Autore Topic: Topolino - Topic Ufficiale  (Letto 139585 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Catcher

  • Lanterne Verdi
  • *
  • Casa sua è un cesso, ma i fumetti sono imbustati
  • Post: 2022
Re:Topolino - Topic Ufficiale
« Risposta #1275 il: 26 Maggio 2020, 14:15:39 »
  • XD
    Seguirò i vostri mercatini allora



    Inviato dal mio SM-M307FN utilizzando Tapatalk


    Online Mordecai Wayne

    • B.P.R.D.
    • *
    • King Nerd
    • Post: 43235
    Re:Topolino - Topic Ufficiale
    « Risposta #1276 il: 26 Maggio 2020, 14:17:04 »
  • La bellezza di seguire la Disney in Italia è proprio quella di avere i doppioni, un pò come le figurine Panini.

    Concordo con te. Ma uno, due, tre volte.
    Non 30 volte per storia !
    Così diventa pazzia !
    Prima non avevo mai fatto un'operazione del genere per mancanza proprio di tempo.
    Avrò qualcosa come 4-5000 albi solo Disney. Era impensabile poterlo fare lavorando come faccio io di solito anche 15 ore al giorno filate  :lolle:
    Adesso con questa luuuuunga pausa forzata ne sto approfittando.
    Anche perché gli interessi fumettistici si stanno ampliando sproporzionatamente ed ho bisogno di spazio e fondi  :ahsisi:
    Ho sicuramente meno albi Disney di te, però alcune storie si le ho anche io 4-5 volte. Il problema è ricordarsi dove sono state pubblicate. :asd:
    Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
    Look!


    Offline Heimdall

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 307
    • In ogni leggenda c'è un briciolo di verità
    Re:Topolino - Topic Ufficiale
    « Risposta #1277 il: 26 Maggio 2020, 14:19:36 »
  • XD
    Seguirò i vostri mercatini allora

    Io ci sto lavorando da giorni perché la lista è sterminata !
    Tra supereroi (poca roba a dire il vero), Bonelli, Disney e manga non riesco a scrivere la parola fine alla mia inserzione da pubblicare sul mercatino  :lolle:

    Ho sicuramente meno albi Disney di te, però alcune storie si le ho anche io 4-5 volte. Il problema è ricordarsi dove sono state pubblicate. :asd:

    Non conosci l'Inducks ed il suo utilizzo ?
    È il Sacro Graal dei collezionisti disneyani mondiali !


    Non è una brutta cosa rendersi conto che non si hanno tutte le risposte. Poi cominci a fare le domande giuste....

    Online Mordecai Wayne

    • B.P.R.D.
    • *
    • King Nerd
    • Post: 43235
    Re:Topolino - Topic Ufficiale
    « Risposta #1278 il: 26 Maggio 2020, 14:54:07 »
  • Non lo conoscevo. Io di solito consulto Paperpedia.
    Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
    Look!


    Offline Heimdall

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 307
    • In ogni leggenda c'è un briciolo di verità
    Re:Topolino - Topic Ufficiale
    « Risposta #1279 il: 26 Maggio 2020, 15:12:19 »
  • Non lo conoscevo. Io di solito consulto Paperpedia.

    Allora ci credo che non ti raccapezzi  :lolle:
    Inducks è l'archivio mondiale delle pubblicazioni Disney divise per testate, tipo, nazione, ecc, ecc.
    Una volta aperto un tuo profilo personale puoi inserire virtualmente all'interno tutta la tua collezione di fumetti Disney.
    Così avrai :
    - Il resoconto sempre aggiornato delle tue pubblicazioni
    - Il prospetto dei numeri mancanti alla tua collezione
    - Una capacità di ricerca impensabile con la quale puoi sapere tutte le storie di Scarpa che hai, quelle scritte nel 1970, quelle su Pippo e tutte le possibili curiosità o domande che ti potrebbero sorgere !
    Ma la cosa più importante di tutte è la possibilità, cliccando su un albo qualsiasi di quelli caricati (lo fanno decine di persone nel mondo quotidianamente), di sapere se quelle storie fanno parte o meno della tua biblioteca disneyana.
    Con la possibilità di lasciare il suddetto albo in edicola qualora tu possegga già tutte le storie o buona parte di esse  :clap:


    Non è una brutta cosa rendersi conto che non si hanno tutte le risposte. Poi cominci a fare le domande giuste....

    Online Mordecai Wayne

    • B.P.R.D.
    • *
    • King Nerd
    • Post: 43235
    Re:Topolino - Topic Ufficiale
    « Risposta #1280 il: 26 Maggio 2020, 15:15:16 »
  • Si ciao. Se devo inserire tutti i Topolini che ho in armadio divento matto. No grazie. :asd:
    Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
    Look!


    Online Hugostrange70

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 209
    Re:Topolino - Topic Ufficiale
    « Risposta #1281 il: 26 Maggio 2020, 18:30:58 »
  • Grazie delle info!

    Eh lo so che il Topo non se la passa bene, ma ultimamente ho ritrovato una voglia matta di letture Disney :(
    Comunque ci penserò, magari mi rivolgo ad un'altro mensile, leggo che ad esempio i Grandi Classici meritano sempre.
    Il Topo sarebbe venuto comodo appunto per l'uscita digitale.

    Inviato dal mio SM-M307FN utilizzando Tapatalk
    Si a mio parere se acquisti i grandi classici Disney non sbagli, ci sono le storie che indicativamente vanno dagli anni cinquanta agli anni novanta, c'è da divertirsi davvero. Io ormai è l unica pubblicazione disney che acquisto regolarmente e ne sono davvero soddisfatto, poi in libreria fa davvero la sua figura, sono volumetti ben fatti e molto eleganti.

    Offline stegashop

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 855
    Re:Topolino - Topic Ufficiale
    « Risposta #1282 il: 27 Maggio 2020, 16:33:25 »
  • ma che differenza c'è tra "i Grandi Classici Disney" e "I Classici Disney" (collana ripartita dal numero 1 l'anno scorso)?

    Offline Heimdall

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 307
    • In ogni leggenda c'è un briciolo di verità
    Re:Topolino - Topic Ufficiale
    « Risposta #1283 il: 27 Maggio 2020, 16:50:41 »
  • ma che differenza c'è tra "i Grandi Classici Disney" e "I Classici Disney" (collana ripartita dal numero 1 l'anno scorso)?

    I Grandi Classici, adesso alla loro seconda "incarnazione", raccolgono le migliori storie di sempre su un lasso di tempo che va dagli anni '40 fino ai primi anni' 90.
    I Classici Disney, prima di questa attuale rifondazione, raccoglievano storie più recenti. Quindi dai primi anni 2000 ai giorni nostri.
    Come giustamente hai ricordato tu, I Classici sono ripartiti dal numero 1 cercando di "copiare" la formula vincente che prevedeva, tra una storia e l'altra, un prologo che aveva il compito di legare storie con (possibilmente) un comune denominatore nella trama.


    Non è una brutta cosa rendersi conto che non si hanno tutte le risposte. Poi cominci a fare le domande giuste....

    Offline stegashop

    • **
    • Sveglio, ma si impegna poco
    • Post: 855
    Re:Topolino - Topic Ufficiale
    « Risposta #1284 il: 27 Maggio 2020, 17:13:23 »
  • ma che differenza c'è tra "i Grandi Classici Disney" e "I Classici Disney" (collana ripartita dal numero 1 l'anno scorso)?

    I Grandi Classici, adesso alla loro seconda "incarnazione", raccolgono le migliori storie di sempre su un lasso di tempo che va dagli anni '40 fino ai primi anni' 90.
    I Classici Disney, prima di questa attuale rifondazione, raccoglievano storie più recenti. Quindi dai primi anni 2000 ai giorni nostri.
    Come giustamente hai ricordato tu, I Classici sono ripartiti dal numero 1 cercando di "copiare" la formula vincente che prevedeva, tra una storia e l'altra, un prologo che aveva il compito di legare storie con (possibilmente) un comune denominatore nella trama.

    grazie per la spiegazione . Sto guardando se c'è qualche collana da leggere regoralmente della disney visto che ora seguo solo pk e vorrei aggiungerne un'altra . Intanto sto cercando gli albi della definitive che mi avete consigliato , comunque non sono facilmente reperibili

    Online Mordecai Wayne

    • B.P.R.D.
    • *
    • King Nerd
    • Post: 43235
    Re:Topolino - Topic Ufficiale
    « Risposta #1285 il: 27 Maggio 2020, 17:48:12 »
  • Io ti consiglio i Grandi Classici, nel panorama attuale delle proposte Disney è l'unica collana che mantiene una qualità e una varietà di storie sopra la media.
    In alternativa ci sarebbero anche i volumi le più belle storie..., una sorta di compilation a tema di storie Disney che Panini ha "copiato" dai volumi di grande successo della Giunti.
    Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
    Look!


    Online Mordecai Wayne

    • B.P.R.D.
    • *
    • King Nerd
    • Post: 43235
    Re:Topolino - Topic Ufficiale
    « Risposta #1286 il: 27 Maggio 2020, 17:51:36 »

  • TOPOLINO 3366

    Autori: AA.VV.
    13.9x18.6, B., 160 pp., col.|3€
    PANINI DISNEY

    Scopri le avventure dei tuoi personaggi preferiti nel settimanale a fumetti più famoso di sempre!
    Van Helsing: A moment ago, I stumbled upon a most amazing phenomena. Something so incredible, I mistrust my own judgement.
    Look!


    Offline shumani

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 204
    Re:Topolino - Topic Ufficiale
    « Risposta #1287 il: 28 Maggio 2020, 08:56:54 »
  • ma che differenza c'è tra "i Grandi Classici Disney" e "I Classici Disney" (collana ripartita dal numero 1 l'anno scorso)?
    I Grandi Classici, adesso alla loro seconda "incarnazione", raccolgono le migliori storie di sempre su un lasso di tempo che va dagli anni '40 fino ai primi anni' 90.
    I Classici Disney, prima di questa attuale rifondazione, raccoglievano storie più recenti. Quindi dai primi anni 2000 ai giorni nostri.
    Come giustamente hai ricordato tu, I Classici sono ripartiti dal numero 1 cercando di "copiare" la formula vincente che prevedeva, tra una storia e l'altra, un prologo che aveva il compito di legare storie con (possibilmente) un comune denominatore nella trama.
    grazie per la spiegazione . Sto guardando se c'è qualche collana da leggere regoralmente della disney visto che ora seguo solo pk e vorrei aggiungerne un'altra . Intanto sto cercando gli albi della definitive che mi avete consigliato , comunque non sono facilmente reperibili

    A mio modesto parere i Grandi Classici Disney e la collana Disney Special/Grandi Autori (l'ultimo volume uscito è la Writers Edition di Pezzin) sono decisamente le migliori, oltre ovviamente alla Definitive (alcune serie più di altre).
    Paperino/paperinik/zio paperone sono troppo altalenanti così come la collana "the best of" che ha perso progressivamente di qualità e di senso (oltre che di collocazione).

    In edicola stanno uscendo anche la raccolta integrale e cronologica di tutte le avventure di Paperinik (però ormai siamo al numero 40) e i Classici della Letteratura Disney che per chi non le ha mai lette raccoglie storie bellissime. Ma qui oltre ad essere un'altra tipologia di prodotto dipende molto anche dai gusti personali.
    – I supereroi ti ricordavano tutti i mesi che ogni problema aveva una possibile soluzione e che arrendersi non era un'alternativa. Quale lezione migliore per la vita adulta?

    Offline Heimdall

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 307
    • In ogni leggenda c'è un briciolo di verità
    Re:Topolino - Topic Ufficiale
    « Risposta #1288 il: 29 Maggio 2020, 00:39:12 »

  • TOPOLINO 3366

    Autori: AA.VV.
    13.9x18.6, B., 160 pp., col.|3€
    PANINI DISNEY

    Nuova recensione per il Topolino di questa settimana !
    - Si apre con l'episodio conclusivo del "Giro da Capogiro" ad opera di Bruno Enna.
    Sinceramente questa serie mi ha lasciato veramente freddo in quanto a giudizi. È stata una storia costruita in modo troppo piatto e non ha avuto nessuno spunto particolare. Troppi particolari sono stati lasciati al caso e non sono stati per nulla approfonditi.
    - A seguire troviamo un nuovo episodio di "Topolino le Origini" che è veramente un cazzotto in un occhio per tutti coloro che hanno a cuore le sorti del Topastro. Pian piano lo si sta raffigurando come un personaggio senza mordente, insicuro, estremamente timido (fortemente in disaccordo con le VERE origini di Topolino che lo raffiguravano come un personaggio arguto, scalmanato e sempre pieno di iniziativa). Insomma un'opera che, al momento, era meglio non produrre proprio !
    - "Paperino e il tormento musicale" è una breve che ancora una volta gioca sulla poca astuzia di Paperino che viene delineato come il solito tontolone/rosicone
    - Paperoga mattatore della storia intitolata "La Preistoria" in cui il nostro laureato per corrispondenza impartisce lezioni di storia a tutti i presenti, compreso Pico de Paperis. Risate garantite !
    L'albo si avvia a chiudersi con due mostri sacri della matita....
    - "Paperino e la grande corsa nel deserto" è un'altra inedita del Maestro Rota che viene pubblicata anche da noi. La trama vede protagonisti Paperino e Jones, il suo vicino, in uno scontro automobilistico. Come sempre matite quanto più possibili vicine a Barks e quindi goduria visiva garantita.
    - La storia conclusiva è "Arachidi e Piramidi" e come si può intuire dal nome mette insieme Superpippo e Indiana Pipps disegnati dal mitico Massimo De Vita (si dice che sarà la sua ultima storia  :cry:). La trama scorre in modo armonico e spassoso, mettendo in luce le qualità dei due personaggi chiave. Esperimento di "Crossover" ben riuscito.
    Il mio voto finale soffre delle prime tre storie molto sottotono e quindi si assesta su un misero 5,5.


    Non è una brutta cosa rendersi conto che non si hanno tutte le risposte. Poi cominci a fare le domande giuste....

    Offline shumani

    • *
    • Legge a malapena il suo nome...
    • Post: 204
    Re:Topolino - Topic Ufficiale
    « Risposta #1289 il: 29 Maggio 2020, 09:02:17 »
  • Si ciao. Se devo inserire tutti i Topolini che ho in armadio divento matto. No grazie. :asd:

    fidati che ci metti meno di quello che pensi, l'inserimento è multiplo e rapido. Tutto molto ordinato con i nomi "ufficiali delle collane".
    io utilizzo inducks per catalogare i miei disney, mentre dc marvel e bonelli sono tutti su comicsbox.
    – I supereroi ti ricordavano tutti i mesi che ogni problema aveva una possibile soluzione e che arrendersi non era un'alternativa. Quale lezione migliore per la vita adulta?