News:

Sostenete DC Leaguers (scopri come).

Menu principale

Dylan Dog - di Tiziano Sclavi 3.0

Aperto da Azrael, 25 Giugno 2014, 16:53:44

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Azrael

Sul nostro sito: DYLAN DOG: guida alla lettura di Manda.



Creato da Tiziano Sclavi, Dylan Dog è il più celebre protagonista di una serie horror italiana, (anche se "horror" è una definizione limitativa...). Pubblicate a partire dal 1986 da Sergio Bonelli Editore (allora Daim Press), le avventure di Dylan hanno infatti alternato l'orrore tradizionale con numerosi "omaggi" ai mostri classici (Frankenstein, l'Uomo Lupo, Dracula e tanti altri), allo splatter moderno dei film di Dario Argento e George Romero, ma anche al giallo, al surreale e al fantastico in genere, sempre comunque con grande ironia, ed evolvendosi, nel corso degli anni, verso una sorta di "sophisticated horror comedy". Con questi ingredienti, dapprima lentamente e poi in un crescendo sbalorditivo, è esploso il "fenomeno Dylan Dog", diventato il fumetto più venduto in Italia (tra inediti e ristampe ha raggiunto il milione di copie mensili). Non soltanto: per la prima volta, un fumetto a larga diffusione popolare si è anche affermato come fumetto d'autore, osannato dalla critica e dagli intellettuali più famosi

----------------

Link ai topic precedenti:

1.0
2.0
INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE

The Batman (2022) - Batcycle 🦇 REEL

The Batman (2022) McFarlane by Jim Lee 🦇 REEL 🦇



Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
Combatteremo le idee con idee migliori

Azrael

#1


DYLAN DOG - CRONACHE DAL PIANETA DEI MORTI

di Bilotta, Di Giandomenico, Martinello, Vetro
16x21, C, 192 pp, b/n e col.
€ 16,00

Le tre storie finora sceneggiate da Alessandro Bilotta sul Dylan del futuro sono apparse in due Color Fest e un Dylan Dog Gigante. BAO le raccoglie per la prima volta in un volume cartonato di formato Bonelli, con una nuova copertina di Paolo Martinello e una ricca appendice di contenuti extra a opera dei disegnatori di ciascuna storia, più anticipazioni sulla nuova serie annuale su questo futuro possibile dell'Indagatore dell'incubo, da settembre in edicola. Un libro indispensabile per apprezzare questa specifica sfaccettatura del nuovo corso delle avventure dell'Old Boy.
INSTAGRAM: AZRAEL'S CAVE

The Batman (2022) - Batcycle 🦇 REEL

The Batman (2022) McFarlane by Jim Lee 🦇 REEL 🦇



Fedele all'Ordine di Saint Dumas e al Pipistrello
Combatteremo le idee con idee migliori

Mordecai Wayne



Maxi Dylan Dog n° 21, quadrimestrale

Disegni: Montanari & Grassani
Copertina: Angelo Stano


Devil's trip
Soggetto e sceneggiatura: Andrea Cavaletto

Dylan sta frequentando Fay, una giovane punk che si muove nei circuiti antagonisti della città. Spinto dalla ragazza, si mette sulle tracce di Desirèe, un'amica svanita nel nulla. È reclusa, insieme ad altri ragazzi, in un terribile antro dove i prigionieri divengono vittime di mostruose entità fantasmatiche, emergenti da fetide nebbie.

Con le migliori intenzioni
Soggetto e sceneggiatura: Giovanni De Gregorio

L'Indagatore dell'Incubo è in viaggio, di notte, quando un colpo di sonno gli chiude gli occhi. E in un attimo tragico, finisce contro un'auto, causando la morte del conducente. Da quel momento, il Nostro, entrato in un tunnel di paranoia e depressione, dovrà fare i conti con i propri demoni interiori e le insidiose accuse che gli vengono mosse da più parti.

Una brutta piega
Soggetto e sceneggiatura: Giovanni Gualdoni

Non c'è come il salone di bellezza di Madame Javier per farsi belle da morire. Sette donne che vi si erano recate vengono orrendamente trucidate, senza una ragione apparente. Da quel frangente, si dipanano una serie di altri efferati omicidi che finiscono per coinvolgere Adele, fidanzata di Dylan, e la sorella malata.


In uscita il 26/06/2014

Anteprima:

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.
Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
Look!


Mordecai Wayne



Dylan Dog n. 334, mensile
La paga dell'inferno


Soggetto e sceneggiatura: Giovanni Di Gregorio
Disegni: Daniele Bigliardo
Copertina: Angelo Stano

Dylan Dog è in bilico tra la vita e la morte. E si ritrova all'Inferno per indagare su di un caso insolubile pure per i sulfurei cervelloni dell'Aldilà. Un'oscura presenza si è insinuata negli Inferi e, per quanto strano possa sembrare, sta uccidendo i morti, accanendosi sulle anime dei serial killer. Per poter tornare definitivamente alla vita, l'Old Boy deve venire a capo di questo paradossale enigma.

In uscita il 27/06/2014

Anteprima:

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.
Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
Look!


Walter West

Sono molto tentato dal volume BAO, peccato per il prezzo un po' troppo restrittivo.
Barry.
Tu non mi conosci.. e non ti ricordi di me. Quindi, questo è un ciao.. ed un addio.
Prima che ti dica altro, devi andare da Batman. Chiedigli della lettera di suo padre. Digli che c'è qualcosa di sbagliato nella storia. Qualcuno l'ha infettata, e tutti voi avete dimenticato delle cose. Compreso me.
Barry... grazie per avermi dato una vita stupefacente. Grazie per la gentilezza, per la tua ispirazione, per esserci sempre stato. E per ora. L'ultima volta.
Avevi ragione. Ogni secondo è stato un dono.
Per questo non me ne andrò in agonia, me ne andrò con l'amore nel cuore.
Addio, Barry.
Addio.

Liquido

Citazione di: Simon Bellamy il 26 Giugno 2014, 09:52:34
Sono molto tentato dal volume BAO, peccato per il prezzo un po' troppo restrittivo.
Ci sono tanti capolavori in formato bonellide a 50 centesimi o a un euro, se non hai mai letto la serie regolare.

Murnau

Citazione di: Simon Bellamy il 26 Giugno 2014, 09:52:34
Sono molto tentato dal volume BAO, peccato per il prezzo un po' troppo restrittivo.
Costa, però è ben fatto e le storie sono ottime.
Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                   La notte, 1961

Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                    Il cielo sopra Berlino, 1987

Paolo Papa

pur avendo già le tre storie del volume bao, mi comprerò il volume, perché, lo ripeto, il dylan dog del futuro di bilotta, è l'unico dylan dog oggi credibile e che ha ragione di esistere.
e quello che seguirò negli speciali, al contrario del nuovo corso "ideato" da recchioni sulla serie regolare che non comprerò
vendo tanti fumetti ALAN MOORE, ATTICA, FRANK MILLER, PANINI, BAO, SALDAPRESS, MAGIC PRESS, BD, BONELLI, MONDADORI, MANGA, ETC

http://www.dcleaguers.it/forum/mercatino/(na)-vendo-grandi-saghe-planeta-nathan-never-brendon-altro/

Mordecai Wayne

Mi state convincendo a comprarlo :D


Sent from the Fifth Dimension using the Tricorder
Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
Look!


Murnau

Citazione di: Mordecai Wayne il 26 Giugno 2014, 18:39:07
Mi state convincendo a comprarlo :D


Sent from the Fifth Dimension using the Tricorder
Soprattutto se non hai mai letto queste storie, non puoi perderlo. Se però hai già le edizioni precedenti e ti sta bene avere gli episodi di Bilotta mescolati alle stronzate, è un altro discorso. ;)
Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                   La notte, 1961

Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                    Il cielo sopra Berlino, 1987

Mordecai Wayne


Citazione di: Murnau il 26 Giugno 2014, 18:51:10
Citazione di: Mordecai Wayne il 26 Giugno 2014, 18:39:07
Mi state convincendo a comprarlo :D


Sent from the Fifth Dimension using the Tricorder
Soprattutto se non hai mai letto queste storie, non puoi perderlo. Se però hai già le edizioni precedenti e ti sta bene avere gli episodi di Bilotta mescolati alle stronzate, è un altro discorso. ;)
Ho già gli albo originali. Però appunto l'idea di avere le storie tutte assieme e in un bel volume è allettante.


Sent from the Fifth Dimension using the Tricorder
Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
Look!


Murnau

Citazione di: Mordecai Wayne il 26 Giugno 2014, 19:51:07

Citazione di: Murnau il 26 Giugno 2014, 18:51:10
Citazione di: Mordecai Wayne il 26 Giugno 2014, 18:39:07
Mi state convincendo a comprarlo :D


Sent from the Fifth Dimension using the Tricorder
Soprattutto se non hai mai letto queste storie, non puoi perderlo. Se però hai già le edizioni precedenti e ti sta bene avere gli episodi di Bilotta mescolati alle stronzate, è un altro discorso. ;)
Ho già gli albo originali. Però appunto l'idea di avere le storie tutte assieme e in un bel volume è allettante.


Sent from the Fifth Dimension using the Tricorder
Io l'ho ricomprato proprio per questo, le vecchie edizioni le ho regalate.
Vendo vari Alan Moore, Grant Morrison, Frank Miller




Tu non sai che cosa voglia dire sentirli tutti addosso, gli anni, e non capirli più.
                                                                                                                                   La notte, 1961

Non c'è storia più grande della nostra, quella mia e tua. Quella dell'Uomo e della Donna.
                                                                                                                                    Il cielo sopra Berlino, 1987

Kricket

#12
Scusate, mi spiace cadere dal pero ma dovete sapere che verso fine anno scorso ho fatto un mega recuperone in lotto dei primi 105 numeri, e sono ancora in ballo (e che ballo) con la lettura.
Ho appena finito "Accadde Domani", n.40. Ho quindi ancora 65 da godermi!

Detto questo, ma sta gestione Salva Dog tanto sospirata e decantata quando inzierà, ottobre, vero? Da che numero, precisamente? No perchè voglio esserci.
Dei numeri recenti ho letto solo quello con il tatuatore maledetto. Abbastanza insipida e mal disegnata, quindi prima di recuperare altri numeri evitabili, voglio essere sicuro di saltare sul treno per la mega gestione.

PS: Bella l'idea della raccolta di Dylan nel futuro. Quel volume tenta parecchio anche me!

Mordecai Wayne

I primi numeri della gestione Recchioni dovrebbero vedere la luce quest'autunno. Se seguirai questo argomento vedrai che verrà segnalato al momento opportuno. :up:
Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
Look!


Talon

Citazione di: Mordecai Wayne il 25 Giugno 2014, 17:16:40


Dylan Dog n. 334, mensile
La paga dell'inferno


Soggetto e sceneggiatura: Giovanni Di Gregorio
Disegni: Daniele Bigliardo
Copertina: Angelo Stano

Dylan Dog è in bilico tra la vita e la morte. E si ritrova all'Inferno per indagare su di un caso insolubile pure per i sulfurei cervelloni dell'Aldilà. Un'oscura presenza si è insinuata negli Inferi e, per quanto strano possa sembrare, sta uccidendo i morti, accanendosi sulle anime dei serial killer. Per poter tornare definitivamente alla vita, l'Old Boy deve venire a capo di questo paradossale enigma.

In uscita il 27/06/2014

Anteprima:

Spiacente, ma non sei autorizzato a visualizzare il contenuto degli spoiler.

Era un pezzo che non leggevo Dylan Dog, la copertina mi ha subito catturato, lo stesso dicasi per il tema. La lettura però ha rivelato una storia scarsa che puntava troppo ad essere divertente e con un fantomatico Dexter (killer di serial killer) non ha davvero nulla a che fare... pure i disegni, per quanto ammetto siano belli, hanno poco a che spartire con l'old boy (termine ripetuto almeno una dozzina di volte all'interno del volume).