Autore Topic: Superman: Diritto di Nascita (Birthright)  (Letto 39253 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Fabraxas Choule

  • Arkham Asylum
  • *
  • Legge a malapena il suo nome...
  • Post: 444
  • Hell is empty and all the devils are here.
    • www.noncel'ho.it
Re:Superman: Diritto di Nascita (Birthright)
« Risposta #30 il: 30 Giugno 2010, 20:13:21 »
  • Non mi è piaciuta per nulla, strano perché adoro Waid...

    Ma allora che hai aperto a fare il topic. :lolle:
    Don't you see what's happened while your gaze was elsewhere? Someone's stolen the lightning.

    Offline Green Hornet

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 554
    • If i could save every life, i would do it.
    Re:Superman: Diritto di Nascita (Birthright)
    « Risposta #31 il: 30 Giugno 2010, 20:28:33 »
  • La stessa cosa che mi chiedo io.  :lol:
    Inside my head, where you and others have a brain, i have a little star.
    I was bound in darkness, but i never lost the freedom to dream.


    Online Azrael

    • Batman Inc.
    • *
    • Moderatore Globale Dell'Ordine di Saint Dumas
    • Azrael V DC Leaguers: Dawn of Nerdness
    • Post: 153750
    • La Vittoria Sta Nei Preparativi
      • Blog Azrael
    Re:Superman: Diritto di Nascita (Birthright)
    « Risposta #32 il: 30 Giugno 2010, 21:23:24 »
  • Per rendere il sito più ricco  :ahsisi:
    Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
    Combatteremo le idee con idee migliori
    I promise you, Bruce.
    You were right to pick me.

    Offline Nexus

    • Sinestro Corps
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6240
    Re:Superman: Diritto di Nascita (Birthright)
    « Risposta #33 il: 30 Giugno 2010, 21:26:33 »
  • Non mi è piaciuta per nulla, strano perché adoro Waid...

    Ma allora che hai aperto a fare il topic. :lolle:


    Vabbè, anch'io ho aperto topic su roba di cui mi fregava una cippa :lol:
    Magari a qualcuno interessa :sisi:

    (P.S. io l'ho comprato, aspetto che mi arrivi)
    Previously known as Andrea.

    Offline Barry Allen

    • Amministratore
    • *
    • T.F.M.A. Since 1956
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 22991
    • Scarlet Speedster
      • www.dcleaguers.it
    Re:Superman: Diritto di Nascita (Birthright)
    « Risposta #34 il: 30 Giugno 2010, 21:28:22 »
  • Non mi è piaciuta per nulla, strano perché adoro Waid...

    Ma allora che hai aperto a fare il topic. :lolle:

    sono sempre stato un altruista  :sisi:
    "Respira, Barry. Respira...
    Ascolta l'aria, il vento che ti sfiora la faccia.
    Senti il terreno... I tuoi piedi, che ti spingono sempre più velocemente.


     
    Senti il fulmine, Barry. Tocca il fulmine. Senti la sua potenza... La sua elettricità.
    Scorre nelle tue vene, come un fuoco dentro di te, viaggiando lungo ogni singolo nervo del tuo corpo. Come una scossa...



    Non sei più te stesso, ora. Sei parte di qualcosa di più... Come una Forza della Velocità. E' tua."


    Offline Doktor Sleepless

    • Indipendenti
    • *
    • Cena romanticamente con DiDio
    • Post: 4067
    • Ich bin ein Berliner.
    Re:Superman: Diritto di Nascita (Birthright)
    « Risposta #35 il: 07 Luglio 2010, 18:06:31 »
  • Io invece temo proprio che le origini narrate da Johns non varranno un'unghia di questa perla, purtroppo, incompresa.  :(

    Offline Raven

    • Speed Force
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2666
    • Voi leggete fumetti... io li vivo!
      • I miei disegni!
    Re:Superman: Diritto di Nascita (Birthright)
    « Risposta #36 il: 09 Luglio 2010, 09:34:47 »
  • Io la considero una storia carina e basta, in più ti tocca pure considerarla fuori continuity se vuoi apprezzarla davvero.
    Belle alcune idee come la formazione in africa, (un'idea che avevo da tempo, in una storia sui viaggi di formazione di Clark) triste il ritorno ad un Clark impacciato (che ho sempre odiato, qunto ci vuole a capire che l'unico Clark che può piacere al pubblico è quello di Byrne o del telefilm "Lois & Clark"?!), carina l'idea del fatto che Supes può vedere le auree vitali, ma da qui a rendermelo vegetariano no, mi dispiace, NO! :noo:
    Le email criptate coi genitori sono poco credibili, i costumi barocchi e l'aria gioviale dei kryptoniani anni 50 mmmmh, hanno fatto bene reintroducendo il concetto dell'emblema che è lo stemma della sua famiglia, mutuato dai film, la cui assenza è l'unica cosa che critico a Byrne, ma avendolo rifatto prima di "Un anno dopo", che introduce un origine pari al film, che è perfetta, ma continuare a cambiare origini... insomma qua si esagera! :inelegante:
    nell'insieme una bella storia leggibile, ma voglio vedere cosa fa Johns adesso, speriamo non mandi tutto in vacca e si mantenga ai livelli di Flash e LV!

    "Hai passato la vita a nasconderti, Clark. Ma se fai qualunque cosa che non sia quello che penso tu debba fare, allora starai ancora nascondendoti, perchè non potrai mai dimostrare alla gente chi sei veramente, e quello che puoi fare. La vita è fatta per essere vissuta appieno, alla grande, schiacciando il pedale fino in fondo. Non passare il resto della vita come una Porsche che non esce mai dal garage perchè qualcuno ha paura di graffiarla.
    Vivi, Clark. Segui le tue passioni. Mostra a tutto il mondo quello che puoi fare.
    Vola, Clark. Vola!"

    Offline Clod

    • Moderatore
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 26698
    Re:Superman: Diritto di Nascita (Birthright)
    « Risposta #37 il: 09 Luglio 2010, 09:47:39 »
  • Io la considero una storia carina e basta, in più ti tocca pure considerarla fuori continuity se vuoi apprezzarla davvero.
    Belle alcune idee come la formazione in africa, (un'idea che avevo da tempo, in una storia sui viaggi di formazione di Clark) triste il ritorno ad un Clark impacciato (che ho sempre odiato, qunto ci vuole a capire che l'unico Clark che può piacere al pubblico è quello di Byrne o del telefilm "Lois & Clark"?!), carina l'idea del fatto che Supes può vedere le auree vitali, ma da qui a rendermelo vegetariano no, mi dispiace, NO! :noo:
    Le email criptate coi genitori sono poco credibili, i costumi barocchi e l'aria gioviale dei kryptoniani anni 50 mmmmh, hanno fatto bene reintroducendo il concetto dell'emblema che è lo stemma della sua famiglia, mutuato dai film, la cui assenza è l'unica cosa che critico a Byrne, ma avendolo rifatto prima di "Un anno dopo", che introduce un origine pari al film, che è perfetta, ma continuare a cambiare origini... insomma qua si esagera! :inelegante:
    nell'insieme una bella storia leggibile, ma voglio vedere cosa fa Johns adesso, speriamo non mandi tutto in vacca e si mantenga ai livelli di Flash e LV!
    è proprio dai film che ha attinto Johns per le nuove (e speriamo definitive) origini; sul fatto che si esageri, comunque, sono d'accordo con te, infatti mi aggrappo ancora alle origini di Byrne, le mie preferite, forse perchè son quelle che meglio conosco.
    Secondo me Birthright ha avuto la sfiga di essre stata scritta al momento sbagliato, visto che pressapoco sapevano dell'imminente Crisi che avrebbe fatto nuovamente tabula rasa e forse anche per questo è stata poco considerata da altri autori.

    We are called Cybermen. We were exactly like you once, but our cybernetic scientists realised that our race was getting weak. Our lifespan was getting shorter, so our scientists and doctors devised spare parts for our bodies until we could be almost completely replaced. Our brains are just like yours, except that certain weaknesses have been removed. Weaknesses like... emotions, pain. You will become like us. You will be upgraded.

    Offline Raven

    • Speed Force
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2666
    • Voi leggete fumetti... io li vivo!
      • I miei disegni!
    Re:Superman: Diritto di Nascita (Birthright)
    « Risposta #38 il: 09 Luglio 2010, 10:07:15 »
  • Esatto, in quel periodo non era assolutamente necessario rilanciare supes, si poteva attendere.
    Ma queste origins di Johns dove/quando le vedremo??

    "Hai passato la vita a nasconderti, Clark. Ma se fai qualunque cosa che non sia quello che penso tu debba fare, allora starai ancora nascondendoti, perchè non potrai mai dimostrare alla gente chi sei veramente, e quello che puoi fare. La vita è fatta per essere vissuta appieno, alla grande, schiacciando il pedale fino in fondo. Non passare il resto della vita come una Porsche che non esce mai dal garage perchè qualcuno ha paura di graffiarla.
    Vivi, Clark. Segui le tue passioni. Mostra a tutto il mondo quello che puoi fare.
    Vola, Clark. Vola!"

    Offline Clod

    • Moderatore
    • *
    • Sociopatico compulsivo da tastiera
    • Post: 26698
    Re:Superman: Diritto di Nascita (Birthright)
    « Risposta #39 il: 09 Luglio 2010, 10:19:56 »
  • Esatto, in quel periodo non era assolutamente necessario rilanciare supes, si poteva attendere.
    Ma queste origins di Johns dove/quando le vedremo??
    non lo so anche perchè vi sono ritardi per l'uscita dell'ultimo numero (in tutto sono 6) negli USA; quindi qui mi sa che non la vedremo tanto presto :nono:

    We are called Cybermen. We were exactly like you once, but our cybernetic scientists realised that our race was getting weak. Our lifespan was getting shorter, so our scientists and doctors devised spare parts for our bodies until we could be almost completely replaced. Our brains are just like yours, except that certain weaknesses have been removed. Weaknesses like... emotions, pain. You will become like us. You will be upgraded.

    Clark Kent

    • Visitatore
    Re:Superman: Diritto di Nascita (Birthright)
    « Risposta #40 il: 26 Agosto 2010, 16:48:43 »
  • triste il ritorno ad un Clark impacciato (che ho sempre odiato, qunto ci vuole a capire che l'unico Clark che può piacere al pubblico è quello di Byrne o del telefilm "Lois & Clark"?!),

    io al clark impacciato sono legato per passione del personaggio. alla fine mi diverte. ma devo ammettere che hai proprio ragione: il clark del tf "lois&lark" era davvero quanto di più bello si potesse fare sul personaggio....buono, dolce, altruista, un po' timidino, ma anche sicuro, forte, simpatico, vincente.

    qui dava la più semplice e vera spiegazione del perchè clark kent sia la vera personalità di superman e perchè sia così essenziale per lui.
    il vero clark (The video's owner prevents external embedding)

    hai proprio ragione raven!!  :up: :up:

    Offline marco_sanfy00

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 182
    Re:Superman: Diritto di Nascita (Birthright)
    « Risposta #41 il: 11 Settembre 2010, 21:51:37 »
  • fantastica!
    avrebbero dovuto usarla come Bibbia, così come fecero con Man of Steel di Byrne per i 20 anni successivi
    è un peccato che sia caduta nel dimenticatoio, c'era anche uno Yu eccezionale (ora non lo soffro sembrano tutti con le espressini da stitici)

    non che mi lamenti di tutta la gestione New Krypton e prima ancora di Johns, nè

    ma sono un pò "slegate" tra loro...
    "And when the bats came back..."

    "...they came with a vengeance"

    Offline Carol Danvers

    • Avengers
    • *
    • Nerd geneticamente modificato
    • Post: 3838
    Re:Superman: Diritto di Nascita (Birthright)
    « Risposta #42 il: 13 Settembre 2010, 12:38:50 »
  • Crisi Infinita ha nuovamente modificato le origini di Superman (e non solo le sue ovviamente).
    L'attuale (e si spera definitiva) storia delle origini di Superman è stata narrata da Johns in Superman: Origine Segreta, una mini terminata da poco in USA e che dovrebbe arrivare tra fine anno e l'inizio del prossimo in Italia in volume unico







    *Membro del comitato "PIPISTRELLO ROSA", ente atto alla promozione, diffusione e salvaguardia delle bat-fanciulle.

    Un comprimario è per sempre*

    Carol Ferris o Barbara Gordon


    Offline Nexus

    • Sinestro Corps
    • *
    • Concubina di Geoff Johns
    • Post: 6240
    Re:Superman: Diritto di Nascita (Birthright)
    « Risposta #43 il: 27 Novembre 2010, 13:08:33 »
  • Una storia bellissima, con un Waid eccezionale e Yu ottimo come sempre  :w00t: :w00t: :w00t:

    Mi è piaciuta da impazzire ieri sera, decisamente un capolavoro  :D
    Previously known as Andrea.

    Offline Raven

    • Speed Force
    • *
    • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
    • Post: 2666
    • Voi leggete fumetti... io li vivo!
      • I miei disegni!
    Re:Superman: Diritto di Nascita (Birthright)
    « Risposta #44 il: 06 Dicembre 2010, 23:34:26 »
  • Ho appena finito di leggere Superman Earth One e gli dà la paga di brutto a birthright! :zizi:

    "Hai passato la vita a nasconderti, Clark. Ma se fai qualunque cosa che non sia quello che penso tu debba fare, allora starai ancora nascondendoti, perchè non potrai mai dimostrare alla gente chi sei veramente, e quello che puoi fare. La vita è fatta per essere vissuta appieno, alla grande, schiacciando il pedale fino in fondo. Non passare il resto della vita come una Porsche che non esce mai dal garage perchè qualcuno ha paura di graffiarla.
    Vivi, Clark. Segui le tue passioni. Mostra a tutto il mondo quello che puoi fare.
    Vola, Clark. Vola!"