'umanità che traspare da Superman:

    Spoiler: ShowHide
    la preoccupazione per Lois mentre era nello spazio, l'incontro con l'alieno che voleva aiuto da un "angelo" per uccidersi


    il rapporto umani-alieni, questo è stato il parallelismo che ho apprezzato in assoluto di più in questa storia:

    Spoiler: ShowHide
    Non so se avete notato che Superman abbraccia il bambino alieno alla fine del capitolo due nello stesso modo in cui abbraccia la bambina nella pagina conclusiva. Stessa posa di entrambi, perfino gli occhi chiusi in entrambe le scene. Molto bello il messaggio che si cela dietro.





    Cosa non funziona


    Come King si autoimpone strutture rigide e limitanti: ogni capitolo è diviso in 2 parti di 6 pagine ciascuna, rendendo poco incisivi e corte alcune parti.

    Come avvengono salti temporali o come si salti improvvisamente da un fatto ad un altro senza una minima spiegazione e/o logica ad esempio:

    Spoiler: ShowHide
    Superman vince l'incontro di box e nella pagina dopo è mezzo morto nello spazio. Perchè?
    O come improvvisamente e senza spiegazioni Supes viene colpito da un fulmine che guarda caso lo divide in Clark e Superman, giusto perchè gli servivano separati per farli confrontare. E come questo ci sono tanti altri no sense.


    La pesantezza della narrazione in alcune parti specialmente quando fatta dai bambini, King evidentemente pensa che tutti i bambini non si chetino mai. Ho capito che i bambini sono curiosi e spontanei ma King riesce a farli risultare quasi antipatici e anche stupidi a essere sinceri.

    E tutti questi avvenimenti:

    Spoiler: ShowHide
    L'incontro di box, la gara con Flash, la missioncina nella II guerra mondiale, le splash page con gli avversari storici di Supes


    Erano davvero necessari? Io dico di no.


    Per farla breve..

    Secondo me King ha avuto buone idee che però si dividono in ben riuscite e mal realizzate o non necessarie: ha voluto esagerare buttando nel calderone qualsiasi cosa gli passasse per la testa.

    Non so che voto dare, ma non credo sarebbe molto positivo al momento.
    Dovrò leggerla nuovamente tra un po' di tempo.

    Se volete un'opera recente (oltre ai "grandi" classici) che riesca veramente ad entrarvi nel cuore, e non a conti fatti tanto fumo e poco arrosto come questa, vi consiglio vivamente Man And Superman

    http://www.dcleaguers.it/forum/fortezza-della-solitudine/superman-di-claudio-castellini/