Autore Topic: Classici DC Superman: Mai più Kryptonite - di O'Neal, Adams, Swan, Anderson  (Letto 15612 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Azrael

  • Batman Inc.
  • *
  • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
  • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
  • Post: 154414
  • La Vittoria Sta Nei Preparativi
    • Azrael's Cave IG
CLASSICI DC: SUPERMAN MAI PiU' KRYPTONITE

di Dennis O’Neil, Curt Swan, Murphy Anderson e Neal Adams
Contiene: Superman 233-238, 240-242 Superman Special 1
16,8x25,7, C, 240 pp, col.
€ 22,00

Un incidente durante un esperimento ha trasformato la letale Kryptonite in un metallo inoffensivo. Ora sulla Terra non esiste più niente che possa fermare Superman... o forse no? A Metropolis è improvvisamente comparso un misterioso essere fatto di sabbia, alla cui presenza l’Uomo d’Acciaio sembra perdere i propri poteri! Cosa si nasconde dietro questa strana creatura? E quali saranno le conseguenze per Superman?
Dennis O’Neil, Curt Swan e Murphy Anderson firmano la storica revisione del Superman classico precedente a Crisi sulle Terre Infinite, in un volume che si completa con l’albo speciale di Walter Simonson, realizzato a distanza di venti anni, in omaggio a quella saga.
INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE



Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
Combatteremo le idee con idee migliori

Offline samashi

  • Speed Force
  • *
  • Legge a malapena il suo nome...
  • Post: 124
domanda per chi ha i volumi con questa saga che vorrei recuperare: che edizione consigliate? mi pare quella del sole 24 ore sia la più economica, ma la stampa? scorrendo qui ho letto di scansioni, ci sono in tutte le edizioni o solo in quella Planeta?

Offline LucaR

  • *
  • Legge a malapena il suo nome...
  • Post: 217
Allora chiaramente l'edizione più economica è quella DC Comics Story del Sole24Ore, il punto è che il volume cartonato Planeta ha una storia in più, che manca sia dal volume Sole24Ore che da quello Eaglemoss.

Quindi per completismo consiglio il volume Planeta.

Offline db

  • *
  • Legge a malapena il suo nome...
  • Post: 235
bisogna però vedere il livello di completismo perchè se quei 10 euro di differenza tra le due edizioni ti pesano, c'è da dire che la storia in più è una sorta di remake uscito 20 anni dopo e non coinvolge nessuno degli autori originali della saga...
quindi sì, è un di più carino però 10 euro son 10 euro... :P

Offline samashi

  • Speed Force
  • *
  • Legge a malapena il suo nome...
  • Post: 124
grazie dei consigli, ragazzi. Mi preoccupavo delle scansioni e oggi in fumetteria ho dato un'occhiata all'edizione Sole24ore, in effetti mi son sembrate tutte scansioni ouch! e per ora l'ho accantonato, recuperò di sicuro ma senza fretta...

Offline Alel82

  • *
  • Legge a malapena il suo nome...
  • Post: 25
Ragazzi qualcuno sa se questa storia era inclusa nella raccolta Mondadori di 30 volumi di qualche anno fa?  :unsure:

Offline ArkhamAsylum_83

  • ****
  • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
  • Post: 2238
merita?

Offline LucaR

  • *
  • Legge a malapena il suo nome...
  • Post: 217
Se con raccolta Mondadori di qualche anno fa si intende la collana DC Comics Story abbinata al Sole24Ore, allora sì.

E sì, la storia merita, oltre che essere bellissima, scritta bene e disegnata meglio, è anche fondamentale per la continuity dell'epoca dell'Azzurrone!

Offline Rain

  • Lanterne Verdi
  • *
  • Concubina di Geoff Johns
  • Post: 6311
  • When It Rains...
Gran belle storie  :kneel:
O'Neil cerca di ridare lustro ad un Superman che ormai era troppo potente.
Il risultato sono storie veloci ed appassionanti (e una anche piuttosto fuori di testa  :asd: ).
Molto belli i disegni.
Anche l'omaggio di Simonson si legge con piacere. 

Voto 7.5

Peccato che la DC non abbia provato a restaurare come si deve queste storie, che per altro non sono nemmeno così vecchie. 

La pioggia è vita; la pioggia è la discesa del cielo sulla terra; senza la pioggia, non ci potrebbe essere vita. (John Updike)

Sostieni DC Leaguers
http://www.dcleaguers.it/forum/new-leaguers/aiuto-per-rinnovo-201920/

Online Heimdall

  • Avengers
  • *
  • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
  • Post: 2643
  • In ogni leggenda c'è un briciolo di verità
Ho letto questa storia nella ristampa della Eaglemoss.
Inizialmente ho avuto un impatto "poco felice" per la brutta resa grafica delle tavole che sono praticamente delle scansioni. E neanche fatte bene.
Ne perdono ovviamente il tratto e la colorazione che risulta piuttosto sbiadita in alcuni punti.
Quando poi l'occhio ha cominciato a prender confidenza con il prodotto, ho potuto iniziare a godermi queste storie in puro stile Golden Age.
Qui abbiamo proprio il Superman "datato" con i titoli che quasi "parlano" (facendo parte della descrizione iniziale della storia), la voce fuori campo che racconta alcuni avvenimenti, le storie da 15/18 pagine molto rapide ed alcuni episodi piuttosto "sempliciotti" e fuori di testa (come quello degli Angeli :lolle:).
Credo che Moore abbia preso grosso spunto dalle opere di O'Neal quando ha creato Supreme perchè ho rivisto in tanti particolari le medesime scelte autoriali.
La storia è interessante e si capisce fin da subito che qualcosa di fondamentale stava accadendo per il percorso editoriale di Superman.
La ricerca di spogliarlo da un potere ed una perfezione assoluta che oramai poteva solo essere messa in dubbio dalla Kryptonite che era diventata la zavorra (o la soluzione più semplice ?) per ogni autore.
O'Neal per uscirne crea una trama ben articolata che, in un certo senso, ridisegna il personaggio di Superman limitandone in parte anche il potenziale.
Disegni di Curt Swan che sono di un "classicismo prelibato".


Non è una brutta cosa rendersi conto che non si hanno tutte le risposte. Poi cominci a fare le domande giuste....

Offline Largand

  • Lanterne Verdi
  • *
  • Spamma di meno, per la miseria!
  • Post: 10952
Quando poi l'occhio ha cominciato a prender confidenza con il prodotto, ho potuto iniziare a godermi queste storie in puro stile Golden Age.
Disegni di Curt Swan che sono di un "classicismo prelibato".
Infatti. E' una vera e propria pietra miliare (ma della "Bronze Age"  :hug: )!
Sono un cittadino dello spazio. Mi ritengo quindi Apolide...e non italiano.

Online Heimdall

  • Avengers
  • *
  • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
  • Post: 2643
  • In ogni leggenda c'è un briciolo di verità
Quando poi l'occhio ha cominciato a prender confidenza con il prodotto, ho potuto iniziare a godermi queste storie in puro stile Golden Age.
Disegni di Curt Swan che sono di un "classicismo prelibato".
Infatti. E' una vera e propria pietra miliare (ma della "Bronze Age"  :hug: )!

Sì Lar, hai perfettamente ragione sull'età di riferimento.
Io intendevo dire proprio "Golden Age" perchè ho trovato questi episodi molto "naif", alcuni ai limiti della goliardia proprio come agli albori.
Storie che puntavano ad un supereroismo puro senza andare necessariamente a toccare i "temi sociali" più consueti a quella che poi è stata la Bronze Age  ;)


Non è una brutta cosa rendersi conto che non si hanno tutte le risposte. Poi cominci a fare le domande giuste....

Offline Hugostrange70

  • *****
  • Nerd geneticamente modificato
  • Post: 3340
Quando poi l'occhio ha cominciato a prender confidenza con il prodotto, ho potuto iniziare a godermi queste storie in puro stile Golden Age.
Disegni di Curt Swan che sono di un "classicismo prelibato".
Infatti. E' una vera e propria pietra miliare (ma della "Bronze Age"  :hug: )!

Sì Lar, hai perfettamente ragione sull'età di riferimento.
Io intendevo dire proprio "Golden Age" perchè ho trovato questi episodi molto "naif", alcuni ai limiti della goliardia proprio come agli albori.
Storie che puntavano ad un supereroismo puro senza andare necessariamente a toccare i "temi sociali" più consueti a quella che poi è stata la Bronze Age  ;)
Ai tempi sono state storie molto importanti, peccato che gli autori venuti dopo abbiano vanificato gli sforzi fatti da O'Neil
« Ultima modifica: 23 Dicembre 2021, 05:43:05 da Hugostrange70 »