Autore Topic: Superman: Che cosa è successo all’uomo del domani? di Alan Moore  (Letto 33416 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Lar Gand

  • Justice League
  • *
  • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
  • Post: 2850

Superman: Che cosa è successo all’uomo del domani?
DC Limited Collector's Edition


Autori: Alan Moore, Curt Swan, Dave Gibbons
25.5X35.5, C., 128 pp., col.|24€
Contiene: Superman #423, Action Comics #583, DC Comics Presents #85, Superman Annual #11
DC PANINI COMICS

• In un unico volume in formato gigante, le storie di Superman firmate dal grande Alan Moore!
• Il leggendario Curt Swan disegna l’avventura definitiva dell’Uomo d’Acciaio: Cosa è successo all’Uomo del Domani?
• Il disegnatore di Watchmen Dave Gibbons affianca Moore per l’indimenticabile scontro con Mongul in Per l’uomo che aveva tutto!
• Alcune delle più belle avventure di sempre dedicate all’Azzurrone, firmate dal più grande sceneggiatore vivente!
« Ultima modifica: 18 Gennaio 2021, 10:26:53 da Azrael »



Grant Morrison ha sempre ragione, non perdete tempo a pensarla in modo diverso perché sarebbe solo colpa vostra  :ahsisi:
Grant Morrison è S.S.I. (Supremo, Sopraffino e Inarrivabile.)
One Invasion? One Lantern!

"Se esiste un lavoro migliore nei comics che scrivere la Legione, con il suo enorme cast e le sue grandi opportunità creative, non l'ho mai avuto" - Paul Levitz

"Abbiate fede, credete che un uomo possa volare, e con le sue ali condurvi lontano dalle vostre sofferenze" - Clark Kent - Action Comics 798

Offline smaikol

  • Arkham Asylum
  • *
  • Legge a malapena il suo nome...
  • Post: 342
Re: Superman: Le Storie di Alan Moore - Absolute
« Risposta #1 il: 01 Settembre 2009, 20:36:32 »
  • Ho avuto modo di leggere Per l'uomo che aveva tutto e Che cosa è successo all'uomo del domani dai classici del fumetto di repubblica.
    Due belle storie, ho preferito la prima, con l'analisi del desiderio più intimo di superman, inserito in un ottimo contesto.
    "Che cosa è successo all'uomo del domani" invece l'ho trovato molto interessante a livello di idea, ma la realizzazione mi ha convinto un po' meno.
    Purtroppo in entrambi i casi ho avuto difficoltà non conoscendo il mondo di superman, sia a livello di amici/parenti/alleati sia dei vari nemici. Ciò però non mi ha impedito di apprezzare entrambe le storie.
    Bisogna tenersi gli amici vicini, Raziel, e i nemici ancora più vicini.
    Quali migliori servitori di coloro le cui passioni trascendono i concetti di bene e male?
    Non è chi sono , ma quello che faccio che mi qualifica.
    I criminali sguazzano nella comprensiva indulgenza della nostra società.

    Offline Lar Gand

    • Justice League
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2850
    Re: Superman: Le Storie di Alan Moore - Absolute
    « Risposta #2 il: 02 Settembre 2009, 21:17:37 »
  • Anche io ho sempre preferito Per l'uomo che aveva tutto una storia che scandaglia l'animo del personaggio.

    Cosa è successo all'uomo del domani è sicuramente una gran storia, con diversi passaggi che ti fanno saltare sulla sedia, ma è "facile" scrivere una storia dove puoi deliberatamente distruggere tutto sapendo benissimo che dal mese dopo quello che hai scritto nn conterà più.

    IMHO il vero capolavoro di Moore a proposito di Supes, è Supreme, dove ha ricostruito, con infinita classe mista a nerdeggine quello che aveva "distrutto".



    Grant Morrison ha sempre ragione, non perdete tempo a pensarla in modo diverso perché sarebbe solo colpa vostra  :ahsisi:
    Grant Morrison è S.S.I. (Supremo, Sopraffino e Inarrivabile.)
    One Invasion? One Lantern!

    "Se esiste un lavoro migliore nei comics che scrivere la Legione, con il suo enorme cast e le sue grandi opportunità creative, non l'ho mai avuto" - Paul Levitz

    "Abbiate fede, credete che un uomo possa volare, e con le sue ali condurvi lontano dalle vostre sofferenze" - Clark Kent - Action Comics 798

    Offline lukus

    • Justice League
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 463
    Re: Superman: Le Storie di Alan Moore - Absolute
    « Risposta #3 il: 05 Settembre 2009, 00:48:20 »
  • Stanotte mi sono sognato che in una fumetteria me lo regalavano :look:

    Offline smaikol

    • Arkham Asylum
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 342
    Re: Superman: Le Storie di Alan Moore - Absolute
    « Risposta #4 il: 05 Settembre 2009, 15:43:25 »
  • Stanotte mi sono sognato che in una fumetteria me lo regalavano :look:
    Fai bei sogni allora :D
    Bisogna tenersi gli amici vicini, Raziel, e i nemici ancora più vicini.
    Quali migliori servitori di coloro le cui passioni trascendono i concetti di bene e male?
    Non è chi sono , ma quello che faccio che mi qualifica.
    I criminali sguazzano nella comprensiva indulgenza della nostra società.

    Offline Bucky Barnes

    • Avengers
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3938
    • Scooter Boy - Winter Soldier - Captain America
    Re: Superman: Le Storie di Alan Moore - Absolute
    « Risposta #5 il: 05 Settembre 2009, 18:49:33 »
  • Anche io ho sempre preferito Per l'uomo che aveva tutto una storia che scandaglia l'animo del personaggio.

    Cosa è successo all'uomo del domani è sicuramente una gran storia, con diversi passaggi che ti fanno saltare sulla sedia, ma è "facile" scrivere una storia dove puoi deliberatamente distruggere tutto sapendo benissimo che dal mese dopo quello che hai scritto nn conterà più.

    IMHO il vero capolavoro di Moore a proposito di Supes, è Supreme, dove ha ricostruito, con infinita classe mista a nerdeggine quello che aveva "distrutto".
    quoto
    Conosciuto precedentemente come Doctor Mid-Nite

    Offline smaikol

    • Arkham Asylum
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 342
    Re: Superman: Le Storie di Alan Moore - Absolute
    « Risposta #6 il: 05 Settembre 2009, 18:53:19 »
  • IMHO il vero capolavoro di Moore a proposito di Supes, è Supreme, dove ha ricostruito, con infinita classe mista a nerdeggine quello che aveva "distrutto".
    In italiano in che albi/volumi si può trovare?
    Bisogna tenersi gli amici vicini, Raziel, e i nemici ancora più vicini.
    Quali migliori servitori di coloro le cui passioni trascendono i concetti di bene e male?
    Non è chi sono , ma quello che faccio che mi qualifica.
    I criminali sguazzano nella comprensiva indulgenza della nostra società.

    Offline Nexus

    • Sinestro Corps
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6240
    Re: Superman: Le Storie di Alan Moore - Absolute
    « Risposta #7 il: 05 Settembre 2009, 18:54:51 »
  • IMHO il vero capolavoro di Moore a proposito di Supes, è Supreme, dove ha ricostruito, con infinita classe mista a nerdeggine quello che aveva "distrutto".

    In italiano in che albi/volumi si può trovare?


    http://www.dcleaguers.it/forum/dark-horse-image-e-indipendenti/supreme-di-alan-moore/
    Previously known as Andrea.

    Offline smaikol

    • Arkham Asylum
    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 342
    Re: Superman: Le Storie di Alan Moore - Absolute
    « Risposta #8 il: 05 Settembre 2009, 19:01:27 »
  • IMHO il vero capolavoro di Moore a proposito di Supes, è Supreme, dove ha ricostruito, con infinita classe mista a nerdeggine quello che aveva "distrutto".

    In italiano in che albi/volumi si può trovare?


    http://www.dcleaguers.it/forum/dark-horse-image-e-indipendenti/supreme-di-alan-moore/


    grazie  :)
    Bisogna tenersi gli amici vicini, Raziel, e i nemici ancora più vicini.
    Quali migliori servitori di coloro le cui passioni trascendono i concetti di bene e male?
    Non è chi sono , ma quello che faccio che mi qualifica.
    I criminali sguazzano nella comprensiva indulgenza della nostra società.

    Offline Nexus

    • Sinestro Corps
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6240
    Re: Superman: Le Storie di Alan Moore - Absolute
    « Risposta #9 il: 05 Settembre 2009, 19:02:58 »
  • Figurati  ^_^
    Previously known as Andrea.

    Offline Lawliet

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 162
    Re: Superman: Le Storie di Alan Moore - Absolute
    « Risposta #10 il: 06 Settembre 2009, 19:39:13 »
  • E dire che l'ho sempre snobbato, in fumetteria, questo volume, ma se costa davvero così poco, la prossima volta che mi avanza qualche spicciolo...  :look:


    Offline Nexus

    • Sinestro Corps
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6240
    Re: Superman: Le Storie di Alan Moore - Absolute
    « Risposta #11 il: 06 Settembre 2009, 19:42:14 »
  • E dire che l'ho sempre snobbato, in fumetteria, questo volume, ma se costa davvero così poco, la prossima volta che mi avanza qualche spicciolo...  :look:

    Ma anche no :sisi: Ha delle planetate assurde, aspetta che la Planeta stampi il volume che raccoglie tutte le storie di Moore per la DC :sisi:
    E se non sono comprese, prendi il TP americano :sisi:
    Previously known as Andrea.

    Offline Murnau

    • Vertigo
    • *
    • King Nerd
    • Post: 31420
    • Benvenuti tra i rifiuti, non vi cacceremo via.
    Re: Superman: Le Storie di Alan Moore - Absolute
    « Risposta #12 il: 06 Settembre 2009, 19:43:32 »
  • E dire che l'ho sempre snobbato, in fumetteria, questo volume, ma se costa davvero così poco, la prossima volta che mi avanza qualche spicciolo...  :look:

    Ma anche no :sisi: Ha delle planetate assurde, aspetta che la Planeta stampi il volume che raccoglie tutte le storie di Moore per la DC :sisi:
    E se non sono comprese, prendi il TP americano :sisi:

    Non lo fanno. Stanno "smembrando" quel TP a poco a poco, pubblicando le varie storie in sedi diverse.
    Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




    Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                       La notte, 1961

    Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                        Il cielo sopra Berlino, 1987

    Offline Lawliet

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 162
    Re: Superman: Le Storie di Alan Moore - Absolute
    « Risposta #13 il: 09 Settembre 2009, 14:28:07 »
  • E dire che l'ho sempre snobbato, in fumetteria, questo volume, ma se costa davvero così poco, la prossima volta che mi avanza qualche spicciolo...  :look:

    Ma anche no :sisi: Ha delle planetate assurde, aspetta che la Planeta stampi il volume che raccoglie tutte le storie di Moore per la DC :sisi:
    E se non sono comprese, prendi il TP americano :sisi:

    Cosa intendi per "Planetate", esattamente? Roba scanadlous-scandalous o leggibile-scandalous?  :hmm:


    Offline Nexus

    • Sinestro Corps
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6240
    Re: Superman: Le Storie di Alan Moore - Absolute
    « Risposta #14 il: 09 Settembre 2009, 17:42:22 »
  • roba del tipo: didascalie in spagnolo con la scritta "manca la traduzione in italiano" :asd:
    Previously known as Andrea.